2005 Linee guida per il rischio rumore.pdf - Audiovestibologia.It

audiovestibologia.it

2005 Linee guida per il rischio rumore.pdf - Audiovestibologia.It

Se si considerano i limiti TLV-C stabiliti dall’ACGIH, le emissioni di metà delle macchine esaminate (8

saldatrici su 13, 6 fustellatrici su 6, 2 taglierine su 2, 7 vasche di lavaggio su 26) superano i limiti. Il

superamento si verifica in corrispondenza della componente fondamentale; in alcuni casi esso è

notevole (si è riscontrato, ad esempio, un livello di 124 dB contro un limite di 105 dB a 20 kHz nel caso

di una saldatrice, di 128 dB contro un limite di 115 dB a 31.5 kHz nel caso di una taglierina, di 129 dB

contro un limite di 105 dB a 20 kHz nel caso di una vasca di lavaggio).

8. Conclusioni

Nel nostro paese i lavoratori esposti ad ultrasuoni negli stabilimenti industriali e nei laboratori artigianali

sono molto numerosi. Diverse macchine ad ultrasuoni sono caratterizzate da emissioni di livello

superiore ai valori limite. È necessario quindi schermare o cabinare le sorgenti e nel contempo svolgere

una concreta attività di informazione nei confronti degli igienisti e dei medici del lavoro, nonché nei

confronti dei produttori e degli utilizzatori delle macchine.

All. 10. Guida all’esposizione ad ultrasuoni

Linee Guida per la valutazione del rischio rumore negli ambienti di lavoro

83

More magazines by this user
Similar magazines