Views
2 months ago

Sony VPCSB1C5E - VPCSB1C5E Mode d'emploi Italien

Sony VPCSB1C5E - VPCSB1C5E Mode d'emploi Italien

Precauzioni > Uso

Precauzioni > Uso dell'autenticazione tramite impronta digitale n156 N Uso dell'autenticazione tramite impronta digitale ❑ ❑ ❑ ❑ ❑ ❑ La tecnologia di autenticazione tramite impronta digitale non assicura l'autenticazione dell'utente o la protezione completa dei dati e dell'hardware. Sony non si assume alcuna responsabilità per problemi e danni derivanti dall'uso o dall'impossibilità di utilizzo del sensore impronta digitale. Il tasso di riconoscimento dell'impronta digitale dipende dalle condizioni operative e varia anche da individuo a individuo. Nel caso in cui l'unità di archiviazione integrata debba essere inizializzata, ad esempio dopo una riparazione, i modelli di impronte digitali andranno persi. Sarò necessario registrarli nuovamente. La manutenzione e la gestione dei dati relativi all'autenticazione tramite impronta digitale devono essere effettuate a proprio rischio. Sony non si assume alcuna responsabilità per difetti derivanti dalla manutenzione e della gestione dei dati. Un sensore di impronte digitali può non funzionare correttamente o essere dannaggiato se se ne graffia la superficie con: ❑ un oggetto solido o appuntito ❑ oggetti minuti, per esempio facendo passare un dito coperto di sporco sul sensore di impornte digitali Scaricare l'elettricità statica dal dito toccando un oggetto metallico soprattutto nelle stagioni secche (come l'inverno) prima di eseguire la scansione delle impronte digitali. L'elettricità statica può provocare un funzionamento non corretto del sensore delle impronte digitali.

Precauzioni > Uso di TPM n157 N Uso di TPM ❑ ❑ ❑ ❑ ❑ ❑ ❑ Anche se il computer è dotato delle funzioni di sicurezza TPM, queste funzioni non assicurano la protezione completa dei propri dati e dell'hardware. Sony non si assume alcuna responsabilità per problemi e danni derivanti dall'uso delle funzioni da parte dell'utente. Dopo aver installato Infineon TPM Professional Package, è necessario impostare alcune password per TPM sul computer. Senza queste password, non si potrà ripristinare alcun dato protetto con TPM. Accertarsi di annotare le password e di tenerle in un luogo sicuro e non accessibile ad altre persone. Accertarsi di effettuare copie di backup del file di archivio di ripristino di emergenza, del file token di ripristino di emergenza, del file token di ripristino password e del file segreto personale più recenti e di memorizzare tali copie in un luogo sicuro e non accessibile ad altre persone prima di inviare il computer in riparazione. I dati memorizzati nel TPM, integrato nella scheda madre, potrebbero andare persi o essere danneggiati durante la riparazione. Durante una riparazione, il TPM verrà sostituito se è necessaria la sostituzione della scheda madre. In tal caso, utilizzare le copie di backup del file di archivio di ripristino di emergenza, del file token di ripristino di emergenza, del file token di ripristino password e del file segreto personale per ripristinare la configurazione TPM. Accertarsi di effettuare una copia di backup dei dati memorizzati nell'unità di archiviazione integrata prima di inviare il computer per la riparazione. L'unità di archiviazione integrata potrebbe essere inizializzata e restituita dopo il lavoro di riparazione e, in tal caso, non si potranno ripristinare i dati sull'unità di archiviazione utilizzando le copie di backup del file di archivio di ripristino di emergenza, del file token di ripristino di emergenza, del file token di ripristino password e del file segreto personale. Assicurarsi di configurare le operazioni di backup automatiche una volta eseguita la procedura guidata di inizializzazione del TPM. Se la finestra contenente la casella di controllo Run automatic backup now viene visualizzata al termine della configurazione, selezionare la casella di controllo e aggiornare i file di backup. Il processo di ripristino con i file di backup potrebbe non riuscire se non si impostano le operazioni di backup automatico. La manutenzione e la gestione dei dati protetti con TPM devono essere effettuate a rischio dell'utente. Sony non si assume alcuna responsabilità per difetti derivanti dalla manutenzione e della gestione dei dati.