neospora caninum - Ordinevetverona.it

ordinevetverona.it

neospora caninum - Ordinevetverona.it

CARATTERISTICHE MORFOLOGICHE E

DIFFERENZIALI DI N. CANINUM

Recenti studi su N. caninum sono stati effettuati per dimostrare le differenze

strutturali e morfologiche con Hammondia heydorni, un’altro protozoo

intestinale del cane, causa di diarrea in animali immunodepressi; l’obiettivo

era quello di definire come i due parassiti fossero effettivamente due specie

differenti (Nishikawa et al., 2002).

Fig. 3. Elettroforesi su gel di agarosio dei

frammenti Nc5-PCR amplificati di:

1) H. heydorni;

2) controllo positivo per N. caninum Nc-1;

3) controllo negativo privo di DNA.

Le bande di migrazione misurano

approssimativamente 337 bp (freccia).

È stato inoltre eseguito uno studio con l’utilizzo della PCR, alla quale segue

un’elettroforesi in gel di agarosio che, in caso di positività, permette di

evidenziare in maniera amplificata il frammento genomico specifico di N.

Caninum (Nc5) (Müller et al., 2001) (Fig. 3). Questa sequenza nucleotidica,

specifica del genoma di N. caninum NC-1, è stata però riscontrata anche in H.

Heydorni, quindi i due protozoi risulterebbero indistinguibili (Ellis et al.,

1999; Mugridge et al., 1999; Schares et al., 2002). Solo nel 2002, Dubey et al.,

attraverso una nuova descrizione morfologica, ultrastrutturale e genetica,

riconobbero i due protozoi come due generi e specie distinte.

- 20 -

More magazines by this user
Similar magazines