Testi inediti di antiche rime volgari

booksnow1.scholarsportal.info

Testi inediti di antiche rime volgari

54

Nascer decristo etutta iimanitato.

fue mirabel magno oltronni conto, ma-

flore frutto (lessa ebonitate. suoi piaglie

fuoro inqual se te congiunto. Oquanta

equale etua gran degnitate. beato an-

che inuia grande alt(r)o ponto. Debber

segni essi assegno iute segnare, checomo

messo christo. saluo seculo osto, sa-

lute essa douei tu reformare.

Isformata equazi mortera salute, er-

rore euisio centra essa pugnando. Quan-

do tu con magna onni uertute. leuasti

forte opro lor contastando. Lingue par-

lanti inique aifatte mute, emute eparlatrice

abon trattando. Cieclieral mondo

tufailo uizare. lebroso allo mondato,

morto lai suscitato, scieso ainferno failo

aciel montare.

Segnano anche altro segni osti in-

teie. dice cristo chiuol poi me uenire.

Tolla lacroce sua esegua mele, cioè piaghe

suole deggia incor sculpire. Enel

suo dire efare portale inseie. echinon-

cio non po[lJuer Cristian dire. Vnde tu

chedouei ricouerare. inulta nera cuoce,

dipenetensa croce, mertastì gonfalon

esso portare.

^

More magazines by this user
Similar magazines