Testi inediti di antiche rime volgari

booksnow1.scholarsportal.info

Testi inediti di antiche rime volgari

163

eostuiaansa. edo qiiazi tbr dozo. lattar

uostro noiozo. per leuessa dicore.

Del uostro cor certansa. beno ueduto

inparte, oliassi poglio si parte, uista da-

peiisamento. Senon fusse afallansa. proponimento

darte. chedimostrasse sparte,

altro cauen talento. Ma lofln piacimen-

to, dacui lamor discende, solo uista lo-

prende. encore lonotrisce. Si che dentro

sacrisce. formando sua mainerà, poi

mette for sua spera, efande mostra-

mento.

(77 &) Pero madonna mia. non pò

modo passare, nestagionobbriare. ogna

cosa asu loco. Conuien chello pur sia.

cliemanifesto pare, etutto lapostare. uer-

so lamore epoco. Vedete pur lofoco. che-

tìn chesente legna, inflanma enonsi spe-

gna, nepo stare nascozo. Cosi lamore

cozo. perfermo signoraggio. che conuen

per coraggio, conuen che mostri gioco.

Nome mostrate gioco, negalo sen-

blamento. dalcuno bon talento, unda-

uessallegransa. Mami mettete inloco,

ondió gran noia sento, chefaite infingi-

mento, diuerace amistansa. Ecioe gran

liillansa. cheoosi mitradite. poi chetanto

More magazines by this user
Similar magazines