Guida ai dispositivi per il controllo della combustione - durag group

durag

Guida ai dispositivi per il controllo della combustione - durag group

Guida ai dispositivi

per il controllo della

combustione

smart solutions for combustion and environment


Controlli fiamma

I dispositivi per il controllo della fiamma sono dispositivi

di sicurezza, il cui scopo è quello di garantire che non si

crei nessuna miscela esplosiva fra il combustibile e l’aria,

Controlli fiamma per funzionamento in continuo

D-LX 100

D-LX 200

D-LE 603

D-LE 603 Ex

D-GT 800

D-UG 660

D-GF 150

all’interno della zona di combustione, quando non ci sia

presenza di fiamme.

Controlli fiamma compatti

●●modelli: D-LX 100, D-LX 200, D-LX 700, D-LX 720

●●controlli compatti con elettronica di controllo incorporata

●●per bruciatori singoli/ fiamme singole

●●per bruciatori multipli/ fiamme multiple

●●rilevazione di fiamme dovute a gas / olio / carbone (UV /

VIS / IR)

●●versioni per applicazioni generali e per aree classificate

(Ex)

●●versioni per visione diretta o per connessione con fibra

ottica

●●D-LX 200 / D-LX 720: campo di temperatura ambiente

esteso: da -40 a +85°C

●●D-LX 200 / D-LX 720: certificati SIL 3

Controlli fiamma con elettronica di controllo

separata

●●modelli: D-LE 103, D-LE 603, D-LE 701/702/703/704,

D-GT 800

●●per bruciatori singoli/ fiamme singole

●●per bruciatori multipli/ fiamme multiple

●●rilevazione di fiamme dovute a gas / olio / carbone

(UV / VIS / IR)

●●versioni per applicazioni generali e per aree

classificate(Ex)

●●versioni per visione diretta o per connessione con fibra

ottica

●●controlli di fiamma resistenti ad alte temperature e alte

vibrazioni per turbine a gas

●●collegamento ad unità elettronica di controllo esterna:

distanza illimitata!

Unità elettroniche di controllo

●●modelli: D-UG 120, D-UG 660, D-GF 150

●●collegamento con tutti i controlli fiamma DURAG

●●collegamento al controllo fiamma: distanza illimitata!

●●custodie per montaggio a DIN-RAIL o individuali

●●custodie per applicazioni generali e per aree

classificate(Ex)

●●Visualizzatori a LED e/o LCD

●●D-GF 150: controllore per bruciatori, comprensivo di controllo

del lavaggio e della valvola


Controlli fiamma/Unità di controllo per funzionamento intermittente

AAL 75 D-GF 55

Sistemi di accensione e bruciatori

D-HG 400 D-HG 55

Controlli fiamma compatti

●●modelli: AAL 75, D-IR 55, D-UV 55, D-GF 55

●●controlli fiamma a ionizzazione, IR o UV

●●per bruciatori singoli/ fiamme singole, a funzionamento

intermittente

●●versioni per applicazioni generali

●●D-GF55: controllore per bruciatori a funzionamento intermittente

o continuo

Accenditori elettrici

●●modelli: D-HG 55, D-HG 400

●●trasformatore d’accensione ad alta tensione per piccoli

bruciatori a gas e olio (D-HG 55)

●●accenditori a scintilla ad alta energia per Gas, e bruciatori

LDO e HFO (D-HG 400)

●●4.5 J/scintilla @ 20 scintille/secondo

●●HESI rigido e flessibile

●●unità pneumatica retrattile per funzionamento in automatico

(D-HG 400)

●●versioni per applicazioni generali e per aree

classificate(Ex, solo D-HG 400)

Bruciatori d’accensione

●●bruciatori d’accensione con trasformatore d’accensione

incorporato e controllo di fiamma a ionizzazione

●●bruciatori d’accensione con trasformatore d’accensione e

controllo di fiamma a ionizzazione esterni

●●bruciatori d’accensione a tiraggio forzato e autoaspiranti

●●bruciatori d’accensione rigidi e flessibili

●●versioni per applicazioni generali e per aree

classificate(Ex)

●●combustibili per l’accensione: metano, propano, gas di

città, gas di raffineria, LDO

●●calore rilasciato fra 2 kW e 10 MW

●●bruciatori d’accensione secondo le norme EN e NFPA

Sistemi d’accensione torce

●●bruciatori pilota con o senza accensione frontale della

fiamma integrata

●●bruciatori pilota a tiraggio forzato e autoaspiranti

●●rilevazione fiamma con termocoppie

●●calore rilasciato fra 4 e 29 kW, a seconda del gas bruciato

●●combustibili pilota: metano, propano, gas di raffineria,

gas di Coke, Biogas, gas ricchi di idrogeno

●●accensione continua con scintilla elettrica per gas di

torcia con tenore di idrogeno >6% (specifico per torce di

forni Coke)


Termografia e visualizzazione di fiamma

La distribuzione della temperatura nei processi di

combustione è fondamentale per la qualità e l’efficienza

del processo, nonché per l’affidabilità della caldaia.

La termografia fornisce un’informazione continua, in

Sistemi d’accensione portatili

●●bruciatori d’accensione alimentati a gas, autoaspiranti

●●accenditore con scintilla ad alta energia per

area classificata (Ex), alimentato da rete

●●accenditore con scintilla ad alta energia per applicazioni

generali, alimentato da batteria

Bruciatori e cannoni di riscaldamento

●●bruciatori alimentati a gas con trasformatore

d’accensione e controllo di fiamma a ionizzazione

incorporati

●●calore rilasciato fra 15 kW e 4.5 MW

●●cannoni di riscaldamento alimentati con olio

combustibile (fuel oil) #0 o #1

●●calore rilasciato fra 15 e 36 MW

●●con o senza unità pneumatica retrattile di disinserimento

linea, della distribuzione e del profilo della temperatura

all’interno delle fiamme, delle camere di combustione,

e dei forni rotanti (produzione del cemento).

Modello: D-VTA 100-10

●●sonda in camera di combustione con unità automatica

retrattile di disinserimento

●●visualizzazione e presentazione della termografia

con PC in sala controllo

●●collegamento in fibra ottica immune da interferenze

●●resistente a temperature fino a 1800°C (punta

del sensore)

●●per qualsiasi tipo di accensione: parete frontale,

parete opposta, angolare, tangenziale, griglia

(mobile o con alimentatore)

●●per qualsiasi tipo di combustibile: gas, olio, carbone,

biomassa, rifiuti

●●informazioni su dove la fiamma va a battere,

surriscaldamento, sollecitazione (stress) da calore

della parete, punti caldi (hot spots)

●●riduzione della manutenzione e di inattese interruzioni

nel funzionamento

●●rapido ritorno dell’investimento


Modello: D-VTA 100-20

●●sonda per forno rotante e/o raffreddatore di

griglia con unità retrattile automatica di disinserimento

●●specifico per l’industria del cemento e della

calce

●●visualizzazione presentazione e della termografia

con PC in sala controllo

●●collegamento in fibra ottica immune da interferenze

●●resistente a temperature fino a 1400°C (punta

del sensore)

●●per qualsiasi tipo di combustibile: gas, olio,

carbone, biomassa, rifiuti e altri combustibili

alternativi

●●informazioni sulla distribuzione e il profilo della

temperatura dell’area di sinterizzazione

●●informazioni sulla variazione del potere calorifico

e di conseguenza sulla qualità del sinterizzato

●●predizione della calce libera (opzione)

●●riduzione della manutenzione e di inattese interruzioni

nel funzionamento

●●rapido ritorno dell’investimento

Modello: D-VTA 200Ex

●●ATEX Zona 1, sistema per area pericolosa

su forni di Cracker, su forni con bruciatori di

combustibili vari (Fired Heater), controllo forni

nell’industria petrolchimica

●●sonda in camera di combustione con raffreddamento

ad acqua

●●visualizzazione e presentazione della termografia

con PC in sala controllo

●●collegamento in fibra ottica immune da interferenze

●●resistente a temperature fino a 1800°C (punta

del sensore)

●●per qualsiasi tipo di combustibile: gas, gas combustibile,

olio, olio combustibile, gas ed oli da

rifiuti

●●informazioni su dove la fiamma va a battere,

surriscaldamento, sollecitazione (stress) da calore

della parete, punti caldi (hot spots) in sala

controllo

●●riduzione del mancato guadagno dovuto a

molto minori inattese interruzioni nel funzionamento,

riduzione della manutenzione

●●rapido ritorno dell’investimento


DURAG Inc.

DURAG Italia S.r.l.

Via Carlo Panseri, 118

28100 Novara, Italia

E-Mail: info@durag.it

www.durag.it

www.durag.de

©DURAG GROUP 08 /2010 · Con riserva di modifiche

DURAG Brazil

DURAG UK

DURAG France

DURAG Germany

DURAG Italy

DURAG

India

DURAG Japan

smart solutions for combustion and environment

More magazines by this user
Similar magazines