Gli indicatori del clima in Italia - SCIA

scia.sinanet.apat.it

Gli indicatori del clima in Italia - SCIA

Graie e sulle Alpi Pennine, 70-80 cm sulle Alpi Lepontine e 60 cm sulle Alpi Cozie settentrionali. Il

manto nevoso ha così acquisito localmente instabilità, che ha provocato valanghe. L’evento ha causato

infine l’esondazione di vari fiumi (fig. 2.9) e una piena del fiume Bormida, che ha fatto registrare

portate massime con tempo di ritorno di 20 anni.

Figura 2.9: 14-17 Marzo, Comune di Pietra Marazzi - Diffusi allagamenti hanno coinvolto cascinali e

abitazioni e l’esondazione del Fiume Tanaro ha coinvolto la strada comunale ed ha invaso alcuni locali ed

un’attività commerciale; nel locale l’acqua ha raggiunto un’altezza di circa 80 centimetri. Fonte: ARPA

Piemonte.

Nel Lazio, tra il 16 e il 18 del mese, piogge intense hanno interessato tutto il bacino del Tevere.

L’analisi dei tempi di ritorno delle precipitazioni cumulate da 12 a 48 ore ha evidenziato valori molto

29

Similar magazines