Mori - 1966 - Sardegna

geonerd

Mori - 1966 - Sardegna

l’altopiano di Osini, che presenta una morfologia carsica fortemente evoluta, sforacchiato

com’è da numerose grandi depressioni chiuse, dai bordi scoscesi.

L ’anfiteatro ogliastrino è chiuso infine, a sud, da una serie di rilievi costieri che

la valle del Pardu, scendendo verso sud con direzione quasi perfettamente meridiana,

isola completamente dai rilievi dell’interno; tra questi spicca il Monte Ferru,

grossa laccolite di porfidi primari intagliati a torri, a blocchi caotici, a muraglie ruiniformi

dai caratteristici colori rossastri.

Queste distinzioni morfologiche hanno anche in parte significato economico,

perchè i monti di Baunei, i contrafforti del Gennargentu, l’alta conca del Flumendosa

e buona parte degli altopiani di Ussàssai-Osini corrispondono ad aree di pre-

Panorama di Ilbono, in Ogliastra.

F o t. S ef

S56

More magazines by this user