Mori - 1966 - Sardegna

geonerd

Mori - 1966 - Sardegna

Bonnànaro. Panorama.

F o t. S e f

Nel Meilogu si incontrano le più interessanti « pinnette » di tutta la Sardegna,

capanne a base circolare che possono essere interamente di pietra о con un muro

a secco sovrastato da un cono di strame terminante a punta. In questo fertile paese

la densità di popolazione è notevole e i centri abitati sono numerosi. Spiccano alle

falde del Monte Pelao: Thiesi (3500 ab.), capoluogo del Meilogu settentrionale, situato

in bella posizione su un pianoro calcareo, al centro di un territorio ricco di sorgenti

minerali con acque acidulo-ferruginose sgorganti dal complesso eruttivo trachitico;

e Bonnànaro (1800 ab.), nelle cui vicinanze sorge la splendida cattedrale romanicopisana

di San Pietro di Sorres. Si trovano poi Mores (3000 ab.), al centro di una

fertile conca cerealicola — oasi coltivata in mezzo ai pascoli — abitata fin dalla più

524

More magazines by this user