La filosofia greca

booksnow2.scholarsportal.info

La filosofia greca

280 LA FILOSOFIA GRECA

thagore et la philosophie pithagoricienne, 2 voli., Paris,

1873; — A. Covotti, La filosofia nella Magna Grecia e

in Sicilia fino a Socrate, Pisa, 1900.

Scuola eleatica. — Di Senofane, autore di elegie,

di poesie gnomiche e filosofiche, si hanno alcuni fram-

menti trad. dal Fkaccaroli, / lirici greci: elegia e giambi,

Torino, 1910. Cfr. Kerx. Ueber Xenoph. von Colophon,

Stettin, 1874; Freudenthal, Ueber die Theol. des X., 18b6;

Durino, Xenoph., Pr. Jahrb., 1900. Del poema di Parmenide,

al quale il titolo Uepl tpuosoog non fu dato probabilmente

dallo stesso autore, si conservano un centi-

naio e mezzo di versi. Esso era diviso in due parti, i'una

contenente la dottrina della verità, l'altra quella dell'opinione.

V. su P., Diei.s, Parmenide*, 1897; Dauriac,

Les origin.es logiques de la doctrine de Parmenide, Rev.

Philos., 1883; V. Sanders, Der Idealismus dea P., Alim-

eli., 1910. — L'opera di Zenone, che Platone ricorda nel

Parmenide, scritta in prosa, divisa in capitoli e pro-

cedente con un metodo dialettici) di argomentazioni, è

andata perduta. Sulla filosofia zenoniana, v. le interes-

santi osservazioni del Noel, Milhaud, Brochard, Lechelas,

in Rev. de Mé'aph. et de Mor., 1S93. Lachelier, Sur

les deux arguments de Z. d'Elèe contre Vexistence

More magazines by this user
Similar magazines