30.05.2013 Views

GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA - Comune di Tavagnacco

GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA - Comune di Tavagnacco

GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA - Comune di Tavagnacco

SHOW MORE
SHOW LESS

You also want an ePaper? Increase the reach of your titles

YUMPU automatically turns print PDFs into web optimized ePapers that Google loves.

COMUNE<br />

DI TAVAGNACCO<br />

Assessorato all’Ambiente<br />

Campagna informativa sulla nuova<br />

raccolta <strong>di</strong>fferenziata<br />

Titolo provvisorio<br />

Testo provvisorio...<br />

<strong>GUIDA</strong> <strong>ALLA</strong><br />

<strong>RACCOLTA</strong><br />

<strong>DIFFERENZIATA</strong><br />

1


COMUNE<br />

DI TAVAGNACCO<br />

Assessorato all’Ambiente<br />

1<br />

INDICE<br />

Campagna informativa sulla nuova<br />

raccolta <strong>di</strong>fferenziata<br />

UMIDO ..........................................................................................pag. 3<br />

COMPOSTAGGIO DOMESTICO ..................................................pag. 5<br />

CARTA E CARTONE .....................................................................pag. 7<br />

VETRO ..........................................................................................pag. 9<br />

IMB<strong>ALLA</strong>GGI IN PLASTICA E LATTINE .......................................pag. 11<br />

SECCO NON RICICLABILE ..........................................................pag. 13<br />

MEDICINALI .................................................................................pag. 15<br />

PILE ..............................................................................................pag. 16<br />

VESTITI .........................................................................................pag. 17<br />

VERDE E RAMAGLIE ....................................................................pag. 18<br />

INGOMBRANTI .............................................................................pag. 19<br />

PIAZZOLA ECOLOGICA ...............................................................pag. 20<br />

Ci siamo. Inizia il nuovo sistema <strong>di</strong><br />

raccolta dei rifi uti “porta a porta”<br />

Da ciascuno <strong>di</strong> noi <strong>di</strong>pende il suo successo. Infatti, siamo tutti chiamati<br />

a separare già nelle nostre case l’umido, la carta e il cartone, il vetro, la<br />

plastica e le lattine, il secco non riciclabile. Per questo motivo il <strong>Comune</strong><br />

ci ha consegnato i contenitori <strong>di</strong> raccolta domestica, che ciascuno <strong>di</strong> noi<br />

può gestire e pulire a proprio piacimento. Scompaiono invece i cassonetti<br />

stradali, maleodoranti soprattutto d’estate.<br />

Il nuovo sistema <strong>di</strong> raccolta assicura quin<strong>di</strong> più igiene e como<strong>di</strong>tà perché<br />

i rifi uti vengono ritirati a casa nostra. Basta posizionare i contenitori<br />

fuori casa, lungo la strada pubblica e in un luogo visibile, la sera prima<br />

del giorno <strong>di</strong> raccolta. Ogni tipo <strong>di</strong> rifi uto viene ritirato in un giorno specifi<br />

co della settimana. Se il giorno <strong>di</strong> raccolta coincide con una festività,


COMUNE<br />

DI TAVAGNACCO<br />

Assessorato all’Ambiente<br />

Campagna informativa sulla nuova<br />

raccolta <strong>di</strong>fferenziata<br />

la raccolta avviene il giorno successivo non festivo. Per non sbagliare,<br />

consultiamo il calendario allegato a questo opuscolo.<br />

Obiettivo del nuovo sistema <strong>di</strong> raccolta dei rifi uti è riciclare il più possibile<br />

per tutelare la salute dell’ambiente e <strong>di</strong> noi tutti. In breve tempo possiamo<br />

ottenere gli stessi entusiastici risultati a cui già altre realtà italiane,<br />

soprattutto in Veneto, Lombar<strong>di</strong>a e Emilia Romagna, sono arrivate con il<br />

“porta a porta”. Finora la quantità <strong>di</strong> rifi uti riciclabili raccolti nel <strong>Comune</strong> <strong>di</strong><br />

<strong>Tavagnacco</strong> è attorno al 30%. Entro la fi ne del 2009 puntiamo a riciclare<br />

il 65% <strong>di</strong> rifi uti.<br />

Riciclare è un vantaggio economico. Infatti, smaltire il secco non riciclabile<br />

costa molto. Ma più <strong>di</strong>minuiamo la quantità <strong>di</strong> secco non riciclabile,<br />

più <strong>di</strong>minuiscono i costi <strong>di</strong> smaltimento. Quin<strong>di</strong>, la soluzione è<br />

separare i rifi uti.<br />

C’è <strong>di</strong> più: il Consorzio Nazionale Imballaggi (CONAI) dà un contributo in<br />

base alle purezza dei rifi uti. Questo signifi ca che bisogna separare e farlo<br />

correttamente. Ad esempio, prima <strong>di</strong> gettare il vasetto dello yogurt nel<br />

bidone azzurro, sciacquarlo. E se non ci ricor<strong>di</strong>amo dove e come gettare<br />

un rifi uto, basta consultare questo opuscolo oppure telefonare al Numero<br />

Verde o all’Uffi cio Ambiente del <strong>Comune</strong>.<br />

I nostri rifi uti possono inquinare la terra, l’acqua e l’aria; oppure <strong>di</strong>ventare<br />

nuove materie prime. Sta a noi decidere se sprecare o rispettare l’ambiente<br />

perché ciascuno <strong>di</strong> noi è responsabile <strong>di</strong> ciò che produce e<br />

dunque del proprio futuro.<br />

Mario Pezzetta Chiara Comuzzo<br />

Sindaco Assessore all’Ambiente<br />

e alle Pari Opportunità<br />

2


COMUNE<br />

DI TAVAGNACCO<br />

Assessorato all’Ambiente<br />

3<br />

Umido<br />

Campagna informativa sulla nuova<br />

raccolta <strong>di</strong>fferenziata


COMUNE<br />

DI TAVAGNACCO<br />

Assessorato all’Ambiente<br />

Umido<br />

Cosa conferire<br />

-<br />

-<br />

-<br />

-<br />

-<br />

-<br />

-<br />

-<br />

-<br />

-<br />

-<br />

-<br />

-<br />

-<br />

-<br />

Campagna informativa sulla nuova<br />

raccolta <strong>di</strong>fferenziata<br />

Frutta<br />

Verdura<br />

Uova<br />

Pesce<br />

Carne<br />

Ossa<br />

Pane<br />

Pasta<br />

Riso<br />

Resti <strong>di</strong> pietanze<br />

Fon<strong>di</strong> <strong>di</strong> caffè e tisane<br />

Filtri <strong>di</strong> tè e camomilla<br />

Tovaglioli e fazzoletti <strong>di</strong> carta<br />

usati<br />

Carta assorbente da cucina<br />

usata<br />

Tappi <strong>di</strong> sughero<br />

Cosa non conferire<br />

- Qualunque tipo <strong>di</strong> rifi uto non<br />

organico<br />

- Gusci <strong>di</strong> cozze, vongole ecc.<br />

- Pannolini, assorbenti<br />

- Stracci anche se bagnati<br />

Come<br />

I rifi uti organici vanno nel<br />

SACCHETTO DI CARTA. In casa,<br />

utilizzare il cestello da sottolavello.<br />

Dove<br />

Nel bidone MARRONE.<br />

Quando<br />

2 volte la settimana raccolta porta<br />

a porta secondo il calendario.<br />

Attenzione<br />

- Fare attenzione al giorno <strong>di</strong> raccolta<br />

in<strong>di</strong>cato.<br />

- Introdurre nei contenitori marroni<br />

solamente materiale organico.<br />

- Non introdurre nei sacchetti<br />

liqui<strong>di</strong> o cibi ancora cal<strong>di</strong>.<br />

- Gettare i rifi uti organici esclusivamente<br />

nei sacchetti <strong>di</strong> carta:<br />

il <strong>Comune</strong> ha fornito i sacchetti<br />

in base al numero annuo <strong>di</strong><br />

raccolte dell’umido. Successive<br />

forniture <strong>di</strong> sacchetti saranno<br />

comunicate.<br />

4


COMUNE<br />

DI TAVAGNACCO<br />

Assessorato all’Ambiente<br />

5<br />

Campagna informativa sulla nuova<br />

raccolta <strong>di</strong>fferenziata<br />

Compostaggio domestico<br />

Grazie a un processo <strong>di</strong> trasformazione naturale, il compostaggio<br />

consente <strong>di</strong> ricavare il terriccio dai rifi uti <strong>di</strong> cucina (avanzi <strong>di</strong> cibo, scarti<br />

<strong>di</strong> frutta e verdura...) e <strong>di</strong> giar<strong>di</strong>no (erba, foglie, ramaglie, fi ori). Il terriccio<br />

ottenuto può essere utilizzato come concime.<br />

Chi fa il compostaggio e quin<strong>di</strong> non conferisce i rifi uti umi<strong>di</strong> al servizio <strong>di</strong><br />

raccolta, ha <strong>di</strong>ritto a una riduzione della tassa sui rifi uti. La riduzione può<br />

essere chiesta tramite l’apposito modulo allegato.


COMUNE<br />

DI TAVAGNACCO<br />

Assessorato all’Ambiente<br />

Campagna informativa sulla nuova<br />

raccolta <strong>di</strong>fferenziata<br />

Compostaggio domestico<br />

PER OTTENERE UN BUON COMPOST:<br />

1) Preparare il fondo:<br />

anche nel caso in cui si utilizzi un composter in plastica, pre<strong>di</strong>sporre<br />

un drenaggio sul terreno naturale con materiale <strong>di</strong> sostegno (ramaglie,<br />

trucioli)<br />

2) Varietà dei materiali:<br />

alternare <strong>di</strong>verse tipologie <strong>di</strong> rifi uto (in volume: 50% scarti <strong>di</strong> cucina e<br />

50% scarti del giar<strong>di</strong>no) e sminuzzare bene i materiali<br />

3) Miscelare e garantire l’aerazione:<br />

assicurare la presenza <strong>di</strong> ossigeno con materiali porosi e rivoltare spesso<br />

(ogni 10-15 cm <strong>di</strong> materiale fresco)<br />

4) La giusta umi<strong>di</strong>tà:<br />

posizionare il composter in un posto possibilmente ombreggiato (l’ideale<br />

sarebbe sotto un albero) e aggiungere acqua se il materiale è troppo<br />

secco (d’estate) o vegetali secchi se troppo bagnato.<br />

Il compost semigrezzo (dopo 4-6 mesi) può essere utilizzato come<br />

concime perché ricco <strong>di</strong> elementi nutritivi; il compost maturo (dopo 8-<br />

10 mesi) è un terriccio nero, soffi ce, con odore <strong>di</strong> terra <strong>di</strong> bosco, utile<br />

soprattutto per migliorare la struttura del terreno.<br />

6


COMUNE<br />

DI TAVAGNACCO<br />

Assessorato all’Ambiente<br />

7<br />

Campagna informativa sulla nuova<br />

raccolta <strong>di</strong>fferenziata<br />

Carta e cartone


COMUNE<br />

DI TAVAGNACCO<br />

Assessorato all’Ambiente<br />

Campagna informativa sulla nuova<br />

raccolta <strong>di</strong>fferenziata<br />

Carta e cartone<br />

Cosa conferire<br />

-<br />

-<br />

-<br />

-<br />

-<br />

-<br />

-<br />

-<br />

-<br />

Giornali e riviste<br />

Cataloghi ed elenchi telefonici<br />

Volantini e giornalini pubblicitari<br />

Libri e quaderni<br />

Cartoni piegati<br />

Sacchetti <strong>di</strong> carta<br />

Scatole <strong>di</strong> cartoncino per alimenti<br />

(es. per zucchero, pasta,<br />

riso)<br />

Scatole <strong>di</strong> cartoncino varie<br />

Contenitori in Tetra Pak (es. per<br />

latte, vino, succhi <strong>di</strong> frutta)<br />

Cosa non conferire<br />

-<br />

-<br />

-<br />

-<br />

-<br />

-<br />

Carta sporca<br />

Tovaglioli <strong>di</strong> carta usati<br />

Carta oleata o plastifi cata<br />

Polistirolo<br />

Scatole e copertine plastifi cate<br />

Nylon<br />

Come<br />

Schiacciati e ridotti <strong>di</strong> volume.<br />

Dove<br />

Nel bidone GIALLO.<br />

Quando<br />

Ogni 15 giorni raccolta porta a<br />

porta secondo il calendario.<br />

Attenzione<br />

- Fare attenzione al giorno <strong>di</strong> raccolta<br />

in<strong>di</strong>cato.<br />

- Non conferire la carta e il cartone<br />

nei sacchetti <strong>di</strong> plastica.<br />

8


COMUNE<br />

DI TAVAGNACCO<br />

Assessorato all’Ambiente<br />

9<br />

Vetro<br />

Campagna informativa sulla nuova<br />

raccolta <strong>di</strong>fferenziata


COMUNE<br />

DI TAVAGNACCO<br />

Assessorato all’Ambiente<br />

Vetro<br />

Cosa conferire<br />

-<br />

-<br />

-<br />

Campagna informativa sulla nuova<br />

raccolta <strong>di</strong>fferenziata<br />

Bottiglie <strong>di</strong> vetro<br />

Vasi, vasetti e contenitori in<br />

vetro<br />

Altri contenitori in vetro<br />

Cosa non conferire<br />

-<br />

-<br />

-<br />

-<br />

-<br />

Ceramica<br />

Porcellana<br />

Lampa<strong>di</strong>ne<br />

Neon<br />

Lastre <strong>di</strong> vetro<br />

Come<br />

Sfusi.<br />

Dove<br />

Nel bidone VERDE.<br />

Quando<br />

Ogni 15 giorni raccolta porta a<br />

porta secondo il calendario.<br />

Attenzione<br />

Fare attenzione al giorno<br />

<strong>di</strong> raccolta in<strong>di</strong>cato.<br />

10


COMUNE<br />

DI TAVAGNACCO<br />

Assessorato all’Ambiente<br />

11<br />

Campagna informativa sulla nuova<br />

raccolta <strong>di</strong>fferenziata<br />

Imballaggi in plastica e lattine<br />

Cosa conferire<br />

- Bottiglie vuote <strong>di</strong> acqua, bibite e<br />

latte<br />

- Contenitori <strong>di</strong> detersivi, shampoo,<br />

bagnoschiuma e simili<br />

- Flaconi e barattoli per alimenti (es.<br />

yogurt, sciroppi, salse, creme <strong>di</strong><br />

formaggio, dessert)<br />

- Coperchi in plastica<br />

- Pellicola alimentare purché pulita<br />

- Cassette per prodotti ortofrutticoli<br />

e alimentari<br />

- Reti per frutta e verdura<br />

- Vaschette per alimenti (es. affettati, formaggi, frutta, verdura, carne,<br />

pesce, gelati, uova)<br />

- Barattoli per alimenti in polvere, cosmetici, articoli da cancelleria,<br />

salviette umide<br />

- Contenitori <strong>di</strong> alimenti per animali<br />

- Contenitori rigi<strong>di</strong> (scatole e vassoi per dolciumi, gusci per giocattoli,<br />

articoli <strong>di</strong> cancelleria …)<br />

- Sacchetti e buste per alimenti (es. pasta, frico, patatine, caramelle,<br />

surgelati ecc.)<br />

- Sacchetti e buste per confezioni (es. camicie, calze, cravatte)<br />

- Nastri per legature pacchi<br />

- Lattine in alluminio<br />

- Barattoli in banda stagnata e metallo (es. contenitori pelati, tonno,<br />

minestre)<br />

- Tappi e coperchi metallici<br />

- Vaschette in polistirolo (es. vaschette per alimenti, piccoli imballaggi<br />

es. cellulari)<br />

- Carta stagnola e vaschette in alluminio pulite<br />

- Vaschette per alimenti (es. affettati, formaggi, frutta, verdura, carne,<br />

pesce, gelati, uova)


COMUNE<br />

DI TAVAGNACCO<br />

Assessorato all’Ambiente<br />

Campagna informativa sulla nuova<br />

raccolta <strong>di</strong>fferenziata<br />

Imballaggi in plastica e lattine<br />

Cosa non conferire<br />

- Piatti, bicchieri e posate <strong>di</strong><br />

plastica<br />

- Casalinghi (es. secchi, bidoni<br />

e cestini portarifi uti, vaschette<br />

scolapasta, ciotole, soprammobili,<br />

posacenere, portamatite,<br />

grucce appen<strong>di</strong>abiti)<br />

- Rifi uti ospedalieri (es. siringhe,<br />

sacche per plasma, contenitori<br />

per liqui<strong>di</strong> fi siologici e per<br />

emo<strong>di</strong>alisi)<br />

- Custo<strong>di</strong>e per cd, musicassette,<br />

videocassette<br />

- Giocattoli<br />

- Materiali per e<strong>di</strong>lizia e impiantistica<br />

(es. tubi, pozzetti, cavi<br />

elettrici, canne per irrigazione)<br />

- Barattoli e sacchetti per colle,<br />

vernici, solventi, lubrifi canti,<br />

calce, malte, cementi<br />

- Articoli <strong>di</strong> cancelleria (es. cartelline,<br />

portadocumenti)<br />

- Accessori auto<br />

- Copertoni e camere d’aria delle<br />

bici<br />

- Vasi e sottovasi<br />

- Taniche per combustibili<br />

- Borse, zainetti<br />

- Gran<strong>di</strong> imballaggi in polistirolo<br />

(es. imballi per frigorifero, per<br />

tv..)<br />

Come<br />

Vuoti, schiacciati e ridotti <strong>di</strong> volume.<br />

Dove<br />

Nel bidone AZZURRO.<br />

Quando<br />

Ogni 15 giorni raccolta porta a<br />

porta secondo il calendario.<br />

Attenzione<br />

Fare attenzione al giorno <strong>di</strong> raccolta<br />

in<strong>di</strong>cato.<br />

12


COMUNE<br />

DI TAVAGNACCO<br />

Assessorato all’Ambiente<br />

13<br />

Campagna informativa sulla nuova<br />

raccolta <strong>di</strong>fferenziata<br />

Secco non riciclabile


COMUNE<br />

DI TAVAGNACCO<br />

Assessorato all’Ambiente<br />

Campagna informativa sulla nuova<br />

raccolta <strong>di</strong>fferenziata<br />

Secco non riciclabile<br />

Cosa conferire<br />

- Piatti, posate e bicchieri in<br />

plastica<br />

- Lampa<strong>di</strong>ne “normali - a incandescenza”<br />

- Ceramiche, porcellana, terracotta<br />

- Carta oleata o plastifi cata<br />

- Lamette usa e getta<br />

- Au<strong>di</strong>o e video cassette<br />

- Spazzolini e tubetti <strong>di</strong> dentifricio<br />

Cosa non conferire<br />

- Rifi uti riciclabili previsti nelle<br />

altre categorie <strong>di</strong> rifi uto<br />

- Rifi uti tossici e infi ammabili<br />

Come<br />

Sfusi.<br />

Dove<br />

Nel bidone GRIGIO.<br />

Quando<br />

1 volta la settimana raccolta porta<br />

a porta secondo il calendario.<br />

Attenzione<br />

- Fare attenzione al giorno <strong>di</strong> raccolta<br />

in<strong>di</strong>cato.<br />

- Introdurre nei contenitori grigi<br />

solamente materiale non riciclabile.<br />

Chi ha la necessità <strong>di</strong> conferire<br />

pannolini o pannoloni più<br />

frequentemente può richiedere<br />

una raccolta supplementare<br />

tramite l’apposito modulo allegato.<br />

14


COMUNE<br />

DI TAVAGNACCO<br />

Assessorato all’Ambiente<br />

15<br />

Me<strong>di</strong>cinali<br />

Cosa<br />

-<br />

-<br />

-<br />

Campagna informativa sulla nuova<br />

raccolta <strong>di</strong>fferenziata<br />

Farmaci scaduti<br />

Contenitori <strong>di</strong> me<strong>di</strong>cinali con<br />

residui<br />

Siringhe<br />

Come<br />

Privi della scatola in cartone o<br />

della confezione sagomata.<br />

Dove<br />

Negli appositi contenitori<br />

(consultare la piantina a pagina 21)


COMUNE<br />

DI TAVAGNACCO<br />

Assessorato all’Ambiente<br />

Pile<br />

Cosa<br />

Pile esaurite.<br />

Campagna informativa sulla nuova<br />

raccolta <strong>di</strong>fferenziata<br />

Come<br />

Sciolte e prive <strong>di</strong> scatola.<br />

Dove<br />

Negli appositi contenitori<br />

(consultare la piantina a pagina 21)<br />

16


COMUNE<br />

DI TAVAGNACCO<br />

Assessorato all’Ambiente<br />

17<br />

Vestiti<br />

Campagna informativa sulla nuova<br />

raccolta <strong>di</strong>fferenziata<br />

Cosa<br />

Vestiti nuovi o usati. Non<br />

introdurre stracci.<br />

Come<br />

Sciolti e privi <strong>di</strong> sacchetto.<br />

Dove<br />

Negli appositi contenitori<br />

(consultare la piantina a pagina 21)


COMUNE<br />

DI TAVAGNACCO<br />

Assessorato all’Ambiente<br />

Campagna informativa sulla nuova<br />

raccolta <strong>di</strong>fferenziata<br />

Verde e ramaglie<br />

Cosa<br />

-<br />

-<br />

-<br />

Sfalci<br />

Rami e potature<br />

Non introdurre sassi e terra<br />

Come e Dove<br />

Raccolta a domicilio il MARTEDÌ,<br />

previa prenotazione entro le ore<br />

14.00 del lunedì al Numero Verde<br />

800 450999.<br />

Il materiale può essere messo in<br />

sacchi (capienza massima 100<br />

lt.), in scatole <strong>di</strong> carta o in fascine<br />

legate (lunghezza massima 1,5<br />

mt e <strong>di</strong>ametro massimo 10 cm).<br />

I materiali vanno posizionati<br />

or<strong>di</strong>natamente fuori casa (lungo la<br />

pubblica via) il lunedì sera prima<br />

della raccolta.<br />

• Si raccolgono fi no a 2 m3 <strong>di</strong><br />

materiale per un massimo <strong>di</strong> 10<br />

sacchi o 5 fascine.<br />

18


COMUNE<br />

DI TAVAGNACCO<br />

Assessorato all’Ambiente<br />

19<br />

Campagna informativa sulla nuova<br />

raccolta <strong>di</strong>fferenziata<br />

Ingombranti<br />

Cosa<br />

-<br />

-<br />

-<br />

Mobili, materassi e reti<br />

Frigoriferi, televisori, computer e<br />

lavatrici<br />

Oggetti voluminosi<br />

Come e Dove<br />

Raccolta a domicilio il GIOVEDÌ,<br />

previa prenotazione entro le ore<br />

14.00 del mercoledì al Numero<br />

Verde 800 450999.<br />

I materiali vanno posizionati<br />

or<strong>di</strong>natamente fuori casa (lungo<br />

la pubblica via) il mercoledì sera<br />

prima della raccolta.<br />

• Si raccolgono fi no a 2 m 3 <strong>di</strong><br />

materiale per un massimo <strong>di</strong> 4<br />

pezzi.


COMUNE<br />

DI TAVAGNACCO<br />

Assessorato all’Ambiente<br />

Campagna informativa sulla nuova<br />

raccolta <strong>di</strong>fferenziata<br />

Piazzola Ecologica<br />

La piazzola ecologica è un<br />

supporto alla raccolta a domicilio.<br />

Cosa conferire<br />

Qui è possibile portare alcuni tipi<br />

<strong>di</strong> rifi uti particolari:<br />

- Rifi uti ingombranti/durevoli (es.<br />

televisore, frigorifero, lavatrice)<br />

- Mobili, reti, materassi<br />

- Materiali in legno<br />

- Materiali in metallo<br />

- Componenti elettrici ed elettronici<br />

- Cartoni<br />

- Vetro (anche in lastre)<br />

- Neon e lampa<strong>di</strong>ne a basso<br />

consumo<br />

- Olio alimentare<br />

Dove<br />

Via Fermi n. 92 a Feletto Umberto<br />

Quando<br />

-<br />

-<br />

-<br />

Lunedì 8.00 - 12.00<br />

Mercoledì 8.00 - 12.00 e<br />

14.00 - 17.00<br />

Sabato 8.00 - 12.00 e<br />

14.00 - 17.00<br />

È meglio verifi care gli orari <strong>di</strong><br />

apertura al<br />

Numero Verde 800 450999<br />

20


COMUNE<br />

DI TAVAGNACCO<br />

Assessorato all’Ambiente<br />

•<br />

•<br />

•<br />

21<br />

Campagna informativa sulla nuova<br />

raccolta <strong>di</strong>fferenziata<br />

Contenitori per me<strong>di</strong>cinali<br />

Contenitori per pile<br />

Contenitori per vestiti<br />

(la raccolta non è <strong>di</strong> competenza del <strong>Comune</strong> ma della Caritas)


COMUNE<br />

DI TAVAGNACCO<br />

Assessorato all’Ambiente<br />

Campagna informativa sulla nuova<br />

raccolta <strong>di</strong>fferenziata<br />

Dove sono i contenitori per le<br />

pile, i me<strong>di</strong>cinali e i vestiti?<br />

CONTENITORI PER LE PILE<br />

ADEGLIACCO<br />

- Via Centrale (ang. Via dei Molini)<br />

BRANCO<br />

- Via Roma (parcheggio)<br />

CAVALICCO<br />

- Via Centrale (angolo Via Dante,<br />

fronte farmacia)<br />

COLUGNA<br />

- Piazza Garibal<strong>di</strong><br />

FELETTO UMBERTO<br />

- Piazza In<strong>di</strong>pendenza (fronte<br />

farmacia)<br />

- Piazza Libertà (fronte scuole)<br />

- Via Buonarroti (fronte Palazzoni)<br />

- Parcheggio Viale IV Novembre<br />

TAVAGNACCO<br />

- Piazza <strong>di</strong> Prampero (fuori farmacia<br />

comunale)<br />

CONTENITORI<br />

PER I MEDICINALI<br />

ADEGLIACCO<br />

- Via Centrale (ang. Via dei Molini)<br />

BRANCO<br />

- Via Roma (parcheggio)<br />

CAVALICCO<br />

- Via Centrale (angolo Via Dante,<br />

fronte farmacia)<br />

COLUGNA<br />

- Piazza Garibal<strong>di</strong><br />

FELETTO UMBERTO<br />

- Piazza In<strong>di</strong>pendenza (fronte<br />

farmacia)<br />

- Piazza Libertà (fronte scuole)<br />

- Via Buonarroti (fronte Palazzoni)<br />

- Parcheggio Viale IV Novembre<br />

TAVAGNACCO<br />

- Piazza <strong>di</strong> Prampero (fuori farmacia<br />

comunale)<br />

CONTENITORI CARITAS<br />

PER I VESTITI<br />

ADEGLIACCO<br />

- Via della Chiesa (fronte chiesa)<br />

BRANCO<br />

- Via San Francesco (vicino chiesa)<br />

FELETTO UMBERTO<br />

- Piazza Libertà<br />

- Centro Commerciale Friuli<br />

CAVALICCO (Molin Nuovo)<br />

- Via Civi<strong>di</strong>na (vicino chiesa)<br />

COLUGNA<br />

- Via Patrioti (<strong>di</strong>etro la chiesa)<br />

22


PER INFORMAZIONI<br />

Numero Verde 800 450999<br />

Servizio <strong>di</strong> supporto - me<strong>di</strong>azione culturale<br />

presso il Centro <strong>di</strong> Ascolto e Consulenza delle Donne<br />

Telefono 0432 575538 (previo appuntamento)<br />

<strong>Comune</strong> <strong>di</strong> <strong>Tavagnacco</strong><br />

Ufficio Ambiente<br />

Piazza In<strong>di</strong>pendenza 1<br />

33010 Feletto Umberto<br />

Tel. 0432 577342<br />

Fax 0432 570196<br />

e-mail: ufficio.ambiente@comune.tavagnacco.ud.it<br />

Ideazione e testi <strong>di</strong> Elisabeth Och - In collaborazione con Idecom s.r.l.

Hooray! Your file is uploaded and ready to be published.

Saved successfully!

Ooh no, something went wrong!