Dicembre 2011 - Comune di Casier

comunecasier.it

Dicembre 2011 - Comune di Casier

da

Di c e m b r e 2011

Casier

Maria Grazia Durigon: “Immagine di un’artista”, foto vincitrice di “Uno scatto da Casier” edizione 2011

Buon Natale

e felice anno nuovo


di zago

SERVIZIO ASSISTENZA TECNICA AUTORIZZATA

RISCALDAMENTO E CLIMATIZZAZIONE

SOLARE TERMICO

LUGHIGNANO di Casale sul Sile (TV) - Piazza S. Martino, 1 - Tel. 0422 788758 - Fax 0422 787875

Via Guzzetti, 73 - 31030 Dosson di Casier (Tv)

Tel. Fax 0422 491100 - www.decarocamicie.it

Via Principale, 21 - Casier (Tv)

Tel. 0422.340624 - cell. 335.7043727

CALDAIE

E-mail: zago.carlo@libero.it

Via Martiri della Libertà, 28/A

31030 Dosson di Casier (TV)

Tel./Fax 0422.380166

alnuovotorcio@gmail.com - www.alnuovotorcio.it

Azienda Affiliata a

La 1° Rete Nazionale di Installatori in Franchising

LA CALDAIA DELL’INSTALLATORE

RIMESSAGGIO IMBARCAZIONI

DEPOSITO DI CAMPER E ROULOTTE

Via Principale, 21 - 31030 Casier (TV)

Tel. e fax 0422.670170 - Cell. 335.7043727


Care concittadine e cari concittadini,

il termine di metà mandato, a cui siamo giunti, è tradizionalmente

un momento di analisi e di bilanci.

Ma devo dire che fare il sindaco è diventato davvero

difficile perché mai come di questi tempi, in un contesto

economico già negativo, è difficile programmare e fare previsioni.

Se in sede di assestamento di bilancio 2011 abbiamo

individuato le risorse per la realizzazione dell’ampliamento

delle elementari di Casier senza dover ricorrere, come

avevamo annunciato, all’ indebitamento nella forma del

leasing, ad oggi non abbiamo però ancora dati certi per

predisporre il bilancio 2012.

Siamo anche in attesa della ulteriore manovra finanziaria

annunciata dal nuovo governo, sperando che non

gravi, ancora una volta, prevalentemente sugli Enti locali.

Per compensare i tagli, con la manovra dell’ agosto

scorso il Governo ha ridato ai Comuni la possibilità di

aumentare l’addizionale Irpef, precedentemente bloccata.

Ora si aggiunge anche l’ ipotesi di reintrodurre l’Ici

per la prima casa. E a chi ora si scandalizza per questo,

ricordiamo che con decreto legislativo del 26 ottobre scorso

il governo uscente aveva previsto accanto all’Imu (Imposta

municipale unica), una nuova tassa, la Res, (rifiuti e

servizi) a cui forse volutamente è stato dato poco risalto,

da applicare agli immobili sulla base del valore catastale

che riguarderà anche la prima casa. Le hanno cambiato

nome, ma se non è la vecchia Ici, molto le assomiglia!

In pratica si conferma che federalismo fiscale vorrà solo

dire nuove tasse locali!

Tuttavia, nonostante le difficoltà obiettive e le continue

incertezze, abbiamo realizzato, grazie al l’impegno di as-

Il saluto del Sindaco

sessori e consiglieri, che hanno lavorato

con grande passione e in pieno

spirito di servizio, già molti degli

obiettivi che avevamo indicato nel

nostro programma. Di tutti, compresi

quelli non realizzati, troverete

indicazione in queste pagine.

Siamo orgogliosi e grati della

straordinaria collaborazione di

tanti volontari, della rete ormai

consolidata tra le associazioni e le

istituzioni del territorio, del ritorno positivo del nostro impegno

a costruire relazioni e sinergie. Siamo lieti di vedere

la vostra partecipazione numerosa alle attività culturali,

sociali, commerciali e di sensibilizzazione ambientale, con

cui animiamo le nostre belle piazze, praticamente a costo

zero grazie al lavoro di assessori e volontari. Siamo orgogliosi

di poter dire che abbiamo continuato a garantire i

servizi e provveduto ad estendere i contributi alle famiglie

dove ci sono stati degli aumenti. Anche per il bilancio

2012, nonostante l’attuale incertezza, questo sarà per noi

un obiettivo fondamentale.

A tutti voi e alle vostre famiglie vanno infine i miei

personali, sinceri auguri per il Natale e per un nuovo anno

da affrontare con la fiducia che le cose possano migliorare.

Non dimentichiamoci che l’Italia è davvero, nella sua

diversità, un grande paese, che proprio nei momenti più

difficili della sua storia ha saputo trovare la forza, le risorse

e gli uomini per andare avanti.

Il sindaco

Daniela Marzullo

Ancora grazie

a inserzionisti e commercianti

L’amministrazione comunale ancora una volta ringrazia tutti gli inserzionisti

pubblicitari che rendono possibile la pubblicazione di questo notiziario

e i commercianti che collaborando fattivamente

con l’assessorato alle Attività produttive, guidato da Miriam Giuriati,

permettono al Comune di organizzare i mercatini di Natale

e i mercatini della Creatività che tanto successo stanno riscuotendo.

Un grazie anche a Vivai Toppan per aver donato

l’albero di Natale davanti al Municipio

e a Van Den Borre che ha offerto l’albero allestito in piazza Pio X a Casier.

3


4

Bilancio

Abbiamo confermato i servizi

Per gli Enti locali, come per le

famiglie e le imprese, questo periodo

di crisi è uno dei peggiori degli

ultimi 40 anni. Ne siamo tutti consapevoli.

Una situazione quella dei Comuni,

che sta diventando insostenibile,

mentre poco o nulla si riesce

ad ipotizzare sui futuri scenari.

Cosa resterà del tanto celebrato

quanto inesistente federalismo fiscale?

Quel che è certo è che con le

manovre del 2010 e 2011 sono stati

tagliati al Comune di Casier circa

250.000 euro per il 2011 e circa

350.000 per il 2012 e per gli anni

seguenti. L’attuale crisi economica,

l’annuncio di ulteriori manovre finanziarie

oltre a quelle già subite a

luglio e agosto, ci fanno anche pensare

che i sacrifici per i Comuni e i

cittadini non siano finiti qui e che

altri ancora ci saranno imposti.

Nonostante questo l’Amministrazione

comunale ha cercato di

mantenere gli standard qualitativi

e quantitativi degli anni precedenti.

Il tutto non senza difficoltà e non

senza operare scelte difficili.

Vorremmo poter gestire il Comune

come una grande azienda.

Magari fosse possibile!

E invece dobbiamo far fronte

quotidianamente non solo a continui

tagli, ma anche al continuo

mutamento di regole sempre più rigide

che non ci consentono di assumere

personale, o di assumerne con

il contagocce, o che ci obbligano

ad aumentare le entrate, ovvero ad

imporre noi nuove tasse ai cittadini

per poter sostenere i servizi e pagare

i nostri fornitori.

Nella logica perversa di un Patto

di stabilità che non tiene conto delle

capacità di spesa degli enti ma solo

dell’interesse dello Stato centrale che

negli ultimi 3 anni è stato incapace

di ridurre il debito pubblico.

L’Amministrazione comunale ha

approvato il rendiconto di gestione

per l’esercizio finanziario 2010 accertando

un complessivo avanzo di

amministrazione pari a 660.528,80

euro di cui 424.625,03 applicati in

parte corrente per riduzione dell’indebitamento

dell’ente.

I procedimenti di affidamento di

alcuni servizi (pulizia edifici comunali,

estumulazione ed esumazione

cimiteri comunali) a seguito delle

procedure di gara espletate nel corso

dell’anno, si sono conclusi regolarmente

con aggiudicazioni a ditte che

hanno prodotto offerte economiche

complessivamente vantaggiose.

Con la variazione di assestamento

generale al bilancio abbiamo finanziato

l’ampliamento della scuola

di PADOAN FABIO & C. snc

elementare di Casier interamente

nell’esercizio finanziario 2011 e con

fondi propri di bilancio per 640.000

euro senza dover ricorrere ad alcuna

forma di indebitamento.

Questo il risultato di un lavoro

costante nel territorio e per il territorio.

Nicola Botter

Assessore al Bilancio

MACCHINE AGRICOLE E GIARDINAGGIO

via Roncade, 7 - NERBON di S. BIAGIO di CALLALTA (TV)

tel. 0422 892426 - fax 0422 793042 - www.ompra.it - info@ompra.it

P8361_OMPRA_945.indd 1 23/10/09 09:33


La Legge di stabilità n. 183 del

12 novembre 2011 aveva già stabilito

una drastica riduzione dei fondi

statali destinati a politiche di carattere

sociale.

La Legge di stabilità 2012 varata

successivamente alla manovra estiva,

fa registrare un’ulteriore riduzione

degli stanziamenti.

Il Fondo per le politiche della

famiglia, istituito nel 2006, è stato

ridotto da 52,5 milioni a 32 milioni

(-39,1%).

Il Fondo per le politiche relative

ai diritti e alle pari opportunità,

da 17,2 milioni a 10,5 milioni

(-39,1%).

Il Fondo per le politiche giovanili,

scenderà da 13,4 milioni ad

8,2 milioni, con una riduzione del

39,1%.

Il Fondo nazionale per il servizio

civile degli obiettori di coscienza,

verrà ridotto dai 113 milioni

iniziali a 68,8 milioni (-39,1%)

La Legge di stabilità 2012 ha

inoltre completamente azzerato il

Fondo nazionale per il sostegno

all’accesso alle abitazioni in locazione

al Fondo nazionale per le

politiche sociali (FNPS), passa dai

340 milioni inizialmente previsti per

il 2012 a 229,4 milioni, con un taglio

di circa 110,6 milioni (-32,5%).

Il quadro degli stanziamenti per i

fondi statali di carattere sociale conferma

la scelta di smantellamento o

forte ridimensionamento di questi

interventi messa in atto dal precedente

Governo.

In un contesto economico assai

difficile, segnato dalla tempesta fi-

Bilancio

Legge di stabilità 2012

Tagli ai Fondi statali per il sociale

Il calendario 2011 grazie agli sponsor

Anche quest’anno la realizzazione del calendario che viene distribuito a tutte

le famiglie, allegato al notiziario “Da Casier”, è stata possibile anche grazie al

sostegno degli sponsor. Un grazie sentito, dunque, alla banca di Monastier e del

Sile, un partner prezioso, che sostiene anche altre iniziative dell'Amministrazione,

ai commercianti per il contributo versato per la partecipazione ai mercatini di

Natale del 2010, agli artigiani dei "Mercatini della creatività". Il calendario ha

l’obiettivo di valorizzare il territorio attraverso le fotografie dei partecipanti

al concorso “Uno scatto da Casier” e di mettere in rete tutte le iniziative

tradizionalmente organizzate dalle associazioni di volontariato presenti nel

comune.

FARMACIA SANTROVASO

400 mq di cortesia e professionalità:

erboristeria, omeopatia, fiori di Bach,

laboratorio di preparazioni galeniche,

autoanalisi del sangue, test per intolleranze alimentari

e stress ossidativo, alimenti senza glutine,

cosmesi biologica noleggio elettromedicali e tiralatte.

Preganziol (TV)- Via Franchetti, 24 - Tel. 0422380337

www.farmaciasantrovaso.it - farmaciasantrovaso@libero.it

nanziaria che ha investito la “Zona

Euro” e dalla prospettiva di una politica

di bilancio fortemente restrittiva

finalizzata al raggiungimento

del pareggio di bilancio nel 2013,

l’esecutivo ha scelto sostanzialmente

di annullare le risorse destinate al

welfare territoriale: -90,9% in cinque

anni.

La manovra 2012 è intervenuta

pesantemente anche sul comparto

delle autonomie locali, inasprendo

in misura significativa gli obiettivi

del Patto di stabilità interno.

A fronte di questo, ci chiediamo

in che modo e fino a quando

riusciremo, come in passato, a

compensare con le nostre risorse

questi tagli.

da Casier

El tabaro

Periodico di informazione locale

dicembre 2011 n. 6 - Anno XXV

Reg. Trib. TV n. 616 del 15.10.86

Roc n. 5321 del 13.09.96

Direttore editoriale

Daniela Marzullo

Responsabile redazionale

Laura Tuveri

Editore

Piazza Editore

via Chiesa, 6 - 31057 Silea

e-mail: info@piazzaeditore.it

Stampa

Marcaprint

Stufa salvaspazio Alice 10KW

Solo 27 cm di profondità € 1599!!

in esclusiva da

MORINI E BOSSI TOOLS

UTENSILERIA FERRAMENTA

Via Nuova Trevigiana, 81 - Casale sul Sile (TV)

Tel. 0422 473844

ORARIO CONTINUATO 8.30 - 19.30

5


6

Lavori pubblici

Elementare di Casier verso

l’ampliamento

Dopo l’approvazione del progetto

definitivo, è in corso la ridefinizione

dell’iter amministrativo per la realizzazione

dell’intervento di ampliamento

del plesso scolastico di Casier.

Il progetto prevede la realizzazione

di una nuova mensa di oltre 200 metri

quadri, che verrà realizzata chiudendo

l’attuale terrazzo. Verranno inoltre

realizzate due nuove aule, in risposta

all’incremento della popolazione scolastica,

consentendo contestualmente

la restituzione alla scuola materna

dell’aula ceduta.

I lavori sono stati interamente finanziati

nel bilancio 2011 e saranno

realizzati nel corso del 2012. Il 5 dicembre

è scaduto il bando per l’individuazione dei professionisti

a cui sarà affidata la redazione del progetto

SERVICE

Scavi, trasporti, demolizioni, fornitura materiale inerte,

noleggio a caldo di mezzi

e noleggio di cassoni scarrabili con autocarro

esecutivo. Nella foto, il plesso elementari di Casier, lato

area materna.

Asilo nido, deserto il bando

È andato deserto anche il secondo bando per la

costruzione e gestione dell’asilo nido comunale. L’amministrazione

comunale di Casier in questi anni ha

tentato tutte le strade possibili per realizzare la struttura,

nel rispetto del Patto di stabilità, ovvero sia quella

di finanziare l’opera scambiando un’area edificabile

di sua proprietà ma anche di affidare la gestione del

nuovo asilo nido a privati non essendo il Comune in

grado di sopportarne i costi.

Spiace aver perso il contributo di 470 mila euro

a suo tempo ottenuto dalla Regione per la costruzione

del nido. Certo è che data l’attuale contingenza

economica, la condizione inderogabile era che l’opera

fosse realizzata secondo la modalità individuata di costruzione

e gestione, senza oneri per il Comune.

L’amministrazione sta valutando modalità e opportunità

diverse per la eventuale realizzazione della

struttura (di cui esiste già il progetto esecutivo), i cui

costi non potranno, comunque, essere a carico del

Comune.

RECYCLING

Centro di stoccaggio per il recupero

di riuti provenienti da demolizione e scavi

Via della Pace, 37 - Dosson di Casier - Treviso - 0422.382460 - www.binottoscavi.it - binottosnc@libero.it


Approvato dalla Giunta comunale il piano triennale

delle opere pubbliche 2012/2014.

Nel programma annuale per il 2012, la Giunta

Marzullo ha potuto inserire tutte le opere previste dal

Piano degli interventi, approvato nel Consiglio comunale

lo scorso 19 ottobre.

Nel 2012 partirà quindi la progettazione delle opere

che i privati realizzeranno a favore del pubblico, sulla

base degli accordi sottoscritti con l’Amministrazione.

Si tratta di interventi di evidente interesse pubblico

con cui i privati concorreranno alla costruzione della

“Città pubblica”, come vuole la Legge regionale 11 del

2004. 1 milione e 700 mila euro il valore complessivo

degli interventi, tra cui la realizzazione di un percorso

ciclo-pedonale in viale della Liberazione, due alloggi in

“classe A” a Dosson, un parcheggio satellite in viale della

Liberazione, un percorso ciclo-pedonale tra viale della

Liberazione e il parco urbano di Dosson, la cessione

di aree tra via Europa e il Dosson a completamento del

Lavori pubblici/Urbanistica

Piano triennale

delle opere pubbliche

Come annunciato nel notiziario di giugno, nel

consiglio comunale del 19 ottobre scorso il Piano

degli Interventi ha avuto la sua approvazione definitiva.

Secondo la legge regionale 11 del 2005, il Piano

degli interventi si configura come la prima variante

DINAGAS s.a.s.

Viale delle Industrie, 137

31030 Dosson di Casier - Tel. 0422 330871

info@dinagas.biz

Parco urbano, dove troverà spazio un percorso ciclopedonale

che proseguirà per un tratto in via Guizzetti.

A Casier è prevista la riqualificazione della porta

di accesso al Parco del Sile con la realizzazione di un

collegamento pedonale protetto all’uscita di via Capitello

e la realizzazione di un attraversamento pedonale

in sicurezza su via Principale con la chiusura del fosso

prospiciente la strada.

Quest’ultimo progetto è già stato presentato per il

parere alla Giunta, nella seduta di mercoledì 26 ottobre.

Unica opera realizzabile con risorse proprie del Comune,

spendibili nel 2012 sulla base del tetto previsto

ad oggi dal Patto di Stabilità, sarà la pista ciclabile di via

Santi, di cui è in corso la progettazione.

Fra i principali interventi per il 2013 e il 2014,

l’ampliamento della scuola elementare di Dosson e la

riqualificazione di piazza Marconi, sempre a Dosson.

Ultimo atto

per il Piano degli Interventi

al Prg in vigore e la scelta di anticipare l’approvazione

degli accordi art. 6 è stata determinata dalla

volontà di accelerare la realizzazioni degli interventi

dei privati e di conseguenza quelli perequativi di

pubblico interesse, già inseriti nel piano triennale

opere pubbliche.

7


8

Lavori pubblici

Piano triennale opere pubbliche

Anno Intervento Importo

Stato di attuazione

programmatica

2012

Implementazione e

razionalizzazione percorsi ciclabili

350.000

Progetto preliminare approvato con

delibera G.C. n. 5 del 11/01/2010

per parziale intervento

2012

Realizzazione percorso ciclopedonale

lungo V.le della

Accordo art. 6 approvato con

330.785,52

delibera C.C. n. 18 del 25/05/2011

Liberazione

e sottoscritto in data 16/06/2011

2012

Realizzazione di 2 alloggi in classe

A a Dosson

Realizzazione parcheggio satellite

445.000

Accordo art. 6 approvato con

delibera C.C. n. 18 del 25/05/2011

e sottoscritto in data 30/06/2011

in v.le della Liberazione e percorso

Accordo art. 6 approvato con

2012 ciclo-pedonale tra v.le della

144.550 delibera C.C. n. 18 del 25/05/2011

Liberazione e il parco urbano di

Dosson

Riqualificazione porta di accesso

e sottoscritto in data 28/07/2011

al Parco del Sile, realizzazione

Accordo art. 6 approvato con

2012 parcheggio attrezzato camper e 192.333,30 delibera C.C. n. 18 del 25/05/2011

realizzazione attraversamento

pedonale di via Principale a Casier

Cessione porzione area Fc/13

e sottoscritto in data 22/06/2011

e realizzazione percorso ciclo-

Accordo art. 6 approvato con

2012 pedonale lungo via Guizzetti a 320.897,50 delibera C.C. n. 18 del 25/05/2011

Dosson e da lì lungo il Dosson fino

al parco urbano

e sottoscritto in data 15/06/2011

Studio Odontoiatrico

Dr. Vincenzi Corrado

Tutor Master di Implantologia Osteointegrata

Università di Padova

♦ Implantologia ♦ Riabilitazioni protesiche

♦ Chirurgia orale ♦ Ortognatodonzia

♦ Conservativa ♦ Estetica

♦ Sbiancamenti dentali ♦ Parodontologia

♦ Pedodonzia ♦ Implantologia computer guidata

♦ Particolare cura e attenzione viene dedicata

alla profilassi e prevenzione dei piccoli

Via Roma, 49/0 - 31030 Dosson di Casier (TV) - Tel. e fax 0422 382365

www.vincenzicorrado.net - studiovincenzi@alice.it


Anno Intervento Importo

2012

2012

2013

2013

2013

2013

Realizzazione pista ciclabile lungo

l’area di proprietà prospiciente

via Guizzetti e conseguente

adeguamento della sezione

stradale, e lungo il lato est del lotto

di intervento per il collegamento tra

la zona a verde pubblico (Fc/23) e

la stessa via Guizzetti

Realizzazione percorso ciclopedonale

lungo via Volta

Implementazione e

razionalizzazione percorsi ciclabili

Ampliamento scuola primaria

Dosson

Realizzazione parco urbano di

Dosson – 1° stralcio

Riqualificazione Piazza Marconi a

Dosson – 1° stralcio

Casier sicura”: la nuova gara di appalto per il rinnovo

del servizio è stata vinta nuovamente dalla ditta

Compiano.

Grazie ad un consistente ribasso, il Comune godrà

di un notevole risparmio sul costo del servizio

Sentirsi a Casa

OSTERIA ALLA PASINA Via Marie, 3 - Dosson di Casier (TV)

www.pasina.it pasina@pasina.it - tel. 0422 382112

133.000

123.840

Lavori pubblici

di sicurezza e sorveglianza del territorio e di siti comunali.

Ricordiamo che al servizio possono aderire

anche i privati e gli operatori economi del territorio.

Il modulo di adesione è a disposizione presso gli

uffici comunali.

di Bellardo Marco

Stato di attuazione

programmatica

Accordo art. 6 approvato con

delibera C.C. n. 18 del 25/05/2011

e sottoscritto in data 20/06/2011

Accordo art. 6 approvato con

delibera C.C. n. 18 del 25/05/2011

e sottoscritto in data 13/06/2011

200.000 Studio sintetico di fattibilità

500.000 Studio sintetico di fattibilità

300.000 Studio sintetico di fattibilità

350.000

Progetto preliminare approvato con

delibera G.C. n. 67 del 06.05.2009

2013 Interventi sulla viabilità 200.000 Indicazione degli interventi

2014

2014

Riqualificazione Piazza Marconi a

Dosson – 2° stralcio

Realizzazione parco urbano di

Dosson – 2° stralcio

500.000

Progetto preliminare approvato con

delibera G.C. n. 67 del 06.05.2009

350.000 Studio sintetico di fattibilità

Progetto Sicurezza

Via Martiri della Libertà, 40

31030 - Dosson di Casier (TV)

E-mail: biemmetv@libero.it

Tel. 0422 383257 - 0422 383258 - 337 520073

9


10

Viabilità

il punto

energetico

di Berlasi e Trevisiol

Terraglio Est:

c’è il progetto definitivo

Terraglio est: si è conclusa con parere favorevole

al progetto del primo stralcio, la conferenza dei servizi

convocata in prima seduta il 16 giugno e chiusa lo

scorso 11 novembre.

Contestualmente l’amministrazione ha sollecitato

la necessità di anticipare la realizzazione della rotatoria

all’incrocio tra via delle Industrie e via Peschiere già

richiesta per esigenze di sicurezza, in relazione alla pericolosità

dell’incrocio.

Il sindaco ha sollecitato un incontro con la Provin-

sistemi per energia alternativa

cia di Treviso per l’approfondimento di questo tema.

In seguito al completamento dell’opera, il progetto

preliminare prevede la realizzazione di un attraversamento

in trincea.

Al momento non siamo in grado di fornire alcuna

ulteriore indicazione sulla realizzazione del bypass

all’incrocio fra via Martiri e via Santi, intervento ritenuto

fondamentale dall’amministrazione comunale rispetto

alla funzionalità del primo stralcio.

Interventi manutenzione

e sicurezza stradale

• Asfaltatura in via Roma.

Chiusa la gara d’appalto con l’affidamento dei

lavori alla ditta Biasuzzi. L’ intervento, che vale 90

mila euro, verrà realizzato quanto prima nel rispetto

dei tempi tecnici e delle condizioni meteo.

• Semaforo a chiamata per l’attraversamento

pedonale in via Principale a Casier. Con l’installazione

del semaforo, a seguito della realizzazione

della rotatoria, si completano gli interventi per la

messa in sicurezza degli utenti deboli della strada

nel centro urbano di Casier. Il nuovo semaforo sarà

anche funzionale al percorso del Pedibus.

• Modifica viabilità interna del parcheggio di via

Carlo Alberto dalla Chiesa, come evidenziato

nell’immagine, l’uscita dal park regolamentata da

un senso unico.

Via Terraglio, 119 - 31022 Preganziol (Tv)

Tel. 0422 493001 - Fax 0422 492870

Filiale deposito

Via dell’Indipendenza, 4 - 31050

Ponzano Veneto (Tv)

Tel. 0422 969955 / 0422 273318

www.ilpuntoenergetico.it

info@ilpuntoenergetico.it


Famiglia ecosostenibile,

un sostegno per il disagio

Ricordiamo l’iniziativa dell’assemblea dei sindaci del

Consorzio Priula rivolta a tutte le famiglie con persone

in situazioni di disagio che usano pannoloni per incontinenti

(o altri tipi dimateriale sanitario come sacche

per dializzati e somatizzati, cateteri, …) con bambini.

Queste le misure.

Bonus per lo smaltimento dei pannoloni

Per ottenere l’agevolazione è necessario presentare

la richiesta ai Servizi sociali.

Presso l’EcoSportello verrà consegnato un contenitore

del secco non riciclabile dove gettare esclusivamente

i rifiuti derivanti dal disagio sanitario. Gli svuotamenti

vengono scontati del 50%. Se la famiglia ha un

ISEE inferiore a 18.000 euro, gli svuotamenti vengono

scontati del 66%.

Per le famiglie che hanno due persone in situazioni

di disagio il limite ISEE sale a 36.000 euro.

Incentivi per l’acquisto di pannolini lavabili

Le famiglie con bambini da 0 a 2 anni e 6 mesi

che hanno acquistato un kit di pannolini lavabili presso

farmacie o altri esercizi commerciali dopo il 1° maggio

2011 possono richiedere un rimborso del 50% per la

spesa effettuata. Il contributo viene concesso per un costo

minimo sostenuto di 100 euro fino a un massimo

di 400 euro. Per ricevere il rimborso è necessario presentare

la ricevuta di pagamento che deve specificare il

prodotto acquistato, in caso contrario la stessa dovrà

essere integrata con una dichiarazione del negoziante

che attesti la vendita dei pannolini.

Via A. Moro, 3 - Dosson (TV)

Tel. 0422 498278

Seggiolina – vasino

Sociale

Le famiglie che hanno bambini

da 0 a 2 anni e 6 mesi possono

acquistare a metà prezzo la

seggiolina-vasino presso qualsiasi

EcoSportello. Questo oggetto

permette di educare prima e in

modo “giocoso” il bambino al

controllo dei suoi bisogni fisiologici;

così si acquistano meno

pannolini che andrebbero poi essere smaltiti.

Per informazioni: numero verde 800.07.66.11 (solo

da telefono fisso) o in qualsiasi EcoSportello.

Grazie a tutti

i volontari

L’amministrazione desidera, nuovamente e pubblicamente,

ringraziare tutti i volontari che con generosa

disponibilità giornalmente si mettono a disposizione

della comunità, collaborando fattivamente con

gli uffici del settore Servizi alla persona.

Ci riferiamo ai “Volontari al volante” che accompagnano

con le auto del Comune gli anziani o quanti

presentano difficoltà di varia natura, dal medico, a

fare terapia, a fare la spesa, a coloro che scortano la

“carovana” del Pedibus, e agli “Amico vigile”.

L’amministrazione auspica di poter continuare

a contare su di loro anche in futuro confidando in

un’adesione sempre più ampia.

31030 Dosson di Casier (TV) - Via dell’Artigianato, 14

tel. 0422 490869 - fax 0422 497314

E-mail: info@puntolight.it

11


12

Sociale

Migranti socialmente utili

Lo scorso ottobre è stato avviato

in comune di Casier il progetto formativo

che vede impegnati i quattro

profughi giunti a Casier a fine

luglio secondo le indicazioni fornite

dall’allora ministro degli Interni,

Roberto Maroni, per fronteggiare

l’emergenza dei profughi in arrivo

Alla festa dell'Avis con il presidente, i parroci di Dosson

e Casier, il sindaco e il vicesindaco

Soggiorni

climatici

per anziani

Anche quest’anno il Comune organizza il soggiorno

climatico per i nostri anziani.

Visto il positivo riscontro, si ritorna a Fai della

Paganella (TN) dal 21 luglio al 4 agosto. Le iscrizioni

verranno aperte nel mese di gennaio presso i

Servizi sociali, con sede in via Roma, Dosson.

dal nord Africa in guerra. Alloggiano

presso la struttura di proprietà

di Unindustria Treviso, con il pieno

consenso dell’amministrazione comunale.

Tre di loro sono originari dal

Ghana, uno dal Niger e sono nati

fra il 1985 e il 1992. I migranti africani,

previo accordo anche con l’istituto

comprensivo di Casier, e con il

supporto della Cooperativa Servire

sono impiegati nella cura del verde

e in piccole opere di manutenzione,

sia presso gli istituiti scolastici che

presso le strutture comunali. L'attività

da loro svolta è volontaria e

gratuita. Il progetto ha l’obiettivo di

favorire l’integrazione sociale degli

ospiti africani garantendo loro nel

contempo la possibilità di maturare

un'esperienza lavorativa.

Il progetto è seguito dalle due assistenti

sociali del Comune. L’ospitalità

dei migranti è a totale carico

dello Stato. I migranti, fin dal loro

arrivo, grazie al sostegno del volontari

locali, hanno anche frequentato

un corso di italiano.

I migranti ricevuti dal Sindaco al loro arrivo

Palestra

riabilitativa

per i cardiopatici

Conclusi i lavori di realizzazione della nuova palestra

destinata alla riabilitazione dei cardiopatici. È

stata realizza, con il recupero dell’atrio del centro

sociale di via Peschiere a Dosson, edificio di proprietà

del Comune. A breve sarà dotata delle attrezzare

per la ginnastica riabilitativa.

La palestra verrà gestita dai volontari dall’associazione

“Amici del cuore” di Motta di Livenza.


CARROZZERIA

MULTICAR snc

AUTO SOSTITUTIVA

Via Roma, 70

31030 Dosson di Casier (TV)

Tel: 0422 382209

Fax. 0422 473441

E-mail: multicarsnc@alice.it

Orti urbani,

in 26 li hanno richiesti

In occasione della festa di San Martino, sabato 12

novembre l’amministrazione comunale di Casier ha

assegnato gli orti urbani alle 26 persone che ne hanno

fatto richiesta. L’assegnazione è avvenuta mediante

estrazione a sorte. Sono complessivamente 44 gli orti,

di cui quattro anche a Casier. Alcuni appezzamenti

sono stati assegnati anche alla scuola primaria nell’ambito

del progetto “Orto in condotta”, progetto ideato

da Slow Food, alla Caritas interparrocchiale (Frescada,

Casier, Dosson, S. Antonino), alla Protezione Civile,

alla cooperativa “La Primula” e, soprattutto, ad alcune

famiglie disagiate indicate dai servizi sociali. Ad ogni

concessionario il terreno viene assegnato per due anni,

prorogabili di un anno.

Una delle condizioni principali per partecipare al

bando di assegnazione era la residenza nel comune di

Casier e non avere la proprietà, il possesso o la disponibilità

di altri appezzamenti di terreno coltivabile nel

territorio comunale. È stato fissato un canone, non richiesto

alle scolaresche e alle associazioni, di 50 euro a

copertura delle spese di gestione.

L’amministrazione comunale crede fortemente che

RICARICA CLIMA

Ambiente

questa sia una scelta che porterà positive ricadute educative

ed ambientali: si possono mangiare prodotti a

“KM ZERO”, eliminando l’incidenza inquinante del

trasporto e, soprattutto, si saprà ciò che si mangia.

“Crediamo fortemente che questa scelta avrà ricadute

ambientali ed educative. La richiesta della scuola e

di alcune associazioni di poter accedere all’assegnazione

di un orto, va proprio in questa direzione. Il principale

ente educativo locale e i gruppi di persone impegnati

sul territorio porteranno ad un arricchimento dello sviluppo

dell’area orti e potranno essere fonte di sviluppo

e di supporto del progetto stesso” ha detto l’assessore

all’Ambiente, Paolo Calmasini.

L’assessore specifica che la scelta di destinare al progetto

una parte considerevole del futuro parco urbano,

anziché relegare gli orti in zona periferica, è dovuta

principalmente a due motivi. In primo luogo avere gli

orti in un’area vicina al centro e alle aree residenziali e

far diventare l’area destinata agli orti un vanto per il

Comune e per chi li coltiva, una sorta di giardino dove

si potrà ammirare la qualità del lavoro svolto e i risultati

ottenuti.

13


14

Ambiente

Un monitoraggio degli alberi

per una corretta manutenzione

Gli alberi di proprietà comunale

verranno catalogati e mappati.

Obiettivo la messa in sicurezza del

territorio a tutela della pubblica incolumità

e la corretta manutenzione

e conservazione del patrimonio arboreo

comunale. Un agronomo, che

ha ricevuto l’incarico tramite bando,

sta già effettuando la valutazione

specialistica dello stato di salute e

della stabilità delle piante. La prima

fase del censimento interesserà 1300

alberi che saranno schedati e fotografati

per pervenire ad una diagnosi

esauriente e documentata nel rispetto

del “Protocollo sulla valutazione

della stabilità degli alberi della società

italiana di arboricoltura”. Mentre

censimento e monitoraggio saran-

no eseguiti su ampia scala su tutti

gli esemplari arborei posti su suolo

pubblico (aree esterne di edifici pubblici,

piazze, aree verdi, strade ecc) di

qualsiasi dimensione, solo gli alberi

aventi un diametro pari o superiore

ai cm 15 saranno esaminati con approfondimento

dell’indagine al livello

strumentale. Per le piante aventi

notevole dimensione, la schedatura,

inoltre, prevederà l’indicazione del

termine per eseguire successive verifiche

riguardanti lo stato staticovegetativo.

Sono già soggetti a monitoraggio,

con controlli ogni 2 anni, i due

cedri del Libano di fronte biblioteca,

su cui sono stati effettuati interventi

di potatura lo scorso settembre.

L’amministrazione ha voluto questo

studio perché lo scorso giugno, in

occasione di eventi meteorologici di

particolare intensità, si sono verificate

le cadute di esemplari arborei radicati

in aree pubbliche, che hanno

causato danni.

Ad un esame non specialistico, le

piante apparivano in buono stato e

non presentavano evidenti problemi

di stabilità. Le priorità indicate

dall’amministrazione sono i pioppi

in via Ariosto e pini marittimi di

fronte centro sociale a Dosson, oltre

agli olmi in via basse a Casier, su cui

ArteColor

di Pavan Alessio

Via Ancillotto, 19 - 31030 Dosson di Casier (TV)

Tel. 347 0895944 - e-mail: artecolor2000@alice.it

verificare la necessita di interventi

immediati. “Si tratta di un piano

che permetterà un’attenta e corretta

manutenzione del patrimonio arboreo

del comune che riteniamo bene

prezioso da conservare con la massima

cura. Un piano così accurato,

consentirà una programmazione

molto seria e precisa degli interventi

da effettuare, consentendo di finanziarli

in bilancio di anno in anno”

ha affermato l’assessore all’ambiente,

Paolo Calmasini.

Pitture interni ed esterni

Stucchi

Decorazioni

Realizzazioni termocappotto


Energia pulita a scuola

È entrato in funzione l’impianto fotovoltaico installato

su tetto delle scuole elementari di Dosson. finanziato

con un consistente contributo della Regione

Veneto, ha una potenza di 40 kw che si aggiunge agli

altri 20 kw installati sulle scuole medie di Dosson e

alri 20 sulle elementari di Casier. Ora tutte le scuole

dei comune sono dotate di impianti fotovoltaici per la

produzione di energia elettrica con consistenti risparmi

sui costi della bolletta oltre ai vantaggi derivanti dagli

incentivi del Gse per i due impianti realizzati con

fondi dell’Amministrazione. Precisiamo che l’energia

RIPARAZIONI AUTOVEICOLI

GOMMISTA

CARROZZERIA

Via Principale, 139 - 31030 Casier (TV)

Tel e Fax 0422 822688 - omec-srl@alice.it

Ambiente

prodotta da questi impianti nei mesi estivi in cui le

scuole sono chiuse, viene comunque messa in rete e

contribuisce all’abbattimento dei costi energetici degli

edifici comunali. A questi si aggiunge il risparmio di

emissioni di anidride carbonica, monitorata, insieme

alla produzione di energia in kw ore attraverso i dispay

posti all’esterno delle scuole. Volontà dell’amministrazione

è dotare anche altri edifici pubblici di pannelli

fotovoltaici, oltre alla realizzazione di interventi per la

riduzione dei consumi energetici.

Un gradito ringraziamento

L’Amministrazione ringrazia il sig. Umberto Bedini

che pubblicamente, tramite lettera aperta pubblicata

fa su Tribuna di Treviso, ha espresso il proprio

grazie per il pasto caldo che gli viene recapitato a domicilio

e per gli altri servizi di welfare che lui come

altri anziani ricevono.

Scrive il sig. Bedini “da molti anni usufruisco di

un pasto caldo giornaliero portato al domicilio dello

scrivente d un prezzo, diciamo, favorevolissimo, variato,

ottimi ingredienti e confezionato in modo eccellente”.

Il pensionato dossonese ha ringraziato l’amministrazione

comunale e, in particolare, i servizi sociali

del Comune che, scrive, “funzionano egregiamente”.

OFFICINA RIPARAZIONI VEICOLI INDUSTRIALI

Servizio aria impianti frenanti

Servizio assistenza bus

Diagnosi elettronica

31030 CASIER (Treviso) - Via Principale, 139/C

Tel. 0422.490210 - Fax 0422.499112

E-mail: trevidiesel@alice.it

15


16

Ambiente

Porticciolo di Casier,

la pulizia solo a carico del Comune

Nonostante i numerosi tentativi da parte dell’amministrazione

di coinvolgere gli enti superiori (Parco

del Sile, Provincia,Genio civile) ancora il Comune di

Casier si deve fare totalmente carico della pulizia del

porticciolo il cui degrado è conseguenza della mancata

gestione della chiusa della centrale di Silea che ci costringe

ad intervenire su rifiuti non prodotti in comune

di Casier e provenienti principalmente dal comune di

Treviso.


Mensa scolastica,

un sostegno alle famiglie

A seguito dell’aumento dei buoni mensa, conseguenza

del rinnovo del bando per l’affidamento del

servizio, per ridurre l’impatto dei maggiori costi si è

provveduto ad ampliare il criterio di erogazione dei

contributi alle famiglie, superando comunque le logiche

di una riduzione uguale per tutti, ormai insostenibile

economicamente da parte dei Comuni.

I contributi verranno erogati pertanto sulla base

della situazione economica della singola famiglia, come

da tabella, garantendo in questo modo una maggiore

equità distributiva. Infatti con l’applicazione dell’ISEE

(Indicatore della Situazione Economica Equivalente)

in un momento in cui le risorse sono diminuite, ciascuno

potrà fruire di un contributo commisurato alla

propria situazione.

1° fascia ISEE fino a Euro12.405,09

2° fascia

3° fascia

ISEE da Euro 12.405,10

fino a Euro 17.721,56

ISEE da Euro 17.500,00

fino a Euro 20.000,00

Lunedì chiuso

Mercoledì - Giovedì dalle 8.00 alle 13.15

Martedì - Venerdì - Sabato

dalle 8.00 alle 13.15 e dalle 16.30 alle 19.30

Via Terraglio, 69 - 31022 Frescada di Preganziol (TV)

Tel. 0422 490447 - pescotteria@alice.it

O

S

T

E

R

I

A

Scuola

L’importo erogato verrà calcolato sui giorni effettivi

di fruizione della mensa scolastica che saranno comunicati

direttamente dalla scuola.

L’importo erogato è alternativo a qualsiasi altra forma

di contribuzione pubblica per “buoni mensa” per

pagamento della refezione scolastica per l’anno scolastico

2011/2012.

La domande per ottenere il contributo dovranno

essere presentate in Municipio, all’ufficio protocollo

entro il 31 dicembre 2011. Il contributo per l’anno

scolastico 2011/2012 verrà erogato al termine di questo

anno scolastico.

L’Amministrazione potrà effettuare controlli a campione

per controllare la veridicità delle dichiarazioni.

fino a due figli che fruiscono del servizio mensa

presso le scuole elementari e media contribuzione

fino al 50% da quantificare a rendiconto in

proporzione alle risorse disponibili.

per il terzo figlio e successivi che fruiscono del

servizio mensa contributo pari al 50% della

spesa sostenuta.

contributo fino al 40%, da quantificare a

rendiconto in proporzione alle risorse disponibili

contributo sino al 25% della spesa sostenuta

da quantificare a rendiconto in proporzione alle

risorse disponibili

A

L

P

L

A

T

A

N

O

17


18

Scuola

Scuola, dopo il Pedibus

arriva il Bicibus

Visto il grande successo del Pedibus e in continuità

con esso, per andare a scuola si propone un altro

sostituto dell’automobile: il Bicibus, appositamente

pensato per gli studenti delle medie. Così nell’ambito

delle Giornate provinciali dell’ambiente, in programma

dal 16 al 22 settembre, gli assessorati all’Ambiente

e Istruzione del Comune di Casier hanno organizzato

“Andiamo a scuola in bici”, giornata dimostrativa del

progetto Bicibus che ha visto la sperimentazione di due

percorsi da Casier e da Dosson fino alla scuola media.

Il percorso da Casier, grazie alla pista ciclabile che unisce

i due centri abitati del Comune, può essere attivato

senza particolari problemi, mentre quello di Dosson

richiederà molti interventi di messa in sicurezza, trat-

Gli assessori Simona Guardati e Paolo Calmasini,

il dirigente scolastico Luigi Clama, il comandante della Polizia locale

Alessandro Danieli e la vice Sabrina Bigo all’arrivo a scuola

tandosi di pista ciclabile non protetta con numerosi

incroci, che è intenzione dell’amministrazione mettere

allo studio.

Intanto novantadue sono stati i bambini che lo

scorso anno scolastico hanno partecipato al progetto

Pedibus, istituito soprattutto con l’obiettivo di trasmettere

la cultura della mobilità sostenibile e del rispetto

per l’ambiente. È stato calcolato che grazie alla pratica

del Pedibus, a Casier sono stati risparmiati 2 mila chilogrammi

di anidride carbonica. Il Bicibus potrebbe dimostrare

continuità e coerenza del messaggio ambientale

e culturale: i giovani nel futuro saranno chiamati

ad operare un cambiamento forte delle abitudini anche

negli spostamenti. Forse è bene che iniziamo da ora!

La carovana del bicibus lungo il percorso sperimentale a Dosson

PANIFICIO GOBBO CARLO snc

di Gobbo Gianluca & Christian

A CONSCIO

Via Serraglia, 1 - 31032 - Tel. 0422 785023

A CASIER

Piazza Pio X, 38 - 31030 - Tel. 0422 670522


In visita ad Albalate De Cinca, un paesino a Sud

dei Pirenei, in Spagna, per esplorare la possibilità di

ampliare scambi culturali. L’opportunità ci è stata proposta

a Casier dagli amici di Eaunes che sono gemellati

con il paese spagnolo da ormai dieci anni.

Accettando il caloroso invito di francesi e spagnoli,

l’assessore alla Cultura e all’Istruzione, Simona Guardati,

lo scorso ottobre, a proprie spese, si è recata nella

penisola iberica assieme ad alcuni membri del Comitato

gemellaggio di Casier ed Eaunes. Con loro c’era

naturalmente anche una delegazione dei nostri gemelli

francesi, guidati dal sindaco di Eaunes, Alain Sottil.

L’esperienza è stata ricca di calore e accoglienza nonché

di contatti con esponenti della scuola spagnola che

potrebbero essere ottime occasioni per possibili scambi

finalizzati al perfezionamento dello spagnolo da par-

Matteo Pietrobon ha partecipato alle finali internazionali

dei “Campionati di Giochi Matematici”.

Il giovani casierese, che frequenta la quarta al liceo

scientifico “Leonardo Da Vinci” di Treviso era nella

squadra “azzurra” che ha gareggiato per la categoria

“L1” (seconda, terza e quarta superiore).

Si è classificata al 23° posto. Le finali internazionali

dei Giochi Matematici si tengono a Parigi, alla

Cité Internationale Universitaire, organizzate dalla

“Fédération Française del juex Mathématiques”.

Matteo aveva partecipato alle edizioni del 2008

e del 2010, superando la fase provinciale e partecipando

alle finali nazionali alla Bocconi. Quest’anno,

oltre che nelle prove provinciali, che si sono svolte

ad Istrana, ha partecipato anche alla fase nazionale,

disputata all’Università Bocconi a maggio, arrivando

Ablas español?

te dei nostri studenti. Si è inoltre

progettato per il 2012 un incontro

delle tre delegazioni “latine”

ad Eaunes, cogliendo l’occasione

dell’inaugurazione della nuova

sede municipale di Eaunes.

A gennaio l’assessorato alla

Cultura, in collaborazione con

il Comitato gemellaggio, avvierà

un corso di francese base con due

insegnanti madrelingua residenti

nel nostro comune: un modo per

aumentare lo spessore culturale

del già ricco tessuto di relazioni di

cui un progetto di gemellaggio è

portatore.

Matteo, campione di matematica

Scuola

terzo su 486 finalisti della categoria “L1”, entrando a

far parte di diritto alla squadra “azzurra”.

Matteo è membro della squadra di matematica

che si è classificata al primo posto nella gara a squadre

delle “Olimpiadi della Matematica” tenutesi il 6 e 7

maggio a Cesenatico e si è

classificato al 17° posto della

categoria “Junior” alle finali

nazionali del Kangourou

della matematica che si sono

svolte al Parco di Mirabilandia.

L’amministrazione comunale

augura al giovane ancora

molti di questi successi.

CARTOLIBRERIA - EDICOLA

FOTOGRAFIA

Testi scolastici e copertinatura libri

Via Principale, 101 - 31030 Casier (TV)

Tel./Fax 0422 340268

19


20

Giovani

La musica aggrega i nostri giovani

È ripartito, dopo la pausa estiva,

il Progetto giovani. È stata l’area

musica a dare il ritmo alla ripresa

delle attività con diverse iniziative

che hanno coinvolto i giovani musicisti

della sala prove ospitata proprio

nel Comune di Casier. Alcune

band della sala prove sono state tra

le protagoniste del “Festival Rock

No-Stop” del 4 settembre all’ interno

della Sagra della natività della

B.V. Maria organizzata dalla Parrocchia

di S.Virgilio, dal comitato

“Dosson in Festa” e dal Circolo Noi

di Dosson. Il 5 si sono esibiti i “nostri”

Frozen River e il13 settembre

l’inconfondibile timbro dei V.a.r. ha

animato con “spirito rock” la serata

finale della sagra che quest’anno ha

visto tra gli ospiti anche il grande

Tolo Marton.

Non solo importanti appuntamenti

musicali e di festa ma anche

concorsi per misurare il proprio

talento come PreganzRock il concorso

musicale per CD-Demo autoprodotti

con epilogo il 17 settembre

con un live all’auditorium delle piscine

della vicina Preganziol in cui

si sono esibite le band finaliste. In

quell’ occasione varie formazioni che

fruiscono della sala prove di Dosson

si sono misurate con “altri colleghi”

del panorama musicale emergente

nazionale. I nostri musicisti hanno

potuto così fare esperienza anche

oltre i confini locali, sperimentando

confronto, scambio e contaminazioni

spesso molto educativi per la

crescita artistica.

Non possiamo non segnalare

con soddisfazione che alcune delle

nostre band hanno partecipato al

contest PreganzRock utilizzando

per l’incisione del loro CD proprio

lo studio di registrazione allestito

nella sala prove grazie al progetto

I.S.I. (Incontri Sonori Indipendenti)

che anche quest’anno ha offerto

ai musicisti della zona, lo scorso ottobre,

la possibilità di partecipare

alla seconda edizione del corso base

per imparare l’uso della strumentazione

per la registrazione. I musicisti

che hanno partecipato al primo

corso base, hanno potuto anche

sperimentarsi come tutor dei nuovi

partecipanti, sia per perfezionare le

loro competenze che per testare, insieme

all’insegnante limiti e risorse

della strumentazione a disposizione.

La messa in circolo di competenze

tra giovani nell’ottica di sviluppare

partecipazione e condivisione ha

Emozioni di Viaggio Inverno 2011/2012

Offerte esclusive per le Tue vacanze!

www.sabaitravel.it

Vieni a trovarci nella nostra agenzia di Dosson di Casier

oppure entra nel sito e scopri un mondo di offerte per i

tuoi viaggi!

Ci trovi in via Roma 49 E/F a Dosson di Casier (TV) oppure

sul sito www.sabaitravel.it

per noi operatori del progetto un

grande valore educativo che giorno

dopo giorno e “a piccoli passi” proviamo

a coltivare. Ma il Progetto

Giovani oltre alle tradizionali attività

legate alla musica, è ormai

da anni partner della scuola media

con varie iniziative volte ad

offrire agli studenti opportunità

educative ulteriori. È per questo

che anche quest’ anno il Progetto

Giovani è presente a scuola con lo

“Spazio d’ ascolto”, uno sportello

a disposizione dei ragazzi per raccogliere

confidenze, sfoghi, dubbi,

difficoltà e provare insieme a trovare

soluzioni ai problemi che quotidianamente

investono le energie delle

ragazze e dei ragazzi messi spesso a

dura prova dai compiti di sviluppo

della pre-adolescenza.

Marco Scolese

“Il Sestante” Coop. Soc. Onlus

Tel. +39 0422 383774 - info@sabaitravel.it


Al via il

“Cineforum del sindaco”

Prende avvio nei primi mesi

dell’anno il “Cineforum del sindaco”,

un ciclo di appuntamenti

cinematografici per approfondire,

attraverso i film, temi di attualità

e di interesse generale, a partire da

quello dell’ integrazione culturale.

Il sindaco ha voluto mettere a

servizio di una delle attività della

biblioteca la propria passione per il

cinema. I film selezionati per il primo

ciclo, intitolato “Noi e gli altri”,

vogliono far riflettere sulla possibilità

di convivenza e di integrazione

culturale.

I lungometraggi selezionati sono

tutte gradevoli commedie a dimostrazione

che anche temi importanti

possono essere trattati con grande

S.n.c.

di Battaggia Deborah & C.

COSTRUZIONI PORTE BLINDATE

E SISTEMI DI SICUREZZA

Viale delle Industrie, 127 - 31030 - Casier

Tel. 0422 381241 - Fax 0422 492021

www.lemno.it - lemno@lemno.it

efficacia attraverso il sorriso e la leggerezza.

Le proiezioni si svolgeranno in

biblioteca. Il 12 gennaio verrà proiettato

“Un film parlato” di Manue-

L’Unità d’Italia

Con il reading “Bianco, rosso e verde il Veneto racconta l’Italia”, andato in

scena lo scorso 26 novembre al teatrino delle scuole elementari di Casier, si sono

concluse in comune di Casier, le celebrazioni per il 150 anniversario dell’Unità

d’Italia. Quest’ultimo appuntamento è stato ideato in collaborazione con i Comuni

di Carbonera e di Zero Branco.

Vi ha partecipato la “Carovana dei lettori volontari” e il coro Stella alpina

di Treviso che già aveva preso parte, con grande successo, alla “Notte tricolore”

organizzata dal Comune di Casier lo scorso marzo.

VENDITA LEGNA

Cultura

la de Oliveira, il 26 gennaio “Jalla

jalla” di Josef Fares e il 2 di febbraio

East is east” di Damien O’Donnell.

È previsto che la rassegna si concluda

con la proiezione, presso il cinema

Edera, a Treviso, del discusso

film di Francesco Patierno “Cose

dell’altro mondo” con Diego Abatantuono,

presentato quest’anno al

festival del cinema di Roma.

Come in molti ricorderanno,

alcune sequenze del film sono state

ambientate alla Came di Dosson e

nella piazza di Casier, dove è stata

girata la scena conclusiva. Prenotazione

preventiva e visione a prezzo

ridotto.

DA ARDERE DA CUCINA E CAMINETTO

CONSEGNA A DOMICILIO

FAGGIO - CARPINO - ROVERE

Via G. Marconi, 84 - Casale sul Sile - Treviso

Tel. 0422 788084 - Cell. 335 310389

21


22

Cultura

Durigon vince il concorso

“Uno scatto da Casier

Maria Grazia Durigon con la

foto intitolata “Immagine di un’artista”

vince la terza edizione del

concorso fotografico “Uno scatto

da Casier”. Organizzato dagli assessorati

alla Cultura e al Turismo,

quest’anno ha visto la partecipazione

di 40 concorrenti che hanno

inviato complessivamente quasi 160

scatti. Il primo premio consisteva in

un buono di 100 euro in prodotti

fotografici offerto da Nuova Colore

di Dario Sottana, il noto fotografo

trevigiano che ha presieduto la giuria.

Si è classificato al secondo posto

Marco Menegazzi. La sua foto si in-

di FRANCO & ROBERTO

titola “Sguardo nella speranza di un

paese migliore”. Rainalda Torresini

arriva terza con “L’angolo del pescatore”.

Vince la “Sezione ragazzi”

Martina Bovolato con la foto intitolata

“Una passeggiata domenicale”.

Due le menzioni.

A Susanna Innocente per la foto

intitolata “La mia realtà è a colori”

e a Massimo Paoli che ha concorso

con lo scatto “Lui lei l’altra”. L’amministrazione

comunale sta organizzando

la quarta edizione del concorso.

A breve, bando e modalità di

partecipazione sul sito del Comune

di Casier www.comunecasier.it

1° classificato, Maria Grazia Durigon,

Immagine di un’artista

SERRAMENTI IN ALLUMINIO

GRONDAIE - ZANZARIERE

Via Pareto, 13 - 31030 Dosson di Casier (TV) - Tel. 0422 331830 - Fax 0422 639192

serramentitoniolo@alice.it


2° classificato, Marco Menegazzi,

Sguardo nella speranza di un paese migliore

1° classificato “Sezione giovani”, Martina Bovolato,

Una passeggiata domenicale

Menzione, Massimo Paoli, Lui lei l’altro

di De Pieri Walter e Nico s.n.c.

assistenza autorizzata caldaie a gas

Via Torre, 7 Lughignano

31032 Casale sul Sile (TV)

Tel. 0422 821309 - Fax 0422 781784

www.assistenza-caldaia.com

wuenne@libero.it

KATIA

PARRUCCHIERI

DI CORBANESE KATIA

Cultura

3° classificato, Rainalda Torresini,

L’angolo del pescatore

Menzione, Susanna Innocente, La mia realtà è a colori

Piazza San Pio X, 8/A - Casier - Treviso

Tel. 0422 340888

23


24

I nostri artisti

Ortica firma la statua

di Del Monaco

Elena Ortica, nota scultrice milanese,

ma dossonese di adozione,

è l’autore della statua dedicata al

grande tenore Mario del Monaco

che fa bella mostra di sé in piazza

Borsa, a Treviso.

Ortica ha vinto un concorso di

bozzetti al quale hanno partecipato

altri scultori italiani. Alta due metri,

è realizzata in bronzo e raffigura il

tenore negli abiti di Otello, uno dei

ruoli che più lo hanno reso celebre.

L’iniziativa è stata voluta per

ricordare un artista che ha tenuto

alto il nome di Treviso (città dove

il tenore ha vissuto nel pieno della

carriera fino alla fine dei suoi giorni)

in tutto il mondo. A Del Monaco,

qualche mese fa, è stato intitolato

anche il teatro comunale di Treviso.

Alla cerimonia di inaugurazione

della statua, in rappresentanza

dell’amministrazione comunale,

c’era il vicesindaco, Graziella Franceschin

Alari.

L’industriale Diotisalvi Perin ha

sponsorizzato l’opera, su sollecitazione

di Odino Marcon.

“È stato un grande onore – ha

detto Elena Ortica – ricordare questo

grande interprete anche perché

quando si parla di tenori, inevitabilmente,

il mio pensiero va a mio

padre, anche lui si chiamava Mario,

che è stato un tenore e grande interprete

che ha calcato le scene dei

principali teatri come la Scala e il

Metropolitan di New York”.

Da sinistra il vicesindaco Graziella Franceschin Alari

con Elena Ortica all’inaugurazione della statua

AREA DI SERVIZIO ENI

di Cimbro Massimiliano

Snack Bar - Tabaccheria - Lavaggio auto furgoni

Lavaggio a mano - Pulizia interni

NUOVO IMPIANTO RIFORNIMENTO GPL

Via Casale sul Sile, 14 - Bonisiolo Mogliano - Tel. 041 5970354


I nostri artisti

Canciani dipinge il drappo

del Palio di Feltre

Paolo Canciani ha firmato il drappo del trentaduesimo

Palio di Feltre. Veneziano di nascita, ma residente

a Dosson da 12 anni, l’artista ha sbaragliato un’agguerrita

concorrenza di un centinaio di pittori di fama

internazionale. Insito dal presidente della Repubblica

Azeglio Ciampi della Stella al Merito del Lavoro, con

il titolo di “Maestro del Lavoro”, inizia a dipingere nel

1958, a soli all’età di 10 anni vincendo un concorso di

pittura a San Giuliano, a Venezia. Da allora ha iniziato

la frequentazione con studi di pittori, ritrattisti e restauratori,

da cui ha imparato varie tecniche, rifacendosi

all’arte del XVI/XVIII sec., dove prevale l’esattezza dei

rapporti prospettici che mantengono e talora amplificano

il taglio grandioso delle opere in cui s’evidenzia

la descrizione minuta dei particolari. Alcune sue opere

sono presenti in varie collezioni pubbliche e private, in

Italia e all’estero (Australia, Francia, Canada, Stati Uniti

d’America, Belgio) dove riscuote consensi di critica,

riconoscimenti e premi. Sono esposte in ambienti reli-

Paolo Canciani, alla sinistra del Drappo,

alla premiazione in municipio a Feltre

elettricità BASSO

di BASSO GIUSEPPE

IMPIANTI ELETTRICI

INDUSTRIALI CIVILI

Via 2 giugno, 24 - 31022 Preganziol (TV)

Tel. 0422 490599 - Fax 0422 490806

e-mail: gdabasso3@libero.it

giosi e sacri (Marcon di Venezia, Quarto d’Altino, Convento

delle Suore Dorotee di Vicenza in Contrà San

Domenico, Campocroce di Mogliano Veneto, Cibiana

di Cadore, Caorle). Canciani, apprezzato ritrattista,

è noto anche come restauratore. Esponente della più

autentica tradizione del vedutismo veneto, fra i riconoscimenti

principali tributabili ricordiamo nel 2000 un

“Opera Segnalata” al premio nazionale “G.Gambino”,

nel 2006 “Premio Giuria Popolare” al premio nazionale

“G. Gambino” e nello stesso anno “Opera Segnalata” al

premio internazionale “Arte Laguna”.

devis doc

WINE BAR - BRASSEIE DI PESCE

DEVIS.DOC

Piazza San Pio X, 20 - 31030 Casier (Tv)

Tel. 328 3360141

www.devisdoc.com - info@devisdoc.com

Chiuso il lunedì e martedì a pranzo

25


26

Varie

Alla seconda edizione de “I sindaci

in corsa”, il consigliere Maurizio

Rizzo torna ad aggiudicarsi il

secondo posto.

Più di 40 i concorrenti fra sindaci,

assessori, consiglieri, oltre al governatore

del Veneto, Luca Zaia che

si sono amichevolmente sfidati nella

gara inserita nell’ambito della Corsa

podistica Campocervaro, giunta alla

34° edizione. Organizzata a Cimet-

Un presepio per i ragazzi di “Casa Primula”. Gabriella

Carlot, una nostra concittadina con una spiccata vena

artistica, ha allestito la sua Natività al Centro famiglie di

Casier con l’obiettivo di raccogliere fondi per gli ospiti

della residenza voluta dalla cooperativa “La Primula”.

In questo periodo dell’anno, imperdibile è anche il

Me

9,0-18,0

Mrce

12,0-21,0

Gie

9,0-17,0

Sindaci in corsa

Vr

9,0-18,30

Sbat

8,0-18,0

È GIO

L’NMNO

ta di Codognè dal Gruppo podistico

Edilmarmi Cimetta, il suo presidente

Bruno Dal Bò ha voluto, con il

sostegno del Comune di Codognè,

organizzare questa simpatica iniziativa

che ha il proposito di riunire,

trasversalmente con spirito di sana

competizione, gli amministratori

trevigiani con l’intento di promuovere

questa bella disciplina.

Molto partecipata anche un’altra

Presepio e Pan e vin

iniziativa voluta dal titolare di Edilmarmi,

la gara per disabili “Carrozzina

olimpica”, giunta alla sesta

edizione.

Il consigliere Rizzo si augura che

sempre più suoi concittadini si avvicinino

a questo sport che può esser

praticato da chiunque e in stretto

contatto con la natura lungo gli argini

del nostro splendido fiume.

Pan e vin organizzato dal gruppo “Amici Camate” che

raccolgono fondi da destinare alla missione di padre

Baseggio. Si accenderà in località Camate a Casier

come di consueto il 5 gennaio, come anche il pan e vin

della parrocchia di Dosson.

ARUIEI O A

Frnesc Ner Cir Mz

Vi Rm, 49/I - 31030 Dos Ca (TV)

T . 042 383931 - E-m : h-ei@r.i


Aegee e Comune,

continua la collaborazione

Con il supporto dell’amministrazione comunale di

Casier, lo scorso 15 ottobre si è svolta a Treviso la cena

“Regional Dinner” organizzazata dall’associazione Aegee.

È un’associazione di volontariato il cui scopo è favorire

la mobilità dei giovani in Europa, per far crescere

la coscienza del rispetto di culture diverse dalla propria

e per discutere temi di interesse comune quali l’ecosostenibilità,

l’inquinamento la disoccupazione giovanile.

Riunisce oltre 15 mila ragazzi ed è una delle principali

associazioni d’Europa, attiva in 209 città universitarie

europee. Aegee è sponsorizzata dall’Unione Europea,

dalle università e dalle amministrazioni locali.

L’amministrazione comunale di Casier ha patrocinato

questa cena a cui hanno preso parte oltre 130

ragazzi provenienti da tutta Italia e dalla Slovenia.

Come lo scorso marzo, i ragazzi di Aegee sono stati in

parte alloggiati a Dosson presso il Centro sociale del

Comune. Alla cena, organizzata dalla casierese Irene

Carraretto, Advisory Board e vicepresidente di Aegee-

Treviso, ha preso parte anche l’assessore all’Ambiente,

Paolo Calmasini, che si è congratulato per le iniziative

organizzate quest’anno e ha rinnovato la disponibilità

www.goppioncaffe.it

Eventi

a future collaborazioni. Il convivio aveva lo scopo di

far conoscere fra di loro i membri dell’associazione, di

discutere di nuovi progetti anche a livello europeo e di

presentare il nuovo direttivo di Aegee-Treviso eletto il

7 ottobre, oltre che far conoscere agli ospiti le tipicità

locali come il radicchio rosso di Treviso e il Prosecco.

La domenica successiva i partecipanti hanno visitato

Casier e il cimitero delle barche, sito nel Parco naturale

del fiume Sile.

Latte alla spina, per ora non c’è

Nel numero di dicembre 2010

avevamo dato notizia dell’imminente

installazione, a Dosson, di

un distributore automatico di latte

crudo alla spina. Gli uffici comu-

nali si erano prontamente attivati

per concedere tutti i permessi del

caso, ma il privato non ha più ritenuto

di dar corso al progetto. La

concessione resta sempre valida, a

disposizione di altri allevatori della

zona che fossero interessati ad

installare un distributore, anche

in considerazione della grande richiesta

da parte dei cittadini.

27


28

Eventi

Riciclo di tappi in sughero

Il Comune di Casier ha prontamente accolto l’invito

della Fondazione Oltre il Labirinto – Per l’autismo,

ad ospitare in Municipio un box per la raccolta di tappi

in sughero. La onlus trevigiana è stata scelta come partner

di Amorim Cork, leader mondiale nella produzione

di tappi e prodotti in sughero, per sensibilizzare il pubblico

sul fatto che anche il sughero può essere riciclato.

L’azienda portoghese, con sede anche a Conegliano,

per questo suo impegno donerà un contributo annuo

alla Fondazione impegnata a supportare giornalmente

bambini e adulti affetti da autismo e le loro famiglie.

Il sodalizio in questo periodo ha un grande sogno:

realizzare il “Villaggio Monica Migotto”, una comunità

residenziale, terapeutica e lavorativa costituita da soggetti

autistici, i loro genitori, operatori (medici, psicologi…),

volontari.

In linea con il concetto di Cohousing, le varie strutture

si integreranno alle attività nel territorio circostante,

le comunità di Cavaso e Pederobba, garantendo un

percorso del “Dopo di noi” per dare dignità, protezione

Prima edizione del concorso fotografico “Scatta i

Fiori d’Inverno”, organizzato nell’ambito della rassegna

“Fiori d’Inverno” che include anche la Festa del Radicchio

Rosso di Treviso a Dosson, giunta alla 26°

edizione, in programma dal 27 gennaio al 5 febbraio.

Per il programma della festa consultare il sito

dell’Associazione Produttori Radicchio Rosso www.radicchiorossodosson.it.

Le foto dovranno essere inserite

nel sito www.fioridinverno.tv, dove si trovano tutte le

informazioni per partecipare al concorso. Il tema scelto

per questa edizione è: “Il Radicchio Rosso di Treviso e

Via Don Ballan, 6 - Marcon (VE)

Tel, 041 5950200 - Fax 041 4569099

www.samviaggi.com - info@samviaggi.it

NUOVA SEDE OPERATIVA

Via Lombardi, 8 - 30020 Marcon (VE)

e dove possibile integrazione sociale al disabile.

È dedicato a Monica Migotto, una dei soci fondatori

della Fondazione, scomparsa il 17 febbraio del 2011

a soli 42 anni. Visto il grande impegno dei cittadini di

Casier nel sostenere la raccolta di tappi di plastica per la

cooperativa la Primula, sicuramente anche quest’iniziativa,

denominata “Etico.

Il lato etico di

Amorim Cork” troverà

al piena collaborazione

di tutti. Per ulteriori

informazioni,

per coloro che, titolari

di locali, associazioni,

scuola ecc…volessero

esporre un box di raccolta,

contattare la segreteria

della Fondazione

Oltre il labirinto

al 345 5397720.

L’assessore Miriam Giuriati

Parte il concorso fotografico

di “Fiori d’inverno”

il Radicchio Variegato di Castelfranco: un viaggio tra

i colori, i sapori e le manifestazioni dedicate ai Fiori

d’Inverno.” Il concorso si divide in due sezioni, una dedicata

alle fotografie di prodotto, alla sua coltivazione,

al paesaggio di provenienza, ai piatti tradizionali e alle

mostre dedicategli, mentre la seconda sezione valorizza

maggiormente i momenti culturali, folkloristici e gastronomici

inseriti nella rassegna “Fiori d’Inverno”. Per

ociascuna delle due categorie, la Giuria selezionerà la

foto più bella, tenendo conto anche del numero di preferenze

ricevuti dalle foto sul sito www.fioridinverno.tv.


Uffici demografici

Con “Fuori orario”

si ritirano i certificati

Attivo dallo scorso luglio un nuovo servizio per agevolare

la cittadinanza nei rapporti con l’amministrazione

comunale. Si chiama “Fuori Orario” e ha l’obiettivo

di offrire ai residenti la possibilità di prenotare alcune

certificazioni anagrafiche al di fuori del normale orario

di apertura dell’ufficio preposto, presso la biblioteca

comunale a Dosson il giovedì dalle 19 alle 22 o presso

la sede della Polizia Locale a Casier, il mercoledì dalle

11 alle 12 e il sabato nella sede di Dosson, in Municipio,

dalle11 alle 12.

I moduli per effettuare la richiesta oltre che in biblioteca

e negli uffici della Polizia Locale si possono

scaricare dal sito internet del Comune di Casier www.

comunecasier.it.

All’utente è richiesta la compilazione del modulo in

tutte le sue parti, allegando la marca da bollo da 14,62

euro oltre ad 0,52 euro per diritti di segreteria. In caso

di un certificato in esenzione dall’imposta di bollo dovranno

essere allegati 0,26 euro. Il modulo di richiesta,

il bollo e i diritti di segreteria dovranno essere conse-

Dallo scorso ottobre gli orari

degli uffici demografici, protocollo

e messo sono cambiati e l’ufficio

non è più aperto il sabato mattina.

Quando sarà possibile dar corso

all’implementazione dell’organico,

gnati in busta chiusa al personale degli uffici comunali

(biblioteca/vigili). Il giorno successivo il personale farà

pervenire la richiesta all’ufficio anagrafe. I certificati

richiesti potranno essere ritirati presso la biblioteca il

giovedì successivo o presso l’ufficio di Polizia Locale il

mercoledì successivo alla richiesta.

Quali tipi di certificati è possibile richiedere?

Stato di famiglia, certificato di residenza, certificato

elettorale, certificati cumulativi, certificati di stato, certificato

di cittadinanza italiana, certificato di nascita,

certificato di matrimonio, certificato di morte, certificati

anagrafe degli italiani residenti al’estero.

“Ci auguriamo così di ovviare ai disagi per la temporanea

chiusura del sabato e contiamo di essere in grado

di ripristinare l’apertura del sabato mattina quanto

prima” afferma l’assessore ai Servizi demografici Nicola

Botter. È possibile richiedere la spedizione dei certificati

a domicilio, a messo posta allegando una busta

preaffrancata.

Uffici demografici

per ora chiusi il sabato

l’amministrazione comunale ripristinerà

l’apertura. Per effettuare le

denuncie di morte il sabato mattina

è a disposizione il numero

335 7707126, attivo alle 10 alle

11.

Con il servizio Fuori Orario

l’amministrazione sia augura di

ovviare ai disagi per la temporanea

chiusura del sabato mattina e conta

di essere in grado di ripristinarne

l’apertura quanto prima.

29


30

Orari di ricevimento

Orari degli uffici comunali

Sindaco MARZULLO Daniela

Comunicazione istutuzionale, rapporti intercomunali,

Tutela e pianificazione urbanistica del

territorio, politiche per la casa.

Giovedì 11-13 presso la sede municipale.

Martedì a Casier su appuntamento da concordare

telefonando alla Segreteria 0422/380033.

Email: sindaco@comunecasier.it

Vicesindaco

FRAnceSchin ALARi Graziella

Politiche familiari, Rapporti con l’Azienda ULSS

e il distretto socio-sanitario, Rapporti con le associazioni

socio sanitarie.

Giovedì 11-13 presso il Municipio.

Email: assessore.franceschin@comunecasier.it

Assessore BOtteR nicola

Politica Fiscale, Finanziamenti Bilancio, Programmazione

Economica e rispettivi controlli,

Segreteria, Servizi Demografici.

Lunedì 17.30-19.00 presso il Municipio.

Email: assessore.botter@comunecasier.it

Assessore cALMASini Paolo

Politiche ambientali, Progetti per il risparmio

energetico, Obiettivo rifiuti zero, Progetti comuni

virtuosi, Informatizzazione dei servizi al cittadino.

Mercoledì 18-19 presso il Municipio.

Email: assessore.calmasini@comunecasier.it

Assessore GiURiAti Miriam

Turismo, Attività Produttive, Agricoltura, Progetto

Sicurezza, Mercati, Osservatorio dei prezzi,

Progetti di sostenibilità.

Venerdì 9-11 presso il Municipio.

Email: assessore.giuriati@comunecasier.it

Assessore GUARDAti Simona

Cultura, Istruzione, Sport, Pari Opportunità,

Rapporti con le Associazioni culturali ricreative.

Lunedì 9-11 presso il Municipio.

Email: assessore.guardati@comunecasier.it

Difensore civico avv. cOLUcci Massimo

Riceve in Municipio.

Lunedì 15-17 previo appuntamento da concordare

telefonando alla Segreteria: 0422/380033

Segretario comunale MiORi

dr.ssa Maria teresa

Riceve previo appuntamento da concordare

telefonando alla Segreteria: 0422/380033.

Email: segretario@comunecasier.it

FiLO cOMUne

Giovedì a Dosson presso l’ex sede dei vigili

9-10 e a Casier presso il Centro famiglie, in

piazza Pio X, dalle 10.30 alle 11.30.

Per contattare telefonicamente tUtti gli uffici, il numero è: 0422 380033

Benetello

Onoranze Funebri

Preganziol (TV)

Via G. Gabbin, 11/B

Tel. 0422 633132

Fax 0422 630547


Uffici: Demografici

Piazza L. da Vinci, 16

Lunedì 8.30 - 12.30

Martedì 8.30 - 12.30

Mercoledì 15.00 - 18.00

Giovedì 10.00 - 12.30

Venerdì 8.30 - 12.30

Sabato reperibilità telefonica al 335-7707126

denunce di morte dalle 10.00 alle 11.00

Uffici: Tributi - Segreteria

Piazza L. da Vinci, 16

Lunedì 8.30 - 12.30

Martedì 11.00 - 13.00

Mercoledì 15.00 - 18.00

Giovedì 11.00 - 13.00

Venerdì 8.30 - 12.30

Ufficio tecnico: Urbanistica - LL.PP.

Piazza L. da Vinci, 16

Lunedì 8.30 - 12.30

Martedì 11.00 - 13.00

su appuntamento

Mercoledì 15.00 - 18.00

Giovedì 11.00 - 13.00

su appuntamento

Venerdì 8.30 - 12.30

Assistenza sociale

Via Roma, 2

Lunedì 8.30 - 12.30

Martedì 10.00 - 13.00

su appuntamento

Mercoledì 15.00 - 18.00

su appuntamento

Giovedì 10.00 - 13.00

Uffici: Sport - Cultura - Associazionismo

Via Roma, 2

Lunedì 8.30 - 12.30

Martedì 10.00 - 13.00

Mercoledì 15.00 - 18.00

Giovedì 11.00 - 13.00

Venerdì 8.30 - 12.30

Biblioteca

Via Roma, 2

Lunedì 10.00 - 13.00

15.00 - 19.30

Martedì 15.00 - 19.30

Mercoledì 15.00 - 19.30

Giovedì 10.00 - 13.00

19.00 - 22.00

Venerdì 15.00 - 19.30

Polizia Locale

Lunedì 11.00 - 12.00

Sede municipale

Mercoledì 11.00 - 12.00

Sede Casier

Sabato 11.00 - 12.00

Sede municipale

Orari di ricevimento

Società Agricola

▪ ARTICOLI PROMOZIONALI

▪ ABBIGLIAMENTO DA LAVORO

▪ ANTINFORTUNISTICA

▪ MATERIALE DA IMBALLO

▪ ARTICOLI PER PULIZIA

Produzione

e Vendita Trote

Dal produttore al consumatore

Via S.M. Davanzo, 42

31030 Saletto di Breda di Piave (TV)

Tel. e Fax 0422 686187 - Cell. 347 4240588

itticoltura.tonini@virgilio.it

31030 Dosson di Casier (TV)

Via L. Einaudi, 19/B - Tel. 0422 633306 - Fax 0422 634139

e-mail: ilgiglio@ilgigliosrl.com - www.ilgigliosrl.com

AUTOFFICINA BERGAMASCO&FARO S.R.L.

CENTRO REVISIONI

Viale delle Industrie, 51

31030 Dosson di Casier (TV)

Tel. e fax: 04222 383782

I NOSTRI SERVIZI

● Meccanico ● Elettrauto ● Gommista ● Carrozzeria

● Soccorso stradale ● Furgone attrezzato ● Auto di cortesia

● Revisioni ● Bollino blu ● Autodiagnosi elettronica ● Ricarica clima

● Localizzatori satellitari ● Servizi di autonoleggio a breve ed a lungo termine

www.autonoleggiobergamascofaro.it

31


A.D. NICOLETTA BRAGHIN IMMAGINE PHOTOGRAFICA

EDMO S.p.a.

Viale delle Industrie, 68 31030

Dosson di Casier, Treviso Italy

N. di cortesia

Tel 0422 490 005

Fax 0422 383 573

info@edmo.it

www.edmo.it

mod.

DESIGN IVO DELLA GASPERA

PAG.Piazza Editore.indd 1 19-11-2007 10:11:15

More magazines by this user
Similar magazines