Mori - 1966 - Sardegna

geonerd

Mori - 1966 - Sardegna

diante la porta carraia, « su portali ». Intorno al muro di cinta della corte si trovano il

pagliaio, le tettoie per il bestiame « stàuli » о « stabi », la stalla per il cavallo, la catasta

della legna «s’umbragu», il forno, altri annessi minori e in mezzo il pozzo «sa

funtana ».

Invece nel Campidano centrale e meridionale, dal Campo di Sant’Anna al Golfo

di Cagliari, domina la dimora a corte antistante, che dà una fisionomia caratteristica ai

villaggi avendo essi le strade fiancheggiate dagli alti muri delle corti in cui si aprono

solo i grandi portali. Da questi si entra nella vasta corte che ha di fronte la casa, costituita

da una serie di vani uguali giustapposti che si affacciano tutti su un lungo loggiato,

« sa lolla », addossato alla facciata e sorretto da robusti pilastri regolarmente

disposti. Il loggiato è qui elemento di grande importanza, in quanto costituisce un

F o t . S t e f a n i

Una via di Serramanna, nel Campidano,

su cui si affacciano le case di mattoni crudi

о col portale della loro corte.

More magazines by this user