Mori - 1966 - Sardegna

geonerd

Mori - 1966 - Sardegna

scistoso-porfirica, a forme più risentite che richiamano piuttosto il Gerréi. Ma

queste differenze geologico-morfologiche non intaccano la sostanziale unità geografica

della Trexenta che, a parte i tratti periferici appartenenti ai bacini del Lanessi

e del Flumendosa, costituisce tutta un’ampia conca poco depressa, solcata dal Rio

Mannu di Senorbì e dai suoi affluenti disposti a ventaglio. Nella parte centrale della

conca, nei dintorni di Ortacesus e Guasila, le acque formavano vasti acquitrini, bonificati

di recente. Il paesaggio della bassa Trexenta è quanto mai uniforme, dominato

com’è dai campi aperti, coltivati tradizionalmente a frumento e solo a tratti resi vari da

piccoli gruppi di olivi о di mandorli e da qualche vigna intorno ai centri. Ma le acque

del lago del Flumendosa, che sboccano presso Arixi da una lunga galleria, hanno già

Senorbì. Panorama.

Fot. Sef

«y . ■■■-"-V- ■ ■

■ - ■ ■ ." l'V v i .

• J Í -Î . . . • . ' .-il.“ - ' ^ • 1 '■'*

570

More magazines by this user