Testi inediti di antiche rime volgari

booksnow1.scholarsportal.info

Testi inediti di antiche rime volgari

224

Amor merse tichero. poi cheson

dimorato, insigrauozo stato, commi te-

nesti silunga stagione. Nonsi uerme si-

fero, cassai mai affannato, eforte tor-

mentato, segueudotatuttor for falligione.

Mouetormai amersede. lei uoler chedis-

uole. undelmeo cor sidole. fai meo ser-

iiir chesol ciò tidimando. essemerce

chiamando, tunon maiuti amor altro

non saccio, cliaitar mipossa chelamorte

auaccio.

Donna merce dimando, auoi che di-

beltade. flore dinobeltade. siete souronni

donna edipiagensa. chagiate proueden-

sa. souralmio stato grane dolorozo. in-

cio merce sial nostro cor pietozo.

LXXXVIII.

(88 e) LEMMO SOPRASCRITTO.

Fera cagione edura, mimone lasso

adire quazi forsato. lodolorozo stato,

nelqnal mamizo falsa ismizuransa. Nou-

gia pf^rmia fallansa. maperquella dicui

seruo mimìzi. epercui midiuizi. ditut-

More magazines by this user
Similar magazines