Calendario Pastorale 2012-2013 - DIOCESI di NOTO

diocesinoto.it

Calendario Pastorale 2012-2013 - DIOCESI di NOTO

Diocesi di Noto

Calendario

Pastorale

Diocesano

2012-2013


Diocesi di Noto

Calendario Pastorale Diocesano

2012-2013

In copertina:

Caravaggio, L’incredulità di San Tommaso (1601)

1


Anno

Ciclo

domenicale

delle

letture

Ciclo

feriale

delle

letture

Giorno

delle

Ceneri

Pasqua

2012 B II 22 feb 8 apr

2013 C I 13 feb 31 mar

Ciclo

Anno domenicale

delle letture

Ciclo

feriale

delle

letture

2

Ascensione Pentecoste

*

(17 mag)

20 mag

(9 mag)

12 mag

27 mag

19 mag

SETTIMANE DEL TEMPO ORDINARIO

Prima della Dopo il Tempo

Quaresima di Pasqua

fino al settimana dal

dalla

settimana

Corpo e

sangue

del

Signore *

(7 giu)

10 giu

(30 mag)

2 giu

I domenica

di Avvento

2012 B II 21 feb 7 28 mag 8 2 dic

2013 C I 12 feb 5 20 mag 7 1 dic

* Il giorno indicato tra parentesi è quello proprio della celebrazione

secondo il calendario romano generale;

l'altro, il giorno proprio della celebrazione della Chiesa in Italia.


NOTA METODOLOGICA

Mons. Angelo Giurdanella

Vicario Generale

Il Calendario pastorale diocesano è qualcosa di più di un semplice

strumento per evitare sovrapposizioni tra impegni e appuntamenti. Esso

infatti – attorno al tema dell’anno – focalizza priorità e appuntamenti che

sono di tutta la Chiesa locale ed elementi complementari nei vari ambiti

pastorali con cui: si valorizza l’esistente; ci aiuta a scoprire risorse nascoste;

si offrono percorsi formativi tesi a far crescere cristiani adulti nella vita

di fede e capaci quindi di testimonianza; soprattutto ci spinge a vivere la

comunione ecclesiale e a realizzarla con l’esercizio della corresponsabilità.

Per questo diventa necessario il contributo attivo di tutte le esperienze e

le realtà vive della diocesi: parrocchie, associazioni, movimenti, gruppi ecclesiali,

opere caritative.

Quanto al tema di quest’anno – LASCIARSI EDUCARE DALLA MISERI-

CORDIA DI DIO: TESTIMONIANZA NELLA FEDE E PERDONO FRATERNO – esso

è stato elaborato insieme al calendario come frutto di un confronto sereno

e costruttivo nella due giorni residenziale del 22 e 23 giugno u.s. che

ha visto insieme – sotto la presidenza del Vescovo – il Consiglio presbiterale,

il Consiglio Pastorale diocesano, il Co.pa.di (ovvero l’insieme degli uffici

pastorali della nostra Chiesa). Nel tema e nella programmazione che ci

viene consegnata con il Calendario diocesano convergono, insieme al

cammino triennale sulla misericordia della nostra Chiesa, ricorrenze significative

proposte dalla Chiesa Universale: l’indizione dell’Anno della fede e

il Sinodo dei Vescovi sul “La nuova Evangelizzazione per la trasmissione

della fede cristiana”, nella ricorrenza del 50° anniversario dell’apertura del

Concilio Vaticano II (ricorrenza che l’Azione Cattolica si impegna a far vivere

in tutti i Vicariati della Diocesi) e dei vent’anni dalla pubblicazione del

catechismo della Chiesa Cattolica. Il sigillo del tema e della programmazione

sarà dato dall’impegno ad accogliere la Visita Pastorale del nostro Vescovo,

Mons. Antonio Staglianò, che ci aiuterà a trovare parole nuove con

cui raccontare “la bellezza e la forza” della fede (Benedetto XVI), come

3


dono che non possiamo tenere per noi ma che ci è stato fatto per essere

condiviso.

Momenti fondamentali e comuni di quest’anno saranno, oltre all’apertura

della Visita pastorale (il 19 ottobre 2012), il Convegno pastorale diocesano,

i tre incontri unitari. Il Convegno avrà il tema dell’anno e anche

questa volta sarà celebrato nella Basilica Cattedrale dalle ore 19,00 alle

ore 21,00 dal 21 al 23 novembre, significativamente all’inizio dell’anno liturgico,

mentre gli incontri unitari si terranno nell’ oratorio S. Domenico

Savio a Rosolini dalle ore 19,30 alle ore 21,15 del 5 Ottobre c.a.; 14 Marzo

2013 e 9 Maggio 2013. A questi fondamentali momenti di Chiesa sono invitati

a partecipare tutti i Presbiteri e i Diaconi, i Seminaristi, i Membri dei

Consigli Pastorali Parrocchiali, dei Coordinamenti Vicariali, la Consulta Diocesana

delle Aggregazioni Laicali, i Catechisti, gli animatori della liturgia e

della carità, gli Insegnanti di Religione. A conclusione del Convegno e degli

incontri unitari non ci saranno gruppi di studio, ma verranno consegnate

tracce di riflessione per una ricaduta capillare nei Vicariati, nelle comunità

di parrocchie nonché per i gruppi a tutti i livelli: Seminario, comunità religiose,

famiglie, giovani, Azione Cattolica, Agesci, movimenti ecclesiali, opere

caritative, confraternite, associazioni. Questo lavoro di approfondimento

è bene farlo precedere da un momento di preghiera, proseguendo

con la lettura delle tracce e il confronto consentendo a tutti di potersi esprimere.

Le riflessioni proposte saranno quindi approfondite dai Coordinamenti

Vicariali per diventare luce e verifica della pastorale ordinaria nella

programmazione dei Consigli Pastorali e nelle Assemblee di Coordinamento

delle comunità di parrocchie.

Questi appuntamenti, così significativi per il cammino della nostra Diocesi,

sono di supporto per quella pastorale che mira ad edificare quotidianamente

la fede della nostra gente. Non bisogna dimenticare, a tal riguardo,

l’impegno assunto con la proposta delle Comunità di parrocchie. Essa

ci sollecita a mantenere sempre alto il desiderio di una pastorale “estroversa”

non tanto per raggiungere i lontani, quanto per vivere in mezzo a

coloro che reputano di essere lontani, lasciando pervenire quella luce evangelica

che edifica, rende prossimi e soprattutto dilata gli spazi talvolta

angusti delle nostre parrocchie. I momenti diocesani infatti hanno un duplice

significato: da una parte servono a capire che il nostro modo di esse-

4


e chiesa non si può definire dentro «un recinto» parrocchiale o territoriale:

l’ekklesia è convocazione di testimoni che, confessando la fede in Cristo,

desiderano vivere, sperimentare e donare la comunione trinitaria;

dall’altra, mirano ad accompagnare l’attestazione di fede che si vive nella

vita ordinaria. Abbiamo, in verità, bisogno di sentirci fratelli e sorelle di fede

nel Signore. Ciò permette di sollecitare la generosità di una martyria,

quella genuinamente evangelica, che accade ogniqualvolta abbiamo il coraggio

di comunicare il desiderio del Signore nelle nostre relazioni quotidiane

a diversi livelli. Occorre che la fede, condivisa negli appuntamenti

diocesani, sia sprone per edificare il bene comune nella parrocchia, famiglia,

politica. La società multietnica e multireligiosa deve in qualche modo

percepire che ancora il cristianesimo può dire una parola se essa, ispirata

al vangelo di Gesù e illuminata nella fede dai doni dello Spirito Santo, è attestazione

che nel nome del kyrios il bene di Dio che è la salvezza desidera

raggiungere «il maggior numero» ( 1Cor 9,19).

Con questi sentimenti di comunione fraterna, auguro a tutti di essere

gioiosi strumenti dell’amore e della Misericordia Divina.

5


ACCOGLIERE E TESTIMONIARE

LA RICONCILIAZIONE DI DIO

Sac. Rosario Gisana

Vicario Episcopale per la Catechesi

La rivelazione di Dio in Gesù di Nazaret permette di cogliere un aspetto

fondamentale dell’amore misericordioso: l’atto della riconciliazione divina.

L’apostolo Paolo spiega che quest’atto è frutto dell’iniziativa di Dio: «Tutto

questo viene da Dio che ci ha riconciliato a sé mediante Cristo» (2Cor

5,18a). Esso si attua con l’offerta di Cristo e si manifesta in modo del tutto

singolare. Il verbo «riconciliare» infatti nella lingua greca ha valore giuridico-commerciale

ed assume il senso di «operare uno scambio». Ciò significa

che nella mente di Paolo l’atto della riconciliazione corrisponde ad una

precisa decisione di Dio in favore dell’umanità: egli cioè accetta di «scambiare»

la vita del Figlio innocente con quella assunta dei figli corrotti (cfr.

2Cor 8,9). È possibile che l’apostolo legga pure la storia del sacrificio di Isacco

(cfr. Gen 22,1-19), applicandola a Dio che offre il proprio Figlio. Un

prezzo comunque straordinariamente elevato, teso a sradicare il peccato

dal mondo il cui salario resta la morte (cfr. Rm 6,23). Gesù, pur essendo

libero dal peccato (cfr. Eb 4,15), ha voluto assumere la condizione di fragilità,

per dare a tutti la consapevolezza di cosa possa significare vivere nella

libertà dei figli di Dio (cfr. Rm 6,6-7; Gal 5,1).

Quest’opera di scambio ha prodotto quello che si chiama «riconciliazione».

L’effetto principale di quest’atto consiste nel concedere all’umanità,

lontana da Dio per il peccato, il modo di riprendere la propria relazione

con Lui. Essa cioè ha compreso, in virtù dello «scambio» della vita di

Cristo, che la sua identità creaturale altro non è che espressione del dono

che Dio ha fatto della sua stessa immagine. Ed è proprio quest’immagine,

custodita nell’intimo dell’identità umana, a permettere all’uomo e alla

donna di vivere l’essenza del proprio esistere: non si può capire la vita

senza questa relazione, insita nel disegno salvifico di Dio in favore

dell’umanità lontana da Lui. Ecco perché Paolo afferma che «Dio ci ha riconciliato

a sé», ovvero egli ha voluto esprimere un atto, quello della riconciliazione

mediante l’offerta della vita del Figlio, al fine di ripristinare la

condizione originaria: l’uomo e la donna sono sempre in relazione con Dio,

6


in permanente contemplazione della sua presenza, davanti a Lui nel dare

ragione della loro esistenza (cfr. Sal 139,1-18). Nulla infatti può esistere

senza Dio e tutto va compiendosi nel ripristino di quello che di fatto si è

nella relazione con Lui.

Se la riconciliazione implica l’unione con Dio, praticare l’atto riconciliativo

è un impegno che appartiene a coloro che hanno sperimentato il suo

effetto nella sequela di Cristo. L’apostolo lo ribadisce quasi come un monito:

«è stato dato a noi il servizio della riconciliazione» (2Cor 5,18b). Conoscendo

l’amore di Cristo, il discepolo non può fare a meno di questo compito

che lo spinge non soltanto a prolungare l’atto riconciliativo di Dio, ma

anche ad essere conforme con chi ha permesso tale compimento. Questo

in fondo significa amare il vangelo e praticarlo con sincerità di cuore. Il dono

della riconciliazione passa infatti attraverso la testimonianza dei credenti

in Cristo: un approccio dinamico e operoso, di fede missionaria che

rende credibile ogni piccolo gesto di apertura. La riconciliazione, voluta da

Dio e mediata da Cristo, si attua però condividendo con prodigalità il gesto

per antonomasia della testimonianza cristiana: il perdono fraterno (cfr. Mt

18,21-35). Un segno che fa presagire le dinamiche relazionali della comunione

trinitaria. L’atto riconciliativo di Dio trova pertanto la sua scaturigine

nell’alveo d’amore del Padre che si consegna al Figlio, del Figlio che dona

tutto se stesso all’umanità decaduta, dello Spirito Santo che si lascia riversare

da Dio nei cuori di chi opera docilmente nella riconciliazione. Il perdono

fraterno, praticato quotidianamente nella vita della Chiesa, evoca

quest’atto riconciliativo di Dio, mediante il quale si rivela il volto genuino

della misericordia.

Essere servitori della riconciliazione vuole dire allora diventare testimoni

di una fede grande, il cui effetto si coglie nella capacità di sapersi accogliere

vicendevolmente con il perdono di Cristo. Esso, oltre ad esprimersi

in gestualità non verbali, è partecipazione all’opera riconciliativa di Dio.

Se infatti quest’ultimo ha compiuto uno salutare scambio per salvare

l’umanità dal non senso della vita, il discepolo, che ha conosciuto tale dinamica

nella relazione con Cristo, lascia che la sua esistenza si sottoponga

alla logica divina della misericordia. Per cui il discepolo, perdonando, consente

a Dio di estendere l’atto riconciliativo attraverso l’umile testimonianza

della sua vita di fede. Certo, una vita donata alla maniera di Cristo,

o meglio liberamente “scambiata” come prezzo di riscatto per un’umanità

7


che cerca le vie di Dio. Paolo è consapevole di quest’impegno discepolare

che dà ai rapporti di fratellanza una prospettiva straordinaria, sia a quelli

che nascono in ambiente cristiano, sia ai rapporti che si amalgamano su

base culturale e sociale. Ogni relazione, indipendentemente dalla razza o

dalla religione, non può che risultare fraterna, finché i discepoli di Cristo

danno testimonianza, nel modo con cui è loro concesso, di un’esistenza

che amorevolmente accetta di essere scambiata. Paolo sa che questa misura

d’amore, rivelata da Cristo, costituisce il principio della misericordia,

praticato da quanti accolgono con gioia lo stile di vita del vangelo. Non

tanto come condizione per essere cristiani, quanto come effetto

dell’essere creatura nuova con il battesimo (cfr. 2Cor 5,17; Tt 2,11-15). Chi

vive per Cristo non conosce più nessuno secondo la carne (cfr. 2Cor 5,16),

ma, a partire dall’azione riconciliativa di Dio, conoscerà secondo lo Spirito

di Gesù, secondo cioè quell’opera di scambio che, in virtù della fede, solleciterà

l’atto riconciliativo di Dio verso il compimento di una salvezza estesa

a tutti.

8


ATTEGGIAMENTI SPIRITUALI E RISVOLTI CULTURALI

DEL CAMMINO PASTORALE DELLA NOSTRA CHIESA

Sac. Ignazio Petriglieri

Vicario Episcopale per la Cultura

I vari appuntamenti che scandiscono il cammino pastorale della nostra

comunità diocesana possono prestarsi a una duplice interpretazione: o costituire

delle tappe che contribuiscono in modo significativo alla crescita

umana e cristiana di tutti i suoi membri, mirando alla riscoperta dell’identità

cristica di ogni persona, oppure rispondere semplicemente ad una sola

esigenza: dimostrare che le numerose attività sono indice di una dinamica

vitalità, però fine a se stessa. Una comunità che si misura col Vangelo rifugge

da qualsiasi apparenza vuota ed effimera; sceglie, invece, di aggrapparsi

a quei principi essenziali che le permettono di essere realmente la

comunità dei salvati, impegnandosi a vivere con convinzione, maturità e

coerenza quanto professa con le parole e con i fatti. Un ruolo singolare, in

tutto l’organigramma pastorale, rivestono gli appuntamenti liturgici, soprattutto

l’Eucaristia domenicale e le celebrazioni con il Vescovo: se è vero,

infatti che la liturgia è opera di Cristo, allora ogni rito è in incontro con

Lui morto e risorto. È da questo incontro che il credente, inserito nel grande

corpo ecclesiale, prende forza, vigore e motivazione per far sì che la sua

fede non resti un fatto personale o, peggio ancora, intimistico, ma diventi

vita, storia, esperienza. Senza una equilibrata e fondata spiritualità è impossibile

vedere negli appuntamenti di un calendario pastorale le tappe di

una vita comunitaria che ha Cristo come origine e meta. Tali appuntamenti

si potrebbero facilmente risolvere in mere scadenze da portare avanti a

forza, quasi non vedendo l’ora di concluderle. Se c’è questo sintomo, allora

vuol dire che manca il sostrato spirituale che dà senso a tutte le iniziative.

La bussola di tutto questo si può ravvisare non tanto nei risultati più o

meno lusinghieri, ma in tutti quegli effetti che alla fine riconducono alla

crescita della Chiesa come comunità viva dei credenti, che, pur nelle contraddizioni

e nelle debolezze, celebra e adora il Cristo come Salvatore e

centro della storia.

In tal modo, gli itinerari di una comunità sono in grado di creare dei

solchi nella vita degli uomini. Il fatto che il Vangelo incida profondamente

nella storia significa che assume senza dubbio la dignità di cultura, perché

9


contribuisce in un modo o nell’altro a creare una forma mentis orientata

Cristo, o se si vuole – evangelicamente parlando – produce una conversione.

La Vergine Maria, che seguì il Figlio fino alla croce, sia maestra

nel nostro cammino, la Madre che ci indica la “Via” che porta alla Vita e

alla Verità.

10


SETTEMBRE 2012

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

SABATO 245/121 (36) - S. EGIDIO ABATE

7 a Giornata Nazionale per la salvaguardia del creato

Ufficio Diocesano per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso: Giornata

ecumenica per la salvaguardia del creato.

DOMENICA 246/120 - S. ELPIDIO VESCOVO

LUNEDI' 247/119 (37) - S. GREGORIO M., S. MARINO

Esercizi spirituali per il clero guidati da S. E. Mons. Domenico Cancian, Vescovo

di Città di Castello (S. Nullo - CT, Suore Domenicane)

MARTEDI' 248/118 - S. ROSALIA

Esercizi spirituali per il clero (S. Nullo - CT, Suore Domenicane)

MERCOLEDI' 249/117 - S. VITTORINO VESCOVO - BEATA MADRE

TERESA DI CALCUTTA

Esercizi spirituali per il clero (S. Nullo - CT, Suore Domenicane)

GIOVEDI' 250/116 - S. PETRONIO, S. UMBERTO

Esercizi spirituali per il clero (S. Nullo - CT, Suore Domenicane)

VENERDI' 251/115 - S. REGINA

Esercizi spirituali per il clero (S. Nullo - CT, Suore Domenicane). Assemblea

del Clero (ore 10) e consegna del calendario pastorale 2012-2013

SABATO 252/114 - NATIV. B.V. MARIA

DOMENICA 253/113 - S. SERGIO PAPA, S. GORGONIO

USMI: Ritiro spirituale guidato dal nostro Vescovo S.E. Mons. Antonio Staglianò

(Noto, santuario S. Corrado f. m., ore 9,30-16,30)

LUNEDI' 254/112 (38) - S. NICOLA DA TOL., S. PULCHERIA

Ufficio Diocesano per la Pastorale della Famiglia: Consulta Diocesana di

Pastorale Familiare (Rosolini, oratorio S. Domenico Savio, ore 19,30)

MARTEDI' 255/111 - S. DIOMEDE MARTIRE

Caritas: Consiglio diocesano (Noto, Seminario, ore 17-19,30)

MERCOLEDI' 256/110 - SS. NOME DI MARIA, S. GUIDO

11


13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

GIOVEDI' 257/109 - S. MAURILIO, S. GIOVANNI CRIS.

VENERDI' 258/108 - ESALTAZ. S. CROCE

3° Convegno internazionale di Bioetica. Tema: VENIRE AL MONDO: I LUO-

GHI DELL’INVISIBILE. L’umiltà ed il trascendente come esercizio di cura e

di ospitalità. Prolusione di S. E. Mons. Antonio Staglianò (Noto, Basilica

Cattedrale, ore 9 – dalle ore 10 nell’Aula Magna del Seminario)

Cantiere educativo “Crisci ranni”: veglia per accogliere l’icona del Crocifisso

“scritta” dalle Clarisse di Paganica (L’Aquila) e ricordare il

martirio di Don Pino Puglisi (Modica, ore 22)

SABATO 259/107 - B.V. ADDOLORATA – SERVO DI DIO DON PINO

PUGLISI (1993)

3° Convegno internazionale di Bioetica. Tema: VENIRE AL MONDO: I LUO-

GHI DELL’INVISIBILE. L’umiltà ed il trascendente come esercizio di cura e

di ospitalità (Noto, ore 9 Aula Magna del Seminario)

DOMENICA 260/106 - S. CORNELIO E CIPRIANO

LUNEDI' 261/105 (39) - S. ROBERTO B.

AGESCI Zona netina: Consiglio di Zona

MARTEDI' 262/104 - S. SOFIA M.

MERCOLEDI' 263/103 - S. GENNARO VESCOVO

GIOVEDI' 264/102 - S. EUSTACHIO, S. CANDIDA

VENERDI' 265/101 - S. MATTEO APOSTOLO

Esercizi spirituali dei Seminaristi guidati da Don Stefano Modica (Avola Antica,

Eremo Madonna delle Grazie)

SABATO 266/100 - S. MAURIZIO MARTIRE

Santa Messa presieduta da Sua Ecc. Rev.ma Mons. Antonio Staglianò per la

Delegazione della Sicilia orientale degli Ordini Dinastici della Real Casa

di Savoia (Noto, Basilica SS. Salvatore, ore 10,30)

Esercizi spirituali dei Seminaristi guidati da Don Stefano Modica (Avola Antica,

Eremo Madonna delle Grazie)

12


23

24

25

26

27

28

29

30

DOMENICA 267/99 - S. PIO DA PIETRELCINA

Esercizi spirituali dei Seminaristi guidati da Don Stefano Modica (Avola Antica,

Eremo Madonna delle Grazie)

LUNEDI' 268/98 (40) - S. PACIFICO CONF.

Esercizi spirituali dei Seminaristi guidati da Don Stefano Modica (Avola Antica,

Eremo Madonna delle Grazie)

MARTEDI' 269/97 - S. AURELIA

Esercizi spirituali dei Seminaristi guidati da Don Stefano Modica (Avola Antica,

Eremo Madonna delle Grazie)

MERCOLEDI' 270/96 - SS. COSIMO E DAMIANO

GIOVEDI' 271/95 - S. VINCENZO DE P.

Scuola di formazione Socio-Politica: Incontro sul tema: L’economia civile

(Associazione Avolab: 1° Summer School “L’innovazione sociale per l’impresa

civile” (Avola Antica, Eremo Madonna delle Grazie, ore 10,30-19)

VENERDI' 272/94 - S. VENCESLAO MARTIRE

ACI diocesana: Incontro dei Presidenti parrocchiali e dei responsabili dei

settori e dell’ACR (Noto, Sede ACI, ore 18,30)

Scuola Socio-Politica: Incontro sul tema: “Economia civile e territorio”. Relatore:

Luigi Bruni (Avola Antica, Eremo Madonna delle Grazie, ore 10-

18,30)

Ufficio Diocesano per la Pastorale della Famiglia: Incontro Coppie animatrici

Corsi prematrimoniali (Rosolini, oratorio S. Domenico Savio, ore

19,30)

Associazione Avolab: 1° Summer School “L’innovazione sociale per l’impresa

civile” (Avola Antica, Eremo Madonna delle Grazie, ore 10,30-19)

Scuola Socio-Politica: Incontro sul tema: “Economia civile e territorio”. Relatore:

Luigi Bruni (Cantina Elorina, ore 19,30)

SABATO 273/93 - SS. MICHELE, GABRIELE E RAFFAELE

Scuola Socio-Politica: Incontro sul tema: “Economia civile e territorio”. Relatori:

Stefano Zamagni e Luigi Bruni (Avola Antica, Eremo Madonna

delle Grazie)

Associazione Avolab: 1° Summer School “L’innovazione sociale per l’impresa

civile” (Avola Antica, Eremo Madonna delle Grazie, ore 10,30-19)

AGESCI Zona netina: Convegno Capi per stesura Progetto di Zona

DOMENICA 274/92 - S. GIROLAMO DOTTORE

AGESCI Zona netina: Convegno Capi per stesura Progetto di Zona

Associazione Avolab: 1° Summer School “L’innovazione sociale per l’impresa

civile” (Avola Antica, Eremo Madonna delle Grazie, ore 10,30-19)

13


SCHEDA PROGRAMMATICA:

CATECHESI

Diac. Franco Agosta

Vice Direttore dell’Ufficio Catechistico Diocesano

Le iniziative, che L’Ufficio Catechistico Diocesano intende proporre alla

comunità diocesana per la formazione dei catechisti, prendono le mosse

dal tema generale su cui tutti siamo chiamati a confrontarci: «Lasciarci educare

dalla misericordia di Dio: testimonianza nella fede e perdono fraterno».

Il primo grande appuntamento è «l’ottobre catechistico». Si è pensato

di ripristinare questo momento significativo di formazione e confronto,

sull’alveo di quello che in passato ha voluto essere quest’appuntamento.

Rifletteremo sul Sacramento della Riconciliazione nei vari aspetti

biblico, dogmatico, liturgico e pastorale. Le modalità degli incontri sono

state presentate, mediante circolare, ai responsabili di ogni Vicariato, i

quali dovranno provvedere alla preparazione e all’espletamento di questo

momento così importante per la crescita pastorale dei nostri catechisti.

Un secondo appuntamento riguarda la celebrazione della festa del Verbum

Domini (prima domenica di Ottobre), dedicata all’evangelizzazione. In

tale occasione, i catechisti saranno presentati alla comunità parrocchiale,

per recuperare il senso della loro missione nel contesto della loro chiamata.

Il mandato del Vescovo, 27 ottobre in Cattedrale, sancirà questo primo

percorso di formazione e avvierà l’anno pastorale. Ai momenti di formazione

parrocchiali e vicariali, seguirà una proposta formativa sul tema della

fede (tre incontri nell’anno distribuite per zona) che vedrà impegnati in sinergia

l’Ufficio Catechistico con l’Ufficio di Pastorale Giovanile. In collaborazione

con la Caritas, continueranno i momenti di formazione per i Sordi

e si avvierà qualche esperienza di evangelizzazione per i diversamente abili.

Inoltre, l’équipe diocesana, a scadenza mensile, vivrà momenti di preghiera

e confronto per tentare di enucleare un programma dettagliato

sull’Iniziazione Cristiana. È compito dell’Ufficio Catechistico sollecitare la

formazione di coloro che, per vocazione, sono mandati dal Vescovo e dai

presbiteri ad annunciare il Signore risorto e la vita nuova che il vangelo suscita

dietro l’azione potente dello Spirito Santo.

14


OTTOBRE 2012

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

LUNEDI' 275/91 (41) - S. TERESA DEL B.G.

Ottobre catechistico nei vicariati

Ottobre missionario nei vicariati

MARTEDI' 276/90 - SS. ANGELI CUSTODI

MERCOLEDI' 277/89 - S. GERARDO AB.

GIOVEDI' 278/88 - S. FRANCESCO D'ASSISI

VENERDI' 279/87 - S. PLACIDO MARTIRE

1° incontro unitario - Lasciarsi educare dalla misericordia. Tema: La fede

della Chiesa, riconciliata da Dio, in dialogo con il mondo (Rosolini, oratorio

S. Domenico Savio, ore 19,30-21)

SABATO 280/86 - S. BRUNO AB.

COPADI (Noto, Seminario, ore 10-12)

DOMENICA 281/85 - N.S. DEL ROSARIO

Festa del Verbum Domini – in ogni parrocchia o comunità di parrocchie

LUNEDI' 282/84 (42) - S. PELAGIA, S. REPARATA

ACI diocesana: Settimana dello Spirito nei vicariati

Animazione missionaria - vic. di Pozzallo - con i Sacerdoti di Butembo-Beni

MARTEDI' 283/83 - S. DIONIGI, S. FERRUCCIO

ACI diocesana: Settimana dello Spirito nei vicariati

Animazione missionaria - vic. di Pozzallo - con i Sacerdoti di Butembo-Beni

MERCOLEDI' 284/82 - S. DANIELE M.

ACI diocesana: Settimana dello Spirito nei vicariati

Animazione missionaria - vic. di Pozzallo - con i Sacerdoti di Butembo-Beni

GIOVEDI' 285/81 - S. FIRMINO VESCOVO

Roma: Indizione dell’Anno della Fede

ACI diocesana: Settimana dello Spirito nei vicariati

ACI diocesana: Veglia vicariale in ricordo dell’apertura del Concilio Vaticano

II (nei singoli vicariati)

Animazione missionaria - vic. di Pozzallo - con i Sacerdoti di Butembo-Beni

15


12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

VENERDI' 286/80 - S. SERAFINO CAPP.

ACI diocesana: Settimana dello Spirito nei vicariati

Inaugurazione del “Portico di Betesaida”, la rete di pronta accoglienza

promossa dal Vicariato di Modica insieme alla Fondazione San Corrado

(Modica, Salone Sacro Cuore, ore 19,30)

Pastorale giovanile vocazionale: Consulta (Noto, Seminario, ore 19,45)

Animazione missionaria - vic. di Pozzallo - con i Sacerdoti di Butembo-Beni

SABATO 287/79 - S. EDOARDO RE

Animazione missionaria - vic. di Pozzallo - con i Sacerdoti di Butembo-Beni

DOMENICA 288/78 - S. CALLISTO I PAPA

Animazione missionaria - vic. di Pozzallo - con i Sacerdoti di Butembo-Beni

LUNEDI' 289/77 (43) - S. TERESA D'AVILA

Ufficio Diocesano per la Pastorale della Famiglia: Incontro Associazioni

Familiari (Noto, Seminario, ore 19,30)

MARTEDI' 290/76 - S. EDVIGE, S. MARGHERITA A., S. GALLO

MERCOLEDI' 291/75 - S. IGNAZIO D'A., S. RODOLFO

GIOVEDI' 292/74 - S. LUCA EVANG.

VENERDI' 293/73 - S. ISACCO M., S. LAURA

Incontro di aggiornamento del clero. Relatore: Don Gianni Cesena, Direttore

Nazionale Ufficio Missionario (Noto, Casa del Clero, ore 9,30)

Apertura della Visita pastorale in Cattedrale e inizio diocesano dell’Anno

della fede (Noto, Basilica Cattedrale, ore 18,30)

SABATO 294/72 - S. IRENE

Anniversario dell’ordinazione sacerdotale di Mons. A. Staglianò

DOMENICA 295/71 - S. ORSOLA

Giornata Mondiale missionaria (colletta obbligatoria)

LUNEDI' 296/70 (44) - S. DONATO VESCOVO – BEATO GIOVANNI PAO-

LO II

Animazione missionaria - vicariato di Modica - con i Sacerdoti di Butembo-

Beni e con Gianni Novello

16


23

24

25

26

27

28

29

30

31

MARTEDI' 297/69 - S. GIOVANNI DA C.

Animazione missionaria - vicariato di Modica - con i Sacerdoti di Butembo-

Beni e con Gianni Novello

MERCOLEDI' 298/68 - S. ANTONIO M.C.

Animazione missionaria - vicariato di Modica - con i Sacerdoti di Butembo-

Beni e con Gianni Novello

GIOVEDI' 299/67 - S. CRISPINO, S. DARIA

Animazione missionaria - vicariato di Modica - con i Sacerdoti di Butembo-

Beni e con Gianni Novello

VENERDI' 300/66 - S. EVARISTO PAPA

Ritiro spirituale del clero (Noto, Casa del Clero, ore 9,30)

Animazione missionaria - vicariato di Modica - con i Sacerdoti di Butembo-

Beni e con Gianni Novello

SABATO 301/65 - S. FIORENZO VESCOVO

Mandato diocesano ai catechisti, consegna del sussidio e conclusione

dell’ottobre catechistico (Noto, Basilica Cattedrale, ore 18,30)

Animazione missionaria - vicariato di Modica - con i Sacerdoti di Butembo-

Beni e con Gianni Novello

DOMENICA 302/64 - S. SIMONE

Aggregazioni laicali: Incontro Consulta diocesana (Ispica, Carmine, ore 16)

LUNEDI' 303/63 (45) - S. ERMELINDA, S. MASSIMILIANO

MARTEDI' 304/62 - S. GERMANO VESCOVO

MERCOLEDI' 305/61 - S. LUCILLA, S. QUINTINO

17


SCHEDA PROGRAMMATICA:

PASTORALE FAMILIARE

Sac. Luigi Vizzini

Direttore dell’Ufficio Diocesano per la Pastorale familiare

In piena e convinta sintonia con l’itinerario della Comunità diocesana

per l’Anno Pastorale 2012-2013, che vedrà l’avvio della prima Visita pastorale

di Mons. Staglianò, l’Ufficio Diocesano per la Pastorale della Famiglia

intende orientare le proprie risorse per una forte opera di discernimento

nei vari settori che costituiscono l’Ufficio stesso.

Il Questionario preparato per la Visita pastorale sarà un valido strumento

per avere chiaro il panorama attuale, dal quale ripartire con il vigore

che è proprio di coloro che si affidano alla guida del buon Pastore.

Il VII Incontro Mondiale delle famiglie, celebrato a Milano dal 30 maggio

al 3 giugno scorso, ha lasciato un segno che non può non essere ascoltato

e vissuto, la famiglia deve ritornare ad essere centrale nelle Comunità

cristiane e nella società. Tutti siamo chiamati a ritessere Comunità a partire

dalla famiglia per educare alla vita buona del Vangelo affinché l’esistenza

del cristiano sia una pro-esistenza, capace di creare una vera “mentalità

di fede” e di rigenerare con “il pensiero di Cristo” la vita di tutti attraverso

la diffusione dell’amore misericordioso, contribuendo al processo

di umanizzazione, oggi troppo compromesso da nuove ventate di barbarie

umana (Cfr. Mons. Antonio Staglianò, Misericordia io voglio pag. 70).

18


NOVEMBRE 2012

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

GIOVEDI' 306/60 (45) - TUTTI I SANTI

Giornata della santificazione universale

Pro-Sanctitate: Celebrazione eucaristica presieduta dal Vescovo (Noto, Basilica

Cattedrale, ore 18)

VENERDI' 307/59 - COMMEMORAZ. DEFUNTI

Commemorazione defunti: concelebrazione nei singoli vicariati al cimitero

SABATO 308/58 - S. MARTINO, S. SILVIA

USMI: Ritiro spirituale (Pachino, Istituto Suore Adoratrici “Beato Francesco

Spinelli”, ore 9,30-16,30)

DOMENICA 309/57 - S. CARLO BORROMEO

Festa del IV Novembre: Messa per i Caduti, corteo, omaggio ai Caduti di

tutte le guerre in P.zza Landolina (Noto, Pantheon, ore 10,30)

Gruppi di preghiera di P. Pio: Convegno diocesano (Noto, Basilica Cattedrale,

ore 9,30-13,00) e S. Messa presieduta dal Vescovo (ore 12)

LUNEDI' 310/56 (46) - S. ZACCARIA PROF.

MARTEDI' 311/55 - S. LEONARDO ABATE

MERCOLEDI' 312/54 - S. ERNESTO ABATE

GIOVEDI' 313/53 - S. GOFFREDO VESCOVO

VENERDI' 314/52 - S. ORESTE, S. ORNELLA

Incontro di aggiornamento del clero. Relatore: Don Bruno Carbone. Tema: Il

nuovo rito delle esequie (Noto, Casa del Clero, ore 9,30)

SABATO 315/51 - S. LEONE MAGNO

DOMENICA 316/50 - S. MARTINO DI TOURS

Giornata Nazionale del ringraziamento

Ufficio Liturgico Diocesano: Incontro per i ministri straordinari della Santa

Comunione e gli animatori liturgici (Noto, Seminario, ore 9,30-16,30)

ACI diocesana: Festa del “Ciao” diocesana per tutti gli educatori ACR (Avola,

19


12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

Casa Sara Calvano, ore 16,30-22)

AGESCI Zona netina: Assemblea di Zona

LUNEDI' 317/49 (47) - S. RENATO M., S. ELSA

Animazione missionaria – vic. di Pachino - con i Sacerdoti di Butembo-Beni

MARTEDI' 318/48 - S. DIEGO, S. OMOBONO

Animazione missionaria – vic. di Pachino - con i Sacerdoti di Butembo-Beni

MERCOLEDI' 319/47 - S. GIOCONDO VESCOVO

Animazione missionaria – vic. di Pachino - con i Sacerdoti di Butembo-Beni

GIOVEDI' 320/46 - S. ALBERTO M., S. ARTURO

Animazione missionaria – vic. di Pachino - con i Sacerdoti di Butembo-Beni

VENERDI' 321/45 - S. MARGHERITA DI S.

Associazione Teologica Netina: Incontro docenti di religione (Noto, Seminario,

ore 18)

Animazione missionaria – vic. di Pachino - con i Sacerdoti di Butembo-Beni

SABATO 322/44 - S. ELISABETTA

Animazione missionaria – vic. di Pachino - con i Sacerdoti di Butembo-Beni

DOMENICA 323/43 - S. ODDONE AB.

ACI diocesana: Assemblea diocesana (Noto, Seminario, ore 9-16)

Animazione missionaria – vic. di Pachino - con i Sacerdoti di Butembo-Beni

LUNEDI' 324/42 (48) - S. FAUSTO MARTIRE

Ufficio Catechistico Diocesano: Incontro di formazione equipe UCD (Rosolini,

salone S. Caterina, ore 17)

Animazione missionaria – vic. di Pachino - con i Sacerdoti di Butembo-Beni

MARTEDI' 325/41 - S. BENIGNO

Animazione missionaria – vic. di Pachino - con i Sacerdoti di Butembo-Beni

MERCOLEDI' 326/40 - PRESENTAZ. B.V. MARIA

Giornata Mondiale delle claustrali

Convegno pastorale diocesano - Lasciarsi educare dalla misericordia. Tema:

La confessione della fede e la riconciliazione di Dio per mezzo di Cristo.

Relatore: S.E. Mons. A. Staglianò (Noto, Basilica Cattedrale, ore 19-21)

Animazione missionaria – vic. di Pachino - con i Sacerdoti di Butembo-Beni

GIOVEDI' 327/39 - S. CECILIA V.

Convegno pastorale diocesano - Lasciarsi educare dalla misericordia. Tema:

L’Eucaristia, sorgente di fede e di riconciliazione (Noto, Basilica Cattedrale,

ore 19-21)

20


23

24

25

26

27

28

29

30

Animazione missionaria – vic. di Pachino - con i Sacerdoti di Butembo-Beni

VENERDI' 328/38 - S. CLEMENTE PAPA

Convegno pastorale diocesano - Lasciarsi educare dalla misericordia. Tema:

La Chiesa accoglie il perdono di Dio e annuncia nella fede la comunione

fraterna (Noto, Basilica Cattedrale, ore 19-21)

Animazione missionaria – vic. di Pachino - con i Sacerdoti di Butembo-Beni

SABATO 329/37 - S. FLORA

Dedicazione della Basilica Cattedrale – Celebrazione eucaristica (ore 18,30)

in tale occasione è possibile lucrare l’indulgenza plenaria

AGESCI Zona netina: Incontri di Macrozona – formazione al ruolo per i capi

gruppo

Animazione missionaria – vic. di Pachino - con i Sacerdoti di Butembo-Beni

DOMENICA 330/36 - CRISTO RE

Giornata Naz. di sensibilizzazione per il sostentamento del clero

Ritiro delle Confraternite della Diocesi (Ispica, ore 9,30-18)

AGESCI Zona netina: Incontri di Macrozona – formazione al ruolo per i capi

gruppo

LUNEDI' 331/35 (49) - S. CORRADO VESCOVO

MARTEDI' 332/34 - S. MASSIMO, S. VIRGILIO

MERCOLEDI' 333/33 - S. GIACOMO FRANC.

Consiglio Pastorale Diocesano (Noto, Seminario, ore 18)

GIOVEDI' 334/32 - S. SATURNINO MARTIRE

Pellegrinaggio diocesano al santuario della Madonna delle lacrime di Siracusa

VENERDI' 335/31 - S. ANDREA AP., S. DUCCIO

Ritiro spirituale del clero (Noto, Casa del Clero, ore 9,30)

21


DICEMBRE 2012

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

SABATO 336/30 (49) - S. ANSANO

Consiglio Presbiterale Diocesano (Noto, Seminario, ore 10-12)

Pastorale Giovanile Vocazionale: Veglia d’Avvento (Noto, Basilica Cattedrale,

ore 19,30)

DOMENICA 337/29 - I D'AVVENTO - S. BIBIANA, S. SAVINO

LUNEDI' 338/28 (50) - S. FRANCESCO SAVERIO

MARTEDI' 339/27 - S. BARBARA, S. GIOVANNI DAM.

MERCOLEDI' 340/26 - S. GIULIO M.

Scuola di formazione Socio-Politica: Incontro sul tema: “Decrescita felice”.

Relatore: Serge Latousce (Rosolini, Cine teatro S. Caterina, ore 19)

GIOVEDI' 341/25 - S. NICOLA VESCOVO

Celebrazione eucaristica (ore 18,30). In tale occasione è possibile lucrare

l’indulgenza plenaria

VENERDI' 342/24 - S. AMBROGIO VESCOVO

Ufficio Diocesano per la Pastorale della Famiglia: Campo-Scuola delle famiglie

(sede da determinare)

SABATO 343/23 - IMMACOLATA CONCEZIONE

Ufficio Diocesano per la Pastorale della Famiglia: Campo-Scuola delle famiglie

(sede da determinare)

DOMENICA 344/22 - II D'AVVENTO - S. SIRO

Ufficio Diocesano per la Pastorale della Famiglia: Campo-Scuola delle famiglie

(sede da determinare)

LUNEDI' 345/21 (51) - N.S. DI LORETO

MARTEDI' 346/20 - S. DAMASO PAPA

MERCOLEDI' 347/19 - S. GIOVANNA F.

22


13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

GIOVEDI' 348/18 - S. LUCIA V.

VENERDI' 349/17 - S. GIOVANNI D.CR., S. POMPEO

Incontro di aggiornamento del clero. Relatore: Don Rosario Gisana. Tema:

Catechesi e riconciliazione (Noto, Casa del Clero, ore 9,30)

Ufficio Catechistico Diocesano + Pastorale Giovanile Vocazionale: Incontro

di formazione per i formatori (giovani, adulti e catechisti). Tema: La fede

nella Scrittura (ore 17)

Caritas diocesana + Pastorale familiare: Incontro di Avvento sui bambini.

Tema: Questo sarà per voi il segno. Un bambino avvolto in fasce (Avola,

S. Giovanni Battista, ore 18,30-20,30)

SABATO 350/16 - S. VALERIANO

DOMENICA 351/15 - III D'AVVENTO - S. ALBINA

LUNEDI' 352/14 (52) - S. LAZZARO

Ufficio Catechistico Diocesano: Incontro di formazione per l’equipe UCD

(Rosolini, salone S. Caterina, ore 17)

MARTEDI' 353/13 - S. GRAZIANO VESCOVO

MERCOLEDI' 354/12 - S. FAUSTA, S. DARIO

GIOVEDI' 355/11 - S. LIBERATO MARTIRE

VENERDI' 356/10 - S. PIETRO CANISIO

SABATO 357/9 - S. FRANCESCA CABRINI

DOMENICA 358/8 - IV D'AVVENTO - S. GIOVANNI DA K., S. VITTORIA

LUNEDI' 359/7 (53) - S. DELFINO

Veglia natalizia presieduta dal Vescovo (Noto, Basilica Cattedrale, ore 23)

23


25

26

27

28

29

30

31

MARTEDI' 360/6 - NATALE DEL SIGNORE

Santo Natale: pontificale (Noto, Basilica Cattedrale, ore 10,30)

MERCOLEDI' 361/5 - S. STEFANO PROTOM.

GIOVEDI' 362/4 - S. GIOVANNI AP.

ACI diocesana: Scuola associativa (Rosolini, oratorio S. Domenico Savio, ore

16,30)

VENERDI' 363/3 - SS. INNOCENTI MARTIRI

ACI diocesana: Scuola associativa (Rosolini, oratorio S. Domenico Savio, ore

16,30)

SABATO 364/2 - S. TOMMASO BECKET

DOMENICA 365/1 - S. EUGENIO V., S. RUGGERO

LUNEDI' 366/0 (54) - S. SILVESTRO PAPA

24


SCHEDA PROGRAMMATICA:

PASTORALE GIOVANILE

Sac. Giovanni Lauretta, Avv. Nicoletta Di Maria, Sac. Tonino Lorefice

Equipe del Servizio Diocesano di Pastorale giovanile e vocazionale

Questo anno pastorale che avrà inizio il prossimo settembre sarà un

anno ricco di avvenimenti pastorali significativi all’interno dei quali si colloca

in perfetta sintonia e sinergia il cammino pastorale del servizio di pastorale

giovanile vocazionale diocesano.

La nostra diocesi che rifletterà sull’aspetto sacramentale della Misericordia

di Dio ci dà le coordinate del nostro operare, il fondamento: i sacramenti

vissuti alla luce della Misericordia di Dio.

Ma anche la chiesa nazionale e universale illuminerà il nostro cammino,

ad ottobre di questo anno verrà indetto da Benedetto XVI l’anno della fede.

È questa una opportunità che ci viene offerta dal Signore per prendere

consapevolezza della nostra fede, intesa come atto del credere. Ed è per

questo che avevamo pensato di ripartire dalla fede. In collaborazione e sinergia

pastorale con l’ufficio di catechesi diocesano, abbiamo pensato e

progettato insieme un corso di formazione bi-vicariale aperto ai catechisti

e agli operatori pastorali vicariali che si occupano di giovani e di adolescenti,

per riflettere insieme sul fondamento della nostra fede: la fede secondo

la bibbia, la fede secondo i padri della chiesa, la fede oggi nella vita

di ogni giorno.

Ritornando alle radici del nostro essere e del nostro credere riscopriamo

noi stessi e la nostra identità di figli di Dio.

Lungo queste traiettorie tracciate dalla chiesa nazionale e locale che

costituiscono i fondamenti cui ispirare l’azione pastorale del nostro servizio,

si inserisce il percorso di preparazione verso la GMG di Rio DE Janeiro.

Il tema della GMG, cui ci ispireremo, è: “ Andate e fate discepoli tutti i

popoli” (Mt 28,19). Si comprende subito dal tema che la preparazione avrà

un taglio missionario.

L’itinerario vocazionale già preparato e inviato dal servizio nazionale

della pastorale giovanile in sinergia con il centro nazionale vocazioni e con

Missio giovani ha specificato la natura missionaria del percorso: “ andate!

un cammino al servizio della speranza”.

25


Questo è il fondamento del nostro operare pastoralmente. Vogliamo

riprendere le parole di Benedetto XVI che dice e spiega che: “l’andare

come missione, impegno e servizio non è un percorso cosmico – geografico,

ma è la navigazione del cuore che ti conduce dalla chiusura in te

all’amore che abbraccia l’universo”.

È in questa prospettiva che vogliamo, continuando con lo stile intrapreso,

ascoltare i singoli vicariati, i gruppi giovanili, i sacerdoti, per lavorare

insieme per il bene dei giovani della Diocesi. Questo è l’ obiettivo: partire

da sé per giungere agli altri in perfetta sintonia con ciò che ci indica il Papa

e il nostro Vescovo (che inizierà la visita pastorale).

Il percorso di speranza inizia nel nostro cuore e ci da la forza di andare

verso l’altro, per proclamare il vangelo della Speranza…... fino agli estremi

confini della terra.

26


GENNAIO 2013

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

MARTEDI' 1/364 (1)

MARIA MADRE DI DIO

46 a Giornata della pace

Veglia diocesana di preghiera per la pace (Modica, Chiesa Madre S. Pietro,

ore 20)

MERCOLEDI' 2/363 - S. BASILIO VESCOVO

GIOVEDI' 3/362 - S. GENOVEFFA

VENERDI' 4/361 - S. ERMETE

S. Messa per l’anniversario della morte di Mons. Angelo Calabretta, ultimo

Vescovo defunto della Diocesi di Noto (Noto, Basilica Cattedrale, ore 18)

SABATO 5/360 - S. AMELIA

DOMENICA 6/359 - EPIFANIA DI N.S.

LUNEDI' 7/358 (2) - S. LUCIANO, S. RAIMONDO

MARTEDI' 8/357 - S. MASSIMO, S. SEVERINO

MERCOLEDI' 9/356 - S. GIULIANO MARTIRE

GIOVEDI' 10/355 - S. ALDO EREMITA

VENERDI' 11/354 - S. IGINO PAPA

Incontro di aggiornamento del clero. Relatore: Prof. Maurilio Assenza. Tema:

Il “Padre nostro” nella città (Noto, Casa del Clero, ore 9,30)

SABATO 12/353 - S. MODESTO M.

27


13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

DOMENICA 13/352 - S. ILARIO

Ufficio Diocesano per la Pastorale della Famiglia: Convegno famiglie (Rosolini,

oratorio S. Domenico Savio)

LUNEDI' 14/351 (3) - S. FELICE M., S. BIANCA

MARTEDI' 15/350 - S. MAURO ABATE

MERCOLEDI' 16/349 - S. MARCELLO PAPA

GIOVEDI' 17/348 - S. ANTONIO ABATE

Ufficio Diocesano per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso: Giornata per

la conoscenza dell’ebraismo – Studio del VII Comandamento

VENERDI' 18/347 - S. LIBERATA

Ufficio Diocesano per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso: Ottavario di

preghiera per l’unità dei cristiani - celebrazione di apertura in un vicariato

della Diocesi (data da determinare)

Associazione Teologica Netina: Incontro docenti di religione (Noto, Seminario,

ore 18)

SABATO 19/346 - S. MARIO MARTIRE

Ufficio Diocesano per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso: Ottavario di

preghiera per l’unità dei cristiani nei vicariati

DOMENICA 20/345 - S. SEBASTIANO

ACI dioc.: Giornata di spiritualità (Avola, Casa Sara Calvano, ore 9,30-14)

Aggregazioni laicali: Convegno (Rosolini, oratorio S. Domenico Savio, ore 16)

Ufficio Diocesano per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso: Ottavario di

preghiera per l’unità dei cristiani nei vicariati

LUNEDI' 21/344 (4) - S. AGNESE

Ufficio Catechistico Diocesano: Incontro di formazione equipe UCD (Rosolini,

salone S. Caterina, ore 17)

Celebrazione eucaristica (ore 18,30) nel giorno di elevazione della Cattedrale

a Basilica minore. In tale occasione è possibile lucrare l’indulgenza plenaria

Ufficio Diocesano per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso: Ottavario di

preghiera per l’unità dei cristiani nei vicariati

MARTEDI' 22/343 - S. VINCENZO MARTIRE

Ufficio Diocesano per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso: Ottavario di

preghiera per l’unità dei cristiani nei vicariati

28


23

24

25

26

27

28

29

30

31

MERCOLEDI' 23/342 - S. EMERENZIANA

Ufficio Diocesano per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso: Ottavario di

preghiera per l’unità dei cristiani nei vicariati

GIOVEDI' 24/341 - S. FRANCESCO DI SALES

Caritas Diocesana: Incontro sui diversamente abili (Pachino, S. Corrado, ore

18,30)

Ufficio Diocesano per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso: Ottavario di

preghiera per l’unità dei cristiani nei vicariati

VENERDI' 25/340 - CONVERSIONE DI S. PAOLO

Ritiro spirituale del clero (Noto, Casa del Clero, ore 9,30)

Ufficio Diocesano per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso: Ottavario di

preghiera per l’unità dei cristiani nei vicariati

SABATO 26/339 - SS. TITO E TIMOTEO, S. PAOLA

DOMENICA 27/338 - S. ANGELA MERICI

ACR diocesana: Festa della Pace (Ispica)

AGESCI Zona netina: Branca R\S – Conversione di San Paolo

LUNEDI' 28/337 (5) - S. TOMMASO D'AQ., S. VALERIO

MARTEDI' 29/336 - S. COSTANZO, S. CESARIO

MERCOLEDI' 30/335 - S. MARTINA, S. SAVINA

GIOVEDI' 31/334 - S. GIOVANNI BOSCO

29


PER AIUTARE LE COMUNITÀ A CRESCERE NELLA CARITÀ

EVANGELICA, PIENEZZA E VERIFICA DELLA FEDE

Prof. Maurilio Assenza

Direttore della Caritas Diocesana

La Caritas non è l’organo erogatore di aiuti,

distributore di fondi, promotore di collette da dividere ai poveri.

È, invece, l’organo che aiuta l’organismo a realizzare

una sua funzione vitale: la pratica dell’amore.

È l’occhio che fa vedere i poveri, antichi e nuovi.

È l’udito che fa ascoltare il pianto di chi soffre

e amplifica la voce di Dio che provoca al soccorso e alla salvezza.

(Don Tonino Bello)

La Caritas – attraverso la sua funzione “prevalentemente pedagogica”,

chiarita da Paolo VI nel clima del Concilio Vaticano II – riceve dalla Chiesa

il mandato di aiutare nella comunità il compimento di quella “carità nella

verità” che diventa verifica e pienezza di una fede adulta. Fede che permette

ai sacramenti di fruttificare nella sacramentalità della Chiesa e di

accogliere il “sacramento del povero”, per lasciare che la misericordia diventi

spazio di riconciliazione con tutti e anzitutto con i prediletti del Signore:

i poveri e i peccatori. Consapevoli della compresenza anche in noi

di grazia e resistenza, ci facciamo umili compagni di viaggio di tutti e annunciatori

della fede come vera “risorsa” per non lasciarci travolgere e

sempre (ri)costruire relazioni e comunione. Con un particolare impegno –

richiamato dal nostro Vescovo – a testimoniare il nesso vitale tra fede/eucaristia

e vita, e così superare quella separazione che il Concilio annoverava

come una delle più gravi controtestimonianze dei cristiani.

All’umiltà della compagnia si aggiunge allora l’atteggiamento penitenziale

richiesto dal nostro Sinodo – cf. decisione 47 – per ritrovare il tesoro

grande del Vangelo, tutto vendere per esso e così “togliere veli su Gesù

per chi è in ricerca”.

Il primo ambito dell’impegno della Caritas è quello pedagogico. Con

tre cammini formativi distinti e complementari. 1) Un cammino formativo

nei vicariati per gli animatori Caritas sulle azioni pedagogiche e pastorali.

30


2) Un cammino formativo delle opere caritative e dei Centri di ascolto per

apprendere stili da Gesù e coltivare competenza sociale. 2) Momenti unitari

di preghiera (ritiro di quaresima, veglie per la pace e per i martiri) e

momenti diocesani di ampia sensibilizzazione nei tempi forti dell’anno liturgico.

In particolare in Avvento ci chiederemo insieme alle famiglie e agli

educatori come “avvolgere in fasce ogni bambino”, soprattutto quando si

rinnova la precarietà di Betlemme, perché risplenda il segno della tenerezza

di una Chiesa “madre e maestra”. In Quaresima, insieme ai catechisti,

vorremmo che, accogliendo con cura particolare la vita ferita e diversamente

abile, tutti possano veramente partecipare ai cammini di fede e ai

sacramenti. Nel Tempo Pasquale vogliamo cogliere nel gemellaggio e

nell’immigrazione dei “segni dei tempi”, degli appuntamenti del Risorto

nella “Galilea delle genti”, delle chiamate a ripensare il Mediterraneo come

“nuova Tiberiade” (secondo l’espressione cara a Giorgio La Pira).

Il secondo ambito è quello dei “segni della carità”, che aiutano la pienezza

dei sacramenti e la sacramentalità della Chiesa nella città e nella

storia degli uomini condividendo le loro angosce e le loro speranze. Si

vuole anzitutto curare la qualità delle nostre opere caritative perché siano

segno e fermento di Vangelo. Si vuole riflettere, nel Convegno sulla città il

5 aprile, sulla chiamata alla “convivialità delle differenze” come contrassegno

del Regno che viene. Si vuole continuare a promuovere i “Patti sociali

contro la crisi” per avviare o consolidare collaborazioni progettuali con le

istituzioni. Si spera soprattutto nella maturazione di una profezia di Chiesa

che trova nella vita, nel ministero pastorale, nel martirio di don Puglisi una

luminosa “misura” di carità evangelica. La vorremmo riprendere la domenica

delle Palme con i giovani e già prima, a gennaio, in un incontro con il

clero riflettendo su un tema caro a don Pino: come il “Padrenostro” possa

dirsi nella città attraverso segni specifici e testimonianza corale.

Il terzo ambito è il mondo, è la famiglia umana. Ad iniziare dal nostro

Paese, partecipando alla rete di iniziative regionali e nazionali. Non dimenticando

i fratelli di Paganica (L’Aquila): condividendo con loro fede, speranza,

carità. Allargando quindi lo sguardo all’umanità soprattutto grazie al

nostro gemellaggio con la Chiesa di Butembo-Beni e collaborando con

l’Ufficio missionario per coltivare un discernimento sapienziale e gesti ca-

31


paci di attualizzare il Magnificat. Senza trascurare l’attenzione alla pace,

alla nonviolenza, alla salvaguardia del creato.

Tutto vorrebbe condensarsi – attraverso elaborazioni culturali e appositi

strumenti – in un concreto contributo alla Visita Pastorale del nostro

Vescovo, che desideriamo vivere come occasione preziosa e sintetica di

verifica e rilancio di una vita ecclesiale capace di accogliere nella fede e di

far fruttificare nell’amore i sacramenti della salvezza.

32


FEBBRAIO 2013

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

VENERDI' 32/333 (5) - S. VERDIANA

Celebrazione eucaristica per l’apertura del mese di S. Corrado (Noto, Basilica

Cattedrale, ore 19)

SABATO 33/332 - PRES. DEL SIGNORE

17 a Giornata della vita consacrata

USMI: Celebrazione eucaristica presieduta dal nostro Vescovo S.E. Mons.

Antonio Staglianò (Noto, Basilica Cattedrale, ore 17,30)

DOMENICA 34/331 - S. BIAGIO, S. OSCAR, S. CINZIA

LUNEDI' 35/330 (6) - S. GILBERTO

MARTEDI' 36/329 - S. AGATA

MERCOLEDI' 37/328 - S. PAOLO MIKI

GIOVEDI' 38/327 - S. TEODORO MARTIRE

Comitato Scientifico di Bioetica: Convegno. Tema: La vita prenatale come

educazione all’amore. Relatore: Ch.mo Prof. Noia, Università Cattolica

di Roma (Pachino, Salone S. Corrado, ore 19)

VENERDI' 39/326 - S. GIROLAMO EM.

Incontro di aggiornamento del clero. Relatore: Ch.mo Prof. Noia, Università

Cattolica di Roma. Tema: La vita prenatale come educazione

all’amore (Noto, Casa del Clero, ore 9,30)

Comitato Scientifico di Bioetica: Convegno. Tema: La vita prenatale come

educazione all’amore. Relatore: Ch.mo Prof. Noia, Università Cattolica

di Roma (Pachino, salone S. Corrado, ore 19)

SABATO 40/325 - S. APOLLONIA

DOMENICA 41/324 - S. ARNALDO, S. SCOLASTICA

33


11

12

13

14

15

16

17

18

19

LUNEDI' 42/323 (7) - S. DANTE, B.V. DI LOURDES

20 a Giornata del malato

Ufficio diocesano per la pastorale della salute: Celebrazioni negli ospedali

di Noto, Avola, Modica e Scicli

MARTEDI' 43/322 - S. EULALIA

MERCOLEDI' 44/321 - LE CENERI

Celebrazione delle Ceneri presieduta dal Vescovo (Noto, Basilica Cattedrale,

ore 18)

GIOVEDI' 45/320 - S. VALENTINO MARTIRE

Scuola Biblica “A. Frasca – Associazione Teologica Netina: Convegno Biblico.

Tema: Gli Atti degli Apostoli. Relatore: Prof. Rosseau (Noto, Basilica

Cattedrale, ore 18,30)

VENERDI' 46/319 - S. FAUSTINO

Scuola Biblica “A. Frasca – Associazione Teologica Netina: Convegno Biblico.

Tema: Gli Atti degli Apostoli. Relatore: Prof. Rosseau (Noto, Basilica

Cattedrale, ore 18,30)

SABATO 47/318 - S. GIULIANA VERGINE

Scuola Biblica “A. Frasca – Associazione Teologica Netina: Convegno Biblico.

Tema: Gli Atti degli Apostoli. Relatore: Prof. Rosseau (Noto, Basilica

Cattedrale, ore 18,30)

Animazione missionaria - vic. di Avola - con i Sacerdoti di Butembo-Beni

DOMENICA 48/317 - I DI QUARESIMA

Quaresima di carità

Caritas diocesana: Ritiro spirituale guidato da Don Corrado Lorefice (Modica,

Monastero S. Benedetto, ore 16)

Festa di San Corrado: Celebr. penitenziale (Noto, Cattedrale, ore 18)

Animazione missionaria - vic. di Avola - con i Sacerdoti di Butembo-Beni

LUNEDI' 49/316 (8) - S. SIMONE VESCOVO

Festa di S. Corrado: Celebr. dei Primi vespri (Noto, Cattedrale, ore 18)

Ufficio Catechistico Diocesano: Incontro di formazione equipe UCD (Rosolini,

salone S. Caterina, ore 17)

Animazione missionaria - vic. di Avola - con i Sacerdoti di Butembo-Beni

MARTEDI' 50/315 - S. CORRADO CONFALONIERI, Compatrono della

Diocesi di Noto

Festa di San Corrado: Pontificale (Noto, Cattedrale, ore 10,30). In tale occasione

è possibile lucrare l’indulgenza plenaria

Animazione missionaria - vic. di Avola - con i Sacerdoti di Butembo-Beni

34


20

21

22

23

24

25

26

27

28

MERCOLEDI' 51/314 - S. SILVANO, S. ELEUTERIO V.

Animazione missionaria - vic. di Avola - con i Sacerdoti di Butembo-Beni

GIOVEDI' 52/313 - S. PIER DAMIANI, S. ELEONORA

Animazione missionaria - vic. di Avola - con i Sacerdoti di Butembo-Beni

VENERDI' 53/312 - S. MARGHERITA

Ritiro spirituale del clero (Noto, Casa del Clero, ore 9,30)

Animazione missionaria - vic. di Avola - con i Sacerdoti di Butembo-Beni

SABATO 54/311 - S. RENZO

Animazione missionaria - vic. di Avola - con i Sacerdoti di Butembo-Beni

DOMENICA 55/310 - II DI QUARESIMA

Quaresima di carità

AGESCI Zona netina: Giornata del Pensiero

Animazione missionaria - vic. di Avola - con i Sacerdoti di Butembo-Beni

LUNEDI' 56/309 (9) - S. CESARIO, S. VITTORINO

Animazione missionaria - vic. di Avola - con i Sacerdoti di Butembo-Beni

MARTEDI' 57/308 - S. ROMEO

Animazione missionaria - vic. di Avola - con i Sacerdoti di Butembo-Beni

MERCOLEDI' 58/307 - S. LEANDRO

GIOVEDI' 59/306 - S. ROMANO ABATE

35


SCHEDA PROGRAMMATICA:

LITURGIA

Sac. Carbone Bruno

Direttore dell’Ufficio Liturgico Diocesano

A cinquant'anni dall’indizione del Concilio Vaticano II e dalla promulgazione

della Costituzione Liturgica “Sacrosanctum Concilium”, è quanto mai urgente

ritornare allo spirito originario della Riforma Liturgica mirante a far comprendere

la valenza storico-salvifica della Liturgia: momento nella storia

della Salvezza (cfr. SC 5-6-7) e favorire la partecipazione attiva, consapevole,

pia e fruttuosa del Popolo di Dio alle celebrazioni liturgiche (SC 14).

Nella nostra diocesi si rende necessaria una catechizzazione sul mistero

della Liturgia, parte integrante e quotidiana del cammino di fede. Un cambiamento

di mentalità dalle "cose da fare" a celebrazione vive e partecipate

dove si sperimenti il mistero della salvezza attraverso riti, preghiere, gesti e

simboli per poi viverlo quotidianamente. A questo scopo rimane sempre

attuale l'antico adagio: "esprimere nella vita ciò che si è celebrato nella fede".

Liturgia e vita costituiscono un binomio inscindibile.

In questi anni in cui la chiesa ha centrato la sua attenzione sulla risorsa educativa,

è bene educare il popolo di Dio (pastori e fedeli) al genuino spirito della

liturgia, alla valenza rituale e simbolica di essa, a celebrazioni vive e partecipate.

A tal scopo va riscoperto il senso pedagogico della liturgia, del suo programma

rituale, l’importanza dei segni, della presidenza liturgica, dell'animazione

e della partecipazione attiva e fruttuosa dei fedeli. Per questo motivo gli

incontri diocesani di formazione non saranno diretti solo ai Ministri Straordinari

della Comunione, ma a tutti gli operatori della Liturgia (animatori, salmisti,

lettori, ministranti, ecc.), allo scopo di far maturare dei gruppi liturgici

parrocchiali composti da operatori liturgici qualificati, competenti, capaci di

relazioni e di comunione, sempre alla ricerca del fine pastorale della liturgia:

comprendere per ben celebrare - ben celebrare per meglio vivere.

36


MARZO 2013

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

VENERDI' 60/305 (9) - S. ALBINO

Ufficio Catechistico Diocesano + Pastorale Giovanile Vocazionale: Incontro

di formazione per i formatori (giovani, adulti e catechisti). Tema: La fede

nei Padri della Chiesa (ore 18,30)

SABATO 61/304 - S. BASILEO MARTIRE

DOMENICA 62/303 - III DI QUARESIMA

Quaresima di carità

LUNEDI' 63/302 (10) - S. CASIMIRO, S. LUCIO

MARTEDI' 64/301 - S. ADRIANO

MERCOLEDI' 65/300 - S. GIORDANO

Scuola di formazione Socio-Politica: Incontro sul tema: “Dalla crisi il cambiamento”

(Rosolini, Cine teatro S. Caterina, ore 19)

GIOVEDI' 66/299 - S. FELICITA, S. PERPETUA

VENERDI' 67/298 - S. GIOVANNI DI DIO

Incontro di aggiornamento del clero. Tema: Il sacramento della riconciliazione

(Noto, Casa del Clero, ore 9,30)

SABATO 68/297 - S. FRANCESCA R.

DOMENICA 69/296 - IV DI QUARESIMA

Quaresima di carità

ACI diocesana: Giornata di spiritualità (Modica, Monastero S. Benedetto,

ore 9,30-16)

LUNEDI' 70/295 (11) - S. COSTANTINO

MARTEDI' 71/294 - S. MASSIMILIANO

37


13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

MERCOLEDI' 72/293 - S. ARRIGO, S. EUFRASIA V.

GIOVEDI' 73/292 – BEATO ANTONIO ETIOPE, Patrono della Caritas

Diocesana

2° incontro unitario - Lasciarsi educare dalla misericordia. Tema: Il sacramento

della riconciliazione nella prassi pastorale della Chiesa (Rosolini,

oratorio S. Domenico Savio, ore 19,30-21)

VENERDI' 74/291 - S. LONGINO, S. LUISA

Associazione Teologica Netina: Incontro docenti di religione (Noto, Seminario,

ore 18)

SABATO 75/290 - S. ERIBERTO VESCOVO

Consiglio Presbiterale Diocesano (Noto, Seminario, ore 10-12)

DOMENICA 76/289 - V DI QUARESIMA

Quaresima di carità

LUNEDI' 77/288 (12) - S. SALVATORE, S. CIRILLO

Ufficio Catechistico Diocesano: Incontro di formazione equipe UCD (Rosolini,

salone S. Caterina, ore 17)

MARTEDI' 78/287 - S. GIUSEPPE

Celebrazione eucaristica per il 4° anniversario dell’ordinazione episcopale

di S.E. Mons. Staglianò (Ispica, S. Giuseppe, ore 18). In tale occasione è

possibile lucrare l’indulgenza plenaria

MERCOLEDI' 79/286 - S. ALESSANDRA MARTIRE

GIOVEDI' 80/285 - S. BENEDETTO

VENERDI' 81/284 - S. LEA

Ritiro spirituale del clero (Noto, Casa del Clero, ore 9,30)

Ufficio Diocesano per la Pastorale della Famiglia: Consulta Diocesana di Pastorale

Familiare (Rosolini, oratorio S. Domenico Savio, ore 19,30)

SABATO 82/283 - S. TURIBIO DI M.

Caritas diocesana + Ufficio Liturgico Diocesano - Ufficio Missionario Diocesano:

Veglia nella memoria dei martiri (Rosolini, Chiesa Madre, ore 20)

DOMENICA 83/282 - LE PALME

Benedizione delle Palme: processione (Noto, basilica SS. Salvatore, ore 10)

e pontificale (Noto, Cattedrale, ore 10,30)

38


25

26

27

28

29

30

31

LUNEDI' 84/281 (13) - ANNUNC. DEL SIGNORE

MARTEDI' 85/280 - S. TEODORO, S. ROMOLO, S. EMANUELE

MERCOLEDI' 86/279 - S. AUGUSTO

GIOVEDI' 87/278 - S. SISTO III PAPA

Messa Crismale e consegna delle offerte della Quaresima di Carità (Noto,

Basilica Cattedrale, ore 9)

Messa in Coena Domini (Noto, Basilica Cattedrale, ore 19)

VENERDI' 88/277 - S. SECONDO MARTIRE

Giornata per le opere della Terrasanta (colletta obbligatoria)

Venerdì Santo: Celebrazione dell’adorazione della croce (Noto, Basilica Cattedrale,

ore 17) e processione della Santa Spina (Noto, Carmine, ore 20)

SABATO 89/276 - S. AMEDEO

Sabato Santo: Veglia pasquale (Noto, Basilica Cattedrale, ore 23)

DOMENICA 90/275 - PASQUA DI RESURREZIONE

Pasqua: Pontificale di Pasqua (Noto, Basilica Cattedrale, ore 10,30)

39


APRILE 2013

1 LUNEDI' 91/274 (14) - DELL'ANGELO

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

MARTEDI' 92/273 - S. FRANCESCO DI P.

4° Anniversario dell’ingresso in diocesi di S.Ecc. Rev.ma Mons. Antonio Staglianò,

XI Vescovo di Noto (Noto, Basilica Cattedrale, ore 18,30)

USMI: Ritiro spirituale (Noto, ore 9,30-16,30)

MERCOLEDI' 93/272 - S. RICCARDO VESCOVO

GIOVEDI' 94/271 - S. ISIDORO VESCOVO

VENERDI' 95/270 - S. VINCENZO FERRER

Caritas Diocesana + Ufficio Migrantes: Convegno diocesano sulla “Città inclusiva”

con attenzione agli immigrati. Relatore S.E. Mons. Montenegro,

Arcivescovo di Agrigento (Modica, Domus S. Petri, ore 19,30)

SABATO 96/269 - S. GUGLIELMO, S. DIOGENE

DOMENICA 97/268 - D. IN ALBIS

LUNEDI' 98/267 (15) - S. ALBERTO DIONIGI, S. WALTER

MARTEDI' 99/266 - S. MARIA CLEOFE

MERCOLEDI' 100/265 - S. TERENZIO MARTIRE

GIOVEDI' 101/264 - S. STANISLAO VESCOVO

VENERDI' 102/263 - S. GIULIO PAPA

Incontro di aggiornamento del clero. Relatore: Don Armando Matteo (Noto,

Casa del Clero, ore 9,30)

Ufficio Catechistico Diocesano + Pastorale Giovanile Vocazionale: Incontro

40


13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

di formazione per i formatori (giovani, adulti e catechisti). Relatore: Don

Armando Matteo. Tema: La fede nella vita cristiana (Noto, Seminario,

ore 18)

ACR diocesana: Formazione per gli educatori (Noto, sede ACI)

SABATO 103/262 - S. MARTINO PAPA

DOMENICA 104/261 - S. ABBONDIO

LUNEDI' 105/260 (16) - S. ANNIBALE

Ufficio Catechistico Diocesano: Incontro di formazione equipe UCD (Rosolini,

salone S. Caterina, ore 17)

MARTEDI' 106/259 - S. LAMBERTO

MERCOLEDI' 107/258 - S. ANICETO PAPA

GIOVEDI' 108/257 - S. GALDINO VESCOVO

VENERDI' 109/256 - S. ERMOGENE MARTIRE

SABATO 110/255 - S. ADALGISA VERGINE

DOMENICA 111/254 - S. ANSELMO, S. SILVIO

50° di ordinazione episcopale di S.E. Mons. Salvatore Nicolosi, Vescovo emerito

di Noto

ACI diocesana: Giornata di spiritualità (Noto, santuario Madonna della Scala,

ore 9,30-14)

Aggregazioni laicali: Consulta diocesana (Ispica, Carmine, ore 16)

LUNEDI' 112/253 (17) - S. CAIO

Concelebrazione eucaristica presieduta da S.Em. il Signor Cardinale Paolo

Romeo, Arcivescovo di Palermo, con la presenza di tutti i Vescovi della

Sicilia (a Noto per la CESi), in occasione del 50° di ordinazione episcopale

di S.E. Mons. Salvatore Nicolosi, Vescovo emerito di Noto. Animerà la liturgia

in canto il coro “L. Perosi” della Basilica Cattedrale (Noto, Basilica

Cattedrale, ore 18,30) e ricordo del 25° Anniversario del Gemellaggio

con la presenza di S. Ecc. Mons. Melkisedek Sikuli

41


23

24

25

26

27

28

29

30

MARTEDI' 113/252 - S. GIORGIO MARTIRE

MERCOLEDI' 114/251 - S. FEDELE, S. GASTONE

GIOVEDI' 115/250 - S. MARCO EVANGELISTA - ANNIV. LIBERAZIONE

Ufficio Diocesano per la Pastorale della Famiglia: Pellegrinaggio mariano

Diocesano (ore 9,30-13)

Associazione METER: Giornata Nazionale dei bambini vittime della violenza,

dello sfruttamento e dell’indifferenza… contro la pedofilia (dal 25 aprile

al 5 maggio)

VENERDI' 116/249 - S. CLETO, S. MARCELLINO MART.

SABATO 117/248 - S. ZITA

Pastorale Giovanile Vocazionale: Settimana vocazionale

AGESCI Zona netina: Branca L\C – Caccia di Primavera ** Branca E\G – San

Giorgio

DOMENICA 118/247 - S. VALERIA, S. PIETRO CHANEL

Pastorale Giovanile Vocazionale: Settimana vocazionale

AGESCI Zona netina: Branca L\C – Caccia di Primavera ** Branca E\G – San

Giorgio

LUNEDI' 119/246 (18) - S. CATERINA DA SIENA

Pastorale Giovanile Vocazionale: Settimana vocazionale

MARTEDI' 120/245 - S. PIO V PAPA, S. MARIANO

Pastorale Giovanile Vocazionale: Settimana vocazionale

42


MAGGIO 2013

1

2

3

4

MERCOLEDI' 121/244 (18) - SAN GIUSEPPE ART.

Pastorale Giovanile Vocazionale: Settimana vocazionale

GIOVEDI' 122/243 - S. CESARE, S. ATANASIO

Pastorale Giovanile Vocazionale: Settimana vocazionale

VENERDI' 123/242 - S. FILIPPO, S. GIACOMO

Pastorale Giovanile Vocazionale: Settimana vocazionale

SABATO 124/241 - S. SILVANO, S. NEREO

Pastorale Giovanile Vocazionale: Pellegrinaggio diocesano dei giovani

al santuario di Maria SS.ma Scala del Paradiso (Noto, Santuario

Maria SS. Scala del Paradiso, ore 21)

COPADI (Noto, Seminario, ore 10-12)

5 DOMENICA 125/240 - S. PELLEGRINO MARTIRE

6 LUNEDI' 126/239 (19) - S. GIUDITTA MARTIRE

7 MARTEDI' 127/238 - S. FLAVIA, S. FULVIO

8

9

10

11

MERCOLEDI' 128/237 - S. DESIDERATO, S. VITTORE M.

Consiglio Pastorale Diocesano (Noto, Seminario, ore 18,30-20)

GIOVEDI' 129/236 - S. GREGORIO V., S.E DUILIO

3° incontro unitario. Tema: Accompagnamento spirituale e la testimonianza

di fede (Rosolini, oratorio S. Domenico Savio, ore 19,30-

21)

VENERDI' 130/235 - S. ANTONINO, S. CATALDO

Incontro di aggiornamento del clero. Relatore: …. Tema: Il sacramento

dell’unzione degli infermi (Noto, Casa del Clero, ore 9,30)

Ufficio Diocesano per la Pastorale della Famiglia: Incontro Coppie animatrici

Corsi prematrimoniali (Rosolini, oratorio S. Domenico

Savio, ore 19,30)

SABATO 131/234 - S. FABIO MARTIRE

43


12

DOMENICA 132/233 - ASCENSIONE DEL SIGNORE

13 LUNEDI' 133/232 (20) - S. EMMA

14

15

16

17

18

19

20

21

22

MARTEDI' 134/231 - S. MATTIA AP.

MERCOLEDI' 135/230 - S. TORQUATO, S. ACHILLE

GIOVEDI' 136/229 - S. UBALDO VESCOVO

VENERDI' 137/228 - S. PASQUALE CONF.

Caritas diocesana: incontro in preparazione alla giornata del gemellaggio

(Ispica, Frati Minori, ore 19,30)

Consiglio Diocesano Caritas (Ispica, Convento Frati Minori, ore 17-19)

Associazione Teologica Netina: Incontro docenti di religione (Noto,

Seminario, ore 18)

SABATO 138/227 - S. GIOVANNI I PAPA

Pentecoste: Veglia presieduta dal Vescovo (Noto, Basilica Cattedrale,

ore 20)

DOMENICA 139/226 - PENTECOSTE

Giornata diocesana del gemellaggio

Celebrazione eucaristica (Noto, Basilica Cattedrale, ore 10,30). In tale

occasione è possibile lucrare l’indulgenza plenaria

Rinnovamento nello Spirito: Convegno diocesano (Rosolini, oratorio

S. Domenico Savio, ore 9-18). S. Messa presieduta da S.E. Mons.

Antonio Staglianò (ore 17)

LUNEDI' 140/225 (21) - S. BERNARDINO DA S.

Ufficio Catechistico Diocesano: Incontro di formazione equipe UCD

(Rosolini, salone S. Caterina, ore 17)

AGESCI Zona netina: Branca R\S – Route di Pentecoste

MARTEDI' 141/224 - S. VITTORIO MARTIRE

AGESCI Zona netina: Branca R\S – Route di Pentecoste

MERCOLEDI' 142/223 - S. RITA DA CASCIA

44


23

24

25

GIOVEDI' 143/222 - S. DESIDERIO VESCOVO

VENERDI' 144/221 - B.V. MARIA AUSILIATRICE

Ritiro spirituale del clero (Noto, santuario diocesano Madonna di Maria

SS. Scala del Paradiso, ore 9,30)

SABATO 145/220 - S. BEDA CONF., S. URBANO

26

DOMENICA 146/219 - SS. TRINITA'

Aggregazioni laicali: Conclusione anno pastorale e verifica delle attività

svolte (Pozzallo, Madonna della Fiducia, ore 18)

27 LUNEDI' 147/218 (22) - S. AGOSTINO

28

29

30

31

MARTEDI' 148/217 - S. EMILIO M., S. ERCOLE

MERCOLEDI' 149/216 - S. MASSIMINO VESCOVO

GIOVEDI' 150/215 - S. FELICE I PAPA, S. FERDINANDO

VENERDI' 151/214 - VISITAZ. B.M.V.

Pellegrinaggio Diocesano a conclusione del mese mariano presieduto

da S.E. Mons. Antonio Staglianò (Noto, santuario diocesano di

Maria SS. Scala del Paradiso, ore 17,30)

45


GIUGNO 2013

1 SABATO 152/213 (22) - S. GIUSTINO MARTIRE

2

DOMENICA 153/212 - FESTA DELLA REPUBBLICA

CORPUS DOMINI

SS. Corpo e Sangue di Cristo: Concelebrazione vicariale

USMI: Ritiro spirituale (Pozzallo, Madonna della Fiducia, ore 9,30-

16,30)

3 LUNEDI' 154/211 (23) - S. CARLO L.LIST

4 MARTEDI' 155/210 - S. QUIRINO VESCOVO

5 MERCOLEDI' 156/209 - S. BONIFACIO VESCOVO

6

7

8

GIOVEDI' 157/208 - S. NORBERTO VESCOVO

USMI: Incontro delle Superiore per verifica e programmazione nuovo

anno 2013-2014 (Ispica, Suore Domenicane S. Cuore di Gesù,

ore 16-19)

VENERDI' 158/207 - S. ROBERTO VESCOVO

Solennità del Sacratissimo Cuore di Gesù: Giornata di santificazione

sacerdotale. Adorazione comunitaria dei sacerdoti (in ogni vicariato)

SABATO 159/206 - S. MEDARDO VESCOVO

ACR diocesana: Festa diocesana degli Incontri (Rosolini, …, ore…)

9 DOMENICA 160/205 - S. PRIMO, S. EFREM

10 LUNEDI' 161/204 (24) - S. DIANA, S. MARCELLA

11 MARTEDI' 162/203 - S. BARNABA AP.

46


12

13 GIOVEDI' 164/201 - S. ANTONIO DA P.

14 VENERDI' 165/200 - S. ELISEO

15 SABATO 166/199 - S. GERMANA, S. VITO

16 DOMENICA 167/198 - S. AURELIANO

MERCOLEDI' 163/202 - S. GUIDO, S. ONOFRIO

17 LUNEDI' 168/197 (25) - S. GREGORIO B., S. ADOLFO

18

19

20

21

22

23

MARTEDI' 169/196 - S. MARINA

MERCOLEDI' 170/195 - S. GERVASIO, S. ROMUALDO AB.

GIOVEDI' 171/194 - S. SILVERIO PAPA, S. ETTORE

Cantiere educativo “Crisci ranni”: festa del Rifugiato (Modica, ore

20)

VENERDI' 172/193 - S. LUIGI GONZAGA

Incontro residenziale del Consiglio Pastorale diocesano, Consiglio

Presbiterale e COPADI (Noto, santuario diocesano di Maria

SS.ma Scala del Paradiso, ore 16,30-21)

SABATO 173/192 - S. PAOLINO DA NOLA

Incontro residenziale del Consiglio Pastorale diocesano, Consiglio

Presbiterale e COPADI (Noto, santuario diocesano di Maria

SS.ma Scala del Paradiso, ore 8-13,30)

DOMENICA 174/191 - S. LANFRANCO VESCOVO

24 LUNEDI' 175/190 (26) - NATIV. S. GIOVANNI B.

47


25

26

27

MARTEDI' 176/189 - S. GUGLIELMO AB.

MERCOLEDI' 177/188 - S. VIGILIO VESCOVO

GIOVEDI' 178/187 - S. CIRILLO D'ALESS.

28 VENERDI' 179/186 - S. ATTILIO

29

30

SABATO 180/185 - SS. PIETRO E PAOLO

Celebrazione eucaristica (Noto, Basilica Cattedrale, ore 10,30). In

tale occasione è possibile lucrare l’indulgenza plenaria

DOMENICA 181/184 - SS. PRIMI MARTIRI

48


LUGLIO 2013

1

2 MARTEDI' 183/182 - S. OTTONE

3 MERCOLEDI' 184/181 - S. TOMMASO AP.

4 GIOVEDI' 185/180 - S. ELISABETTA, S. ROSSELLA

5 VENERDI' 186/179 - S. ANTONIO M.Z.

6 SABATO 187/178 - S. MARIA GORETTI

7 DOMENICA 188/177 - S. EDDA, S. CLAUDIO

8 LUNEDI' 189/176 (28) - S. ADRIANO, S. PRISCILLA

9 MARTEDI' 190/175 - S. ARMANDO, S. LETIZIA

10 MERCOLEDI' 191/174 - S. FELICITA, S. SILVANA

11

12 VENERDI' 193/172 - S. FORTUNATO MARTIRE

13 SABATO 194/171 - S. ENRICO IMP.

LUNEDI' 182/183 (27) - S. TEOBALDO EREM. – BEATO ANTONIO

ROSMINI

GIOVEDI' 192/173 - S. BENEDETTO, S. OLGA, S. FABRIZIO

49


14

DOMENICA 195/170 - S. CAMILLO DE LELLIS

15 LUNEDI' 196/169 (29) - S. BONAVENTURA

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

MARTEDI' 197/168 - N.S. DEL CARMELO

GIORNATA MONDIALE DELLA GIOVENTÙ CON LA PRESENZA DEL NOSTRO VESCOVO

S.E. MONS. ANTONIO STAGLIANÒ (BRASILE, RIO DE JANEIRO)

MERCOLEDI' 198/167 - S. ALESSIO CONF.

GIORNATA MONDIALE DELLA GIOVENTÙ (BRASILE, RIO DE JANEIRO)

GIOVEDI' 199/166 - S. CALOGERO, S. FEDERICO V.

GIORNATA MONDIALE DELLA GIOVENTÙ (BRASILE, RIO DE JANEIRO)

VENERDI' 200/165 - S. GIUSTA, S. SIMMACO

GIORNATA MONDIALE DELLA GIOVENTÙ (BRASILE, RIO DE JANEIRO)

SABATO 201/164 - S. ELIA PROF., S. MARGHERITA

GIORNATA MONDIALE DELLA GIOVENTÙ (BRASILE, RIO DE JANEIRO)

DOMENICA 202/163 - S. LORENZO DA B.

Amministrazione del sacramento della confermazione agli adulti residenti

fuori diocesi (Noto, Basilica Cattedrale, ore 10,30)

GIORNATA MONDIALE DELLA GIOVENTÙ (BRASILE, RIO DE JANEIRO)

LUNEDI' 203/162 (30) - S. MARIA MADDALENA

GIORNATA MONDIALE DELLA GIOVENTÙ (BRASILE, RIO DE JANEIRO)

MARTEDI' 204/161 - S. BRIGIDA

GIORNATA MONDIALE DELLA GIOVENTÙ (BRASILE, RIO DE JANEIRO)

MERCOLEDI' 205/160 - S. CRISTINA

GIORNATA MONDIALE DELLA GIOVENTÙ (BRASILE, RIO DE JANEIRO)

GIOVEDI' 206/159 - S. GIACOMO AP.

GIORNATA MONDIALE DELLA GIOVENTÙ (BRASILE, RIO DE JANEIRO)

VENERDI' 207/158 - SS. ANNA E GIOACCHINO

GIORNATA MONDIALE DELLA GIOVENTÙ (BRASILE, RIO DE JANEIRO)

SABATO 208/157 - S. LILIANA, S. AURELIO

GIORNATA MONDIALE DELLA GIOVENTÙ (BRASILE, RIO DE JANEIRO)

50


28

29

30

31

DOMENICA 209/156 - S. NAZARIO, S. INNOCENZO

GIORNATA MONDIALE DELLA GIOVENTÙ (BRASILE, RIO DE JANEIRO)

LUNEDI' 210/155 (31) - S. MARTA

GIORNATA MONDIALE DELLA GIOVENTÙ (BRASILE, RIO DE JANEIRO)

MARTEDI' 211/154 - S. PIETRO CRISOLOGO

MERCOLEDI' 212/153 - S. IGNAZIO DI L.

51


AGOSTO 2013

1 GIOVEDI' 213/152 (31) - S. ALFONSO

2

VENERDI' 214/151 - S. EUSEBIO, S. GUSTAVO

Solennità di Maria SS.ma Scala del Paradiso, Patrona principale della

Diocesi: Vespri solenni (Noto, c.da Scala, ore 19)

SABATO 215/150 - S. LIDIA

3 Solennità di Maria SS.ma Scala del Paradiso, Patrona principale della

Diocesi: Messa e processione (Noto, c.da Scala, ore 19)

4 DOMENICA 216/149 - S. NICODEMO, S. GIOVANNI M.V.

5

6

7

8

9

LUNEDI' 217/148 (32) - S. OSVALDO

ACR: Campo scuola diocesano (Noto, c.da Testa dell’Acqua - Casa

“Madonna di Fatima”)

Scuola Biblica “A. Frasca – Associazione Teologica Netina: Convegno

Biblico. (Marina di Modica, parr. S. Maria Assunta, ore 19,30)

MARTEDI' 218/147 - TRASFIGURAZ. N.S.

34° Anniversario della nascita al Cielo del Papa Paolo VI

ACR: Campo scuola diocesano (Noto, c.da Testa dell’Acqua - Casa

“Madonna di Fatima”)

Scuola Biblica “A. Frasca – Associazione Teologica Netina: Convegno

Biblico. (Marina di Modica, parr. S. Maria Assunta, ore 19,30)

MERCOLEDI' 219/146 - S. GAETANO DA T.

ACR: Campo scuola diocesano (Noto, c.da Testa dell’Acqua - Casa

“Madonna di Fatima”)

Scuola Biblica “A. Frasca – Associazione Teologica Netina: Convegno

Biblico. (Marina di Modica, parr. S. Maria Assunta, ore 19,30)

GIOVEDI' 220/145 - S. DOMENICO CONF.

ACR: Campo scuola diocesano (Noto, c.da Testa dell’Acqua - Casa

“Madonna di Fatima”)

VENERDI' 221/144 - S. ROMANO, S. FERMO

ACR: Campo scuola diocesano (Noto, c.da Testa dell’Acqua - Casa

“Madonna di Fatima”)

52


10

11

SABATO 222/143 - S. LORENZO MARTIRE

ACR: Campo scuola diocesano (Noto, c.da Testa dell’Acqua - Casa

“Madonna di Fatima”)

DOMENICA 223/142 - S. CHIARA

12 LUNEDI' 224/141 (33) - S. GIULIANO

13

14 MERCOLEDI' 226/139 - S. ALFREDO

15

16 VENERDI' 228/137 - S. STEFANO, S. ROCCO

17 SABATO 229/136 - S. GIACINTO CONFESSORE

MARTEDI' 225/140 - S. IPPOLITO, S. PONZIANO

GIOVEDI' 227/138 - ASSUNZIONE MARIA VERGINE

18

DOMENICA 230/135 - S. ELENA IMP.

Amministrazione del sacramento della confermazione agli adulti residenti

fuori diocesi (Noto, Basilica Cattedrale, ore 10,30)

19 LUNEDI' 231/134 (34) - S. LUDOVICO, S. ITALO

20

21

22

23

MARTEDI' 232/133 - S. BERNARDO ABATE

MERCOLEDI' 233/132 - S. PIO X

GIOVEDI' 234/131 - S. MARIA REGINA

VENERDI' 235/130 - S. ROSA DA LIMA, S. MANLIO

Festa di S. Corrado, patrono secondario della Diocesi: Penitenziale

(Noto, Basilica Cattedrale, ore 19)

53


24

SABATO 236/129 - S. BARTOLOMEO AP.

Festa di S. Corrado, patrono secondario della Diocesi: Vespri (Noto,

Basilica Cattedrale, ore 19)

25

DOMENICA 237/128 - S. LUDOVICO

Festa di S. Corrado, patrono secondario della Diocesi: Pontificale

(Noto, Basilica Cattedrale, ore 10,30)

26 LUNEDI' 238/127 (35) - S. ALESSANDRO MARTIRE

27

28

29

30

31

MARTEDI' 239/126 - S. MONICA, S. ANITA

MERCOLEDI' 240/125 - S. AGOSTINO

GIOVEDI' 241/124 - MARTIRIO S. GIOVANNI B.

VENERDI' 242/123 - S. FAUSTINA, S. TECLA

ACI: Esercizi Spirituali per laici (Noto, Santuario Madonna della Scala)

SABATO 243/122 - S. ARISTIDE MARTIRE

ACI: Esercizi Spirituali per laici (Noto, Santuario Madonna della Scala)

54


SETTEMBRE 2013

1

2

3

4

5

6

DOMENICA 244/121 (35) - S. EGIDIO ABATE

ACI: Esercizi Spirituali per laici (Noto, Santuario Madonna della Scala)

LUNEDI' 245/120 (36) - S. ELPIDIO VESCOVO

Esercizi spirituali per il clero (Noto, Santuario diocesano di Maria

SS.ma Scala del Paradiso)

MARTEDI' 246/119 - S. GREGORIO M., S. MARINO

Esercizi spirituali per il clero (Noto, Santuario diocesano di Maria

SS.ma Scala del Paradiso)

MERCOLEDI' 247/118 - S. ROSALIA

Esercizi spirituali per il clero (Noto, Santuario diocesano di Maria

SS.ma Scala del Paradiso)

GIOVEDI' 248/117 - S. VITTORINO VESCOVO

Esercizi spirituali per il clero (Noto, Santuario diocesano di Maria

SS.ma Scala del Paradiso)

VENERDI' 249/116 - S. PETRONIO, S. UMBERTO

Esercizi spirituali per il clero (Noto, Santuario diocesano di Maria

SS.ma Scala del Paradiso)

7 SABATO 250/115 - S. REGINA

8 DOMENICA 251/114 - NATIV. B.V. MARIA

9 LUNEDI' 252/113 (37) - S. SERGIO PAPA, S. GORGONIO

10

11 MERCOLEDI' 254/111 - S. DIOMEDE MARTIRE

12 GIOVEDI' 255/110 - SS. NOME DI MARIA, S. GUIDO

MARTEDI' 253/112 - S. NICOLA DA TOL., S. PULCHERIA

55


13 VENERDI' 256/109 - S. MAURILIO, S. GIOVANNI CRIS.

14 SABATO 257/108 - ESALTAZ. S. CROCE

15

DOMENICA 258/107 - B.V. ADDOLORATA

GIORNATA REGIONALE DELLA GIOVENTÙ (SIRACUSA, SANTUARIO MADONNA DELLE

LACRIME)

16 LUNEDI' 259/106 (38) - S. CORNELIO E CIPRIANO

17 MARTEDI' 260/105 - S. ROBERTO B.

18 MERCOLEDI' 261/104 - S. SOFIA M.

19 GIOVEDI' 262/103 - S. GENNARO VESCOVO

20 VENERDI' 263/102 - S. EUSTACHIO, S. CANDIDA

21 SABATO 264/101 - S. MATTEO APOSTOLO

22 DOMENICA 265/100 - S. MAURIZIO MARTIRE

23 LUNEDI' 266/99 (39) - S. PIO DA PIETRELCINA

24

25

26

MARTEDI' 267/98 - S. PACIFICO CONF.

MERCOLEDI' 268/97 - S. AURELIA

GIOVEDI' 269/96 - SS. COSIMO E DAMIANO

56


27 VENERDI' 270/95 - S. VINCENZO DE P.

28

29

SABATO 271/94 - S. VENCESLAO MARTIRE

DOMENICA 272/93 - SS. MICHELE, GABRIELE E RAFFAELE

30 LUNEDI' 273/92 (40) - S. GIROLAMO DOTTORE

57


“Lasciatevi riconciliare con Dio”

(2 Cor 5, 20)

59

More magazines by this user
Similar magazines