Views
7 months ago

Journey Through the Spirit-29

Dogon Animist Mali Mali

Dogon Animist Mali Mali I Dogon sono una etnia africana che vive in Mali, precisamente nella regione della falesia di Bandiagara, falesia che è formata da roccia sedimentaria e che si erge parecchi metri sopra la sabbia sottostante. Questa ubicazione ha permesso alla popolazione di essere protetta non solo dalle intemperie ma anche dalle influenze esterne. La loro religione è animista ed è molto antica. Il simbolo religioso della loro fede sono le maschere che vengono indossate durante le danze rituali e le cerimonie. Queste maschere, ritenute dono di spiriti invisibili, sono tantissime, di tipo molto diverso una dall’altra e si rifanno ad una mitologia particolarmente complessa che si basa sul culto dei morti ed il rispetto per gli antenati. Si riconoscono maschere con le sembianze della divinità, della casa, degli animali, della donna, del serpente sacro e così via. Possono essere costruite con legno o tessute con fibre. Solo gli uomini possono indossare queste maschere e lo fanno dopo un rituale di iniziazione. Le cerimonie religiose vengono celebrate per fare sì che l’energia spirituale, insita in tutte le cose, venga trattenuta dalle maschere e successivamente venga rivolta al bene di tutta la comunità. Il rituale è molto complesso e si sviluppa con canti e danze i cui passi sono sempre uguali come sempre uguale è l’universo; dove suonano i tamburi si rappresenta il sole ,mentre il movimento delle stelle è interpretato dai movimenti dei danzatori . Spesso vengono usati i trampoli che ricordano gli uccelli trampolieri, messaggeri dell’aldilà e cosi gli uomini si possono simbolicamente alzare in volo lasciando le cose terrene per dialogare con il divino. Nella zona dove avviene la danza si pensa si sviluppi una particolare forza positiva. Assistono alla cerimonia anche pastori di etnia Peul con i tipici cappelli conici realizzati con fibre vegetali , cuoio rossastro e decorati con colore nero.

Dogon Animist Mali Mali The Dogon are an African ethnic group that live in Mali, precisely in the region of the Bandiagara escarpment, the cliff is made up of sedimentary rock that rises several meters above the sand below. This location has allowed the population to be protected not only from the elements but also from outside influences. Their religion is animistic and is very old. The religious symbols of their faith are the masks that are worn during ritual dances and ceremonies. These masks, considered gifts from invisible spirits, are all very different from each other and refer to a particularly complex mythology that is based on the cult of the dead and the respect for ancestors. One can recognize the likeness of divinities of the house, of animals, of woman, of the sacred snake and so on, in the masks. They can be made out of wood or woven with fibers. Only men can wear these masks and they can do so only after an initiation ritual. Religious ceremonies are celebrated to make sure that the spiritual energy inherent in all things is detained by the masks and is then given to the whole community. The ritual is very complex and develops with song and dance, and the dance steps are always the same just like the universe is always the same; where drums are played, they symbolizes the sun, while the movement of the stars is interpreted by the movements of the dancers. Stilts reminiscent of wading birds, messengers of the afterlife, are often used, so the men can symbolically rise in flight leaving earthly things to dialogue with the divine. It is thought that the area where the dancing takes place develops a particular positive force. Also present at the ceremony are the ethnic Peul herdsmen with their typical conical hats made out of plant fibers, reddish leather, and decorated with black.

Ghana, Togo and Benin...Expedition with tribal festival
Ghana, Togo and Benin...Expedition with tribal festival
Article - Louisiana Spirits Paranormal Investigations
36 Graduate research completed in 2000 - IITA
The GILA Mobile Money Project - Institute for Money, Technology ...
Western Africa - air highways - magazine of open skies, world ...
On the Line Activity Pack - Girlguiding North West England
transboundary water resources management in the volta basin - INBO
Towards Internationalisation? - University of Education, Winneba