Testi inediti di antiche rime volgari

booksnow1.scholarsportal.info

Testi inediti di antiche rime volgari

57

percui gliaudo eson gioiuo. foi* cui

ghaudendo onni dolor misorte. Degna

degna lamia alma sponsare, efarla te

tutta degna.

Ouero ghaudio delmio spirto gauda.

contutto piacer dite lalma mia. Siche

tuo uizo ueggia etua uoce auda. locoue

gaudio tutto eternai sia. Regna regna

inme sicheregnare. mifaccia come giu-

sto regna.

Or uenite uenite egiocundate. spen-

se delmio signore edonne mie. Edetut-

tallegressa uallegrate. amando lui de-

pur cor ciascun die. Isdegna isdegna

bon cor ciò che non pare, chalsuo se-

gnor ben sauegna.

Tegna tegna chicher pene penare,

eatua dansa non uegna.

XVI.

F. 6UITT0NE.

Padre deipadri miei emio messere,

fra loderigho doglia egioi maduce. gra-

ue tanta soruoi tribulassione. Doglia in-

conpassione. difrate epad(51ci)re esignor

More magazines by this user
Similar magazines