Gli indicatori del clima in Italia - SCIA

scia.sinanet.apat.it

Gli indicatori del clima in Italia - SCIA

un’intensa convergenza di correnti alle quote medio-basse dai quadranti orientali. I bacini idrografici

meridionali del Piemonte, Orba e Scrivia, hanno ricevuto in questa occasione precipitazioni medie

areali, rispettivamente, di 201 e 143 mm. La figura 2.18 rappresenta la mappa di precipitazione

cumulata, relativa alle 6 ore comprese tra le 18.00 e le 24.00 UTC del 4 novembre, derivata dai sistemi

radar meteorologici di Bric della Croce (TO) e Monte Settepani (SV), e centrata su una delle aree in

cui sono state registrate le piogge più intense. Si osservano piogge di elevata intensità sui comuni al

confine tra Piemonte e Liguria, nei comuni di Ovada (AL) e Belforte Monferrato (AL), con un picco

sul comune di Rossiglione (GE), dove è stato rilevato un massimo di oltre 260 mm in 6 ore, indicato

dal colore viola nell’immagine.

mm di precipitazione

Figura 2.18: Mappa di precipitazione cumulata relativa alle 6 ore comprese tra le 18.00 e le 24.00 UTC del 4

novembre 2011 e derivata dai sistemi meteorologici piemontesi. I simboli arancioni indicano la collocazione dei

pluviometri appartenenti alla rete di monitoraggio regionale. Fonte: ARPA Piemonte.

Sulle regioni nord-occidentali è cominciata una fase di tre giorni di piogge abbondanti che ha causato

la piena dei fiumi. In Piemonte, le precipitazioni cumulate sull’evento dal 4 al 9 novembre hanno

superato i 400 mm su aree estese e localmente hanno raggiunto e superato i 600 mm (massima: 639

mm presso la stazione di Comparient, BI). I tempi di ritorno stimati per le intensità giornaliere

superano i 50 anni per tutti i settori montani della regione. Nei bacini di Tanaro, Scrivia e Pellice,

anche per gli intervalli di tempo più brevi sono stati stimati tempi di ritorno di 50 anni. Per quanto

riguarda invece gli aspetti idrometrici, in Piemonte l’evento è stato caratterizzato da un tempo di

ritorno medio di circa 10 anni, fatta eccezione per l’Orba e il Tanaro nel tratto a monte della

45

Similar magazines