Mori - 1966 - Sardegna

geonerd

Mori - 1966 - Sardegna

Veduta sull’arcipelago granitico della Maddalena da Capo d’Orso.

Fot. Sef

rocciose sono incise da solchi rappresentanti antiche linee di battigia quaternarie

e varie grotte, tra cui quella famosa del Bue marino.

Il resto della costa orientale ha andamento generale da nord a sud pressoché uniforme,

sia per motivi tettonici, sia per lo stadio avanzato di rettilineazione subito con

smussamento dei promontori, corrispondenti a zolle dure cristalline e soprattutto

mediante il colmamento delle insenature interposte con formazione di pianure alluvionali

orlate da cordoni litoranei racchiudenti stagni costieri allungati. Il tratto più

pittoresco è quello dell’Ogliastra, dominato dal promontorio del Capo Bellavista,

antica isoletta con scheletro di rosse rocce porfiriche che dà riparo al porto di Ar-

86

More magazines by this user