La filosofia greca

booksnow2.scholarsportal.info

La filosofia greca

130 LA FILOSOFIA GRECA

L'energia dell'anima è impiegata per la maggior

parte nella sensazione ('). La conoscenza sensibile

avviene per mezzo di idoli (eiScotai), immagini che

si partono dal corpo; così, p. es., nella vista, noi vediamo

le forme delle cose che muovono dall'oggetto.

L'errore non è nella sensazione, ma nell'opinione;

dal che Epicuro non trae, con Aristotile, la conseguenza

giusta, che la sensazione in sé non sia né

vera né falsa; anzi, quella che essa sia sempre vera,

e che il falso esista soltanto nella mente. Quindi, per

lui, anche le sensazioni avute nel sonno sono vere (

La genesi del pensiero non differisce da quella del

senso: materiali sono gl'idoli sensibili come quelli

mentali. Il concetto non è valido che a titolo di

jtQÓÀT]ipig, di anticipazione, e si fa per ripetizione d'im-

3

pressioni sensibili ( ): come tale, esso non ha un

criterio autonomo di verità, ma lo attinge alla sen-

sazione. Nella formulazione di questo criterio, si

può osservare una nuova attenuazione della forza

centrale della soggettività, rispetto allo stoicismo.

Criterio del vero è l'evidenza sensibile (èvdeyeia),

cioè quella impressione immediata di veracità che

è propria della sensazione. Nello stoicismo, la cre-

denza, la fede, attingevano all'intimo dello spirito

la loro forza; l'evidenza degli epicurei si affiora in-

vece alla superficie dell'anima. Epperò invano essi

tentano di contraffare, sulla scorta del loro criterio,

(1) £>., 63, p. 20, 7.

(2) Ibid ., 48, p. 11, 2; 50. p. 12. 10 segg.; 51, p. 1?, 14 segg.

(3) p,vf)u.r|v xoì) noXXàtiig È5ja>6ev cpavévTos, Diog., x, 33. Secondo

questa concezione, il pensiero si identifica col linguaggio. Infatti l'impronta

(twrog), per divenir segno e anticipazione vera, bisogna che

sia rappresentata dalle parole. Da queste riceve la generalità che la

rende elemento di scienza. Ciò che l'intelletto aggiunge ai sensi è

dunque per l'appunto l'opera del linguaggio.

2

).

More magazines by this user
Similar magazines