neospora caninum - Ordinevetverona.it

ordinevetverona.it

neospora caninum - Ordinevetverona.it

Ugualmente gli anticorpi non saranno rilevabili nel caso che il decorso

dell’infezione sia breve e porti rapidamente a morte il feto.

Un’ulteriore evenienza di falsa sieronegatività dei feti è dovuta alla

degradazione degli anticorpi in rapporto all’autolisi del feto, suffragata dal

fatto che molte volte i feti abortiti durante la notte, venivano prelevati

dall’allevatore la mattina.

Comunque, un titolo IFAT negativo per N. caninum nel feto non esclude la

possibilità d’infezione, ed un titolo positivo non dimostra che questa infezione

sia l’effettiva causa dell'aborto.

Per quanto riguarda, infine, il raffronto dei risultati ottenuti testando gli

animali con esame IFAT ed ELISA, ciò che si è ottenuto è che la quasi totalità

degli animali sieronegativi con IFAT, sono risultati sieronegativi anche con

test ELISA. Solo 12 animali su 106 sono risultati sieropositivi al test ELISA in

disaccordo con il risultato del test IFAT (Fig. 36).

Inoltre, ciò che ho riscontrato dal confronto dei risultati ottenuti con i due test,

è che 4 vitelli all’esame precolostrale sono risultati positivi al test ELISA (ma

sieronegativi al test IFAT), sebbene nati da madri sieronegative con entrambi i

test.

Questo risultato è la prova della maggiore sensibilità del test ELISA ma

sicuramente della maggior specificità dell’esame IFAT.

- 106 -

More magazines by this user
Similar magazines