Views
10 months ago

Sony NEX-C3A - NEX-C3A Consignes d’utilisation Italien

Sony NEX-C3A - NEX-C3A Consignes d’utilisation Italien

• La spia CHARGE

• La spia CHARGE lampeggia in due modi, velocemente (a intervalli di circa 0,15 secondi) e lentamente (a intervalli di circa 1,5 secondi). Se lampeggia velocemente, rimuovere la batteria e rimontare saldamente la stessa batteria. Se l’indicatore luminoso CHARGE lampeggia di nuovo rapidamente, questo indica che potrebbe sussistere un problema con la batteria. Un lampeggiamento lento indica che la carica è stata sospesa poiché la temperatura ambiente è al di fuori della gamma appropriata per la carica della batteria. La carica riprende e l’indicatore luminoso CHARGE si illumina quando la temperatura ambiente ritorna a un valore appropriato. • Caricare la batteria alla temperatura appropriata, compresa tra 10 °C e 30 °C. Ripresa delle immagini Non viene visualizzato nulla sul monitor LCD quando si accende la fotocamera. • Se non si utilizza la fotocamera per un periodo di tempo prestabilito, la fotocamera passa al modo di risparmio dell’energia. Per annullare il modo di risparmio energia, far funzionare la fotocamera, ad esempio premendo a metà il pulsante di scatto (pagina 121). L’otturatore non scatta. • Si sta utilizzando una scheda di memoria dotata di interruttore di protezione dalla scrittura, e l’interruttore è impostato sulla posizione LOCK. Impostare l’interruttore sulla posizione di registrazione. • Controllare la capacità disponibile della scheda di memoria. • Non è possibile registrare le immagini mentre si carica il flash. • L’obiettivo non è montato correttamente. Montare correttamente l’obiettivo. La registrazione richiede molto tempo. • La funzione di riduzione dei disturbi è attivata (pagina 107, 108). Non si tratta di un malfunzionamento. • Si sta riprendendo nel modo RAW (pagina 75). Poiché il file di dati RAW è di grandi dimensioni, la ripresa nel modo RAW potrebbe richiedere del tempo. • La funzione HDR auto sta elaborando un’immagine (pagina 83). Indice Ricerca per foto di esempio Ricerca da Menu Indice analitico L’immagine è sfocata. • Il soggetto è troppo vicino. Controllare la distanza focale minima dell’obiettivo. • Si sta riprendendo nel modo di messa a fuoco manuale. Impostare [Selezione AF/MF] su [Mes.fuo.auto.] (pagina 62). • Quando la luce ambiente è insufficiente. • Il soggetto potrebbe richiedere una messa a fuoco speciale. Utilizzare la funzione [Spot flessibile] (pagina 64) o la funzione di messa a fuoco manuale (pagina 62). Il flash non funziona. • Sollevare il flash. • Il flash non è montato correttamente. Rimontare il flash. • Non è possibile utilizzare un flash con il modo di registrazione seguente: – [Esp.forc.: cont.] – [Panoramica ad arco] – [Panoram. ad arco 3D] – [Visione notturna] e [Crepuscolo senza treppiede] in [Selezione scena] – [Riduz. sfocat. movim.] – Registrazione di filmati Continua r 152 IT

Sulle immagini riprese utilizzando il flash appaiono delle macchie bianche circolari indistinte. • Delle particelle nell’aria (polvere, polline, e così via) hanno riflesso la luce del flash e sono apparse nell’immagine. Non si tratta di un malfunzionamento. Il flash impiega troppo tempo per ricaricarsi. • Il flash è scattato più volte in sequenza per un breve periodo di tempo. Quando il flash è scattato più volte in sequenza, la ricarica potrebbe impiegare più tempo del solito, per evitare di surriscaldare la fotocamera. L’immagine scattata con il flash è troppo scura. • Se il soggetto è oltre la portata del flash (la distanza che il flash può raggiungere), le foto saranno scure perché la luce del flash non raggiunge il soggetto. Se si cambia la sensibilità ISO, anche la portata del flash cambia di pari passo. La data e l’ora vengono registrate in modo errato. • Impostare la data e l’ora corrette (pagina 118). • L’area selezionata con [Impostaz. fuso orario] è diversa dall’area effettiva. Impostare l’area effettiva selezionando [Menu] t [Impostazione] t [Impostaz. fuso orario]. Il valore del diaframma e/o il tempo di otturazione lampeggiano quando si preme a metà il pulsante di scatto. • Poiché il soggetto è troppo luminoso o troppo scuro, va oltre la gamma disponibile della fotocamera. Regolare di nuovo l’impostazione. L’immagine è biancastra (bagliore). Una sfocatura di luce appare sull’immagine (immagini fantasma). • La foto è stata scattata con una fonte di illuminazione forte e nell’obiettivo è entrata una luce eccessiva. Quando si utilizza l’obiettivo zoom, montare un paraluce. Indice Ricerca per foto di esempio Ricerca da Menu Indice analitico Gli angoli della foto sono troppo scuri. • Se si utilizza un filtro o un paraluce, rimuoverlo e provare a riprendere di nuovo. A seconda dello spessore del filtro e del montaggio sbagliato del paraluce, il filtro o il paraluce potrebbero apparire parzialmente nell’immagine. Le proprietà ottiche di alcuni obiettivi potrebbero far apparire troppo scuri i margini dell’immagine (luce insufficiente). Gli occhi del soggetto diventano rossi. • Attivare la funzione Rid.occ.rossi. (pagina 97). • Avvicinarsi al soggetto e riprenderlo entro la portata del flash utilizzando il flash. Appaiono dei punti che restano sul monitor LCD. • Non si tratta di un malfunzionamento. Questi punti non vengono registrati. L’immagine è sfocata. • La foto è stata scattata in un luogo buio senza il flash, e ne è derivata la vibrazione della fotocamera. È consigliato l’uso di un treppiede o del flash (pagina 61). [Crepuscolo senza treppiede] in [Selezione scena] (pagina 41) e [Riduz. sfocat. movim.] (pagina 45) sono altre due funzioni efficaci nel ridurre la sfocatura. Continua r 153 IT