pista - mountain bike - ciclocross - Federazione Ciclistica Italiana

federciclismo.it

pista - mountain bike - ciclocross - Federazione Ciclistica Italiana

Scott-Bicycle Line); 6. Nicolas

Samparisi (Tirano); 7. Michele

Turri (Mercedes Benz Selle Italia);

8. Riccardo De Rossi (Moro-Scott-Bicycle

Line); 9. Alberto

Terzariol (Cs Libertas

Scorzé); 10. Matteo Cancherini

(Mercedes Benz Selle Italia).

ALLIEVE: 1. Soraya Paladin

(Moro-Scott-Bicycle Line); 2.

Maria Giulia Confalonieri (Cicli

Fiorin-Despar); 3. Elena Valentini

(Alto Adige ); 4. Deborah

Soligo (Postumia 73-Dino Liviero);

5. Francesca Cauz (Verso

l’Iride); 6. Alessandra Tomasini

(Alto Adige).

ESORDIENTI: 1. Francesco

Giopp (Foen Wienerberger); 2.

Alessandro Bartolucci (Pianello

Cicli Cingolani); 3. Riccardo

Redaelli (Cicli Fiorin-Despar);

4. Federico Zurlo (Bicisport

Linda); 5. Enrico Benedos (Mosole);

6. Marco Corrà (Fontanafredda);

7. Charly Petelin (Sk

Devin); 8. Davide Lorenzin (Cicli

Fiorin-Despar); 9. Andrea

Carolo (Sorgente Pradipozzo);

10. Manuel Cucciniello (Muggiò

Fiscal Office).

DONNE ESORDIENTI: 1. Alice

Arzuffi (Cicli Fiorin-Despar); 2.

Asja Paladin (Moro-Scott-Bicycle

Line); 3. Chiara Mercante

(Sorgente Pradipozzo ); 4. Camilla

Semenzato (Vecchia Fontana).

DONNE MASTER: 1. Mara Dal

Borgo (Cimetta Comprex); 2.

Lucia Pizzolotto (Villorba).

AMATORI F-1: 1. Maurizio Tabotta

(Cycling Team Friuli) M2;

2. Flavio Zoppas (Vimotorsport)

M3; 3. Davide Belletti

(Falchi Blu) MS; 4. Christian Da

Ros (Txt Vittorio Veneto) M1; 5.

Paolo Pavoni (Team Co.Bo Pavoni)

M1.

AMATORI F-2: 1. Giuseppe Dal

Grande (Cytech) M4; 2. Stefano

Venturini (Cycling Team Friuli)

M4; 3. Vittorio Casciotta (Dilettantistica

Mtb Italia) M4; 4.

Bruno Gnatta (id) M5; 5. Ottavio

Paccagnella (Elisa Pavimenti e

Rivestimenti) M5.

Antonio Mannori

VENTURINA (LI) (25/11) - La

città di Venturina ha voluto rispettare

anche quest’anno la

tradizione, grazie alla società

sportiva locale. Merito di Leo

Tronconi e dei suoi stretti collaboratori,

che hanno avuto la

soddisfazione di vedere al via

oltre 80 concorrenti. La località,

sede della seconda gara ciclocampestre

della stagione in Toscana,

è quella di Tufaia. Percorso

di 2 chilometri e 100 metri,

che al mattino ha visto impegnati

i giovanissimi nella manifestazione

a scopo promozionale,

e che in passato ha ospitato

anche il campionato regionale.

Tornando alle caratteristiche

del tracciato di Venturina,

anche un piccolo tratto su terra,

tra l’altro abbastanza pesante

dopo la pioggia delle ultime

ore. Il protagonista del Trofeo

Città di Venturina è stato Ivan

Fanelli, professionista della Cinelli

Endeka, che ha ottenuto

un bel successo anticipando

Giuntoli, uno dei corridori toscani

che da anni si cimenta

con bravura e successo nel ciclocross.

Fanelli e Giuntoli si sono

sfidati nella seconda batteria

dando vita a un bel duello,

mentre gli altri protagonisti sono

stati il pratese Nannini, Lunatici

e l’aretino Forzini. Al via

della prova anche il professionista

pisano dell’Acqua & Sapone

Gabriele Balducci, giunto in

quattordicesima posizione,

mentre l’albanese Haxhi, che

ha effettuato un paio di gare

nei professionisti come “stagista”

nell’Amore & Vita Fanini, è

terminato in undicesima posizione.

Nella prima batteria invece si

era affermato con sicurezza

Massimo Burzi, cicloamatore

Master 4, nei confronti del solito

pratese Poli e del livornese di

Donoratico, Corsini. Era questa

la batteria dove gareggiavano i

giovani ciclocrossisti, ed il migliore

è stato Matteo Giannotti,

junior della Buffardello Bike

che ha avuto ragione di Carmignani.

Bravo anche l’allievo

pratese Stefano Visconti, il quale

si imposto nella sua categoria

giungendo quindicesimo assoluto

al termine dei 39’32” di

durata della prova alla quale

hanno preso il via 44 concorrenti,

mentre nella seconda sono

risultati 38 i partenti. Tra gli

amatori, oltre a Massimo e Vega

Burzi, bene anche il pratese

Ferruzzi.

Nel settore femminile Deborah

Mascelli ha bissato la vittoria

toscana di Montemurlo

imponendosi nella categoria

Open sulla Galassi e Balducci.

Tra le più giovani rappresentanti

del gentil sesso, segnalazione

per le livornesi Bulleri e

Lotti e per la Valfrè. La prova

di Venturina ha costituito l’anteprima

del campionato toscano

per tutte le categorie in

programma domenica 2 dicembre

a Maliseti, frazione alla

periferia di Prato.

Classifiche

OPEN: 1. Ivan Fanelli (Cinelli

Endeka); 2. Gabriele Giuntoli

(Danton Caparrini); 3. Laerte

Nannini (Kona Top Race); 4. Fi-

CRONACHE DELLE GARE

CICLOCROSS - 7° Trofeo Città di Venturina - 2 a prova Tr. Regione Toscana

Fanelli detta legge

Bravi anche Giannotti (juniores), Visconti (allievi) e Valdrighi (esordienti)

I leader dopo la seconda prova

numero 48

lippo Lunatici (Mapei Merida);

5. Marco Forzini (Vernici Tecnicolor).

JUNIORES: 1. Matteo

Giannotti (Buffardello Bike); 2.

Alessandro Carmignani (Fausto

Coppi Carrara). ALLIEVI: 1. Stefano

Visconti (Borgonuovo Milior);

2. Federico Bertolini

(Mercedes Benz Selle Italia); 3.

Valerio Spata (Calderara Bonfiglioli);

4. Andrea Parente (Borgonuovo

Milior); 5. Entony Dolceamore

(Vital Center Scuola

Ciclismo). ESORDIENTI: 1. Stefano

Valdrighi (Buffardello Bike);

2. Manuel Ciucci (G.S. Butese);

3. Roberto Brogi (idem);

4. Lorenzo Luisi (idem); 5. Matteo

Anselmi (Elba Bike). DON-

NE OPEN: 1. Deborah Mascelli

(Fenix Colnago); 2. Samantha

Galassi (Cicli Saccarelli); 3.

Beatrice Balducci (Mercedes

Benz Selle Italia). ALLIEVE: 1.

Alessia Bulleri (Elba Bike); 2.

Elisabetta Mazzei (idem); 3. Rachele

Gemignani (Aliverti Pian

di Mommio). DONNE ESOR-

DIENTI: 1. Angelica Valfrè (Pol.

Molinella). DONNE AMATORI: 1.

Francesca Lotti (Costa degli

Etruschi); 2. Elena Nannini

(Borgonuovo Milior); 3. Martina

Mormorunni (Vc Vaiano Riverauto);

4. Giulia Visconti (Borgonuovo

Milior). AMATORI: M1:

Alex Verri (Surfing Shop Sport);

M2: Vega Burzi (Team Scott

Pasquini); M3: Fabrizio Ferruzzi

(Fenixs Colnago); M4: Massimo

Burzi (Team Scott Pasquini);

M5: Renato Poli (V.C. Vaiano

Riverauto).

Ivan Fanelli (open); Matteo Giannotti (juniores); Stefano Visconti (allievi);

Stefano Valdrighi (esordienti); Deborah Mascelli (donne

open); Alessia Bulleri (allieve); Angelica Valfrè (esordienti); Martina

Mormorunni (donne amatori); Alex Verri, Vega e Massimo Burzi, Fabrizio

Ferruzzi e Renato Poli (amatori).

Il Mondo del Ciclismo

9

More magazines by this user
Similar magazines