scarica la scheda di progetto - Connecting Cultures

connectingcultures.info

scarica la scheda di progetto - Connecting Cultures

SCHEDA DI PROGETTO

Titolo variabile

un progetto di Margherita Morgantin

La struttura della ricerca di Margherita Morgantin è costituita da incroci di linguaggio tra teoria

scientifica, disegno, immagini fotografiche e video, vissute spesso in forma di performance. Il progetto

Titolo variabile - libro edito nel 2009 da Quodlibet che raccoglie una serie di disegni fatti dall’artista tra il

1998 e il 2008 - può dirsi organizzato in quattro “movimenti”: l’osservazione, la raccolta di informazioni,

l’esplosione, la ricostruzione di percorsi frammentati a diversa densità. Lo sguardo introspettivo o

scientifico si ricombina in sistemi variabili nella ricerca dell’equilibrio con le condizioni al contorno, il

parlare è reso possibile dai momentanei e precari stati di questo equilibrio. L’attenzione della Morgantin a

una forma intimista o introspettiva è comunque molto importante, ma funzionale a calibrare lo sguardo

all’interno di un percorso che l’artista considera sostanzialmente politico.

Margherita Morgantin, a barca, 2006, fotografia, Courtesy, Galleria Alessandro De March, Milano

Margherita Morgantin, Titolo variabile, Quodlibet, Macerata 2009

Questo libro è composto da una serie di disegni fatti tra il 1998 e il 2008. Le rare parti di testo intervallate

alle immagini sono più un contrappunto verbale che didascalie. Ognuna di tali immagini ha una forza

autonoma. Si possono definire condensati di esperienza, in riferimento alla singolare coincidenza, nella

lingua tedesca, dei termini «condensare» e «poetare» in un’unica parola: dichten.

Nell’arco della quadripartizione del libro, al lettore è offerta una libertà di movimento che coincide con la

costante facoltà di un esercizio proiettivo attraverso le immagini. Cioè, il tentativo, da parte dell’autrice,

di ricostruire un percorso personale di distruzione di legami, parole e sentimenti, crea l’effetto di

muoversi, per così dire, nello spazio nuovo di una dopo-esplosione, in cui si ricombinano le parti a

piacere. Anche per questo: titolo variabile.

Louise Bourgeois, in un testo di quasi vent’anni fa, sembra suggerirci l’approccio giusto per un incontro

come questo: “…la mia visitatrice taceva, era muta come un pozzo. Allora ho lanciato dei sassolini e ho

colto l’eco di una fonte viva. I suoi disegni hanno sostituito le parole. Da allora un rituale silenzioso

suggella la nostra complicità”.

1


Bibliografia di Progetto

Giorgio Agamben, Luomo senza contenuto, Quodlibet, 1994

Giorgio Agamben, Il linguaggio e la morte, Einaudi, 1982

Giorgio Agamben, Stanze, Einaudi, 1997

Giorgio Agamben, La comunità che viene, Bollati Boringhieri, 2001

Giorgio Agamben, Nudità, Nottetempo, 2009

John L. Austin, Come fare cose con le parole, Marietti, 1987

Antoin Berman, La traduzione e la lettera, o l’albergo nella lontananza, Quodlibet, 2003

Luther Blisset, Q, Einaudi, 1999.

Sylvia K. Blood, Body Work, The Social Construction of Women’s Body Image, Routledge, 2005

Louise Bourgeois, Destruction du père/ Reconstrution du père, D.Lelong éditeur, 2000

Judith Butler, Gender Trouble, Routledge, 1990

Judith Butler, Corpi che contano, Feltrinelli, 1996

Judith Butler, La vita psichica del potere, meltemi, 2005

Judith Butler, La disfatta del genere, meltemi, 2006

Judith Butler, Critica della violenza etica, Feltrinelli, 2006

Zygmunt Bauman, La solitudine del cittadino globlale, feltrinelli 1998

Adriana Cavarero, Tu che mi guardi, tu che mi racconti, Feltrinelli, 1997

Alice Ceresa, Piccolo dizionario dell’ inuguaglianza femminile, Nottetempo 2006

Alice Ceresa, Bambine, Einaudi, 1990 o La Tartaruga edizioni.

Gilles Clement, Manifesto del terzo paesaggio, Quodlibet, 2004

Simone de Beauvoir, quando tutte le donne del mondo, Einaudi, 1982

Emanuela De Cecco, Gianni Romano, Contemporanee, Costa e Nolan2000, Postmedia books 2003.

Gilles Deleuze-Felix Guattari, Rizoma, Pratiche editrice 1977

Gilles Deleuze, un manifesto di meno, in: Gilles Deleuze-Carmelo Bene, Sovrapposizioni, Quodlibet, 2002

Emily Dickinson, Tutte le poesie, I Meridiani, Mondadori, 1997

Umberto Eco, Opera aperta, Bompiani 2000

Umberto Eco, Sator arepo etc, Nottetempo 2006

Richard P. Feynman, Sei pezzi facili, Adelphi, 2000

Yona Friedman, Utopie realizzabili, Quodlibet, 2002

Yona Friedman, L’ordre compliqué, L’Eclat 2008

P. Garavasi, N. Vassallo, Filosofia delle donne, Laterza,2007

Hugo von Hofmansthal, Le parole non sono di questo mondo, lettere al guardiamarina E. K. , Quodlibet

2004

2


Luce Irigary, Etica della differenza sessuale, Feltrinelli 1985

Marguerite Yourcenar, I trentatré nomi di Dio, nottetempo, 2000

Evelyn Fox Keller, Il genere e la scienza, Garzanti, 1984

Carla Lonzi, Manifesto di rivolta femminile I, II, Scritti di rivolta femminile, 1974-1977

Carla Lonzi, Taci, anzi parla, Scritti di rivolta femminile, 1978

Carla Lonzi, Sputiamo su Hegel, Scritti di rivolta femminile, 1974

Carla Lonzi,Vai pure , Scritti di rivolta femminile, 1980

Jan Lukasiewicz, Del principio di contraddizione in Aristotele, Quodlibet, 2003

Alda Merini, Aforismi, Nuove Scritture, 1992

Luisa Muraro, maglia o uncinetto, Manifesto libri, 1998 (prefaz. Ida Dominjanni)

Luisa Muraro, L’ordine simbolico della madre, Editori Riuniti, 1991

Luisa Muraro, Il Dio delle donne, Mondadori 2004

Luisa Muraro, al mercato della felicità, Mondadori 2009

Antonio Negri, La differenza italiana, nottetempo 2005

Ferdinand de Saussure, Corso di Linguistica generale, Laterza, 1970

Richard Sennet, L’uomo flessibile, Feltrinelli, 1999

Charles M. Shulz, Peanuts strips.

P. Fischli, D.Weiss, mi trova la fortuna? verlag der buchhandlandung Walter König

Ludwig Wittgenstein, Della certezza, Einaudi, 1978

Ludwig Wittgenstein, Osservazioni sui colori, Einaudi, 1981

Ludwig Wittgenstein, Libro blu e libro marrone, Einaudi, 1983

Virginia Woolf, Una stanza tutta per me, saggi, prose e racconti + Romanzi, Meridiani, Mondadori 1998

Andrea Zanzotto, Eterna riabilitazione da un trauma di cui s’ ignora la natura, Nottetempo 2007

3


BIOGRAFIE

MARGHERITA MORGANTIN

Margherita Morgantin è nata a Venezia nel 1971, si è laureata in Architettura, dipartimento di Fisica

Tecnica, all'Istituto Universitario di Architettura di Venezia, vive e lavora a Milano, Venezia, Palermo.

Mostre personali

2009

∗ Air drawing, Galleria Continua , S.Gimignano

∗ Margherita Morgantin, a cura di /curated by Riccardo Caldura, Galleria Civica del Contemporaneo,

Mestre)

2008

∗ Il pensiero veloce e altre dimensioni, A question of survial, a cura di /curated by Maria Rosa Sossai

MAN (Museo d’ Arte Moderna e Contemporanea di Nuoro)

2007

∗ Untitled_Palermo_zen (white rainbow), installazione, quartiere ZEN 2, Palermo

2006

∗ navigazione a vista, Galleria Alessandro Demarch, Milano

2005

∗ Download-now #4, a cura di/curated by Francesca Comisso (con Marzia Migliora), Fondazione

Olivetti, Roma

2004

∗ Download-now #2, performance (con Marzia Migliora), , Italian Cultural Institute, London UK

∗ codice sorgente, (source code) Galleria Continua, S.Gimignano

∗ minor error was found, a cura di/curated by Roberto Pinto , Galleria Vitamin, Torino

2003

∗ Spazio Aperto, a cura di/curated by Chiara Bertola, GAM, Galleria d’Arte Moderna, Bologna

2002

∗ Anomalie Italienne, Observateur, a cura di/curated by Andrea Lissoni e Giovanna Zapperi, Public,

Parigi

2001

∗ Osservare le norme di sicurezza, a cura di/curated by Emanuela De Cecco, Artopia, Milano

Mostre collettive

2009

∗ Il cielo in una stanza, a cura di A.Bruciati, E.Comuzzi, Galleria Comunale d’Arte Contemporanea di

Monfalcone

∗ Isola mondo, Evento collaterale alla 53ma Biennale di Venezia, a cura di R.Caldura, Torre

Massimiliana, Isola di S.Erasmo, VEnezia

∗ Usine des Rêves, a cura di C. Casorati e S. Vedovotto, 26cc spazio per l'arte contemporanea , Roma

∗ 're.act.feminism', curated by Beatrice E. Stammer and Bettina Knaup for the Berlin based association

'cross links e.v International Festival of Contemporary Art City of Women in Ljubljana - weiter ins

Kunsthaus, Erfurt, DE

2008

∗ 're.act.feminism', curated by B. E. Stammer and B. Knaup for the Berlin based association 'cross links

e.v. Akademie der Künste, Berlin, DE

2007

∗ Effetto Stalker, a cura di/curated by H. Marsala, Galleria dell’Arco, Palermo

4


∗ Poi piovve nell’alta fantasia, a cura di/ curated by A.Titolo e Alberto Salvadori, Museo Marino

Marini, Firenze

∗ Sinestesie rampanti, sul testo di Italo Calvino “Il barone rampante”, a cura di Ilaria Bonacossa,

collaborazione con il compositore Vito Palumbo,Orchestra Sinfonica della R.AI., fondazione

Sandretto Re Rebaudengo, Auditorium R.A.I, Torino

2006

∗ D’Ombra, a cura di Lea Vergine, Palazzo delle Papesse, Siena, MAN Nuoro,

∗ Natura e metamorfosi, Urban Planning exhibition center, Shanghai, Creative art center – Millenium

art museum, Beijing, Repubblica Popolare di Cina

∗ Passaggi a sud-est, Storie, memorie, attraversamenti. XII Biennale Donna, PAC, Ferrara

∗ Il potere delle donne, a cura di L. Beatrice, C. Bourgeois, F. Pasini, Galleria Civica d’Arte

Contemporanea, Trento,

∗ I costruttori, Il lavoro in cento anni di arte italiana, CGIL, Castel Sismondo, Rimini

∗ Handsome, a cura di G. Romano, Galleria Analix Forever ,Ginevra CH

2005

∗ Muslim Mulliqi Prize, a cura di/curated by Mehmet Behluli , Kosova Art Gallery, Prishtina, Kossovo

∗ Con altri occhi, a cura di/ curated by K. Anguelova, R. Pinto, Palazzo della Ragione, Milano

∗ Italian Camera, a cura di/curated by R. Gavarro, Isola di San Servolo, Venezia

∗ Aperto per lavori in corso, a cura/curated by di F. Pasini, PAC, Milano

∗ Alineamenti, a cura di/curated by L. Aiello, S. Risaliti, Trinitateskirche, Köln, DE

∗ Sweet taboo, Tirana Biennale 3 episode II, a cura di/curated by Roberto Pinto, Edi Muka, Gezim

Qendro, Kompleksi-Goldi, Tirana, Albania

∗ Manmano, Galleria Continua spazio Beijing, Beijing Pechino, China

2004

∗ Empowerment / Cantiere Italia, a cura di /curated by Marco Scotini, Museo d’arte contemporanea di

Villa Croce, Genova

∗ Prototipi 03, a cura di/curated by Stefano Chiodi e Bartolomeo Pietromarchi, Fondazione Olivetti,

Roma

∗ Il silenzio sul mare, a cura di /curated by Lorenzo Bruni, Galleria d’arte Moderna di Castel SanPietro

(BO)

∗ Framing Devices, a cura di/curated by Lucia Farinati, The Agency Contemporary, London, UK

2003

∗ Download-now #1, in Le mille e una notte, (con Marzia Migliora), a cura di/curated by IDA, Stecca

degli artigiani, Isola, Milano

∗ Private Architectures, a cura di/curated by Roberto Pinto, Galleria Continua, S.Gimignano (SI)

∗ WI Working Inside, a cura di/curated by Sergio Risaliti, Stazione Leopolda, Firenze

2002

∗ Progetto per il teatro de' Legieri di S.Gimignano, Progetti Speciali per Arte all'Arte 7, a cura di/

curated by Emanuela De Cecco, Vincent Todoli, Galleria Continua, S.Gimignano (SI)

∗ Assab1, a cura di/curated by Laura Garbarino e Roberto Pinto, spazio industriale ex G.E.A., Milano

∗ Tracce di un seminario, Marina Abramovic con 27 artisti, a cura di/curated by Angela Vettese e

Giacinto Di Pietrantonio, Viafarini, Milano

2001

∗ Visiting Professor Marina Abramovic, Corso Superiore di Arte Visiva, a cura di /curated by Angela

Vettese e Giacinto Di Pietrantonio, Fondazione Ratti, Como

∗ Unexpected (stages of regression), a cura di /curated by Gianni Romano, Biagiotti Arte

Contemporanea, Firenze

2000

∗ Outlook express, a cura di/curated by Alessandra Galletta, Viafarini + Galleria Giancarla Zanutti,

Milano

1999

∗ Immaginando tutto, a cura di/curated by Chiara Bertola e Aurora Fonda, Umetnostna Galerija

Maribor, Galleria d'Arte Moderna di Maribor, SLO

5


1998

∗ 82 Mostra Collettiva Bevilacqua la Masa, Fondazione Bevilacqua la Masa, Venezia

6


Rassegne video

2008

∗ videoREPORT ITALIA 2006_07, la Galleria Comunale d'Arte Contemporanea di Monfalcone

∗ Moscow International film festival, Oktyabr movie theatre, Mosca, RU

2006

∗ Video report Italia 2004-005, Galleria Comunale d’Arte Contemporanea di Monfalcone, a cura di

A.Bruciati, E. Comuzzi

∗ Catodica2, Rassegna Internazionale di videoarte,a cura di Maria Campitelli, Teatro Miela, Trieste

∗ FRAME, a selection of italian artists. M.M.M. milano. melbourne. milano., a cura di/ curated by C.

Agnello, A.Tenconi, Gertrude Contemporary Art Spaces, Melbourne, Australia

∗ Videopassage, un percorso video nei negozi di Via Torino, a cura di Simona Bordone e Mario Gorni,

un progetto di C/O Care of, Milano

2005

∗ Il grande teatro del Mediterraneo/ la stanza dei sogni, ex manifattura tabacchi, Città Sant’Angelo (PE),

in collaborazione con Trevi Flash Art Museo

∗ Wanderersreloaded, a cura di/curated by Angela Segrino, in galerie Het Langhuis, Zwolle (NL)

2004

∗ on-air : video in onda dall’ Italia, Galleria Comunale d’Arte Contemporanea di Monfalcone, a cura

di/curated by Andrea Bruciati, Antonella Crippa, Kunst Meran im haus der Sparkasse, Merano /

Meran; MACRO, Roma; Fortino di Sant’Antonio, Bari; Galleria Comunale, Lugo; varie sedi /various

sites, Ovada; C/O careof, Milano; Belgrado (it.)

∗ Wanderers, Impakt Festival, a cura di/curated by Angela Segrino Utrecht, Olanda, NL

∗ La mossa delle idee-videodays 2, a cura di Fiammetta Strigoli, Cinema Alfieri Atelier, Firenze

∗ Palermo change, autori cambi, a cura di /curated by M. Boetti, L. Garbarino, G. Stella, ex deposito

locomotive Sant’Erasmo, Palermo

∗ Art Film 35 Basel, Stadtkino, Basel CH

2003

∗ Passeurs, Batofar cherche l'Italie, a cura di/curated by A. Lissoni e G. Zapperi, Batofar, Parigi FR

∗ Operavideo, Galleria Continua, S.Gimignano (SI)

2002

∗ Video.it, a cura di /curated by M. Gorni e E. Volpato, S.Pietro in Vincoli, Torino

1999

∗ Veneziachi? rassegna di produzioni indipendenti locali, Videoteca Pasinetti (Comune di Venezia,

ufficio attività cinematografiche), Palazzo Carminati, Venezia.

Conferenze/Talks and workshop

2007

∗ Lezione al corso di Nuovi linguaggi dell’Arte Conteporanea di Daniela Bigi, Accademia di Belle Arti,

Palermo.

2006

∗ Transcinema Film and it’s Discontent(s), symposium, Margherita Morgantin Emotional-long-rangenavigation-system,

in: “The South-East Passages: Women Film makers in Motion” di E. DeCecco,

Colgate University, Hamilton, New York

2005

∗ Il mondo esterno, “sfumature urbane a scala variabile” Margherita Morgantin, a cura di/curated by

Loredana Parmesani, Fondazione Ambrosetti, Brescia

2004

∗ Visioni dall'interno, Dal vivo, le voci, le premesse, i progetti, Margherita Morgantin, a cura di/curated

by Emanuela De Cecco, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Torino

7


∗ Prototipi 03, a cura di/curated by Bartolomeo Pietromarchi e Stefano Chiodi, Fondazione

Olivetti, Roma

∗ Progetti per un territorio. Laboratorio-1, Centro per l’Arte Contemporanea di Carbognano, a cura

di/curated by Daniela Bigi in collaborazione con/collaboration with Regione Lazio, Accademia di

Belle Arti di Palermo, Roma Urbino, 2001

∗ Visiting Professor Marina Abramovic Fondazione Ratti, Como, a cura di/curated by Angela Vettese e

Giacinto di Pietrantonio

2000

∗ LabOratorio1, Proposte XV, "memorie, accumulazione, archivi", visiting professor Franco Vaccari, a

cura di/curated by A.TITOLO, (G. Bertolino, F. Comisso, N. Leonardi, L. Parola, L. Perlo) Regione

Piemonte Assessorato alla Cultura, Galleria di San Filippo, Torino.

Premi

∗ 2005

∗ Milano e Torino incontrano l’Arte, Concorso ad inviti per il Palazzo dei Giureconsulti, Milano.

∗ 1° premio, “Studio di traduzione della luce naturale in colore e suono” con Alice Guareschi.

Pubblicazioni

2009

∗ Alcuni tentativi su limite, confine, posizione, un dialogo con Italo Zuffi, in La seconda origine, catalogo

della mostra di Italo Zuffi, Galleria Civica del Contemporaneo, Mestre (VE), Antiga edizioni, Treviso

2009.

∗ Chiara Valerio, A contatto con l’aria, recensione su www.nazioneindiana.com

∗ Margherita Morgantin, Titolo variabile, Quodlibet, Macerata 2009

∗ Isola mondo, Evento collaterale alla 53ma Biennale di Venezia, a cura di R.Caldura, catalogo della

mostra, Antiga edizioni, Treviso 2009.

∗ Margherita Morgantin, a cura di Riccardo Caldura, Galleria Civica del Contemporaneo, Mestre (VE),

catalogo della mostra, con un testo di Emanuel DeCecco. Antiga edizioni, Treviso 2009.

2008

∗ 9°Premio Cairo, Catalogo, Cairo Editore, con un breve testo di Cristiana Collu.

∗ Videoreport-Italia 2006-07, catalogo della mostra, a cura di A. Bruciati, E. Comuzzi, M.R. Sossai, con

un testo di Ilaria Bonacossa

∗ C. Bertola, Prove di resistenza, il Veneto tra ironia fragilità, in Flash Art n°270, giu-lug 2008

2007

∗ Margherita Morgantin - Alice Guareschi, Uovo n. 15 / 2007.

∗ Poi piovve nell’alta fantasia, catalogo della mostra, Firenze, a cura di A.Titolo e Alberto Salvadori

∗ Elvira Ferrari, margherita morgantin, navigazione a vista, in Zero2, n°217,p.56, genn-febb2007

2006

∗ D’ombra, Diario della settimana, n° anno

∗ D’Ombra, catalogo della mostra, Skira ed. 2006, a cura di Lea Vergine

∗ Videoreport Italia 2004-005, catalogo della mostra, a cura di A.Bruciati, E.Comuzzi, con un testo di E.

DeCecco Silvana Editoriale, 2006

∗ Natura e Metamorfosi, catalogo della mostra, a cura di Marisa Vescovo, Damiani editore, Bologna 2006

∗ B. Casavecchia, Cultura in progress, in La Repubblica delle Donne, anno 11, n° 500, del 20 maggio 2006

∗ F. Pasini, Il potere nascente della condivisione, in Il potere delle donne, Work n°15, primavera 2006,

Periodico trimestrale della Galleria Civica d’Arte Contemporanea di Trento

∗ F. Pasini, Margherita Morgantin, La scienza delle emozioni, in Flash Art n° 257, apr-mag 2006

∗ M.A. Trasforini, a cura di, Donne d’arte, Storie e generazioni, Meltemi editore, Roma

∗ Passaggi a sud-est, Sguardi di artiste tra storie, memorie, attraversamenti. XII Biennale Donna, catalogo

della mostra, UDI, PAC, Ferrara

2005

8


∗ Muslim Mulliqi Prize, catalogo della mostra, Kosova Art Gallery edition, Prishtina

∗ Con altri occhi, catalogo della mostra, a cura di/ curated by Katia Anguelova, Roberto Pinto,

Postmedia Books, Milano

∗ Italian Camera, catalogo della mostra, a cura di/curated by Raffaele Gavarro, ed.Veneziaimmagine

∗ Aperto per lavori in corso, catalogo della mostra, a cura/curated by di Francesca Pasini e Lucia Matino,

Artshow edizioni, Milano

∗ Allineamenti, catalogo della mostra, a cura di/curated by Lelio Aiello, Sergio Risaliti, Maschietto

Editore, Firenze

∗ Sweet taboo, Tirana Biennale 3, catalogo della mostra

∗ F. Pasini, Il padiglione di sabbia e nebbia : debolezza, nomadismo e antispettacolarità dell’arte italiana, in

Flash Art N252, giu/lug 2005

∗ C. Bertola, C. Piccoli, Premio Furla per arte, ediz. 2005, your shadow, catalogo Charta, Milano

∗ E. DeCecco, Sides Magazine N2, tribute to the new Italian fashion photography, feb 2005

∗ S. De Dominicis, Margherita Morgantin a casa Musumeci-Greco, in Arte Critica N41, gen/mar 2005

2004

∗ D. Bigi, baggage_identification_tag, testo critico per la mostra a Casa Musumeci-Greco, Roma

∗ D. Bigi, Il codice di Margherita Morgantin, in Arte Critica N40, ott/dic 2004

∗ Mugnaini, Luca Pancrazzi Margherita Morgantin, in Flash Art N249, dic/gen 2005

∗ M. Scotini, a cura di, Empowerment, cantiere Italia, Catalogo della mostra, Museo d’Arte

Contemporanea di Villa Croce, Genova, SilvanaEditoriale

∗ L. Pignatti, 022.portraitsmargheritamorgantin. KULT 05.2004

∗ D. Bigi, sul filo dell’assurdo…Margherita Morgantin, in Arte Critica N38, apr/giu 2004

∗ L. Farinati, Framing Devices, testo critico per la mostra, The Agency Contemporary, Londra

∗ S. Chiodi, B. Pietromarchi, a cura di, Prototipi 03, Affiche, Fondazione Olivetti, Roma, ed. Sossella

∗ R. Pinto, minor error was found, testo critico per la mostra, Vitamin artecontemporanea, Torino

∗ D. Bigi, Urgenze di relazione, artisti alla ricerca di un nuovo pubblico, in Arte Critica N37, gen/mar

2004

∗ L. Bruni, Il silenzio sul mare, attitudini, Catalogo della mostra, Comune di Castel San Pietro Terme,

BO

∗ Bruciati, A. Crippa, a cura di, On Air, Video in onda dall’Italia, catalogo della mostra, Galleria

Comunale d’Arte Contemporanea di Monfalcone

∗ O. Gambaro, minor error was found, in Arte Critica N39, lug/set 2004

∗ L. Savorelli, minor error was found, in Espoarte, N29, mag/giu 2004

∗ L. Fassi, minor error was found, in Flash Art N246, giu/lug 2004

∗ F. Martini, minor error was found, in Segno N196 mag/giu 2004

2003

∗ Dizionario della giovane arte italiana, a cura di G.Politi e L.Beatrice, G. Politi editore, Milano 2003

∗ C. Bertola, a cura di, e con un testo di E.DeCecco, Margherita Morgantin-Davide Tranchina, Spazio

Aperto N31, catalogo della mostra, GAM, Ed. Pendragon, Bologna

∗ D.P. Tesei, Lo spazio dissolto, in Urban #19, 02.06.03

∗ Margherita Morgantin, Autoritratto, in Tema Celeste N98, lug/ago 2003

∗ Zero, Zer0039, Piccola Biblioteca Oscar Mondadori, Milano

∗ E. De Cecco, G. Romano, Contemporanee, Postmediabook, Milano

∗ S. Risaliti, a cura di, Working Insider, catalogo della mostra, maschietto&ditore, Firenze

∗ D. Lotta, Margherita Morgantin-Davide Tranchina, Spazio Aperto, in Flash Art N241, ago/set 2003

∗ Saibene, art works, Margherita Morgantin, in Pass Milano 2003

2002

∗ E. De Cecco, V.Todoli, a cura di, Arte all’Arte7, Progetti Speciali per il teatro de’ Leggieri di

S.Gimignano, catalogo di Arte all’Arte7, ed. Gli Ori, Pistoia

∗ E. De Cecco, Stare senza, in FlashArt 132 Apr/Mag 2002

∗ Giovane Fotografia Italiana, Margherita Morgantin, in FlashArt 132, Apr/Mag 2002

∗ D. Lotta, no more reality, in Arte Critica N30/31, apr/sett 2002

∗ M. Robecchi, Assab1, in Flash Art 136, Giu/Lug 2002

9


∗ G. D. Pietrantonio, A.Vettese, a cura di, Visiting Professor Marina Abramovic, Catalogo della

mostra, Fondazione Ratti di Como, Charta, Milano

∗ Γ. ΤΖΙΡΤΙΛΑΚΗ, ΤΟ ΛΑΘΟΣ ΤΟΥ ΟΙΔΙΠΟΔΑ, in Highlights n°12, genn.2002, Athens

∗ G. Scardi, Margherita Morgantin, Osservare le norme di sicurezza, in FlashArt 131, Feb/Mar 2002

2001

∗ E. De Cecco, tra, testo critico per la mostra Osservare le norme di sicurezza, Artopia, Milano

2000

∗ L. Parola, Le parole delle Immagini, in LabOratorio 1, catalogo del workshop Proposte XV, memorie,

accumulazioni, archivi, a cura di A.Titolo, edizioni Regione Piemonte, Torino

∗ G. Gianuizzi, M. Manara, a cura di, Preview, Catalogo della mostra, Comune di Castel San Pietro

Terme, BO

10


1999

∗ C. Bertola, A. Fonda, a cura di, Immaginando tutto, Catalogo della mostra, Galleria d’Arte Moderna ,

Maribor SLOVENIA

1998

∗ Fondazione Bevilacqua La Masa, Catalogo 82a mostra collettiva, Venezia

*******************************************************************************************

***********

EMANUELA DE CECCO

Nata a Roma, critica d’arte e curatrice.

Laureata in Lettere con una tesi in Storia della critica d’arte all’Università di Genova. Dal 1990 lavora

presso la redazione di Flash art, dal 1996 al 1998 come capo redattore. Dal 2002 al 2005 è responsabile dei

Progetti di formazione presso la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo di Torino, dal 2001 al 2006

insegna Cultura Visuale presso la Facoltà di Scienze della Comunicazione, Università di Ferrara, nel 2004

ottiene un assegno di ricerca presso il Dipartimento di Scienze Storiche dell’università di Ferrara; dal 2007

è professore associato di Storia dell’arte contemporanea presso la Facoltà di Design e Arti dell’Università

di Bolzano.

Tra le mostre principali curate: Fuoriuso, Pescara (2000), Transforms (con R. Pinto), Trieste (2001); Arte

all’arte 7, Toscana (2002), Maria Lai – come un gioco, Museo d’Arte Moderna di Nuoro (2002), Tacita

Dean – Baobab, Fondazione Sandretto, Torino (2004), Passaggi a Sud Est. Storie, memorie, attraversamenti,

XII ed. Biennale Donna, Ferrara (2006)

Tra le pubblicazioni principali: Contemporanee (con Gianni Romano), Costa & Nolan., 2000, ried.

Postmedia Books, 2002; Zingonia. Arte, integrazioni, multiculture, a + m Bookstore, Milano, 2002, Non

toccare la donna bianca. Conversazioni con le artiste Torino, Fondazione Sandretto, 2004.

Tra gli interessi principali di ricerca l’arte come sfera pubblica e di genere; gli studi di cultura visuale, in

particolare la fotografia amatoriale intesa come strumento di costruzione dell’identità individuale e

collettiva. (Luoghi comuni. Per una città vista in soggettiva, in “Studi culturali”, Il Mulino, Bologna, anno

VI, n. 1,/2009, pp. 131/152; Memorie portatili. Le foto amatoriali tra affetti e costruzioni sociali, in La

precarietà degli oggetti, in Lunghi C., Trasforini A. (a cura di), Roma, Donzelli editore (pubblicazione

prevista per gennaio 2010).

11


EMILIANO TRIZIO

Post-doc all’Università di Nancy 2.

Membro associato dell’Archivio Husserl di Parigi.

Membro associato dell’Archivio Poincaré di Nancy.

Diplomi d’istruzione superiore:

1998 Laurea in fisica (Università di Padova)

2000 Master of Philosophy in filosofia della scienza (London School of Economics)

2001 D.E.A. Diplôme d’études approfondies in filosofia (Paris-X Nanterre)

2005 Dottorato di ricerca in filosofia (Paris-X Nanterre/Venezia Ca’ Foscari)

Formazione e Attivita’ di Ricerca

1985-1990: Liceo Classico Marco Foscarini (Venezia), voto maturità 60/60.

1990-1998: studi di fisica presso l’istituto Galileo Galilei dell’Università di Padova.

In particolare: corsi di storia della scienza con Enrico Bellone e di logica classica e intuizionistica con

Giovanni Sambin.

1995/1996: studente ERASMUS all’Imperial College of Science, Technology and Medicine di Londra.

1996/1997: primo semestre: ‘visiting student’ presso il Dipartimento di storia e filosofia della scienza

dell’Università di Cambridge, corso di filosofia della meccanica quantistica di Jeremy Buterfield.

1997/1998: servizio civile a Venezia come assistente sociale in un istituto per malati mentali.

Luglio 1998: LAUREA in fisica presso l’Università de Padova (voto : 104/110) con una tesi sui

fondamenti algebrici e logici della meccanica quantistica.

1998-2000: M.Phil. (Master of Philosophy) presso la London School of Economics (Dipartimento di

Filosofia, Logica e Metodo Scientifico).

Esame finale: presentazione nel marzo 2001 di un lavoro di circa cento pagine sulla tesi di Duhem-Quine e

il concetto d’osservazione nella scienza. Ottenimento del titolo di Master of Philosophy.

2000/2001: D.E.A. (Diplôme d’études approfondies) presso l’Università di Paris-X Nanterre.

Esame finale: presentazione nel novembre 2001 di una tesi sul progetto di fondazione della conoscenza

nelle Ricerche Logiche di E. Husserl. Valutazione finale: très bien.

2001: inizio del dottorato in filosofia.

Titolo della tesi: Nature, perception, idéalisation dans la philosophie de Edmund Husserl.

Novembre 2001: iscrizione in tesi all’Università di Paris-X Nanterre sotto la direzione di Didier Franck.

Gennaio 2002: iscrizione in cotutela all’Università di Venezia Ca’ Foscari sotto la direzione di Mario

Ruggenini.

9/12/2005: esame finale del dottorato presso l’Università di Parigi-X-Nanterre. Titolo : Nature,

perception, idéalisation dans la philosophie de Edmund Husserl. Giuria: Didier Franck, Mario Ruggenini,

Luigi Perissinotto, Jean-Michel Salanskis. Pre-rapporti: Jocelyn Benoist, Robert Brisart. Valutazione

finale: « très honorable avec félicitations du Jury ».

Aprile 2006: elezione a membro associato dell’Archivio Poincaré de Nancy.

2006-2007: continuazione delle attività di ricerca presso l’Archivio Poincaré di Nancy. Partecipazione alla

creazione del gruppo PratiScienS, che riunisce filosofi della scienza fisici e matematici, e che conduce

ricerche volte a comprendere lo statuto epistemologico delle pratiche sperimentali.

2007-2008: docente a contratto al Dipartimento di Filosofia dell’Università Parigi 1 Panthéon Sorbonne.

Professore di matematica, fisica e chimica all’Institut Saint-Vincent-de-Paul di Parigi.

Gennaio 2008: elezione a membro associato dell’archivio Husserl di Parigi.

2008-2009: ATER (Attaché Temporaire de Recherche et d’Enseignement) a tempo parziale al

Dipartimento di Filosofia dell’Università di Lille 3.

2009: inizio di un post-doc a tempo parziale nell’ambito delle ricerche condotte del gruppo PratiSciens.

Tema delle ricerche: sviluppare un bilancio epistemologico degli studi filosofici, storici e sociologici sulle

scienze di laboratorio, con un’attenzione particolare al dibattito realismo/costruttivismo.

Giugno 2009: membro dello “Husserl Circe”.

12


3 Novembre 2009: conseguimento della Laurea Triennale in filosofia presso l’Università di Venezia

Ca’ Foscari grazie alla presentazione delle tesi Olismo ed empirismo nella filosofia di Quine.

13


*********************************************************

INFO

*********************************************************

EVENTO FuoriLuogo | OutOfPlace 2010

“L’altra metà del contemporaneo”

A CURA DI Connecting Cultures

DOVE Centro di Documentazione Arti Visive

Via Giorgio Merula 62

20142 Milano

CONTATTI t.|f. +39-02.89181326

info@connectingcultures.info

www.connectingcultures.info

UFFICIO STAMPA t.|f. +39-02.89181326

comunicazione@connectingcultures.info

un progetto di

con il patrocinio di

14

More magazines by this user
Similar magazines