Views
5 years ago

Dispensa Hitchcock.qxd - Cineforum del Circolo

Dispensa Hitchcock.qxd - Cineforum del Circolo

due anni prima. Ha

due anni prima. Ha lavorato con grandi registi ed è ben ricordato per i ruoli in Addio Mister Harris (The Browning Version, 1951), L’importanza di chiamarsi Ernesto (The Importance of Being Earnest, 1952) – film entrambi di Anthony Asquith. La governante Miss Froy - il ruolo dell’anziana donna che scompare del titolo - fu affidato a un “monumento” vivente della storia inglese. Attrice attiva già nel muto, per la sua attività di sostegno morale delle truppe con le sue esibizioni durante la prima guerra mondiale fu insignita nel 1918 dell’altissima onorificenza di Dame Commander of the English Empire. Ecco perché suo nome divenne Dame Mary Whitty. LA TRAMA. Il meccanismo della trama è essenzialmente il seguente. Di ritorno in Gran Bretagna un gruppo di passeggeri di un treno riprende il viaggio dopo una notte di sosta forzata a causa di una valanga, in un piccolo albergo di una località di una repubblica dei Balcani, ostile all’Inghilterra. La breve sosta era stata l’occasione per conoscersi e abbozzare delle relazioni di viaggio. E’ per questo che Iris (Margaret Lockwood) si accorge che Miss Froy (Dame Mary Whitty) è inspiegabilmente e improvvisamente scomparsa. A nulla vale la buona volontà di Iris di denunciare l’accaduto perché gli altri passeggeri negano addirittura l’esistenza stessa dell’anziana governante. Anche il giovane eccentrico musicologo Gilbert (Michael Wilding) dapprima non le crede. A poco a poco tuttavia la coppia di giovani svela la trama del complotto volto ad eliminare Miss Froy perché in realtà è una spia inglese che sta riportando a Londra vitali segreti alla vigilia di una guerra incombente. Liberatasi, Miss Froy scende dal treno in territorio ostile e fugge da sola affidando ai due giovani il messaggio segreto sotto forma di motivo musicale. Iris e Gilbert, a loro volta in fuga sul treno verso il confine, devono lottare anche con le armi contro gli agenti nemici senza tuttavia dimenticare il motivetto che devono riportare a Londra dove anche Miss Froy è riuscita felicemente ad arrivare sana e salva. APPARIZIONE DI HITCHCOCK. Cammina sul marciapiede della Victoria Station fumando una sigaretta quando Iris e Gilbert scendono dal treno. REMAKE. Il mistero della signora scomparsa (The Lady Vanishes, 1979). Regia di Anthony Page. Ruoli principali: Cybill Shepherd e Elliott Gould. Angela Lansbury è Miss Froy. Co-sceneggiatore Sidney Gilliat, quarant’anni dopo la prima edizione!

RECENSIONI. “…E dando un buon avvertimento, ancora vi raccomandiamo di diffidare da questa specie di ragno rotondetto che è Hitch. L’uomo è diabolico e il suo film diabolicamente intelligente. “ (Frank Nugent, The New York Times, 26 dicembre 1938). “…il film è uno dei rari racconti di Hitchcock che si situa in un contesto storico preciso, nell’immediata vigilia della guerra piena di minacce e ambiguità…. La sua satira prende di mira i caratteri tipici dell’inglesità…” (Jacques Lourcelles, Dictionnaire du Cinéma, 1992). Alla fine della visione dei due film del periodo aureo inglese possiamo provare a riscontrare se sono presenti e pienamente rispettati i criteri adombrati all’inizio di questo breve scritto. E rispondere alla domanda se vent’anni prima dell’inizio della grande produzione di capolavori americani a colori Hitchcock non avesse già realizzato con i mezzi e le risorse disponibili grandi capolavori in bianco e nero.

Dispensa Casa Bianca.qxd - Cineforum del Circolo
Lo sguardo di Powell & Pressburger - Cineforum del Circolo
copertina paura america - Cineforum del Circolo
La Corea nel cinema d'oggi - Cineforum del Circolo
QUENTIN TARANTINO - Circolo del Cinema di Bellinzona
Parte Seconda - Cineforum della formica
C R I T I C A • C U L T U R A • C I N E M A - Cine Circolo Romano
cronache di una ricerca infinita - Circolo del Cinema di Bellinzona
33 anni di successi e si vede!! - Circolo Nautico Numana
L'ultimo saluto al Divo Giulio - Federazione Nazionale Liberi Circoli
Dispense CAPPELLI - Ospedale di Circolo e Fondazione Macchi
C R I T I C A • C U L T U R A • C I N E M A - Cine Circolo Romano
per scaricare la rivista clicca qui - Cine Circolo Romano
per scaricare la rivista clicca qui - Cine Circolo Romano
Anno 6 - Numero 3 Luglio - Settembre 2010 - Circolo culturale ...
TRIMESTRALE DEL CIRCOLO RICREATIVO AZIENDALE ...
Il Circolo n. 409 - Euroclub