I vulcani - Iscolombo.it

iscolombo.it

I vulcani - Iscolombo.it

Nome = Giovanni

Cognome = Passaro

Data = 03/06/10

Classe = 1°A

Dirigente scol. = Prof.ssa Cimmino Lucia

Scuola = I.T.N Cristoforo Colombo

Materia = Biologia

Prof = Lilla Mangano


I vulcani

Un vulcano è una spaccatura della crosta terrestre

dalla quale fuoriescono rocce fuse (sotto forma di

lava) materiali solidi o gassosi, oppure miscele di

questi prodotti.


Lave,ceneri e lapilli

Le eruzioni caratterizzate principalmente dalla

fuoriuscita del magma sono dette effusive e, in generale,

sono le più tranquille. Esistono però fenomeni più

violenti e spettacolari,detti esplosivi, caratterizzate dall’

emissione di gas e frammenti solidi.


Vulcani diversi eruzioni

diverse

Tipo Islandese

Il magma originario è basaltico molto abbondante e fluido

da non permettere la formazione di un edificio vulcanico.

La lava erutta direttamente da lunghe fratture lineari e le

colate formano tavolati molto estesi chiamati plateau.

Vulcani attivi di questo tipo si trovano in Islanda.


Tipo Hawaiano

Per composizione il magma è simile a quello delle eruzioni di

tipo Islandese, ma la lave esce da un cratere centrale. Le

eruzioni, caratterizzate da fontane di lava, alte anche decine

di metri, sono relativamente poco distruttive.


Tipo stromboliano

Il vulcano, alimentato da un magma basaltico alterna l’

attività effusiva,caratterizzate da colate di lava,con l’ attività

esplosiva accompagnata da emissioni di materiale

piroclastico. Si forma così uno strato vulcano. Le eruzioni

sono frequenti come testimonia l’ attività dell’ Etna.


Frane e terremoti

Il vulcano è una montagna e come tale può essere soggetto

a frane e a cedimenti strutturali del suolo provocati da

precipitazioni violente, mentre la risalita del magma nel

condotto vulcanico provoca terremoti, che possono avere

conseguenze dirette sulle abitazioni.

More magazines by this user
Similar magazines