Entusiasmo da record per ripartire - il mese parma magazine

ilmese.it

Entusiasmo da record per ripartire - il mese parma magazine

“Orgoglioso

il presidente

del Parma”

“Crespo? Un amico. L’Europa? Un sogno da concretizzare.

Donadoni? Il tecnico del futuro. I nostri tifosi?

Esigenti ma educati, intelligenti. Quando le cose non

vanno cercano il dialogo,ma senza danneggiare nessuno.

La serie B? Un bagno d’umiltà che ha fatto bene a tutti noi”

di Francesca Devincenzi

è

il presidente del Parma dal tre gennaio del 2007. Da

allora ha collezionato una salvezza, una retrocessione,

una promozione immediata ed un’escalation di campionati

conclusi nella parte destra della classifica. Sono dieci

gli allenatori che sono passati dalla panchina gialloblù sotto

la sua guida (Pioli, Ranieri, Di Carlo, Cuper, Manzo, Cagni,

Guidolin, Marino, Colomba e Donadoni) ma dell’attuale giura

“è quello giusto”. In attesa dell’avvio della nuova stagione

gialloblù, previsto per i primi di luglio con un pre-ritiro ad

Olbia, poi a Levico, abbiamo incontrato Tommaso Ghirardi,

cercando di scovare oltre il solito mercato che regala tante

parole ma pochi fatti.

Presidente, partiamo dalla fine. Settimi con la Roma, un

gran bel risultato.

“Sono davvero molto contento. è stato un bel campionato,

abbiamo conquistato un record importante, quello di sette

6

vittorie, sono molto orgoglioso. Quando ho comprato questo

club sapevo che aveva una grande storia alle spalle, nonostante

arrivasse da un devastante crack che aveva rischiato

di farla scomparire, e che sarebbe stato difficile scrivere altri

capitoli così importanti. Ma ce l’abbiamo fatta, abbiamo

messo una firma importante sulla storia del Parma, e l’abbiamo

fatto con un bilancio in regola, che non ci crea ansie”.

Questa è stata anche la sua miglior stagione da presidente

del Parma.

“Già… 56 punti sono tanti, negli ultimi tre anni comunque

ne abbiamo sempre raccolti più di 50, è una media molto

soddisfacente”.

Qual’è il segreto?

“Non ci sono segreti. Il mio contributo, da presidente, è

solo di metterci tanta passione ed una buona dose di determinazione.

Sono una persona semplice, che lavora tanto,

More magazines by this user
Similar magazines