pista - mountain bike - ciclocross - Federazione Ciclistica Italiana

federciclismo.it

pista - mountain bike - ciclocross - Federazione Ciclistica Italiana

numero 48 del 29 novembre 2007 - settimanale

Poste Italiane S.p.A. sped. a.p. d.l. 353/2003

conv. in L. 27/2/2004 n. 46 art. 1 comma 1DCB BO

STRADA - PISTA - MOUNTAIN BIKE - CICLOCROSS - MASTER - CICLOTURISMO - GRANFONDO - BMX

ORGANO UFFICIALE DELLA FEDERAZIONE CICLISTICA ITALIANA

€ 2,50

ALL’INTERNO

Calendario

Gare Internazionali

e Nazionali su

Strada 2008

CDM CICLOCROSS

Anche a Koksijde continua

la marcia trionfale di Nys.

Rivincita della Van den Brand

sulla Compton

ALL’INTERNO:

Norme

Attuative

Generali

Fuoristrada

2008

Riuniti a Milano

società e atleti

protagonisti dei

circuiti federali

MTB e BMX 2007:

Internazionali

d’Italia XCO,

Marathon Tour,

Tricolore di

Società

Gran

Turismo

(tutti

sponsorizzati

da Membrane

Respira),

Challenge Junior,

Coppa Italia

Giovanile e

Circuiti Nazionali

BMX e DH

Presentati i Campionati Italiani in

programma dal 4 al 6 gennaio,

venti giorni prima dell’appuntamento

mondiale a Lovadina di Spresiano


Iscrizione al Tribunale di Bologna

n. 7145 del 19/7/2001

Anno V

Sede Legale e Amministrazione:

Via Saliceto 22/E - 40013 Castelmaggiore (BO)

Tel: 051. 63.288.11 (centralino passante) Fax: 051. 63.288.15

e-mail: cantelli.editore@cantelli.net

Direttore responsabile : CLAUDIO MAGNANI

Editing:

Omni@com s.r.l. - Viale Aldo Ballarin, 7 - 00142 Roma

Tel: 06.36.857.850 - Fax: 06.36.857.602

e-mail: mondodelciclismo@federciclismo.it

Redazione:

Marcello Angelini, Massimo Rodi,Antonio Ungaro

Segreteria di redazione:

Bianca Maria Baldassari

Fotografie: Silvano Rodella, Emanuele

Sirotti, Gian Franco Soncini.

Il Mondo del Ciclismo è un periodico edito da

Direttore Generale: MARINO MONTUORI

Responsabile Marketing: SIMONETTA SANTINI

Segreteria generale:

Marica Manzoli Tel: 051. 63.288.12

Ufficio marketing:

Martina Morvillo Tel: 051.63.288.13

e-mail: sporty@cantelli.net

È vietata la riproduzione, anche parziale,

di testi e foto senza autorizzazione.

Non verranno restituiti manoscritti, foto, disegni

o altro materiale inviato, anche se non pubblicato.

Arretrati: il doppio del prezzo di copertina

Abbonamenti:

le copie sono inviate entro 24 ore dalla stampa,

il recapito avviene a mezzo posta.

Cantelli Editore non si assume responsabilità per i tempi di consegna.

Prezzo per l’Italia: annuale € 80,00 per 50 numeri;

(scontato del 36% rispetto al prezzo edicola).

Prezzo bloccato anche su tutti i numeri speciali.

Per qualunque informazione contattare il Servizio Abbonati:

SERVIZIO

ABBONATI:

LUNEDI’ - VENERDI’ dalle 9.00 ALLE 13.00

Modalità di pagamento:

● C/C postale N° 28300408 Intestato a: Cantelli Editore

Ufficio Abbonamenti,Via Saliceto 22/E – 40013 Castelmaggiore (BO)

● Bonifico Bancario intestato a Cantelli Editore S.r.l.

Cassa di Risparmio in Bologna – Ag.Castel Maggiore (BO)

ABI 06385 – CAB 36740 – C/c 07400012796S- CIN S

(inviare copia della ricevuta via fax allo: 051.63.288.16)

● Carta di Credito on-line su www.shop.cantelli.net

Concessionaria pubblicità:

Viale Aldo Ballarin, 7 - 00142 Roma

Tel: 06.36.857.850 - Fax: 06.36.857.602

e-mail: omniacom@email.it

Subconcessionaria area nord per produttori bici ed accessori:

www.trends-words.it

Sede Legale e Direzione Amministrativa:

Via Saliceto 22/E - 40013 Castelmaggiore (Bo)

Tel: 051.63.288.01 - Fax: 051.63.288.09

e-mail: bologna@trends-words.it

Direzione Commerciale:

Viale Stelvio,70 - 20159 Milano

Tel: 02.39.820.222 - Fax: 02.39.820.223

e-mail: milano@trends-words.it

Distribuzione per l’Italia:

PARRINI & C.S.p.A.- Via Vitorchiano,81- 00189 ROMA - Tel: 06.33.45.51

Progetto Grafico ed impaginazione:

Carla Rocca

Impianti:

DPS Digital Plate Services -Via Saliceto,22/E

40013 Castelmaggiore (BO) - Tel: 051.70.19.66 - 051.70.30.34

Stampa

CANTELLI ROTOWEB - Via Saliceto,22/F

40013 Castelmaggiore (BO) - Tel: 051.63.280.11 - Fax: 051.63.280.90


MILANO (24/11) - Con inizio alle

ore 10, presso la sala Riunioni

“A” Palazzo CONI di Milano, sabato

scorso si è svolta la premiazione

dei Circuiti Fuoristrada federali

Mtb e Bmx per la stagione

2007. Con l’ausilio del Direttore

Tecnico ed ex iridato Hubert Pallhuber,

hanno consegnato i riconoscimenti

i responsabili delle

commissioni del settore Fuoristrada,

Graziano Giannella (Responsabile

Commissione Abilità)

con Attilio Furlan, Luciano Vespari

(Responsabile Commissione

XCO e XCM) con Filippo Carnevale

e Roberto Stefanutti,

Paolo Truscello (Responsabile del

Settore Giovanile Mtb). A fare gli

onori di casa il segretario del settore

fuoristrada Mauro Centenaro.

Sono sfilati tutti i vincitori e gli

altri atleti meglio classificati nelle

classifiche relative degli Internazionali

d’Italia MTB XCO Membrane

Respira 2007, del Marathon

Tour 2007 Membrane Respira,

del Campionato Italiano di

Società Gran Turismo Membrane

Respira, della Challenge Junior

2007, della Coppa Italia Giovanile

2007, del Circuito Italiano

BMX e del Circuito Italiano DH.

E’ stato l’ultimo, festoso atto dell’anno

corrente, mentre sono già

iniziati gli allenamenti in vista

della stagione olimpica 2008,

che ha come meta finale i Giochi

di Pechino. Un 2007 che si è

chiuso con due importanti riconoscimenti

internazionali, il titolo

europeo di Eva Lechner e il bronzo

continentale della staffetta.

Assente la Lechner, le star della

giornata sono stati Yader Zoli, i

3/4 della staffetta e lo spagnolo

Ivan Gutierrez, campione di livello

internazionale che non ha

mancato di partecipare alla festa

del fuoristrada italiano. Sono intervenuti

anche la pluricampionessa

Annabella Stropparo, il

team FRM con Pirazzoli ed Elena

Gaddoni, vincitrice degli Internazionali

d’Italia XCO, i “maratoneti”

Marzio Deho, Jhonny Cattaneo

e Sandra Klomp e naturalmente

tutte le giovani speranze

della categoria juniores. La giornata

ha permesso di raccogliere i

meritati premi anche per un folto

gruppo di giovani atleti del BMX,

del Downhill e i Master, che hanno

dato vita al Campionato Italiano

per Società Gran Turismo.

Circuiti e manifestazioni che

hanno goduto quest’anno dell’importante

sostegno di uno

sponsor prestigioso quale Membrane

Respira.

Il protagonista degli Internazionali

d’Italia Yader Zoli ha dichiarato

“Sono molto felice di questo

premio. Sto già pensando alla

prossima stagione e spero che sia

buona. Il mio obiettivo è quello

di riuscire ad essere in condizione

negli appuntamenti più importanti

come i Campionati del

Mondo e le Olimpiadi. Per questo

è importante per me arrivare

ad essere in buona condizione all’inizio

delle prove di Coppa del

Mondo gestendo al meglio le

mie risorse”.

Elena Gaddoni, “prima donna”

degli Internazionali, ha detto:

“Per la prossima stagione è importante

riuscire a focalizzare alcuni

obiettivi sia nazionali che internazionali,

cercherò infatti di

far fronte ad ogni impegno con

determinazione”.

Marzio Deho, che si è conferma

leader del Marathon Tour, ha già

iniziato la preparazione di avvicinamento

per la prossima stagione:

“Sono molto soddisfatto di

questa vittoria. Il Circuito è sem-

VITA FEDERALE

Premiati a Milano i protagonisti 2007 dei circuiti federali MTB e BMX, molti dei quali legati a “Membrane Respira”

Zoli & C. guardano avanti

Da sinistra: Hubert Pallhuber,

Ivan Gutierrez e Yader Zoli

Tutti i convenuti hanno parlato del proprio futuro sottolineando

di voler affrontare gli impegni del 2008 con la massima determinazione

numero 48

Il tavolo delle autorità

pre più bello e competitivo e

questo mi aiuta a dare il massimo.

Il mio obiettivo è essere ancora

protagonista nel 2008”.

Al termine, applausi e tanti auguri

a tutti per gli impegni dell’anno

olimpico.

I PREMIATI

CAMPIONATO ITALIANO

PER SOCIETA’ ES/AL XC MTB

1. Amateursportverein St. Lorenzen

Rad; 2. Amateursportclub Tiroler

Radler Bozen; 3. Sunshine

Racers Amateursportverein Nals

– Sekt.Rad; 4. Asd Team Cicloteca;

5. Alpin Bike Edilbi Team.

CAMPIONATO ITALIANO

GIOVANILE PER SOCIETÀ BMX

1. Team Bmx Verona; 2. Bmx

Creazzo; 3. Bmx Ciclistica Olgiatese;

4. Ciclomania Racing; 5.

Team Bmx Libertas Lupatotina

CHALLENGE JUNIORES

XC MTB 2007

UNDER 21: 1. Zocca Vittorio (Bicimania

Lissone Mtb); 2. Gaspardino

Marco (Racing Team Dayco

Asd); 3. Martelli Lorenzo (Mapei

Merida); 4. Schweiggl Johanns

Il Mondo del Ciclismo

3


4

VITA FEDERALE

(Mapei Merida); 5. Urbani Michael

(Team Cbe Tecnoimpianti).

JUNIORES: 1. Blanc Filippo (Cicli

Lucchini.Com); 2. Tabacchi Mirko

(L’Arcobaleno Carraro Team); 3.

Jeantet Nicolas (Mapei Merida);

4. Rosa Diego (Racing Team Dayco

Asd); 5. Pozzecco Daniel (L’Arcobaleno

Carraro Team).

DONNE UNDER 23: 1. Perruchon

Nicole (Racing Team Dayco Asd);

2. Borgia Elisabetta (Hard Rock

Frw); 3. Campuzano Daniela Chavez

(L’Arcobaleno Carraro Team).

DONNE JUNIORES: 1. Bugnone

Francesca (Team Gebi Sistemi);

2. Giovanniello Martina (Asd G.P.

Racer Team Dart); 3. Casalegno

Vittoria (Ktm International

Team).

CIRCUITO ITALIANO BMX 2007

ELITE: 1. De Vecchi Manuel (Ciclomania

Racing); 2. Bonizzato

Gianluca (Ciclomania Racing); 3.

Ravizzini Federico (Bmx Ciclistica

Olgiatese); 4. Gaule Carlo (Ciclomania

Racing); 5. Furlan Marco

(Bmx Creazzo); 6. Giovanelli

Andrea (Bmx Creazzo); 7. Gargaglia

Francesco (G.S. Testi Cicli

Asd); 8. Paiusco Mauro (Team

Bmx Verona).

JUNIORES: 1. Cristofoli Roberto

(Ciclomania Racing); 2. Vicentini

Mirko (Bmx Ciclistica Olgiatese);

3. Marazzi Norbert (Bmx Ciclistica

Olgiatese); 4. Anderloni

Enrico (Team Bmx Verona); 5.

Nipoti Elia (Bmx Ciclistica Olgiatese);

6. Paiusco Nicola (Team

Bmx Verona).

ALLIEVI: 1. Fantoni Giacomo

(Team Bmx Verona); 2. Uberti Michael

(S.C.F. Panther Boys); 3.

Cailotto Francesco (Team Bmx

Verona); 4. Purgato Jacopo

(Team Bmx Verona); 5. Vella Loris

(Bmx Ciclistica Olgiatese); 6.

Peverello Marco S.C.F. Panther

Boys); 7. Cannarozzi Matteo (G.S.

Testi Cicli Asd); 8. Kasarer Arnold

(Bmx Team Alto Adige Sudtirol).

ESORDIENTI: 1. Furlan Mattia

(Bmx Creazzo); 2. Marazzi Patrizio

(Bmx Ciclistica Olgiatese); 3.

Il Mondo del Ciclismo

Balasso Sofia (Bmx Creazzo); 4.

Cassanelli Marco Edoardo (Bmx

Ciclistica Olgiatese); 5. Antonelli

Fabio (Team Bmx Verona); 6. Bonini

Mattia (Ciclomania Racing);

7. Moretti Claudia (Bmx Ciclistica

Olgiatese); 8. Virdis Luca (Caravaggio

Mtb).

CRUISER

1. Cocchetti Diego (Gs Ims

Acc.Spec. Bike Air La Sgommata);

2. Cozzari Germano (Gs Testi

Cicli Asd); 3. Furiassi Emanuele

(Bmx Creazzo); 4. Petri Stefano

(Bmx Ciclistica Olgiatese); 5. Cavalli

Stefano (Bmx Alto Adige

Sudtirol); 6. Cappelli Claudio (Remigio

Bmx Action Cremona Asd);

7. Verducci Claudio (Gs Testi Cicli

Asd); 8. Sciortino Giuliano (Bmx

Ciclistica Olgiatese).

CIRCUITO NAZIONALE

DOWNHILL 2007

ELITE: 1. Haden Glenn (New Zeland);

2. Zanchi Bruno (Team

Axocicling); 3. Zampieri Dario

(Vigor – Cycling Team); 4. Rankin

Nathan (New Zeland); 5. Amour

Karim (Team Roc D’Azur).

UNDER 23: 1. Beggin Alan (Mapei

Meria); 2. Gambirasio Carlo

(Surfing Shop Sport Promotion);

3. Skinner Mike (New Zeland); 4.

Cozzi Claudio (Team Scout); 5.

Milivinti Marco (Ancillotti Team).

DONNE: 1. Fantonetti Elisa (Ancillotti

Team); 2. Canepa Elisa

(Iron Horse – Playbiker); 3. Perardi

Federica (Racing Team

Dayco Asd); 4. Martini Sara

(Team Axocicling).

JUNIORES: 1. Bugnone Marco

(Ancillotti Team); 2. Scoles Matthew

(New Zeland); 3. Casadei

Nicola (A.S.D. Argentina Bike);

4. Milliery Matteo (Cicli Lucchini.Com);

5. Aicardi Samuele

(A.S.D. Argentina Bike).

ALLIEVI: 1. Gamenara Andrea

(A.S.D. Argentina Bike); 2. Cosseta

Daniele (B.C. & Bike Free

Team Asd); 3. Casatta Michele

(Trentino Action); 4. Scurria Leoluca

(Mapei Merida); 5. Sannicolo

Andrea (Gwa Slope Dope Asd).

numero 48

ESORDIENTI: 1. Pasetti Luca (Asd

Bikers Petosino); 2. Angelini Xavier

(B.C. & Bike Free Team Asd);

3. Caire Carlo (A.S.D. Argentina

Bike); 4. Perardi Marco (Racing

Team Dayco Asd).

COPPA ITALIA GIOVANILE

CROSSCOUNTRY 2007

1. C.P. Bolzano; 2. C.R. Lombardia;

3. C.R. Friuli Venezia Giulia;

4. C.R. Piemonte; 5. C.R. Valle

D’Aosta.

CAMPIONATO ITALIANO GRAN

TURISMO PER SOCIETA’

MEMBRANE RESPIRA 2007

1. Staff Bike 2000 Asd; 2. Torreville

Mtb Team Asd; 3. Bicimania

Lissone Mtb Asd; 4. Asd Scavezzon

Squadra Corse; 5. Top Race

Team Asd; 6. Gs Scott Racing

Team Asd; 7. Asd G.S. Cicli Olympia;

8. Adv Team Asd; 9. Team

Scottpasquini Pol. Dilettantistica

Stella Azzurra; 10. Team Spreafico

Asd.

INTERNAZIONALI D’ITALIA

MEMBRANE RESPIRA XC 2007

ELITE: 1. Zoli Yader (Ktm International

Team); 2. Alvarez Gutierrez

Ivan (Ktm International

Team); 3. Paez Leonardo (Full –

Dynamic – R.S.M.); 4. Kessiakof

Fredrik (Cannodale – Vredestein);

5. Pirazzoli Mirko (Progress

– Frm); 6. Paulissen Roel

(Cannodale – Vredestein); 7. Longo

Tony (Mapei Merida); 8. Fontana

Marco Aurelio (Hard Rock

Frw); 9. Bogdan Igor (T.Ser.Edil –

Protek); 10. Klaler Martin (Gewiss

Bianchi).

UNDER 23: 1. Tiberi Andrea

(Ktm International Team); 2.

Tempier Stephane (Gewiss

Bianchi); 3. McConnel Daniel

(Southaustralian.Com); 4. Fuglsang

Jakob (Cannodale – Vredestein);

5. Kodra Luka (Slovenia).

UNDER 21: 1. Braunsteins Daniel

(Southaustralian.Com); 2. Scheiber

Simon (Sunshine Racers Asv

Nals); 3. Urbani Michel (Team

Cbe Tecnoimpianti).

JUNIORES: 1. Silvestri Elia (Ge-

wiss Bianchi); 2. Aulino Francesco

(A.S.D. Team Bikes Ragusa

Frw); 3. Platzgummer Lukas

(Sunshine Racers Asv Nals); 4. Di

Pasquale Carmelo (A.S.D. Team

Bikes Ragusa Frw); 5. Jeantet

Nicolas (Mapei Merida).

DONNE ELITE: 1. Gaddoni Elena

(Progress – Frm); 2. Staffler

Evelyn (Colnago Arreghini Filago);

3. Stropparo Annabella

(Scott Racing Team).

DONNE UNDER 23: 1. Lechner

Eva (Colnago Arreghini Filago);

2. Zakelj Tanja (Slovenia); 3. Homovec

Nina (Slovenia).

DONNE JUNIORES: 1. Oberparleiter

Anna (Asc Olang); 2. Schuster

Cornelia (Ssv Pichl Gsies

Raiffeisen); 3. Batagelj Polona

(A.S.D. Team Bikes Ragusa Frw).

MARATHON TOUR 2007

MEMBRANE RESPIRA

OPEN MASCHILE: 1. Deho Marzio

(G.S. Cicli Olympia); 2. Cattaneo

Jhonny (Bicimania Lissone

Mtb); 3. Costa Walter (Adv

Team); 4. Simoni Gilberto (Saunier

Duval – Prodir); 5. Botero

Salazar Jhon Jairo (Macosta -

Lee Cougan).

OPEN FEMMINILE: 1. Stropparo

Annabella (Scott Racing Team);

2. Gasparini Roberta (Kona – Top

Race Banelli); 3. Klomp Sandra

(Nsr Torrevilla Mtb Team Asd).

MASTER SPORT: 1. Belletti Davide

(Falchi Blu); 2. Cattaneo Stefano

(Team Spreafico Asd); 3.

Giupponi Andrea (Asd Team Alba

Orobia Bike).

MASTER 1 – 2: 1. Lazzaroni

Oscar (Asd Team Alba Orobia Bike);

2. Milesi Riccardo (Bicimania

Lissone Mtb); 3. Zappa Marco

(Kona – Top Race Banelli).

MASTER 3 E OLTRE: 1. Pellegrini

Piero (Ideal Bikes International

Team); 2. Ginocchio Flavio (Staff

Bike 2000); 3. Roccon Paolo (Asd

Martes).

MASTER WOMAN: 1. Zocca Lorena

(Team Giambenini Maddiline);

2. Paolazzi Claudia (Scott

Racing Team); 3. Ciprian Romina

(Spezzotto Bike Team).


Presentati nei giorni scorsi i Campionati Italiani del 4/6 gennaio 2008

Scorzé capitale del ciclocross

Il centro per la seconda volta ospita i tricolori a conferma della sua vocazione

Francesco Coppola

SCORZÈ (VE) - A tredici anni di

distanza Scorzè si appresta ad

ospitare per la seconda volta i

Campionati Italiani di Ciclocross

in programma da venerdì 4 a domenica

6 gennaio 2008. L’appuntamento

tricolore, che farà da importante

banco di prova per la

nazionale italiana che parteciperà

ai Campionati Mondiali del settore,

stabiliti al Centro Sportivo “La

Bandie”, a Lovadina di Spresiano

(Treviso) il 26 ed il 27 gennaio

prossimo, è stato presentato giovedì

sera in occasione di una conferenza

stampa svoltasi all’interno

della Villa Conestabile, a Scorzè

(Venezia). A tenere a battesimo i

Campionati Italiani numerosi atleti

e dirigenti del passato e del recente

passato come Francesco

Moser, Renato Longo (più volte

iridato e campione italiano del

settore), Daniele Pontoni, Damiano

Grego ed i componenti della

nazionale italiana, guidata dal direttore

tecnico Fausto Scotti e capitanata

dai campioni d’Italia Enrico

Franzoi e Vania Rossi, che

parteciperanno alla prova Coppa

del Mondo in programma sabato

in Belgio. Alla serata, condotta da

Alessandro Fabretti, hanno partecipato

il presidente della Federazione

Ciclistica Italiana, Renato Di

Rocco, quello della Federciclismo

veneta, Raffaele Carlesso, il responsabile

della Struttura Tecnica

Nazionale, Flavio Milani, l’organizzatore

dei Mondiali di Lovadina,

Remo Mosole, il presidente

del Coni di Venezia, Renzo De

Antonia. Festeggiatissimi i “padri”

del cross nazionale: Armando

Zamprogna (attuale consulente

dei Campionati Italiani) e Tobaldo

Wainer (organizzatore dei Mondiali

di Saccolongo, in provincia di

Da sinistra: Mario Polon, Renato Di Rocco, Igino Michieletto e Clara Caverzan

Padova, nel 1979 e vinti da Vito

Di Tano).

A fare gli onori di casa sono stati i

presidenti del Centro Sportivo Libertas

Scorzè, organizzatrice della

manifestazione tricolore, Mario

Polon e Igino Michieletto con il

sindaco di Scorzè, Clara Caverzan.

Scorzè, come è stato rilevato durante

la conferenza stampa, ha un

particolare legame con il ciclocross

e lo dimostrano le numerose

gare che si sono susseguite dal

lontano 1960 e tra le quali spiccano

il Gran Premio Cartoveneta (il

prossimo anno festeggerà i 35

anni), tre appuntamenti internazionali

(a Rio San Martino) ed il

campionato italiano del 1995,

vinto proprio da Pontoni. “Ormai

- ha rilevato il presidente Di Rocco

- sono di casa a Scorzè e questa

è la quarta volta che ci vengo

dopo la cerimonie svoltesi nei mesi

scorsi per festeggiamenti dei

100 anni del Club Ciclistico Fonte

San Benedetto e per la finalissima

del Raduno Campionato Italiano

di Cicloturismo”.

“Scorzè non è nuova a tali eventi

- ha osservato il sindaco Caverzan

nel porgere il benvenuto agli ospiti

- ed è già preparata ad ospitar-

li. Mi fa tanto piacere sapere che

il sodalizio organizzatore può

vantare più di 600 tesserati e tra

loro tanti bambini ed io non finirò

mai di ringraziare il ruolo svolto

dallo sport della bicicletta”.

Il campionato italiano svoltosi a

Scorzè nel 1995 è particolarmente

caro a Raffaele Carlesso che ha

tenuto a precisare: “A prescindere

dalle straordinarie capacità evidenziate

dal Centro Sportivo Libertas,

non posso dimenticare

che quando la città ha ospitato i

precedenti tricolori io sono arrivato

direttamente da Trieste dall’assemblea

che mi aveva da poco

eletto presidente della Federazione

e che subito dopo la proclamazione

mi precipitai a Scorzè per

consegnare ai vincitori le maglie

tricolori. In quei momenti, credetemi,

provai un grandissimo orgoglio”.

“Appuntamenti così importanti

come i Campionati Italiani - ha rilevato

dal canto suo Igino Michieletto,

inesauribile anima del team

- si possono organizzare soltanto

e solo se c’è un lavoro di gruppo.

Sono contentissimo che le prove

tricolori di Scorzè faranno da prologo

ai Campionati Mondiali di

Treviso”.

numero 48

VITA FEDERALE

“Il cross è una disciplina che da

sempre mi ha appassionato - ha

precisato Milani - e non nascondo

che mi ha sempre regalato grandi

emozioni. Sono sicuro che saranno

campionati italiani e mondiali

memorabili ”.

Lo stesso Michieletto ha poi presentato

il percorso che ospiterà le

prove tricolori. Il circuito, secondo

quanto ha rilevato il dirigente veneziano,

è scorrevole e misura

2650 metri (610 su asfalto, 1115

su prato, 490 sugli argini del Fiume

Dese, 215 su strada bianca e

220 su terreno incolto). Ed è proprio

quest’ultima parte che potrebbe

fare la differenza per

quanti ambiscono a conquistare i

titoli italiani.

A concludere la serie degli interventi

è stato Remo Mosole, organizzatore

dei Mondiali. “Ormai -

ha detto - siamo in dirittura d’arrivo

e ci stiamo adoperando affinché

il nostro mondiale possa essere

davvero memorabile, sotto tutti

gli aspetti. Dal Belgio ci stanno

arrivando tante richieste di intere

famiglie che si sposteranno in Italia

con i camper e noi abbiamo

predisposto tutto. Per l’occasione

saranno offerti i prodotti della nostra

terra. Io esorto quindi anche

le famiglie italiane, con i loro

bambini, a seguire quello straordinario

evento programmato nell’oasi

del Lago Le Bandie”.

“E’ inutile nasconderlo - ha osservato

Franzoi - i miei obiettivi sono

quelli di riconquistare il titolo tricolore

che si svolge a poca distanza

da casa mia e poi puntare al

gradino più alto del podio ai

Mondiali”.

Ospiti d’onore della serata sono

stati anche Virginio e Damiano

Grego, Michele Mogno, Davide

Malacarne, Lucia Pizzolotto e

Giovanna Troldi.

Durante la serata il presidente Di

Rocco ha consegnato “Il Gabbiano

d’Oro” a Bruno Michieletto,

titolare della Cartoveneta, per la

fedeltà dedicata al cross promovendo

ininterrottamente da 34

anni il Gran Premio.

Il Mondo del Ciclismo

5


CICLOCROSS

Alfredo Vittorini

Non è semplice trovare nuovi

aggettivi per sottolineare

l’ennesimo successo (decimo) di

Sven Nys, protagonista nella 4^

prova di Coppa del mondo di ciclocross

che si è disputata sabato

a Koksijde, dove si svolse nel

1994 il primo mondiale open

vinto da Paul Herijgers (Daniele

Pontoni 4°). Dopo due anni fu

istituito il titolo Under 23 e nel

2000 quello femminile. Da allora

il meeting iridato prevede quattro

prove.

Koksijde, già sede di Coppa nel

1996 (Adrie Van der Poel), nel

1997 (Richard Groenendaal), nel

1998 (Mario De Clercq), nel

2003 (Ben Berden) e nel 2006

(Sven Nys), celebrerà l’anno

prossimo il quarantennale con un

albo d’oro che si apre con i fratelli

Roger ed Erik De Vlaeminck,

figure carismatiche della disciplina.

Questa premessa evidenzia

come belgi ed olandesi siano padroni

di quel circuito, veramente

anomalo per i suoi eccessivi tratti

sabbiosi, pur se alternati a ponti

artificiali, tratti erbosi e zone

asfaltate; tenuto conto che l’Uci

tende a suggerire percorsi pedalabili

e scorrevoli. Tutto ciò, beninteso,

a prescindere dai modesti

risultati dei nostri atleti, specie

le ragazze, relegate nelle posizioni

di coda. La vittoria, questa volta,

è andata all’olandese Daphny

Van den Brand che si è presa una

pronta rivincita sull’americana

Katie Compton, che s’impose a

Pijnacker; sul terzo gradino del

podio l’iridata Maryline Salvetat.

Dal 28° al 32° posto Daniela Bresciani,

Veronica Alessio, e Vania

COPPA DEL MONDO – 4 a prova Koksijde

Nys, atto di forza

In ritardo nella prima parte, l’asso belga rimonta e attacca a due giri dalla

fine vincendo per distacco. Fontana, sedicesimo, migliore degli azzurri.

Brutta caduta di Franzoi. Rivincita della van den Brand sulla Compton

6 Il Mondo del Ciclismo numero 48

Rossi le quali, in quel complicato

contesto, hanno onorato la maglia

azzurra mettendoci tutto la

loro determinazione, acquisendo

esperienza e punti per il ranking

Uci.

L’avvio della prova riservata agli

Elite uomini, registrava la rovino-

CORSE ALL’ESTERO - 4 a prova Trofeo Superprestige

Albert nuovo outsider

sa caduta del tricolore Enrico

Franzoi, rimasto per qualche

istante esanime a terra dopo un

impatto violento con le transenne.

Prontamente assistito dal servizio

sanitario e dal CT Fausto

Scotti il nostro campione eseguiva

rapidi accertamenti che escludevano

conseguenze gravi. In

ogni caso, per le dolorose contusioni

riportate, Franzoi rinunciava

a partecipare, l’indomani, alla

gara di Gieten, prova del Superprestige.

Nella fase concitata del primo giro

Nys perdeva il contatto con la

testa della corsa mentre allungava,

sollecitato dai suoi fans, il vivace

Bart Wellens che si alternava

al comando con Lars Boom,

Klaas Vantornout e Sven Vanthourenhout.

Intanto Nys, malgrado

un paio di scivolate, recuperava,

giro dopo giro, il gruppetto

di testa e dopo una fase di

studio attaccava, come da copione,

a due giri dalla fine mentre si

arrendevano il vice campione del

mondo Jonathan Page e Radomir

Simunek. L’azione risolutiva

Netta vittoria del campione europeo under 23 che precede di 17” Nys,

il quale rafforza comunque la sua leadership portando a 8 i punti di vantaggio

su Wellens. Domenica 9 dicembre quinta prova a St.Michielsgestel

Dal Belgio all’Olanda il passo è breve. Così i campioni del ciclocross reduci della prova di Coppa di

Koksijde, con l’eccezione dell’infortunato Franzoi e del giovane Marco Aurelio Fontana che è tornato

in Italia per vincere a Lamon (Belluno) la prova del Trofeo Triveneto, si sono ritrovati a Gieten, piccola

località del nord (tra le province di Groningen ed Emmen), dove si è disputata la 4a prova del Trofeo internazionale

Superprestige.

Anche Gieten, al pari di Koksijde, ha ospitato un mondiale ciclocross. Fu quello del 1991 che segnò la storica

impresa del fuoriclasse dell’est, Radomir Simunek, il quale battendo il super favorito Adrie Van der

Poel fu il primo corridore della Repubblica Ceca a diventare campione del mondo tra i professionisti, oltre

che unico specialista del ciclocross ad avere conquistato il titolo in tutte le categorie allora esistenti

(juniores, dilettanti e professionisti). In quell’occasione iridata Daniele Pontoni risultò terzo nella prova

dei dilettanti, preceduto solo dallo svizzero Thomas Frischknecht e dal danese Henrik Djernis.

Nell’albo d’oro della gara di Gieten, che si disputa dal 1976 e da vent’anni è inserita nel cartello del Superprestige,

figurano curiosamente Rein Groenendaal (4 volte) e suo figlio Richard (5), entrambi campioni

nazionali in quella località: papà Rein nel 1985 e suo figlio nel 1991, lo stesso anno del mondiale.

Oltre il terzo posto nella prova che fu iridata Pontoni risulta piazzato nella medesima posizione anche


di Nys, agile e potente al tempo

stesso, lasciava le piazze d’onore

all’iridato Erwin Vervecken ed al

campione olandese Lars Boom,

suo compagno di squadra.

L’ottimo piazzamento del giovane

Marco Aurelio Fontana, 16° a

2’34” da Nys costituisce un risultato

assai importante, considerato

che l’azzurro è stato allineato

in posizione arretrata. Preziosi

anche i punti (nelle prove di

Coppa fino al 40° posto) racimolati

da Marco Bianco, 31° a e Rafael

Visinelli, 33°.

Collaterali alle prove di Coppa si

sono disputate le riservate a Juniores

ed Under 23. Tra i più giovani

la spuntava Stef Boden, idolo

locale, sul ceco Lubomir Petrus,

campione continentale.

Nella prova degli Under 23 l’elvetico

Julien Taramarcaz (Selle

Italia Guerciotti) s’imponeva su

Tom Meeusen mentre è degno di

positiva segnalazione il nono posto

di Marco Ponta, un friulano

di belle speranze che alterna con

ottimi risultati gli studi universitari

allo sport. Complimenti.

La prossima prova di Coppa, riservata

solo agli Elite uomini si

disputerà il 2 novembre ad Igorre,

località basca di 4000 abitanti,

a nord della Spagna, non lontana

da Bilbao. Questa gara, già

prova del Superprestige nel frattempo

riferimento costante della

Coppa del mondo, è stata vinta

da Daniele Pontoni negli anni

1992, 1993, 1994, 1995 (secondo

Luca Bramati), 1996, 1998 e

2000. Lo stesso Pontoni si classificò

quinto nel 2002 mentre Enrico

Franzoi salì sul podio nel

2005 (terzo posto).

Mentre la prova di Igorre si offre

solo per gli Elite uomini, quella di

Milano dell’8 dicembre privilegia

le categorie Juniores, Under 23 e

Donne. In vista delle prove tricolori

di Scorzè e di quelle iridate di

Treviso, il 30° Memorial mamma

e papà Guerciotti a.m., costituirà

un test importante per il movimento

ciclocrossistico, in un contesto

suggestivo, nella spettacolare

scenografia dell’Idropark Fila

alle porte di Milano.

Sarà la prova del trentennale,

nelle edizioni del 1996 e 1997.

Su questo circuito, meno sabbioso e più equilibrato di quello di Koksijde,

le migliaia di spettatori paganti (10 Euro il biglietto d’ingresso,

3 Euro per i ragazzi fino a 14 anni) si aspettavano il solito show di

Sven Nys che aveva già vinto le tre precedenti prove del Superprestige

e veniva da una striscia consecutiva di 13 successi nel Trofeo,

avendo vinto anche le ultime due prove della stagione 2005/2006 e le

otto di quella più recente.

Questa eccezionale striscia è stata però interrotta dal giovane Niels

Albert, campione europeo Under 23 il quale aveva saltato la prova del

giorno precedente a Koksijde e si era trovato, quindi, nelle migliori

condizioni fisiche per imporsi proprio su Nys, peraltro spalleggiato

dal suo compagno di squadra Lars Boom. I due campioni della Rabobank

si sono dovuti inchinare ad Albert, quindi, ed accontentarsi

delle piazze d’onore distanziati di 17” dal giovane emergente, apparso

in forma smagliante.

Tuttavia nella classifica provvisoria del Trofeo Nys ha rafforzato la sua

leadership avendo 8 punti di vantaggio su Bart Wellens, giunto quarto.

A giri pieni Marco Bianco (L’Arcobaleno Carraro), 24° a 6’53”, con un giro

di ritardo, in 33^ posizione, Rafael Visinelli (Cs Forestale).

Dalla stagione 2002/2003 il Superprestige dispone di classifiche anche

per gli Under 23 e gli Juniores. A questo proposito va rilevato che

Albert risulta nell’albo d’oro una volta come juniores e ben tre volte

come under 23.

quella che Paolo ed Alessandro

Guerciotti metteranno in campo

presso l’Idroscalo milanese. Una

storia che nasce nel 1978 coll’albo

d’oro aperto da Vito Di Tano,

figura emblematica del Gs Guerciotti,

due volte campione del

mondo e ripetute volte campione

nazionale, direttore tecnico

del sodalizio meneghino che ha

nel suo attuale organico, tra gli

altri, un giovane di sicuro avvenire

come Marco Aurelio Fontana,

specialista del ciclismo fuori strada

a tutto campo.

Un sincero in bocca al lupo a

Paolo Guerciotti, cultore di questa

disciplina fin da giovane, azzurro

al mondiale di Saccolongo

nel 1979, quando condivise la

gioia del primo trionfo iridato del

compagno di squadra Vito Di Tano,

amico leale e fedele ora come

allora.

Ordini d’arrivo

ELITE - Sven Nys (Bel, Rabobank)

in 1h07’37”; 2. Erwin Vervecken

(Bel, Fidea Cycling Team)

a 4”; 3. Lars Boom (Ned, Rabo-

numero 48

CICLOCROSS

bank); 4. Klaas Vantornout (Bel,

Fidea Cycling Team a 11”; 5. Bart

Wellens (Bel, Fidea Cycling

Team) a 21”; 6. Richard Groenendaal

(Ned, AA Sport Drinks) a

23”; 7. Sven Vanthourenhout

(Bel, Sunweb Pro Job) a 29”; 8.

Bart Aernouts (Bel, Rabobank) a

41”; 9. Wilant Van Gils (Ned,

ZZPR.nl) a 46”; 10. Gerben De

Knegt (Ned, Rabobank) a 1’02”;

16. Marco Aurelio Fontana (Ita,

Selle Italia Guerciotti) a 2’34”; 31.

Marco Bianco (Ita, Arcobaleno

Carraro) a 6’28”; 33. Rafael Visinelli

(Ita, GS Forestale) a 6’33”.

DONNE

ELITE - 1, Daphny van den Brand

(Ned, ZZPR.nl) in 41’32”; 2. Katie

Compton (USA, Spike Shooter) a

7”; 3. Maryline Salvetat (Fra,

VSLL Castres) a 10”; 4. Reza Hormes-Ravenstijn

(Ned, ZZPR.nl) a

40”; 5. Helen Wyman (GBr, Global

Racing Team) a 42”; 28. Daniela

Bresciani (Ita, Team Colnago-Arrighini)

a 5’33”; 31. Veronica Alessio

(Ita, Team Desenzanese Asd)

a 5’57”; 32 Vania Rossi (Ita, Selle

Italia-Guerciotti) a 6’32”

Nella prova di Gieten riservata agli Under 23 il tedesco Philipp Walsleben,

vice campione europeo, precedeva di 14” l’olandese Thijs Van

Amerongen e il lussemburghese Jempy Drucker; al 4° posto l’elvetico

Julien Taramarcaz che con le insegne del Gs Selle Italia Guerciotti

guida la classifica provvisoria insieme a Van Amerongen. Tra gli

juniores, il polacco Marek Konwa s’imponeva in solitudine mentre il

belga Stef Boden (4°) conservava la testa della classifica provvisoria.

La 5a prova del Superprestige è prevista per domenica 9 dicembre a

Veghe-Eerde, località subentrata a St. Michielsgestel, la cittadina

olandese dove è nato e vive Richard Gorenendaal, sede dei mondiali

nell’anno 2000 quando vinse proprio il campione di casa.

St. Michielsgestel era entrata nel Superprestige nella stagione

1995/1996, quando il loro campione era al massimo della sua stupenda

carriera, tanto che nel 1997-98 e 2000-01 vinse le due prove tra

la sua gente e la classifica finale del Trofeo. Giunto sulla soglia dei

40 anni il povero Richard ha perso il contratto con la Rabobank e la

gara nel suo paese. Attenzione, però, suo padre Rein lasciò l’attività,

restando sempre a buoni livelli, quando di anni ne aveva quasi cinquanta.

Gente tosta, quindi, i Groenendaal, che si esalta soffrendo

anche se talvolta la sofferenza più dura da sopportare è quella morale,

di chi ti esalta eppoi ti lascia al tuo destino quando l’esaltazione

si affievolisce e subentrano l’opportunismo e l’indifferenza. Tutto

ciò, però, va messo nel conto e non costituisce certo un caso isolato.

Alfredo Vittorini

Il Mondo del Ciclismo

7


CRONACHE DELLE GARE

NAZIONALE CICLOCROSS – 3° Trofeo Sportful – 11 a prova 28° Trofeo Triveneto

Fontana si ripete

Come a Verbania, l’azzurro risolve a suo favore il duello con Ponta,

che si è classificato primo tra gli under 23. Gli altri vincitori di categoria

Francesco Coppola

LAMON (BELLUNO) (25/11) -

Successo dell’azzurro Marco

Aurelio Fontana, portacolori

della Selle Italia Guerciotti Elite,

nella terza edizione della gara

nazionale valida per il Trofeo

Sportful. Il 23enne crossista di

Cesano Maderno, reduce dalla

trasferta nella quarta prova di

Coppa del Mondo svoltasi sabato

a Koksijde (Belgio), ha

preceduto al termine di una gara

molto bella e ricca di contenuti

tecnici il friulano Marco

Ponta (Cycling Team Friuli), che

è giunto al traguardo con un ritardo

di 1’12” ed è risultato il

primo tra gli Under. Marco Aurelio

Fontana, che si era imposto

nell’internazionale di Verbania,

in Belgio si era piazzato sedicesimo.

La riuscita competizione,

abbinata all’undicesima

prova del 28° Trofeo Triveneto

Ciclocross 2008-Gran Premio

Calcestruzzi Mosole, è stata organizzata

dal Gruppo Sportivo

Girelli Dalla Rosa Mobili.

Vincitori delle altre gare sono

stati la campionessa italiana Vania

Rossi (Selle Italia Elite), tra

le Elite; Francesca Cucciniello

(Selle Italia Guerciotti Elite), tra

le Under; Domenico Maria Salviani

(Rinascita Ormelle Lazio)

e Martina Giovanniello (Team

Cbe Tecnoimpianti), tra gli Juniores;

Emanuel Simoncini (Gewiss

Bianchi) e Soraya Paladin

(Moro-Scott-Bicycle Line), tra

gli Allievi; Francesco Giopp

(Foen Wienerberger) ed Alice

Arzuffi (Cicli Fiorin-Despar), tra

gli Esordienti; Mara Dal Borgo

(Cimetta Comprex), tra le Donne

Master e Maurizio Tabotta

(Cycling Team Friuli) e Giusep-

8 Il Mondo del Ciclismo numero 48

pe Dal Grande (Cytech), rispettivamente

tra gli Amatori F1 ed

F2. Domenica 2 dicembre è

prevista a Soligo-Farra di Soligo

(Treviso) la 12^ prova del Trofeo

Triveneto Ciclocross 2008-

Gran Premio Mosole Calcestruzzi

messa a punto dalla gloriosa

Ac Col San Martino, il sodalizio

organizzatore dell’Internazionale,

guidata dall’inesauribile

anima, Martino Puppetti.

La competizione assegnerà i titoli

regionali del Veneto.

Ordini d’arrivo

OPEN: 1. Marco Aurelio Fontana

(Selle Italia Guerciotti Elite) Elite

in 1h1’20”; 2. Marco Ponta

(Cycling Team Friuli) Under a

1’12”; 3. Alessandro Fontana

(Gruppo Sportivo Forestale)

Elite a 2’30”; 4. Alessandro

Gambino (Gruppo Sportivo

Marco Ponta, primo

U23 (foto Soncini)

Esercito) Elite a 2’37”; 5. Erik

Paccagnella (Adv Team) Under

a 3’18”; 6. Alessandro Calderan

(Trevigiani-Dynamon-Carraro)

Under a 3’50”; 7. Stefano Boggia

(Ceramica Flaminia ) Prof. a

4’10”; 8. Pietro Pavoni (Team

Co.Bo Pavoni ) Elite a 4’24”; 9.

Marco Balberini (Serramazzoni

) Elite a 6’15”; 10. Marco Segat

(Cycling Team Friuli) Elite a 1

giro.

DONNE: 1. Vania Rossi (Selle

Italia Elite) Elite in 46’17”; 2.

Daniela Bresciani (Colnago Arreghini

Filago) Elite; 3. Milena

Cavani (Marchiol Ima Famila Liquigas

Site) Elite; 4. Francesca

Cucciniello (Selle Italia Guerciotti

Elite) Under; 5. Veronica

Alessio (Team Desenzanese)

Under; 6. Valeria Tagliabue (Cicli

Fiorin-Despar) Under; 7. Nicoletta

Bresciani (Colnago Ar-

Marco Aurelio Fontana

(foto Soncini)

reghini Filago) Under; 8. Ilenia

Lazzaro (Miche) Elite; 9. Elisabetta

Borgia (Selle Italia Guerciotti

Elite) Under; 10. Doris Arman

(Miche) Under.

JUNIORES: 1. Domenico Maria

Salviani (Rinascita Ormelle Lazio);

2. Fabio Aru (Ozierese); 3.

Daniele Dall’Oste (Selle Italia

Guerciotti Elite); 4. Massimo

Coledan (Rinascita Ormelle Pinarello);

5. Luca Sportelli (Gaetano

Cavallaro); 6. Riccardo

Bettoncelli (Cicli Fiorin-Despar);

7. Domenico Papaleo

(Loco Bikers); 8. Alessandro De

Rossi (Moro-Scott-Bicycle Line);

9. Michele Tatto (Girelli-

Dalla Rosa Mobili); 10. Martino

Di Pierdomenico (Hard Rock

Frw).

DONNE JUNIOR: 1. Martina Giovanniello

(Team Cbe Tecnoimpianti);

2. Stefania Vecchio (Cicli

Fiorin-Despar); 3. Alessandra

Bergamin (Ovam Everybike).

ALLIEVI: 1. Emanuel Simoncini

(Gewiss Bianchi); 2. Fabio Alfonso

Todaro (Raffaele Marcoli);

3. Leonardo Masiero (Cs Libertas

Scorzé); 4. Enrico Scapolan

(Rinascita Ormelle Pinarello);

5. Rudy Lorenzon (Moro-


Scott-Bicycle Line); 6. Nicolas

Samparisi (Tirano); 7. Michele

Turri (Mercedes Benz Selle Italia);

8. Riccardo De Rossi (Moro-Scott-Bicycle

Line); 9. Alberto

Terzariol (Cs Libertas

Scorzé); 10. Matteo Cancherini

(Mercedes Benz Selle Italia).

ALLIEVE: 1. Soraya Paladin

(Moro-Scott-Bicycle Line); 2.

Maria Giulia Confalonieri (Cicli

Fiorin-Despar); 3. Elena Valentini

(Alto Adige ); 4. Deborah

Soligo (Postumia 73-Dino Liviero);

5. Francesca Cauz (Verso

l’Iride); 6. Alessandra Tomasini

(Alto Adige).

ESORDIENTI: 1. Francesco

Giopp (Foen Wienerberger); 2.

Alessandro Bartolucci (Pianello

Cicli Cingolani); 3. Riccardo

Redaelli (Cicli Fiorin-Despar);

4. Federico Zurlo (Bicisport

Linda); 5. Enrico Benedos (Mosole);

6. Marco Corrà (Fontanafredda);

7. Charly Petelin (Sk

Devin); 8. Davide Lorenzin (Cicli

Fiorin-Despar); 9. Andrea

Carolo (Sorgente Pradipozzo);

10. Manuel Cucciniello (Muggiò

Fiscal Office).

DONNE ESORDIENTI: 1. Alice

Arzuffi (Cicli Fiorin-Despar); 2.

Asja Paladin (Moro-Scott-Bicycle

Line); 3. Chiara Mercante

(Sorgente Pradipozzo ); 4. Camilla

Semenzato (Vecchia Fontana).

DONNE MASTER: 1. Mara Dal

Borgo (Cimetta Comprex); 2.

Lucia Pizzolotto (Villorba).

AMATORI F-1: 1. Maurizio Tabotta

(Cycling Team Friuli) M2;

2. Flavio Zoppas (Vimotorsport)

M3; 3. Davide Belletti

(Falchi Blu) MS; 4. Christian Da

Ros (Txt Vittorio Veneto) M1; 5.

Paolo Pavoni (Team Co.Bo Pavoni)

M1.

AMATORI F-2: 1. Giuseppe Dal

Grande (Cytech) M4; 2. Stefano

Venturini (Cycling Team Friuli)

M4; 3. Vittorio Casciotta (Dilettantistica

Mtb Italia) M4; 4.

Bruno Gnatta (id) M5; 5. Ottavio

Paccagnella (Elisa Pavimenti e

Rivestimenti) M5.

Antonio Mannori

VENTURINA (LI) (25/11) - La

città di Venturina ha voluto rispettare

anche quest’anno la

tradizione, grazie alla società

sportiva locale. Merito di Leo

Tronconi e dei suoi stretti collaboratori,

che hanno avuto la

soddisfazione di vedere al via

oltre 80 concorrenti. La località,

sede della seconda gara ciclocampestre

della stagione in Toscana,

è quella di Tufaia. Percorso

di 2 chilometri e 100 metri,

che al mattino ha visto impegnati

i giovanissimi nella manifestazione

a scopo promozionale,

e che in passato ha ospitato

anche il campionato regionale.

Tornando alle caratteristiche

del tracciato di Venturina,

anche un piccolo tratto su terra,

tra l’altro abbastanza pesante

dopo la pioggia delle ultime

ore. Il protagonista del Trofeo

Città di Venturina è stato Ivan

Fanelli, professionista della Cinelli

Endeka, che ha ottenuto

un bel successo anticipando

Giuntoli, uno dei corridori toscani

che da anni si cimenta

con bravura e successo nel ciclocross.

Fanelli e Giuntoli si sono

sfidati nella seconda batteria

dando vita a un bel duello,

mentre gli altri protagonisti sono

stati il pratese Nannini, Lunatici

e l’aretino Forzini. Al via

della prova anche il professionista

pisano dell’Acqua & Sapone

Gabriele Balducci, giunto in

quattordicesima posizione,

mentre l’albanese Haxhi, che

ha effettuato un paio di gare

nei professionisti come “stagista”

nell’Amore & Vita Fanini, è

terminato in undicesima posizione.

Nella prima batteria invece si

era affermato con sicurezza

Massimo Burzi, cicloamatore

Master 4, nei confronti del solito

pratese Poli e del livornese di

Donoratico, Corsini. Era questa

la batteria dove gareggiavano i

giovani ciclocrossisti, ed il migliore

è stato Matteo Giannotti,

junior della Buffardello Bike

che ha avuto ragione di Carmignani.

Bravo anche l’allievo

pratese Stefano Visconti, il quale

si imposto nella sua categoria

giungendo quindicesimo assoluto

al termine dei 39’32” di

durata della prova alla quale

hanno preso il via 44 concorrenti,

mentre nella seconda sono

risultati 38 i partenti. Tra gli

amatori, oltre a Massimo e Vega

Burzi, bene anche il pratese

Ferruzzi.

Nel settore femminile Deborah

Mascelli ha bissato la vittoria

toscana di Montemurlo

imponendosi nella categoria

Open sulla Galassi e Balducci.

Tra le più giovani rappresentanti

del gentil sesso, segnalazione

per le livornesi Bulleri e

Lotti e per la Valfrè. La prova

di Venturina ha costituito l’anteprima

del campionato toscano

per tutte le categorie in

programma domenica 2 dicembre

a Maliseti, frazione alla

periferia di Prato.

Classifiche

OPEN: 1. Ivan Fanelli (Cinelli

Endeka); 2. Gabriele Giuntoli

(Danton Caparrini); 3. Laerte

Nannini (Kona Top Race); 4. Fi-

CRONACHE DELLE GARE

CICLOCROSS - 7° Trofeo Città di Venturina - 2 a prova Tr. Regione Toscana

Fanelli detta legge

Bravi anche Giannotti (juniores), Visconti (allievi) e Valdrighi (esordienti)

I leader dopo la seconda prova

numero 48

lippo Lunatici (Mapei Merida);

5. Marco Forzini (Vernici Tecnicolor).

JUNIORES: 1. Matteo

Giannotti (Buffardello Bike); 2.

Alessandro Carmignani (Fausto

Coppi Carrara). ALLIEVI: 1. Stefano

Visconti (Borgonuovo Milior);

2. Federico Bertolini

(Mercedes Benz Selle Italia); 3.

Valerio Spata (Calderara Bonfiglioli);

4. Andrea Parente (Borgonuovo

Milior); 5. Entony Dolceamore

(Vital Center Scuola

Ciclismo). ESORDIENTI: 1. Stefano

Valdrighi (Buffardello Bike);

2. Manuel Ciucci (G.S. Butese);

3. Roberto Brogi (idem);

4. Lorenzo Luisi (idem); 5. Matteo

Anselmi (Elba Bike). DON-

NE OPEN: 1. Deborah Mascelli

(Fenix Colnago); 2. Samantha

Galassi (Cicli Saccarelli); 3.

Beatrice Balducci (Mercedes

Benz Selle Italia). ALLIEVE: 1.

Alessia Bulleri (Elba Bike); 2.

Elisabetta Mazzei (idem); 3. Rachele

Gemignani (Aliverti Pian

di Mommio). DONNE ESOR-

DIENTI: 1. Angelica Valfrè (Pol.

Molinella). DONNE AMATORI: 1.

Francesca Lotti (Costa degli

Etruschi); 2. Elena Nannini

(Borgonuovo Milior); 3. Martina

Mormorunni (Vc Vaiano Riverauto);

4. Giulia Visconti (Borgonuovo

Milior). AMATORI: M1:

Alex Verri (Surfing Shop Sport);

M2: Vega Burzi (Team Scott

Pasquini); M3: Fabrizio Ferruzzi

(Fenixs Colnago); M4: Massimo

Burzi (Team Scott Pasquini);

M5: Renato Poli (V.C. Vaiano

Riverauto).

Ivan Fanelli (open); Matteo Giannotti (juniores); Stefano Visconti (allievi);

Stefano Valdrighi (esordienti); Deborah Mascelli (donne

open); Alessia Bulleri (allieve); Angelica Valfrè (esordienti); Martina

Mormorunni (donne amatori); Alex Verri, Vega e Massimo Burzi, Fabrizio

Ferruzzi e Renato Poli (amatori).

Il Mondo del Ciclismo

9


CRONACHE DELLE GARE

CICLOCROSS - 14° Trofeo Frazioni Comune di Cava Manara – Mem. Angelo Bertoni

Exploit di Romanò

Conca, ottimo esordio

Nella quarta prova del Trofeo Regione Lombardia-Memorial Lele Dall’Oste

s’impongono rispettivamente tra gli open e le donne under.

Prima volta dello junior Pezzetti. Tutti i protagonisti

Vito Bernardi

CAVA MANARA (25/11) -

Tracciato fangoso per le piogge

cadute ed una giornata assolata

hanno accolto i 132 corridori

che si sono schierati al via del

“14° Trofeo Comune – Memorial

Angelo Bertoni”, quarta

prova del Trofeo Regione Lombardia-Memorial

Dall’Oste, organizzato

dalla S.C. Riunite Pavesi

a Cava Manara (Pv). Presenti

il presidente della Federciclo

lombarda Oreste Casati ed

un folto pubblico di appassionati

ad applaudire la costanza

della G6 Rita Santi (VC Muggiò-Fiscal

Office), sempre più

saldamente capoclassifica, imitata

da Davide Conte (Fiorin-

Despar) che, vincendo la sua

prima gara in questo Trofeo

Regione Lombardia, conquista

anche la leadership nella categoria

degli esordienti. Tra gli

allievi 1° anno continua la marcia

di Lorenzo Samparisi (Tirano

Velo), che si conferma al

vertice della generale come

Cristian Sonzogni (SC Busto

Garolfo) sempre più solo al comando

nella classifica dei 2°

anno.

Anche tra gli juniores prima

volta per Alessandro Pezzetti,

che approfittando dell’assenza

di Di Pierdomenico vince la gara

e lo spodesta dal vertice della

generale.

Christian Romanò (Team Fidibc.Com)

è ancora il migliore

tra gli open. Infine, tra le girls,

esordio col botto per Sabrina

Conca (Donne Under), del

10 Il Mondo del Ciclismo

Team Desenzanese, che sale

subito sul gradino più alto del

podio.

Risultati

G6M: 1. Mirko De Nardi (Fiorin-

Despar); 2. Gioele Bertolini (Talamona

Sport); 3. Gabriele Bellan

(VC Muggiò-Fiscal Office); 4.

Tommaso Begani (VC Muggiò);

5. Simone Cattaneo (Cicloteam

Nembro). G6F: 1. Marta Cassano

(Pedale Verbanese-Delta); 2.

Rita Santi (VC Muggiò-Fiscal Office).

Esordienti M: 1. Davide

Conte (Fiorin-Despar); 2. Francesco

Mazza (Team Colnago-

Cap Arreghini); 3. Alessio Villa

(VC Muggiò); 4. Andrea Forgione

(Pol. Besanese-Stefano Garzelli);

5. Edward Ravasi (Comerio

–Okredit-Vetera Car). Esordienti

F: 1. Valentina Pezzetti

(VC Muggiò-Fiscal Office); 2.

Martina Galliani (VC Muggiò); 3.

Lisa Gamba (GS Gauss Capria-

numero 48

L’arrivo di Romanò

(foto Todaro)

no); 4. Alice Codeluppi (GS

Gauss Capriano). Allievi: 1. Cristian

Sonzogni (SC Busto Garolfo);

2. Lorenzo Samparisi (Tira-

no); 3. Andrea Sottocornola

(Pedale Verbanese-Delta); 4.

Fabio Bergomi (Alpin Bike); 5.

Simone Petilli (Capiaghese). Allieve:

1. Martina Fumagalli (Bicimania-Lissone);

2. Jasmine

Dotti (Pol. Molinello); 3. Samantha

Pagani (SC Cesano Maderno);

4. Valentina Mainardi

(GS Gauss Capriano). Juniores:

1. Alessandro Pezzetti (VC Muggiò-Fiscal

Office); 2. Riccardo

Coltro (VC Muggiò); 3. Loris

Tursi (GS Daccordi). Donne Under:

1. Sabrina Conca (Team Desenzanese);

2. Milena Gaggiotti

(Pedale Verbanese Delta).

Open: 1. Christian Romanò

(Team Fidibc.Com-VC Arbedo-

Svizzera); 2. Daniele Mensi (International

Team Felt); 3. Mauro

Tursi (GS Daccordi); 4. Giovanni

Giuliani (UC Pregnana); 5.

Claudio Guglielmetti (GS Roeder

1956). Amatori 19/39: 1.

Francesco Corradini (Mtb 4 Colli);

2. Cristian Perotti (Audace

Carimate); 4. Gianluca Longoni

(Mtb Falchi Blu); 5. Andrea Bonato

(Ucat 1907 Torino). Over

40: 1. Davide Bertoni (Team

Olubra); 2. Pietro Ivano Sottocornola

(Pedale Verbanese-

Delta); 3. Pantaleo Marturano

(Cicli Fiorin-Despar); 4. Ambrogio

Galliani (VC Muggiò-Fiscal

Office); 5. Daniele Sparpaglioni

(La Bicicletteria).

I leader della challenge con il presidente lombardo Oreste Casati (foto Todaro)


FEDERAZIONE CICLISTICA ITALIANA

Struttura Tecnica Federale

SETTORE STRADA

Calendario Gare

Internazionali

e Nazionali

2008

Cat. Elite Under 23 / Donne Elite / Juniores


ELITE/UNDER 23

FEBBRAIO

23 sab 84 a COPPA SAN GEO CL. 1.2 ME

Org.: GS SAN GEO (02 D 1186)

Via Bariaga, 24 - c/o Trattoria alle Trote - 25085 GAVARDO (BS)

Tel. 0365/31.294 - fax: 030/69.00.260 - 0365/37.31.55

MARZO

1 sab MILANO - BUSSETO CL. 1.13

Org.: A.S. PEDALE BUSSETANO (07 D 0067)

Piazza G. Verdi, 1 - 43011 BUSSETO (PR)

Tel. e Fax. 0524/91.761 - Cell. 338/42.91.677

e-mail: marcelloconcari@tiscali.net

2 dom 32° TROFEO ZSSDI - Unione dei Circoli sportivi Sloveni in Italia CL. 1.2 ME

Org.: ASD G.C. KK Adria (05 W 0095)

II Il Mondo del Ciclismo numero 48

Campionati 2008

Strada - Crono

SETTIMANA TRICOLORE . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .dal 24 al 29 giugno

prove a cronometro il 21/22 giugno

Org.: GS DOMUS ASD

Via Maestri del Lavoro, 19/21 – 24020 GORLE (BG)

Tel. 035/41.23.033 – Cell. 320/470.71.75 – Fax. 035/576.410

E-mail: giannisommarivapub@libero.it

CAMPIONATI ITALIANI CRONOMETRO ALLIEVI e DONNE ALLIEVE . . . . . . . . . . . . . da definire (21 o 28 giugno)

Finale nazionale Bracciale del Cronoman

Org.: da assegnare

CAMPIONATO ITALIANI STRADA ESORDIENTI M/F . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .sab 5 luglio

CAMPIONATI ITALIANI STRADA ALLIEVI M/F . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .dom 6 luglio

Org.: A.S. CICLO AMATEURS MONDOVI’

Corso Europa, 40 – 12084 MONDOVI’ (Cn)

Tel. 0174/431.71 – Cell. 348/590.38.21 – Fax. 0174/55.27.37

E-mail: info@cicloamateurs.it - Website: www.cicloamateurs.it

CAMPIONATI EUROPEI STRADA/CRONOMETRO . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .dal 03 al 06 luglio

Categorie: Juniores M/F, Under 23 M/F

Italia - Arona – Pettenasco – Stresa – Verbania

CAMPIONATI DEL MONDO STRADA/CRONOMETRO . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .dal 17 al 20 luglio

Categorie: Juniores M/F

SudAfrica – Città del Capo

GIOCHI OLIMPICI . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .dal 9 al 13 agosto

Categorie: Donne Elite, Professionisti

Cina - Pechino

CAMPIONATI DEL MONDO STRADA/CRONOMETRO . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .dal 23 al 28 settembre

Categorie: Under 23, Donne Elite, Professionisti

Italia - Varese

Strada per Longera, 269 - 34149 TRIESTE

Tel. 335/61.40.379 - Fax. 040/911.275

e-mail: kkadria@gmail.com

Website: www.slosport.it/trofeozssdi/

2 dom 57° GRAN PREMIO PRETOLA CL. 1.12

Org.: A.S.D. “TEVERE” (10 U 0093)

Via Forlì - 06131 PRETOLA (PG)

tel. 075/500.73.89 - cell. 338/26.90.532 - fax. 075/50.17.392

e mail: info@sportivatevere.com

8 sab 42° GIRO DELLE 3 PROVINCE CL.1.12

org.: DARI MEC INGRANAGGI (02 Y 0147)

c/o DARI MEC, Via Reggio Emilia 23 - 20090 SEGRATE (MI)

tel. 02/26.92.20.58 - fax: 02/21.32.433 - cell. 335/8082261

e-mail: ch.dagnoni@darimec.com

9 dom 32° TROFEO FRANCO BALESTRA -Mem. GianPietro Metelli CL. 1.2 ME

Org.: S. PANCRAZIO CYCLING TEAM ASD (02 T 0725)


Via Lancini, 2 – 25036 S.PANCRAZIO DI PALAZZOLO S/O (BS)

tel. 030/73.85.43 - 348/45.01.489 - fax. 0363/39.61.37

E-mail: ldb2001@virgilio.it

15 sab 9° CIRCUITO INTERNAZIONALE DI CANEVA CL. 1.12

Org.: GS CANEVA COL. SAN MARCO ASD (05 T 0021)

Via Roma 51 - 33070 CANEVA (PN)

tel/fax: 0434/79.178 - 79.014 - 79.086

E-mail: tino.chiaradia@tin.it

16 dom 48° GP SAN GIUSEPPE CL. 1.2 ME

Org.: ASD VELO CLUB MONTECASSIANO (09 M 0249)

Via Garibaldi, 22 - 62010 MONTECASSIANO (MC)

Tel. e Fax. 0733/598.321 - Cell. 335/37.24.60 - Fax. 0733/59.99.25

E-mail:veloclubmontecassiano@interfree.it

Website: www.veloclubmontecassiano.it

16 dom 93 a POPOLARISSIMA CL.1.12

Org.: U.C.TREVIGIANI (03 B 0008)

Porta San Tomaso - 31100 TREVISO

tel/fax: 0422/41.14.43

E-mail: uctrevigiani@libero.it - Website: www.tuttotreviso.it

22 sab 12° TROFEO TEMPESTINI LEDO CL. 1.13

Org.: ACD LA CALIFORNIA (08 K 2106)

Via Mascagni, 9 - 57020 LA CALIFORNIA (Livorno)

Cell. 347/86.43.877 - 339/32.35.349 - Fax. 0565/22.75.65

22 sab 4° M.O. ANGELO FUMAGALLI a.m. CL.1.12

Org.: TEAM SPREAFICO ASD (02 U 2607)

Via per Rogeno, 7 - 23845 COSTAMASNAGA (LC)

tel/fax: 039/921.07.31

24 lun 70° GIRO BELVEDERE DI VILLA DI CORDIGNANO CL. 1.2 MU

Org.: ASD VELOCE CLUB ORSAGO (03 J 0087) Under 23

Via Camparnei, 2 - 31010 ORSAGO (TV)

tel. 0438/99.03.47 - fax. 0438/35.106

E-mail: vco@libero.it

25 mar 47° GRAN PREMIO PALIO DEL RECIOTO CL. 1.2 MU

Org.: GRANDI EVENTI VALPOLICELLA (03 F 2086) Under 23

Via IV Novembre, 7 - 37024 NEGRAR (VR)

tel. 045/60.00.330 - fax: 045/75.02.329

E-mail: info@paliodelrecioto.com

Website: www.paliodelrecioto.com

25 mar 33° CLASSICA DI COLBUCCARO CL.1.12

Org.: C.A.M. CICLISTI ASSOCIATI MACERATESI (09 W 0055)

c/o Scarponi Ernesto-Via Costantini,88 - 62100 MACERATA

Tel. 0733/283.727 - Fax. 0733/49.23.23

E-mail: scarponie@libero.it

29 sab 12° TROFEO EDIL C CL. 1.12

Org.: G.S. VIRTUS COLLECCHIO (07 Z 1213)

c/o Manghi Franco – Via Ruffini, 4 – 43044 COLLECCHIO (PR)

tel.e fax. 0521/80.51.77 - cell. 338/74.50.885

30 dom 42 a PICCOLA SANREMO CL. 1.12

Org.: ASD UNIONE CICLISTICA SOVIZZO (03 A 0275)

Via IV Novembre, 12 - C.P. 21– 36050 SOVIZZO (VICENZA)

tel. e fax.: 0444/55.15.04

E-mail: info@ucsovizzo.it - Website: www.ucsovizzo.it

30 dom 48° GP ARTIGIANI SEDIAI E MOBILIERI DI GROSSO CL. 1.12

Org.: BRUNERO ORGANIZZAZIONI ASD (01 R 1129)

Via Andrea D'Oria, 6 - 10073 CIRIE' (TO)

tel. 011/92.08.186 - fax: 011/92.09.657 - Cell. 338/682.67.99

e-mail: p.gugliermetti@libero.it

APRILE

6 dom 60° TROFEO BANCA POPOLARE DI VICENZA CL. 1.2 MU

Org.: Ass.Cicl. COL SAN MARTINO (03 V 0118) Under 23

Via Fontana, 131 - 31010 COL SAN MARTINO (TV)

tel. 0438/98.70.09 - fax: 0438/98.70.02

E-mail: ac.colsanmartino@libero.it

6 dom 14° TROFEO ALTA VALLE DEL TEVERE CL. 1.12

Org.: U.C.CITTA’ DI CASTELLO (10 N 0275)

Via della Barca - 06012 CITTA' DI CASTELLO (PG)

tel. 075/855.96.70 - Cell. 340/051.86.67

E-mail: info@unioneciclistica.it - Website: www.unioneciclistica.it

12 sab III TROFEO CITTA' DI SAN VINCENZO CL.1.13

Org.: GS TERMOIMPIANTI SIAF A.S.D. (08 U 1280)

Loc. Asca Le Vallette, 14/A - 57025 PIOMBINO (LI)

Cell. 339/32.35.349 - Tel. e Fax. 0565/22.75.65

13 dom 20° GRAN PREMIO CAMON CL. 1.12

Org.: ASD SODALIZIO SANBERNARDINESE (07N1584)

Via Stradone, 47 - 48020 S.BERNARDINO DI LUGO (Ravenna)

Tel. 0545/77.024 - Fax. 0545/74.621

13 dom 13° MEMORIAL DANILO FURLAN CL.1.13

Org.: SS MEMORIAL DANILO FURLAN (03 K 2214)

Via Giorgio Perlasca, 20 - 31044 MONTEBELLUNA (TV)

Tel. 0423/28.50.04 - Fax: 0423/28.90.62 - 28.90.69

20 dom 64 a VICENZA BIONDE CL.1.12

Org.:UNIONE SPORTIVA BIONDE (03 R 0114)

Via Bionde - 37056 BIONDE DI SALIZZOLE (VR)

tel. 045/71.20.147 - fax: 045/71.21.088

25 ven 63° GRAN PREMIO DELLA LIBERAZIONE CL. 1.2 MU

Org.:VELO CLUB PRIMAVERA CICLISTICA (11 N 0816) Under 23

Via Sapri, 16 - 00185 ROMA

tel. 06/49.58.146 / 147 - fax: 49.58.144

E-mail: primaveraciclistica@libero.it - Website: www.primaveraciclistica.it

26apr/1mag 33° GIRO DELLE REGIONI CL. 2. N-CUP

Org.:VELO CLUB PRIMAVERA CICLISTICA (11 N 0816) Under 23

data da 14° MEMORIAL GIGI PEZZONI CL. 1.13

definire Org.: G.C. SAN SECONDO GIGI PEZZONI (07 M 0254)

Via Matteotti, 43 – 43017 S.SECONDO PARMENSE (Parma)

tel. 0521/87.22.63 - cell. 335/75.03.565 - fax: 0521/37.15.12

MAGGIO

1 gio 38° TROFEO PAPA' CERVI CL. 1.12

Org.: SOCIETA’ CICLISTICA GATTATICO (07 G 0153)

Via Valle, 2 - 42043 PRATICELLO DI GATTATICO (RE)

tel/fax: 0522/47.70.13 - E-mail: scgattatico@tin.it

1 gio LA CIOCIARISSIMA CL. 1.12

Org.: A.S. CICLISTI SORANI (11 R 2589)

Via Napoli, 12 - 03039 SORA (Frosinone)

Tel. e Fax.: 0776/83.10.77

E-mail: ciociarissima@libero.it

Sito Web: www.laciociarissima.supereva.it

4 dom 42° CIRCUITO DEL PORTO - TROFEO ARVEDI CL. 1.2 ME

Org.: CLUB CICLISTICO CREMONESE 1891 (02 V 0080)

Via Agazzina, 6 - 26100 CREMONA

Tel. 0372/43.58.15 - Fax: 0372/45.20.76 - Cell. 335/522.92.11

E-mail: ccc1891@cccremonese1891.com

Website: www.cccremonese1891.com

numero 48

Il Mondo del Ciclismo

III


4 dom 57 a COPPA LANGIONE - 14° MEMORIAL BRAVI SETTIMIO CL. 1.12

Org.: GRUPPO SPORTIVO MONTEFANO ASD (09 F 0202)

Via Matteotti, 21 - 62010 MONTEFANO (MC)

tel. 0733/85.26.91 - fax. 0733/85.10.77

E-mail: g.s.montefano@virgilio.it

O7 - 11 46° GIRO DEL FRIULI VENEZIA GIULIA CL. 2.2 ME

Org.: A.S.D. GS GIRO CICLISTICO DEL FRIULI V.G. (05 L 0257)

Via Ratchis, 3 - 33043 CIVIDALE DEL FRIULI (UD)

Cell. 348/30.75.076 - Fax. 0432/73.03.64

E-mail: adriacom6077@adriacom.it

Website: www.girofriuliveneziagiulia.it

11 dom 21° GRAN PREMIO INDUSTRIE DEL MARMO CL. 1.2 ME

Org.: ASD SC FAUSTO COPPI CARRARA (08 U 0713)

Via Carducci, 11 - 54033 CARRARA

tel. 0585/84.20.01 - Cell. 335/53.20.649 - fax: 0585/84.51.83

E-mail: ciclobruno@hotmail.com

18 dom 73^ COPPA CAIVANO CL. 1.2 ME

"Org. USB CAIVANESE ""MARIO FARAONE"" (13 Q0013)"

C.so Umberto 205-209 - 80023 CAIVANO (NA)

tel. 081/83.12.300 - fax. 081/830.51.47 - 83.44.797

18 dom 55° TROFEO MATTEOTTI CL. 1.12

Org.: AICS CICLISMO FIRENZE (08 L 0417)

V.le Matteotti, 42 - 50132 FIRENZE

tel. 055/56.11.72 / 73 - 572.184 fax: 055/50.01.056

E-mail: aics.firenze@virgilio.it

22 - 25 13° GIRO CICLISTICO PESCHE NETTARINE DI ROMAGNA CL. 2.13

Org.: A.S.C. di ROMAGNA (07 B 1319)

Via Borgo General Vitali,67 - 40027 MORDANO (Bo)

cell. 335/774.06.90 - fax: 0542/52.689

E-mail: mrco_selleri@ascdiromagna.it

Website: www.ascdiromagna.it

25 dom 9° GP COLLI ISOLANI - M. COMPARIN-FRUGANI - M.O. A. TRONCA CL. 1.12

Org.: SOCIETA' CICLISTICA ISOLANA (03 T 2170)

Via Marconi, 37 - 36033 ISOLA VICENTINA (VICENZA)

Cell. 347/12.60.618 - Fax. 0444/976.280

GIUGNO

1 dom 37 a COPPA DELLA PACE - 34° TR. FRATELLI ANELLI CL. 1.2 ME

Org.:POL. PEDALE RIMINESE ASD (07 Z 0015)

Via Flaminia 28 - 47900 RIMINI

Cell. 338/978.83.05 - Fax. 0541/78.17.16

E- mail: pedaleriminese@libero.it

2 lun 54° TROFEO ALCIDE DE GASPERI CL. 1.2 ME

Org.: UNIONE SPORTIVA AURORA (20 G 0022)

Via Dei Solteri, 66 - 38100 TRENTO

tel. e fax. 0461/42.05.95 - Cell. 335/63.22.060

e-mail: us.aurora@libero.it

2 lun 11^ FIRENZE - MODENA CL. 1.12

Org.: ORGANIZZAZIONI CICLISTICHE PISTOIESI (08 S 1179)

Via Bonellina, 199/b - 51100 BONELLE DI PISTOIA

Tel. e Fax.: 0573/380.773 - Tel. 0573/381.458 - Cell. 347/60.78.986

E-mail: giannoniromano@virgilio.it

Website: www.ocip.it

7 sab 46a COPPA GIUSEPPE ROMITA-

GP.NOVI LIGURE CITTA' DEI CAMPIONISSIMI CL. 1.12

Org.: S.C. NOVESE “FAUSTO COPPI” (01 Y 0157)

Via Pietro Isola, 128 - 15067 NOVI LIGURE

Tel. 0143/323.224 - Fax. 0143/70.190 - Cell. 333/224.95.63

IV Il Mondo del Ciclismo numero 48

7 sab 14^ PARMA-LA SPEZIA CL. 1.12

Org.: GRUPPO SPORTIVO PARMENSE (07 N 0159)

Via Savani 40 - 43100 PARMA - tel/fax: 0521/29.41.22

8 dom 44 a COPPA COLLI BRIANTEI CL. 1.2 ME

Org.: VELO CLUB SOVICO ASD (02 W 0005)

Viale G. Da Sovico, 105 - 20050 SOVICO (Milano)

Tel. 039/201.42.78 - Cell. 335/69.36.362 - Fax. 039/201.22.74

E-mail: giuseppe@veloclubsovico.org

8 dom 1° TR. CITTA' SANVENDEMIANO-48° GP IND. E COMM. CL. 1.2 MU

Org.: VELO CLUB SAN VENDEMIANO (03 A 0060) Under 23

c/o Zanchetta Renzo-Vicolo Cima,9 - 31020 SAN VENDEMIANO (TV)

Tel. e Fax. 0438/77.71.68

13 - 22 GIRO CICLISTICO D'ITALIA CL. 2.2 ME

24 - 29 SETTIMANA TRICOLORE

Org.: GRUPPO SPORTIVO DOMUS ASD ( 02 E 0304 )

Via Maestri del Lavoro, 19/21 - 24020 GORLE (BG)

Tel. 035/412.30.33 - Cell. 320/470.71.75 - Fax. 035/576.410

E-mail: giannisommarivapub@libero.it

29 dom 50 a MILANO-RAPALLO - 18° MEM. EMILIO DE MARTINO CL. 1.12

Org.: SC GEO DAVIDSON RAPALLO (O6 X 0114)

Via Trieste, 11G - 16035 RAPALLO

Tel. 010/64.89.219 - Fax. 010/64.89.277 - Cell. 335/84.88.285

30 giu-5 lug24° GIRO DEL VENETO E DELLE DOLOMITI CL. 2.12

Org.: V.C. SCHIAVON 1990 (03 E 1378)

Piazza Libertà, 19 - 36060 SCHIAVON (VI)

Cell. 335/74.81.588 - Fax. 0444/66.57.97

LUGLIO

1 mar TR. CITTÁ DI BRESCIA-Mem. R. Fiori & E. Volpi CL. 1.2 ME

Org.: G.S. CITTÀ’ DI BRESCIA (02 P 2498)

Via Orzinuovi, 94 - 25125 BRESCIA

tel. 030/353.17.11 - fax. 030/353.17.22 - cell. 339/849.75.90

E-mail: iab@roda.it - Website: www.gscittadibrescia.it

5 sab 29° GIRO DELLA VALSESIA CL. 1.12

Org.: ASD S.C. PEDALE VALSESIANO (01 Z 0002)

c/o Milanetti Mauro -Viale Duca D'Aosta, 21 - 13011 BORGOSESIA (VC)

Tel. 0163/27.116 - Tel. e Fax.: 0163/23.408 - Fax. 0163/21.484

E-mail: segreteria@pedalevalsesiano.it

Website: www.pedalevalsesiano.it

6 dom 49° GIRO VALLI ARETINE - GP CITTÁ DI AREZZO CL. 1.2 ME

Org,: S.C. RIGUTINESE ASS. DILETTANTISTICA (08 L 2611)

Via Rigutino Nord, 73 - 52040 AREZZO

tel.: 0575/97.261 - fax.: 0575/97.87.61

e-mail: francesco.conti1987@libero.it

6 dom 21° G.P. VINI DOC VALDADIGE CL.1.12

Org.:G.S. QUARELLA-MOBILTRE ( 03 T 0395)

Via dell'Adige, 23 - 37020 VOLARGNE (VR)

Tel. 045/72.36.204 - Cell. 338/73.25.074 - Fax. 045/77.31.977

12 sab 25 a CRONOSCALATA GARDONE V.T. – PRATI DI CAREGNO CL. 1.2 ME

Org.: S.C. STELLA ALPINA (02 B 1416)

Via L. da Vinci, 39 - 25063 GARDONE V.T. (BS)

tel/fax: 030/89.12.394 - Cell. 335/600.81.74

e-mail: info@scstellaalpina.com

website: www.scstellaalpina.com

13 dom 23° GIRO DEL MEDIO BRENTA CL.1.2 ME

Org.: ASD O.C. VILLA DEL CONTE (03 X 1746)


C.O.NI. F.C.I.

SETTORE NAZIONALE FUORISTRADA

NORME ATTUATIVE GENERALI 2008

1 ATTIVITA’

1.1 L’attività del Settore Fuoristrada prevede la partecipazione di

tesserati di tutte le categorie Agonistiche, Giovanili ed Amatoriali.

1.2 Il Settore fuoristrada si articola nelle seguenti discipline :

- CICLOCROSS - CROSSCOUNTRY (XC – PP – MX- UPH)

- BMX - DOWNHILL – 4X - BIKETRIAL

TABELLA A – TESSERAMENTO

Agonistiche Internazionali Sigle

Elite m 23 anni ed oltre EL

Elite f “” DE

Under 23 m 19 – 22 anni UN

Under 23 f “” DU

Junior m 17 – 18 anni JU

Junior f “” DJ

* solo attività regionale

Agonistiche Nazionali

Under 21 m 19 – 20 anni U21

Agonistiche Giovanili

Allievi 2° anno 16 anni AL2

Allievi 1° anno 15 anni AL1

Donne Allieve 15 – 16 anni DA

Esordienti 2° anno 14 anni ES2

Esordienti 1° anno 13 anni ES1

Donne Esordienti 13 – 14 anni ED

Il tesseramento può essere effettuato a partire dal 1 Novembre

per l’anno entrante, completate le operazioni di Affiliazione

o Riaffiliazione della Società.

1.3 QUADRI TECNICI:

Maestro di Mtb di 1° livello: per il tesseramento di atleti delle

categorie GIOVANISSIMI o per il tesseramento delle categorie

ESORDIENTI, ALLIEVI e JUNIOR che svolgono esclusiva

attività fuoristrada (Comunicato 1 e 2 Segreteria Generale

2007)

Maestri di Mtb di 2° livello o DS 3° livello: per il tesseramento

delle categorie UNDER ed ELITE

1.4 MEDICO SOCIALE: per le sole categorie che svolgono attività

XCO Olimpica delle categorie UNDER ed ELITE

Agonistiche Master

M Woman 30 anni ed oltre MW

Master 1 30 – 34 nni M1

Master 2 35 – 39 anni M2

Master 3 40 - 44 anni M3

Master 4 45 – 49 anni M4

Master 5 50 – 54 anni M5

Master 6+ 55 anni ed oltre M6

2 LIMITAZIONI

2.1 La categoria Master Junior M/F non può partecipare a manifestazioni

Nazionali ed Internazionali, se non nell’ eventuale

gara regionale abbinata.

2.2 Le categorie: Master Sport m/f ed Enti di promozione riconosciute

dal CONI non possono partecipare alle manifestazioni

internazionale, se non nell’eventuale gara nazionale abbinata;

Amatoriali

M Sport Woman < 30 anni SW

Master Sport 19 – 29 anni MT

* M Junior 17 – 18 anni MJ

* M W Junior “” WJ

Giovanissimi

12 anni G6

11 anni G5

10 anni G4

9 anni G3

8 anni G2

7 anni G1

3 DEFINIZIONI DELLE SQUADRE

3.1 Definizioni F.C.I.

Per le squadre italiane, pur nel rispetto

della classificazione UCI, nelle

gare Internazionali e Nazionali che si

svolgono in Italia, devono essere

sempre usate le disposizioni indicate

al punto 3.1.1 .

3.1.1 Per le formazioni affiliate alla FCI valgono

le seguenti definizioni:

Rappresentativa Regionale/Provinciale:

composta da atleti di nazionalità

italiana tesserati per società di uno

stesso CR/CP, che deve effettuare la

convocazione della rappresentativa;

Squadra di Club: composta da atleti di

nazionalità italiana e da massimo di

due atleti stranieri, per le categorie in

cui è consentito.

Gruppi Sportivi: Riconosciuti UCI con

atleti italiani e stranieri tesserati nei

rispettivi paesi di residenza.

Squadra UCI: composta da atleti di

nazionalità italiana e da un massimo

di due atleti stranieri, per le categorie

in cui consentito

4 APPROVAZIONE GARE

4.1 Gare Internazionali e Nazionali

4.1.1 Il programma di gara deve essere

presentato per l’approvazione al Settore

Fuoristrada - P.zza L. Savoia 2 -

Milano, 40 giorni prima della manifestazione,

con allegate le ricevute di

versamento.

4.1.2 Il Settore Fuoristrada provvederà a trasmettere ai CR, per conoscenza,

copia dell’approvazione del programma gara.

4.1.3 Il Settore Fuoristrada provvederà alla pubblicazione sull’Organo

ufficiale della gara.

4.1.4 Il Settore Fuoristrada gara ha la facoltà di modificarne il programma,

qualora lo ritenga necessario, per motivi tecnici o

per norme in contrasto con i RT dell’UCI o della FCI.

4.1.5 Le società organizzatrici di gare che partono od arrivano in

località fuori dalla propria regione dovranno ottenere, per il

tramite del proprio CR, il nulla osta del CR competente per

territorio.

4.2 Gare Regionali

4.2.1 Le gare sono approvate in conformità al Regolamento tecnico

ed alle norme attuative in vigore.

numero 48

Il Mondo del Ciclismo

A


F.C.I. • NORME ATTUATIVE GENERALI 2008

4.2.2 Le società organizzatrici di gare che partono od arrivano in

località fuori dalla propria regione dovranno ottenere, per il

tramite del proprio CR, il nulla osta del CR competente per

territorio.

4.2.3 Non é consentita l’organizzazione di gare a tappe o in più

giorni.

5 OBBLIGHI ORGANIZZATIVI -

MODALITA’ D’ISCRIZIONE ED ELENCO ISCRITTI

5.1 Identificazione dei corridori;

Salvo diverse disposizioni di specialità:

Gare Internazionali; tabella di identificazione sulla bicicletta;

due numeri dorsali/casco/spalla

Gare nazionali; tabella di identificazione sulla bicicletta;

un numero dorsale/casco

Gare regionali; tabella di identificazione, gradito il numero

dorsale/casco;

5.2 Gare di un giorno

Nelle gare di un giorno che prevedono la verifica licenze il

giorno antecedente quello della gara la società organizzatrice

dovrà provvedere al vitto ed alloggio per i Giudici designati

dalla C.N.C.d.G.

La società organizzatrice dovrà provvedere al vitto ed alloggio

del Delegato Tecnico a partire dalla vigilia della Manifestazione

al termine della medesima

5.2 Manifestazioni su più giornate di gara

La società organizzatrice dovrà provvedere al vitto ed alloggio

per la Giuria e per il Delegato Tecnico per tutta la durata della

manifestazione.

5.3 Rilevazione con trasponder

Nelle gare dove previsto il rilevamento tempi e classifiche

tramite trasponder (CHIP). gli atleti partecipanti avranno

l’obbligo di installare il chip di rilevamento, pena l’esclusione

dall’ordine d’arrivo. Il chip dovrà essere necessariamente

messo a disposizione a titolo gratuito o cauzionato dalla società

organizzatrice.

5.4 Comunicazione risultati

Nelle Gare Nazionali, Internazionali e Regionali di interesse

nazionale, al termine della gara, l’organizzatore deve inviare,

via e-mail, (fuoristrada@federciclismo.it) al Settore Fuoristrada,

l’elenco dei partenti e gli ordini di arrivo di categoria,

entro 7 giorni dallo svolgimento della gara.

5.5 Obbligatoriamente tramite il sito http://ksport.fattorek.it/fci/,

attraverso il link “gare” inserendo il numero Id Gara della

manifestazione.

5.6 Le modalità d’iscrizione sono descritte nel sito federale, la

mancata iscrizione provoca l’impossibilità di assegnare i punteggi

nelle differenti discipline

5.7 Tutte le gare sono da considerarsi ad invito. Pertanto l’organizzatore

è tenuto ad informare in forma scritta e in tempo

utile (gare Nazionali e Internazionali almeno 7 giorni, gare regionali

almeno 48 ore prima della manifestazione) la mancata

accettazione dell’iscrizione. In caso di mancata comunicazione

vale la prassi del “silenzio assenso”, pertanto gli atleti

hanno diritto ad essere iscritti e ammessi in gara.

5.8 L’elenco iscritti è facilmente scaricabile in excel da “SCARICA

EXCEL” i corridori stranieri e/o gli enti vanno aggiunti nell’elenco

utilizzando i campi esistenti.

L’uso dei Bollettini di ingaggio è facoltativo, ma obbligatorio

per le categorie agonistiche nelle gare Internazionali.

5.9 Nei verbali di gara devono essere riportati tutti i dati sopra indicati.

6 CONTROLLO DELLE TESSERE

In tutte le gare Regionali, Nazionali XCP e XCM il controllo

B Il Mondo del Ciclismo numero 48

delle tessere degli atleti delle categorie amatoriali è di competenza

del Comitato Organizzatore o dalle Società presenti,

gli eventuali casi particolari segnalati saranno valutati dal

Collegio dei Commissari. Nelle gare Internazionali

XCO/XCM/XCP il controllo delle licenze è competenza esclusiva

da parte del Collegio dei Commissari.

Al termine del periodo di controllo delle licenze e comunque

non oltre i 30 minuti prima della partenza della gara, il responsabile

della manifestazione dovrà consegnare al Presidente

del Collegio dei Commissari l’elenco completo e aggiornato

(con riportati cognome e nome dell’atleta, codice

UCI, numero di tessera e società di appartenenza con relativo

codice) di tutti i partenti effettivi. Con la consegna di tale

elenco dichiara anche che tutti i partenti hanno diritto, in base

ai regolamenti FCI e UCI, a parteciparvi.

7 PROGRAMMA GARA

E' vietata la divulgazione del programma gara diverso da

quello approvato da parte dell’organo competente.

8 MANIFESTAZIONI DIVERSE

L’organizzazione a qualsiasi livello di manifestazioni aventi

caratteristiche che non rientrano fra quelle indicate dalle

norme attuative, é di esclusiva valutazione e competenza del

Settore Nazionale Fuoristrada.

9 PREMI E TASSE

9.1 Si fa riferimento a quanto deliberato dal Consiglio Federale pubblicato

sull'organo ufficiale nel vademecum “Premi e Tasse”.

9.2 Il montepremi si applica, dove previsto, alle sole categorie

agonistiche in tutte le manifestazioni Internazionali, Nazionali,

Regionali di interesse nazionale e Campionati Regionali. I

pagamenti devono essere liquidati sul posto al termine della

manifestazione, rimettendolo alla Giuria la distinta dei premi

federali firmata dagli atleti, dopo 30 minuti dall’esposizione

dell’ordine d’arrivo. La distinta premi dovrà essere consegnata

al PRESIDENTE del Collegio dei Commissari di gara.

9.3 Il montepremi riportato sul prospetto “premi e tasse” è già al

netto di eventuali trattenute alla fonte.

10 OBBLIGHI TESSERATI

Categorie Agonistiche

I tesserati delle categorie agonistiche e giovanili (Allievi ed

Esordienti) di tutte le discipline non possono prendere parte

ad attività organizzate da qualsiasi altra Enti o organizzazione

sportiva, pena il deferimento alla Procura Federale.

11 PUNTI VALORIZZAZIONE ATLETI

E CATEGORIE SOGGETTE A VINCOLO

11.1 Tale riconoscimento è dovuto all’atto del passaggio tra Società

nella misura prevista dalle tabelle Federali (premi e tasse)

per i seguenti punteggi e categorie:

Elité m/f – Under 23 m/f - Junior m/f punteggi acquisiti nelle

gare Regionali di interesse Nazionale, Nazionali e Internazionali.

Allievi ed Esordienti anche nelle gare regionali.

Altre specifiche sono citate nelle norme di specialità.

11.2 Gli atleti stranieri tesserati per società affiliate alla FCI non

acquisiscono i punti di valorizzazione e non sono soggetti ai

vincoli di appartenenza alla società.

E’ stabilito che per i suddetti atleti/e é possibile nel corso della

stagione svolgere attività con una sola società.

12 ACCORDI FRONTALIERI

12.1 Nel rispetto delle norme Internazionali, gli accordi frontalieri

devono essere concordati, con le Federazioni Nazionali dei


Paesi stranieri confinanti con l’Italia, direttamente dal Consiglio

Federale, sentito il parere dei CR interessati. I Comitati

Regionali interessati da questa normativa sono tenuti a comunicare

l’aggiornamento di tale accordo.

13 TRASFERTE ALL'ESTERO:

SOCIETA’ E TESSERATI F.C.I.

13.1 Le trasferte all’estero di società italiane e di singoli atleti, anche

nel periodo di inattività in Italia, devono essere preventivamente

autorizzate dal Settore Fuoristrada.

Quanto citato al punto 13.1 non vale per i GS-MTB-UCI, per

quanto riguarda i corridori compresi nella lista presentata all’atto

dell’affiliazione UCI

13.2 Le trasferte all’estero di rappresentative regionali od interregionali,

devono essere sempre autorizzate dal Settore Fuoristrada,

alla quale va inviata la richiesta completa dei nominativi

degli atleti e degli accompagnatori.

13.3 L’autorizzazione è subordinata al rispetto della seguente normativa:

invito da parte di altra Federazione o Società organizzatrice

regolarmente affiliato ad una federazione.

Richiesta di autorizzazione al Settore Fuoristrada, con copia

al proprio CR, indicando il numero di tessera ed il codice UCI

per ogni singolo atleta, da parte della società interessata.

Invio di ricevuta di versamento, Vedi tabella federale tasse e

premi, sul c/c n. 571018 intestato alla F.C.I. c/o BNL filiale di

Roma;

Le richieste devono pervenire almeno dieci giorni prima della

scadenza delle iscrizioni o della partenza per la manifestazione.

14 CORRIDORI STRANIERI

Corridori Stranieri tesserati in Italia

14.1 Nelle rappresentative regionali ed interregionali, non possono

essere inseriti atleti di nazionalità straniera, anche se tesserati

alla FCI per società italiane.

14.2 Per partecipare alle gare regionali, con la società italiana, il

corridore straniero deve essere tesserato alla FCI e dovrà

sempre presentare esclusivamente la tessera rilasciata dalla

FCI.

14.3 Modalità di rilascio delle tessere FCI agli atleti/atlete stranieri

All’atleta straniero/a sarà rilasciata la tessera per una società

affiliata alla FCI alle seguenti condizioni.

La richiesta di tesseramento va inoltrata alla STF con allegata

la seguente documentazione:

richiedente che abbia la residenza principale in Italia.

sottoscrizione dell'apposita dichiarazione che sarà inviata dal

Settore Fuoristrada su richiesta degli interessati;

richiesta tessera FCI su modello federale;

copia del passaporto o documento similare;

certificato di idoneità sportiva a svolgere attività agonistica,

rilasciato in Italia;

bollettino di versamento della quota tessera annuale prevista

per la categoria di appartenenza;

fotografia digitale formato tessera.

Per gli atleti extracomunitari, inoltre, dovrà essere esibito:

copia autentica del permesso di soggiorno per attività sportiva

in Italia, rilasciato dalle preposte autorità (vedi punto 14.4).

14.4 Visti attività sportiva

Le società interessate al tesseramento di atleti extracomunitari

devono richiedere il visto per attività sportiva tramite la

FCI/CONI.

La richiesta deve essere effettuata utilizzando l’apposito modulo

disponibile presso gli uffici della STF o sulle pagine web

della FCI.

F.C.I. • NORME ATTUATIVE GENERALI 2008

14.5 Vincoli societari

Gli atleti/e stranieri tesserati in Italia non acquisiscono il diritto

dei punti di valorizzazione e non sono soggetti ai vincoli

di appartenenza alla società.

Resta confermato che per i suddetti atleti/e è possibile, nel

corso della stagione, svolgere attività con una sola società.

14.6 Vincoli federali

14.6.1 Nella dichiarazione che dovrà sottoscrivere per il rilascio della

tessera,l’atleta straniero dovrà impegnarsi:

al rispetto delle norme e disposizioni della FCI;

al rispetto delle norme ed incombenze in materia di tutela

della salute, emanate dalla FCI;

al rispetto delle sanzioni emanate dagli organi disciplinari

della FCI;

ad usare esclusivamente la tessera FCI per tutte le partecipazioni

alle gare con la sua società.

14.7 Limiti di tesseramento

14.7.1 Categoria Juniores (maschile/femminile);

E’ vietato il tesseramento di atleti/e stranieri.

14.7.2 Categoria Elite m/f e Under 23

Ogni società può tesserare nel corso della stagione un massimo

di 2 atleti di nazionalità straniera, pur che abbia tesserato

4 atleti italiani che svolgono regolare attività agonistica

(2 X 1).

14.8 Permessi Temporali Individuali

Permessi di gara temporanei per vacanza o studio, possono

essere rilasciati, ad atleti stranieri che soggiornano in Italia.

Gli atleti gareggeranno indossando la maglia con i colori sociali

del club di appartenenza della propria nazione.

Tali permessi, devono essere rilasciati dalla STF, su richiesta

in originale della Federazione straniera di appartenenza.

14.9 Visti d’ingresso Gare – Squadre ed Atleti

Extracomunitari

I visti d’ingresso validi per la partecipazione a gare ciclistiche

da parte di squadre ed atleti extracomunitari, sono rilasciati

tramite la FCI ed il CONI, su richiesta delle società/federazioni

estere interessate o degli organizzatori, allegando il relativo

bollettino di iscrizione alla gara/e.

I permessi sono rilasciati per una durata pari all’effettivo periodo

di svolgimento della manifestazione o serie di manifestazioni

(più i giorni di viaggio).La richiesta deve essere presentata

alla Segreteria Generale FCI, Roma, almeno 40 giorni

prima della gara.

15 CAMPIONATI

15.1 Il Campione Italiano, Europeo o Mondiale di ogni categoria, è

tenuto ad indossare la maglia da lui detenuta, nelle gare della

specialità e nella categoria ove l’ha conquistata.

15.2 Nelle gare in cui le categorie corrono in promiscuità, ogni

corridore titolato indosserà la maglia da lui detenuta. Nelle

gare Internazionali vige la normativa UCI.

15.3 Gli Enti di promozione sportiva non possono prendere parte a

manifestazioni iscritte nel calendario Internazionale

15.4 Gli Enti di promozione sportiva non possono indossare maglie

di Campione Italiano o campioni del mondo nelle gare della

FCI.

16 UTILIZZO DEL CASCO

16.1 L’uso del casco rigido è obbligatorio in tutte le corse e nelle

ricognizioni ufficiali prima di una gara. di qualsiasi categoria

e disciplina

Per quanto non specificato nelle “Norme Attuative Generali” o di

specialità, si farà riferimento alle altre normative previste dai regolamenti

FCI e UCI.

numero 48

Il Mondo del Ciclismo

C


p26_SantiniNuovaADV 23-11-2007 12:35 Pagina 26


Via Cà Dolfin, 5 - 35010 VILLA DEL CONTE (PD)

Tel. e Fax. 049/55.91.094 - E-mail: stamichielon@libero.it

13 dom 26° GIRO CICLISTICO PROVINCIA DI PESARO E URBINO CL. 1.12

Org.: GS Ciclistico Dilettantistico VAL DEL FOGLIA (09 B 0367)

Via G. Carducci, 1 - 61022 BOTTEGA DI COLBORDOLO (PU)

Tel. 0721/49.82.71 - 49.76.14 - Cell. 339/12.38.868 - Fax.: 0721/491775

20 dom 92° GIRO DEL CASENTINO CL. 1.2 ME

Org,: U.C. ARETINA 1907 (08 V 0007)

Viale Gramsci - Stadio Comunale - 52100 AREZZO

tel/fax: 0575/32.41.65 - Cell. 333/43.00.256 - 338/133.38.26

e-mail: ucaretina@uc-aretina1907.com

website: uc-aretina1907.com

20 dom 37 a FRECCIA DEI VINI - MEM. DOTT. LUIGI RAFFELE CL. 1.12

Org.: GS ORGA SPORT ‘Amici della Freccia’ (02 N 1291)

P.za Beato Matteo 2 - 27029 VIGEVANO (PV)

tel/fax: 0381/88.808 - Cell. 348/76.56.449

27 dom 46° GP INDA – Trofeo Aras Frattini a.m. CL. 1.2 ME

Org.: S.C. CARAVATESE – INDA ASD (02 W 0456)

Via Leopardi, 6 – 21032 CARAVATE (VA)

tel. 0332/16.96.312 - Cell.333/271.5000 - fax: 1782729917

E-mail: massimiliano.savioli@fastwebnet.it

Website: www.sccaravateseinda.it

27 dom 66 a BASSANO - MONTEGRAPPA CL.1.12

Org.: VC BASSANO 1892 ASD (03 Y 0010)

c/o Velodromo Mercante - 36061 BASSANO DEL GRAPPA (VI)

tel/fax: 0424/383.981 - E-mail: info@vcb1892.it

Tel. 0587/68.40.73 - E-mail: damianogiuntini@alice.it

AGOSTO

1 - 5 31° GIRO DELLE VALLI CUNEESI NELLE ALPI DEL MARE CL. 2.12

Org.: ASD O.S. CICLISMO STAMPA (01 G 0280)

Via Cuneo, 77 - 12084 MONDOVI' (CN)

Tel. 0174/44.225 - Fax. 0171/90.22.47 - Cell. 335/83.333.06 - 338/2150746

E-mail: ciclismostampa@aruba.it

3 dom 60° GIRO CICLISTICO DEL CIGNO - Mem. Mattia RosaCL. 1.2 ME

"Org.: GRUPPO CICLISTICO ""CASACALENDA"" (19 U 0076)"

Via Scipione Di Blasio, 38/40 - 86043 CASACALENDA (CB)

Tel. e Fax. 0875/71.41.39 - Cell. 335/816.09.06

E-mail: tommasoguerrera@alice.it

Website: www.girodelcigno.it

5 mar 11° GP FOLIGNANO - 4° Trofeo AVIS CL. 1.2 ME

Org.: SOCIETA' POLISPORTIVA BELVEDERE (09 Z 0564)

Via Roma, 34/b - 63040 FOLIGNANO (Ascoli Piceno)

cell. 338/46.26.484 - tel. e fax. 0736/49.32.04 - 49.12.78

E-mail: sergio.peron@tele2.it

8 ven 25° TROFEO SPORTIVI BRIGA CL. 1.12

Org.: ASS. CICL. SPORTIVA BRIGA (01 W 0505)

Vicolo Marconi, 5 - 28010 BRIGA NOVARESE (NO)

tel. 0322/93.762 - fax. 0322/91.72.89 - 94.320 - Cell. 349/55.87.327

10 dom 32° TROFEO INTERNAZIONALE BASTIANELLI CL. 1.2 ME

Org.: GS SABINA ATINA ASD (11 T 1338)

Via Della Vandra, 2537 - 03042 ATINA (FR)

tel/fax: 0776/68.80.87 - Cell. 347/127.52.32 - 347/658.71.55

E-mail: sabina66@ciaoweb.it - Website: www.gs-sabina.it

10 dom 33° GP SPORTIVI DI POGGIANA-33° TR. BONIN COST. CL. 1.12

Org.: U.C. ASOLO BIKE POGGIANA (03 L 2223)

Via De Gasperi 84 - 31039 POGGIANA DI RIESE PIO X (TV)

tel. e fax. 0423/48.52.51 - cell. 333/65.27.655

E-mail: bonincostruzioni@micso.net

11 lun 48° G.P. CITTÀ’ DI FELINO CL. 1.2 ME

Org.: VELO CLUB FELINO (07 N 0869)

Piazza Miodini 9 - 43035 FELINO (PR)

Tel. e Fax. 0521/33.62.42 - Cell. 334/39.25.519

E-mail: veloclubfelino@libero.it

Website: www.veloclubfelino.it

15 ven 62 a FIRENZE - VIAREGGIO CL. 1.12

Org.: AS AURORA (08 S 0029)

c/o O.Ci.P. - Via Bonellina 199/A - 51100 PISTOIA

Tel. e Fax.: 0573/380.773 - Cell. 347/607.89.86

E-mail: giannoniromano@virgilio.it

16 sab 37° GP CAPODARCO - Comunità di Capodarco CL. 1.2 ME

Org.: GS CAPODARCO (09 Z 0173)

P.zza Della Libertà - 63010 CAPODARCO DI FERMO (AP)

tel. 0734/67.87.21 - Cell. 337/63.20.31 - fax:0734/681.228

E-mail: info@gpcapodarco.net - Website: www.gpcapodarco.net

17 dom 19 a GARA CICLISTICA MONTAPPONE-

TROFEO MARINI SILVANO CAPPELLI SPORTIVI CL. 1.2 ME

Org.: ASD S.C.CENTRO INT.LE DEL CAPPELLO (O9 T 0462)

Borgo XX Settembre, 32 - 63020 MONTAPPONE (AP)

tel/fax: 0734/76.01.49 - Cell. 337/63.21.91

E-mail: info@torresilorenzo.com - Website: www.torresilorenzo.com

17 dom 19° TROFEO S.C. CORSANICO CL. 1.12

Org.: S.C. CORSANICO (08 M 1461)

Via della Chiesa, 14 - 55040 CORSANICO (LU)

Tel. 0584/96.92.96 - 95.44.26 - Fax. 0584/95.44.80

18 lun 29 a DUE GIORNI MARCHIGIANA-

GP IND. COM. ARTIGIANATO DI CASTELFIDARDO CL. 1.2 ME

Org.: ASD SPORTING CLUB S.AGOSTINO (09 A 0246)

Via Monte della Figuretta, 7 - 60022 CASTELFIDARDO (AN)

Tel.: 071-782.25.68 - Fax.: 071/782.34.01

E-mail: scsagostino@libero.it

19 mar 29 a DUE GIORNI MARCHIGIANA-

TR. CITTÁ DI CASTELFIDARDO-G.P. CIBES CL. 1.2 ME

Org.: ASD SPORTING CLUB S.AGOSTINO (09 A 0246)

23 sab 57° GRAN PREMIO COLLI ROVESCALESI CL. 1.12

Org.: ASSOCIAZIONE SPORTIVA ROVESCALESE (02 Y 0139)

Via Roma (presso Municipio) - 27040 ROVESCALA (Pavia)

Cell. 335/690.63.10 - Fax. 0385/70.450

24 dom 7° MEMORIAL PIGONI COLI CL. 1.12

Org.: O.Ci.M. ORGANIZZAZIONE CICLISTICA MASSESE (08 Y 2220)

Via Debbia Nuova, 6 - 54038 MONTIGNOSO (MS)

Cell. 329/81.33.976 - Fax. 0585/308.313

E-mail: ocim@interfree.it - Website: www.ocim.3000.it

26 mar 19° MEMORIAL VINCENZO MANTOVANI CL. 1.12

Org.: UNIONE CICLISTICA CERESARESE (02 K 1783)

Via Piubega, 7 - 46040 CERESARA (MN)

Tel. 0376/87.440 - Fax. 0376/87.603

26 - 31 45° G.C. INT. LE VALLE D'AOSTA CL. 2.2 ME

Org.: SC VALDOSTANA (22 P 0523)

Palazzo Europa - Via C.Viola, 1- angolo E.Chanoux

11026 PONT SAINT MARTIN (Valle d’Aosta)

tel. e fax: 0125/80.68.88 - Cell. 347/04.30.824

E-mail: segreteria@girovalledaosta.it

Website: www.federciclismo.it/valleaosta/girovda

numero 48

Il Mondo del Ciclismo

V


30 sab GP CONFENZIONI ARDELIO SANTINI CL. 1.12

Org.: GS LA COMPAGNIA DEGLI ORTACCI (08 J 2281)

Via Don Paolino Contardi, 1 - 50050 VITOLINI (Firenze)

Tel. 0571/913.639 - Fax. 0571/913.984

SETTEMBRE

7 dom 63° GP IND. DEL CUOIO E DELLE PELLI CL. 1.12

Org.: UC SANTA CROCE SULL'ARNO (O8 S 0004)

Via Buoni 6/a - 56029 S.CROCE SULL'ARNO (Pisa)

Tel. e Fax. 0571/30.947 - Tel. 0571/31.381

E-mail: info@ocs-santacroce.com

Website:www.ocs-santacroce

7 dom 47° TROFEO “S. MORUCCI” CL. 1.2 ME

Org.: GRUPPO SPORTIVO “S. MORUCCI” (11 Y 0236)

P.zza M. Buratti, 38 - 01030 S. MARTINO AL CIMINO (VT)

tel. 0761/379.885 - FAX. 0761/328.995 - cell. 338/96.42.317

E-mail: gsmorucci@libero.it

7 dom MEM. DAVIDE FARDELLI - cronometro individuale CL. 1.2 ME

Org.: G.M. Sport ASD (02 M 2625)

Via Giovanni da Campione, 24/B - 24124 BERGAMO

Tel. 035/211.721 - Fax. 035/422.79.71

E-mail: info@memorialfardelli.it

Website: www.memorialfardelli.it

8 lun 84 a ASTICO - BRENTA CL. 1.12

Org.: A.S. POOL CICLISTICO VENETO (03 U 1000)

Piazza Libertà, 19 - 36060 SCHIAVON (VI)

Tel. 335/748.15.88 - Fax.: 0444/66.57.97

9 mar 31° GIRO NAZIONALE DEL VALDARNO CL. 1.12

Org.: GS NUOVO PEDALE FIGLINESE (08 Q 1919)

Via Castelguinelli, 56 - 50063 FIGLINE VALDARNO (FI)

Tel./Fax. 055/958.558 - E.mail: gspedale@interfree.it

11 - 14 18° GIRO DELLA TOSCANA CL. 2.2 MU

Org.: EUROCOGIT ASD (08 J 2226) Under 23

Via Curzio Malaparte, 2 - 56020 MONTOPOLI IN VALDARNO (PI)

Cell. 336/652.787 - fax. 0571/47.15.31

E-mail: info@brotinipietro.it

14 dom 5° TROFEO MARCO RUSCONI CL. 1.12

Org.: A.C.S.D. REMO CALZOLARI (02 Q 1397)

c/o Stefano Larghi - via Manzoni, 13 - 22070 BINAGO (CO)

Cell. 349/54.98.558 - Fax. 031/56.37.21

E-mail: slarghi@email.it

16 mar 73 a COPPA COMUNE DI COLLECCHIO CL. 1.12

Org.: G.S. VIRTUS COLLECCHIO A.S.D. (07 Z 1213)

Vicolo Paveri, 1 – 43044 COLLECCHIO (PR)

Tel. e Fax. 0521/80.51.77 / cell. 338/74.50.885

18 giov 21° TROFEO RIGOBERTO LAMONICA CL. 1.12

Org.: CLUB CICLISTICO CAMPOCAVALLO F.N. MENGONI (09 K 0012)

Via V. Bachelet, 9/b - 60027 OSIMO (AN)

cell. 335/714.44.20 - fax. 071/714.261 - E-mail: info@gammaplastik.it

18 giov 10° GRAN PREMIO FIERA DEL RISO CL. 1.12

Org.: VELOCE CLUB ISOLANO (03 D 0109)

Via degli Emili, 3 – 37063 ISOLA DELLA SCALA (Verona)

Tel. e fax.: 0442/93.308 - Tel. 045/730.25.31 - Fax. 045/663.05.28

21 dom 39° TROFEO G. BIANCHIN CL. 1.2 ME

Org.: VELO CLUB G.BIANCHIN ASD (03 U 0292)

P.za Aldo Moro 1 - 31050 PADERNO DI PONZANO VENETO (TV)

tel. e fax.: 0422/96.94.98 - E-mail: vcgbianchin@libero.it

VI Il Mondo del Ciclismo numero 48

21 dom 8° GIRO DEL CANAVESE CL. 1.2 MU

Org.: ASD VELO CLUB VALPERGA (01 Z 0803) Under 23

Via Martiri della Libertà, 48 - 10087 VALPERGA (Torino)

tel.e fax. 0124/61.71.66 - cell. 335/54.86.721

e-mail: veloclubvalperga@softhome.net

website: veloclubvalperga.com-1.net

27 sab 3° LOMBARDIA TOUR - Tr. TAD PHARMA - Tr. NGC CL. 1.12

Org.: TAD PHARMA NAMED - TEAM AURORA ASD (02 E 2750)

Via Bellini, 3 - 20040 USMATE (MI)

Cell. 335/73.29.458 - Fax. 031/56.37.21

28 dom 12° GIRO DELLA PROVINCIA BIELLA-TR. 66° TORINO BIELLA CL. 1.12

Org,.: UNIONE CICLO ALPINA BIELLESE (01 K 0037)

Corso del Piazzo, 25 - 13900 BIELLA (BI)

Tel. 015/88.21.30 / 40.30.69 - Fax.: 015/82.85.942 - 40.12.08

e-mail: filippoborromeo@libero.it

28 dom 28° PICCOLO GIRO DELL'EMILIA CL. 1.12

Org:. S.C. CERETOLESE 1969 (07 L 0149)

Via Allende, 13 - 40033 CASALECCHIO DI RENO (Bologna)

tel.e fax. 051/75.53.91 / cell. 347/220.54.58

e-mail: ceretolese@libero.it

30 mar 39 a RUOTA D'ORO – 77° GP FESTA DEL PERDONO CL. 1.2 ME

Org.: GS CASTELFRANCO (08 N 0360)

Piazza L. Sati, 1 - 52020 CASTELFRANCO DI SOPRA (AR)

cell. 320/05.18.102 - tel. 055/96.90.07 - fax. 055/91.49.096

OTTOBRE

4 sab 81° PICCOLO GIRO DI LOMBARDIA CL. 1.2 ME

Org.: GS LARIO ORGANIZZAZIONI (02 F 2240)

Piazza XXV Aprile - 22030 EUPILIO (CO9

Tel. e Fax. 031/655.142 - E-mail: dwytev@tin.it

5 dom 57° GRAN PREMIO EZIO DEL ROSSO CL. 1.12

Org.: G.S. LE CASETTE (O8 R 1696)

c/o Bocciodoromo - Via di Maratona, 14 - 51016 MONTECATINI TERME

tel. 0573/83.159 - cell. 339/10.80.294 - fax. 0572/78.249

12 dom 52° GRAN PREMIO SOMMA CL. 1.12

Org.: A.S.D. VELO CLUB SOMMESE (02 W 0313)

Piazza Vittorio Veneto, 6 - 21019 SOMMA LOMBARDO (VA)

Tel. e Fax. 0331/255.645 - Cell. 348/28.33.110

E-mail: pex1945@libero.it

14 mar 56^ COPPA DEL MOBILIO - gara a frazioni CL. 1.12

Org.: G.S. MOBILIERI PONSACCO (08 V 1318)

Piazza R. Valli, 22 - 56038 PONSACCO (Pisa)

Tel. e Fax. 0587/732.577

DONNE ELITE

MARZO

9 dom 1° G.P. COMUNE DI CORNAREDO CL. 1.2 WE

Org.: CICLI ZINI DESIGN CYCLING TEAM (02 C 3527)

Via Vespucci, 52 - 20010 CORNAREDO (Milano)

Tel. e Fax. 02/90.36.20.75 - Cell. 340/56.95.585

E-mail: czd.team@virgilio.it

24 lun 10° TROFEO A.BINDA COMUNE DI CITTIGLIO CL. CDM

Org.: CYCLING SPORT PROMOTION (02 M 3544)

c/o Hotel La Bussola-Via Marconi, 26-21033 CITTIGLIO (VA)

Tel. 0332/60.43.74 -60.83.36 -Fax.0332/60.82.82-Cell.338/85.71.830

E-mail: mario.minervino@inda.net


29 sab 2° GIRO DEI COMUNI MONTESCUDAIO-RIPARBELLA CL. 1.2 WE

Org.: S.C. COSTA ETRUSCA (08 F 2597)

c/o Renzo Parietti-Via Savonarola, 18 - 57018 VADA (LI)

Tel. e Fax. 0586/78.72.86 - Tel. 0586/721303 - Cell.328/95.10.666

E-mail: renzoparietti@libero.it - info@ciclosmoarosignano.it

Website: www.ciclosmoarosignano.it

30 dom 3° GIRO DEI COMUNI CASTELLINA M.MA-SANTA LUCE CL. 1.2 WE

Org.: S.C. COSTA ETRUSCA (08 F 2597)

APRILE

25 ven 23° GRAN PREMIO LIBERAZIONE CL. 1.2 WE

Org.: G.C. ARCI CREMASCO ASD (02 M 1554)

Via Mulini, 22 - 26013 CREMA (CR)

Tel. e Fax. 0373/25.78.18 - E-mail: gpliberazione@libero.it

27 dom GIRO ROSA DELLA PROVINCIA GRANDA CL. 1.15

Org.: ASD CERVASCHESE 98 CICLI BECCHIS (01 H 0677)

Via San Rocco, 10 - 12010 CERVASCA (Cuneo)

Tel. e Fax. 0171/85.242

E-mail: cervaschese_98@email.it

MAGGIO

1 giov 8° GRAN PREMIO GFM MECCANICA CL. 1.15

Org.: SOCIETA’ CICLISTICA GATTATICO (07 G 0153)

Via Valle, 2 - 42043 PRATICELLO DI GATTATICO (RE)

tel/fax: 0522/47.70.13 - E-mail: scgattatico@tin.it

GIUGNO

20 - 22 15° GIRO CICLISTICO DEL TRENTINO ALTO ADIGE CL. 2.1 WE

Org.: POLISPORTIVA FAEDO GRUMO (20 Y 0361)

Via Pineta, 38 - c/o Hotel Faedo Pineta - 38010 FAEDO (TN)

Tel. 0461/650.233 - 651.287 - Fax. 650.197

E-mail: hotfaedo@tin.it

LUGLIO

4 - 13 18° GIRO D’ITALIA INTERNAZIONALE FEMMINILE CL. 2.1 WE

Org.: Associazione Ciclisportivi Sovico-dil. (02 A 2821)

Via Don D.O. Arrigoni, 3 - 20050 Sovico (MI)

Cell. 335/69.36.362 - Fax.: 039/20.11.354

E-mail: giuseppe@veloclubsovico.org

19 sab G.P. CENTO CARNEVALE D'EUROPA CL. 1.2 WE

Org.: ASD R.I.M.A. (07 A 1318)

Corso Guercino, 38 - 44042 CENTO (FE)

Tel. 051/90.96.94 - Fax. 051/68.32.230

E-mail: info@carnevalecento.com

SETTEMBRE

7 dom MEM. DAVIDE FARDELLI - cronometro individuale CL. 1.2 WE

Org.: G.M. Sport (02 M 2625) CL. 1.1 WJ

Via Giovanni da Campione, 24/B - 24124 BERGAMO

Tel. 035/211.721 - Fax. 035/422.79.71

E-mail: info@memorialfardelli.it

Website: www.memorialfardelli.it

16 - 21 13° GIRO DI TOSCANA - MEM. MICHELA FANINICL. 2.1 WE

Org.: S.C.MICHELA FANINI RECORD ROX (08 Q 1528)

Via Pesciatina, 57/A - 55010 LUNATA (LU)

Tel. 0583/961.660 - Fax. 0583/962.306 - Cell. 348/40.29.232

e-mail: Michela_Fanini@onenet.it

webesite: www.michelafanini.com

JUNIORES

APRILE

13 dom 4° GRAN PREMIO VINI DEL ROERO CL. 1.14

"Org.: ASD ""GRAN ROERO"" (01 F 1933)"

Enoteca Regionale del Roero-Via Roma, 57 - 12043 CANALE (CN)

Tel. 0173/978.228 - Fax. 0173/97.97.17

E-Mail: informazioni@roeroturismo.it

20 dom 11° TROFEO CITTA' DI IVREA CL. 1.1 MJ

Org. VELO CLUB EPOREDIESE (01 N 0016)

Via Torino, 231 - 10015 IVREA (TO)

Tel. 0125/23.45.62-230.559 - Fax. 0125/45.625 - Cell. 340/714.52.90

E-mail: veloclub.eporediese@libero.it

Website: www.veloclubeporediese.it

25 ven 34° GP LIBERAZIONE CITTA’ DI MASSA CL. 1.14

Org.: GRUPPO SPORTIVO TURANO (08 Q 0484)

c/o ARCI Turano - Via Aurelia Sud, 132 – 54100 MASSA

Tel. 0585/420.72 - Fax. 0585/88.70.19

27 dom 4° TROFEO MARTIRI ATELLANI CL. 1.14

Org.: ASD UNIONE CICLISTICA ATELLINA (13 M 1623)

Via Chiesa, 11 - 81030 ORTA DI ATELLA (CE)

Tel. e Fax. 081/50.22.711 - Cell. 340/97.30.910

E-mail: ciclisticaatellana@libero.it

MAGGIO

1 - 4 16° GIRO DELLA TOSCANA CL. 2.1 MJ

Org.: U.C. SANTA CROCE S/ARNO (08 S 0004)

Via Buoni, 6/A - 56029 SANTA CROCE S/ARNO (PI)

Tel. e Fax. 0571/309.47 - Cell. 339/77.83.615

E-mail: ocs@ocs-santacroce.it

Website: www.ocs-santacroce.it

10 sab XXXVII TROFEO CITTA' DI LOANO CL. 1.14

Org.: VELO CLUB LOANO CICLI ANSELMO (06 K 0661)

Corso Roma, 24 - 17025 LOANO (SV)

Tel. e Fax. 019/669.332

11 dom 13° MEMORIAL MANUEL BARONI CL. 1.14

Org.: G.S. CANNARA CICLO CLUB MANUEL BARONI (10 Y 0491)

Via S. Elisabetta - 06033 CANNARA (PG)

Tel. e Fax. 0742/72.790

25 dom 20° TR. GP DORIGO PORTE-20° M.O. FER.MAZZERO CL. 1.1 MJ

Org.: SC. SOLIGHETTO 1919 DIELLE MOBILI (03 T 0057)

C/o DAL COL ANTONIO – Via Po, 3/2 - 31050 SOLIGHETTO (TV)

Tel. 0438/83.056 -Cell. 349/54.27.124 - 333/386.22.87

Fax. 0438/89.60.60

E-mail: giromel@libero.it - Website: www.scsolighetto1919.it

GIUGNO

1 dom VI TROFEO PANTALICA CL. 1.14

Org.: CONSORZIO ASS.NI PROVINCIA DI SIRACUSA (17 H 1228)

Via Angelo Cavarra, 5 - 96017 NOTO

Tel. 0931/94.87.41 -Cell.338/822.99.50-339/603.63.73

Fax.0931/41.76.17

E-mail: federciclismo@siracusa.it

2 lun VI MEMORIAL GIOVANNI CANNARELLA CL. 1.14

Org.: G.S. DILETTANTISTICO ALMO (17 S 0031)

Via Giovanni XXIII, nr. 119 - 97010

MONTEROSSO ALMO (RG)

Tel. e Fax. 0932/979.112 - Cell. 338/183.29.42

numero 48

Il Mondo del Ciclismo

VII


5 - 8 GIRO DEL FRIULI OCC. - 20° CASUT - CIMOLAIS CL. 2.14

Org.: SOCIETA’ CICLISTICA FONTANAFREDDA (05 U 0022)

Via IV Novembre, 103 – 33074 FONTANFREDDA (PN)

Tel. e Fax. 0434/565.546 - Cell. 346/57.85.354

E-mail: segreteria@scfontanafredda.it

7 sab 32 a PICCOLA TRE VALLI VARESINE CL. 1.1 MJ

Org.: S.C. ALFREDO BINDA ASD (02 Q 0032)

Piazza Milite Ignoto, 4 - 21100 VARESE

Tel. e Fax. 0332/22.81.77

E-mail: sc.alfredobinda@3vallivaresine.com

Website: www.3vallivaresine.com

8 dom 12° GRAN PREMIO DELL’ARNO CL. 1.1 MJ

Org.: S.C. CARNAGHESE (02 X 0314)

C/O Palazzo Comunale – Piazza Gramsci, 3 –

21040 CARNAGO (VA)

Tel. 0331/98.03.19 - Fax. 0331/98.33.50

E-mail: sccarnaghese@libero.it

Website: www.geocities.com/carnaghese

14 sab DUE GIORNI CICLISTICA

“QUARTO TROFEO MATTEO MASSIMIANI” CL. 1.14

Org.: ASD BICI CLUB AVEZZANO-

TEAM MATTEO MASSIMIANI (12 X 0180)

Via Borgo Incile, 2/b - 67051 AVEZZANO (L'Aquila)

Tel. 0863/44.19.00 - 23.653 - Fax. 0863/23.653

Cell. 338/40.16.433 - 320/29.97.842

15 dom DUE GIORNI CICLISTICA

“QUARTO TROFEO MATTEO MASSIMIANI” CL. 1.14

Org.: ASD BICI CLUB AVEZZANO-

TEAM M. MASSIMIANI (12 X 0180)

22 dom 39° TROFEO BUFFONI CL. 1.1 MJ

"Org.: G.C. ""F. BUFFONI"" (08 T 0456)"

Via Roma, 73 - 54038 MONTIGNOSO (MS)

Tel. e Fax. 0585/34.88.79 - Cell. 320/05.30.950

E-mail: trofeobuffoni@hotmail.com

Website: www.trofeobuffoni.com

LUGLIO

2 - 6 29 a 3 TRE CICLISTICA INTERNAZ. BRESCIANA CL. 2.1 MJ

Org.: VC RINASCITA BRESCIA (02 M 1106)

Via Gerolamo Sangervasio, 127 - 25062 CONCESIO (BS)

Tel. e Fax. 030/21.85.184

E-mail: info@3trevelo.it

Website: www.3trevelo.it

13 dom 28° TROFEO FIASCHI Cav. ALFREDO CL. 1.14

Org.: A.C. PRATESE 1927 (08 X 0001)

Via Garibaldi, 63 - 59100 PRATO

Tel. e Fax. 0574/22.282 - Cell. 347/66.77.550

347/59.14.079

E-mail: info@ciclisticapratese.it

Website: www.ciclisticapratese.com

20 dom GARA NAZIONALE COLLERENTI - COLLERENTI CL. 1.14

Org.: A.S. COLLERENTI (12 C 0680)

Fraz. Collerenti, 45 - 64020 BELLANTE (TE)

Tel. 0735/71.40.12 - Fax. 0735/44.31.138

Cell. 348/33.51.252

27 dom XII° TROFEO SAN ROCCO CL. 1.1 MJ

Org.: G.S. AMICI DEL PEDALE (08 N 2002)

Via Vittorio Veneto, 46 - 56030 FABBRICA (Pisa)

Tel. e Fax. 0587/697.415 - Cell. 340/896.41.69

VIII Il Mondo del Ciclismo numero 48

E-mail: info@amicidelpedale.com

Website: www.amicidelpedale.com

AGOSTO

02 sab IV COPPA CITTA' DI OFFIDA CL. 1.1 MJ

Org.: SC AMATORI OFFIDA ASD (09 N 0094)

Piazza del Popolo, 23 - 63035 OFFIDA (AP)

Tel.e Fax. 0736/889.471

Cell. 339/644.59.50

E-mail: giannispaccasassi1@virgilio.it

Website: www.radioinformazioni.it

03 dom 16° TROFEO BEATO BERNARDO CL 1.1 MJ

Org.: SC AMATORI OFFIDA ASD (09 N 0094)

7 - 1O 3GIORNIOROBICA CL. 2.1 MJ

Org.: TEAM 2003 (02 V 2449)

Via Cavour, 25 - 24061 ALBANO S. ALESSANDRO (BG)

Tel. 035/44.23.051 - Cell. 339/56.27.060

Fax. 035/83.50.899

e-mail: team2003@virgilio.it

18 lun 47^ COPPA LINARI CL. 1.14

Org.: CICLISTICA BORGO A BUGGIANO (08 Y 0002)

Moreno Luchi-Via Michelangelo,6-51010

MASSA A COZZILE (PT)

Tel. e fax. 0572/95.35.99 - Cell. 335/83.39.458

23 sab 12° TROFEO COMUNE DI VERTOVA -

7° MEM.PIETRO MERELLI CL 1.1 MJ

Org.: U.C.SAN MARCO VERTOVA (02 W 0054)

Via Roma 4 - 24029 VERTOVA (BG)

Tel. e Fax. 035/714.865

E-mail: ucsanmarco@tin.it

Website: www.sanmarcovertova.it

24 dom 38° TROFEO EMILIO PAGANESSI CL 1.1 MJ

Org.: U.C.S.MARCO VERTOVA (02 W 0054)

29 - 31 TRITTICO DEL VENETO CL. 2.14

Org.: SOLVEPI-BONALDO-MICHE-VC ORSAGO (03J0087)

Via Pavia, 1/B - 31010 ORSAGO (TV)

Tel. e Fax. 0438/35.106 - 99.10.35

E-mail: vcorsago@libero.it

SETTEMBRE

4 - 7 34° GIRO CICLISTICO DELLA LUNIGIANA CL 2 MJ Ncup

Org.: ASD UNIONE SPORTIVA CASANO (06 E 0005)

c/o Mauro DEVOTI - Via Bologna, 13 -

19034 ORTONOVO (SP)

Tel. e Fax. 0187/66.07.35

7 dom MEMORIAL DAVIDE FARDELLI -

cronometro individuale CL. 1.1 MJ

Org.: G.M. Sport (02 M 2625)

Via Giovanni da Campione, 24/B - 24124 BERGAMO

Tel. 035/211.721 - Fax. 035/422.79.71

E-mail: info@memorialfardelli.it

Website: www.memorialfardelli.it

11 - 14 27° GIRO DI BASILICATA CL. 2.1 MJ

Org.: ASD SC NUCLEO GIOVENTU’ POTENZA (15 H 0030)

Via della Chianchetta, 35 - 85100 POTENZA

Tel. 0971/47.36.43 - Tel. e Fax. 0971/54.521

Cell. 338/54.81.475

E-mail: girodibasilicata@supereva.it


GIOVANISSIMI VENETO – 10° Grand Prix Giovanile - Trofeo Selle Italia Elite

Il GC Robegano primo della classe

La Libertas Scorzè seconda a tre punti, davanti all’UC Martellago

La partenza della gara di Silvelle

SILVELLE DI TREBASELEGHE (PD) - Il Gruppo

Ciclistico Robegano ha vinto il 10. Grand Prix

Giovanile Bike Cross valido per il Trofeo Selle

Italia-Elite. La compagine presieduta da Giuseppe

Bognolo si è imposta nel prestigioso

appuntamento voluto da Giuseppe e Riccardo

Bigolin a Silvelle di Trebaseleghe (Padova),

in casa di patron Armando Zamprogna. L’edizione

2007 del Selle Italia-Elite ha visto sin

dalla prima prova la compagine di Robegano

guidare la classifica davanti alla rappresentativa

della Libertas Scorzè di Igino Michieletto.

GIOVANISSIMI TOSCANA - Trofeo Montecchi a C. Fiorentino

Sipario sulla stagione

I corridori del GS Arezzo Bike primi della classe

CASTIGLION FIORENTINO (AR).- Ultimo impegno stagionale in

campo organizzativo per il GS Arezzo Bike, sotto la regia di Maurizio

Marchesini consigliere regionale del CR toscano, con la manifestazione

promozionale di mountain bike nella piccola frazione di

Montecchio Vesponi, svoltasi in una fredda mattinata.

I 53 corridori presenti hanno dato vita a sei batterie che hanno posto

in risalto proprio la bravura degli esponenti della società orga-

E’ stata un’autentica lotta serrata che ha visto

il club di Robegano aggiudicarsi la vittoria con

3 punti di vantaggio. Al terzo posto l’Unione

Ciclistica Martellago ed al quarto l’Unione Ciclistica

Mirano guidate da Giovanni Ragazzo

e dai fratelli Paolo e Lucio Bustreo. A Silvelle,

teatro nel recente passato degli appuntamenti

internazionali del cross, hanno partecipato

70 mini-atleti. Combattute le batterie, in particolare

quella che ha visto cimentarsi i mini

ciclisti in età comprese tra gli 11 ed i 12 anni

e dove Marco Pellizzato ha dovuto faticare

CRONACHE DELLE GARE

non poco per precedere Matilde Minotto e

Gianluca Manprin. Lotta serrata anche nella

categoria 9-10 anni (la più numerosa) vinta

da Marco Zanussi davanti a Riccardo Bosio e

a Giorgio Corò; interessante la manche femminile

che visto Anna Trevisan vincere entrambe

le batterie davanti a Giorgia Bolzonella

e a Victoria Muraro. Appassionante e sostenuta

da grande tifo la categoria dei più piccoli

(fino a 6 anni). E’ stata un’edizione, quella

del 2007, che ha visto crescere il numero

delle prove con l’aggiunta di quella di Salzano

che ha fatto registrare una buona partecipazione

di non tesserati. La manifestazione ha

offerto ancora una volta una importante possibilità

alle società di individuare nuovi atleti.

“Un ringraziamento particolare - ha osservato

Vittorio Scanferlato, curatore dell’iniziativa

- va alla Selle Italia di Giuseppe e Riccardo Bigolin

e ad Armando Zamprogna e a quelle

aziende che hanno creduto nel progetto ed

hanno collaborato con le società organizzatrici

per la buona riuscita”. Francesco Coppola

Classifiche

Fino a 6 Anni: Leonardo Liverani (Robegano),

Riccardo Fedalto, Luca Alessi (Robegano).

Femminile: Julia Farber (Cicli Bernardi).

7-8: Federico Pesce (Martellago), Alex Perin,

Riccardo Zampieri (Libertas Scorzè). Femminile:

Francesca Selva (Robegano), Sharon

Mattiuzzi (Martellago), Lavinia Fusco (Romano).

9-10: Marco Zanussi (Robegano), Riccardo Bosio

(Martellago), Andrea Zorzetto (Mirano).

Femminile: Anna Trevisan (Robegano), Giorgia

Bolzonella, Victoria Muraro (Cicli Bernardi).

11-12: Marco Pellizzato (Libertas Scorzè),

Gianluca Mamprin (Mirano), Luca Andreatta

(Libertas Scorzè). Femminile: Matilde Minotto

(Mirano).

nizzatrice a segno varie volte, sia nel settore maschile che in quello

femminile. Antonio Mannori

CLASSIFICHE

G1: 1. Nadir Lahmid (Arezzo Bike); 2. De Angelis; 3. Capanni. G2: 1.

Alessandro Iacchi (Cicl. Pontassieve); 2. Zaidi; 3. Nerozzi. G3: 1.

Francesco Fontini (Olimpia Valdarnese); 2. Filippi; 3. Panti. G4: 1. Federico

Proietti (Sorianese); 2. Storri. G5: 1. Zakaria Taoss (Arezzo Bike);

2. Alba; 3. Fuccini. G6: 1. Manuel Pesci (Arezzo Bike); 2. Mencarelli;

3. Puleggi. FEMMINILE: G2: 1. Lucia Storri (Pedale Toscano-

Rist. Strettoio); G3: 1. Giulia Marchesini (Arezzo Bike); G4: 1. Stefa

Kazhan (Arezzo Bike); G5: 1. Arianna Bandinelli (Sancascianese Polimeccanica);

G&: 1. Alessandra Fuccini (Olimpia Valdarnese).

numero 48

Il Mondo del Ciclismo

39


REGIONI

LOMBARDIA – Premiati atleti e società vincitori di titoli italiani e internazionali

Un movimento da sempre ai vertici

Vito Bernardi

Maglie iridate, europee e tricolori nel bilancio di una stagione che ha confermato

il ruolo guida della regione. Presentato il nuovo gagliardetto

Da sinistra: Omini, Zoppini, Casati, Cerato e Milani (foto Pisoni)

Assessore allo Sport della

L’ Regione Lombardia, Piergianni

Prosperini, ha aperto sabato

24 novembere, le porte

della Sede della Regione Lombardia,

sala del Gonfalone, per

le premiazioni delle società e

degli atleti lombardi, presentati

dallo speaker Alessandro Brambilla,

che nella stagione appena

conclusa hanno conquistato titoli

mondiali, europei e italiani.

I 45 corridori e le due società

che hanno ottenuto i riconoscimenti

sono sfilati davanti al tavolo

della Presidenza. Il Presidente

Onorario dell’UCI, Agostino

Omini ha invitato gli sportivi

e i dirigenti presenti a soste-

40 Il Mondo del Ciclismo numero 48

nere la Federciclismo nazionale

impegnata nella difesa delle

corse “Monumento” dal pericolo

del loro oscuramento o ridimensionamento

in seguito ad

una gestione del ciclismo mondiale

che andrebbe notevolmente

rivista e corretta. Il presidente

del Coni lombardo, Pino

Zoppini, che ha promesso di

mantenere inalterati i contributi

destinati alle Società, con

particolare attenzione al settore

dello sport giovanile.

Per tutti i premiati una forte

dose di applausi con una stretta

di mano. Il presidente del

C.R. Fci Lombardia, Oreste Casati,

ha presentato il nuovo Gagliardetto

offrendo il primo

esemplare al presidente onora-

rio dell’UCI, Agostino Omini. Il

presidente del C.C.P., Alcide

Cerato, ha auspicato una drastica

diminuzione delle “baruffe”

per pensare solamente al rilancio

del ciclismo. Flavio Milani,

presidente della Struttura

Tecnica Federale, ha lodato il

lavoro di tanti dirigenti del ciclismo

giovanile, vero serbatoio

del ciclismo che conta.

I PREMIATI

CAMPIONI MONDIALI

Master 4 Downhill: Fabrizio

Cozzi (Team Scout); M/2, Cross

Country, Riccardo Milesi, (Bicimania-Lissone).

CAMPIONI EUROPEI

Cross Country: M/Sport Andrea

Giupponi (Team Alba Orobia);

M/2, Oscar Lazzaroni (idem);

Natale Bettineschi, M/4, Antonio

Masini, M/3 e Nadia Tosi

M/W1, tutti del Team Martina;

Valter Bortolin, (Team Spreafico),

Marathon cat. M/7 e Renzo

Valsecchi, (GS Le Cere), strada.

CAMPIONI ITALIANI

Franco Giudici, M/3 spec. Cruiser

(UC Ternatese), Montagna,

Giovanni Paolo Previtali (Alba

Orobia). Spec. Cross Country,

Cristian Cominelli, (Gewiss

Bianchi), Under 23; Elisabetta

Borgia, Donna Elite (Selle Italia-Guerciotti);

Scratch, Giorgio

Bocchiola, (F.lli Giorgi), Juniores,

Crono individuale, Gianfranco

Berto M7 e Luigino Iezzi,

M/5; Michele Manella M-Sport,

Km da fermo; Remo Mazzoleni,


M1, nel km da fermo e inseguimento;

Giorgio Quaglia, M-

Sport, Inseguimento, tutti del

Team Breviario. Renzo Valsecchi,

M/8, Montagna (GS Le Cere);

Serena Mensa, Donna Junior,

Velocità a squadre, (Desenzanese

verso l’Iride). Massimiliano

Giuliani M/3, Marathon

(Torrevilla Mtb); Andrea

Palini, (Aspiratori Otelli), Juniores

Strada. Severo Galbiati,

(Pedale Lecchese), M/8, Crono

Individuale. Piersandro Borselli,

M/5, e Maddalena Cantoni,

M-Women 1 entrambi nell’inseguimento

e della SC Albonese.

Annabella Stropparo,

Donna Elite, (Scott Racing),

Cross Country. Enrico Franzoi,

(Lampre Fondital), prof. ciclocross.

Matteo Montaguti, (Gavardo

Tecmor), Elite, Strada e

inseguimento a squadre. Giairo

Ermeti, (Tenax-Menikini), Professionisti,

Inseguimento ind.,

a squadre e Scratch. Paolo Al-

leva, M/1 e Elisa Canepa, Donna

Elite, spec. Downhill entrambi

della Iron Horse. Giovanni

Alaia, M/3, 750 mt. da fermo e

Velocità; Guido Lupo e Alberto

Modesti, M/8, cronocoppie e inseguimento;

Graziano Piantosti,

M/7, Velocità e 500 metri

da fermo; Claudio Scabbia,

M/5, 500 mt. da fermo; Oscar

Colombo, M/2, Downhill, tutti

della SC KM Cycling Team. Alice

Arzuffi, Donne Esordienti e

Valeria Tagliabue, Donne Junior,

Ciclocross della Cicli Fiorin;

Karin Tosato, (Team Spreafico),

Master Women/1, spec.

Cross Country. Paolo Locatelli,

(For3-Milram), Juniores, spec.

Inseguimento. Marina Gandini,

(Team Valle Sabbia), Donna Junior,

Velocità, Velocità a squadre

e Keirin. Coriano Dagnoni,

(Darimec), allenatore moto

spec. “Derny”. Ivan Bellotti,

(Biketreteam) per la Corsa a

punti Allievi.

8 dicembre 2007

12° CHAMPION’S DAY

Al Santuario Madonna del Ghisallo

Patrona dei Ciclisti

Magreglio (Como)

Infine sono state premiate per

la categoria delle Società i

Team Campioni d’Italia per il cicloturismo

il GS Amspo di Rho

Giorno dei Ciclisti italiani vittoriosi durante

l’anno di gare internazionali, nazionali,

campionati regionali e provinciali

REGIONI

nella specialità Fondo e Medio

Fondo e per i Tornei Intercentri

della Pista, il Consorzio Velodromo

Dalmine.

Programma

Ore 10.00: S. Messa al Santuario, Consegna maglie dei Campioni.

Ore 11.00: Al Ristorante “Il Ghisallino”: presentazione e riconoscimento di tutti i campioni presenti con medaglie oro/argento.

Ore 12.30: Pranzo offerto dalla Organizzazione.

Adesione

da inviare al fax 031.95127 o e-mail: ghisallo.parr@promo.it

Da sinistra: Casati consegna ad Omini il nuovo gagliardetto (foto Pisoni)

Il/la ciclista .................................................................................. residente a .................................................................................

appartenente alla Società ............................................................. Palmares 2007 ...........................................................................

...........................................................................................................................................................................................................

aderisce al Champion’s day 2007 al Ghisallo.

Firma …………………………………………………..


REGIONI

Gianpaolo Balotta

Novembre ha riportato la festa

del ciclismo bolognese,

quasi un rito ormai. Decima edizione,

bocciodromo di Calcara

stipato come non mai, i dirigenti

del Comitato Provinciale (Stefano

Marabini presidente, Alberto Braghetta

segretario, Dimer Rinaldi,

Lelio Benetti e Mauro Grillo consiglieri)

soddisfatti assai prima ancora

che iniziasse la lunga trafila

delle premiazioni. Inatteso l’arrivo

del presidente nazionale Renato

Di Rocco accompagnato dal

presidente del Gruppo Sportivo

Emilia Adriano Amici, inatteso ma

preziosissimo perché egli, informato

dell’incremento dell’attività

dei giovanissimi anche grazie al

funzionamento, in città e provincia,

di ben nove circuiti ciclisti

protetti, ha voluto manifestare

“de visu” il ringraziamento ai dirigenti

dei sodalizi presenti e la

gratitudine della Federazione Ciclistica

tutta per l’impegno profuso

nella promozione giovanile,

uno dei primari obiettivi federali

insieme all’unitarietà del movimento

ciclistico che ha prodotto

quest’anno risultati a livello mondiale

più che lusinghieri. La Federciclismo

era ben rappresentata

anche dal vice presidente nazionale

Lino Secchi che qui a Calcara

manca di rado, dal presidente

regionale Celestino Salami, dal

presidente S.T.R. Leonardo Levati,

dalla presidente C.R.C.G. Tiziana

Coccioni e dal G.S.R. Filomeno

Porro, tutti attenti alla relazione

annuale del pesidente Marabini

rivolta soprattutto a promuovere

l’adesione e a favorire l’incremento

di nuovi dirigenti sociali.

Risultano 38 le associazioni ciclistiche

dilettantistiche affiliate

con circa 700 tesserati delle di-

42 Il Mondo del Ciclismo

EMILIA ROMAGNA – La festa del ciclismo bolognese

Un anno segnato dal tricolore

Due i titoli nazionali conquistati grazie a Zecchi nella velocità su pista e Visinelli nel ciclocross

Un momento della festa bolognese

verse categorie, 75 le corse organizzare

in stretta collaborazione

con le confinanti province di Ferrara

e di Modena. Ben 13 sodalizi

tesserano o organizzano i giovanissimi,

altri tre circuiti ciclistiche

protetti progettati dalle amministrazioni

comunali per favorire

l’avviamento, l’addestramento

e l’allenamento settimanale. Presenti

anche l’assessore provinciale

allo sport Marco Strada, uno

che al suo importante incarico ci

crede e, del CONI Provinciale, il

presidente Renato Rizzoli, il segretario

Francesco Brighenti e il

consigliere Mauro Tinti. Premiazione

fiume, strette di mano a

volontà ad iniziare dalle punet

emergenti, i tricolori Andrea Zecchi

(U.P. Calderara STM Riduttori)

nella velocità su pista a squadre

e Rafael Visinelli (CGV Sasso

Marconi) nel ciclocross under 23.

A seguire i campioni regionali,

l’esordiente 1° anno Angelica

Valfrè (Pol. Molinella) nella velocità

su pista, l’esordiente 2° anno

Matteo Cavicchi (US Calcara)

nella corsa su strada, la donna allieva

Valentina Gherardi (Mac

Team Molinella) nella prova a

punti su pista, lo juniores Daniele

Angelini (Italia Nuova Centro

Borgo), il dilettante under 23 Giacomo

Notari (Sergio Dalfiume Cicli

Cinzia) su strada. A seguire ancora

i campioni provinciali, gli

numero 48

esordienti 1° anno Matteo Sola

(US Calcara) nella prova a punti

su pista e Matteo Mattarozzi (US

Calcara) su strada, gli esordienti

2° anno Enrico Pritoni (UP Calcara)

su strada e Antonietta Finelli

(Mac Team) su strada, gli allievi

I PREMIATI

Simone Lolli (UP Calderara STM)

nella prova a puni su pista, Cristian

Marzoli (Ceretolese 1969)

su strada e Sara Lenzi (Mac

Team) su strada, lo juniors Mirko

Castelli (Calderara STM) nell’indiivduale

su pista. Una menzione

anche per i giovanissimi Yuri Scagliarini

(Bonzagni Decima), Natasha

Grillo (Mac Team) e Marco

Piazza (Sport Reno Team) i quali

si sono classificati al primo posto

nelle loro batterie di categoria del

meeting nazionale di Treviso. Significative

poi le premiazioni dei

quattro Memorial predisposti dal

Comitato Provinciale per ricordare

e onorare dirigenti e atleti bolognesi

che non ci sono più.

9° Memorial Paolo Benfenati Giovanissimi

Classifica a squadre: 1. Unione Sportiva Calcara (Edoardo Ferri), Sara

Manfredi, Kevin Falcotti, Gregorio Ferri, Tommaso Guerniero e

Simone Manfredi); 2. Sport Reno Team Bologna (Flavio Merighi,

Francesco Messieri, Marco Piazzi ed Elisa Zucchi); 3. Mac Team Molinella

(Giulio Tugnoli, Silvia Diolaiti, Nicolò Gozzi, Luisa Zenna e Natasha

Grillo); 4. SC Ceretolese 1969 (Martina Beghelli, Matteo Versani,

Alberto Santolini e Marco Lenzi); 5. G. Bonzagni Matteo della

Decima (Yuri Scagliarini, Giorgio Bencivenni e Natalia Valuta); 6. Polisportiva

Molinella (Selma Jabir, Jessica Raimondi, Nicolò Alessandri,

Irene Le Rose, Giada Venturi e Laura Gherardi); 7. UP Calderara

STM Riduttori (Nicolè Rapisarda, Jason Shuynta, Matteo Lambertini

e Marco Morselli); 8. Polispotiva Villafontana (Bader Antra, Elena

Pisu e Omaima Aboukoutiba).

7° Memorial Manuela Bandiera Esordienti

1° anno: 1. Matteo Mattarozzi (US Calcara); 2. Matteo Sola (US Calcara);

3. Matteo Beghelli (Ceretolese 1969); 2° anno: 1. Gianmarco Goldoni

(US Calcara); 2. Enrico Pritoni (UP Calderara STM9, 3. Carlo Alberto

Maiorino (US Calcara).

7° Memorial Angelo Bentivogli Allievi

1. Alberto Petitto (Gs Santa Maria Codifiume Fe); 2. Cristian Marzoli

(Ceretolese 1969); 3. Simone Lolli (Calderara STM).

6° Memorial Luciano Gabrielli Juniores

1. Daniele Angelini (Italia Nuova Centro Borgo); 2. Leon Josè Bone

(Contri Autozai Verona); 3. Elia Viviani (FDB Verona).


Francesco Coppola

VENETO - Festeggiate a Villa Munari l'iridata Marta Bastianelli e Giorgia Bronzini

Due stelle di prima grandezza

numero 47

PREMIAZIONI

La romana e la piacentina in passerella con tutte le altre atlete della Safi-Pasta Zara-Manhattan

Marta Bastianelli e Giorgia

Bronzini, le due punte di

diamante della nazionale italiana,

rispettivamente medaglia

d'oro e di bronzo ai recenti campionati

mondiali di Stoccarda,

sono state festeggiate domenica

21 ottobre nel parco della villa

Munari di Cornuda, dai dirigenti

della compagine internazionale

femminile Safi-Pasta Zara-

Manhattan e dagli sportivi. Il sodalizio

di Cornuda, infatti, può

essere considerato "una squadra-famiglia"

ed ha dato la possibilità

di far conoscere il ciclismo

femminile in tutto il mondo. Sono

stati tantissimi gli spettatori

che hanno assistito ai grandi festeggiamenti

per le due atlete e

tra loro anche il gruppo di amici

di Marta, giunto direttamente

dal Lazio. E' stata una manifestazione,

come ha precisato il

presidente e team manager della

compagine trevigiana, Maurizio

Fabretto, "preparata per ringraziare

tutte le ragazze ed i collaboratori

perché i successi si ottengono

con il lavoro di gruppo".

Alla cerimonia, che ha fatto seguito

a quella svoltasi poche

settimana prima a Lariano, sono

intervenuti, tra gli altri, il Cittì

Edoardo Salvoldi ed il suo collaboratore

tecnico Marino Amadori,

i sindaci di Cornuda e di

Crocetta, Bruno Comaletto e

Augenio Mazzocato, gli Onorevoli,

Luigi d'Agrò (consigliere

della Fci) e Guido Dussin (presidente

di Ciclismo di Marca), patron

Remo Mosole (organizzatore

dei Campionati Mondiali di

Cross a Lovadina di Spresiano),

Ivano Corbanese (presidente

della Fci di Treviso) e gli sponsor

Campagnolo e Fiorenzo Sartor

ed il presidente onorario della

compagine trevigiana, Dino De

Longhi.

E' stata una giornata interamente

dedicata al ciclismo femminile

e alle sue più importanti

esponenti del panorama nazionale:

festeggiate non solo Bastianelli

e Bronzini ma anche le

azzurre protagoniste in Germania,

a partire dalla trentina Luisa

Tamanini che ha dimostrato

grande carattere e forza di volontà,

capace non solo di vincere

ma anche di far vincere le

compagne, come ha evidenziato

durante la stagione, dal Giro

d'Italia Femminile nella vittoria

di Nove (Vicenza) e nella prova

pre-mondiale.

Anche Diana Zilute e Anna Zugno,

per la partecipazione ai recenti

mondiali con le rispettive

casacche nazionali. Accanto a

loro, anche le giovanissime

Marta Tagliaferro, campionessa

italiana juniores, Eleonora Patuzzo,

campionessa del mondo

juniores e Valentina Scandolara,

campionessa europea Juniores:

le tre atlete correranno infatti

nel 2008 con la formazione giovanile

della Safi-Pasta Zara-

Manhattan diretta da Gabriella

Pregnolato. Sul palco si sono alternate

quindi Marta Tagliaferro,

Valentina Scandolara, Eleonora

Patuzzo, Anna Zugno,

Diana Ziliute, Luisa Tamanini,

Giorgia Bronzini e quindi Marta

Bastianelli. "Il successo ottenuto

dalle nostre ragazze a Stoccarda

- ha rilevato Salvoldi - è

stato un successo di squadra

costruito da tutte le sei componenti".

"Con questa società -

ha precisato Amadori - c'è un

feeling particolare. Le Olimpiadi

di Pechino sono l'appuntamento

più importante del 2008 ed il

nostro gruppo è formato da atlete

molto giovani e questo ci fa

Foto di gruppo a Villa Munari

ben sperare per il futuro". "Sono

contentissima perché con

questa vittoria - ha precisato dal

canto suo Bastianelli - abbiamo

riportato dopo dieci anni la maglia

iridata in Italia. E' stata una

bella rivincita per me e per tutta

la squadra. E' una maglia che

appartiene a tutti e credo che

sarà difficile ripetersi il prossimo

anno. Ho iniziato a credere alla

vittoria quando mancavano pochi

chilometri alla conclusione

della gara. Mentre utilizzavo un

rapporto più agile è saltata la

catena ma non mi sono persa

d'animo perché era veramente

inutile agitarsi. Subito dopo, però,

sono stata in grado di recuperare

i secondi persi e di tagliare

per prima il traguardo". "Ho

cercato di mettere in atto i consigli

dei tecnici e di non sprecare

inutili energie - ha precisato

Bronzini - . Con questo gruppo

è bello lavorare soprattutto in

prospettiva Olimpiadi".

Il Mondo del Ciclismo

43


F.C.I. • TUTELA SALUTE

PREMESSA

Il presente regolamento disciplina le funzioni specifiche del Settore

Sanitario della FCI, nel rispetto della normativa nazionale e

regionale, delle disposizioni del CIO, del CONI e delle Federazioni

Internazionali ai fini della tutela e del controllo dello stato di salute

dei propri tesserati.

ART. 1 – STRUTTURA

Il Settore Sanitario della FCI è costituito da:

- La Commissione Medica Federale

- Il Medico Federale

- I Medici addetti alle Squadre Nazionali

- I Medici Fiduciari Regionali

- I Medici Sociali

- Il Personale Parasanitario

Tutti i componenti del Settore Sanitario Federale sono tesserati

alla FCI e non devono aver subito provvedimenti di espulsione o

radiazione da parte di una qualsiasi Federazione Sportiva Nazionale

o Disciplina Sportiva Associata o sanzioni per fatti di doping.

ART. 2 – COMMISSIONE MEDICA FEDERALE

La Commissione Medica federale, nominata dal Consiglio Federale,

è composta da un Presidente, che ricopre anche il ruolo di Medico

Federale, specialista in Medicina dello sport e tesserato alla

FMSI, e da ulteriori quattro membri, di cui uno assume le funzioni

di Segretario, scelti tra gli specialisti in Medicina dello Sport

tesserati alla FMSI, e tra esponenti di discipline scientifiche,

esperti in materie biologiche e fisiologiche applicate allo sport. La

Commissione Medica Federale resta in carica 4 anni, coincidenti

con il quadriennio Olimpico; essa è automaticamente sciolta in

caso di decadenza del Consiglio Federale. La Commissione Medica

Federale:

- coordina l’attività del Settore Sanitario Federale

- predispone e propone al Consiglio Federale iniziative tese alla

tutela ed alla verifica dello stato di salute dei tesserati

- esercita attività di controllo del rispetto di eventuali e specifiche

norme federali tese alla tutela della salute degli atleti

- svolge attività di supporto su precise esigenze sanitarie federali

e/o favore di atleti, ove ciò sia ritenuto opportuno e richiesto

dal Consiglio Federale e/o dal Medico Federale

- fornisce consulenza su tematiche cliniche e biologiche, e/o su

possibili problematiche antidoping

- propone e collabora in interventi federali di formazione ed

aggiornamento nelle materie biologiche e fisiologiche a favore dei

tesserati della Federazione

- individua temi di approfondimento e studio in Medicina dello

Sport e/o materie affini, con particolare riferimento alla disciplina

sportiva federale

- promuove, in accordo con i regolamenti della FMSI e degli al-

44 Il Mondo del Ciclismo numero 48

FEDERAZIONE CICLISTICA ITALIANA - Commissione Nazionale Tutela della Salute

Regolamento Sanitario

Approvato dal Consiglio Federale del 30 ottobre 2007

tri organismi competenti in materia, iniziative a sostegno della informazione,

prevenzione e lotta al doping

- rappresenta la Federazione nei rapporti con Istituzioni esterne

sulle tematiche medico-sportive

La Commissione Medica Federale può avvalersi per lo svolgimento

dei suoi compiti di consulenti specialisti in discipline biologiche

e mediche correlate. Il Presidente della Commissione Medica Federale

può essere invitato alle riunioni del Consiglio Federale in

relazioni a specifiche problematiche.

ART. 3 – MEDICO FEDERALE E MEDICI ADDETTI ALLE

SQUADRE NAZIONALI

Il ruolo di Medico Federale è ricoperto dal Presidente della Commissione

Sanitaria Federale. Il Medico Federale:

- partecipa alle riunioni della Commissione Tecnica Federale,

in relazione a problematiche pertinenti

- dispone e verifica gli interventi sanitari necessari a favore degli

atleti di interesse nazionale ed olimpico

- programma valutazioni medico funzionali e verifica gli accertamenti

di idoneità di legge degli atleti di interesse nazionale ed

olimpico

- promuove iniziative di informazione e prevenzione doping per

atleti di interesse nazionale ed internazionale

- coordina, anche attraverso periodiche riunioni, l’attività dei

Medici addetti alle Squadre Nazionali e dei Medici Fiduciari Regionali,

per ciò che concerne l’assistenza sanitaria e la valutazione

degli atleti delle squadre nazionali

- organizza e dispone l’assistenza sanitaria delle squadre nazionali

durante la preparazione, in occasione di ritiri e raduni organizzati

dalla Federazione ed in occasione di competizioni internazionali,

individuando medici e personale parasanitario addetto

- si correla con i Medici Societari, in particolare su problematiche

sanitarie e di tutela della salute secondo legge, relative ad

atleti di interesse nazionale.

Il Medico Federale può avvalersi, quando necessario, di Consulenti

specialisti esterni. Può essere invitato alle riunioni del Consiglio

Federale in relazione a specifiche problematiche.

I Medici addetti alle Squadre Nazionali, designati dal Medico Federale,

tra gli specialisti in Medicina dello Sport iscritti alla FMSI,

sono nominati annualmente dal Consiglio Federale. I Medici addetti

alle Squadre Nazionali:

- effettuano attività di consulenza sanitaria su atleti delle squadre

nazionali e/o di interesse federale

- verificano gli accertamenti di idoneità di legge sugli atleti di

interesse nazionale loro affidati

- prestano assistenza medica in occasione di raduni e/o competizioni

nazionali ed internazionali

- partecipano a valutazioni medico-fisiologiche funzionali di atleta

di interesse nazionale ed internazionale

- forniscono, agli stessi atleti coinvolti in raduni e/o competi-


zioni, informazione sanitaria e preventiva su problematiche mediche

ed antidoping

- si correlano con il Medico Federale e, ove necessario, con i

Medici societari e/o di fiducia degli atleti

ART. 54 – MEDICI FIDUCIARI REGIONALI

Ogni Comitato Regionale, sentito il parere della Commissione Medica

Federale, può nominare, per il periodo corrispondente al

quadriennio olimpico,un Medico Fiduciario Regionale, specialista

in Medicina dello Sport ed iscritto alla FMSI quale socio ordinario.

Il Medico Fiduciario Regionale:

- fornisce informazione e supporto a società ed atleti afferenti

alla propria Regione

- tiene rapporti con i Medici Sociali della Regione

- partecipa alle riunioni del Consiglio Regionale in relazione a

problematiche pertinenti

ART. 5 – MEDICI SOCIALI

I Medici Sociali sono nominati dal Consiglio Direttivo o dal Presidente

del sodalizio affiliato, tra gli specialisti in Medicina dello Sport iscritti

all’albo dei Medici del ciclismo della FCI (e pertanto iscritti alla FMSI).

Il Medico Sociale in articolare:

- vigila, in stretta collaborazione con il Presidente della Società

Sportiva, sull’osservanza delle leggi dello Stato e della Regione

sulla tutela sanitaria delle attività sportive e sul rispetto delle

Norme federali in tema sanitario

- rispetta gli adempimenti previsti dal D.M. 13.03.1995 sulla tutela

sanitaria degli sportivi professionisti

- si adopera nella prevenzione, informazione e lotta al doping

dei tesserati della propria Società

ART. 6 - SETTORE PARASANITARIO

Fanno parte del Settore Parasanitario tutti gli operatori in possesso

del titolo di studio o professionale legalmente riconosciuto,

funzionali ed utili al raggiungimento delle finalità del Settore Sanitario

Federale, per la salvaguardia della salute e del benessere

dell’atleta (terapisti, biologi, psicologi, massaggiatori ed esercenti

attività sanitarie riconosciute dalle normative vigenti). Essi sono

designati rispettivamente dal medico Federale per l’attività delle

ULTIM’ORA ATTI UFFICIALI

F.C.I.

SETTORE STUDI

COMUNICATO N. 7

DEL 26 NOVEMBRE 2007

ERRATA CORRIGE - (QUOTA DI ISCRIZIONE AL CORSO DI FORMAZIONE

PER TECNICI ALLENATORI CATEGORIE INTERNAZIONALI) - Si conferma

che La quota di iscrizione al corso è di Euro 250,00. L’anticipo da

versare è di Euro 50,00.

Pertanto la rimanente quota da versare all’inizio del corso è di Euro

200,00.

IL DIRETTORE

Dario Broccardo

squadre nazionali, dal medico Regionale per l’attività dei Comitati

regionali e dal medico Societario per le attività societarie.

ART. 7 – OBBLIGHI E DISPOSIZIONI

Tutti gli operatori della Struttura Sanitaria, a qualsiasi livello:

- devono documentare la propria iscrizione al rispettivo Albo

Professionale, se esistente

- devono essere tesserati alla FCI, nei ruoli di competenza

- sono tenuti al rispetto dello Statuto e delle Norme federali

- si impegnano ad operare secondo scienza e coscienza

- svolgono la loro attività nel pieno rispetto delle regole morali e

delle normative antidoping nazionali ed internazionali, adoperandosi

al massimo affinché le stesse siano applicate e rispettate dagli altri

tesserati

ART. 8 – ADEMPIMENTI DEI TESSERATI

Coloro i quali svolgono o intendono svolgere, nell’ambito della FCI,

attività sportiva agonistica o non agonistica, sono tenuti all’osservanza

delle Normative Statali, Regionali e Federali inerenti la tutela

delle attività sportive, in ordine al tipo di accertamenti previsti ed alla

loro periodicità. Ai fini e per gli effetti del D.M. 18.02.1982, per la

FCI sono da considerarsi agonisti gli atleti a partire dal compimento

del 13° anno inteso come età solare. Il Presidente della Società

Sportiva attesta, all’atto del tesseramento, che l’atleta è stato riconosciuto

idoneo secondo la normativa vigente e che la relativa certificazione

è conservata presso la Società.

numero 48

F.C.I. • TUTELA SALUTE

PUBBLICITÀ: LISTINO 2007

SOCIETÀ SPORTIVE

Tipo di pubblicità . . . . . . . .mm . . . . . . . . .Euro

MODULO A . . . . . . . . . . .87x110 . . . . . . . . . .200

PIEDINO . . . . . . . . . . . . .180x50 . . . . . . . . . .250

MEZZA PAGINA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .350

orizzontale:

in gabbia . . . . . .180x123

a smarginare . .210x143

verticale: . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .350

in gabbia . . . . . . .87x241

a smarginare . .107x285

PAGINA INTERA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .580

AZIENDE

PIEDINO . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .400

MEZZA PAGINA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .600

PAGINA INTERA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .1200

II e III . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .1800

IV COPERTINA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .2300

Il Mondo del Ciclismo

45


Redazionale a pagamento

Un indirizzo

esclusivo dalle

due anime: un

po’ hotel di charme,

un po’ clinica d’ultima

generazione. La Residence

& Idrokinesis®

coniuga la voglia di

eleganza e di comfort

con la necessità di terapie

e trattamenti

unici in tutta Europa.

Vicinissima alla zona

pedonale di Abano, il

centro dispone di camere

(junior suite, suite

nord e sud) curate

nel dettaglio, un ottimo

ristorante per star

bene anche a tavola e

un parco fitto di ulivi e

palme.

Il Gruppo Borile è

sempre un passo avanti

sui programmi benessere internazionali

e lo dimostra il nuovo

progetto Idrokinesis®, unico cen-

La Residence & Idrokinesis®

FESTEGGIARE IL NATALE SOTTO L’ALBERO

REGALARSI BENESSERE E FORMA IN UN AMBIENTE ESCLUSIVO,

ACCOGLIENTE E MODERNO

tro europeo per la riabilitazione in

acqua termale. Chi soffre di patologie

dell’apparato muscolo-schele-

trico oppure è reduce da un intervento

chirurgico sa quanto è difficile

tornare a compiere le normali attività

quotidiane. La soluzione

è custodita tra le mura

di questa clinica, baluardo

delle terapie per la riabilitazione.

Un soggiorno

qui, in qualsiasi periodo

dell’anno, e perché no, a

Natale, permette di effettuare

un percorso di recupero

efficace, rapido e privo

di rischi, grazie a un metodo

che prevede:

- una valutazione specialistica

pluridisciplinare

- la possibilità di associare

nello stesso ambiente trattamenti

riabilitativi tradizionali,

idrokinesiterapia in vasca

termale, fangoterapia,

massoterapia e attività fisica

in palestra

- una media di tre ore di te-


apie al giorno sei giorni

la settimana

- un sofisticato alternarsi

di momenti di lavoro

e di riposo

- una grande varietà di

tecniche antalgiche

personalizzate

- personale altamente

qualificato e aggiornato.

L’etimologia della parola

Idrokinesis fonde

i termini greci acqua e

movimento. Ed è proprio

l’acqua l’elemento

centrale di ogni intervento

terapeutico, l’acqua

meteorica di Abano

Terme, carica di

energia geotermica,

che sgorga a una temperatura

costante di

85°. La sua preziosa unicità è frutto

del lungo viaggio che deve percorrere

prima di arrivare in superficie,

dopo essere defluita nei bacini

incontaminati dei Monti Lessini

e nelle Prealpi, per un tragitto totale

di ottanta chilometri. A preservare

lo straordinario valore di questo

‘elisir’ salso-bromo-iodico ipertermale

(con un residuo fisso di

5,050 grammi di sali disciolti per

litro) è la sapienza con cui viene

estratto dai pozzi, tramite un sistema

di pompaggio che ne preserva

intatta la qualità.

IL TERMALISMO

MODERNO ®

GB HOTELS:

Abano Grand Hotel *****L

Hotel Trieste & Victoria *****

Hotel Due Torri *****

Hotel Metropole ****

Hotel La Residence & Idrokinesis® ****

35031 – Abano Terme (Padova)

www.gbhotelsabano.it

Tel. nr. verde 80088118811

Dalla fangoterapia fonte di vita a

una nuova vita per la fangoterapia:

GB Thermæ Hotels lancia il con-

7 notti di soggiorno in pensione completa a La Residence & Idrokinesis® a

partire da 525 euro per persona in camera doppia.

Il programma include: programma di animazione serale (pianobar, cocktail di

benvenuto, concerti, micromagia, menu gourmet, buffet a tema, giochi di società)

Thermal Spa Card per l’utilizzo della palestra Gymnasium, della grotta termale

con cromoterapia, delle piscine termali con percorsi benessere, idromassaggi e

lettini relax, accappatoio e telo piscina e accappatoio per le terapie.

(Convenzionato Asl per la fangoterapia, bagno termale, inalazioni)

Prenotando questo programma con il codice “il mondo del ciclismo” riceverete

un trattamento benessere viso di 1 ora gratuito

PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI:

La Residence & Idrokinesis ®

Via Monte Ceva, 8

35031 - ABANO TERME

Tel. 049.824 77 77 - Fax 049.866 83 96

e-mail: laresidence@gbhotels.it - www.gbhotels.it

cetto di Termalismo Moderno®, marchio usato in

esclusiva dai GB Thermæ Hotels. Questa filosofia è applicata

unicamente alle Thermal Spa delle cinque

strutture alberghiere che compongono il gruppo.

Il rito del sé viene interpretato in chiave contemporanea,

partendo sempre dalla tradizione, ma aprendo gli

orizzonti ai trattamenti olistici dall’India (Ayurveda),

dal Giappone (Shiatsu), dal Tibet

(campane tibetane), dalla Cina

(massaggio antistress), dalla Persia

(aromaterapia), dalla Tailandia

(Noad Phaen Boran) e dagli Stati

Uniti (Hot Stone Therapy), senza

dimenticare la grande attenzione

all’educazione alimentare.

More magazines by this user
Similar magazines