BIAF 2017

yournetsolution

800 – 900 ARTSTUDIO

800 – 900 ARTSTUDIO S.r.l.

Via Roma 63-67

Tel. +39 0586 815 200

Via del Battistero 22/24

55100 Lucca

post@800artstudio.com;

studioarte800@libero.it

www.800artstudio.com


Ettore Tito

(Castellamare di Stabbia 1859 – Venezia 1941)

Diana cacciatrice

olio su cartone, 175 x 120 cm.

Firmato in basso a destra:

.

Già Cavoretto, Torino,

Collezione Ferria Eredi di Alberto Pasini.

Diana the Huntress

oil on cardboard, 175 x 120 cm.

Signed lower right-hand corner:

.

Formerly Cavoretto, Torino, Ferria

Heirs of Alberto Pasini Collection

Bibliografia/Bibliography:

L’opera è pubblicata in: / This work is published: in R. Calzini (a cura di), Mostra

individuale delle opere del pittore Ettore Tito, catalogo della mostra, Milano Galleria

Pesaro, 1928, pag 27. n° 51; R. Giolli, Cronache milanesi. Mancini inedito - Il ritorno di

Tito - Balande e Raffaelli - Omaggio a Pica - Esposizioni a decine - Monti, Castagnino, L.

Bazzaro, Irolli, I Sette, in “Emporium”, 1928, vol. LXVII, n. 399, pp. 177 – 184, p. 177, p.

178 (ill.); Collezione Ferria Eredi di Alberto Pasini, Galleria Scopinich, Milano 1929, tav.

71; A. Bettagno (a cura di), Archivi della pittura veneziana: Ettore Tito, 1859 – 1951,

catalogo della mostra (Fondazione Giorgio Cini, Venezia, 5 settembre / 29 novembre

1998), Electa, Milano 1998, pag 173, tav. 70.

Esposizioni / Exhibitions:

, Galleria Pesaro, Milano

– Roma, 1928; , Milano, Galleria

Scopinich, 1929; , Venezia,

Fondazione Giorgio Cini, 5 settembre / 29 novembre 1998.

30 A EDIZIONE


Galileo Chini

(Firenze 1873 – 1956)

Il Cancello

olio su tela, 100 x 180 cm.

Firmato e datato in basso a sinistra:

>.

Già collezione privata.

The Gate

oil on canvas, 100 x 180 cm.

Signed and dated lower left-hand corner:

>.

Formerly private collection.

30 A EDIZIONE


AGNEWS

57

AGNEWS

6 St. James’s Place

SW1A 1NP London

Tel. +44 207 491 9219

anna.cunningham@agnewsgallery.com

www.agnewsgallery.com

30 A EDIZIONE


Scuola Italiana del XVII secolo

Italian School of the 17 th century

Ritratto di Barbara van Beck

olio su tela, 70,5 x 50,5 cm.

1650 circa.

Già Francia, collezione privata.

Barbara van Beck, nata nel 1629 vicino

ad Ausburg, in Baviera, soffriva di una

rarissima sindrome detta ipertricosi;

l’anatomista Thomas Bartholin che nel

1639, la vide esibita a Copenhagen come

spettacolo d’attrazione, riportò che ”tutto

il suo corpo era ricoperto di peli biondi

e soffici e di una foltissima barba”. La

donna compare in diverse incisioni del

tempo dove è ritratta anche vicino a un

verginale di cui era abile suonatrice.

Portrait of Barbara van Beck

oil on canvas, 70.5 x 50.5 cm.

Circa 1650.

Formerly France, private collection.

Barbara van Beck, who was born in

1629 near Ausburg, in Bavaria, suffered

from the extremely rare syndrome called

hypertrichosis universalis. The anatomist

Thomas Bartholin, who saw her in

Copenhagen in 1639 exhibited in a sideshow,

noted that her “entire body was covered

with soft, blond hair and a luxuriant beard”.

A number of contemporary engravings

portrait her; some show her standing next

to a virginal, at which she was known to be a

skilled player.

30 A EDIZIONE


Benedetto Montagna

(Vicenza 1481 circa – ante 1558)

Sant’Antonio e il Centauro

olio su tavola, 28 x 66 cm.

Già acquistato presso Agnew’s nei primi

anni Settanta del Novecento come Lorenzo

Bastiani.

Questo particolare dipinto narra uno degli

episodi meno rappresentati della vita di

Sant’Antonio, l’incontro di un demone

nelle vesti di un centauro durante il

viaggio che il Santo fece nel deserto per

raggiungere San Paolo di Tebe. Secondo

Mauro Lucco (op.cit) si tratta di uno dei

perduti “partimenti” della pala d’altare, già

nella chiesa di San Biagio a Vicenza, che il

Montagna firmò e datò al 1535.

Saint Anthony and the Centaur

oil on panel, 28 x 66 cm.

Bought at Agnew’s in the early 1970s as by

Lorenzo Bastiani.

This intriguing painting depicts one of

the more unusual scenes from the life of

St. Anthony, during his journey through

the desert to find St Paul of Thebes, in

which he encounters a demon in the form

of a centaur. Mauro Lucco (op.cit) notes

that our painting is one of the now lost

“partimenti” of the altarpiece, formerly in

the church of San Biagio in Vicenza, which

Benedetto signed and dated 1535.

Bibliografia / Bibliography

L’opera è pubblicata in / This painting is published in: M. Lucco, Bartolomeo Cinacani

detto Montagna, Vicenza 2014, p. 402, n. 112, illustrato, come Benedetto Montagna.

30 A EDIZIONE


ALTOMANI & SONS

9

ALTOMANI & SONS

Via Borgospesso 12/14

20121 Milano

Tel. +39 02 201033

Via Baviera 18/20

61100 Pesaro

mail@altomani.com

www.altomani.com

30 A EDIZIONE


Alesso di Benozzo

(Firenze 1473 – 1528)

Madonna con Bambino in trono

tra San Giovanni Battista, San

Francesco, angeli e donatrice

()

Madonna and Child enthroned

with Saint John the Baptist, Saint

Francis, angels and a donor

woman ()

tempera su tavola, 197,5 x 173 cm.

L’artista è il figlio di Benozzo Gozzoli, come

fu riconosciuto per la prima volta da Anna

Padoa Rizzo (A. Padoa Rizzo, “Note su

un ‘San Girolamo penitente’ di Benozzo,”

in Antichità Viva, XIX, 1980, 3, p. 18).

tempera on panel, 197.5 x 173 cm.

This painter was the son of Benozzo Gozzoli,

as documented for the first time by Anna

Padoa Rizzo (A. Padoa Rizzo, “Note su

un ‘San Girolamo penitente’ di Benozzo,”

in Antichità Viva, XIX, 1980, 3, p. 18).

Bibliografia / Bibliography

Sull’artista e sull’opera di veda / For this artist and his work refer to: R. Longhi,

“Maestro Esiguo,” in Vita artistica, II, 1927, p. 65 – 69; P. M. Blanc, Le Couronnement de

la Vierge, in “Alte und NeueKunst”, heft 1/2 IX Jahrgang 1958, pp. 34 – 35; B. Berenson,

Italian Painters of the Renaissance: Florentine School, Phaidon, Great Britain, 1963,

2 voll., I, p. 3 (Alunno di Benozzo detto anche Maestro Esiguo) (as Pupil of Benozzo

called also Maestro Esiguo); Catalogo Fondazione Zeri n. scheda inventario 13285 come

Maestro Esiguo (as Maestro Esiguo).

30 A EDIZIONE


Gaspare Bruschi

(Firenze 1710 – 1780)

Manifattura Ginori di Doccia

Il Marchese Carlo Andrea

Ignazio Ginori

busto in porcellana bianca sulla base

originale in legno dorato, decorata dal

Giglio Fiorentino;

busto: h. 56 cm, l. 53 cm;

base: h. 23 cm, l. 37 cm.

1737 – 1745 circa.

Modellato da Gaspare Bruschi e realizzato

in porcellana presso la Manifattura Ginori

di Doccia, il busto ritrae il Marchese

Ginori, fondatore della celebre manifattura

di porcellane Ginori, nell’unico busto noto.

Il Marchese è rappresentato in parrucca e

con un’ampia cravatta sull’abito chiuso da

una serie di bottoni; sull’ampio mantello

appare l’insegna dell’Ordine di Santo

Stefano.

Doccia Ginori Manufactory

The Marquis Carlo Andrea Ignazio

Ginori

white porcelain bust on its original gilt

wood base displaying the Florentine Iris;

the bust:

height 56 cm, width 53 cm;

the base: height 23 cm, width 37 cm.

Circa 1737 – 1745

Modelled by Gaspare Bruschi and

produced in porcelain at the Doccia

Ginori Manufactory, this work is the

only example of a bust reproducing the

Marquis Ginori, founder in 1735 of the

famous Doccia Manufactory. The Marquis

is represented as wearing a periwig, a large

tie on a dress closed with buttons, and a

wide cloak displaying the coat of arms of

the Order of Saint Stephen.

.

30 A EDIZIONE


ANTICHITÀ VIA GANACETO

49

ANTICHITÀ VIA GANACETO

Via Ganaceto 28

41121 Modena

Tel. +39 059 237 453

antichitaviaganaceto@gmail.com

30 A EDIZIONE


Consolle,

legno dorato e intagliato con motivi

floreali, piano in marmo,

h. 82 cm, l. 140 cm, p. 60 cm

Venezia, metà del XVIII secolo.

Console,

gilt and carved wood with a flower

decoration, marble top,

height 82 cm, width. 140 cm, depth. 60 cm

Venice, mid 18 th century.

30 A EDIZIONE


Specchiera,

legno, laccato dorato e intagliato con

mensoline porta oggetti, specchio al mercurio,

h. 190 cm, l. 82 cm.

Liguria, metà del XVIII secolo

Già collezione privata

Mirror,

carved, lacquered and gilt wood with

shelves, quicksilver mirror,

height 190 cm, width 82 cm.

Liguria, mid 18 th century.

Formerly private collection.

Esibizioni / Exhibitions

, Modena, 11 – 19 febbraio 2017.

30 A EDIZIONE


ANTIQUARES

DI DANIELE TRABALZA

23

ANTIQUARES di Daniele Trabalza

Via Mazzini 74

06034 Foligno (Perugia)

Tel. +39 0742 352 227

antiquares@virgilio.it

www.antiquares.it

30 A EDIZIONE


Luca Giordano

(Napoli 1634 – 1705)

La Disputa di Gesù con i Dottori

affresco su calce, su supporto di vimini,

diam. 110 cm.

1685.

Questo dipinto e il successivo

comparivano, insieme ad altri due, forse

perduti, nell’inventario del 1689 della

Quadreria Del Rosso di Firenze, dove

sono ricordati come “tondi a buon fresco

su la Calici” (cfr. O. Ferrari, op. cit. p.

230, nota 67) . I due dipinti, riconosciuti

da Silvia Meloni Trkulja sul mercato

antiquario fiorentino nel 1972 (cfr. S.

Meloni Trkulja, op. cit.), appartengono

al periodo fiorentino della Cupola

della Cappella Corsini della Chiesa del

Carmine e degli affreschi della Galleria

Riccardi, quindi intorno al 1682 e, in

seguito, al 1685. In questi anni Luca

Giordano si dedicò anche allo studio di

sperimentazioni tecniche che accrescevano

la sua fama di virtuoso, come i due

“affreschi portatili” eseguiti secondo una

tecnica già sperimentata da Giovanni da

San Giovanni.

The Dispute of Jesus with the Doctors

fresco on lime, wicker support,

diameter 110 cm.

1685.

Both paintings, along with two more other,

probably lost, were recorded as fresco

tondos in the 1689 Inventory of the Del

Rosso Gallery in Florence (“tondi a buon

fresco su la Calici”, see O. Ferrari, op. cit.

p. 230, nota 67). In 1972, Silvia Meloni Trkulja

identified them on the Florentine art

market (see S. Meloni Trkulja, op. cit.)

They belong to the time period that

Giordano spent in Florence (in 1682 and 1685)

working at the dome of the Corsini Chapel and

in the Riccardi Gallery. In these years,

Giordano skilled new techniques to increase

his fame of virtuoso with works such as these

two “portable frescos”, for which he used a

technique already experienced by Giovanni

da San Giovanni.

Bibliografia / Bibliography

L’opera è pubblicata in / This painting is published in:S. Meloni Trkulja, Luca

Giordano a Firenze, in “Paragone”, 1972, 267, pp. 25 – 74; O. Ferrari, I tempi di Firenze,

in O. Ferrari, G. Scaravizzi, Luca Giordano. L’opera completa, Electa Napoli, Napoli

1992, 2 voll., I, pp. 77 – 105, p. 102, p. 230, n. 67.

30 A EDIZIONE


Luca Giordano

(Napoli 1634 – 1705)

La Samaritana al pozzo

Affresco su calce, su supporto di

vimini diam. 110 cm.

1685.

The Samaritan woman at the well

fresco on lime, wicker support,

diameter 110 cm.

1685.

30 A EDIZIONE


FRANCESCA ANTONACCI

DAMIANO LA PICCIRELLA

FINE ART

5

FRANCESCA ANTONACCI

DAMIANO LAPICCIRELLA FINE ART

Via Margutta 54

00187 Roma

Tel. +39 06 454 330 36

info@al-fineart.com

www.al-fineart.com

30 A EDIZIONE


Ippolito Caffi

(Belluno 1809 – Lipsia 1866)

Il Canal Grande a Venezia con

Santa Maria della Salute

olio su tela, 47 x 60,9 cm.

1842 circa.

Firmato in basso a destra: .

The Canal Grande in Venice with the

Church of Santa Maria della Salute

oil on canvas, 47 x 60.9 cm.

Circa 1842.

Signed lower right-hand corner: .

30 A EDIZIONE


Giulio Aristide Sartorio

(Roma 1860 – 1932)

Allegoria

olio su tela, 120 x 160 cm.

1908 – 1912.

Allegory

oil on canvas, 120 x 160 cm.

1908 – 1912.

30 A EDIZIONE


PAOLO ANTONACCI

39

PAOLO ANTONACCI S.r.l.

Via Alibert 16a

00187 Roma

Tel. +39 06 326 516 79

info@paoloantonacci.com

www.paoloantonacci.com

30 A EDIZIONE


Antoine Victor Edmond Madeleine Joinville

(Parigi 1801 – 1849)

Veduta di Palazzo d’Orléans

a Palermo

olio su tela, 48,5 x 65 cm.

Firmato, localizzato e datato in basso a

sinistra:

>.

Iscritto nel verso sulla tela:

“Vue du Palais d’Orléans à Palerme /

peinte par E.Joinville”

Già collezione Luigi Filippo d’Orléans; agli

eredi per discendenza.

View of the Palace d’Orléans

in Palermo

oil on canvas, 48.5 x 65 cm.

Signed and dated lower left-hand corner:

>.

Inscribed on the reverse of the canvas:

“Vue du Palais d’Orléans à Palerme /

peinte par E.Joinville”.

Formerly Luis Philippe d’Orléans

collection; to his heirs by descent.

Bibliografia / Bibliography

L’opera è pubblicata in / This painting is published in: J. P. Babelon, G. Putfin,

Louis-Philippe, l’homme et le roi, catalogo della mostra, Paris, Archives Nationales,

Paris 1974, pp. 65 – 66, n. 232.

Esposizioni / Exhibitions

L’opera fu forse esposta al / This painting was probably exhibited at the , Paris, 1834, n. 1037.

Esposta a / Exhibited at: , Archives Nationales Paris,

octobre 1974 – février 1975, n. 232.

30 A EDIZIONE


Giuseppe Moricci

(Firenze 1806 – 1879)

Veduta del mercato delle erbe in

“piazza Vecchia” a Firenze

olio su tela, 89 x 119 cm.

Reca targhetta autografa sul verso del

telaio: “Soggetto Il Mercato dell’erbe

in piazza Vecchia di S.Maria Novella

a Firenze–Francesconi 50–Giuseppe

Moricci, via dei Pilastri. Liceo di Candeli

n.43”

View of the vegetable market of

“piazza Vecchia” in Florence

oil on canvas, 89 x 119 cm.

On the reverse of the strecther, an

autographed label inscribed: “Soggetto

Il Mercato dell’erbe in piazza Vecchia di

S.Maria Novella a Firenze–Francesconi

50–Giuseppe Moricci, via dei Pilastri.

Liceo di Candeli n.43”.

Bibliografia / Bibliography:

L’opera è pubblicata in / This painting is published in: M. Sframeli (a cura di), Il Centro

di Firenze restituito, Bruschi Ed., Firenze 1989, pp. 56 – 58.

30 A EDIZIONE


W. APOLLONI

16

W. APOLLONI S.r.l.

Via del Babuino 132-134

00187 Roma

Tel. +39 06 360 022 16

wapolloni@tiscali.it

30 A EDIZIONE


Giulio Carpioni

(Venezia 1613 – Vicenza 1678)

Allegoria della Grammatica o

Giardino d’Infanzia

olio su tela, 158 x 338 cm.

Uno di due pendant.

Allegory of Grammar or Kindergarten

oil on canvas, 158 x 338 cm.

One of two pendants.

30 A EDIZIONE


Inginocchiatoio in legno intagliato

con intarsi di madreperla e

decorazioni dipinte in oro e guazzo

Carved wood prie-dieu, inlaid with

mother of pearl, with golden and

gouache decorations

h. 118 cm, l. 95 cm.

Fine del XVII secolo.

height 118 cm, width 95 cm.

End of the 17 th century.

30 A EDIZIONE


GIOVANNI ASIOLI MARTINI

ANTIQUARIO

56

GIOVANNI ASIOLI MARTINI ANTIQUARIO

Via Emilia 3

40026 Imola (Bologna)

Tel. +39 335 817 94 36

asiolimg@libero.it

30 A EDIZIONE


Bottega di Angelo e Ludovico Picchi

Angelo e Ludovico Picchi workshop

Piatto,

maiolica a gran fuoco, diam. 27,9 cm.

Casteldurante, 1560 circa.

Già Ginevra, collezione Giovanni e

Gabriella Barilla; Basilea, collezione

Georges Ségal; mercato antiquario.

Plate,

high fire majolica, diameter 27,9 cm.

Casteldurante, circa 1560.

Formerly Geneva, Giovanni and Gabriella

Barilla collection; Basel, Georges Ségal

collection; antique market.

30 A EDIZIONE


Manifattura di Faenza

Faenza Manufactory

Piatto stemmato

maiolica a gran fuoco, diam. 18,3 cm.

Fine del XV, inizi del XVI secolo.

Al verso probabile marca di bottega, come

riconosciuto da F.Argnani (cfr. F. Argnani

Il Rinascimento delle ceramiche maiolicate

in Faenza, Giuseppe Montanari, Faenza

1898, 2 voll., II, tav. XL, fig. XLIV.

Già Bologna, collezione Studio Felsina.

A dish displacing a coat of arms

high fire majolica, diameter 18,3 cm.

End of the 15 th , beginning of the 16 th

century.

On the reverse, a possible workshop mark

(See F. Argnani Il Rinascimento delle

ceramiche maiolicate in Faenza, Giuseppe

Montanari, Faenza 1898, 2 voll., II, tav. XL,

fig. XLIV.).

Formerly Bologna, Studio Felsina collection.

Bibliografia / Bibliography

L’opera è pubblicata in / This majolica is published in: F. Liverani, R. Casadio,

Maioliche faentine dall’Arcaico al Rinascimento, Studio Felsina, Bologna, Renografica,

Bologna 1985, p. 76.

30 A EDIZIONE


BACARELLI ANTICHITÀ

63

BACARELLI ANTICHITÀ

Via dei Fossi 45r

50123 Firenze

Tel. +39 055 215 457

bacarelli@bacarelli.com

www.bacarelli.com

30 A EDIZIONE


Gaetano Merchi

(Brescia 1747 – Agen 1823)

Ritratto d’uomo

terracotta,

h. 64 cm, l. 50 cm, p. 22 cm.

Firmato e datato sul lato della base:

.

Già Parigi, collezione Alvaro

Gonzàlez-Palacios.

Portrait of a man

terracotta,

height 64 cm, width 50 cm, depth 22 cm.

Signed and dated on one side of the base:

.

Formerly Paris, Alvaro Gonzàlez-Palacios

collection.

Bibliografia / Bibliography

L’opera è pubblicata in / This portrait is published in: D. Lucidi (a cura di), Terracotta,

Il disegnare degli scultori, Bacarelli&Botticelli 2017, pp. 64 – 65, p. 24, pp. 34 – 35 ill.

Esposizioni / Exhibitions

Tefaf, 2017.

30 A EDIZIONE


Filippo Scandellari

(Bologna 1717 – 1801)

Natività

terracotta policroma

h. 35 cm, l. 45 cm, p. 20 cm.

Ultimo quarto del XVIII secolo.

Nativity

polychrome terracotta,

height 35 cm, width 45 cm, depth 20 cm.

Last quarter of the 18 th century.

Bibliografia / Bibliography

L’opera è pubblicata in / This terracotta is published in: D. Lucidi (a cura di), Terracotta,

Il disegnare degli scultori, Bacarelli&Botticelli 2017, pp. 63 – 64, pp. 10 – 11 ill.

Esposizioni / Exhibitions

Tefaf, 2017.

30 A EDIZIONE


GUIDO BARTOLOZZI

ANTICHITÀ

12

GUIDO BARTOLOZZI ANTICHITÀ

Via Maggio 11

50125 Firenze

Tel. +39 055 215 602

info@guidobartolozzi.com

www.guidobartolozzi.com

30 A EDIZIONE


Scultore anonimo

Anonymous sculptor

Diana cacciatrice

scultura acefala in marmo pario, h. 103

cm.

I secolo d.C.

Già Roma, collezione Pollak; Roma,

Galleria d’arte l’Antonina, Asta del 20

novembre 1958.

Diana the Huntress

acephalous sculpture in Parian marble,

height 103 cm.

1 st century A.D.

Formerly Rome, Pollak collection; Rome,

Galleria d’arte l’Antonina, Sale November

20 1958.

Bibliografia / Bibliography

L’opera è pubblicata in / This sculpture is published in: Galleria d’arte l’Antonina, Roma,

Catalogo Asta del 20 novembre 1958, pag. 32 tav. II.

30 A EDIZIONE


Thomas Patch

(Exeter 1720 – Firenze 1782)

L’Arno col Ponte alla Carraia dalle

Cascine

olio su tela, in cornice 69 x 125 cm.

Sulla targhetta in basso al centro della

cornice, oltre al titolo e alle indicazioni

relative all’autore: .

Un dipinto simile è pubblicato in: M.

Chiarini, M. Marabottini, (a cura di),

Firenze e la sua immagine, cinque secoli di

vedutismo, catalogo della mostra, Firenze

29 giugno – 30 luglio 1994, Marsilio

Editori, Venezia 1994, p. 168, fig. 102.

View of the river Arno with the

Alla Carraia Bridge from the

Cascine

oil on canvas, in its frame, 69 x 125 cm.

Inscribed on the nameplate in the lower

centre of the frame: .

A similar painting is published in M.

Chiarini, M. Marabottini, (edit),

Firenze e la sua immagine, cinque secoli di

vedutismo, catalogo della mostra, Firenze

29 giugno – 30 luglio 1994, Marsilio

Editori, Venezia 1994, p. 168, fig. 102.

30 A EDIZIONE


CHARLES BEDDINGTON

75

CHARLES BEDDINGTON Ltd.

16 Savile Row

W1S 3PL London

Tel. +44 207 439 4959

info@charlesbeddington.com

www.charlesbeddington.com

30 A EDIZIONE


Joseph Baudin

(Londra 1691 – 1753/4 )

Veduta del Canal Grande a

Venezia, dal Palazzo Foscari

al Ponte di Rialto

olio su tela 53,3 x 81 cm.

Già “Heatherside”, Walton-on-the-Hill,

Tadworth, Surrey, collezione Sir Henry

Strakosch (1871 – 1943); collezione

Samuel Harris, acquirente dei beni e della

tenuta Strakosch; vendita della proprietà

Harris, Phillips Son & Neale and Harris

& Gillow (asta in loco), 25 maggio 1951

(terzo giorno), lotto 844, come ‘Canaletto’;

collezione privata dell’acquirente fino

all’attuale proprietario.

Venice: The Grand Canal, looking

North-East from the Palazzo

Foscari to the Rialto Bridge

oil on canvas, 53.3 x 81 cm.

Formerly “Heatherside”, Walton-onthe-Hill,

Tadworth, Surrey, Sir Henry

Strakosch (1871-1943) collection; Samuel

Harris, by whom purchased with the

house from Strakosch’s estate; his sale,

Phillips Son & Neale and Harris & Gillow

(on the premises), 25 May 1951 (=3rd

day), lot 844, as ‘Canaletto’; retained by

the family and by descent to the present

owner.

30 A EDIZIONE


Reinier Nooms, detto Zeeman

(Amsterdam 1623 circa – 1664)

Veduta del molo di Venezia dal

bacino di San Marco durante il

giorno dell’Ascensione

olio su tela, 45,5 x 78,4 cm.

Firmato in basso a sinistra:

.

L’opera è databile fra il 1646 e il 1655,

periodo in cui fu Doge Francesco Molin,

il cui stemma, la ruota di un mulino, è

ben visibile sul Bucintoro. Si tratta di uno

dei primi esempi di vedute di Venezia in

cui l’esattezza topografica documenta con

precisa attenzione la città e i suoi abitanti

alla metà del diciassettesimo secolo.

Già Londra, vendita Sotheby’s, 2 February

1927, lot 17, come ‘Zeeman’ (venduto

per 24 sterline a W. Duits); Paris, vendita

Drouot, 19 April 1928, lotto 118, come

‘Régnier Zeeman’; Francia, collezione

privata (fino al 2015).

Venice: The Molo from the Bacino

di San Marco on Ascension Day

oil on canvas, 45.5 x 78.4 cm.

Signed lower left-hand corner:

.

Datable between 1646 and 1655 from

the coat-of-arms of Doge Francesco

Molin (showing a mill wheel) displayed

on the Bucintoro, this is one of the

earliest topographically accurate painted

views of Venice. This view of Venice is

characteristically accurate in its detail,

and is an important document of the

appearance of the city and its inhabitants

in the mid-seventeenth century.

Formerly Anon. Sale, Sotheby’s, London,

2 February 1927, lot 17, as ‘Zeeman’ (£24

to W. Duits). Anon. Sale, Drouot, Paris, 19

April 1928, lot 118, as ‘Régnier Zeeman’.

Private Collection, France, until 2015.

Bibliografia/Bibliography

L’opera è pubblicata in: / This work is published in: L. Heiner, voce ‘Nooms, Reinier’ in

The Dictionary of Art, ed. J. Turner, voll. 34, XXIII, p. 199, London 1996.

30 A EDIZIONE


BOTTEGANTICA

37

BOTTEGANTICA S.r.l.

Via Manzoni 45

20121 Milano

Tel. +39 02 626 954 89

Via D’Azeglio 96/a

40123 Bologna

Tel.+39 051 331 338

info@bottegantica.com

www.bottegantica.com

30 A EDIZIONE


Giovanni Boldini

(Ferrara 1842 – Parigi 1931)

Señora Matías de Errázuriz

Ortúzar, née Josefina Virginia de

Alvear Fernández Coronel

Señora Matías de Errázuriz

Ortúzar, née Josefina Virginia de

Alvear Fernández Coronel

olio su tela, 153 x 98,5 cm.

Firmato e datato in basso a destra:

>.

Già New York, collezione Richard Whitney

Weatherhead; New York, Christie’s, 25

Maggio 1988, lotto156; Londra, collezione

privata.

oil on canvas, 153 x 98.5 cm.

Signed and dated lower right-hand corner:

>.

Formerly New York, Richard Whitney

Weatherhead collection; New York,

Christie’s, May 25 1988, lot 156; London,

private collection.

Bibliografia / Bibliography

L’opera è pubblicata in: / This work is published in: J.L. Vaudoyer, Giovanni Boldini, in

“Dedalo”, vol. XI, no. 4, 1930-1931, p. 1179; J.T. Medina, Los Errazuriz, notas biográficas

y documentos para la historia de esta familia en Chile, Santiago de Chile 1964, p. 310,

p. 354 (ill.); C.L. Ragghianti, E. Camesasca, L’opera completa di Boldini, Rizzoli,

Milano 1970, p. 127, n. 501; P. Dini (a cura di), Giovanni Boldini, catalogo della mostra,

Pistoia, Convento di San Domenico, Edizioni del Comune di Pistoia, Pistoia 1984, p. 142;

G.M. Piazza, V. Doria, Notizie biografiche, in E. Camesasca, A. Borgogelli

(a cura di), Boldini, catalogo della mostra, Milano Palazzo della Permanente, 1989,

Mazzotta, Milano 1989, p. 307; B. Doria, Giovanni Boldini: catalogo generale dagli

Archivi Boldini, Milano 2000, 2 voll., vol. I, n. 599; P. Dini, F. Dini, Giovanni Boldini,

1842-1931: Catalogo ragionato, U. Allemandi & C., Torino 2002, 3 voll., vol. I, pp. 200,

p. 307, tav. CVII, vol. III, tomo 2, n. 1061; T. Panconi, Giovanni Boldini: l’opera completa,

Edifir, Firenze 2002, p. 548.

30 A EDIZIONE


Filippo de Pisis

(Ferrara 1896 – Milano 1956)

Fiori

olio su tela, 100 x 70 cm.

Firmato e datato in basso a destra:

;

siglato in alto a sinistra: .

Nel retro, sul telaio: etichetta e timbro

Galleria Gian Ferrari, Milano, con n. 3029;

etichetta e due timbri “Biasutti e Biasutti

Arte Moderna e Contemporanea, Torino”;

etichetta “Acqui Terme Assessorato alla

Cultura / Filippo de Pisis / “La poesia nei

fiori e nelle cose” / Palazzo “Liceo Saracco”.

Già Milano, collezione Colongo; Milano,

collezione privata.

Flowers

oil on canvas, 100 x 70 cm.

Signed and dated lower right-hand

corner:>; initialled upper

right-hand corner: .

On the reverse: the stretcher is labelled and

stamped “Galleria Gian Ferrari, Milano, n.

3029”; labelled and stamped twice “Biasutti

e Biasutti Arte Moderna e Contemporanea,

Torino”; labelled: “Acqui Terme Assessorato

alla Cultura / Filippo de Pisis / “La poesia

nei fiori e nelle cose” / Palazzo “Liceo

Saracco”.

Formerly Milan, Colongo collection;

Milan, private collection.

Bibliografia / Bibliography

L’opera è pubblicata in: / This work is published in: C. Gian Ferrari (a cura di), Filippo

de Pisis, La poesia nei fiori e nelle cose, catalogo della mostra, (Palazzo Liceo Saracco,

Acqui Terme 16 luglio 2000 – 10 settembre 2000) Mazzotta, Milano 2000, p. 94, n. 37.

Esposizioni / Exhibitions

, n. 37.

30 A EDIZIONE


BOTTICELLI ANTICHITÀ

62

BOTTICELLI ANTICHITÀ

Via Maggio 39r

50125 Firenze

Tel. +39 055 230 20 95

bruno@botticelliantichita.com;

eleonora@botticelliantichita.com

www.botticelliantichita.com

30 A EDIZIONE


Benedetto Buglioni

(Firenze 1459/1460 – 1521)

Cristo Redentore

terracotta,

h. 56 cm, l. 50 cm, p. 23 cm.

1510 – 1520.

The Redeemer

terracotta,

height 56 cm, width 50 cm, depth 23 cm.

1510 – 1520.

Bibliografia / Bibliography

L’opera è pubblicata in / This terracotta is published in: D. Lucidi (a cura di), Terracotta,

Il disegnare degli scultori, Bacarelli&Botticelli 2017, pp. 50 – 51, p. 2 ill.

Esposizioni / Exhibitions

Tefaf 2017

30 A EDIZIONE


Agostino di Duccio

(Firenze 1418 – ante 1498)

Busto di Apostolo

terracotta,

h. 51 cm, l. 44 cm, p. 16 cm.

1470 – 1480.

Bust of Apostle

terracotta,

height 51 cm, width 44 cm, depth 16 cm.

1470 – 1480.

Bibliografia / Bibliography

L’opera è pubblicata in / This terracotta is published in: A. Galli in D. Lucidi

(a cura di), Terracotta, Il disegnare degli scultori, Bacarelli&Botticelli 2017, pp. 40 – 41,

pp. 29 – 36 ill. (scheda a cura di A. Galli).

Esposizioni / Exhibitions

Tefaf 2017

30 A EDIZIONE


MAURIZIO BRANDI

ANTIQUARIO

34

MAURIZIO BRANDI ANTIQUARIO

Via D. Morelli 9

80121 Napoli

Tel. +39 081 764 3882

Via Bisignano 24

80121 Napoli

mauriziobrandi@live.com

www.antiquarinapoletani.it/brandi

30 A EDIZIONE


Domenico Brandi

(Napoli 1684 – 1736)

Scena biblica

olio su tela, 130 x 180 cm.

Biblical scene

oil on canvas, 130 x 180 cm.

30 A EDIZIONE


Coppia di crateri sul tipo del

, ornati da scene

bacchiche con putti danzanti

marmo bianco di Carrara

h. 60 cm, diam. 40 cm. circa.

Italia, fine del XVIII secolo.

Medici-style pair of crater vases

with bacchic scenes and dancing

puttos

white Carrara marble

height 60 cm, diameter circa 40 cm.

Italy, end of the 18 th century.

30 A EDIZIONE


CAIATI

58

CAIATI

Via Gesù 17

20121 Milano

Tel. +39 02 794 866

info@caiati.it

www.caiati.it

30 A EDIZIONE


Louis-Gabriel Blanchet

(Versailles 1701 – Roma 1772)

Ritratto di Charles-Claude

Flahaut De La Billarderie, Conte

D’Angiviller

Portrait of Charles-Claude

Flahaut De La Billarderie, Count

D’Angiviller

olio su tela, 135 x 100 cm.

Firmato e datato in basso al centro:

>.

Già Parigi, collezione privata.

L’opera apparirà nella monografia sull’artista

a cura di Domenico Giampà, di prossima

pubblicazione.

oil on canvas, 135 x 100 cm.

Signed and dated in the lower centre:

>.

Formerly Paris, private collection.

This painting will be published in a

monograph on the painter by Domenico

Giampà.

30 A EDIZIONE


Francesco Pozzi

(Portoferraio, Livorno 1790 – Firenze 1844)

Busto ideale

marmo, h. 61 cm.

L’opera è corredata di uno studio critico a

cura di Fernando Mazzocca.

Ideal bust

marble, height 61 cm.

Along with this work comes an analytical

study by Fernando Mazzocca.

30 A EDIZIONE


ROBERTO CAMPOBASSO

31

ROBERTO CAMPOBASSO

Via Carlo Poerio 17

80121 Napoli

Tel. +39 081 764 0770

roberto.campobasso@alice.it

www.robertocampobasso.com

30 A EDIZIONE


Pierre Jacques Volaire

(Tolone 1729 – Napoli 1799)

Eruzione del Vesuvio dall’Atrio del

Cavallo

olio su tela, 52,5 x 79 cm.

Firmato in basso al centro:

Già Ginevra, collezione privata; Napoli,

collezione privata.

The eruption of Vesuvio from the

Atrio del Cavallo

oil on canvas, 52.5 x 79 cm.

Signed in the lower centre:

Formerly Geneva, private collection;

Naples, private collection.

Bibliografia / Bibliography

L’opera è pubblicata in / This painting is published in: M. Magnifico, M. Utili, Vedute

italiane del’700 in collezioni private italiane, Electa, Milano 1987, p. 108; G. P. Ricciardi

et al. “Alla scoperta del Vesuvio”, catalogo della mostra, Electa, Napoli 2006, pag. 139;

E. Beck Saiello, Pierre Jacques Volaire, dit le chevalier Volaire, Arthena, Paris 2010,

p. 163, cat. P69.

Esposizioni / Exhibitions

, Museo Diego Aragona Pignatelli Cortes, 21 ottobre –

19 novembre 2006.

30 A EDIZIONE


Bernardo Cavallino

(Napoli 1616 – 1656)

San Filippo Apostolo

olio su tela, 72 x 64 cm.

Il dipinto è corredato di una scheda critica

a cura di Nicola Spinosa.

Saint Philip the Apostle

oil on canvas, 72 x 64 cm.

Along with this work comes an analytical

study by Nicola Spinosa.

Bibliografia / Bibliography

L’opera è pubblicata in / This painting is published in: G. Forgione, Per una rilettura di

Bernardo Cavallino, in “Paragone”, 757, 3 serie 108, pp. 55 – 69 (con bibliografia precedente).

30 A EDIZIONE


CANTORE

GALLERIA ANTIQUARIA

51

CANTORE GALLERIA ANTIQUARIA

Via Farini 14

41121 Modena

Tel. +39 059 225 400

info@galleriacantore.it

www.galleriacantore.it

30 A EDIZIONE


Francesco Zaganelli

(Cotignola 1460 circa – Ravenna 1532)

Sacra Famiglia

con santo guerriero

olio su tavola, 55,5 x 42 cm.

XVI secolo.

Già Roma, collezione Sterbini.

The Holy Family with a

Warrior Saint

oil on panel, 55.5 x 42 cm.

16 th century.

Formerly Rome, Sterbini collection.

Bibliografia / Bibliography

L’opera è pubblicata in / This painting is published in R. Zama, Gli Zaganelli (Francesco e

Bernardino) Pittori, Luisé, Rimini 1994, pp. 191 – 192.

30 A EDIZIONE


Orazio Samacchini

(Bologna 1532 – 1577)

Riposo durante il ritorno

dalla fuga in Egitto

olio su tavola, 81 x 62 cm.

Sul retro della tavola sono presenti bolli

in ceralacca delle collezioni Giustiniani

(Roma) e della collezione Imperiale

Hohenzollern.

Già Roma, collezione Giustiniani;

collezione Imperiale Hohenzollern.

Il dipinto è corredato di una scheda critica

di Lucia Peruzzi.

The Rest during the Return from

the Flight into Egypt

oil on panel, 81 x 62 cm.

On the reverse, the wax seals of the

Giustiniani collection (Rome) and of the

Imperial Hohenzollern collection.

Formerly Rome, Giustiniani collection;

Imperial Hohenzollern collection.

Along with this work comes an analytical

study by Lucia Peruzzi.

Bibliografia / Bibliography

L’opera è pubblicata in / This painting is published in: G. Manni, E. Negro,

M. Pirondini (a cura di), Arte emiliana dalle raccolte storiche al nuovo collezionismo,

Artioli, Modena 1989, p. 52, n. 30; S. Danesi Squarzina, La collezione Giustiniani,

3 voll., Milano 2003, vol. I, p. 179, figg. 84 – 85.

30 A EDIZIONE


MIRCO CATTAI FINE ART

& ANTIQUE RUGS

29

MIRCO CATTAI FINE ART & ANTIQUE RUGS

Via Manzoni 12

20121 Milano

Tel.+39 02 760 089 59

info@mircocattai.com

www.mircocattai.com

30 A EDIZIONE


Tappeto Kazak Karaciof

trama e ordito in lana, nodo simmetrico,

234 x 173 cm.

Caucaso Occidentale, metà del XIX secolo.

Questi kazak prendono il nome dal piccolo

villaggio di Karaciof a nord-ovest del lago

Sewan. Derivano probabilmente dagli

antichi tappeti chiamati anche ‘Holbein’,

dal nome dell’artista Hans Holbein il

Giovane (1497-1593) che nel Cinquecento

li rappresentò spesso nei suoi dipinti.

Si pensa che i tappeti Holbein siano di

origine turca perché sono molto simili nel

disegno e nella composizione a cinque

medaglioni ai tappeti dell’area di Bergama.

I kazak Karaciof sono caratterizzati da un

disegno molto geometrico composto da

un grande ottagono centrale e da quattro o

più ottagoni o rettangoli laterali uncinati.

Kazak Karaciof rug

wool texture and warp, symmetrical knot,

234 x 173 cm.

Western Caucaso, mid 19 th century.

These Kazak rugs are named after the

small village of Karaciof, north-west of

the Sewan Lake. They probably come

from ancient rugs which were also

called ‘Holbein’, after the painter Hans

Holbein the Younger (1497-1593), who

frequently represented them in his works.

Their design and their five medallions

composition suggest their Turkish origin

and relate them to the style of Bergama

rugs. The Karaciof Kazak rugs present a

highly geometrical design, with a large

central octagon and four or more side

hooked octagons or rectangles.

Bibliografia / Bibliography:

Per questi tappeti si veda / For these rugs refer to: R. Tschebull, Kazak. Carpets of the

Caucasus, catalogo della mostra, New York 1971, pp. 84 – 89; A. Boralevi (a cura di), D.

Eder, E. Aschenbrenner, Tappeti orientali. Caucasici-persiani, Sonzogno, Milano 1989,

pp. 80 – 86.

30 A EDIZIONE


Tappeto Transilvania a doppia

nicchia

trama e ordito in lana, nodo simmetrico,

150 x 112 cm.

1660 – 1670 circa.

Anatolia occidentale (Bergama?) –

Dominazione ottomana in Transilvania,

Romania.

Il nome di questo tipo di tappeti deriva da un

gruppo di esemplari conservati ancora oggi

nelle chiese evangeliche della Transilvania

in Romania. Dal XVI al XVII secolo, infatti,

questa regione, che all’epoca faceva parte

dell’Impero Ottomano, fu importantissima

per gli scambi commerciali tra oriente e

occidente, e uno dei prodotti più richiesti

erano appunto i tappeti anatolici. Questi

venivano comprati, scambiati ma anche

donati alle chiese del territorio, che per

molti secoli li hanno conservati come

oggetti di grande valore.

Transylvania double niche rug

wool texture and warp, symmetrical knot,

150 x 112 cm.

Circa 1660 – 1670.

Western Anatolia (Bergama?) – Ottoman

Empire in Transylvania.

The name “Transylvania” comes from a

group of rugs still kept in Transylvanian

Evangelical churches. Transylvania, a

Romanian region, was part of the Ottoman

Empire during the 16 th and 17 th centuries

when it became extremely important for

East West trade. Among other goods,

Anatolian rugs were very popular; they

were bought and traded, and also donated

to local churches, which kept them for

centuries as objects of great value.

Bibliografia / Bibliography

Su questa tipologia di tappeti si veda / For this kind of rugs refer toF. Batari, Ottoman

Turkish Carpets, Budapest 1994, pp. 20 – 23, Tav. 119-122; S. Ionescu, Antique Ottoman

Rugs in Transylvania, Verduci 2005.

30 A EDIZIONE


ALESSANDRO CESATI

47

ALESSANDRO CESATI

Via San Giovanni sul Muro 3

20121 Milano

Tel. +39 02 864 609 28

acesati@tiscali.it

www.cesatiecesati.com

30 A EDIZIONE


Bottega di Andrea e Alberto Tipa

Workshop of Andrea e Alberto Tipa

(Trapani 1725 – 1766) (Trapani 1732 – 1783)

Immacolata Concezione

alabastro, h. 42 cm, l. 20,5 cm, p. 8 cm.

Immaculate Conception

alabaster, height 42 cm, width 20.5 cm, depth 8 cm.

Trapani, 1750 circa.

Trapani, circa 1750.

30 A EDIZIONE


Scultore fiorentino

Florentine sculptor

Toro al passo

bronzo, 19 x 25 cm.

Firenze, seconda metà del XVII secolo.

Bull at the walk

bronze, 19 x 25 cm.

Florence, second half of the 17 th century.

30 A EDIZIONE


CHIALE FINE ART

60

CHIALE FINE ART

Via Tempia 22

12035 Racconigi (Cuneo)

Tel. +39 0172 85 284

info@chialefineart.com

www.chialefineart.com

30 A EDIZIONE


Consolle,

legno di pioppo scolpito e dorato

con piano in marmo,

h. 90 cm, l. 84 cm, p. 62 cm.

Torino, 1755 – 1760 circa.

Già Torino, collezione privata.

Console,

carved and gilt poplar wood, marble top,

height 90 cm, width 84 cm, depth 62 cm.

Turin, circa 1755 – 1760.

Formerly Turin, private collection.

Bibliografia / Bibliography

La consolle è pubblicata in: / This console is published in: V. Viale, Mostra del barocco

piemontese. Mobili ed intagli, Torino 1963, tav. 69; R. Antonetto, Il mobile piemontese

nel settecento, Allemandi, Torino 2010, 2 voll., vol. II, pag. 217, n. 22.

30 A EDIZIONE


Coppia di ventole,

legno di noce intagliato e dorato, h. 102

cm, l. 53 cm.

Torino, 1720 – 1725 circa.

Monogramma di Vittorio Amedeo II re

di Savoia (1666 – 1732). Stampo in rilievo

sul retro AR, ‘amministrazione Regia’ o

‘Azienda Reale’.

Già Francia, Castello di Kerbastic,

collezione Lanvin-Polignac.

A pair of mirrors,

carved and gilt walnut wood, height

102 cm, width 53 cm.

Turin, circa 1720 – 1725

The mirrors bear the monogram of

Vittorio Amedeo II King of Savoy (1666 –

1732). AR embossed on the reverse (Royal

Administration or Royal Manufactory).

Formerly France, Castle of Kerbastic,

Lanvin-Polignac collection.

30 A EDIZIONE


LUCIANO COEN ARAZZI

E TAPPETI ANTICHI

61

LUCIANO COEN ARAZZI E TAPPETI ANTICHI

Via Margutta 63 e 65

00187 Roma

Tel. +39 06 320 7604

lcoen@tin.it

www.lucianocoen.com

30 A EDIZIONE


Pergola con vaso di fiori

arazzo, trama in lana e seta; densità

dell’ordito: n. 8 fili di catena a cm,

h. 338 cm, l. 256 cm.

Bruxelles, prima metà del XVII secolo.

Pergola with a vase of flowers

tapestry, wool and silk texture, warp thread:

8 ends per cm; height 338 cm, width 256.

Brussels, first half of the 17 th century.

30 A EDIZIONE


Tappeto Kuba Karagashli

138 x 112 cm.

Caucaso, seconda metà del XIX secolo.

A Kuba Karagashli rug

138 x 112 cm.

Caucasus, mid 19 th century.

Bibliografia / Bibliography

Per tappeti simili si veda / For similar rugs refer to E. Hermann, Von Kuba Bis Kokand,

Seltene Orientteppiche, Eigenverlag, München 1980, p. 87.

30 A EDIZIONE


COLNAGHI

6

COLNAGHI

26 Bury Street

SW1Y 6AL London

Tel. +44 207 491 7408

Calle Justiniano 3

28004 Madrid

Tel. +34 91 310 0582

info@colnaghi.com

www.colnaghi.com

30 A EDIZIONE


Jusepe de Ribera, detto lo Spagnoletto

(Xàtiva 1591 – Napoli 1652)

San Paolo

olio su tavola, ovale

modificato in rettangolo, 53 x 41 cm.

Firmato e datato al centro sulla destra:


Già Madrid, vendita anonima Sotheby’s,

21 novembre 1996, lotto 8;

Spagna, collezione privata.

Saint Paul

oil on panel,

oval made up to a rectangle, 53 x 41 cm.

Signed and dated centre right:

Formerly Madrid, Anon. Sale Sotheby’s,

21 November 1996, lot 8; Spain, private

collection.

Bibliografia / Bibliography

L’opera è pubblicata in / This painting is published in N. Spinosa, Ribera. L’opera completa,

Electa, Napoli 2006, cat. no. C43, p. 403. N. Spinosa, Ribera. La obra completa,

Fundacion Art Hispanico, Madrid 2008, cat. no. C36, P. 510.

30 A EDIZIONE


Tiziano Vecellio e collaboratori

(Pieve di Cadore 1485/1490 circa – Venezia 1576)

Agonia nell’orto

olio su tela, 201 x 168 cm.

Già collezione J.D. Ichenhauser,

Presidente della Anglo-American Fine

Art Co.; New York, vendita Fifth Avenue

Art Galleries, 23 marzo 1911, lotto 89,

come ‘V. Bombacio’; acquistato da Gari

Melchers ed ereditato dalla moglie

Corinne nel 1932; da questa donato nel

1942, con tutta la collezione, a Belmont

Estate, Virginia; dal 1957 la gestione della

collezione passò al Mary Washington

College, Fredericksburg; vendita, C.G.

Sloan Co., Betheseda, MD, 19 Novembre

1989, lotto 1954, come ‘Bombazio’; USA

collezione privata.

Agony in the Garden

oil on canvas, 201 x 168 cm.

Formerly J.D. Ichenhauser, President of

the Anglo-American Fine Art Co.; sold,

Fifth Avenue Art Galleries, New York,

23 March 1911, lot 89, as ‘V. Bombacio’;

there purchased by Gari Melchers, by

whom bequeathed in 1932 to his wife

Corinne, by whom donated in 1942 to the

Commonwealth of Virginia Belmont Estate

along with her husband’s collection, the

management of which passed in 1957 to the

Mary Washington College, Fredericksburg;

Sale, C.G. Sloan Co., Betheseda, MD, 19

November 1989, lot 1954, as ‘Bombazio’;

private collection, USA.

Bibliografia / Bibliography

L’opera è pubblicata in / This painting is published in G. Tagliaferro, A New Agony in

the Garden by Titian and His Collaborators, and the Problem of Originality in Late Titian,

in “Artibus et Historiae”, no. 72, 2015, pp. 107 – 126.

30 A EDIZIONE


COPERCINI & GIUSEPPIN

15

COPERCINI & GIUSEPPIN S.r.l.

Salita G. da Gaibana 1

35032 Arquà Petrarca (Padova)

Tel. +39 0429 777 339

copercinigiuseppinpadova@virgilio.it

30 A EDIZIONE


Antonio Mancini

(Roma 1852 – 1930)

Ritratto di Amelia Almagià

e di Aldo Ambron

pastello su carta, 72 x 49 cm.

1899 – 1900 circa.

Firmato in alto a destra:

.

Già collezione privata.

Inedito.

Portrait of Amelia Almagià and

Aldo Ambron

pastel on paper, 72 x 49 cm.

Circa 1899 – 1900.

Signed upper right-hand corner:

.

Formerly private collection.

Unpublished.

30 A EDIZIONE


Giuseppe Pellizza da Volpedo

(Volpedo 1868 – 1907)

Prato fiorito

carboncino su carta beige, intelata,

106 x 110 cm.

1900.

Sul retro dell’opera scritta autografa:

“Dichiaro questo disegno dal titolo “Prato

fiorito” opera di mio padre Giuseppe

Pellizza da Volpedo in fede la figlia Nerina

Pellizza - Volpedo 19-1-1938 A. XVI”;

etichetta Galleria Pesaro, 1920.

Il disegno compare in una foto d’epoca

dello studio dell’artista ed è pubblicata in

A. Scotti, Pellizza da Volpedo. Catalogo

generale, Electa, Milano 1986, pag. 402,

fig. 1065.

Già collezione privata.

Flowery meadow

black cialk on beige paper with canvas

backing, 106 x 110 cm.

1900.

Inscribed on the reverse: “Dichiaro questo

disegno dal titolo “Prato fiorito” opera di

mio padre Giuseppe Pellizza da Volpedo in

fede la figlia Nerina Pellizza - Volpedo 19-

1-1938 A. XVI” (I certify that this drawing

entitled “Flowery meadow” is a work by

my father Giuseppe Pellizza da Volpedo,

his daughter Nerina Pellizza - Volpedo 19-

1-1938 A. XVI”); labelled Galleria Pesaro,

1920.

This drawing is present in an old

photograph of the artist’s atelier published

in A. Scotti, Pellizza da Volpedo. Catalogo

generale, Electa, Milano 1986, pag. 402, fig.

1065.

Formerly private collection.

30 A EDIZIONE


COPETTI ANTIQUARI

80

COPETTI ANTIQUARI

Via P. Sarpi 25

33100 Udine

Tel. +39 0432 502 784

info@copettiantiquari.com

www.copettiantiquari.com

30 A EDIZIONE


Antonietta Raphaël Mafai

(Kaunas 1895 – Roma 1975)

Testa di Giulia

gesso dipinto, h. 43 cm.

1938.

Già Roma, collezione eredi Raphaël/Mafai;

Palermo, collezione Mafai.

Head of Giulia

painted plaster, height 43 cm.

1938.

Formerly Rome, heirs Raphaël/Mafai;

Palermo, Mafai collection.

Bibliografia / Bibliography

Sull’artista si veda / For this artist refer to: M. Fagiolo, E. Coen, Raphaël scultura lingua

viva, Bulzoni, Roma 1978; G. Appella, Antonietta Raphaël. Catalogo generale della

scultura, Allemandi, Torino 2016.

30 A EDIZIONE


Mirko Basaldella

(Udine 1910 – Cambridge 1969)

Struttura con arco

Legno policromo, h. 84,5 cm.

1967.

Già Stati Uniti, collezione Zariski;

Italia, collezione privata.

Structure with an arch

polychrome wood, height 84.5 cm.

1967.

Formerly United States, Zariski collection;

Italy, private collection.

Bibliografia / Bibliography:

F. Battolini, Mirko: mostra antologica dal 1936 al 1969, Centro Allende La Spezia 1980,

Quaderni d’arte n. 16.

30 A EDIZIONE


CORTESI GALLERY

41

CORTESI GALLERY

41&43 Maddox Street

W1S 2PD London

Tel. +44 207 493 6009

Via Frasca 5

6900 Lugano

Tel. +41 091 921 4000

Corso di Porta Nuova 46/b

20121 Milano

Tel. +39 02 367 56539

info@cortesigallery.com

www.cortesigallery.com

30 A EDIZIONE


Otto Piene

(Bad Laasphe 1928 – Berlino 2014)

Senza Titolo (Rasterbild)

olio e foglia d’oro su cartone telato,

54 x 54 cm.

1958/1972.

Untitled (Rasterbild)

oil and gold leaf on canvasboard,

54 x 54 cm.

1958/1972.

30 A EDIZIONE


Agostino Bonalumi

(Vimercate 1935 – Desio 2013)

Bianco

tela estroflessa e tempera vinilica,

80 x 80 cm.

1967.

White

reverted canvas, vinyl tempera,

80 x 80 cm.

1967.

30 A EDIZIONE


ALBERTO DI CASTRO

3

ALBERTO DI CASTRO

Piazza di Spagna 5

00187 Roma

Tel. +39 06 679 2269

info@dicastro.com

www.dicastro.com

30 A EDIZIONE


Luigi Valadier

(Roma 1726 – 1785)

Disegno preparatorio per l’esecuzione

di un fregio per la campana

in bronzo della Basilica di San

Pietro

matita e inchiostro marrone su carta,

200 x 205 mm.

Preliminary drawing for a frieze of

the bell in bronze for

Saint Peter Basilica

pencil and brown ink on paper,

200 x 205 mm.

Bibliografia / Bibliography

Il disegno è pubblicato in / This drawing is published in: T. L. M. Vale, The Art of the

Valadiers, Allemandi, Torino 2017, p. 26, p. 40, p. 61, p. 306, fig. 37.

30 A EDIZIONE


Luigi Valadier

(Roma 1726 – 1785)

Modelli in legno intagliato per la

realizzazione di un fregio per la

campana in bronzo della Basilica

di San Pietro

legno di pero h. 16 cm, l. 21 cm; h. 15 cm,

l. 21,8 cm.

Sul retro di una formella, in inchiostro:

“Guarnizione della /Campana di S. Pietro /

Modello e Forma”.

Roma, 1783 – 1785 circa.

Models in carved wood of a frieze

for the bell in bronze of Saint Peter

Basilica

pear wood, height 16 cm, width 21 cm;

height 15, width 21.8 cm.

One of the two panels is inscribed in ink

on the reverse:

“Guarnizione della /Campana di S. Pietro /

Modello e Forma”. (Design and model for

the decoration of the bell of Saint Peter).

Rome, circa 1783 – 1785.

Bibliografia / Bibliography

I due modelli sono pubblicati in / These models are published in: E. Debenedetti

(a cura di) Studi sul Settecento Romano, Sculture romane del Settecento, Vol. 3. La

professione dello scultore, Bonsignore Editore, Roma 2003, pp. 494 – 496, schede a cura di

D. Di Castro; T. L. M. Vale, The Art of the Valadiers, Allemandi, Torino 2017, p. 26, p.

40, p. 61, p. 306, fig. 37.

30 A EDIZIONE


ALESSANDRA DI CASTRO

66

ALESSANDRA DI CASTRO

Piazza di Spagna 3-4

00187 Roma

Tel. +39 06 699 231 27

info@alessandradicastro.com

www.alessandradicastro.com

30 A EDIZIONE


Johann Paul Schor

(Innsbruck 1615 – Roma 1674)

Il Carro Allegorico del principe

Giovanni Battista Borghese

olio su tela, 122 x 317 cm.

Il dipinto fu commissionato a Roma dal

principe Giovanni Battista Borghese (1639

– 1717) in occasione del carnevale del

1664 .

Dichiarato di interesse culturale, ai sensi

del D. Lgs. 42/2004, art. 10.

Firmato e datato sul cartiglio sorretto dalla

prima figura sulla destra: .

The Allegorical Cart of Prince

Giovanni Battista Borghese

oil on canvas, 122 x 317 cm.

Prince Giovanni Battista Borghese (1639

– 1717) commissioned this painting in

Rome for the Carnival of 1664.

This painting was declared of cultural

national interest by Legislative Decree

42/2004, art. 10.

Signed and dated on the scroll hold by the

first character on the right-hand corner:

.

30 A EDIZIONE


Coppia di comodini con alzata e

inginocchiatoio, legno intagliato e

dorato; piani in diaspro di Sicilia e

marmo verde antico

ciascuno: h. 128 cm, l. 78,5 cm, p. 40 cm.

Roma, metà del XVIII secolo.

A pair of carved and gilt wood

bedside tables with shaped backs

above tops in Sicily jasper and verd

antique, the bases convertible in

kneeling stools,

each: height 128 cm, width 78.5 cm,

depth 40 cm.

Rome, mid 18 th century.

30 A EDIZIONE


ENRICO GALLERIE D’ARTE

70

ENRICO GALLERIE D’ARTE

Via Senato 45

20121 Milano

Tel. +39 02 8723 5752

Via Garibaldi 11

16124 Genova

Tel. +39 010 247 0150

enricogallerie@iol.it; angelo@enricogallerie.com

www.enricogallerie.com

30 A EDIZIONE


Giacomo Favretto

(Venezia 1849 – 1887)

Le nostre esposizioni

olio su tavola, 86,5 x 65,5 cm.

Firmato al centro a sinistra:

.

1876 circa.

Già collezione privata.

Our Exhibitions

oil on panel, 86.5 x 65.5 cm.

Signed lower left of centre:

.

Circa 1876.

Formerly private collection.

Bibliografia / Bibliography

L’opera è pubblicata in: / This painting is published in: Elenco degli oggetti esposti nelle

sale della Società durante l’anno 1876, Venezia, 1876, n.108, p. 17; L. Carluccio, Saper

vedere, in “Gazzetta sera”, Torino, 17 giugno 1954; G. Perocco, R. Trevisan, Giacomo

Favretto, Torino 1986, p. 66, n. 32.

Esposizioni / Exhibitions

, Venezia, 1876; , Bologna 1877.

30 A EDIZIONE


Federico Zandomeneghi

(Venezia 1841 – Parigi 1917)

Somnolence (Sonnolenza)

pastello su cartone, 33 x 41 cm.

1890 circa.

Firmato in altro a destra:

.

Già Parigi, collezione Durand Ruel; Parigi,

collezione Angelo Sommaruga; Milano,

collezione G. Gussoni.

Somnolence (Sonnolenza)

pastel on cardboard, 33 x 41 cm.

Circa 1890.

Signed upper right-hand corner:

.

Formerly Paris, Durand Rue collection;

Paris, Angelo Sommaruga collection; Milan,

G. Gussoni collection.

Bibliografia / Bibliography

L’opera è pubblicata in: / This painting is published in: V. Pica, Artisti contemporanei:

Federico Zandomeneghi, in “Emporium”, vol. XL, n. 235, luglio 1914, p. 10; V. Pica,

Mostra postuma di Federico Zandomeneghi, cat. esp. Galleria Pesaro, Milano, 1922;

E. Piceni, Zandomeneghi. Catalogo ragionato dell’opera, Bramante Editrice, Busto Arsizio

1967, n. 258; E. Piceni, Zandomeneghi, catalogo generale dell’opera (seconda edizione),

Bramante, Busto Arsizio 1991, n. 258.

Esposizioni / Exhibitions

, Galleria Pesaro Milano, febbraio 1922.

30 A EDIZIONE


FONDANTICO

19

FONDANTICO di Tiziana Sassoli

Via de’ Pepoli 6/e

40125 Bologna

Tel. +39 051 265 980

info@fondantico.it

www.fondantico.it

30 A EDIZIONE


Gaetano Gandolfi

(San Matteo della Decima1734 – Bologna 1802)

La Madonna col Bambino

e l’arcangelo Michele

olio su tela, 31 x 25,5 cm.

1760 circa.

Già Bologna, collezione privata.

Madonna and Child with the

Archangel Michael

oil on canvas, 31 x 25.5 cm.

Circa 1760.

Formerly Bologna, private collection.

Bibliografia / Bibliography

L’opera è pubblicata in: / This painting is published in: D. Benati in Itinerari d’arte.

Dipinti e disegni dal XIV al XIX secolo, in D. Benati (a cura di) Incontro con la pittura,

24, catalogo della mostra, Fondantico, Bologna 2016, pp. 136 – 138, n. 33.

30 A EDIZIONE


Domenico Maria Canuti

(Bologna 1626 – 1684)

La Madonna col Bambino e San

Giovannino

olio su tela, 126 x 94 cm.

Fine del XVII secolo.

Madonna and Child with the Baby

Saint John the Baptist

oil on canvas, 126 x 94 cm.

End of the 17 th century.

30 A EDIZIONE


ENRICO FRASCIONE

43

ENRICO FRASCIONE

Via dei Fossi 61/r

50123 Firenze

Tel. +39 055 294 087

enricofrascioneantiquario@gmail.com

30 A EDIZIONE


Jacopo Robusti detto Il Tintoretto

(Venezia 1518 – 1594)

Studio di nudo virile

disegno a matita su carta azzurra,

240 x 160 mm.

Study of a male nude figure

pencil on blue paper,

240 x 160 mm.

30 A EDIZIONE


Luigi Serra

(Bologna 1846 – 1888)

Lo Studio del pittore

olio su tela, 150 x 230 cm.

Firmato in basso a destra: .

The atelier of the painter

oil on canvas, 150 x 230 cm.

Signed lower right-hand corner: .

30 A EDIZIONE


FRASCIONE ARTE

68

FRASCIONE ARTE

Via Maggio 5/7

50125 Firenze

Tel. +39 055 239 9205

info@frascionearte.com

www.frascionearte.com

30 A EDIZIONE


Agostino Beltrano

(Napoli 1607 – 1656)

David con la testa di Golia

festeggiato dalle fanciulle ebree

olio su tela, diam. 48 cm.

David with the head of Goliath

celebrated by Jewish girls

oil on canvas, diameter 48 cm.

30 A EDIZIONE


Agostino Beltrano

(Napoli 1607 – 1656)

Giuditta con la testa di Oloferne

olio su tela, diam. 48 cm.

Già Italia, collezione privata.

Il dipinto è corredato di uno studio critico

a cura di Nicola Spinosa, 2017.

Judith with the head of Holofernes

oil on canvas, diameter 48 cm.

Formerly Italy, private collection.

Along with this work comes an analytical

study by Nicola Spinosa, 2017.

30 A EDIZIONE


GALERIE MICHEL DESCOURS

48

GALERIE MICHEL DESCOURS

44 rue Auguste Comte

69002 Lyon

Tel. +33 4 7837 3454

contact@galerie-descours.com

www.peintures-descours.fr

30 A EDIZIONE


Joseph Chinard

(Lione 1756 – 1813)

Autoritratto

marmo, h. 100 cm, l. 33,5 cm, p. 29,5 cm.

1810 circa.

Già proprietà dell’artista; nel 1839, collocato

dai suoi eredi sul monumento funerario

di Chinard, nel cimitero di Loyasse, Lione;

venduto dagli eredi nel 1909.

Self-portrait

marble, height 100 cm, width 33.5 cm,

depth 29.5 cm.

Circa 1810.

Formerly property of the artist; placed by

his heirs on his monument in the cemetery

of Loyasse, in Lyon, in 1839; sold by his

descendants in 1909.

Bibliografia / Bibliography

L’opera è pubblicata in / This work is published in: M. Korchane, Joseph Chinard,

Self-portrait, in Le Moien face. Autoportraits de Giordano à Molinier, catalogo della mostra

della Galerie Michel Descours, Lyon 2016, no. 7, pp. 23 – 27, ripr.

30 A EDIZIONE


Giacomo Negretti detto Palma il Giovane

(Venezia 1544 – 1628)

Danae

olio su tela, 116 x 162 cm.

1595 – 1600 circa.

Firmato in alto a destra: .

Già Parigi, collezione privata fino al 2009.

Danae

oil on canvas, 116 x 162 cm.

Circa 1595 – 1600.

Signed upper right-hand corner:

.

Formerly Paris, private collection until 2009.

Bibliografia / Bibliography

L’opera è pubblicata in / This work is published in: N. Ivanoff, P. Zampetti, Giacomo

Negretti detto Palma il Giovane, Poligrafiche Bolis, Azzano San Paolo 1980, pp. 549 – 551,

ripr.; S. Mason Rinaldi, Palma il Giovane. L’opera completa, Electa, Milano 1984, p. 100,

p. 279, no. 205, p. 228 ill.

30 A EDIZIONE


GALERIE G. SARTI

7

GALERIE G. SARTI

137 rue du Faubourg Saint-Honoré

75008 Paris

Tel. +33 1 428 933 66

giovanni.sarti@wanadoo.fr

www.sarti-gallery.com

30 A EDIZIONE


Maestro di Sant’ Ivo

(Attivo a Firenze tra la fine del XIV e l’inizio del XV secolo)

Madonna col Bambino tra i Santi

Pietro, Nicola (?), Antonio Abate e

Giacomo Maggiore

tempera su tavola, 75 x 44 cm.

1410 – 1415 circa.

Madonna and Child with Saints

Peter, Nicholas (?), Anthony Abbot

and James the Greater

tempera on panel, 75 x 44 cm.

Circa 1410 – 1415.

30 A EDIZIONE


Jacopo da Empoli

(Firenze 1551 – 1640)

San Giuliano

olio su tela, 110 x 92 cm.

1610 – 1620 circa.

Saint Julian

oil on canvas, 110 x 92 cm.

Circa 1610 – 1620.

30 A EDIZIONE


DANIELA BALZARETTI

22

GALLERIA DANIELA BALZARETTI

Via San Marco 14

20121 Milano

Tel. +39 02 290 037 72

galleria@danielabalzaretti.it

www.danielabalzaretti.it

30 A EDIZIONE


Edoardo Rubino

(Torino 1871 – 1954)

Risveglio

bronzo, fusione a cera persa, h. 19,1 cm, l.

89,2 cm, p. 34,5 cm.

1934 circa.

Firmata sulla base: .

Già Torino, collezione Marziano Bernardi;

Torino, Galleria Narciso; Torino,

collezione privata.

Awakening

lost wax casting bronze, height 19.1 cm,

width 89.2 cm, depth 34.5 cm.

Circa 1934.

Signed on the base: .

Formerly Turin, Marziano Bernardi

collection; Turin, Galleria Narciso; Turin,

private collection.

Bibliografia / Bibliography

L’opera è pubblicata in / This sculpture is published in XIX Esposizione biennale

internazionale d’arte della città di Venezia, Ferrari, Venezia, 1934, p. 140 e tav. 65;

M. Bernardi, Arte italiana: ritorno alla vita. La XIX Biennale Internazionale di Venezia,

in “La Stampa”, 12 maggio 1934; M. Bernardi, Scultori e sculture. Arte italiana alla

Biennale di Venezia, in “La Stampa”, 18 maggio 1934.

Esposizioni / Exhibitions

, 1934.

30 A EDIZIONE


Edoardo Rubino

(Torino 1871 – 1954)

Risveglio

marmo, h. 24 cm, l. 90 cm, p. 34,5 cm.

1934 circa.

Firmata sulla base: .

Già Lombardia, collezione privata.

Awakening

marble, h. 24 cm, l. 90 cm, p. 34.5 cm.

Circa 1934.

Signed on the base: .

Formerly, Lombardy, private collection.

Bibliografia / Bibliography

Sull’opera e sull’artista si veda / For this sculpture and the artist refer to: XIX Esposizione

biennale internazionale d’arte della città di Venezia, Ferrari, Venezia, 1934, p. 140 e

tav. 65; M. Bernardi, Arte italiana: ritorno alla vita. La XIX Biennale Internazionale

di Venezia, in “La Stampa”, 12 maggio 1934; M. Bernardi, Scultori e sculture. Arte

italiana alla Biennale di Venezia, in “La Stampa”, 18 maggio 1934; M. Bernardi, Pittura

e scultura alla XIX Biennale di Venezia, Montes, Torino, 1934, p. 29, p. 30 e tav. fuori

testo; F. Sapori, Scultura italiana moderna, La Libreria dello Stato, Roma 1949, p. 231;

M. Bernardi, Edoardo Rubino (1871 – 1954), in “Bollettino della Società Piemontese

di Archeologia e Belle Arti”, 6/7,Torino 1952/1953, pp. 229 – 231; L. Carluccio,

Aspetti dell’arte torinese, Torino, Galleria Narciso, Torino 1960, tav. 16; D. Pescarmona,

Edoardo Rubino: dalla fortuna del Liberty al successo dell’Accademia, in F. Dalmasso

(a cura di), Eclettismo e Liberty a Torino: Giulio Casanova – Edoardo Rubino, catalogo

della mostra, Il Quadrante, Torino 1989, pp. 89 – 110; E. Mana (a cura di), Archivio

Galimberti: inventario, Roma, Ministero per i beni culturali e ambientali, Ufficio centrale

per i beni archivistici, Roma 1992, p. 17; M. L. Vertova, Il lascito “Galimberti”. Scultura

in C. Conti (a cura di), Civiche collezioni d’arte a Cuneo. Dipinti, sculture e grafica

dell’Ottocento e del Novecento, Cuneo, Il Portichetto, 1999.

30 A EDIZIONE


GALLERIA BERARDI

55

GALLERIA BERARDI

Corso Rinascimento 9

00186 Roma

Tel. +39 06 976 061 27

galleria.berardi@gmail.com

www.maestrionline.it

30 A EDIZIONE


Eugenio Agneni

(Sutri, Viterbo 1816 – Frascati, Roma 1879)

Le Grida del Fuoco,

Le Voci del Torrente

olio su tela, ciascuno: 125 x 60 cm.

1865 – 1871.

Il nome dell’autore è riportato sulla

cornice: .

L’opera è collegata agli affreschi realizzati

da Agneni su commissione del Marchese

Antonio Maria Corsi Salviati per la villa

di famiglia a Sesto Fiorentino (ora Villa

Guicciardini Corsi Salviati).

Già Roma, collezione privata.

Inedito.

The Screams of the Fire,

The Voices of the Stream

oil on canvas, each: 125 x 60 cm.

1865 – 1871.

Inscribed on the frame: .

This painting relates to the frescoes that

Agneni made for the Marquis Antonio

Maria Corsi Salviati in his family villa in

Sesto Fiorentino (now Villa Guicciardini

Corsi Salviati).

Formerly Rome, private collection.

Unpublished.

30 A EDIZIONE


Ippolito Caffi

(Belluno 1809 – Lissa 1866)

Veduta del Canale del Bosforo

tempera grassa su tela, 197 x 283 cm.

1864 circa.

Il presente dipinto fu commissionato per

una villa veneta come attesta la relativa

scheda critica a cura di Annalisa Scarpa.

Già Veneto, collezione privata.

Inedito.

View of the Bosphorus Channel

tempera grassa on canvas, 197 x 283 cm.

Circa 1864.

In her analytical study, which comes

along with this painting, Annalisa

Scarpa demonstrates that the canvas was

commissioned for a Villa in Veneto.

Formerly Veneto, private collection.

Unpublished.

30 A EDIZIONE


GALLERIA D’ARTE

FREDIANO FARSETTI

67

GALLERIA D’ARTE FREDIANO FARSETTI

Lungarno Guicciardini 21-23r

50125 Firenze

Tel. +39 055 210 107 info@galleriafredianofarsetti.it;

leonardo@farsettiarte.it

www.galleriafredianofarsetti.it

30 A EDIZIONE


Enrico Castellani

(Castelmassa, Ro 1930)

Superficie bianca

acrilico su tela, 100 x 120 cm.

1980.

Firma, titolo e data al verso, sul risvolto

della tela: .

L’opera è certificata su foto Archivio

Castellani, Milano, n. 80-024.

White Surface

acrylic on canvas, 100 x 120 cm.

1980.

On the reverse, signed, dated and entitled:

.

Authentication of the painting on a picture

of the Archivio Castellani, Milan, n. 80-024.

Bibliografia / Bibliography

L’opera è pubblicata in: / This painting is published in: B. Corà, M Meneguzzo, Enrico

Castellani. Catalogo ragionato, 2 voll. , Skira, Milano 2012, vol. II, Opere 1955-2005,

p. 455, n. 497.

30 A EDIZIONE


Fernand Léger

(Argentan 1881 – Gifsur Yvette 1955)

Nature morte polychrome

olio su tela, 33 x 45,8 cm.

Firmato e datato in basso a destra:

. Al verso, sulla tela:

titolo, firma, data e dedica: “Nature /

Morte / Polychrome / F. Léger 49 / a

Leuer / amicalement / F. Leger”; sul telaio:

etichetta parzialmente abrasa: “[Van Di]

emen - LilienfeldGalleri[es]”.

Già New York, Van Diemen – Lilienfeld

Galleries; collezione privata.

Nature morte polychrome

oil on canvas, 33 x 45.8 cm.

Signed and dated lower right-hand corner:

. On the reverse,

entitled, signed, dated and inscribed on

the canvas: “Nature / Morte / Polychrome

/ F. Léger 49 / a Leuer / amicalement /

F. Leger”; on the stretcher, a partially

scraped off label: “[Van Di]emen -

LilienfeldGalleri[es]”.

Formerly New York, Van Diemen –

Lilienfeld Galleries; private collection.

Bibliografia / Bibliography

L’opera è pubblicata in: / This painting is published in: G. Bauquier, Fernand Léger.

Catalogue raisonné de l’oeuvre peint, 8 voll., Maeght Editeur, Paris 1992 – 2003, vol. VIII,

1949-1951, 2003, p. 30, n. 1330 (con titolo/with the title «Nature morte au livre»)

30 A EDIZIONE


GALLERIA GOMIERO

21

GALLERIA GOMIERO

Via R. Pilo 11

20129 Milano

Tel. +39 02 205 202 50

diegogomiero@alice.it

30 A EDIZIONE


Galileo Chini

(Firenze 1873 – 1956)

Onde, damigelle di Numidia e

scorfano

paravento a quattro pannelli, olio su

tavola, 200 x 240 circa cm.

Firmato in basso a sinistra:

.

1910 – 1915.

Waves, demoiselle cranes and a

scorpion fish

screen with four panels, oil on panel, 200 x

circa 240 cm.

Signed lower left-hand corner:

.

1910 – 1915.

Bibliografia / Bibliography

L’opera è pubblicata in / This work is published in: P. Pacini, Galileo Chini, Soncino,

Cremona 2002, pag. 102, ill. 35; F. Mazzocca, M. F. Giubilei, A. Tiddia (a cura di),

Liberty. Uno stile per l’Italia moderna, catalogo della mostra, Forlì, Musei S. Domenico

1 ebbraio-15 giugno 2014, Silvana Editoriale, Verona 2014, pp. 242 – 243, fig.104;

F. Mazzocca, C. Zevi (a cura di), Il Simbolismo. Arte in Europa dalla Belle Epoque alla

Grande Guerra, catalogo della mostra, Milano, Palazzo Reale, 3 febbraio – 5 giugno 2016,

24 Ore Cultura, Milano 2016, pp. 308 – 309.

30 A EDIZIONE


Antonio Maraini

(Roma 1886 – Firenze 1963)

Daphne

bronzo, h. 210 cm.

Firmato: .

1930 circa.

Daphne

bronze, height 210 cm.

Signed: .

Circa 1930.

V Bibliografia / Bibliography

L’opera è pubblicata in / This work is published in: V. Sgarbi, Scultura italiana del primo

Novecento, catalogo della mostra, Grafis, Bologna 1992, pp. 138 – 139;

M. Bertozzi (a cura di), L’accento interiore. Continuità della figura nella scultura toscana

1900-1940, catalogo della mostra, Massa, Palazzo Ducale, Massa 1996, p. 112;

E. Caprotti, Dafne vitalità d’un mito, in «L’Esopo», nn. 83 – 84, Milano, settembredicembre

2000, pp. 73 - 86; F. Sborgi, Internazionalismo e art déco nella scultura italiana

dei primi decenni del Novecento, in Déco. Arte in Italia 1919-1939, F. Cagianelli,

D. Matteoni (a cura di), catalogo della mostra, Rovigo, Palazzo Roverella, Milano

2009, pp. 56 – 63. A. Panzetta, V. Sgarbi (a cura di), Anima e Materia. Gli scultori di

D’Annunzio, catalogo della mostra di Gardone Riviera, Vittoriale degli Italiani, Silvana

Editoriale, Milano 2015, pp. 110 – 113.

30 A EDIZIONE


GALLERIA PREVITALI

64

GALLERIA PREVITALI

Via T. Tasso 21

24121 Bergamo

Tel. +39 035 248 393

info@galleriaprevitali.com

www.galleriaprevitali.com

Via S. Spaventa 68

24122 Bergamo

info@previtaliarte.com

www.previtaliarte.com

30 A EDIZIONE


Pittore italiano

degli inizi del XVII secolo

Italian painter of the beginning

of the 17 th century.

Natura morta con vaso fiorito e

pappagallo e martin pescatore

olio su tela, 50 x 70 cm.

Still life with a vase of flowers, a

parriot and a kingfisher

oil on canvas, 50 x 70 cm.

Bibliografia / Bibliography

L’opera è pubblicata in / This painting is published in: M. Gregori (a cura di), La Natura

Morta Italiana. Da Caravaggio al Settecento, catalogo della mostra Electa, Milano 2003,

pp. 113 – 114.

Esposizioni / Exhibitions

>, Firenze, Palazzo Strozzi

26 giugno – 12 ottobre 2003.

30 A EDIZIONE


Pittore italiano degli inizi

del XVII secolo

Italian painter of the beginning

of the 17 th century.

Natura morta con vaso fiorito e

anguria

olio su tela, 50 x 70 cm.

Still life with a vase of flowers and

a watermelon

oil on canvas, 50 x 70 cm.

Bibliografia / Bibliography

L’opera è pubblicata in / This painting is published in: M. Gregori (a cura di), La Natura

Morta Italiana. Da Caravaggio al Settecento, catalogo della mostra Electa, Milano 2003,

pp. 112 – 114.

Esposizioni / Exhibitions

>, Firenze, Palazzo Strozzi 26

giugno – 12 ottobre 2003.

30 A EDIZIONE


GALLERIA SILVA

42

GALLERIA SILVA

Via Borgospesso 12

20121 Milano

Tel. +39 02 784 060

galleriasilva@tiscali.it

www.galleriasilva.com

30 A EDIZIONE


Cornice in legno dorato,

92 x 70 cm.

Venezia, seconda metà del XVIII secolo.

A gilt wood frame,

92 x 70 cm.

Venice, second half of the 18 th century.

30 A EDIZIONE


Tavolo a muro in legno dorato con

piano in marmo giallo antico,

h. 98 cm, l. 120 cm, p. 58 cm.

Roma, seconda metà del XVIII secolo.

Il tavolo a muro è molto simile ad un

esemplare che si trova nel Palazzo

Comunale di Fermo (cfr. E. Colle

in Il mobile Rococò in Italia. Arredi e

decorazioni di interni dal 1738 al 1775,

Electa, Milano 2003, pag. 154.)

A gilt wood wall table, the top in

giallo antico marble,

height 98 cm, width 120 cm, depth 58 cm.

Rome, second half of the 18 th century.

A very similar wall table is kept in the

Palazzo Comunale of Fermo (see E.

Colle in Il mobile Rococò in Italia. Arredi

e decorazioni di interni dal 1738 al 1775,

Electa, Milano 2003, pag. 154.)

30 A EDIZIONE


CARLO VIRGILIO & C.

18

GALLERIA CARLO VIRGILIO & C.

Via della Lupa 10

00186 Roma

Tel. +39 06 687 1093

info@carlovirgilio.it

www.carlovirgilio.it

30 A EDIZIONE


Aristodemo Costoli

(Firenze 1803 – 1871)

Endimione dormiente

marmo di Carrara, h. 116 cm.

1825 – 1830.

Nel 1825 Aristodemo Costoli, allievo

di Stefano Ricci, espone il gesso

dell’Endimione dormiente come sua

opera di esordio all’Accademia di Firenze.

Giovanni degli Alessandri, presidente

dell’istituto, domanda allora al governo

granducale il blocco per la traduzione

in marmo, rinnovando più volte la

richiesta. Nel 1830 è documentata la sua

sollecitazione all’artista per l’esecuzione

dell’opera. (cfr. C. Bradley, Dizionario

Biografico degli Italiani, vol. 30, 1984, ad

vocem Costoli Aristodemo)

Già Firenze; Parma, collezione privata.

Inedito.

L’opera è corredata di uno studio critico a

cura di Elena Marconi.

The sleep of Endymion

Carrara marble, height 116 cm.

1825 – 1830.

In 1825 Aristodemo Costoli, a pupil

of Stefano Ricci, made his Florentine

Accademia debut with the plaster of

the Sleep of Endymion. Giovanni degli

Alessandri, president of the Accademia,

repeatedly asked the grand-ducal

government to provide the young artist

a block of marble to carry out his work.

A document attests that in 1830 degli

Alessandri urged Costoli to sculpt the

marble.

Formerly Florence; Parma, private

collection.

Unpublished.

Along with this work comes an analytical

study by Elena Marconi.

30 A EDIZIONE


Ferruccio Ferrazzi

(Roma 1891 – 1978)

Bambola alla vetrina

olio su tela, 110 x 70 cm.

1918 – 1919.

Firmato e datato in basso al centro:

«FERRAZZI 1919». Sul verso, capovolto:

abbozzo di ritratto della moglie del pittore,

Orizia Randone. Sul verso, in alto, al

centro: «BAMBOLA/ ALLA VETRINA/

NOV. 1918/ ossia/ Ia VERSIONE

dell’Idolo del/ PRISMA/ FERRAZZI 1924-

25/ coll. Wedekind Ottolenghi/ Acqui

Terme/ (Alessandria)»; in basso a destra,

capovolto: «ORIZIA /1922»

Già Eredi Ferrazzi.

Doll at the window

oil on canvas, 110 x 70 cm.

1918 – 1919.

Signed and dated lower centre:

«FERRAZZI 1919». On the reverse, an

upside down painted sketch of a portrait

of the artist’s wife, Orizia Randone. On

the reverse, inscribed in the top centre:

«BAMBOLA/ ALLA VETRINA/ NOV.

1918/ ossia/ Ia VERSIONE dell’Idolo

del/ PRISMA/ FERRAZZI 1924-25/ coll.

Wedekind Ottolenghi/ Acqui Terme/

(Alessandria)»; upside down inscribed

lower right-hand corner: «ORIZIA /1922».

Formerly Ferrazzi Heirs.

Bibliografia / Bibliography

L’opera è pubblicata in / This painting is published in: C. L. Ragghianti, Bologna cruciale

1914, in “Critica d’Arte”, Firenze novembre-dicembre 1969, pp.101 – 112;

N. Ferrazzi, in C. L. Ragghianti, J. Recupero, Ferruccio Ferrazzi, Officina Edizioni,

Roma 1974, p. 33, p. 87, n. 86 ill b/n, n.87 col. (Bambola nella vetrina o I versione dell’idolo

del Prisma, 1919); V. Rivosecchi, in C. L. Ragghianti et al. (a cura di),

Arte Moderna in Italia 1915-1935, catalogo della mostra Firenze, Palazzo Strozzi,

26 febbraio – 28 maggio 1967, n.554 (Idolo del prisma, (I versione), 1919); F. Solmi et al

(a cura di), La Metafisica: gli Anni Venti, catalogo della mostra, Bologna, Galleria d’Arte

Moderna, maggio – agosto 1980, 2 voll., I, p.167, p. 216, ill b/n (La bambola nella vetrina,

1919); B. Matura, M. Quesada (a cura di), Ferruccio Ferrazzi/ dal 1916 al 1946, catalogo

della mostra Spoleto, Palazzo Rosari Spada, 2 luglio – 3 settembre 1989 (nell’ambito del

XXXII Festival dei Due Mondi), n.9, ill. col (Bambola nella vetrina, 1919); P. Fossati,

P. Rosazza Ferraris, L. Velani (a cura di), Valori Plastici, catalogo della mostra, Palazzo

delle Esposizioni, 28 ottobre 1998 – 18 gennaio 1999 (nell’ambito della XIII Esposizione

Nazionale Quadriennale d’Arte di Roma), n.7, ill. col (Bambola nella vetrina, 1919);

V. Terraroli (a cura di), Art Déco, gli anni ruggenti in Italia 1919 - 1930, 11 febbraio – 18

giugno 2017, Silvana Editoriale, Cinisello Balsamo 2017.

30 A EDIZIONE


GALLERIE D’ARTE BENUCCI

36

GALLERIE D’ARTE BENUCCI

Via del Babuino 150/c

00187 Roma

Tel. +39 06 360 021 90

galleriebenucci@gmail.com

www.galleriabenucci.it

30 A EDIZIONE


Emilio Vedova

(Venezia 1919 – 2006)

Dell’assurdo ‘82

tela, 200 x 300 cm.

1982.

Dell’assurdo ‘82

canvas, 200 x 300 cm.

1982.

30 A EDIZIONE


Ascrivibile a Lorenzo Merlini

(Firenze 1666 – Roma 1740/1745)

Busto di Papa

Innocenzo XI Odescalchi

Busto di Papa

Clemente XI Albani

marmo, h. cm 84.

Bust of Pope

Innocenzo XI Odescalchi

Bust of Pope

Clemente XI Albani

marble, height cm 84.

30 A EDIZIONE


GALLO FINE ART

10

GALLO FINE ART

Via Bigli 21

20121 Milano

Tel. +39 02 359 463 70

info@gallofineart.com; info@galloarte.com; galloarte@gmail.com;

grazgallo@gmail.com

www.galloarte.com

30 A EDIZIONE


Commode intarsiata a

marqueterie,

lastronata in palissandro, bois de rose e

acero, applicazioni in bronzo cesellato

e dorato. Piano in alabastro listrato con

bordo in verde antico, h. 130 cm,

l. 88,5 cm, p. 62 cm.

Roma, terzo quarto del XVIII secolo.

Commode a marqueterie inlaid,

veneered with rosewood and maple

wood, with chiseled and gilded bronze

decorations, the alabaster top profiled with

verde antico marble,

height 130 cm, width 88.5 cm, depth 62 cm.

Rome, third quarter of the 18 th century.

30 A EDIZIONE


Cesare Dandini

(Firenze 1596 – 1657)

Madonna con Gesù Bambino sulle

spalle

olio su tela, 67 x 52 cm.

Già Parigi, mercato d’arte.

L’opera è stata attribuita a Cesare Dandini

da Francesca Baldassari.

Madonna carrying the Baby Jesus

on Her shoulders

oil on canvas, 67 x 52 cm.

Formerly Paris, art market.

This painting was ascribed to Cesare

Dandini by Francesca Baldassari.

30 A EDIZIONE


MICHELE GARGIULO

ANTIQUARIO

79

MICHELE GARGIULO “ANTIQUARIO”

Via C. Poerio 32

80121 Napoli

Tel. +39 081 764 3854

michelegargiulo5@gmail.com

graziagalanterie@alice.it

30 A EDIZIONE


Filippo Tagliolini

(Foglino di Cascia 1745 – Napoli 1809)

Giudizio di Paride

biscuit della Real Fabbrica Ferdinandea

(Napoli 1785 – 1795), h. 55 cm.

Già Napoli, collezione privata.

L’opera è corredata di una scheda critica a

cura di Angela Carola Perrotti.

The Judgement of Paris

biscuit of the Real Fabbrica Ferdinandea

(Naples 1785 – 1795), height 55 cm.

Formerly Naples, private collection.

Along with this work comes an analytical

study by Angela Carola Perrotti.

Bibliografia / Bibliography

Sull’argomento si veda / For this subject refer to: A. Carola Perrotti, La Porcellana

della Real Fabbrica Ferdinandea, Cava dei Tirreni, 1978.

30 A EDIZIONE


Luca Forte

(Napoli 1605 – 1660)

Natura morta di uva, melograni,

mele progna, ciliegie e zucca

olio su tela, diam. 100 cm.

Napoli 1660.

Già Napoli, collezione privata.

L’opera è corredata di una scheda critica a

cura di Nicola Spinosa.

Still life with grapes, pomegranates,

apples, cherries and pumpkin

oil on canvas, diameter 100 cm.

Naples 1660.

Formerly Naples, private collection.

Along with this work comes an analytical

study by Nicola Spinosa.

30 A EDIZIONE


DARIO GHIO

78

DARIO GHIO

25 Boulevard Princesse Charlotte

98000 Monte Carlo

Tel. +377 977 040 18

info@darioghio.com

www.darioghio.com

30 A EDIZIONE


Jeanne-Antoinette Poisson,

Marchesa di Pompadour

(Parigi 1721 – Versailles 1764)

Profilo di Luigi XV re di Francia

cammeo in agata a due strati, bianco su

nero, in rilievo, di forma ovale, inserito

in una montatura coeva ad anello in oro

giallo, 12 x 10 mm.

1750 circa.

In esergo, la firma:

(fecit).

Secondo la tradizione della famiglia del

conte di Gourcuff, paggio della grande

scuderia reale, questo anello gli fu regalato

dal conte d’Artois (futuro re Carlo X), ed è

rimasto presso i Gourcuff per discendenza

diretta.

Lo stile dell’intaglio trova evidente

confronto con un altro cammeo, eseguito

dalla marchesa di Pompadour e recante la

sua firma, oggi conservato al Cabinet des

Medailles presso la Biblioteca Nazionale

di Francia (cfr. E. Babelon, Catalogue

des camées antiques et modernes de la

Bibliothèque Nationale, Paris 1897, pp. 307

– 308, pp. 346 – 347.)

Portrait of King Luis XV en

prophile

embossed oval cameo in white on

black layered agatha stone, set in a

contemporary yellow gold ring mount,

12 x 10 mm.

Circa 1750.

Signed on the exergue:

(fecit).

According to his family tradition, the

Count of Gourcuff, page of the Royal

stables, received this ring as a present by

the Count d’Artois, the future King Charles

X; it remained in the same family in direct

line of descent.

For the style of its intaglio, this cameo is

very similar to another cameo also signed

by the Marquise de Pompadour, now in

the Cabinet des Medailles of the National

Library of France (see E. Babelon,

Catalogue des camées antiques et modernes

de la Bibliothèque Nationale, Paris 1897,

pp. 307 – 308, pp. 346 – 347.).

30 A EDIZIONE


Luigi Pichler

(Roma 1773 – 1854 )

Napoleone in trionfo su quadriga

intaglio in corniola rosso-arancio.

Montatura in oro, possibilmente di epoca

posteriore,

55 x 47 x 5 mm.

Primi anni del XIX secolo.

In esergo, la firma: .

Lo stile ricorda due celebri intagli del

Pichler, entrambi raffiguranti la biga

dell’Aurora (H. Rollett, Die drei Meister

der Gemmoglyptik Antonio, Giovanni

und Luigi Pichler, Wien1874, p. 62, n. 39;

G.Lippold, Gemmen und Kameen des

Altertums und der Neuzeit, Stuttgart 1922,

pp. 184 – 185, tav. CXXX.3; cfr. anche

L. Pirzio Biroli Stefanelli, La collezione

Paoletti. Seconda parte, stampi in vetro per

impronte di intagli e cammei, Gangemi

Editore, Messina 2013, p. 71, n. V.527.)

Per il tema iconografico cfr. anche

C. Wagner and J. Boardman, A Collection

of Classical and Eastern Intaglios, Rings

and Cameos, Oxford 2003, p. 94, n. 665.

Napoleon in triumph on a quadriga

intaglio in red-orange corniola, in a likely

later gold mount,

55 x 47 x 5 mm.

Early years of the 19 th century.

Signed on the exergue: .

The style of this intaglio recalls two

famous Pichler’s intaglios reproducing

The Biga of Aurora (see H. Rollett, Die

drei Meister der Gemmoglyptik Antonio,

Giovanni und Luigi Pichler, Wien1874,

p. 62, n. 39; G.Lippold, Gemmen und

Kameen des Altertums und der Neuzeit,

Stuttgart 1922, pp. 184 – 185, tav. CXXX.3;

see also: L. Pirzio Biroli Stefanelli, La

collezione Paoletti. Seconda parte, stampi

in vetro per impronte di intagli e cammei,

Gangemi Editore, Messina 2013, p. 71, n.

V.527. ) For the subject see also C. Wagner

and J. Boardman, A Collection of

Classical and Eastern Intaglios, Rings and

Cameos, Oxford 2003, p. 94, n. 665.

30 A EDIZIONE


GIACOMETTI

OLD MASTER PAINTINGS

11

GIACOMETTI OLD MASTER PAINTINGS

Via di Monserrato 34

00186 Roma

Tel. +39 06 681 349 28

info@giacomettiomp.com

www.giacomettiomp.com

30 A EDIZIONE


Cesare Dandini

(Firenze 1596 – 1656)

Adorazione dei Pastori

olio su tela in ottagono, 123 x 92 cm.

1640 – 1645.

Già Firenze, Compagnia di San Benedetto

Bianco; Londra, collezione privata.

Inedito.

L’opera faceva parte di una serie di dipinti,

tutti con identica cornice, realizzati da

diversi pittori fiorentini per la Compagnia

di San Benedetto Bianco, una confraternita

caritatevole con sede Oltrarno. Alcuni

si conservano ancora oggi presso il

Seminario Arcivescovile del Cestello.

Il dipinto è corredato di una scheda critica

a cura di Francesca Baldassari.

Adoration of the Shepherds

oil on canvas in an octagon, 123 x 92 cm.

1640 – 1645.

Formerly Florence, Compagnia di San

Benedetto Bianco; London, private

collection.

Unpublished.

This “Adoration of the Shepherds” was

part of a series of paintings, all with

identical frames, which some Florentine

painters produced for the Compagnia di

San Benedetto Bianco, a confraternity of

charity whose premises were in Oltrarno.

Some of these paintings are still kept in the

Seminario Arcivescovile del Cestello.

Along with this work comes an analytical

study by Francesca Baldassari.

30 A EDIZIONE


Maestro dell’Annuncio ai pastori

Master of the Announcement to the Shepherds

(attivo a Napoli dal 1630 al 1650 circa)

San Giovannino dà da mangiare

alla pecorella

olio su tela, 75,5 x 62,5 cm.

1640 – 1645.

Già San Pietroburgo, collezione privata

(almeno fino alla metà del XIX secolo);

Francia, collezione privata.

Inedito.

The Baby Saint John the Baptist

feeding a sheep

oil on canvas, 75.5 x 62.5 cm.

1640 – 1645.

Formerly Saint Petersburg, private

collection (at least until mid 19 th century);

France, private collection.

Unpublished.

30 A EDIZIONE


IOTTI ANTICHITÀ

52

IOTTI ANTICHITÀ

Via Amendola 55/a

42100 Reggio Emilia

Tel. +39 0522 552 838

siottiantichita@libero.it

30 A EDIZIONE


Bartolomeo Caravoglia

(Crescentino 1620 – Torino 1691)

Consegna delle chiavi a San Pietro

olio su tela, 180 x 145 cm.

Già Roma, collezione contessa Casana

Lo Faso.

L’opera è corredata di uno studio critico a

cura di Massimo Pulini.

Delivery of the keys to Saint Peter

oil on canvas, 180 x 145 cm.

Formerly Rome, Countess Casana Lo Faso

collection.

Along with this work comes an analytical

study by Massimo Pulini.

30 A EDIZIONE


Grande desco ottagonale,

gamba centrale a colonna, girali

sagomati poggianti su mensole

sagomate,

legno di noce, h. 81 cm, l. 152 cm.

Area umbro marchigiana, XVII secolo.

Già Milano, collezione Galtrucco.

A large walnut wood octagonal table,

in walnut wood, with a central column leg,

carved volutes on carved stretchers,

height 81 cm, width 152 cm.

Umbria- Marches area, 17 th century.

Formerly Milan, Galtrucco collection.

30 A EDIZIONE


MATTEO LAMPERTICO

ARTE ANTICA E MODERNA

26

MATTEO LAMPERTICO Arte Antica e Moderna

Via Montebello 30

20121 Milano

Tel. +39 02 365 865 47

info@matteolampertico.it

www.matteolampertico.it

30 A EDIZIONE


Antonio Busca

(Milano 1625 – Milano 1686)

Il cortigiano e il filosofo

olio su tela, 75 x 98,5 cm.

The courtesan and the philosopher

oil on canvas, 75 x 98.5 cm.

30 A EDIZIONE


Tancredi (Tancredi Parmeggiani)

(Feltre 1927 – Roma 1964)

Senza titolo

olio su tela, 70 x 100 cm.

1956 – 1957.

Untitled

oil on canvas, 70 x 100 cm.

1956 – 1957.

30 A EDIZIONE


CESARE LAMPRONTI

OLD MASTERS PAINTINGS

4

CESARE LAMPRONTI

OLD MASTERS PAINTINGS

44 Duke Street, St. James’s

SW1Y 6DD London

Tel. +44 207 839 2977

info@cesarelampronti.co.uk

www.cesarelampronti.com

Via San Giacomo 22

00187 Roma

Tel. +39 06 322 7194

info@cesarelampronti.it

www.cesarelampronti.it

30 A EDIZIONE


Gaspar van Wittel detto

Vanvitelli

(Amersfoort 1652/53 – 1736 Roma)

Piazza della Bocca della Verità,

con Santa Maria in Cosmedin e il

tempio di Ercole Vincitore, Roma

olio su tela, 74 x 135 cm.

Firmato sui gradini in basso a destra:

;

altre iscrizioni non decifrabili.

Del dipinto esiste un disegno preparatorio

del Van Wittel, che rappresenta esattamente

la stessa veduta e che si trova ora a

Rotterdam presso il Museo Boijmans Van

Beuningen di Rotterdam, inv. 123 (cfr. G.

Briganti op. cit.).

Già Regno Unito, collezione privata.

Piazza della Bocca della Verità,

con Santa Maria in Cosmedin e il

tempio di Ercole Vincitore, Roma

oil on canvas, 74 x 135 cm.

Signed to the lower right-hand corner, on

the steps : ;

with other illegible inscriptions.

A preparatory drawing by the artist, which

depicts exactly the same view, is now in

the Boijmans Van Beuningen Museum in

Rotterdam, inv. 123 (see. G. Briganti op.

cit.).

Formerly United Kingdom, private

collection.

Bibliografia / Bibliography

Sull’artista e in particolare sul disegno preparatorio relativo al dipinto si veda / For this

artist and for its preparatory drawing refer to: G. Briganti, Gaspar van Wittel, nuova

edizione a cura di Laura Laureati e Ludovica Trezzani, Milano 1996, p. 431, cat. D461,

pp. 162 – 163, cat. 84.

30 A EDIZIONE


Gaspar van Wittel detto

Vanvitelli

(Amersfoort 1652/53 – 1736 Roma)

I giardini ed il Casino di villa Chigi

– Massinaghi

olio su tela, 74 x 135 cm.

Firmato e datato in basso a sinistra, lungo

il muro: .

Già Regno Unito, collezione privata.

L’opera è corredata di studi critici a cura di

Alessandro Cremona e Sandro Santolini.

The gardens and the Casino

of villa Chigi – Massinaghi

oil on canvas, 74 x 135 cm.

Signed and dated lower left-hand corner,

upon the wall .

Formerly United Kingdom, private

collection.

Along with this work come analytical

studies by Alessandro Cremona e Sandro

Santolini.

30 A EDIZIONE


LONGARI ARTE MILANO

45

LONGARI ARTE MILANO

Via Bigli 12

20121 Milano

Tel. +39 02 896 978 48

info@longariartemilano.com

www.longariartemilano.com

30 A EDIZIONE


Capitello bipartito,

a foglie d’acanto e racemi vegetali con

loggetta,

pietra calcarea h. 25 cm, l. 24 cm, p. 24 cm.

Ultimo quarto circa del XII secolo.

Bepartite capital,

with acanthus and shoots below a

decoration of small arches,

limestone, height 25 cm, width 24 cm,

depth 24 cm.

Circa last quarter of the 12 th century.

30 A EDIZIONE


Mino da Fiesole e bottega

(Papiano, Arezzo, 1429 – Firenze 1484)

Madonna con il Bambino

benedicente del tipo detto

‘Madonna Morgan’

Madonna with the Blessing Child

of the type called ‘Madonna

Morgan’

bassorilievo in terracotta entro

tabernacolo architettonico in legno

dipinto,

il bassorilievo in terracotta:

h. 46 cm, l. 33,5 cm, p. 1,5 cm.; il

tabernacolo h. 78 cm, l. 59 cm, p. 9 cm.

1470 – 1475 circa.

bas-relief terracotta in a painted wood

architectural shrine,

the terracotta bas-relief:

height 46 cm, width 33.5 cm, depth 1.5 cm.;

the shrine: height 78 cm, width 59 cm,

depth 9 cm.

Circa 1470 – 1475.

30 A EDIZIONE


LULLO • PAMPOULIDES

74

LULLO • PAMPOULIDES

33 Cork Street, Mayfair

W1S 3NQ London

Tel. +44 207 494 2551

mz@lullopampoulides.com

www.lullopampoulides.com

30 A EDIZIONE


Hiram Powers

(1805 Woodstock – 1873 Firenze)

Il giovane pescatore

marmo, h. 146,1 cm.

Firmato sul retro della base:

.

Già Firenze, Villa San Donato, collezione

Principe Anatole Demidoff, 1851 – 1870;

Parigi, vendita Demidoff, 21 – 22 febbraio

1870, lotto 227 venduto (per 6.500 franchi)

a J. F. Loubas, London; Inghilterra,

collezione privata.

Fisher Boy

marble, height 146.1 cm.

Signed on the reverse of the base:

.

Formerly Florence, Villa San Donato,

Prince Anatole Demidoff, 1851 – 1870;

Paris, Demidoff sale, 21 – 22 February

1870, lot 227 sold (for 6,500 francs) to

J. F. Loubas, London; England, private

collection.

Bibliografia / Bibliography

Sull’opera e sull’artista si veda / For this sculpture and its author refer to: A. T. Gardner,

Yankee Stonecutters. The first American school of sculpture, 1800-1850, New York 1945;

D. M. Reynolds, Hiram Powers and his ideal sculpture, New York 1977; R. P. Wunder,

Hiram Powers, Vermont Sculptor, 1805-1873, Cranbury 1991; T. Tolles, L. Dimmick,

D. J. Hassle, American Sculpture in the Metropolitan Museum of Art, New York 1999;

D. Wilson, Hiram Powers: Demidoff Fisher Boy, Fine Art Ltd (Oct. 23) 2013.

30 A EDIZIONE


Carlo Albacini

(Fabriano 1734 – Roma 1813)

Lucio Vero

marmo, h. 90 cm.

Lucius Verus

marble, height 90 cm.

30 A EDIZIONE


ENRICO LUMINA

27

ENRICO LUMINA

Via San Tomaso 76-78

24121 Bergamo

Tel.+39 035 230 156

info@enricolumina.com

www.enricolumina.com

30 A EDIZIONE


Pietro della Vecchia

(Vicenza 1603 – Venezia 1678)

Ritratto di Tiziano

olio su tela, 115 x 92 cm.

Portrait of Titian

oil on canvas, 115 x 92 cm.

Bibliografia / Bibliography

L’opera è pubblicata in: / This painting is published in: G.M. Richter, Two Titian Self-

Portraits, in “The Burlington Magazine”, 1931, vol. 58, pp. 161–168 (come Tiziano, 1550

circa); APC (Art Prices Current), vol. XXXIII, London 1955–1956, no. 4414;

B. Berenson, Italian Pictures of the Renaissance, Venetian School, London 1957, 2 voll.,

vol. I, p. 183, vol. II, plate 1008 (come Tiziano, 1560 circa); H.E. Wethey, The Paintings

of Titian 3 voll., London 1971, vol. II. The Portraits, p. 180, cat. no. X-94 (come copia

secentesca da Tiziano); F. Rusk Shapley, Catalogue of the Italian Paintings, National

Gallery of Art, Washington 1979, p. 519 (come copia secentesca da Tiziano); B. Aikema,

Pietro della Vecchia and the Heritage of the Renaissance in Venice, Florence 1990, p. 28,

p. 143, cat. no.174 (come Pietro della Vecchia, 1650 circa); M. Merling in D. de Grazia,

E. Gaberson, Italian Paintings of the Seventeenth and Eighteenth Centuries: The

Collections of The National Gallery of Art Systematic Catalogue, New York and Oxford

1996, p. 330, fig. 2 (attribuito a Tiziano); E. Dal Pozzolo, Il fantasma di Giorgione,

Treviso 2011, p. 33, (come Pietro della Vecchia).

Esposizioni / Exhibitions

“Winter Exhibition” London, Royal Academy, 6 January – 15 March 1902, no. 86.

30 A EDIZIONE


Justus Suttermans

(Anversa 1597 – Firenze 1681)

Ritratto di Orazio Piccolimini

(1639 – 1678) con un cane

olio su tela, 127 x 96,5 cm.

Sul verso, sulla tela originale, la

scritta: “Orazio Piccolomini di Giusto

Suttermans”, con numero di inventario

257.

Già Firenze, collezioni medicee della

Granduchessa Vittoria della Rovere (1622

– 1694) nella Villa del Poggio Imperiale,

fino al 1692, quando il dipinto venne

trasferito nei suoi appartamenti di Palazzo

Pitti; dalla granduchessa nel 1694 in

eredità al figlio Francesco Maria de’ Medici

(1660 – 1711), Palazzo Pitti, fino al 1711;

Firenze, collezione Stefano Bardini fino al

1890 circa; New York, collezione Robert

Fulton Cutting (1852 – 1934), fino al 1901,

in eredità al figlio Charles Suydam Cutting

(1889 – 1972), che nel 1953 lo dette al

Newark Museum.

Portrait of Orazio Piccolomini

(1639 - 1678), three-quarterlength,

with a dog

oil on canvas, 127 x 96.5 cm.

Inscribed on the original canvas: “Orazio

Piccolomini di Giusto Suttermans” with

inventory number 257.

Formerly Florence, Grand Duchess

Vittoria della Rovere (1622-1694), Villa

del Poggio Imperiale, until 1692, when

transferred to her apartment in Palazzo

Pitti, from whom inherited in 1694 by her

son Francesco Maria de’ Medici (1660-

1711), Palazzo Pitti, until 1711; Florence,

Stefano Bardini collection by c. 1890; New

York, Robert Fulton Cutting (1852-1934)

collection, by 1901, from whom inherited

by his son Charles Suydam Cutting (1889-

1972), New York, by whom given in 1953

to the Newark Museum.

Bibliografia / Bibliography

L’opera è pubblicata in: / This painting is published in: P. Bautier, Juste Suttermans

Peintre des Médicis, Brussels-Paris 1912, p. 84, p. 113, p. 124, pl. XXV; W.H. Gerdts,

Additions to the Museum’s Collections of Paintings and Sculpture. European-American

Acquired since 1950, in “The Museum”, Newark, VIII, Spring-Summer 1956, pp. 5 – 6;

F. Scalia, C. Benedictis, Il Museo Bardini a Firenze, Milano 1984, pl. LXXIV.

L. Goldenberg Stoppato, voce Suttermans, Giusto, in M. Gregori (a cura di),

La Pittura in Italia. Il Seicento, Milano Electa 1988, ed. 1989, 2 voll., II, p. 895;

V. Damian, Collections du Musée de Chambéry. Peintures Florentines, La Ravoire 1990,

p. 99, sub no. 43.

30 A EDIZIONE


FABIO MASSIMO MEGNA

35

FABIO MASSIMO MEGNA

Via del Babuino 148/a

00187 Roma

Tel. +39 06 361 3775

tommaso@galleriamegna.it

www.galleriemegna.it

30 A EDIZIONE


Pittore romano

Roman Painter

Vaso di fiori con pesche

olio su rame, 36 x 29 cm.

Il dipinto viene datato entro il 1620.

Sul vaso compaiono due stemmi

sovrapposti: quello superiore

probabilmente appartenente ai Carafa

(papa Paolo IV ?); quello inferiore,

cardinalizio o vescovile, non individuato.

Vase of flowers with peaches

oil on copper, 36 x 29 cm.

This painting is dated by 1620.

The vase bears two overlapping coats of

arms, the one on top of the Carafa Family

(Pope Paul IV?), the one below of a not

identified Cardinal or Bishop.

Bibliografia / Bibliography

L’opera è pubblicata in: / This painting is published in: A. Coliva, D. Dotti (a cura di),

L’Origine della Natura Morta in Italia - Caravaggio e il Maestro di Hartford, catalogo della

mostra, (Roma, Galleria Borghese, 16 novembre 2016 – 19 febbraio 2017), Skira, Roma

2017, pp. 180 – 181, tavv. 16-17, p. 233.

30 A EDIZIONE


Pittore romano

Roman Painter

Vaso di fiori con noci

olio su rame, 36 x 29 cm.

Il dipinto viene datato entro il 1620.

Vase of flowers with walnuts

oil on copper, 36 x 29 cm.

This painting is dated by 1620.

Bibliografia / Bibliography

L’opera è pubblicata in: / This painting is published in: A. Coliva, D. Dotti (a cura di),

L’Origine della Natura Morta in Italia - Caravaggio e il Maestro di Hartford, catalogo della

mostra, (Roma, Galleria Borghese, 16 novembre 2016 – 19 febbraio 2017), Skira, Roma

2017, pp. 180 – 181, tavv. 16-17, p. 233.

30 A EDIZIONE


MEHRINGER BENAPPI

65

MEHRINGER BENAPPI

Georgenstrasse 24

80799 München

Tel. +49 89 987 431 sascha.mehringer@web.de

27 Dover Street

W1S 4LZ London

Tel. +44 203 865 2953

Via A. Doria 10

10123 Torino

Tel. +39 011 814 6176

info@benappi.com

www.benappi.com

30 A EDIZIONE


Giovanni Angelo del Maino

(documentato tra Milano e Pavia dal 1496 al 1536)

San Giovanni Evangelista,

(da un gruppo rappresentante Il

compianto sul Cristo morto)

legno di tiglio, h. 143 cm.

1508 - 1512

Opera sottoposta a vincolo di tutela con

Decreto Ministeriale del 15.12.1995 – Prot.

N. 9600043013.

Saint John the Evangelis,

(from a group representing: The

Mourning over the Dead Christ)

wood, height 143 cm.

1508 - 1512

Notified as Italian National Heritage.

30 A EDIZIONE


30 A EDIZIONE


SANDRO MORELLI

59

SANDRO MORELLI

Via Maggio 59r

50125 Firenze

Tel.+39 055 282 789

sanmorelli@gmail.com

30 A EDIZIONE


San Domenico,

San Pietro Martire

rilievi in marmo, ciascuno:

h. 55 cm, l. 13 cm, p. 8 cm.

Metà del XIV secolo.

Saint Dominic,

Saint Peter Martyr

marble relieves, each:

height 55 cm, width 13 cm, depth 8 cm.

Mid 14 th century.

30 A EDIZIONE


Bartolomeo Bellano

(Padova, ante 1435 – Padova 1496/1497)

Madonna in adorazione

del Bambino

stucco policromo centinato in cornice

coeva, h. 81 cm, l. 52 cm, p. 9 cm.

1445 – 1460.

Madonna in adoration

of the Child

arch-shaped polychrome stucco, in a

contemporary frame, height 89 cm,

width 86 cm, depth 9 cm.

1445 – 1460.

30 A EDIZIONE


MORETTI

A

MORETTI

2a-6 Ryder Street, St. James’s

SW1Y 6QB London

Tel. +44 207 491 0533

Park Palace – 27 Avenue de la Costa

98000 Monte Carlo

Tel. +377 999 909 70

Piazza Ottaviani 17r

50123 Firenze

Tel. +39 055 265 4277

enquiries@morettigallery.com

www.morettigallery.com

30 A EDIZIONE


Andrea Bonaiuti

(Firenze, attivo dagli anni 1345 – 1350 circa, morto nel 1379)

Santo Vescovo, San Bartolomeo,

nel trilobo superiore: Profeta

Bishop Saint, Saint Bartholomew;

in the upper trilobe: Prophet

tempera su tavola, 157 x 75 cm.

Già Firenze, Chiesa di San Martino al

Mugnone (?); Firenze, Collezione Della

Gherardesca (forse dal 1808); Firenze,

Mercato antiquario (1935); Venezia,

collezione privata (1975 circa).

tempera on panel, 157 x 75 cm.

Formerly Florence, Church of San

Martino al Mugnone (?); Florence, Della

Gherardesca Collection (perhaps from

1808); Florence, Antiques Market (1935);

Venice, private collection (circa 1975).

30 A EDIZIONE


MAURIZIO NOBILE

33

MAURIZIO NOBILE

Via Santo Stefano 19/a

40125 Bologna

Tel. +39 051 238 363

bologna@maurizionobile.com

www.maurizionobile.com

34 rue de Penthièvre

75008 Paris

Tel. +33 01 4563 0775

paris@maurizionobile.com

30 A EDIZIONE


Pietro degli Ingannati

(Attivo a Venezia fra il 1529 e il 1548)

Cristo in pietà tra la Madonna e

san Giovanni Evangelista

olio su tavola, 69 x 91 cm.

L’attribuzione dell’opera a Pietro degli

Ingannati è suggerita da Andrea De

Marchi (c. s.).

The Lamentation over the

Dead Christ

oil on panel, 69 x 91 cm.

This painting was ascribed to Pietro

degli Ingannati by Andrea De

Marchi (written communication).

30 A EDIZIONE


Alessandro Rosi

(Firenze 1627 – 1697)

Diana e il satiro

olio su tela, 87 x 73,2 cm.

Già collezione privata.

Opera inedita.

L’assegnazione dell’opera ad Alessandro

Rosi è confermata da Francesca Baldassari

(con studio critico).

Diana and the satyr

oil on canvas, 87 x 73.2 cm.

Formerly private collection.

Unpublished.

Francesca Baldassari confirmed the

attribution to Rosi (analytical study by

this scholar).

30 A EDIZIONE


CARLO ORSI

2

CARLO ORSI

Via Bagutta 14

20121 Milano

Tel. +39 02 760 022 14

info@galleriaorsi.com

www.galleriaorsi.com

30 A EDIZIONE


Gaetano Gandolfi

(San Matteo della Decima, Bologna 1734 – Bologna 1802)

Ercole e Onfale

olio su tela, 53,5 x 37,2 cm.

Hercules and Omphale

oil on canvas, 53.5 x 37.2 cm.

Già New York, Sotheby’s, 5 giugno1980,

lotto 61; New York, Piero Corsini, 1982.

Formerly New York, Sotheby’s, June 5

1980, lot 61; New York, Piero Corsini,

1982.

Bibliografia / Bibliography

L’opera è pubblicata in: / This painting is published in: C. Giudici in A. Bettagno,

M. Cazort, A. Emiliani, C. Giudici (a cura di), I Gandolfi: Ubaldo, Gaetano e Mauro.

Disegni e dipinti, catalogo della mostra di Venezia e Bologna, 1987, Venezia 1987, p. 63,

cat. n. 84; P. Bagni, I Gandolfi: affreschi, dipinti, bozzetti, disegni, Bologna 1992, p. 283,

cat. n. 267; A. Cera (a cura di), La pittura bolognese del ‘700, Milano 1994, n. 19.

Esposizioni / Exhibitions

Venezia, Fondazione

Cini settembre – novembre 1987 e Bologna, Palazzo Pepoli Campogrande novembre –

dicembre 1987, n. 84.

30 A EDIZIONE


Manifattura Medicea Granducale

Grand Ducal Medicean Manufactory

Il ritorno dalla fuga in Egitto

pietre dure su ardesia entro cornice in

legno ebanizzato con intarsi in avorio,

acero, palissandro ed ambra,

26,3 x 37,7 cm.

Al verso i numeri d’inventario mediceo

“290”, “632” e l’iscrizione “Collezioni

medicee L.”

Firenze, 1620 circa.

The Return from the Flight into Egypt

semi-precious stones on slate in an ebonized

wood frame inlaid with ivory, maple wood,

rosewood and amber,

26.3 x 37.7 cm.

On the reverse the Medicean Inventory

numbers “290”, “ 632”; inscriberd “Collezioni

medicee L.”

Florence, circa 1620.

Bibliografia / Bibliography

L’opera è pubblicata in: / This work is published in: L. Melegati, Un commesso

fiorentino, in “Fimantiquari”, 4.1995, 7, pp. 70 – 71.

30 A EDIZIONE


ORSINI ARTE E LIBRI

30

ORSINI arte e libri

Via Cappuccio 18

20123 Milano

Tel. +39 02 897 773 54

info@orsiniartelibri.it

www.orsiniartelibri.it

30 A EDIZIONE


François-Xavier Fabre

(Montpellier 1766 – 1837)

Ritratto di Alexandrine de

Bleschamp, moglie di Lucien

Bonaparte, e del figlio Carlo

Luciano

olio su tela, 91 x 62 cm.

1810 circa.

Portrait of Alexandrine de

Bleschamp, Lucien Bonaparte’s

wife, with her son, Carlo Luciano

oil on canvas, 91 x 62 cm.

Circa 1810.

30 A EDIZIONE


Andrea Appiani

(Milano 1754 – 1817)

La Riconoscenza muove incontro

a Napoleone a cavallo mentre la

Vittoria chiude la porta al Tempio

di Giano

Gratitude moves towards Napoleon

who is riding a horse whilst Victory

closes the door of the Temple of

Janus

matita, carboncino, gessetto nero e

tempera grigia su carta, 355 x 515 mm.

1802 circa.

pencil, charcoal, black chalk and grey

tempera on paper, 355 x 515 mm.

Circa 1802.

Bibliografia / Bibliography

L’opera è pubblicata in: / This drawing is published in: B.N.F., Manuscrits Italiens-

Collection Custodi, Carte Reina, ms. it. 1546, fol. 193; G. L. Mellini, L’allegoria dell’Italia

di Andrea Appiani e altre questioni iconografiche e di stile, in “Labyrinthos”, 13/16, Firenze

1989, pp. 373 – 375 , p. 386 (fig.); F. Mazzocca, L’ideale classico, Vicenza 2002, p. 159,

pp. 233 – 235; F. Mazzocca in C. Capra, F. Della Peruta, F. Mazzocca ( a cura di )

Napoleone e la Repubblica italiana (1802-1805), catalogo della mostra, Skira, Milano 2002,

pp. 210 – 211, n. 275; F. Leone, Andrea Appiani pittore di Napoleone, Skira, Milano 2015,

p. 89.

30 A EDIZIONE


WALTER PADOVANI

44

WALTER PADOVANI

Via Santo Spirito 26/a

20121 Milano

Tel. +39 02 763 189 07

galleria@walterpadovani.it

www.walterpadovani.it

30 A EDIZIONE


Abraham Louis Rodolphe Ducros

(Moudon 1748 – Losanna 1810)

Le Terme di Caracalla

olio su tela, 75 x 61 cm.

Firmato e datato a sinistra, sulla parete:

. Sul retro, la

cornice e il telaio recano antiche scritte

ad inchiostro: cornice “Les Thermes de

Caracalla”; telaio “pʳMʳSinner”.

The Baths of Caracalla

oil on canvas, 75 x 61 cm.

Signed and dated left-hand corner, on the

wall: . Inscribed on

the reverse, on frame and stretchter, with

antique writings in ink: on the frame “Les

Thermes de Caracalla”, on the stretcher

“pʳMʳSinner”.

30 A EDIZIONE


Abraham Louis Rodolphe Ducros

(Moudon 1748 – Losanna 1810)

La Fontana d’Aretusa in Sicilia

olio su tela, 75 x 61 cm.

Firmato e datato al centro:

. Sul retro, la

cornice e il telaio recano antiche scritte

ad inchiostro, cornice: “La fontaine

d’Arethuse en Sicilie”; telaio: “pʳMʳSinner”.

Arethusa’s Fountain in Sicily

oil on canvas, 75 x 61 cm.

Signed and dated in centre:

. Inscribed on the

reverse, on frame and stretchter, with

antique writings in ink: on the frame “La

fontaine d’Arethuse en Sicilie”, on the

stretcher “pʳMʳSinner”.

30 A EDIZIONE


PALAZZO TORLO

ANTIQUARIATO

77

PALAZZO TORLO ANTIQUARIATO

Via Curtoli 28

80059 Torre del Greco (Napoli)

Tel. +39 081 358 0095

Via C. Pisacane 53

20129 Milano

Tel. +39 02 295 259 80

info@palazzotorlo.it

www.palazzotorlo.it

30 A EDIZIONE


Giuseppe Maggiolini

(Parabiago, Milano 1738 – 1814)

Cassettone in ebano viola e palissandro,

decorazioni in rame dorato, piano in

marmo,

h. 87 cm, l. 119 cm, p. 50 cm.

1795 circa.

A chest of drawers in bois de rose and

purple bois de rose, with gilded copper

decorations; top in marble,

height 87 cm, width 119 cm, depth 50 cm.

Circa 1795.

30 A EDIZIONE


Manifattura trapanese

Trapani Manufactory

Coppia di placche in rame dorato, argento

e corallo,

23 x 16 cm.

Trapani, prima metà del XVIII secolo.

A pair of plates in gilded copper, silver and

coral,

23 x 16 cm.

Trapani, first half of the 18 th century.

30 A EDIZIONE


A. PALLESI ART GALLERY

38

A. PALLESI ART GALLERY

Le Park Palace – 6 Impasse de la

Fontaine

98000 Monte Carlo

Tel. +377 977 715 77

info@galleria-pallesi.com

www.galleria-pallesi.com

30 A EDIZIONE


Vincenzo Caprile

(Napoli 1856 – 1936)

Prima Comunione a Positano

olio su tela, 153 x 114 cm.

Firmato in basso a destra:

.

First Communion in Positano

oil on canvas, 153 x 114 cm.

Signed lower right-hand corner:

.

Bibliografia / Bibliography

L’opera è pubblicata in: / This painting is published in: M. Bernardi, Pittori dell’800,

3, Galleria d’arte Fogliato, Torino 1958, n°44; G. Caprile, Vincenzo Caprile, Di Mauro

Editore, Cava dei Tirreni 1988, p. 25, p. 151 (C.6.19).

Esposizioni / Exhibitions

, Venezia 1914.

30 A EDIZIONE


Ippolito Caffi

(Belluno 1809 – Lissa 1866)

Ingresso di Vittorio Emanuele II a

Napoli il 7 novembre 1860

The entrance of Vittorio Emanuele II

in Naples on November 7 1860.

tempera e acquarello su carta, 25 x 37 cm.

Firmato in basso a destra:

.

Del dipinto esistono altre due versioni,

una a Torino, Palazzo Reale, e una a

Venezia, Museo di Ca’ Pesaro (cfr. A.

Scarpa (a cura di), Ippolito Caffi. Luci

del Mediterraneo, catalogo della mostra

di Belluno (Palazzo Crepadona, 1 ottobre

2005 - 22 gennaio 2006) e di Roma

(Palazzo Braschi, 15 febbraio - 2 maggio

2006), Skira, Milano 2010, nn. 127 – 128).

tempera and waterwash on paper, 25 x 37 cm.

Signed lower right-hand corner:

.

There are two other versions of the painting,

one in Turin, Palazzo Reale, the second in

Venice, Museo di Ca’ Pesaro (see A. Scarpa

(edit), Ippolito Caffi. Luci del Mediterraneo,

exhibition catalogue, Belluno (Palazzo

Crepadona, 1 ottobre 2005 - 22 gennaio

2006) and Rome (Palazzo Braschi, 15

febbraio - 2 maggio 2006), Skira, Milano

2010, nn. 127 – 128).

30 A EDIZIONE


LA PINACOTECA

76

LA PINACOTECA

Via Vannella Gaetani 4

80121 Napoli

Tel. +39 081 764 5741

lapinacoteca.napoli@gmail.

com

www.lapinacoteca.it

30 A EDIZIONE


Andrea Vaccaro

(Napoli 1600 – 1670)

Suicidio di Lucrezia

olio su tela, 154,5 x 127,5 cm.

Già Napoli, collezione privata.

The Sucide of Lucretia

oil on canvas, 154.5 x 127.5 cm.

Formerly Naples, private collection.

Bibliografia / Bibliography

Sull’artista e sull’opera si veda / For the artist and this canvas refer to:

N. Spinosa, Pittura del Seicento a Napoli, Arte’m, Napoli 2010, pag 428 – 467;

N. Spinosa, Grazia e tenerezza «in posa». Bernardo Cavallino e il suo tempo 1616-1656,

Ugo Bozzi Editore, Roma 2013, p. 252, D59.

30 A EDIZIONE


Giovan Battista Recco

(Napoli 1615 – 1660)

Aniello Falcone

(Napoli 1607 – 1665)

Interno di cucina

olio su tela, 127 x 177 cm.

Già Napoli, collezione privata.

In a kitchen

oil on canvas, 127 x 177 cm.

Formerly Naples, private collection.

Bibliografia / Bibliography

L’opera è pubblicata in / This painting is published in: N. Spinosa, Seicento napoletano:

del naturalismo al barroco, catalogo della mostra, Real Academia de Bellas Artes de San

Fernando, 13 maggio – 13 luglio 2008, Fundacion Banco Santander, Madrid 2008,

pp. 122 – 123;

N. Spinosa, I colori del Gusto, catalogo della mostra, Museo Pignatelli, Napoli,

17 ottobre – 16 novembre 2008, Accademia Italiana della Cucina, Milano 2008,

pp. 78 – 79; N. Spinosa (a cura di), Ritorno al Barocco. Da Caravaggio a Vanvitelli,

catalogo della mostra (Napoli, 12 dicembre 2009 – 11 aprile 2010), Arte’m, Napoli 2011,

pp. 390 – 391; N. Spinosa Pittura del Seicento a Napoli da Mattia Preti a Luca Giordano;

natura in posa, Arte’m, Napoli 2011, p. 279.

Esposizioni / Exhibitions:

, Real Academia de Bellas Artes

de San Fernando, 13 maggio – 13 luglio 2008; , Museo Pignatelli,

Napoli, 17 ottobre – 16 novembre 2008.

30 A EDIZIONE


PIVA & C.

46

PIVA & C.

Via Bigli 7

20121 Milano

Tel. +39 02 760 006 78

Via Meravigli, ingresso da Via San

Giovanni sul Muro

20121 Milano

Tel. +39 02 366 326 93

info@pivaec.it

www.pivaec.it

30 A EDIZIONE


Giovanni Antonio Guardi

(Vienna 1699 – Venezia 1760)

Tre coppie in abito esotico che danzano

di fronte al fuoco

Three couples in exotic costumes

dancing in front of a fire

olio su tela, 46 x 64 cm.

1742 – 1743.

Uno della serie di quarantatré quadri Turchi

dipinti a Venezia negli anni 1742 – 1743 per

il Feldmaresciallo Conte Johann Matthias von

der Schulenburg (1661-1747).

Già Venezia, collezione Conte Johann Matthias

von der Schulenburg, Palazzo Loredan a San

Trovaso; Berlino, ereditato dal nipote Christian

Gunter von der Schulenburg.

Sui numerosi riferimenti archivistici relativi al

dipinto e alla collezione del Feldmaresciallo

Conte Johann Matthias von der Schulenburg

(1661-1747) in Palazzo Loredan a San Trovaso

si veda soprattutto A. Binion (op. cit.).

oil on canvas, 46 x 64 cm.

1742 – 1743.

This canvas belongs to a series of 43 paintings

that Guardi made in Venice in 1742 – 1743 for

the Field Marshal Count Johann Matthias von

der Schulenburg (1661-1747).

Formerly Venice, Count Johann Matthias von

der Schulenburg collection, Palazzo Loredan in

San Trovaso; Berlin, his heir Christian Gunter

von der Schulenburg.

For archive references to this painting and to

Field Marshal Count Johann Matthias von der

Schulenburg’ collection of Palazzo Loredan a

San Trovaso in Venice, refer to A. Binion

(op. cit.).

Bibliografia / Bibliography

L’opera è pubblicata in / This painting is published in: A. Morassi, Four newly discovered

Turkish scenes, in “Apollo”, vol. XCIX, no. 146, 1974, pp. 274 – 278, riprodotto a p. 275, fig. 2;

G. Sievernich, H. Budde, Europa und der Orient. 800 – 1900, catalogo della mostra (Martin-

Gropius-Bau Berlin, 28 Mai – 27 August 1989) Bertelsmann Lexikon Verlag, Gütersloh 1989,

p. 831, n. 13/5; A. Binion, La galleria scomparsa del maresciallo von der Schulenburg. Un mecenate

nella Venezia del Settecento, Electa, Milano 1990, p. 107, p. 112, note 15 – 19, p. 245, p. 259;

F. Pedrocco, F. Montecuccoli degli Erri, Antonio Guardi. Catalogo ragionato, Berenice,

Milano 1992, p. 131, n. 74, p. 212, fig. 92; A. Bettagno, Guardi. Quadri turcheschi, catalogo della

mostra, (Venezia, Fondazione Giorgio Cini, 1993), Electa, Milano 1993, pp. 58 – 59, n. 11;

D. Succi , A. Delneri, Le meraviglie di Venezia. Dipinti del ‘700 in collezioni private, catalogo

della mostra (Gorizia, Palazzo della Torre, 14 marzo – 27 luglio 2008), Marsilio, Venezia 2008,

n. 55.

Esposizioni / Exhibitions

>, Berlin,1989; ,

Venezia, Fondazione Giorgio Cini, 1993; , Gorizia,

Palazzo della Torre, 2008.

30 A EDIZIONE


Nove di Bassano, Manifattura

Pasquale Antonibon (1738-1774)

Gueridon con piano in maiolica dipinto

con “villa veneta” sulle rive di un lago

in paesaggio montano e decoro “al

ponticello”, con fregio a lambrecchini sul

bordo, poggiante su fusto in legno di noce

tornito a rocchetto,

h. 82 cm, l. 39,5 cm, p. 29,5 cm.

1740 – 1750 circa.

Etichetta della “Collezione Guido Rossi”.

Già Cà Mera, Varese, collezione Sandro

Orsi; Lombardia, collezione Guido Rossi.

Un esemplare simile ma con fusto in

maiolica è conservato al Victoria and

Albert Museum di Londra.

Gueridon with a majolica top depicting a

Venetian Villa by a lakeside in a mountain

landscape, with an “al ponticello”

decoration, the border with a lambrequin

frieze, on a walnut wood spool-shaped

stand, height 82 cm, width 39.5 cm, depth

29.5 cm.

Circa 1740 – 1750.

Labelled “Collezione Guido Rossi”.

Formerly Cà Mera, Varese, Sandro Orsi

collection; Lombardy, Guido Rossi

collection.

A similar gueridon, with a majolica stand,

is kept at the Victoria&Albert Museum,

London.

Bibliografia / Bibliography

L’opera è pubblicata in / This gueridon is published in S. Levy, Maioliche settecentesche

lombarde e venete, Milano, 1962, tav. 284.

30 A EDIZIONE


PORCINI

71

PORCINI

Piazza Vittoria 6

80121 Napoli

Tel. +39 081 764 3550

info@porcinigallery.com

www.porcinigallery.com

30 A EDIZIONE


Domenico Gargiulo detto Micco Spadaro

(Napoli 1615 – Roma 1673)

Adorazione dei pastori

olio su tela, 128 × 181 cm.

Siglato sulla pietra a sinistra: «DG».

Adoration of the Shepherds

oil on canvas, 128 × 181 cm.

Initialled left-hand corner, on the stone: «DG».

30 A EDIZIONE


Gaspare Traversi

(Napoli 1722 – Roma 1770)

Natività

olio su tela, 73 × 49 cm.

Nativity

oil on canvas, 73 × 49 cm.

30 A EDIZIONE


GIOVANNI PRATESI

ANTIQUARIO

14

GIOVANNI PRATESI ANTIQUARIO

Via Maggio 13

50125 Firenze

Tel. +39 055 239 6568

giovannipratesi@inwind.it

30 A EDIZIONE


Battista Lorenzi

(Settignano, Firenze 1527/1528 – Pisa 1594)

Virtù che vince il Vizio

marmo statuario,

h. 130 cm, l. 65 cm, p. 45 cm.

Virtue winning over Vice

statuary marble, height 130 cm, width 65

cm, depth 45 cm.

30 A EDIZIONE


30 A EDIZIONE


IL QUADRIFOGLIO

40

IL QUADRIFOGLIO

Via C. Pisacane 40

20129 Milano

Tel. +39 02 295 180 31

info@gqfineart.com

www.galleriailquadrifoglio.com

30 A EDIZIONE


Andrea Baratta

(Carrara 1639 – 1721)

Ercole e il leone Nemeo

marmo bianco di Carrara,

h. 130 cm, l. 97 cm, p. 65 cm.

Seconda metà del XVII secolo.

Firmato su un lato della base :

.

Hercules and the Nemean lion

white marble of Carrara,

height 130 cm, width 97 cm, depth 65 cm.

Second half of the 17 th century.

Signed on one side of the base:

.

Bibliografia / Bibliography

L’opera è pubblicata in / This work is published in: A. Bacchi, Scultura del 600 a Roma,

Longanesi & C, Milano 1996, pag. 775, fig 2.

30 A EDIZIONE


Giovanni Battista Foggini

(Firenze 1652 – 1725)

Sacra Famiglia

stucco modellato e dipinto a finto bronzo,

entro cornice in legno intagliato, laccato e

dorato,

57,5 x 83,5 cm, con cornice: 90 x 107 cm.

Ultimo quarto del XVII secolo.

The Holy Family

moulded and painted in imitation of

bronze stucco, in a carved, lacquered and

gilt frame,

57.5 x 83.5 cm, with its frame: 90 x 107 cm.

Last quarter of the 17 th century.

30 A EDIZIONE


ROBERTAEBASTA

73

ROBERTAEBASTA

Via Fiori Chiari 2

20121 Milano

Tel. +39 02 861 593

info@robertaebasta.com

85 Pimlico Road

SW1W 8PH London

london@robertaebasta.com

www.robertaebasta.com

30 A EDIZIONE


Gio Ponti

(Milano 1891 – 1979)

Mobile in radica, progettato per l’Opera

Omnia di Gabriele D’Annunzio. Dettagli e

decori “alla Pompeiana” in ottone,

h. 195 cm, l. 76 cm, p. 26 cm.

Si tratta di esemplare unico, con

certificato di autenticità della Produzione

Quarti.

1932.

Già Italia, collezione privata.

A walnut burl piece of furniture designed

to to house Gabriele D’Annunzio’s Opera

Omnia, with Pompeian brass decorations,

height 195 cm, width 76 cm, depth 26 cm.

This is the only example and comes to

the exhibit along with an authenticity

certificate by Produzione Quarti.

1932.

Formerly Italy, private collection.

Bibliografia / Bibliography

L’opera è pubblicata in: / This work is published in: I. de Guttry, M. P. Maino, Il mobile

decò italiano 1920 – 1940, Laterza, Bari 1988, p. 218, figura 29.

30 A EDIZIONE


Fausto Melotti

(Rovereto 1901 – Milano 1986)

Senza titolo

figura femminile in ceramica smaltata

policroma

h. 63 cm, l. 15 cm, p. 16 cm.

Autentica dell’Archivio Fausto Melotti n°

1955 20 del 1 Luglio 2014.

1955 circa.

Untitled

female figure in enamelled polychrome

ceramic,

height 63 cm, width 15 cm, depth 16 cm.

Certificate of authenticity by Fausto

Melotti Archive n° 1955 20 dated July 1 st ,

2014.

Circa 1955.

30 A EDIZIONE


ROBILANT+VOENA

13

ROBILANT+VOENA

38 Dover Street

W1S 4NL London

Tel. +44 207 409 1540

art@robilantvoena.com

Via Fontana 16

20122 Milano

Tel. +39 02 805 6179

Via Serlas 35

7500 St. Moritz

Tel. +41 81 833 3436

info@robilantvoena.com

www.robilantvoena.com

30 A EDIZIONE


30 A EDIZIONE


30 A EDIZIONE


ROMANO FINE ART

54

ROMANO FINE ART

Borgo Ognissanti 36

50123 Firenze

Tel. +39 055 239 6006

info@romanofineart.com

www.romanofineart.com

30 A EDIZIONE


Jacopo Guarana

(Verona 1720 – 1808 Venezia)

Studio di volto femminile

carboncino, matita e matita bianca su carta

beige a vergelle, 295 x 226 mm.

Study of a Woman’s Face

charcoal, pencil and white charcoal pencil

on beige laid paper, 295 x 226 mm.

30 A EDIZIONE


Giuseppe Cesari detto Cavalier d’Arpino

(Arpino 1568 – Roma 1640)

San Marco e Davide con la testa di

Golia entro due nicchie

Saint Mark and David with the

head of Goliath in two niches

China bruna, acquarellature brune,

lumeggiature a biacca su carta a vergelle,

194 x 180 mm.

L’appartenenza delle due figure al catalogo

delle opere giovanili del Cesari è stata

confermata da Marco Simone Bolzoni

grazie al confronto con disegni analoghi

dell’artista.

brown China ink, brown washes,

highlighted in white, on laid paper,

194 x 180 mm.

Marco Simone Bolzoni confirmed the

attribution to the young Cesari comparing

these figures with other similar drawings

by the artist.

Bibliografia / Bibliography

L’opera è pubblicata in / This painting is published in: M. S. Bolzoni, A selection of

Master Drawings, Mattia & Maria Novella Romano, Firenze 2016 – 2017, pp. 18 – 21.

Esposizioni / Exhibitions

, New York 2017.

30 A EDIZIONE


ROMIGIOLI ANTICHITÀ

72

ROMIGIOLI ANTICHITÀ

Viale Toselli 68

20025 Legnano (Milano)

Cel. +39 348 412 8148

romigioli@romigioli.it

www.romigioli.it

30 A EDIZIONE


Francesco di Girolamo dal Prato

(Attivo a Firenze dal 1543 al 1562)

Madonna col Bambino

olio su tavola, 106 x 76 cm.

Già Milano, collezione Castelbarco Litta

Albani.

Il dipinto è corredato di uno studio critico

a cura di Carlo Falciani.

Madonna and Child

oil on panel, 106 x 76 cm.

Formerly Milan, Castelbarco Litta Albani

collection.

Along with this work comes an analytical

study by Carlo Falciani.

30 A EDIZIONE


Zaccaria Zacchi

(Arezzo 1473 – Roma 1544)

Apollo e Marsia

alabastro, h. 44,5 cm, l. 20 cm, p. 24 cm.

1530 circa.

L’opera è corredata di uno studio critico a

cura David Lucidi.

Apollo and Marsyas

alabaster, height 44.5 cm, width 20 cm,

depth 24 cm.

Circa 1530.

Along with this work comes an analytical

study by David Lucidi.

30 A EDIZIONE


SALAMON & C.

28

SALAMON & C.

Via San Damiano 2

20122 Milano

Tel. +39 02 760 131 42

info@salamon.it; matteo@salamon.it

www.salamon.it

30 A EDIZIONE


Jusepe de Ribera

(Xativa 1591 – 1652 Napoli)

San Pietro Penitente

olio su tela, 125,5 x 95,5 cm.

1626 circa.

Già collezione privata.

Saint Peter repentant

oil on canvas, 125.5 x 95.5 cm.

Circa 1626.

Formerly private collection.

Bibliografia / Bibliography

L’opera è pubblicata in / This painting is published in: V. Sgarbi, A. D’Amico (a cura di),

Caravaggio e i caravaggeschi: la pittura di realtà, catalogo della mostra, (Palazzo Ducale,

Sassari, 26 giugno – 30 ottobre 2015), Muros, Sassari 2015, pp. 134 – 135, n. 20; V. Sgarbi,

A. D’Amico (a cura di), Caravaggio e il suo tempo, catalogo della mostra (Castello di

Miradolo, San Secondo di Pinerolo, 21 novembre 2015 – 10 aprile 2016), Nuova Stampa

Color, Milano 2015, pp. 140 – 141, n. 31; A. D’Amico, D. Porro, (a cura di), I Santi

d’Italia. La pittura devota tra Tiziano, Guercino e Carlo Maratta, catalogo della mostra,

(Palazzo Reale, Milano, 24 marzo – 4 giugno 2017), Silvana Editoriale, Cinisello Balsamo

2017, p. 88, n. 22, illustrato p. 68, p. 89.

30 A EDIZIONE


Antonio Da Viterbo il Vecchio

(Attivo tra il 1460 e il 1475)

I Quattro Padri della Chiesa

tempera su tavola a fondo oro, 147 x 65 cm.

Già collezione privata.

The Four Fathers of the Church

tempera on panel, gold ground, 147 x 65 cm.

Formerly private collection.

Bibliografia / Bibliography

Sull’artista e sull’opera si veda / For this artist and for this painting refer to: C. Volpe,

Una ricerca su Antonio da Viterbo, Paragone, 253, Marzo 1971, pp. 48 – 49, tav. a colori II,

tav. 42 (part.); F. Zeri, Diari di Lavoro 3, Un Santo Volto di Antonio da Viterbo, Paragone,

445, marzo 1987, p 19.

30 A EDIZIONE


SANTA TECLA

24

SANTA TECLA S.r.l.

Via dei Savonarola 66

35137 Padova

Tel. +39 049 856 1460

santateclaltd@gmail.com

30 A EDIZIONE


Marco Bello

(Venezia 1470 – Udine 1523)

Madonna con Bambino

olio su tavola, 60 x 50 cm. (in una cornice

veneziana a tabernacolo).

L’opera è databile a dopo il 1505.

Già Milano, collezione Chiesa; New York,

vendita American Art Association, 22 nov.

1927, lotto n. 124.

Madonna and Child

oil on panel, 60 x 50 cm. (in a Venetian

shrine frame).

This painting can be dated after 1505.

Formerly Milan, Chiesa collection; New

York, sale American Art Association,

november 22, 1927, lot n. 124.

Bibliografia / Bibliography

L’opera è pubblicata in: / This painting is published in: A. Tempestini, Il catalogo di

Marco Bello, nuovi contributi e riflessioni, in “Studi di Storia dell’Arte”, 11, 2000 (2001),

pp. 29 – 72, p. 36, p. 56, fig. 25.

30 A EDIZIONE


Ludovico Mazzolino

(Ferrara 1480 – 1528)

Sacra Famiglia con Santi e

processione dei Re Magi

olio su tavola, 45,7 x 34 cm.

1513 circa.

Già Brookhouse, Canterbury, collezione

A.B. Godfrey; Londra, collezione Giuseppe

Bellesi, (1948).

The Holy Family with Saints and

the Procession of the Magi

oil on panel, 45.7 x 34 cm.

Circa 1513.

Formerly Brookhouse, Canterbury,

A.B. Godfrey collection; London,

Giuseppe Bellesi collection, (1948).

Bibliografia / Bibliography

L’opera è pubblicata in: / This painting is published in: S. Zamboni, Ludovico Mazzolino,

Milano 1968, pag. 56, n. 67, fig. 5°; A. Ballarin, Dosso Dossi: La pittura a Ferrara negli

anni del Ducato di Alfonso I, 2 voll., Bertoncello, Cittadella (Padova) 1995, vol. I, pp. 234

– 235, n. 123; II, fig. 169.

30 A EDIZIONE


SCULTURA ITALIANA

DI DARIO MOTTOLA

50

SCULTURA ITALIANA S.r.l. di Dario Mottola

Via Santa Marta 21

20123 Milano

Tel. +39 02 869 2922

dario.mottola@tiscali.it

www.sculturaitalianasrl.com

30 A EDIZIONE


Pavel Petrovich Troubetzkoy

(Intra, Verbania, 1866 – Pallanza, Verbania, 1938)

Indiano

bronzo, h. 45 cm.

(dettaglio della scultura)

1911.

Indian

bronze, height 45 cm.

(detail of the sculpture)

1911.

Esposizioni / Exhibition

, Roma Galleria

Nazionale d’Arte Moderna, 1913.

30 A EDIZIONE


Attribuito a Gianfrancesco Susini

(Firenze 1585 – circa 1653)

da un modello di Tiziano Aspetti

(Padova 1557/59 –1606 Pisa)

Apollo che sorregge una lira

bronzo, h. 32 cm; su una base in bronzo,

svasata in foggia di un piedistallo in legno

tornito, diametro 10 cm.

Inedito.

L’opera è corredata di una scheda critica a

cura di Charles Avery.

Apollo holding a lyre

bronze, height 32 cm; on a bronze disc,

counter-sunk into an ‘old’ turned-wood

pedestal, diam. 10 cm.

Unpublished.

Along with this work comes an analytical

study by Charles Avery.

30 A EDIZIONE


SOCIETÀ DI BELLE ARTI

32

SOCIETÀ DI BELLE ARTI S.r.l.

Viale Buonarroti 9

55049 Viareggio (Lucca)

Tel. +39 0584 520 30

info@sba.it

www.sba.it

30 A EDIZIONE


Raffaello Sernesi

(Firenze 1838 – Bolzano 1866)

Pagliai a Castiglioncello

olio su tavola, 20 x 51 cm.

Firmato in basso a sinistra:

.

Straw stacks at Castiglioncello

oil on panel, 20 x 51 cm.

Signed lower left-hand corner:

.

30 A EDIZIONE


Francesco Hayez

(Venezia 1791 – Milano 1882)

Ritratto delle signore Carolina

Grassi e Bianca Bignami,

sorelle Gabrini

olio su tela, 93 x 71,5 cm.

1835.

Portrait of Mrs. Carolina Grassi

and Mrs. Bianca Bignami,

the Gabrini sisters

oil on canvas, 93 x 71.5 cm.

1835.

30 A EDIZIONE


SPERONE WESTWATER

1

SPERONE WESTWATER

257 Bowery

10002 New York, N.Y.

Tel. +1 212 999 7337

info@speronewestwater.com

www.speronewestwater.com

30 A EDIZIONE


Arman

(Nizza 1928 – New York 2005)

PicNic

carta argentata in teca,

h. 45 cm, l. 33 cm, p. 12 cm.

1960.

Firmato e datato sul retro.

PicNic

silver paper in a showcase,

height 45 cm, width 33 cm, depth 12 cm.

1960.

Signed and dated on the reverse.

30 A EDIZIONE


Arman

(Nizza 1928 – New York 2005)

Senza Titolo

scatola di legno, bobine, chiodi, plexiglas

e vernice,

h. 48.9 cm, l. 64.8 cm, p. 7 cm.

1961.

Untitled

wood box, spools, nails, plexiglas and

varnish,

height 48.9 cm, width 64.8 cm, depth 7 cm.

1961.

30 A EDIZIONE


TETTAMANTI ANTICHITÀ

20

TETTAMANTI ANTICHITÀ

Via Maggio 22r

50125 Firenze

Tel. +39 055 218 044

tettamantiantichita@virgilio.it

30 A EDIZIONE


Francois-Xavier Fabre

(Montpellier 1766 – 1837)

Ritratto dello scultore Barthélémy

Corneille (Marsiglia 1760 –

Firenze 1805)

olio su tela, 74,5 x 61,5 cm.

Esposto alla “Saint-Louis” esposizione dei

“pensionnaires du Roy”, Roma, Accademia

di Francia, Palazzo Mancini, 24 agosto-2

settembre 1789 (cfr. Bibliografia ).

Portrait of the sculptor Barthélémy

Corneille (Marseilles 1760 –

Florence 1805)

oil on canvas, 74.5 x 61.5 cm.

The painting was exhibited at the “Saint-

Louis” exhibition of the “pensionnaires du

Roy”, Rome, Academy of France, Palazzo

Mancini, August 24 – September 2 1789

(see Bibliography).

Bibliografia / Bibliography

Per la storia di questo dipinto cfr. / For the history of this painting refer to A. de

Montaiglon, J. Guiffrey (a cura di), Correspondance des Directeurs de l’Académie

de France à Rome, Paris, 1906, vol. XV, 1785 – 1790, p. 345, n° 9010, (Ménageot à

d’Angiviller A Rome, le 2 Septembre 1789); F. Boyer Le sculpteur Barthélémy Corneille à

Rome et en Toscane (1787-1805), in F. Boyer, Le Monde des Arts en Italie et la France de

la Révolution et de l’Empire, S.E.I, Torino 1970, cap VI, pp. 45 - 54, p. 46 (cit.).

30 A EDIZIONE


Clemente Michelangelo Francesco Susini

(Firenze 1754 – 1814)

Ritratto di una Merveilleuse

cera policroma in cornice intagliata e

dorata h. 21,5 cm, l. 21,5 cm, p. 4,5 cm.

Firenze, fine del XVIII secolo.

Portrait of a Merveilleuse

polychrome wax in a carved and gilt frame,

height 21.5 cm, width 21.5 cm, depth 4.5 cm.

Florence, end of the 18 th century.

30 A EDIZIONE


TOMASSO BROTHERS

FINE ART

17

TOMASSO BROTHERS FINE ART

Bardon Hall, Weetwood Lane

LS16 8HJ Leeds

Tel. +44 113 275 5545

Marquis House, 67 Jermyn Street

SW1Y 6NY London

Tel. +44 207 839 9394

info@tomassobrothers.co.uk

www.tomassobrothers.co.uk

30 A EDIZIONE


Luca della Robbia

(Firenze 1400 or 1401 – 1482 )

La Madonna col Bambino e un coro

di Angeli

stucco con tracce di policromia, diam. 46 cm;

nella sua cornice intagliata e dorata: h. 59 cm, l.

58,5 cm.

Si tratta di uno studio in stucco, di cui si

conoscono diverse varianti, per un esemplare

in bronzo, verosimilmente perduto, come

documenta la ricca bibliografia relativa

all’opera e una scheda critica a cura di Charles

Avery.

Già Londra, Sir John Charles Robinson (1824

– 1913); Londra/New York, John Pierpont

Morgan (1837 – 1913), e per discendenza

New York, John Pierpont Morgan Jr. (1867 –

1943); da questi donata nel 1917 al Wadsworth

Atheneum Museum of Art, Hartford,

Connecticut.

The Madonna and Child with a choir

of Angels

stucco, with traces of polychromy, diameter 46

cm; in its carved and gilt frame: height 59 cm,

width 58.5 cm.

This is one of the studios in stucco for a

probably lost version in bronze, as documented

in the extensive bibliography related to

this work, along with which comes also an

analytical study by Charles Avery.

Formerly London, Sir John Charles Robinson

(1824 – 1913); London/New York, John

Pierpont Morgan (1837 – 1913), and by

descent to John Pierpont Morgan Jr. (1867 –

1943), New York by whom given in 1917 to

the Wadsworth Atheneum Museum of Art,

Hartford, Connecticut.

Bibliografia / Bibliography

L’opera è pubblicata in / This painting is published in: Catalogue of a Collection of Italian Sculpture

and Other Plastic Art of the Renaissance, exhibition catalogue, Burlington Fine Arts Club,

London, 1913, pp. 38 – 39, ‘Sculpture’, no. 18 (Introduction signed: E.R.D.M. [i.e. Eric Robert

Dalrymple Maclagan]; A.Marquand, Luca della Robbia, London, Oxford, 1914, pp. 229 – 231;

M.Hauptmann, Der Tondo, Frankfurt-am-Main, 1936; J.Pope-Hennessy,

R. Lightbown, Catalogue of Italian Sculpture in the Victoria and Albert Museum, London 1964,

no. 40; J.Pope-Hennessy, Luca della Robbia, Oxford 1980, p. 67, p. 257, cat. n. 45, pl. 94B; G.C.

Gentilini, I Della Robbia: la scultura invetriata nel Rinascimento, Firenze 1992, p. 24 (illus. p. 20);

A.Darr, P. Barnet, A. Boström, Catalogue of Italian Sculpture in the Detroit Institute of Arts, II,

London 2002, pp. 219–220, no. 265 (con dubbi sull’autenticità del loro esemplare / their cast as of

doubtful authenticity); J.-R. Gaborit, M. Bormand (a cura di), Les della Robbia, catalogo della

mostra, Nice 2002, p. 96, no. IV; G.Bresc- Bautier (a cura di), Les Sculptures européennes du museé

du Louvre, Paris 2006, p. 126; G.C. Gentilini, L. Fornasari, I Della Robbia: il dialogo tra le Arti nel

Rinascimento, catalogo della mostra, Museo Statale, Arezzo 2009, pp. 315–316, no. 11 (ill. p. 174).

Esposizioni / Exhibitions

, The Royal Academy, Burlington House, London, 1888, case C, no. 7;

The Burlington Fine Arts Club, Burlington House, London, 1912, no. 18.

30 A EDIZIONE


Massimiliano Soldani - Benzi

(Montevarchi 1656 – 1740)

Ganimede e l’aquila

bronzo, h. 31,5 cm, l. 38,5 cm.

1714 circa.

Già collezione della defunta contessa di

Lanesborough, in precedenza a Swithland

Hall, Leicestershire, per discendenza dal primo

conte di Lanesborough; forse acquisito da

Theophilus Butler, nominato nel 1715 Pari di

Irlanda come Baron Newtown-Butler, della

Contea di Fermanagh.

Ganymede and the Eagle

Bronze height 31.5 cm, width 38.5 cm.

Circa 1714.

Formerly the Collection of the Late Countess

of Lanesborough, previously at Swithland

Hall, Leicestershire, likely by descent from

1st Earl of Lanesborough; probably acquired

by Theophilus Butler, raised in 1715 to the

Peerage of Irland as Baron Newtown-Butler, of

the County of Fermanagh.

Bibliografia / Bibliography

Sull’artista, sull’opera e sulla collezione di provenienza si veda / For the artist, this work and the

collection of provenance refer to Bodleian Library, University of Oxford, Bodl. MS Rawl., letters

132, fol. 4r; M. Davis, (a cura di), The Twilight of the Medici: Late Baroque Art in Florence, 1670–

1743, exh. cat., Detroit Institute of Arts, Detroit, 1974; A. Nova, G. Wolf (a cura di), Kunst des

Barock in der Toskana, Italienische Forschungen, herausgegeben vom Kunsthistorischen Institut in

Florenz, Dritte Folge, ix, Munich, 1976; B. D. Kelleher, Liechtenstein: the Princely Collections,

catalogo della mostra, Metropolitan Museum of Art, New York, 26 ottobre 1985 – primo maggio

1986, New York, 1985, pp. 94–96, no. 63; R. Baumstark, J. D. Draper, J. Hecht, O. Raggio,

(a cura di), Die Bronzen der Fürstlichen Sammlung Liechtenstein, catalogo della mostra, Schirn

Kunsthalle, Frankfurt-am- Main, 1986, pp. 226–231, nos. 46–48; F. Vannel, G. Toderi, La medaglia

barocca in Toscana, Firenze, 1987; C.Avery, ‘Soldani’s Models for Medals and His Training’,

in Italian Medals. Studies in the History of Art, vol. 21, National Gallery of Art, Washington, D.C.,

1987, pp. 11–24; C.Avery, ‘Medals and Bronzes for Milordi: Soldani, Selvi and the English’, The

Medal, XXIV, 1994, pp. 10–20; C.Avery, Who was Antonio Selvi? – New documentary data on the

production of medals in Soldani’s workshop, in “The Medal”, XXVI, 1995, pp. 27–41; V.Krahn,

(a cura di), Von Allen Seiten Schön: Bronzen der Renaissance und des Barock, catalogo della

mostra, Staatliche Museen zu Berlin, 1995, pp. 590–591, no. 230; J.Clark, Lord Burlington is

here, in T. Barnard, J. Clark, (a cura di) Lord Burlington: Architecture, Art and Life, London

and Rio Grande, 1995, pp. 256–257; J. Ingamells, A Dictionary of British and Irish Travellers

in Italy, 1701–1800, New Haven and London, 1997; D. Johnston, Mythological: two recently

discovered bronze groups illuminate Soldani’s creative processes, in “Christie’s International

Magazine”, 2002, pp. 48–49;V. Avery, Renaissance and Baroque Bronzes from the Fitzwilliam

Museum, Cambridge, catalogo della mostra, Daniel Katz Ltd., London, 2002; P. Fogelman,

P. Fusco, with M. Cambareri, Catalogue of the J. Paul Getty Museum, Italian and Spanish

Sculpture, Los Angeles, 2002; C. Avery, Soldani’s mythological bronzes and his British clientèle,

in “Sculpture Journal”, XIV, 2005, pp. 8–29.

30 A EDIZIONE


TORNABUONI ARTE

69

TORNABUONI ARTE

Lungarno B. Cellini 3

50125 Firenze

Tel. +39 055 681 2697

info@tornabuoniarte.it

Via Fatebenefratelli 34/36

20121 Milano

Tel. +39 02 655 4841

milano@tornabuoniarte.it

www.tornabuoniarte.it

30 A EDIZIONE


Piero Dorazio

(Roma 1927 – Todi 2005)

Redcomposition

olio su tela, 60 x 75 cm.

1959.

Redcomposition

oil on canvas, 60 x 75 cm.

1959.

30 A EDIZIONE


Alberto Burri

(Città di Castello 1915 – Nizza 1995)

A.1

olio, sacco, pietra pomice su tela,

47 x 54 cm.

1953.

A.1

oil, jute bag, pumice stone on canvas,

47 x 54 cm.

1953.

30 A EDIZIONE


W&R WIENERROITHER

& KOHLBACHER

8

W&R WIENERROITHER & KOHLBACHER

GmbH

Strauchgasse 2

1010 Wien

Tel. +43 1 533 9977

office@austrianfineart.com

www.w-k.art

30 A EDIZIONE


Egon Schiele

(1890 Tulln – 1918 Vienna)

Donna in piedi che si copre il volto

con entrambe le mani

guazzo, acquerello e matita su carta,

448 x 314 mm.

Firmato e datato al centro, sulla destra:

.

Già Berna, Emmanuel e Sophie Fohn -

Gallery Kornfeld; Stati Uniti, collezione

Edgar Howard; New York, collezione Serge

Sabarsky.

Standing woman covering face

with both hands

gouache, watercolor, and pencil on paper,

448 x 314 mm.

Signed and dated, centre right:

>.

Formerly Bern, Emmanuel and Sophie

Fohn - Gallery Kornfeld; United States,

Edgar Howard collection; New York, Serge

Sabarsky collection,

Bibliografia / Bibliography

L’opera è pubblicata in / This drawing is published in: Egon Schiele, in “Mizue”, n. 870,

September 1977, p. 9; J. Kallir, Egon Schiele: The Complete Works. Including a Biography

and a Catalogue Raisonné, New York, 1990 and 1998, n. D 868; Expressionists: Paintings,

Watercolors and Drawings by 12 German Expressionists, Serge Sabarsky Gallery, New

York, December 1994, n.78; Egon Schiele: The Ronald S. Lauder and Serge Sabarsky

Collections, Neue Galerie New York, October 21 2005-February 20 2006, New York,

n. D78; A. Husslein Arco, J. Kallir, A. Widinger, (a cura di), Klimt/Schiele/

Kokoschka und die Frauen, catalogo della mostra, Wien, Belvedere,

22 ottobre 2015 – 28 febbraio 2016 , Vienna 2015, p. 79 (ill.), n. 23.

30 A EDIZIONE


Gustav Klimt

(Vienna 1862 – 1918)

Figura di donna seminuda,

reclinata sulla destra, studio per la

‘Sposa’

Reclining semi-nude to the right,

study for the `Bride`

matita su carta, 368 x 561 mm.

Firmato in basso a destra:

.

1917 – 1918.

Già Berna, Galerie Kornfeld, 1984;

Londra, Fischer Fine Art; New York,

collezione privata.

pencil on paper, 368 x 561 mm.

Signed lower right-hand corner:

.

1917 – 1918.

Formerly Bern, Galerie Kornfeld, 1984;

London, Fischer Fine Art; New York,

private collection.

Bibliografia / Bibliography

L’opera è pubblicata in / This drawing is published in: A. Strobl, Gustav Klimt, Vol. III,

The Drawings 1912-1918, Verlag Galerie Wlez, Salzburg, 1984, no. 3006.

30 A EDIZIONE


30 A EDIZIONE

Designed by: info@communicatingart.com

More magazines by this user