neospora caninum - Ordinevetverona.it

ordinevetverona.it

neospora caninum - Ordinevetverona.it

Allevamento

MATERIALI E METODI

Il lavoro che ho effettuato ha avuto l’obiettivo di valutare la sieroprevalenza di

N. caninum nel sangue precolostrale di vitelli nati nell’arco di 15 mesi (03/04-

06/05) in un allevamento nel veronese, nel quale è stata più volte riscontrata la

sieropositività per N. caninum.

L’allevamento è situato in pianura e non è circondato da altri allevamenti. È

costituito da animali vaccinati regolarmente per IBR e per BVD.

Vi è inoltre la presenza di 3 cani, che girano liberamente all’interno e

all’esterno dell’allevamento, i quali possono venir così in stretto contatto con

le vacche presenti. L’allevatore non ha escluso la possibilità che i cani

possano aver assunto placente o invogli fetali nella loro vita, per il motivo che

molte volte le vacche abortivano di notte e l’allevatore ne veniva a conoscenza

solo il giorno seguente. Non è stato possibile il prelievo di sangue in questi

animali.

Animali

Sono state analizzate un totale di 106 vacche da latte in riproduzione, di età e

razza diverse. Inoltre, sono stati eseguiti i prelievi di sangue pre-colostrale da

tutti i vitelli nati nell’arco di tempo di osservazione dell’allevamento. In totale

sono stati controllati 46 vitelli. Infine, è stato eseguito un prelievo dei liquidi

accumulati nella cavità toracica ed addominale di tutti i feti abortiti. In totale

si sono avuti 8 aborti.

- 95 -

More magazines by this user
Similar magazines