Views
6 months ago

Journey Through the Spirit-29

Viaggio attraverso la

Viaggio attraverso la spiritualità nel mondo In oltre quindici anni ho viaggiato per il mondo alla ricerca di riti e feste delle varie popolazioni che fossero rappresentative delle loro religioni e che fossero anche spettacolari. Qui sono raccolte le immagini scattate in un itinerario che parte dall’Africa, passa per l’Europa, si inoltra nell’Asia attraverso il medio oriente, si spinge in Oceania per poi trasvolare in Sudamerica e terminare negli Stati Uniti. E’ il percorso che ha fatto l’uomo dalla sua nascita sulla terra fino ai giorni nostri. I riti sono tanto più complessi quanto più sono evolute le popolazioni che li praticano. Le immagini sono tutte scattate durante eventi reali, mai creati allo scopo. I soggetti sono molto spontanei e collaborativi quasi volessero esprimere il loro invito a partecipare all’evento per condividerlo. Ho trovato questa partecipazione in ogni latitudine come fosse un sentimento comune dell’”Uomo”. Unica eccezione va fatta per le popolazioni mussulmane che, come noto, non amano essere ritratte. Inoltre non ho trovato eventi di questa religione cui avrei potuto partecipare. La ricerca della spettacolarità delle celebrazioni mi ha portato ad enfatizzare quelle indiane poiché, sotto questo aspetto, hanno pochi rivali per numero e grandiosità degli allestimenti. Nelle popolazioni animiste ho trovato molte maschere rappresentative di divinità di tradizioni antichissime, tramandate di padre in figlio, esibite in riti evocanti gli antenati. In quelle buddiste prevale la spiritualità, parca di esteriorità, ma non di meno interessanti per un lettore occidentale per la grande diversità rispetto al proprio costume. Nelle popolazioni più vicine alla mia cultura cristiana, la grandiosità dei costumi indossati durante le feste rispettano rituali secolari rappresentativi del potere ecclesiastico. Nel medesimo contesto ed in contrasto ho trovato eventi spontanei alla ricerca di contatto con il divino nell’assenza di esteriorità, ma ricchi di pura spiritualità. In ogni continente ho costatato quale potenza ha lo spirito nella vita dell’uomo; quanto sia elevata la consapevolezza della propria imperfezione e limitatezza quindi la ricerca di aiuto nel divino a sopperirvi. Il legame dello Spirito con la terra, l’acqua, il fuoco ed il cielo è riscontrabile ovunque: nei riti più antichi, ovvero quelli che poco si sono evoluti nel tempo, è più evidente; come nel Voodoo in Africa in cui viene versato il sangue degli animali immolati in un foro scavato nel terreno. Molto comune in altre religioni, quali l’animista o l’induismo, è l’ascesa attraverso il fuoco del corpo dei morti in cielo, dove risiedono le divinità. L’acqua ovunque costituisce il mezzo per eliminare le colpe commesse. I “sacerdoti” di ogni religione sono quegli uomini tramite i quali i popoli si interfacciano con il divino. Le immagini di questo libro vogliono accompagnare il lettore attraverso questo viaggio mettendolo in contatto con i vari popoli e le loro credenze espresse anche nei luoghi più remoti e meno noti.

Journey trough the spirit of the world For over fifteen years I have traveled the world in search of rituals and festivals of the various populations that were representative of their religions and that were also spectacular. Herein I have collected images shot on a route that starts from Africa, passing through Europe, onto Asia through the Middle East and extending to Oceania, and then flying across South America and finally the United States. It’s the passageway that made Man from his birth on earth to this day. The more the rites are complex the more evolved the people who practice them. The images are taken during the actual events, never reenacted for the purpose. The subjects are very spontaneous and collaborative as if to express their invitation to attend and share the event. I found this participation in all latitudes to be a common feeling of “Man”. The only exception should be made for Muslim populations who, as noted, do not like to be portrayed. Also I did not find events of this religion that I could participate in. The search for spectacle celebrations took me to emphasize the Indian ones because, in this respect, they have few rivals as far as the numbers and the magnitude of the preparations. In animist populations I found many masks representing deities of ancient traditions, handed down from father to son, displayed in the evocative rites of their ancestors. In the Buddhist religions spirituality prevails, sparing of externals, but no less interesting for a Western reader, seeing the great diversity in relation to their costumes. In the populations nearest to my Christian culture, the grandeur of the costumes worn during festivals complies with the secular rituals representative of ecclesiastical power. In the same context and in contrast I found spontaneous events in search of contact with the divine in the absence of outward appearance, but rich in pure spirituality. On every continent, I have ascertained what power the spirit in man’s life has; the higher the awareness of his own imperfections and limitations the more the search for help from the divine prevails. The bond of the Spirit with the earth, water, fire and the sky can be found everywhere: in the most ancient rites, or in those that have recently evolved over time, where it is more obvious; as in Voodoo in Africa where the blood of sacrificed animals is shed in a hole dug in the ground. Very common in other religions such as animist or Hinduism, is the rise of the departed through fire to heaven, where the gods reside. Everywhere water is the means of eliminating the sins committed. The “priests” of every religion are the men through whom the people interface with the divine. The images in this book want to walk you through this journey by putting you in contact with the various peoples and their beliefs, also expressed in the most remote and unknown regions.

Ghana, Togo and Benin...Expedition with tribal festival
Ghana, Togo and Benin...Expedition with tribal festival
Article - Louisiana Spirits Paranormal Investigations
The GILA Mobile Money Project - Institute for Money, Technology ...
36 Graduate research completed in 2000 - IITA
Western Africa - air highways - magazine of open skies, world ...
Towards Internationalisation? - University of Education, Winneba
transboundary water resources management in the volta basin - INBO
On the Line Activity Pack - Girlguiding North West England