Sfoglia la rivista - FSNews

fsnews.it

Sfoglia la rivista - FSNews

ANNO IV

NUMERO 8

AGOSTO-SETTEMBRE 2012

www.fsitaliane.it

RIVISTA MENSILE

A DISTRIBUZIONE

GRATUITA

Il mio X Factor

Simona Ventura

racconta la nuova serie

del talent show

Cultura di viaggio

On the road tra i festival

più intellettualmente caldi

del Belpaese

CineReality

Appuntamento a Venezia

con Matteo Garrone

NASCE IN ITALIA

IL PIÙ BEL TRENO

AL MONDO

Frecce Trenitalia: viaggio a bordo della Metropolitana

d’Italia. Oltre 200 collegamenti al giorno per un network

a elevata frequenza e alti standard di servizio

Portale Frecciarossa. Intrattenimento a 300 Km/h


ORGOGLIOSAMENTE

ITALIANA.

cucina Tetrix design Michael Young


Richiedi

l’invio gratuito

della tua copia

del magazine

Kitchens

by Scavolini

www.scavolini.com

Numero Verde 800 814 815

Vieni a trovarci sui social network!

Con l’acquisto di una cucina,

Scavolini offre 10 anni

di assistenza garantita

per interventi di ripristino

e d’emergenza.

Per informazioni

www.scavolini.it/noproblem

Per le strutture

delle cucine,

Scavolini usa solo

Idroleb: il pannello idrorepellente

V100 con le più basse emissioni

di formaldeide. Inferiori anche

allo standard nipponico

F**** (4 stars).

Scopri l’impegno di Scavolini

per un mondo più pulito su

www.scavolinigreenmind.it

Sistema Gestione

Qualità

UNI EN ISO 9001

Sistema Gestione

Ambientale

UNI EN ISO 14001

Sistema Gestione

Salute e Sicurezza

OHSAS 18001

La cucina più amata dagli italiani

adv KOMMA


Esempio in Frecciargento

VENEZIA - ROMA

SUPER ECONOMY (1)

ECONOMY (2)

BASE (3)

2 a classe 1 a classe

9-19-29-39 € 49 €

49 € 80 €

80 € 109 €


IN COLLABORAZIONE CON

Noleggia Maggiore

e vinci il tesoro di Scrat insieme

ai fantastici personaggi del film

Partecipa al grande concorso*

e parti per una fantastica crociera MSC.

Scopri tutti dettagli su maggiore.it

e seguici su Maggiore Facebook.

*Scade il 20/10/2012 - Totale montepremi: 3.060 euro (iva inclusa) - regolamento su maggiore.it


Palm Beach Resort & spa Maldives

Un paradiso terrestre; una preziosa combinazione tra natura e complessi costruiti dall'uomo in

cui coesistono sinergicamente la bellezza dell'arcaica madre terra e il lusso del Resort che splende

di luce propria.

Una struttura realizzata nel pieno rispetto della natura, pensata per soddisfare le esigenze di chi

ha voglia di trascorrere una vacanza nel segno del relax.

www.sportingvacanze.it - Roma, Via Barberini 30 - Tel 06.45410410


IL MENSILE PER I VIAGGIATORI DI FERROVIE DELLO STATO ITALIANE

ANNO IV

NUMERO 8

AGOSTO-SETTEMBRE 2012

116

Agenda Bacheca Chi D’ autore economia Rubriche 19

25 35

39 45

51 57

ashion usto

F g

88 75

102 92

122

SOMMARIO

88 Il mio X Factor

Simona Ventura nero su bianco per La Freccia. Ancora tra i giudici nella

nuova serie del talent show con il fattore X.

66 Speciale

Frecciarossa 1000

Il treno AV del XXI secolo.

offerta Av | promozioni | Flotta | | La Freccia.tv | menu di bordo | portale Frecciarossa | news

135 tutti A BorDo DeLLA metropoLitAnA D’itALiA

Con la Metropolitana d’Italia il viaggio è su misura e a prezzi imbattibili: oltre 200 collegamenti giornalieri per un network a elevata

frequenza e alti standard di servizio. 76 Frecciarossa, 46 Frecciargento e 74 Frecciabianca al giorno avvicinano le città italiane. Nuova

mobilità animal friendly: sulle Frecce porte aperte anche ai cani di qualsiasi taglia in 1^, 2^ classe e nei livelli Business e Standard.

75

92

98

102

116

120

122

131

155

cultura di viaggio

cinereality

Network Le Frecce

Marilyn la diva

Italian style

Scommessa su Pompei

Frecciarossa che MITo

Nel pallone

Prima di Scendere

AGO-SET2012 LF

13


SOMMARIO

I numeri di questo numero

400km/h

velocità record di

Frecciarossa 1000

[p. 66]

E ALL’IMPROVVISO

ARRIVA UN TIPO X,

CHE CANTA UNA CANZONE X

E TI TRASMETTE

QUELLA SENSAZIONE X

CHE TI FA INNAMORARE.

CREDERCI SEMPRE, ARRENDERSI MAI!

200

collegamenti al giorno

con le Frecce Trenitalia

[p. 135]

69

le edizioni della Mostra

Internazionale d’Arte

Cinematografi ca [p. 94]

50 +1,2%

anni dalla scomparsa

di Marilyn Monroe

[p. 102]

14 LF

AGO-SET2012

i promossi alle scuole

superiori rispetto

al 2011 [p. 112]

On Web

Leggi la rivista

online nella sezione

LaFreccia.MAG,

sul quotidiano web

fsnews.it e su twitter

con @LeFrecce

IL MENSILE PER I VIAGGIATORI

DI FERROVIE DELLO STATO ITALIANE

ANNO IV - NUMERO 8 - AGO-SET 2012

REGISTRAZIONE TRIBUNALE DI ROMA

N° 284/97 DEL 16/5/97

Foto e illustrazioni

Archivio Fotografico FS Italiane, Flavio

e Frank, Fotolia, Guido Frizzoni, Istituto

Nazionale di Fisica Nucleare, Bob Krieger,

Michele D’Ottavio, Giuseppe Senese

La foto di copertina è di Luca Cattoretti

hair: Roberto Farruggia per Aldo Coppola

The Agency. Make-up: Tiziana Romano

Per le immagini pubblicate si resta

a disposizione degli aventi diritto

che non si siano potuti reperire

EDITORE

Direzione Centrale Media

Piazza della Croce Rossa, 1 | 00161 Roma

www.fsitaliane.it

Contatti di Redazione Tel. 06 44105298

lafreccia@fsitaliane.it

Direttore Responsabile Federico Fabretti

Capo Redattore Claudia Frattini

In Redazione: Luigi Cipriani

Caposervizio Silvia Del Vecchio

Coordinamento Editoriale Cecilia Morrico

Segreteria di Redazione Francesca Ventre

Photo Editor Vincenzo Tafuri

Traduzioni Lorenza Perino

Fumetto: Lorenzo Terranera (disegni),

Stefano Ebner (sceneggiatura e testi)

hanno collaborato a questo numero

Gaspare Baglio, Rossano De Cesaris,

Duccio Demetrio, Giovanna Di Napoli

e Giuseppe Malventano (Direzione Centrale

Comunicazioni Esterne FS Italiane),

M. Pia Fanciulli, Nello Fantozzi,

Candida Francescone, Renato Granato,

Giuliano Papalini, Antonella Parigi,

Betti Puoti, Serena Roberti, Simone Sacco,

Flavio Scheggi, Angelo Tartabini,

Francesco Tromba, Simona Ventura,

Adua Villa, Gianfranco Vissani, Luca Zingaretti

REALIZZAZIONE E PROGETTO GRAFICO

Via A. Gramsci, 19 | 81031 Aversa (CE)

Tel. 081 8906734 | info@graficanappa.com

Coordinamento Tecnico Antonio Nappa

Coordinamento Organizzativo Massimiliano Santoli

Direzione Creativa Giulio Lippi

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITà

Via Melzi d’Eril, 29 | 20154 Milano

Tel. 02 76318838 | Fax 02 33601695

info@emotionaladv.it | www.emotionaladv.it

Responsabile di Testata Raffaella Romanenghi

Segreteria di Direzione Emanuela Bottanelli

Gestione Materiali Selene Merati

selenemerati@emotionaladv.it


MILANO

P.zza Duomo, 19

PARMA

Strada Farini, 15/A

MILANO

P.zza del Liberty

REGGIO EMILIA

Via E. San Pietro, 2/N

ROMA

Via L. Bissolati, 48

MODENA

Viale Ciro Menotti, 203

ROMA

P.zza della Repubblica, 51

AREZZO

Via Guido Monaco, 100/102

FIRENZE

Via della Vigna Nuova, 51/R

SIENA

Via Vittorio Zani, 15

PADOVA

Galleria Europa, 14

PERUGIA

Via A. Marconi, 57


GFCAssociati

infoline +39 0804858305

www.berwich.com


IcoNe MeDIATIcHe e oPere PoP rocK

AFFreSco MULTIForMe DI UN’ePocA cAoTIcA

Cattive compagnie,

a multi-shaped

fresco of our chaotic

era through 40

works by young

artists. In Forte dei

Marmi (LU) from

8 th August to 2 nd

September.

di Serena Roberti Italian Newbrow.

Giuseppe Veneziano

Cartman (2010)

acrilico su tela, 50x50 cm

Collezione privata

Largo ai giovani. Un interessante

spaccato dell’arte

nostrana emergente è raccolto

in Italian Newbrow. Cattive

compagnie, a cura di Ivan Quaroni,

al Fortino Napoleonico di Forte

dei Marmi (LU) dall’8 agosto al 2

settembre. Quaranta opere tra dipinti,

sculture e installazioni di Silvia

Argiolas, Vanni Cuoghi, Paolo

De Biasi, Diego Dutto, Massimiliano

Pelletti, Michael Rotondi, Giuliano

Sale e Giuseppe Veneziano.

Un modo letteralmente inedito di

fare arte. ”Newbrow” è infatti un

neologismo anglosassone nato in

opposizione al termine “lowbrow”,

con cui vengono definiti i surrealisti

americani che recuperano ico-

cover

nografie cosiddette basse, come

il fumetto, il tatuaggio e i cartoni

animati. Ma l’Italian Newbrow non

è un nuovo movimento, né un

nuovo linguaggio. È più che altro

un’attitudine, un’espressione del

contesto culturale contemporaneo.

Nelle opere esposte spuntano icone

mediatiche, personaggi inquieti

e sinistri, freak, collage anni ’50 e

’60, dipinti surreali, sculture con

soggetti antichi rivisitate sulla scia

del più moderno design industriale,

immaginari pop rock imbastiti

in narrazioni bizzarre. Un affresco

multiforme della nostra epoca

caotica.

[www.comune.fortedeimarmi.lu.it]

AGO-SET2012 LF

17


AGeNDA

VEROnA MILAnO//FInO AL 13 SET FIREnZE//20>23 SET

ARENA MUSEOPERA

ha aperto i battenti quest’estate il primo

piano del nuovo Museo dell’Opera

di Verona. L’obiettivo è valorizzare la

cultura operistica italiana attraverso

documenti originali e tecniche multimediali:

partiture autografe, lettere,

appunti dei grandi compositori, costumi,

scenografie, bozzetti e fotografie.

Per accompagnare il visitatore dal

primo schizzo alla rappresentazione

teatrale, dalla stesura del libretto al disegno

delle scenografie e dei costumi.

I lavori e gli allestimenti saranno ultimati

entro la prossima primavera, in

occasione del centenario del Festival

lirico.

Since June, the first floor of the new Museo

dell’Opera in Verona has opened its doors.

The purpose is to increase the value of

Italian opera culture through autographical

scores, letters, notes of the big composers,

costumes, sets, sketches and photos.

[www.arenamuseopera.com]

CONTEMPORARY TALES

Fantasy, American Story, Portraits sono i

3 percorsi dipanati nella prima importante

personale italiana di Elisabeth Strigini.

Al Museo della Permanente di Milano,

30 tele realizzate nell’ultimo decennio,

tra cui Binky, il Bambi disneyano per il

reparto di Pediatria dell’Ospedale Fatebenefratelli.

Fantasy, American Story, Portraits are the

3 themes and paths characterizing the first

personal Italian exhibition of Elisabeth Stringini

at the Museo della Permanente in Milan.

[www.lapermanente-milano.it]

PREMIO SULMONA

Cento opere in concorso alla XXXIX edizione

del Premio Sulmona - Rassegna

internazionale di arte contemporanea, valutate

da Vittorio Sgarbi. Colori e foglie d’oro,

sfumature di luce e giocosità nelle tele

della giovane Francesca Gnagnarella, che

da anni vive e lavora a Perth, in Australia.

One-hundred works in competition at the

Premio Sulmona - the International exhibition of

contemporary art, including the bright colours

and the gold leaves by Francesca Gnagnarella.

[www.francescagnagnarella.com]

EXPO RURALE

Quattro giorni in campagna restando in

città. Uno spaccato sul mondo rurale al

Parco delle Cascine di Firenze dal 20

al 23 settembre. Le radici del futuro tra

campi coltivati, animali, frutti della terra,

mostre e laboratori: per realizzare orti,

potare piante, raccogliere miele e tanto

altro.

Four days in the country staying in town. At

the Parco delle Cascine in Florence, from

20th to 30th September, a picture of the rural

world to discover the roots of the future.

[www.exporurale.it]

SULMOnA (AQ)//1>29 SET BOLOGnA//21>23 SET

A cura di Silvia Del Vecchio

ARTELIBRO

“Raccogliere è seminare”, recita la nona

edizione del Festival del Libro d’Arte. È intensa,

infatti, l’attività di ricerca e archiviazione

di volumi antichi, pezzi unici, editoria

di nicchia e sperimentale. Al Palazzo di Re

Enzo e del Podestà di Bologna mostre,

conferenze e attività per ragazzi.

Ancient volumes, unique pieces, particular

and experimental publishing at the Festival

del Libro d’Arte in Bologna. Exhibitions,

meetings, labs and activities for kids.

[www.artelibro.it]

AGO-SET2012 LF

19


AGeNDA

ROMA//FInO AL 21 SET G. MORAnDI (BO)//FInO AL 30 OTT FAEnZA (RA)//28>30 SET

NOTTE MOLTO NERA

A 30 anni dalla strage nei campi profughi

palestinesi Sabra e Chatila (16 e 18 settembre

1982), una mostra su una delle pagine

più drammatiche del conflitto mediorientale.

Alla Casa della memoria e della storia,

20 immagini di Laura Cusano evidenziano

il rapporto tra ricordo e fotografia.

30 years after the slaughter in the Palestinian

refugee camps Sabra and Chatila (16th and

18th September 1982), an exhibition about one

of the most tragic pages of the middle east

conflict.

[www.casadellamemoria.culturaroma.it]

IL PAESAGGIO NECESSARIO

Empatia tra uomo e natura in mostra ai

Fienili del Campiaro di Grizzana, dove

Giorgio Morandi trascorse lunghi periodi

di vita dipingendo ciò che lo circondava.

Calanchi acri e luminosi, acacie, olmi

montani e filari di vite, abitazioni e fienili

in sasso, fra i tramonti più belli del

mondo.

There is empathy between men and nature

at the Fienili del Campiaro, right in the village

where Giorgio Morandi spent long periods of

his life, drawing whatever surrounded him.

[www.comune.grizzanamorandi.bo.it]

SUPERSOUND FESTIVAL

La musica indipendente italiana invade

per 3 giorni il centro storico della cittadina

romagnola. Più di 200 gruppi tra

emergenti e noti, live show, corsi, convegni,

superstage e premiazioni. Primo

piano per Checco Zalone, molto apprezzato

per il nuovo singolo La Cacada, con

etichetta Zimbalam.

Italian independent music invades the old

area of Faenza. At the Supersound Festival,

from 28th to 30th September over 200 groups,

super stages and awards.

[www.audiocoop.it]

GAETA (LT)//FInO AL 16 SET SELLAnO (PG)//FInO AL 30 SET BARI//1 AGO>30 SET

ALBERTO MAGNELLI

La carriera di uno dei maggiori protagonisti

dell’astrattismo europeo in 162

opere esposte nella Pinacoteca Comunale

d’Arte Contemporanea di Gaeta. Oli,

disegni, gouaches su carta, litografie,

collages e linoleumgrafie ripercorrono le

diverse fasi del suo registro stilistico.

The career of one of the greatest protagonists

of the European abstractionism through 162

works on exhibit at the Pinacoteca Comunale

d’Arte Contemporanea in Gaeta.

[www.pinacotecagiovannidagaeta.it]

20 LF

AGO-SET2012

UN CASTELLO ALL’ORIZZONTE

A Postignano c’è un castello, una chiesa

con splendidi affreschi, una sessantina di

case e 20 botteghe, un piccolo albergoristorante

e un programma estivo di musica

e arte. Laboratori, eventi, mostre-mercato

agroalimentari e viaggi fotografici negli

ambienti recuperati del borgo collinare.

At the Castello di Postignano a summer programme

with music and art. Labs, events, food farming

exhibition markets and photographic paths in the

recovered areas of the village on the hill.

[www.castellodipostignano.com]

CON GLI OCCHI DI FLAVIA

Dopo Bologna, Milano, Roma, Napoli e

Venezia, super tappa estiva al FRECCIA-

Club di Bari per la mostra dei fumetti di

Flavia e il Frecciarossa. Dodici mesi di

avventure ad Alta Velocità insieme alla

dolce protagonista del magazine La Freccia,

con i disegni di Lorenzo Terranera.

Super summer stop at FRECCIAClub of Bari

for the exhibition of Flavia and the Frecciarossa

comics: 12 months of hS adventures with the

drawings by Lorenzo Terranera.

[www.fsitaliane.it]


Photo © Alessio Pizzicannella

sPecIALe AGeNDA - soLIDArIeTà

Italia loves Emilia: 14 big della musica italiana in concerto, sabato 22 settembre a Campovolo (Reggio Emilia), a favore delle

popolazioni colpite dal violento sisma a maggio scorso. Biagio Antonacci, Claudio Baglioni, Elisa, Tiziano Ferro, Giorgia, Jovanotti,

Ligabue, Litfiba, Fiorella Mannoia, Negramaro, Nomadi, Laura Pausini, Renato Zero e Zucchero sul palco per muovere le

coscienze e sostenere la raccolta fondi per la ricostruzione.

[www.italialovesemilia.it]

Asta contemporanea e solidale da Sotheby’s Milano (Palazzo

Broggi) il 2 ottobre ore 18. L’intero ricavato sarà devoluto a

favore del restauro del Castello dei Pico a Mirandola (MO), uno

tra i paesi più colpiti. Il mondo dell’arte si mobilita mettendo

all’incanto circa 30 lotti di importanti artisti italiani e stranieri,

tra cui huma Bhabha, Alberto Biasi, Agostino Bonalumi, Enrico

Castellani, Francesco Clemente, Timothy Greenfield Sanders,

Jannis Kounellis e Arnaldo Pomodoro.

[www.sothebys.com]

FAi LA mossA giustA!

Scacchi al Binario 95. Lo scorso 14 luglio

al centro Binario 95 di via Marsala a

Roma Termini, una divertente gara simultanea

coordinata dal maestro Alessandro

Pompa ha permesso di raccogliere i fondi

necessari ad avviare in autunno un laboratorio

di scacchi per i senza dimora. Con

l’obiettivo di attivare percorsi di recupero

delle capacità relazionali e reinserimento

sociale delle persone che vivono in strada,

ripartendo dal gioco. Un progetto pilota

da estendersi in tutti i centri della rete

ONDS - Osservatorio Nazionale sul Disagio

e la Solidarietà nelle Stazioni Italiane,

con un grande torneo nel 2013.

[www.binario95.it]

22 LF

AGO-SET2012

A cura di Silvia Del Vecchio

I Love Crevalcore…I Love Italy è un pensiero

speciale che la collezione Miss Grant dedica al

paese d’origine della stilista Paola Montaguti,

Comune gravemente lesionato dal terremoto,

per aiutarlo nella ricostruzione. La t-shirt in limited

edition è in vendita a partire da settembre

presso la boutique monomarca di via Manzoni a Milano, nei

migliori negozi Miss Grant e sul web a 59 euro.

[www.grantspa.com]

Corri LA vitA

A Firenze domenica 30 settembre si corre

per la vita, festeggiando i 10 anni della manifestazione

benefica a sostegno delle strutture

pubbliche specializzate nella lotta al tumore al

seno. Organizzata in collaborazione con LILT,

Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, coinvolge

i luoghi più significativi e le istituzioni della

Città del Giglio. L’occasione per esprimere solidarietà

e finanziare progetti no profit attraverso

lo sport e la cultura: gara podistica di 13 km e

passeggiata di 5, attraverso palazzi, giardini e

monumenti, con visite curate dall’Associazione

Città Nascosta (da Piazza Duomo a Piazza della

Signoria). Ingresso gratuito ai Musei Civici Fiorentini

e concerto sotto il loggiato degli Uffizi.

[www.corrilavita.it]


IL bIoGrAFo DeLLe STAr

SI rAccoNTA ALLA Freccia.

di Gaspare Baglio

Con 44 libri all’attivo, porta

avanti parallelamente la

carriera di giornalista e

di autore radiofonico e tv. Michele

Monina è il biografo delle star,

ma anche un abile osservatore del

contemporaneo, che descrive attraverso

temi mai banali come l’obiezione

di coscienza di Una notte

lunga abbastanza (Terre Di Mezzo,

pp. 176, ¤ 14).

Quando hai deciso di scrivere

un libro così personale?

Quando ho cominciato ad affrontare

la scrittura, nel 1994, anche

se si trattava solo di un’idea e la

trama era diversa. ho vissuto

l’esperienza dell’obiezione di coscienza

in un dormitorio per senza

dimora in provincia di Ancona,

che descrivo in una parte del romanzo.

In qualche modo dovevo

sublimarla e ho scelto la scrittura

come transfer. Poi scrivere è diventato

il mio mestiere e questo

libro è stato messo da parte per

lungo tempo.

Le maggiori difficoltà?

Capire che tipo di libro fosse: non

parlo di urgenza, ma di dovere

narrativo. Una storia deve uscire

fuori dalle pagine, comunicare

prima con il suo autore e solo in

un secondo momento con il lettore.

Una notte lunga abbastanza è

diventata libro quando ho capito

che la vicenda aveva trovato compimento

nell’essere diventato lo

scrittore che sono.

Sei il biografo delle star. Quali

le più interessanti?

Tra tutte quelle che ho raccontato

fino a oggi, Lady Gaga e Michael

Stipe. La musica è solo una parte

della loro creatività, non il tutto.

Sei molto prolifico. Hai anche

scritto un libro su Londra…

Ben 2 in questo 2012: Londra on

the river e Londra è un orologio.

L’ho sempre considerata la mia

città ideale, insieme a New York.

Quella dove vorrei essere nato e

dove, prima o poi, spero di andare

a vivere con la mia numerosa

famiglia.

E il tuo 10 modi per diventare

un mito e fare un sacco di soldi è

un pamphlet anticrisi?

Il titolo potrebbe far pensare questo.

È un modo per ironizzare,

amaramente, sulla nuova moda

di tentare il successo in assenza

di talento. Parto dalle vite di tante

rockstar che ho raccontato e

studiato per suggerire possibili

scorciatoie, ma resto convinto che

avere un talento e realizzarlo sia

la strada migliore da percorrere

per diventare qualcuno. E che non

BAcHecA

sia poi così importante diventare

famosi, quanto invece realizzarsi.

Quest’estate sei in tour con

un recital.

Subito dopo l’esperienza del recital

tratto da Una notte lunga abbastanza,

che mi ha visto sul palco

diretto dal maestro Josè Orlando

Luciano e accanto ad Ambra Angiolini,

Francesco Renga, L’Aura,

Andrea Mirò, Alberto Fortis,

Marco Ferradini e Legramandi,

ho deciso di metterne in scena

un altro su Lucio Dalla, al quale

avevo dedicato la biografia Così mi

distraggo un po’. Insieme ad alcuni

artisti coinvolti nella precedente

esperienza, giro l’Italia per omaggiare

il mai abbastanza compianto

cantautore bolognese.

Progetti?

Sono Direttore Artistico dell’etichetta

discografica Medetnics Records,

e da settembre riprendo Ritratto

d’artista, il mio programma

su Radio Inblu. Diciamo che non

mi annoio.

MIcHeLe MoNINA

MIcHeLe MoNINA

AGO-SET2012 LF 25


BAChECA A cura di Gaspare Baglio

LIBRI//FOCUS LIBRI//1

LIBRI//2

AGOSTO, OTTOBRE

Autore: Andrés Barba

Mondadori, pp. 136 ¤ 10

Per il quattordicenne Tomàs l’estate significa

passare le giornate nella casa di

famiglia al mare. Questa volta, però, le

cose andranno diversamente, e si avventurerà

in una zona che gli era stata

proibita dai genitori. Prende il via un

viaggio iniziatico verso esperienze nuove,

con l’utilizzo di sostanze stupefacenti

e i primi approcci intimi. Il futuro sembra

non esistere. Guidato dalla voglia di farsi

accettare, finirà in un vortice senza via

d’uscita, partecipando a un atto che non

perdonerà a se stesso. Andrés Barba è

lo scrittore rivelazione della letteratura

spagnola, con questa intensa prova d’autore.

Il lettore è portato al centro delle

emozioni più personali del protagonista.

I segreti sono celati sotto la pelle della

narrazione. È lì che si nasconde il cuore

pulsante dell’adolescenza. Un’opera

energica e profonda che sfida le regole

del romanzo classico.

Summer, new friends, first experiences. That

is the good season for the fourteen-year-old

Tomàs. however, in order to be accepted, he

will take part to an unforgivable act. An intense

book of personal growth for the talented

writer, a revelation of the Spanish literature.

26 LF

AGO-SET2012

LA VICINA

Autore: Lisa Gardner

Marcos y Marcos, pp. 448 ¤ 17

Una donna scompare lasciando una vispa

bimba di 4 anni, un marito che non

collabora con le ricerche e un suocero

che pretende la custodia della nipote. Se

si aggiunge un vicino di casa con precedenti

per reati sessuali, il rompicapo per

la sergente D.D. Warren si fa arduo.

Difficult case for the sergeant D.D. Warren:

to investigate, in a particularly hostile

environment, on a disappeared woman.

MUSICA//1 MUSICA//2

DANCE AGAIN...

THE HITS

Jennifer Lopez

La prorompete onda latina J.Lo ripropone

le hit che l’hanno resa una megastar.

In attesa del live del 10 ottobre a Bologna.

J.Lo presents again all the hits that made her

a megastar. Live in Bologna next October.

L’INCONTRO

Autore: Michela Murgia

Einaudi, pp. 112 ¤ 10

Estate 1986. Maurizio ha 10 anni e passa

la stagione calda dai nonni a giocare con

gli amici. L’arrivo di un prete che fonda

una nuova parrocchia porta con sé un

fanatico antagonismo, dimostrando ad

adulti e ragazzi quanto può essere fragile

il granito delle identità collettive.

Summer 1986. A priest founds a new parish

in a little town bringing fanatical antagonism

that destroys collective identities.

BLACK TRAFFIC

Skunk Anansie

Prima produzione indipendente per la

rockband. L’uscita di settembre è accompagnata

da un tour europeo di 20 date.

First indi distribution for the band. Cd on

release and a European tour.


Come lo vuoi? Decidi tu!

4.3” 10.1” Dynamic Display.

Phone & Pad : Expand your world.

Autonomia senza eguali

Fino a 63 ore di conversazione.

PadFone + Station Stylus Headset Station Dock

Le specifiche del prodotto sono soggette a modifiche senza preavviso e possono differire a seconda dei Paesi di commercializzazione. Il tempo di conversazione si riferisce all’uso della rete 2G con

l’utilizzo della batteria sia della PadFone Station sia della Station Dock. Le prestazioni possono variare a seconda delle applicazioni, dell’utilizzo, dell’ambiente e di altri fattori. I contenuti e la disponibilità

dei prodotti varia a seconda dei Paesi ed è soggetta a possibili cambiamenti. Tutti i marchi o nomi di prodotto sono marchi registrati di proprietà delle rispettive compagnie.

Ottimizza le t ue spese

Due dispositivi. Un solo piano tariffario.


LIBRI//3 LIBRI//4

LIBRI//5

AMY, MIA FIGLIA

Autore: Mitch Winehouse

Bompiani, pp. 350 ¤ 17,50

Il 23 luglio 2011 scompare la straordinaria

voce di Amy Winehouse. In questo

libro di ricordi, il padre Mitch racconta

il lato più intimo e personale dell’artista.

Dalla vita nelle periferie di Londra all’ascesa

mondiale di una star che resta comunque

una donna tormentata.

The life of the late, lamented and embattled

star Amy Winehouse told through her father’s

memories. From the beginning in London

suburbs to her worldwide success.

Disco revival divertente e tutto da ballare

sulle note delle hit più fresche, spensierate

e irriverenti dei mitici anni ’80.

A revival record to be danced to the sound

of the most famous hits of the fabulous 80’s.

LIETO EVENTO

Autore: Éliette Abécassis

Marsilio, pp. 160 ¤ 16

Barbara e Nicolas sono una giovane e

felice coppia parigina. Poi la gravidanza

e l’arrivo della dispotica e manipolatrice

Léa sbriciolano i rapporti e le ambizioni.

Sincero e spudorato romanzo che scardina

i tabù sul lieto evento, sgretolando il

quadro idilliaco imposto dalla società.

The joyful event is not always joyful. The

Parisian couple is the protagonist of a

shameless novel destroying the taboos and

the happy framework imposed by society.

MUSICA//3 MUSICA//4

MUSICA//5

ELETTROTTANTA

Fabio Milella

OCEANIA

Smashing Pumpkins

Atteso ritorno per la band di Chicago capitanata

da Billy Corgan. Subito in cima

alla classifica degli album indipendenti.

The most awaited return of the Chicago band,

suddenly at the top of the indi chart.

BAcHecA

I COLLEZIONISTI DI DESTINI

Autore: Stephen J. Cannell

Gargoyle, pp. 384 ¤ 15,90

Il detective Shane Scully della Polizia di

Los Angeles si trova a indagare su un

caso particolarmente sensibile. Poliziesco

mozzafiato, che tra azione e suspense

svela tutti i retroscena della corruzione

dilagante. In patria è già bestseller da

oltre 1 milione di copie vendute.

A breathless spy-story, full of action and

suspense, revealing the high levels of

pervasive corruption. The book sold over 1

million copies, a bestseller in the USA.

LIQUID

AWOLNATION

Megalithic Symphony

Dopo il successo del singolo Sails, arriva

anche l’album. Il debutto del nuovo progetto

electro di Aaron Bruno.

The debut electro-album arrives in Italy,

following the success of the hit Sails.

AGO-SET2012 LF

29


BAChECA

CInEMA//1 CInEMA//2 CInEMA//3

IL CAVALIERE OSCURO

IL RITORNO

Regia: Christopher Nolan

Terzo capitolo della trilogia sull’uomo pipistrello.

Gotham City è minacciata dal

terrorista Bane e dai piani della ladra

Catwoman. Dopo 8 anni di esilio Bruce

Wayne decide di tornare a combattere il

crimine. Con Christian Bale, Morgan Freeman,

Gary Oldman e Anne hathaway.

Gotham City is menaced by the terrorist

Bane and by the plans of the thief Catwoman.

After 8 years exile, Bruce Wayne comes back

to fight crime as Batman.

30 LF

AGO-SET2012

CHE COSA ASPETTARSI QUANDO

SI ASPETTA

Regia: Kirk Jones

Divertente commedia su 4 coppie di futuri

genitori in attesa del loro primo bebè,

alla scoperta di quanto sia imprevedibile

e poco programmabile la vita dei nascituri.

Con un cast stellare: Cameron Diaz,

Jennifer Lopez, Matthew Morrison, Dennis

Quaid e Chris Rock.

A funny comedy about 4 couples of future

parents awaiting their first kid, discovering

how unpredictable are new born lives. With

Cameron Diaz and Jennifer Lopez.

L’ERA GLACIALE 4 - CONTINENTI

ALLA DERIVA

Regia: Mike Thurmeier, Steve Martino

Nuove avventure piene di sorprese per i

personaggi di Ice Age. Non manca Scrat,

mitico scoiattolo dai denti a sciabola

alla forsennata ricerca dell’inafferrabile

ghianda. Con le voci inconfondibili di Leo

Gullotta, Pino Insegno, Francesco Pannofino

e Filippo Timi.

New adventures full of surprises for the

characters of Ice Age. With the unmistakable

voices of Leo Gullotta, Pino Insegno,

Francesco Pannofino and Filippo Timi.

FILM//DVD

Estate a tutto serial con le prime 2 stagioni

in dvd di The Good Wife, avvincente

legal drama con la vincitrice del Golden

Globe Julianna Margulies: nei panni di

Alicia Florrick, torna a fare l’avvocato

dopo lo scandalo sessuale che ha travolto

il marito procuratore. Ma in tribunale

l’attendono colleghi senza scrupoli. Sul

fronte avventurieri formato blu-ray, si festeggia

invece il cofanetto Indiana Jones.

La collezione completa. Tutti i film della

saga di Indy con tanti contenuti speciali.


suite3.it

UNA

FOR ITALIAN

DESIGN 2012

OSPITIAMO

IL DESIGN

MADE IN ITALY

Diffidate dalle imitazioni.

UNA Hotels & Resorts difende da sempre i valori del Made in Italy con la sua

ospitalità tutta italiana. Quest’anno celebra il design, ospitando nei suoi hotels

eventi dedicati ai pezzi che hanno fatto la storia dello stile del nostro Paese.

Allestimenti inconsueti e ospiti d’eccezione per un progetto ancora una volta

tutto italiano e, come sempre, inimitabile.

BARI - BENEVENTO - BERGAMO - BIELLA - BOLOGNA - BRESCIA - CATANIA ATANIA AT - FIRENZE

LODI - MILANO - MODENA - NAPOLI - ROMA - SIRACUSA - VENEZIA - VERSILIA

www.unahotels.it

Numero Verde V - 800 606162


A cura di Gaspare Baglio

Lautunno


catodico si prepara

a lanciare palinsesti a prova

di share. Rai1 sceglie i bimbi

canterini di Ti lascio una canzone

con Antonella Clerici, le imitazioni

vip del Tale e Quale Show di Carlo

Conti e la wedding competion Per

tutta la vita, con Fabrizio Frizzi e

Natasha Stefanenko. Largo anche

alle fiction sbanca auditel Un medico

in famiglia e Il Commissario

Montalbano, mentre su Rai2 tornano

Quelli che il calcio… capeggiati

da Victoria Cabello, e Rai3 lancia

Il viaggio di Pippo Baudo per il

Belpaese. Lato Mediaset, Canale5

punta su Maria De Filippi con gli

È in partenza da Roma

Termini la V stagione dei

Cesaroni, la fortunata serie

prodotta da Publispei per

Mediaset. Il 12 settembre, sul

Frecciarossa destinazione

Milano si sono dati appuntamento

giornalisti, troupe e

cast al completo. Una giornata

in allegria sui binari di

FS Italiane, prima dello start

della fortunata serie tv, venerdì

14 su Canale5.

[www.fsitaliane.it]

PArToNo IN AUTUNNo I NUovI PALINSeSTI. Le reTI GeNerALISTe

Se LA DovrANNo veDere coN IL DIGITALe e Le PAY Tv.

evergreen C’è posta per te, Italia’s got talent e Amici.

Stand-by per il Grande Fratello, ma non per la conduttrice

Alessia Marcuzzi che ricostruirà le case di famiglie

bisognose in Extreme Makeover Home Edition. Tra

le novità The Winner is, il nuovo game show di Gerry

Scotti, insieme a grandi news su La7 con 3 nuovi acquisti:

Michele Santoro ripropone il suo Servizio pubblico,

Cristina Parodi è l’anchorwoman del pomeriggio e Te-

BAcHecA

Photo © Daniele cruciani

resa Mannino conduce Se stasera

sono qui. Anche il digitale terrestre

offre tante sorprese. Una su tutte

Flavio Briatore, protagonista su

Cielo del talent show per manager

The Apprentice Italia: sarà lui il Donald

Trump della versione tricolore,

il cui vincitore battezzerà la propria

carriera con un ruolo di prestigio

e uno stipendio a 6 cifre. Su Sky

non mancano gli appuntamenti.

Real Time ripropone Alessandro

Borghese con Cucina con Ale e la

Wedding Night di Enzo Miccio. Sky

Uno accende i motori con X Factor

e Masterchef, mentre Travel &

Living propone il reality food Dalla

Cina con furore e gli itinerari di Scemo

di viaggio. Gli amanti della natura

avranno di che appassionarsi

Nella casa di Animal Planet, mentre

gli irriducibili del mistero vedranno

smitizzare le leggende in Mythbusters

su Discovery Channel. Ce ne

sarà davvero per tutti i gusti.

AGO-SET2012 LF

33


A cura di FSNEWS RADIO

MoDà SoLD oUT NeLLA

cITTà DeLL’AMore.

di Nello Fantozzi

Photo © Paolo Santambrogio

Dai live davanti a poche decine di

persone nei locali dell’hinterland

milanese al concerto sold out

all’Arena di Verona. Questo il percorso

dei Modà. In mezzo anni di gavetta, fatica

e delusioni, sempre affrontati con energia

e voglia di stupire. Francesco “Kekko”

Silvestre, spinto dal padre, a 5 anni inizia

a suonare il pianoforte e a 14 compone

le sue prime canzoni. Oggi, oltre ad essere

voce e mente della band, scrive per

Emma Marrone, Alessandra Amoroso e

Loredana Errore, ampliando gli orizzonti

del suo viaggio artistico.

Il primo pensiero quando sali in treno?

C’è il WiFi!

Il treno della vita?

Il concerto a Trezzo sull’Adda nel novembre

2009. Ci scoprì Lorenzo Suraci e decise

di produrci.

Frecciarossa è?

Simbolo di progresso e grande comodità.

Non viaggi mai senza?

iPad e iPhone.

Prossima fermata?

Il nuovo disco e il tour. Anche se, essendo

diventato da poco papà, mi sto dedicando

molto a mia figlia.

L’ultimo pensiero prima di scendere?

Sono già arrivato!

CHI

Sold out at Arena di Verona for the

concert of Modà on 16 th September. On

stage the Grande Orchestra directed by

the Maestro Charles Burgi and many

other guests.

AGO-SET2012 LF

35


ChI

Le tAppe

2003 L’EP di 6 tracce, Via d’uscita, è il primo

lavoro autoprodotto

2004 La band milanese pubblica il primo album

Ti amo veramente, accompagnato dal singolo

Dimmi che non hai paura

2005 I Modà partecipano al Festival di Sanremo

nella sezione Giovani con il brano Riesci a

innamorarmi

2006 Esce il fortunato singolo Quello che non ti

ho detto (Scusami...), seguito dall’omonimo album

e dal singolo Malinconico a metà

2007 È la volta di Grazie gente, terzo brano

dell’album, dopo un’estate ricca di concerti

2008 È l’anno di Sala d’attesa e dei singoli Sarò

sincero e Meschina

2009 Inizia la collaborazione con l’etichetta

discografica Baraonda e viene pubblicato Timida

2010 Con Sono già solo restano 40 settimane

al vertice delle classifiche e si aggiudicano il disco

di platino. Premiati ai Wind Music Awards e ai

Venice Music Awards come band rivelazione

dell’anno. A ottobre il singolo La notte raggiunge,

in meno di 24 ore, la prima posizione dei singoli

di iTunes

2011 Partecipano al Festival di Sanremo con

il brano Arriverà, cantato insieme a Emma, e si

aggiudicano il secondo posto tra i Big. Pubblicano

l’album di inediti Viva i romantici, in testa alla

classifica dei più venduti per oltre un mese. Ad

aprile i Modà sono premiati ai TRL Awards di Mtv

e a maggio ai Wind Music Awards

2012 Da aprile è in rotazione il singolo Come un

pittore, in duetto con Pau degli Jarabe De Palo.

Trionfano agli Mtv TRL Awards nella categoria

Best Band. A maggio esce il libro omonimo, opera

prima di Kekko Silvestre

36 LF

AGO-SET2012

Come un pittore

Nel suo primo libro autobiografico (Sperling

& Kupfer, pp. 229, ¤ 14,90), il leader dei Modà

racconta la sua band e gli episodi di cui è

stato protagonista mentre inseguiva il proprio

sogno. Le scorribande su e giù per l’Italia,

le litigate furiose e gli slanci di amicizia.

Ma soprattutto la convinzione e l’entusiasmo

che lo hanno sempre animato, perché «non

è mai finita finché non lo decidi tu».

...e Chi 2

viva i romantici

Domenica 16 settembre

appuntamento nella città

dell’amore per l’unico

concerto del 2012. A fianco dei

Modà la Grande Orchestra diretta

dal Maestro Charles Burgi

e tanti altri ospiti.

A settembre il live all’Arena di

Verona, sold out dopo pochi

giorni.

Kekko Silvestre [voce] - Sono

cose che non ti aspetti, anche

se te le auguri sempre. Un altro

passo molto importante della

nostra carriera.

Con che spirito salite su

quel palco?

Diego Arrigoni [chitarra elettrica]

- Energia, rispetto e gratitudine.

Calcare l’Arena di Verona

ci dà una grande carica. Il

rispetto è per tutto ciò che quel

palco rappresenta e la gratitudine è

verso i nostri fan.

Il momento più bello di questo

2012?

Enrico Zapparoli [chitarra] - Tutti,

anche quando ci sediamo semplicemente

a tavola per cena. Siamo

amici veri.

State già lavorando al prossimo

disco?

Stefano Forcella [basso] - Da tempo.

La pausa di quest’anno dai tour

e dai grossi impegni è stata presa

anche per lavorare ai nuovi brani.

Vogliamo che sia un album fatto di

emozioni vere.

Il vostro rapporto con i fan?

Claudio Dirani [batteria] - Speciale.

Sono come una grande famiglia

e li ringraziamo di cuore per tutto

il sostegno e l’affetto che ci hanno

sempre dato negli anni.


AIRES MATEUS/

Francisco and Manuel Aires Mateus

RADIX (2012)

Steel with golden finishing, 8x8x4m

Courtesy Aires Mateus

di Giuliano Papalini

[PAePA arte

e comunicazione

paepa2010@libero.it]

La 13. Mostra Internazionale

di Architettura va

in scena a Venezia dal 29

agosto al 25 novembre con un

titolo significativo e al passo coi

tempi: Common Ground, terreno

comune. Una chiara scelta di

campo - spiega il direttore David

Chipperfield - per rendere omaggio

«a una cultura architettonica

vitale e interconnessa, costituita

non solo da singoli talenti ma

The 13. Mostra Internazionale di Architettura on stage in Venice from 29 th August to 25 th

November with a significant and modern title: Common Ground. To homage an architecture

culture at people service, local and environmentally friendly.

anche da un ricco patrimonio di

idee differenti riunite in una storia

comune, in ambizioni condivise, in

contesti e ideali collettivi». Insomma

un’architettura al servizio della

gente, rispettosa dell’ambiente

e del territorio, e non un esercizio

di vanità espressiva per l’archistar

di turno. «Nella selezione

dei partecipanti la mia Biennale

ha favorito la collaborazione e il

dialogo, che considero il cuore

D’AUTore

dell’architettura», sottolinea Chipperfield.

E il tema scelto, infatti,

suona come un atto di resistenza

contro il virtuosismo dei famosi e

i progetti che non sanno rispondere

ai bisogni della collettività.

La seconda Biennale presieduta

da Paolo Baratta punta il dito

verso l’individualismo dei grandi

nomi, cercando soluzioni pratiche,

proposte sostenibili, risposte

concrete.

AGO-SET2012 LF

39


D’AUTORE

MVRDV/Winy Maas, Jacob van Rijs, Nathalie de Vries

Perspective of the room surrounding projection flat

Courtesy MVRDV

perCorsi, premi eD eventi

CoLLAterALi

La Mostra Internazionale di Architettura è affiancata,

come di consueto, da 55 partecipazioni nazionali, tra gli

storici padiglioni ai Giardini, all’Arsenale e nel centro di

Venezia. Presenti per la prima volta quest’anno anche

Angola, Repubblica del Kosovo, Kuwait e Perù. Il Padiglione

Italia all’Arsenale, organizzato dal Ministero per i Beni

e le Attività Culturali con la Direzione Generale per il paesaggio,

le belle arti, l’architettura e l’arte contemporanee,

è curato da Luca Zevi. Gli eventi collaterali ufficiali sono

18, allestiti in vari luoghi della città lagunare. La Giuria internazionale

è composta da Wiel Arets, architetto, urbanista,

designer e docente universitario a Berlino, Kristin

Feireiss, giornalista e fondatrice del Architecture Forum

Aedes, Robert A.M. Stern, architetto e preside della Yale

University School of Architecture, Benedetta Tagliabue,

architetto e cofondatrice dello studio Miralles-Tagliabue,

e Alan Yentob, direttore creativo della BBC e honorary

Fellow del Royal Institute of British Architects. Assegnerà

i Leoni d’Oro per la migliore partecipazione nazionale e il

miglior progetto Common Ground, e quello d’Argento a un

promettente giovane architetto. La cerimonia di premiazione

coincide con l’inaugurazione della mostra, mercoledì

29 agosto alle 11 presso i Giardini della Biennale.

40 LF

AGO-SET2012

ADriAno oLivetti

AL pADigLione itALiA

Il pensiero di Adriano Olivetti, il suo modo di fare impresa

e di coniugare cultura e business, è il modello scelto da

Luca Zevi per allestire il Padiglione Italia. «Se negli ultimi

trent’anni vi è stato un dominio della finanza, nei prossimi

dovrà tornare a essere centrale il lavoro», ha affermato

Zevi presentando il programma. «E credo che il messaggio

di Adriano Olivetti spieghi che si può essere imprenditori

producendo beni eccellenti, realizzando servizi qualificati

e, al tempo stesso, facendosi carico dello sviluppo

urbanistico. La sua esperienza è diventata un modello di

sviluppo in cui politica industriale e sociale e promozione

culturale si integrano nella proposta di una strada innovativa

per la progettazione delle trasformazioni del territorio.

Nulla di nostalgico quindi: Olivetti è un moderno per

la sua capacità di progettare in funzione delle esigenze

dell’uomo».

Le Gaggiandre - Arsenale, 2010

Photo © Giulio Squillacciotti

Courtesy la Biennale di Venezia


PUNTI EXTRA

Prenota il tuo hotel

in tutta comodità.

CARTAFRECCIA

Informazioni e dettagli su www.trenitalia.com

Vai sul sito trenitalia.com e prenota

il tuo albergo a prezzi speciali.


D’AUTORE

spLenDe iL soLe suL merCAto

DeLL’Arte

Nessuna nuvola sul mercato dell’arte, trainato dal settore

moderno e contemporaneo. I risultati consuntivi dei primi

6 mesi del 2012 confermano la fase di euforia, soprattutto

nelle aste, con tassi di invenduto ai minimi livelli e

una pioggia di record. È quanto emerge dal dodicesimo

Art Market Report, elaborato dall’area Research di Banca

Monte dei Paschi di Siena. Anche se il mercato resta

ancora lontano dal picco del 2008, la ripresa sembra

sostenuta e solida. Diminuisce l’importanza della piazza

italiana, ma l’appeal del Belpaese aumenta sulla scena

mondiale. I grandi maestri italiani del XX secolo incontrano

sempre più i favori della clientela internazionale, acquistati

sia per fini collezionistici che speculativi di lungo

periodo, perché reputati dal mercato veri e propri beni

rifugio. L’interesse si è concentrato, tra gli altri, sulle opere

storiche degli anni ’60-’70 di Enrico Castellani e Agostino

Bonalumi, e su alcuni esponenti dell’Arte Povera, in

particolare Michelangelo Pistoletto, Giuseppe Penone e

Gilberto Zorio. In ripresa gli esponenti della pittura analitica,

trainati da Pino Pinelli, e confermata anche l’attenzione

sugli emergenti, da Nunzio a Marco Tirelli, da Luca

Pignatelli a Davide Nido.

Enrico Castellani

Superficie rossa (2006)

Tela estroflessa 80x80 cm

Courtesy collezione privata

42 LF

AGO-SET2012

Michelangelo Pistoletto

Da Uno a Molti (1956-1974)

Courtesy Fondazione MAXXI Roma

Photo © Sebastiano Luciano

miCheLAngeLo pistoLetto

(1933, Biella)

Inizia a esporre nel 1955 e nel ’60 tiene la sua prima personale

alla Galleria Galatea di Torino. Nel biennio ’61-’62

realizza i Quadri specchianti, che includono direttamente

nell’opera la presenza dello spettatore e la dimensione reale

del tempo, rovesciando la prospettiva rinascimentale

chiusa dalle avanguardie del XX secolo. Con questi lavori

Pistoletto raggiunge riconoscimento e successo internazionali,

che lo portano a realizzare nel corso degli anni

mostre personali in prestigiose gallerie e musei d’Europa,

negli Stati Uniti e in Asia. È trattato da una ventina di gallerie

internazionali, da Londra a Milano fino a New York.

Recentemente una personale al MAXXI di Roma ha reso

omaggio alla sua carriera creativa. A testimoniare l’interesse

dei collezionisti e del mercato, dal ’95 a oggi sono

oltre 600 i passaggi in asta dei suoi lavori, con una percentuale

di venduto intorno al 70%. Tra questi, alcuni si

sono avvicinati o hanno addirittura superato la soglia del

mezzo milione di euro.

Gallerie di riferimento: Cardi, Christian Stein e

Salvatore+Carolina Ala di Milano. Simon Lee Gallery di

Londra, Chelouche Gallery di Tel Aviv.

Prezzi: gli Specchi pezzi unici quotano dai 50mila a oltre

500mila euro a seconda delle dimensioni e soprattutto

dell’anno di realizzazione.

Top price in asta: oltre 500mila euro (diritti compresi) per

Lui e lei che parlano (1967), collage di carta dipinta su tessuto

in acciaio inox lucidato (cm 230,1x119,9), battuto da

Sotheby’s Londra il 20 ottobre 2008.


In vendita nelle migliori gioiellerie e su www.zoppinishop.it - info@mpfgroup.com - Tel.: 055-6499470


A cura di Luigi Cipriani

Quinto anno di risultati

economici in forte crescita

per il Gruppo FS.

Come evidenziato dal Rapporto di

Sostenibilità 2011, certificato per

il secondo anno consecutivo A+,

massimo riconoscimento previsto

dalla Global Reporting Initiative.

Sale il risultato netto a 285 milioni

di euro, oltre il 120% in più rispetto

all’esercizio precedente. Un andamento,

considerato il periodo congiunturale

di crisi, che assume un

significato ancora più importante

per il Paese, se a questo si aggiungono

i dati sugli investimenti: Trenitalia

ha contabilizzato circa 385

milioni di euro per l’ampliamento

dell’offerta e il miglioramento della

qualità dei servizi, da aggiungere

ai 2.927 milioni impiegati da RFI

per il potenziamento dell’infrastruttura.

Con un rilevante impatto

su economia reale, occupazione e

ambiente. Infatti, il progresso ferroviario

è una realistica soluzione

alla paralisi del traffico di grandi

città e arterie autostradali. E, per

migliorare ulteriormente le proprie

performance, Ferrovie dello Stato

Italiane lavora allo sviluppo dei Sistemi

di Gestione Ambientale con

le Società Operative per ridurre

gli impatti sul Pianeta di un

Gruppo che gestisce circa

9mila treni al giorno. Relativamente

al segmento AV, Trenitalia

nel 2011 ha aumentato

l’offerta del 4% con rimodulazione

del sistema di treni

no-stop Milano-Roma per

una migliore e più omogenea

copertura delle fasce

orarie. A tutto beneficio

dei clienti, che dimostrano

un livello di soddisfazione

di viaggio pari al

93,6% per il segmento

di mercato, all’80,9% per

quello universale media-lunga

percorrenza

e al 71,6% per l’universale

regionale.

Buone notizie anche

per il traffico merci

con un aumento dei

volumi complessivi,

21,7 miliardi di tonnellate

per km, in

crescita del 5,7% rispetto all’anno precedente.

Un ulteriore risultato a vantaggio

dell’ambiente e della sostenibilità del

Gruppo FS Italiane che migliora anno

dopo anno con il lavoro di ogni singolo

ferroviere.

[www.fsitaliane.it]

AL nAturALe

Quattro giorni dedicati al biologico e naturale al Quartiere

Fieristico di Bologna. Dall’8 all’11 settembre, Sana è alimentazione

biologica certificata, erboristeria e cosmesi

naturale con i prodotti delle più importanti aziende specializzate.

Arrivare in fiera è eco-friendly e conveniente se si

sceglie il treno: sconti fino al 50% per chi usa le Frecce e

ai possessori di CartaFRECCIA. Per questi ultimi, ingresso

veloce senza fila con cassa dedicata. I dettagli dell’offerta

su trenitalia.com e sana.it.

ecoNoMIA

Rapporto di

Sostenibilità

2011

FLAsh

sui BinAri

- Aggiudicata a Italferr

e Italcertifer, società del

Gruppo FS Italiane, la

certificazione di sicurezza

della linea AV Medina-La

Mecca in Arabia

Saudita.

- Jost Knebel è il nuovo

AD alla guida di Netinera,

società partecipata

dal Gruppo FS Italiane in

Germania.

AGO-SET2012 LF

45


eCONOMIA

Tempi duri per il mercato immobiliare in Italia. Anche

se non si può parlare di bolla spagnola o USA del

2008, Rightmove Overseas, sito inglese di vendite

immobiliari all’estero, registrava a maggio un incremento del

66% dell’offerta di case rispetto all’anno precedente (fonte

Il Sole 24 Ore). Secondo l’agenzia immobiliare Knight and

Frank i prezzi sarebbero scesi in media del 7,7%.

Professor Morri, rischiamo la bolla?

Nel mercato italiano l’utilizzo del debito è stato notevolmente

inferiore a quanto avvenuto all’estero. Per tale ragione i prezzi

sono cresciuti meno durante la fase espansiva, poiché,

sebbene in aumento, è stato minore il numero di nuovi acquirenti

indotti dal credito più facile. Successivamente alla crisi,

mentre nei mercati anglosassoni gli acquirenti indebitati sono

stati costretti a vendere, o le banche hanno attivato le ipoteche,

nel nostro mercato tali fenomeni sono stati più contenuti

con una minore offerta di immobili. In Spagna oltre a questo

c’era stato un eccesso nella produzione senza un’effettiva

domanda di utilizzo, con l’esito dell’attuale stock di immobili

invenduti e inutilizzati.

Quali gli effetti sul mercato dell’incremento fiscale

dell’Imu?

Per gli investitori l’Imu riduce la redditività netta degli immobili,

mentre per i proprietari utilizzatori rappresenta un maggiore

costo. In entrambi i casi si riduce la convenienza all’acquisto

di immobili, con una conseguente riduzione nel valore.

Nel primo trimestre 2012 il calo dell’erogazione dei

mutui immobiliari è stato del 47%, raggiungendo l’80 per

46 LF

AGO-SET2012

INTERVISTA A GIACOMO MORRI

[docente di Finanza Immobiliare SDA

Bocconi School of Management

e Università Bocconi]

quanto riguarda le ristrutturazioni. C’è mercato per chi

non ha liquidità?

Oggi le banche sono diventate molto selettive nell’erogazione

di finanziamenti per l’acquisto di abitazioni, prestando molta

attenzione alla capacità di reddito e alla sua stabilità. Per

cui, chi non ha una parte del capitale iniziale deve rimandare

l’investimento e, almeno temporaneamente, ricorrere alla locazione.

Ci sono delle politiche efficaci che potrebbero sostenere

la domanda?

Si potrebbero eliminare le imposte di trasferimento, almeno

per le abitazioni entro un certo valore. In tal modo diventerebbe

più semplice comprare la casa adatta per le esigenze

del momento, potendola più facilmente sostituire quando

queste dovessero cambiare.

Quale scenario per gli anni a venire?

La ripresa del mercato immobiliare è strettamente legata alla

ripresa economica, ai redditi stabili e alla solidità dei mercati

finanziari, con più bassi tassi di interesse e maggiore possibilità

di ottenere credito. Diversamente non ci sono ragioni

per cui i prezzi degli immobili debbano smettere di scendere.

[www.propertyfinance.it]


INTERN ATIONAL BUILDING EXHIBITION

In collaborazione con

Ricostruiamo

l’Italia

Bologna, 18-21 ottobre

UN NUOVO SAIE PER UN NUOVO COSTRUIRE

SALONE INTERNAZIONALE

DELLA FILIERA DI PRODUZIONE DEL SERRAMENTO

E DELLE FINITURE D’INTERNI ED ESTERNI

Bologna,28 febbraio - 2 marzo 2013 • www.saie3.com

www.saie.bolognafi ere.it

Viale della Fiera, 20 - 40127 Bologna - Tel. 051 282111 - Fax 051 6374013 - saie@bolognafi ere.it - bolognafi ere@pec.bolognafi ere.it


Salone Internazionale dell’Edilizia

Le risposte esistono e possono:

• Informare i cittadini e l’opinione pubblica sulle problematiche del processo costruttivo e

sulle soluzioni da adottare per la sostenibilità ambientale e il risparmio energetico.

• Mettere al centro dei processi la ricerca e lo sviluppo tecnologico

• Dare soluzioni per vivere e lavorare in sicurezza

• Incentrare il nuovo sviluppo e la nuova crescita sul recupero e sulla rigenerazione del

patrimonio esistente

Proponiamo quindi di discutere al Forum Saie 2012:

Un nuovo modo di progettare

Un nuovo modello di edifi cio produttivo, abitativo e pubblico

Il recupero, il restauro, la riqualifi cazione dei centri storici e del patrimonio architettonico

Le regole di una nuova certifi cazione ambientale, energetica e per la sicurezza sismica

UN NUOVO SAIE

PER UN NUOVO

COSTRUIRE

Niente dovrà essere come prima

Da questo manifesto nasce un impegno di rifl essione e ricerca che non si esaurisce con il Forum ma vuole avviare un percorso di innovazione del costruire italiano

A questo impegno e al Forum SAIE 2012 hanno aderito:

Sponsor tecnici

FORUM SAIE 2012: RICOSTRUIAMO L’ITALIA

18-19 e 20 ottobre, quartiere fieristico di Bologna

BolognaFiere, insieme alla Regione Emilia-Romagna, ASTER, la Piattaforma Costruzioni della Rete Alta Tecnologia e ai sottoscrittori di questo manifesto, in seguito all’emergenza sismica

che ha colpito l’Emilia-Romagna e i territori confi nanti ha deciso di dedicare il programma di eventi e incontri del Saie 2012 (Salone Internazionale dell’Edilizia, in programma a Bologna dal

18 al 21 ottobre) ai grandi temi della ricostruzione, lanciando il Forum “Ricostruiamo l’Italia”.

Il terremoto recente in Emilia-Romagna, quello dell’Aquila del 2009 e le numerose calamità naturali che hanno colpito nel tempo anche altri territori italiani, rendono indispensabile una

svolta radicale nella cultura, nella progettualità e nelle politiche per il settore dell’edilizia e impongono una rifl essione rigorosa sulla gestione delle fasi di ricostruzione, per trasformare

l’emergenza nella capacità di proporre nuovi modelli e processi innovativi della fi liera delle costruzioni.

• BolognaFiere spa – SAIE

• Regione Emilia – Romagna

• Comune di L’Aquila

• Regione Abruzzo

• ASTER - Piattaforma Costruzioni Rete Alta Tecnologia Emilia-

Romagna

• ANCE - Associazione Nazionale Costruttori Edili

• Facoltà di Ingegneria Alma Mater Studiorum Università di

Bologna

• CIRI Edilizia e Costruzioni - Alma Mater Studiorum Università

di Bologna

• Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e dei Materiali -

DICAM - Alma Mater Studiorum Università di Bologna

• Dipartimento di Architettura dell’Università di Bologna

• Dipartimento di Architettura - Università di Ferrara

• TekneHub - Tecnopolo di Ferrara

• Dipartimento di Ingegneria Civile, dell’Ambiente, del Territorio

e Architettura (DICATeA) - Università degli Studi di Parma

• Dipartimento DIEF dell’Ateneo di Modena

• Consorzio RELuis - Rete Laboratori Universitari Ingegneria

Sismica

• Piattaforma Tecnologica Italiana delle Costruzioni

• ITC-CNR - Istituto per le Tecnologie della Costruzione

• Polo di Innovazione dell’Edilizia Sostenibile della Regione

Abruzzo

• Consiglio Nazionale degli Ingegneri

• Federazione Ordini Ingegneri dell’Emilia-Romagna

• Consiglio Nazionale degli Architetti CNAPP

• Rendere il mondo delle professioni e la qualità del progetto protagonisti del processo di

trasformazione

• Off rire una prospettiva di Green Habitat adottando sicurezza, energia e ambiente come

criteri guida del progresso tecnico-scientifi co, economico e politico-istituzionale

• Rigenerare il settore costruzioni

• Federazione Ordini Architetti P.C.C. Emilia-Romagna

• ANCE Emilia-Romagna

• ANCE Bologna

• Centro ENEA di Bologna

• ANCPL - Legacoop

• Confcooperative-Federlavoro e Servizi

• ANAEPA- Confartigianato

• CNA Costruzioni Nazionale

• CNA Costruzioni Emilia Romagna

• CNA installazioni e impianti Emilia Romagna

• Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati

• Fondazione Nazionale Geometri e Geometri Laureati

• Fondazione Geometri e Geometri Laureati dell’Emilia Romagna

• Fondazione ClimAbita

Possono aderire altre realtà produttive, sociali, culturali e associative

Per informazioni:

luana.patricelli@bolognafi ere.it

www.saie.bolognafi ere.it


A cura di Cecilia Morrico

Nuovo modo di comunicare

per le shoes di O.X.S. Scendono

letteralmente in strada,

indossate dalle persone comuni.

Vere protagoniste, molto più che

semplici oggetti.

New way of communication with

the shoes by O.X.S. In the street on

ordinary people.

[www.oxs.it]

Taglio sartoriale, ma con un occhio al particolare per

Berwich. Pantaloni in lana shetland con fantasia tartan,

tasche alla francese e profili a contrasto.

Watch the detail for Berwich. Shetland wool trousers in tartan

motif.

[www.berwich.com]

FASHIoN

Una stringata Derby

testa di moro per l’inverno

Franceschetti.

Con doppia fibbia, fondo

gomma e intersuola

in cuoio.

Dark tan laced Derby

for the winter by

Franceschetti.

[www.franceschetti.it]

La giacca diventa superlight quasi fosse una maglia per

Lardini. Dalla ricerca di antichi archivi tessili per arrivare

a una materia mai piatta ma tridimensionale, mai banale

ma esclusiva.

The jacket is superlight almost like a jumper for the FW

2012/13 Lardini collection.

[www.lardini.it]

AGO-SET2012 LF

51


FASHIoN ASHIoN

Per la stagione fredda Casadei presenta

Supergator, , coccodrillo all’ennesima

potenza. Le scaglie dell’animale sono

fedelmente riprodotte su pelle tramite

laser ad alta artigianalità.

For the cold season Casadei presents

Supergator, , crocodile to the nth power.

[www.casadei.com]

BEAUTY AV

SMOKY

Cosa mettere al rientro

in ufficio? EAN 13 è la

soluzione: smanicato

con collana tromp l’œil e

applicazioni Swarovski,

che unisce stile classico e

allure moderno.

The solution by EAN 13 when

back to office: a sleeveless

dress with a tromp l’œil

necklace.

[www.ean13.it]

di Rossano De Cesaris

[make-up artist]

Questo inverno debutta la

nuova label Manila Grace

Denim, inedito total look

dedicato alle giovani donne

che amano coniugare

attenzione allo stile e

atmosfere informali.

Manila Grace Denim,

the new label total look

dedicated to the youngest.

[www.manilagrace.com]

Giselle nuova protagonista per

l’autunno/inverno di Blumarine.

Rettangolare e in pelle, la bag si

distingue per la sua forma lineare,

dal carattere forte e deciso.

Giselle the new bag protagonist of the

FW by Blumarine.

[www.blumarine.com]

Il famigerato smoky eyes, chiamato anche trucco Chanel, è il tipo di chiaroscuro più in voga per lo sguardo. Consiste nel riemriempire la palpebra mobile in modo pieno usando il nero (matita o ombretto) e viene applicato, oltre che sulla parte superiore e

inferiore, anche alla rima interna dell’occhio, la cosiddetta waterline. Per evitare inutili stratificazioni di prodotti, è consigliabile

stendere il correttore per le occhiaie soltanto nella parte bassa della cavità orbicolare.

Ombre Essentielle di Chanel risponde in un battito di ciglia a ogni desiderio. Rivisitazione dell’ombretto essenziale in una nuova

formula che ottimizza gli effetti delle tinte.

[www.chanel.com]

52 LF

AGO-SET2012


FAShION AShION

Canadiens® pensa ai piccoli ammiratori. Wally è

l’inseparabile compagno dei bimbi che affrontano

il primo giorno di asilo. Un trapuntatino leggero,

ideale nell’attacco di stagione.

Canadiens® takes care of little kids with Wally, a light

quilt to start the new season.

[www.canadiens.it]

A scuola con stile grazie a

Original Marines. Giacche

di lana, camicie in jersey

e pantaloni in poliestere

per vivere le avventure

quotidiane con eleganza e

comfort.

Back to school with style

tanks to Original Marines, the

perfect combination between

elegance and comfort.

[www.originalmarines.it]

54 LF

AGO-SET2012

La scatola di colori continua ad essere il sogno di bambini e

ragazzi. Caran d’Ache accompagna da generazioni gli studenti

in Italia e nel mondo per far esprimere la creatività.

The colour box Caran d’Ache continues to be children and kids

dreams.

[www.carandache.ch]

Per festeggiare i 35 anni

dalla mitica numero 1,

il tema raccontato da

Smemoranda 2013 è

Friends. Perché essere

amici nell’era di Facebook

significa scambiarsi idee e

farle girare.

Friends is the new subject

of Smemoranda 2013. To

exchange and spread ideas.

[www.smemoranda.it]

Giocosa, allegra e naturalmente

fashion la collezione

FW 2012/13 del famoso marchio

di moda canina I MY

DOG®. Risponde al grigiore

delle giornate autunnali con

colori sgargianti.

Playful, funny and fashion the

FW 2012/2013 collection by the

dog fashion label I MY DOG®.

[www.ilovemydog.it]


di Gianfranco

Vissani È

buono e fa bene. Il termine

raggruppa quelle specie ittiche

caratterizzate dal colore

azzurro acciaio delle scaglie ventrali

e laterali tendente al bianco argenteo

sul ventre, la cui caratteristica è

vivere lontano dalle coste e dal fondo

marino. Appartengono a questo

gruppo aringhe, acciughe, pesce

spada, sgombri e tonno, molto dif-

fusi e fondamentali per l’alimentazione

sia conservati che freschi.

Parecchi tipi di pesce azzurro sono

anche piuttosto economici e di gradevolissimo

sapore, ricchi di materia

grassa e omega 3, che li rendono

fragranti e salutari se gustati

appena pescati, cotti sulla brace o

cucinati velocemente in un semplice

brodetto. Le acciughe molto piccole,

App vissAni per FreCCiArossA

gUSTo

chiamate bianchetti, sono una vera

prelibatezza e si degustano appena

scottate in acqua bollente e condite

con olio, pepe, limone o aceto. La

conservazione di queste specie, generalmente

sotto sale, era praticata

fin dall’antichità da etruschi e romani,

e ha dato luogo a vere e proprie

tradizioni popolari, simbolo di festosa

abbondanza.

Grazie alla nuova App Vissani per iPhone, ricette e consigli esclusivi per i clienti Frecciarossa.

Con l’applicativo scaricabile gratuitamente da Apple Store, le ricette proposte sulla

Freccia si arricchiscono di preziosi suggerimenti: il gusto dell’efficienza viaggia ad Alta Velocità!

[www.casavissani.it]

AGO-SET2012 LF

57


58 LF

AGO-SET2012

gUSTO

Tartara di tonno

con zenzero

marinato e purea

di avocado

Lista della spesa

(per 4 persone)

300 gr ventresca di tonno

Per la marinatura: 20 gr cipolla,

50 cl aceto, 50 gr zenzero, 10 gr

sale, 1 avocado, 50 gr zucchero,

10 cl panna, olio, sale e pepe

q.b.

Preparazione

Pelare e tagliare sottile lo zenzero,

bollirlo per 15’ con aceto, sale

e zucchero, e lasciarlo raffreddare.

Tagliare la cipolla e far

scaricare la sua acidità nell’acqua

per un paio d’ore, poi strizzarla

e tritarla. Preparare una purea

setacciando l’avocado e ammorbidendolo

con la panna. Tagliare

a cubetti piccolissimi la ventresca

di tonno e condirla con olio, sale,

pepe e cipolla trita. Con l’aiuto di

un tagliapasta tondo sistemare

il tonno al centro di un piatto,

adagiandovi sopra una nuvola

di zenzero e decorando con la

purea di avocado. Completare con

un filo d’olio extravergine d’oliva e

qualche stelo di erba cipollina.

TASTE OF ROMA

Roma capitale del gusto dal 20

al 23 settembre: nei giardini

dell’Auditorium Parco della Musica

alta cucina e grandi vini.

[www.tastefestivals.com]

Spaghetti

con le sarde,

sorbetto di arancia

e zafferano

Lista della spesa

(per 4 persone)

350 gr spaghetti

Per il sorbetto: 200 gr sarde fresche,

succo di 2 arance, 2 acciughe dissalate,

15 pistilli zafferano, 25 gr uva

passa, 20 gr zucchero, 20 gr pinoli,

1 ciuffetto finocchietto selvatico, 1

spicchio aglio, olio, sale e pepe q.b.

Preparazione

Per il sorbetto lasciare i pistilli di

zafferano in 15 cl d’acqua per 2

ore, poi bollire con lo zucchero, far

raffreddare, unire il succo d’arancia

e passare nella macchina per

sorbetti. Pulire, diliscare e tagliare

a pezzi le sarde; in padella imbiondire

l’aglio, unire le acciughe, i pinoli

tostati, l’uvetta e il finocchietto

trito, far insaporire e bagnare con

poca acqua calda. Versare le sarde

e appena riprendono il bollore

spegnere la fiamma aggiustando

di sale e pepe, lasciando da parte

qualche pezzo per decorare il piatto.

Cuocere al dente gli spaghetti,

mantecarli con la salsa appena

fatta e servirli insieme al sorbetto.

PRIMI D’ITALIA

A Foligno (PG) una quattro-giorni

dedicata a riso, pasta, polenta, zuppe

e ricette della tradizione. Dal 27

al 30 settembre.

[www.iprimiditalia.it]

Sgombro fresco

al al ribes e panna

acida con mousse di

sgombro sott’olio

Lista della spesa

(per 4 persone)

2 grandi sgombri freschi, 100 gr

ribes, 100 gr panna acida, 15 gr

scalogno trito, 2 spicchi aglio, 1

foglia alloro, 10 cl latte, 50 gr sgombro

sott’olio, 40 gr albume d’uovo,

25 gr panna, olio, sale e pepe q.b.

Preparazione

Sfilettare, spinare e tagliare a rombi

gli sgombri freschi. Cuocere a

bagnomaria lo sgombro sott’olio,

l’albume d’uovo e la panna, frullando

con un mixer per ottenere un

composto gonfio e liscio, aggiustare

di sale e pepe e mettere da parte.

Far sudare lo scalogno con olio,

aglio e alloro, unire il latte e bollire

qualche minuto, versare la panna

acida e spegnere appena riprende

il bollore. Togliere aglio e alloro,

frullare e passare allo chinois.

In padella dorare l’aglio, versare

i rombi di sgombro, poi i ribes e

portare a restrizione. Versare le

salse di panna e ribes in 2 biberon

da cucina e formare una griglia a 2

colori, ponendo al centro i rombi.

MAGnIFICEnZE A TAVOLA

Fino al 4 novembre, l’arte del

banchetto rinascimentale è a

Villa d’Este a Tivoli. Sontuosità e

perfezione del Bel Servire.

[www.villadestetivoli.info]


di Adua Villa

C’

è stato un tempo in cui parlare di Chardonnay,

Cabernet e Merlot sembrava l’unico modo

per proporre vino italiano nel mondo. Perché

sono vitigni internazionali e, anche se si differenziano

con molte sfumature derivate dalla zona di produzione,

parlano un linguaggio universale. Oggi invece la vera

differenza la fa il vitigno autoctono, che ci contraddistingue

sempre più. Dalla Sicilia al Piemonte, dal Friuli

alla Puglia, il vero patrimonio del Belpaese è in queste

meravigliose diversità, date dal nostro suolo così frammentato

e da climi e venti che creano unicità. Ed ecco

che anche in Veneto un’uva che sta alla base del famoso

Amarone viene vinificata in purezza: la Corvina.

Allo Jèma di Cesari ne possiamo apprezzare le caratteristiche

partendo dal colore rosso porpora. Affondando

il naso nel calice cogliamo ricordi di frutti rossi

e ciliegia macerata, con raffinate tostature di cacao e

caffè. E per chi crede che un vino così sia fuori stagione,

dal Brasile arrivano premi e conferme di quanto sia

ottimo abbinato al tipico Churrasco.

[www.aduavilla.it]

60 LF

AGO-SET2012

gUSTO

Brevissime e Gustose

GRASPAROSSA! QUALITÀ SEnZA RISERVE

Lambrusco, show cooking e passeggiate tra i vigneti sabato 15 e

domenica 16 settembre a Castelvetro di Modena.

[www.castelvetrovita.it]

BIAnCO ROSSO E ROSÉ

Degustazioni di eccellenti vini rosati a Venezia in occasione del

Festival del Cinema. Dal 29 agosto all’8 settembre.

[www.enoteca-italiana.it]

SALUMI & FORMAGGI

Prodotti lattiero caseari, pane e grissini, salumi e prosciutti, miele,

marmellate e vini al Salone delle Fontane di Roma dal 15 al

17 settembre.

[www.salumiformaggi.it]

Adua Villa consiglia

BOTTIGLIA

Jèma Corvina Veronese IGT

AZIEnDA

Cesari

CARATTERISTICHE

Colore vivo, rosso porpora. Sprigiona

un bouquet di frutti rossi e

ciliegia macerata con note lievemente

tostate ed evidenze di cacao

e caffè. Al gusto è morbido, pieno

e armonico, di ottima lunghezza e

persistenza. Vol. 13,5%.

ABBInAMEnTO

Ideale come vino da compagnia e

ottimo con formaggi molto stagionati,

cacciagione, carne grigliata

e stufata. Stappare almeno 2 ore

prima di servire e consumare a 18-

20°C.

[www.www.cesari-spa.it]


IL TRENO AV

DEL XXI SECOLO


www.facebook.com/OriginalMarines


FERMATA DEL MESE

FRECCIAROSSA 1000

IL FUTURO

È OGGI

Frecciarossa 1000 is unique in

the international landscape for

technology innovation, technical

performances, interoperability,

design, quality and safety. The

most beautiful High Speed

train is going to be all Italian.

Unmistakable.

Frecciarossa 1000 was born

out of the partnership between

AnsaldoBreda and Bombardier.

It will travel at 360 km/h, with a

maximum speed of 400 km/h,

to achieve the highest levels of

comfort and performance.

Photo © Vincenzo Tafuri/La Freccia

e Direzione Centrale Media - Gruppo

FS Italiane

66 LF

AGO-SET2012

SVELATO A RIMINI

DAL PREMIER MARIO

MONTI IL TRENO

AV DEL FUTURO.

IN ANTEPRIMA

MONDIALE,

FRECCIAROSSA

1000, GIOIELLO

TECNOLOGICO MADE

IN ITALY VISITATO IN

7 GIORNI DA OLTRE

10MILA PERSONE.

Frecciarossa 1000, il treno più veloce mai

prodotto in serie in Europa, raggiungerà

la velocità massima di 400 km/h, riducendo

i tempi di viaggio Roma-Milano a 2 ore e

20 minuti nel 2014. Con un investimento di circa

1 miliardo e 500 milioni di euro, per 50 convogli, potrà

correre su tutte le reti AV europee, grazie a soluzioni

tecnologiche di ultima generazione. Nato dal Gruppo

Ferrovie dello Stato Italiane, e frutto del lavoro congiunto

di AnsaldoBreda e Bombardier con i disegni di

Bertone, eleverà gli standard tecnici, ambientali, estetici

interni ed esterni, garantendo il massimo delle prestazioni

e del comfort di viaggio, in termini di sicurezza, affidabilità,

comodità e silenziosità. Innovative idee progettuali offriranno

le migliori performance di risparmio energetico,

impatto ambientale e connettività WiFi. Con un profilo aerodinamico

di assoluta originalità ed efficacia, un design


di grande raffinatezza ed eleganza,

particolare attenzione allo spazio e

massima accessibilità per il cliente.

Nei progetti di FS Italiane, Frecciarossa

1000 è uno dei tasselli fondamentali

di un piano a lungo termine

per il rilancio.

«Per rimettere in corsa il Paese e

agganciare la ripresa servono infrastrutture,

trasporti ed energia,

ma anche green economy e nuove

tecnologie. FS fa e farà la sua

parte, con un piano d’investimenti

2011-2015 di 27 miliardi, di cui 10

in autofinanziamento. Ma occorre

definire nei dettagli le scelte strategiche

di sviluppo per i prossimi

20 anni, puntare su nuovi campi,

come la green economy e l’ICT,

e far crescere le grandi imprese

industriali di energia, trasporti e

telecomunicazioni, per competere

ad armi pari nella sfida mondiale. Il

Frecciarossa 1000 è l’esempio delle

nostre grandi potenzialità: tecnologia,

design italiano e altissime prestazioni,

a partire dai 400 km/h. E

poi la progettazione e la realizzazione

del treno, oltre a dare ossigeno

all’industria ferroviaria italiana,

permetteranno a questo comparto

di primeggiare per anni nei mercati

internazionali. Un miliardo e mezzo

d’investimento che darà lavoro a

oltre 4mila persone. E farà scendere

a 2 ore e 20 la distanza tra

Roma e Milano. Mentre aumentano

ancor di più il comfort, la flessibilità,

la convenienza e l’affidabilità. Non

c’è confronto, tant’è che, a inizio

estate, anche il Financial Times ha

definito l’Alta Velocità dei Frecciarossa

migliore di quella tedesca e

francese. E i clienti ci premiano: a

luglio le Frecce AV hanno raggiunto

i 2 milioni e mezzo di viaggiatori,

record mai sfiorato prima, confermati

ad agosto». (Mauro Moretti,

Amministratore Delegato Gruppo

Ferrovie dello Stato Italiane)

CArtA D'iDentitÀ

Nome: Frecciarossa 1000

Composizione

8 carrozze

Lunghezza

202 metri

Velocità commerciale

360 km/h

Velocità massima

400 km/h

Ambienti

Executive

Business

Premium

Standard

Servizi

Insonorizzazione

acustica, illuminazione

a led, climatizzazione

ambientale, ristorazione,

accesso idoneo per

persone a ridotta mobilità,

monitor di bordo, prese di

corrente per PC

Connettività

WiFi

Comfort

Ridotta rumorosità

e resistenza al moto

Può viaggiare in

Italia, Francia, Germania,

Spagna, Austria,

Svizzera, Olanda, Belgio

Materiali riciclabili

85%

Materiali rinnovabili

95%

AGO-SET2012 LF

67


FerMATA DeL MeSe

La progettazione

e la realizzazione

del Frecciarossa

1000 offrono

l’opportunità al

made in Italy di

competere sui

mercati mondiali

con un prodotto che

non teme confronti

L’AD di FS Italiane, Mauro Moretti, e il

Presidente Lamberto Cardia donano al

Presidente del Consiglio Mario Monti il

modellino del Frecciarossa 1000

Frecciarossa 1000

rappresenta la

cultura italiana,

sintesi di estetica

e bellezza

68 LF

AGO-SET2012

Mauro Moretti illustra al Ministro dello

Sviluppo Economico, Infrastrutture e

Trasporti, Corrado Passera, il treno AV

del XXI Secolo

Cerimonia di svelamento del Frecciarossa 1000

Un

investimento

per il futuro,

non solo

per l’Italia

ma anche

per l’Europa


Area espositiva al Meeting per l’Amicizia fra i Popoli di Rimini

Mock up del Frecciarossa 1000

Sicurezza

e design,

velocità

e creatività.

Quattro

parole, quattro

immagini che

lo rendono

nuovo

emblema

della grande

tradizione

ferroviaria

italiana

La velocità massima di 400 km/h ridurrà ulteriormente i tempi

di percorrenza. Nel 2014 Roma-Milano in 2 ore e 20

AGO-SET2012 LF

69


FerMATA DeL MeSe

IL TRENO AV

DEL

XXI SECOLO

PRESTAZIONI RECORD, VELOCITà

MASSIMA DI 400 km/h

Frecciarossa 1000 avrà 2 cabine

di guida alle estremità e trazione

multitensione in grado di utilizzare

le differenti tipologie di alimentazione

elettrica in uso sulla rete europea.

A composizione bloccata,

con motori e potenza distribuita

per sfruttare al meglio l’aderenza

anche in condizioni climatiche

avverse. Potrà raggiungere la velocità

record di 400 km/h, con

accelerazione allo spunto di 0,7 m/

s². La particolare linea del frontale

70 LF

AGO-SET2012

connota l’inconfondibile identità e

personalità del Frecciarossa 1000

e, al tempo stesso, risponde alle

diverse esigenze di aerodinamica,

sicurezza e comfort per i macchinisti.

Un sistema di diagnostica

permette di verificare lo stato di

funzionamento di tutti gli impianti

di bordo e di ogni singolo asse

motore, fornendo continue informazioni

al personale di bordo e

manutenzione e alle sale operative

di controllo.


INTEROPERABILITà

SULLA RETE AV

EUROPEA

Grazie alle caratteristiche tecniche,

innovative e sofisticate, Frecciarossa

1000 non conoscerà frontiere e

potrà viaggiare su tutte le reti AV

d’Europa (Italia, Francia, Germania,

Spagna, Austria, Svizzera, Olanda,

Belgio), superando le limitazioni di

carattere infrastrutturale. A tale scopo,

la cabina di guida e l’isola elettronica

sono progettate e sviluppate

con concetti modulari, che consentiranno

di dialogare con i diversi sistemi

tecnologici installati nei vari Paesi

e, soprattutto, di passare, in maniera

rapida ed efficace da una soluzione

all’altra. Le apparecchiature di segnalamento

di bordo integreranno i

sistemi gestionali nazionali con quelli

unificati a livello europeo, garantendo

così, insieme alla completa interoperabilità,

la massima sicurezza

d’esercizio. Il progetto prende, infatti,

in considerazione i diversi “pacchetti

Paese”, definendo i moduli comuni a

tutti e le parti specifiche degli Stati

interessati, presenti sul treno in unità

facilmente amovibili sul banco di

guida o in armadi dedicati nell’isola

elettronica.

SOLUZIONI TECNOLOGICHE D'AVANGUARDIA

Più di un primato per Frecciarossa 1000. Il disegno aerodinamico e le soluzioni d’avanguardia

per il risparmio energetico lo rendono il treno più veloce mai prodotto in serie in

Europa, il più silenzioso, quello con minori vibrazioni e minimo impatto ambientale. La ridotta

resistenza aerodinamica, frutto di simulazioni e studi condotti in galleria del vento, limita il

consumo energetico e il rumore. L’utilizzo di leghe leggere per le casse dei veicoli e degli

arredi, oltre a fornire un ottimo rapporto massa/potenza, consentirà al termine della vita dei

convogli il recupero del materiale senza alcun impatto per l’ambiente.

DESIGN

INNOVATIVO,

COMFORT

E SICUREZZA

Non solo velocità, ma anche

comfort, qualità e sicurezza. I

carrelli del Frecciarossa 1000

sono dotati di sospensioni attive

che, compensando a bordo le

accelerazioni centrifughe dell’AV,

offrono incredibili standard di

viaggio. Soluzioni innovative che

portano benefici di sistema per il

passeggero, per l’operatore del

servizio e per il gestore dell’infrastruttura.

Le zone interne, studiate

per integrare eleganza e funzionalità,

suddivise in 4 ambienti:

Executive, Business, Premium e

Standard, oltre alla Sala Meeting

in Executive e ai salottini vis-à-visin

Business e in Premium. Frecciarossa

1000 offre insonorizzazione

acustica, illuminazione a

led e climatizzazione ambientale,

ristorazione, accesso idoneo per

persone a ridotta mobilità, monitor

di bordo e prese di corrente

per PC.

Tutto è progettato con soluzioni

d’avanguardia per un ineguagliato

livello di comodità. Fruibilità degli

spazi, ampiezza dei corridoi,

numero di porte (accesso/uscita)

e sedili migliori sul mercato. Top

della qualità in Executive, con 12

poltrone singole reclinabili e girevoli,

così da personalizzare la posizione

a seconda della direzione

di viaggio o creare un salottino.

Per chi mette al primo posto il

relax e la tranquillità, il livello Business

propone l’Area del Silenzio.

Dal punto di vista della connettività

WiFi, Frecciarossa 1000

sarà dotato di sistemi informatici

di ultima generazione e disporrà

di nuove tecnologie web e multimedialità

fruibili in tempo reale in

ogni situazione di tracciato.

AGO-SET2012 LF

71


FerMATA DeL MeSe

ANTEPRIMA, GRAZIE 1000

Area espositiva mock up al Meeting per l’Amicizia fra i Popoli di Rimini

Semplicemente “bello”.

Studenti, professionisti,

appassionati, bambini e

tecnici: tutti concordano con lo

slogan "il treno più bello al mondo",

perché di questo si tratta. La

presentazione del nuovo Frecciarossa

1000, il 19 agosto al Meeting

dell'Amicizia fra i Popoli di Rimini,

non lascia spazio a dubbi: «È fondamentale

per lo sviluppo sostenibile

del nostro Paese avere un

sistema ferroviario e dei convogli

ultracompetitivi», afferma Federico

Petrucci, 30 anni dalla provincia

di Treviso, e aggiunge: «È

molto bello». Concorda Vanessa

Sodi, 50enne riminese, che commenta:

«Vado spesso da mia figlia

a Milano e non vedo l’ora di salirci:

ma quando?». Il nuovo gioiello del

72 LF

AGO-SET2012

INNovAzIoNe, KNow How e DeSIGN: NASce IL TreNo PIÙ beLLo

AL MoNDo. APPUNTAMeNTo A rIMINI coN IL FUTUro.

di Luigi Cipriani

made in Italy ferroviario nel 2014 sfreccerà sui binari

italiani e non solo, perché una delle principali novità

consiste proprio nella capacità di viaggiare su tutte le

reti AV d’Europa, dialogando con i sistemi di segnalamento

e alimentazione elettrica di ogni Paese.

Quando si parla d’integrazione europea, mobilità è una

delle parole chiave: Frecciarossa 1000 è completamente

italiano, realizzato dalle migliori aziende nazionali. La

consistente commessa di Trenitalia, 50 convogli per

un investimento di circa 1 miliardo e 500 milioni di

euro, è allo stesso tempo una sfida: aiutare il Paese a

uscire dalla crisi esaltandone capacità tecnica, creativa

e industriale; dare lustro al made in Italy e abbattere

tutti i record con il treno più veloce del mondo: 400

km all’ora, 360 la velocità commerciale, per arrivare

da Roma a Milano in 2 ore e 20 minuti.

Siamo dentro al futuro, e ci siamo entrati con lo svelamento

del mock up e il fischio benaugurante del Presidente

del Consiglio Mario Monti. Che, ironico, ammonisce:

«Credevo per il ruolo che ricopro d’esser fischiato

e invece...». È accaduto il contrario e agli applausi si

è mischiata quella sensazione di

stupore che solo il coraggio di

osare, a volte, regala: «È un punto

zero, Trenitalia fa sul serio, a colpi

di tecnologia e comfort», conferma

Giuseppe Ferrini, 40enne della

provincia di Taranto, da sempre

appassionato di «diavolerie ferroviarie».

«Ma sarà davvero così

tanto bello?», si domanda Erika

Pizzichi, teenager di Borgo San

Lorenzo (FI), alla quale risponde

l’amico Jacopo Lotti: «Credo che

dal vivo sia ancora meglio».

Ancora un anno e mezzo per vedere

all’opera il Frecciarossa 1000,

ma il tempo che resta serve per

mettere a punto le migliori tecnologie.

Tra queste i sistemi diagnostici,

che permettono di monitorare

costantemente tutte le attività


in CiFre

Composizione 8 carrozze

Lunghezza 202 m

Posti a sedere 469 + 2 hk

Trazione Distribuita

Motori 16

Carrelli Piattaforma Flexx Speed

Tensione alimentazioni previste Corrente alternata 25 kV-50 hz

e 15 kV-16,7 hz

Corrente continua 3 kV e 1,5 kV

Velocità massima

(con linea 25 kV c.a.)

400 km/h

Velocità massima commerciale 360 km/h

Accelerazione all’avviamento ≥ 0,7 m/s 2

ERTMS Sottosistema di bordo completamente

integrato

Reti estere previste

per esercizio commerciale

CBM (Conditioned Based

Maintenance)

Rumore esterno < 91 (dB[A])

Francia-Germania-Spagna-

Austria-Svizzera-Olanda-Belgio

Monitoraggio condizioni meccaniche

ed elettriche, analisi

prognostica intelligente, ridotti

costi manutentivi

Profilo aerodinamico Studi nella galleria del vento

per ottimizzazione prestazionale

testata aerodinamica,

riduzione spazi fra carrozze

(intercomunicante a doppio

anello), pantografi e apparecchiatura

ad alta tensione ubicati

sul tetto ottimizzati per una

ridotta rumorosità e resistenza

al moto, testata e profilo aerodinamici

progettati per ridotta

rumorosità esterna e verso cabina

di guida

Illuminazione interna Tecnologia Led

Materiali riciclabili 85%

Materiali rinnovabili 95%

Stand Trenitalia alla fiera

del convoglio in marcia e ridurre il rischio di guasto.

Oppure il design aerodinamico, la cui ridotta resistenza,

frutto di simulazioni in galleria del vento, limita il

consumo energetico e il rumore. Oltre, ovviamente,

all’attenzione all’ambiente, con l’utilizzo di leghe leggere

per le casse dei veicoli e degli arredi, che al termine

della vita dei convogli consente il recupero totale

del materiale. In questo consiste il primato del 1000:

il treno più veloce mai prodotto in serie in Europa, il

più silenzioso, con minori vibrazioni e minimo impatto

ambientale.

E se a ogni prima che si rispetti c’è un aneddoto

da raccontare, a Rimini non poteva mancare quello

dell’attempato ingegnere catanese Antonio Arcidiacono,

che intento a refrigerarsi nel cortile, immerso a

leggere i dettagli del nuovo Frecciarossa, si è perso lo

svelamento. Rientrando, ansimante e trafelato, esclama:

«Leggevo e non mi sono accorto di nulla. ho fatto

tanti chilometri e lo volevo riprendere: ma lo rifanno?».

Fortunatamente per lui il Frecciarossa 1000 si prepara

a fare il giro del mondo. Parte infatti il 18 settembre da

Berlino, in occasione della Fiera internazionale delle

innovazioni tecnologiche ferroviarie InnoTrans 2012, il

roadshow del treno Alta Velocità del XXI secolo di

Ferrovie dello Stato Italiane. Le tappe successive del

modello a grandezza naturale (scala 1:1) saranno Milano

ad ottobre, Napoli a novembre, Roma a dicembre e

nel 2013 Bologna e Firenze.

AGO-SET2012 LF

73


INFORMAZIONE PUBBLICITARIA

SPECIALI VANTAGGI UNAHOTELS.IT

L’ESTATE CON UNA HOTELS & RESORTS NON FINISCE MAI DI STUPIRE. IL MASSIMO DEL

COMFORT E DELLA QUALITÀ TRA LE PIÙ AFFASCINANTI LOCALITÀ DEL BELPAESE, STRIZZANO

L’OCCHIO ALLA CONVENIENZA, PER UNA VACANZA UNICA.

BASTA PRENOTARE DAL SITO WWW.UNAHOTELS.IT PER OTTENERE SPECIALI VANTAGGI E

SCEGLIERE LA PROPRIA VACANZA IDEALE, IN CITTÀ, AL MARE, IN CAMPAGNA, TRA MODERNE

STRUTTURE DI DESIGN, ANTICHI PALAZZI O INCANTEVOLI DIMORE RINASCIMENTALI.

UNA Hotel Venezia

UNA Hotel Palace

Villa le Maschere

Per info e prenotazioni

Numero Verde 800 60 61 62

reservations@unahotels.it - reservations@unawayhotels.it

www.unahotels.it - www.unawayhotels.it

Citare il codice C-FRECCIA

UNA Hotel Roma

OFFERTA ESTIVA

Per tutto il mese di agosto e fi no al 3

settembre, prenotando la propria destinazione

preferita dal sito e selezionando la tariffa “Top

Discount”, è possibile ottenere il 30% di sconto

sulla tariffa di vendita e la connessione internet wi-fi

gratuita per l’intero soggiorno.

Roma a partire da 51 euro, Firenze da 35 euro,

Venezia da 63 euro, Milano da 35 euro.

Queste sono solo alcune delle tariffe a persona, a

notte, in camera doppia, tra cui si potrà scegliere

per una vacanza al “Top”.

DEGUSTAZIONE SICILIANA

Prenotando dal sito www.unahotels.it il proprio soggiorno all’UNA Hotel Palace di

Catania, i più golosi potranno partecipare alla degustazione pomeridiana

sull’Etnea Roof al costo di 1 euro anziché 9. La suggestiva terrazza panoramica

al settimo piano è l’ideale per trascorrere piacevoli momenti di relax, resi unici dalla vista

mozzafi ato sull’Etna e sui tetti della città. Qui ogni giorno, dalle 15.30 alle 17.30

e fi no al 30 settembre, è possibile assaporare molte specialità, per una “dolce”

coccola all’insegna del gusto. Molte le proposte, a cominciare dalla celeberrima granita

siciliana con brioche, per poi continuare con bibite fresche, tagliata di frutta fresca di

stagione, frullato di frutta e torte di vario genere.

Anche in questo caso, la connessione internet wi-fi è offerta gratuitamente per l’intera

durata del soggiorno.

DOPPI PUNTI CartaFRECCIA

Per tutto il mese di settembre, prenotando dal sito

www.unahotels.it o al numero verde 800 60 61 62, i titolari

di CartaFRECCIA, CartaFRECCIA ORO e CartaFRECCIA

PLATINO, riceveranno, per ogni pernottamento

in uno dei resort UNA in Toscana - Villa le

Maschere, UNA Poggio dei Medici e UNA

Palazzo Mannaioni - 150 punti fedeltà,

il doppio di quelli assegnati normalmente

per ogni notte trascorsa nelle strutture UNA

Hotels & Resorts in tutta Italia.


The meaning

of things at the

Festivalfilosofia

in Modena, Carpi

and Sassuolo

from 14 th to 16 th

of September,

the genius and

the creative

processes at the

Festival della

Mente in Sarzana

from 31 st August

to 2 nd September.

Le cose e il loro significato

sia materiale che teorico.

Questo il tema su cui si interroga

il Festivalfilosofia a Modena,

Carpi e Sassuolo da venerdì

14 a domenica 16 settembre. Con

un pensiero, certamente, a quelle

distrutte dal recente terremoto nel

cuore dell’operosa Emilia, affinché

il moto di partecipazione all’evento

sia di spinta alla ricostruzione.

Grazie a un pubblico sempre più

entusiasta, numeroso e affamato

di comprensione per uno dei concetti

chiave della tradizione filosofica,

nonché questione cruciale

dell’esperienza contemporanea.

Declinato in quasi 200 appuntamenti

fra lezioni magistrali, mostre,

concerti, spettacoli e cene filosofiche.

Tutto gratis nelle piazze

cittadine, con protagonisti di livello

Diego

Fusaro

ANDATA e rITorNo

CULTURA DI VIAGGIO

Il senso

delle cose

Tre GIorNI DI APPUNTAMeNTI IN eMILIA

coN FILoSoFI e PeNSATorI D’oGNI LATITUDINe.

di Luigi Cipriani

internazionale: dai francesi Serge

Latouche e Marc Augé al polacco

Zygmunt Baumann, dall’americano

John Searle ai fuoriclasse italiani

Massimo Cacciari, Umberto

Galimberti, Emanuele Severino e

Stefano Rodotà. In un caleidoscopio

di pensieri ed emozioni, Francesca

Rigotti spicca per originalità

grazie a un «modo di fare filosofia

fuoripista, senza troppa teoria,

avvicinandosi alle quotidianità con

cose grandi come i treni e piccole

come la rosa, la pentola, il ferro da

stiro o le porte. Queste ultime, che

separano e uniscono, difendono

l’interno dall’invasione dell’esterno,

ma fanno anche fuggire all’esterno

se l’interno è soffocante».

Così come lo è la crisi economica

che attanaglia l’Europa, per cui

torna d’attualità, nella lectio ma-

Tullio

Gregory

Francesca

Rigotti

gistralis del giovane ricercatore

Diego Fusaro, «la critica radicale

del capitalismo elaborata da Karl

Marx come strumentario concettuale

più “forte” per contestare la

società esistente e le contraddizioni

che la permeano. E continua

a essere, dopo tutto, la più seducente

promessa di felicità di cui la

filosofia moderna sia stata capace».

Felicità commestibile, però,

anche nei ristoranti di Modena,

Carpi e Sassuolo grazie ai menù

curati dal professor Tullio Gregory,

«con il gusto delle cose colte

nella loro stabilità, nel loro giacere,

seducenti sulle nostre tavole

per divenire oggetto di esperienze

tutte sensoriali, come si addice

all’uomo che non vuole sfuggire al

suo essere nel mondo».

[www.festivalfilosofia.it]

AGO-SET2012 LF

75


ANDATA e rITorNo

CULTURA DI VIAGGIO

di Duccio Demetrio

[Professore ordinario all’Università degli studi di Milano Bicocca,

fondatore della Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari e dell’Accademia del Silenzio]

Ècurioso che gli antichi greci,

inventori delle arti, della

filosofia, della tragedia,

non abbiano dedicato una divinità

alla scrittura. Tra le 9 Muse non

ne troviamo traccia. Questa disattenzione

non fu certo casuale. Gli

studiosi sono concordi nel ritenere

che l’alfabeto fonetico, basato

sull’associazione tra singole vocalità

e segni convenzionali, apparve in

un periodo in cui gli dei dell’Olimpo

erano ormai in decadenza. I suoni

del canto, le narrazioni, i racconti

degli eroi, iniziarono così ad essere

incisi su pietra, argilla e legno.

Per salvare dall’oblio le storie degli

uomini e dei miti. Per fermare su

76 LF

AGO-SET2012

quelle superfici primitive traccia dell’intelletto e dell’immaginazione

che andavano, proprio grazie alle facoltà

intrinseche alla scrittura, ulteriormente evolvendo. Ancor

oggi, essa rappresenta un sorprendente esercizio

per la mente. Una «medicina», sostengono in molti, che

ci consente di dire quanto non sempre con le parole

riusciamo ad esprimere. Sappiamo, ora, che la Musa

senza un nome non va cercata sulle sponde dell’Egeo:

in Egitto, in India, in Mesopotamia, fu invece onorata e

celebrata. Ma perché andare alla ricerca di una figura

fantasiosa che già non esisteva migliaia di anni fa?

L’occasione ci è offerta dalla proliferazione delle cosiddette

“scritture per diletto”. Quella letteratura personale

e senza pretese, che grazie alla propagazione delle

tecnologie digitali, sempre più leggere e portatili, sta

generando un’autentica tendenza culturale. La passione

per il piacere di raccontarsi in prima persona attraverso

diari, taccuini di viaggio, autobiografie e confessioni. Nei

musa

la decima

IL FESTIVAL DELLA MEnTE,

DeDIcATo AL GeNIo

e AI ProceSSI creATIvI,

è A SArzANA DAL 31

AGoSTo AL 2 SeTTeMbre.

IN ANTePrIMA SULLA

Freccia, IL FILoSoFo

DUccIo DeMeTrIo

rAGIoNA SULLA Decima

musa, la scrittura

e i suoi miti.

momenti in cui ci sentiamo smarriti,

confusi, demoralizzati, la penna

o la tastiera leniscono qualche ferita

dell’animo. Tale folla di scrittori

amatoriali, seppur tardivamente,

perché non dovrebbe mostrare

gratitudine verso una Musa che

almeno noi contemporanei siamo

invitati a scoprire e ringraziare?

Rovistiamo allora nell’emporio mitologico

ellenico e la ninfa Eco ci

apparirà come la più meritevole

ad essere proclamata la decima

dea delle arti. Per un sortilegio, la

sua voce venne imprigionata nella

roccia dal perfido dio Pan. Ogni

qualvolta noi scriveremo spinti

dall’emozione e dal desiderio di

farlo senza tornaconto, salveremo

la fanciulla dall’incantesimo. Le restituiremo

libertà e parola. In cambio,

lei ci guiderà la mano, ci offrirà

istanti di felicità, attenuerà il dolore

eccessivo, ci darà coraggio.

[www.festivaldellamente.it]


di Antonella Parigi

[Direttore del Festival Torino Spiritualità

e del Circolo dei lettori]

La Sapienza è la sintesi perfetta

di conoscenza e umanità.

Il Sorriso è l’apertura

verso l’altro, la disposizione dell’animo

a sollevarsi sulla pesantezza

del mondo. Legare Sapienza

e Sorriso, nel tempo difficile che

viviamo, ci è parso un modo per

resistere alla deriva e non cadere

nella trappola dell’antagonismo o

del piagnisteo tragico. Un sorriso,

dunque, per guardare alla realtà

con quella giusta dose di leggerezza

capace di aprire nuovi sentieri

di conoscenza, ricerca e condivisione.

Necessaria per accostarci

alla profondità del pensiero.

Ci diamo allora appuntamento a

Torino Spiritualità dal 26 al 30

settembre, 5 giorni di dialoghi, lezioni

e letture. Oltre 100 incontri

in programma e altrettante voci da

tutto il mondo trasformano il sorriso

nella chiave per comprendere

noi stessi e il tempo che viviamo.

Insieme a Enzo Bianchi, Elio (al secolo

Stefano Belisari), Marco Presta,

Edoardo Nesi, Corrado Augias,

George Steiner, David Le Breton,

Gustavo Zagrebelsky, henry Quinson,

Michela Marzano, Richard

Gombrich, Gianni Canova, Michele

Serra, Gabriella Turnaturi, Roberta

De Monticelli e tanti altri. E con il

Coro delle Lamentele, per lagnarsi

della propria città sorridendo.

Composto dai cittadini, si esibirà

nelle piazze diretto dal gruppo rock

torinese Duemanosinistra.

[www.torinospiritualita.org]

[www.circololettori.it]

ANDATA e rITorNo

La sapienza

CULTURA DI VIAGGIO

del sorriso

Knowledge and Smiles at theTorino

Spiritualità. From 26 th to 30 th September, 5

days of dialogues, lessons and readings to

face a crisis and take it easy.

promozioni Fs

La città della Mole in tasca con Trenitalia. Torino+Piemonte

card (da 2 a 7 giorni) a tariffa ridotta per i possessori di biglietto

Frecciarossa e Frecciabianca per Torino e i soci CartaFRECCIA. Per i

fidelizzati ORO e PLATINO sconto del 10% sui prezzi del merchandising

in vendita presso gli Uffici del Turismo di Porta Nuova e Piazza Castello.

[www.turismotorino.org]

AGO-SET2012 LF

79


ANDATA e rITorNo

CULTURA DI VIAGGIO

Mai rinun

ciare

all’occasione

di un sorriso.

Allunga la

vita, fa bene al

cuore e mette al riparo dall’ansia

frenetica del quotidiano. Musoni

alla larga, dunque, da Torino

Spiritualità, il Festival ideato e

diretto da Antonella Parigi che,

dal 26 al 30 settembre, indaga

questa straordinaria predisposizione

dell’animo per aprire nuovi

sentieri di conoscenza, ricerca e

condivisione. Domenica 30 sarà

un piacere parlarne con David

Le Breton, professore di Sociologia

all’Università di Strasburgo.

«Il sorriso rivela in modo inequivocabile

il piacere di scoprire la

presenza dell’altro. Testimonia la

gratitudine di riconoscere ed essere

riconosciuto, è un’apertura al

mondo, una casa. Ma allo stesso

tempo è dissimulazione, ambiguità,

tradimento». E puntualizza

lo studioso, acquista significato

all’interno di una simbologia più

ampia, «è un segno emesso durante

un’interazione che illumina

solo la situazione in cui appare».

C’è in qualsiasi neonato fin dalle

prime ore di vita, come cedimento

fisiologico, ma dal terzo mese il

bambino risponde al sorriso degli

DISPERARSI CON

eleganzainduisti indica un’esortazione al

80 LF

AGO-SET2012

di Silvia Del Vecchio

L’uomo e iL CreAto

A A rimini rimini e e Assisi Assisi

Con Con Fs Fs itALiAne

Dal 19 al 25 agosto appuntamento a Rimini per la

33esima edizione del Meeting per l’Amicizia fra i

Popoli. Convegni, mostre e spettacoli per riflettere

sul tema La natura dell’uomo è rapporto con l’infinito.

Dalle indagini scientifiche alla sfida del cambiamento

imposta dalla crisi mondiale. Perché se

l’uomo è rapporto con l’infinito, solo tale rapporto

può fondare i diritti di ogni persona e di ogni popolo,

ponendo i termini di un’organizzazione sociale e

civile libera e dignitosa. Ferrovie dello Stato Italiane

è partner ufficiale della manifestazione, comodamente

raggiungibile in treno: per tutta la settimana,

2 Frecciabianca Milano-Lecce e Lecce-Milano

fermeranno ogni giorno a Rimini Fiera.

Dalla riviera adriatica all’Umbria per parlare di

Mobilità sostenibile per la cura e la salvaguardia

del creato. Appuntamento il 20 settembre ad Assisi,

dove dal 2005 i francescani e il Gruppo FS

Italiane sono impegnati a diffondere cultura ecologica

al meeting internazionale Nostra Madre

Terra. Approfondendo, quest’anno, il rapporto tra

infrastrutture, energie rinnovabili e ambiente.

[www.meetingrimini.org]

[www.sanfrancesco.org]

altri in modo significativo. Per entrare poi nel regime

degli usi sociali, in genere legati a gioia o piacere, con

opportune varianti. «Nelle nostre società accompagna

anche incredulità, imbarazzo, sottomissione, sdegno

o sfida. In Cina può essere associato alla rabbia, in

Giappone è un galateo sociale per proteggere l’altro

da un’emozione privata che non lo riguarda. Per gli

godimento tranquillo del mondo,

un momento miracoloso in cui le

facce si incontrano e si riconoscono:

il fatto di esistere merita almeno

un sorriso grato. Il Cristo non

sorride né ride mai, nemmeno il

Dio del Giudaismo e dell’Islam. In

India, Sri Lanka e Tibet, il Buddha

sorrise, e altrove, in Asia, rise di

gusto. Una certezza che il percorso

della salvezza è in sé».

Ma perché sorridere oggi? Per

disperarsi con eleganza, un modo

per non cedere mai alle avversità,

esclama Le Breton. «Le nostre

Nazioni devono affrontare difficoltà

sociali, economiche, politiche,

sotto l’egida di un certo cinismo, e

il sorriso è un modo per affermare

la determinazione a resistere.

Come quello di un bambino, che

ricorda la fragilità della condizione

umana e, contemporaneamente,

l’apertura al mondo. L’espressione

del fervore che ci lega a una

vita la cui durata non ci compete».

Come quello di Giulietta Masina

nel film Le notti di Cabiria di Federico

Fellini, che sconfitta dalla

vita non rinuncia alla bellezza del

mondo.

«C’è una corona di sorrisi che accompagnano

il nostro cammino

caotico come tanti traguardi. Da

quelli dei personaggi delle tombe

etrusche a Monna Lisa fino

all’Annunciazione. Oggi, però, le

nostre società perdono la prova

del sorriso, tranne che per arroganza

o adulazione. Il sorriso va

a braccetto con amicizia, generosità

e fiducia, mentre noi viviamo

in un sistema che insegue profitto,

avidità e concorrenza. Così, molto

spesso, si traveste».


Furioso

scacciacrisi

Spending review? ‹‹Le donne,

i cavallier, l’arme, gli

amori, le cortesie, l’audaci

imprese io canto››. Si riparte con

leggerezza al Festivaletteratura

di Mantova dal 5 al 9 settembre,

perché in un momento d’inquietudine

diffusa, per la crisi economica

e il sisma che ha colpito la città

e parte dell’Emilia, le idee e le memorie

creano dialogo e la giusta

spinta per guardare avanti.

E se il fiabesco porta consiglio,

chi se non il grande poeta estense

con la sua libertà romanzesca può

Orlando

ANDATA e rITorNo

CULTURA DI VIAGGIO

LA LeGGerezzA DeL PoeMA

ArIoSTeSco e Le NUove IDee

DeL FeSTIvALeTTerATUrA

DI MANTovA coNTro L’INQUIeTUDINe.

di Cecilia Morrico

accendere la miccia della creatività?

Una vera, grande festa per

tutti i 5 giorni della manifestazione,

dove le pagine dell’Orlando Furioso

sono riportate in vita, rilette

oggi come 500 anni fa da Ludovico

Ariosto a Isabella d’Este. Tra le

stanze di Palazzo Te, la macchina

fantastica del poema è rimessa in

moto da racconti e conferenze di

oltre 40 scrittori, poeti, artisti, studiosi

di varie discipline. Malpensanti

alla larga, non è certo un tentativo

di ignorare l’attualità, perchè

come sosteneva Italo Calvino nelle

Come ArrivAre

Con Le FreCCe Fs

Milano-Roma in 2h e 55

Firenze-Bologna in 37’

Torino-Venezia in 4h e 35

Verona-Roma in 2h e 55

oFFerte

Puoi risparmiare con

Bimbi Gratis con

CartaFRECCIA (fino al 31 agosto)

A/R in giornata

Offerta Familia

Scopri come viaggiare in

tutta Italia a prezzi Super

Economy, Economy e Base

su www.trenitalia.com

Informazioni e dettagli su

offerte e promozioni

a pag. 145 e su fsitaliane.it

AGO-SET2012 LF

83


ANDATA e rITorNo

CULTURA DI VIAGGIO

Palazzo Te

(Mantova)

Lezioni americane la leggerezza è ‹‹un valore anziché

un difetto››, capace di far librare l’eroico Perseo tra

venti e nuvole e tagliare la testa alla Medusa. È pertanto

il momento di affrontare i mostri, seppur a misura

d’uomo, tornando agli esordi del 1997 ma con lo spirito

- degli autori e dei lettori - maturato negli anni. Pur

dovendo questa volta rinunciare ad alcuni luoghi storici

della rassegna a causa del terremoto: fra stanze,

cortili, orti rurali, spazi polivalenti e addirittura negozi

per far rifiorire la città con le suggestioni più disparate.

Si susseguono mille temi diversi, come la letturaspettacolo

di Luca Scarlini su quei Libri maledetti a cui

nei secoli sono stati attribuiti poteri misteriosi, talvolta

malefici. Una retrospettiva per il Premio Nobel Toni

Morrison, poi l’estero e i Paesi incontaminati di Ngugi

Wa Thiong’o, tra i più autorevoli scrittori africani postcoloniali.

E poiché i temi non sono solo lievi, c’è la vita

straordinaria del marciatore Shaul Ladany, dall’infanzia

prigioniera a Bergen-Belsen alla carriera sportiva

nella squadra israeliana, fino alla strage del commando

di Settembre Nero a Monaco nel ’72. Tornando a

Calvino, prima di imbattersi ‹‹nell’amara considerazione

dell’Ineluttabile Pesantezza del Vivere››, meglio

lasciarsi incantare dalle voci e dalle storie più diverse.

Per sviluppare idee e intelletto, non solo nelle lezioni di

letteratura, ma anche nelle azioni.

[www.festivaletteratura.it]

Una piccola Bibbia latina rinvenuta in Cina, alcune pagine antiche dei tempi della dinastia

Yuen e di Marco Polo. Singolare e unica testimone di un incontro fra popoli, religioni e

mondi culturalmente lontani, è in mostra sotto le volte della cattedrale di Santo Stefano a

Prato dal 4 al 16 settembre. La Bibbia di Marco Polo, il ritrovato manoscritto, silenzioso

viaggiatore globale per 7 secoli, osservatore attento del passato e prezioso veicolo di

dialogo per l’oggi e il futuro.

[www.fscire.it]

Dal 28 al 30 settembre, Roma esplora mete lontane con pagine e parole al Festival della Letteratura di Viaggio. Nelle sedi

più suggestive della Capitale, da Palazzo delle Esposizioni al Tempio di Adriano passando per Villa Celimontana, festeggia la

sua V edizione fatta di incontri tra viaggiatori di diverso tipo: scrittori, registi, scienziati, musicisti, attori, giornalisti, fotografi

e disegnatori. Durante i 3 giorni della rassegna, la Libreria del Viaggiatore riserva ai possessori di CartaFRECCIA uno

sconto del 10% su ogni acquisto.

[www.festivaletteraturadiviaggio.it]

Le colline modenesi risuonano di versi e strofe. Dal 27 al 30 settembre Poesia Festival torna ad attraversare 7 borghi antichi

nella campagna d’Emilia con oltre 30 eventi e grandi autori nazionali e internazionali. A salire sul palco insieme a Nicola

Piovani e Alessio Boni anche l’intellettuale dissidente cinese Yang Lian e la poetessa nicaraguese Claribel Alegría.

[www.poesiafestival.it]

84 LF

AGO-SET2012


Preziosa come il benessere, esclusiva come

La Réserve. La tua vacanza a cinque stelle, nel

cuore verde d’Abruzzo, prende vita in un luogo

d’incanto tra relax, acque termali e la natura

incontaminata del Parco Nazionale della Majella.

La Réserve è qualcosa di magico.

A te il piacere di scoprirla.

Scopri il benessere.

La Réserve. Autentica perla d’Abruzzo.

La Réserve - Via S.Croce

65023 Caramanico Terme (PE) - Italy

Booking & Information: Tel. +39 085 92.39.502

www.lareserve.it


FoTo IN MoSTrA ALLA FoNDAzIoNe

ForMA DI MILANo

vIAGGIAre cover

Gli Zingari ritratti da Josef

Koudelka nei grandi spazi

dell’est europeo e la vita

quotidiana nelle strade di New

York attraverso le opere di Saul

Leiter esposti in contemporanea

allo spazio Forma di Milano fino

al 16 settembre. Le 109 immagini

inedite di Koudelka, in prima mondiale,

rappresentano uno dei reportage

fotografici più celebri del

’900. La quotidianità delle comunità

gitane degli anni ’60 rispecchia

la capacità dell’autore di fermare

scene di vita familiare, momen-

© Josef Koudelka/Magnum Photos/contrasto - Moravia, 1966

ti di festa e ritualità collettiva.

GLI ZINGARI DI KOUDELKA

E LA NEW YORK DI LEITER

di Flavio Scheggi

Dal bianco e nero alle Luci

di New York di Saul Leiter.

Scatti straordinari, quadri astratti

e splendide polaroid dipinte esprimono

la filosofia del vero artista

di strada, che lascia lo studio

per i marciapiedi. Dopo essere

stato folgorato da una mostra di

Cartier-Bresson, nel 1947, Leiter

si procura una Leica e comincia

a percorrere la Grande Mela immortalando

atmosfere, sguardi e

incontri occasionali.

[www.formafoto.it]

© Saul Leiter/courtesy of Howard Greenberg Gallery - Taxi, New York, 1957

The Zingari taken by Josef Koudelka

and the Luci di New York by Saul

Leiter at the space Forma di Milan

until 16 th September.

L’itALiA vistA DAL monDo

La Stampa Estera festeggia i 100 anni con una mostra al Museo dell’Ara Pacis di Roma. Dal 13 settembre al 4 ottobre, foto e

pagine per raccontare il lavoro di oltre 5100 corrispondenti stranieri che hanno documentato la storia fino a oggi.

[www.arapacis.it]

AGO-SET2012 LF

87


vIAGGIAre

InCOnTRO

Il mio

Lo spirito con cui affronto

questa nuova edizione di

X Factor è, se possibile,

ancora più combattivo rispetto

all’edizione precedente. Ogni

anno che passa mi accorgo di

diventare sempre più esigente

nell’individuare i nuovi talenti

tra i ragazzi che si presentano

ai casting. Sono molto legata a

questo programma, perché mi

88 LF

AGO-SET2012

ha permesso un’evoluzione personale,

regalandomi maggiore

consapevolezza ed entusiasmo

verso le nuove generazioni. Sono

diventata più intuitiva e abile nello

scovare dove si nasconde il

vero talento. E ho acquisito più

saggezza e credibilità. Passando

dalla Rai a Sky, poi, il format ha

avuto un miglioramento in termini

di velocità, volontà di sperimenta-

di Simona Ventura

zione, linguaggio e selezione delle

canzoni. Le novità sono tante,

ma le vedrete in onda. Vi assicuro

che la trasmissione sarà, come

sempre, un evento da non perdere.

Del resto se uno show del

genere ha stravolto il panorama

musicale, un motivo ci sarà! Con

l’arrivo di X Factor tutta la musica

in tv è stata rivoluzionata e

il mercato discografico ripartito


HAIr: roberto Farruggia per Aldo coppola The Agency

MAKe-UP: Tiziana romano

Factor

Simona Ventura

writes for La

Freccia describing

her X Factor, the

talent show where

she will sit, once

again, behind the

judge’s desk.

AGO-SET2012 LF

89


vIAGGIAre

InCOnTRO

con nuovi artisti e nuova linfa.

Quest’anno tra tutti i ragazzi visionati

- e ne ho visti veramente

tanti - ho cercato di tirare fuori,

sempre e comunque, l’originalità.

Dopo l’ottima edizione 2011 ho

voluto qualcosa di unico per alzare

ancora il tiro e il livello dello

show. Il programma mantiene

una qualità altissima. I cantanti

che arrivano agli home visit sono

bravissimi e meriterebbero tutti

successo, ma purtroppo non è

possibile. E non sarebbe neanche

giusto. È un talent e non una catena

di montaggio.

E ora veniamo ai miei colleghi.

Tra noi giudici si è creato un buon

feeling: Morgan è l’istrionico della

situazione, Arisa la generosa,

mentre Elio è il saggio del gruppo.

L’aria del backstage è molto

confidenziale e il coffee break avviene

anche a telecamere spente,

non solo per i fini dello showbiz.

E poi c'è Alessandro Cattelan, un

90 LF

AGO-SET2012

bravissimo conduttore e un’altra

scommessa vinta quando lo scelsi

per lavorare con me a Quelli

che il calcio. E per restare in tema

di scommesse vinte permettetemi

di ricordare 2 stelle che ho

contribuito a far nascere: Giusy

Ferreri e Francesca Michelin.

Sento ancora tutti i ragazzi che in

questi anni sono stati in squadra

con me. Li vedo lottare nel non

facile mondo della musica e ne

vado orgogliosa.

Nel 2012 altre novità mi vedranno

protagonista: sto preparando

le puntate zero di 2 format molto

diversi tra loro e che mi daranno

un nuovo look, per certi versi

rivoluzionario, ma non posso ancora

svelare niente. Intanto vorrei

che X Factor fosse emozionante

come l’anno scorso, quando ha

trionfato una delle mie ragazze.

La vedo durissima, ma non mollo.

Del resto, il mio motto è: crederci

sempre, arrendersi mai!

60miLA CAnDiDAti

per 12 posti

Parte a settembre l’edizione 2012 di X Factor, il

talent show targato Sky Uno, prodotto da Fremantle

Media e realizzato in collaborazione con

Magnolia. Confermatissima la squadra, con Simona

Ventura, Morgan, Elio e Arisa al tavolo

della giuria. E Alessandro Cattelan al timone del

programma. Impressionanti i numeri già registrati

per questa edizione: 60mila candidati per

soli 12 posti disponibili sul palco più ambito della

tv, selezionati durante 3 mesi di pre-casting,

audizioni, bootcamp e home visit. Ancora top

secret, invece, gli abbinamenti dei giudici alle 4

categorie in gara: Under 24 uomini, Under 24

donne, Over 25 e Gruppi vocali. Copertura straordinaria

anche per questa edizione: online, sui

social network, in tv e in radio, grazie alla partnership

con Radio Deejay, e in simulcast attraverso

Sky Go.


Corpo, Spirito,

Mente

Solo per voi due, una piscina da sogno

nella nostra Imperial Suite

Per i vostri momenti più importanti, scoprite l’intimità di una piscina privata di 30 mq

“solo per voi due”. Ambienti raffinati ed eleganti, una vasca idromassaggio ed una sauna

finlandese di coppia fanno da cornice per rendere il vostro soggiorno indimenticabile.

Borgobrufa SPA Resort sorge su una collina con una vista mozzafiato su Perugia ed Assisi,

immerso in 10 ettari di oliveti e vigneti. Tutto il Resort è stato ricostruito secondo la vecchia architettura umbra.

Dal 2011 abbiamo realizzato la SPA più grande dell’Umbria: con i suoi 1200 mq offre ai propri ospiti il mondo

delle acque e delle saune e tanti altri servizi per regalarvi i vostri momenti romantici....

Per ulteriori informazioni visitate il sito www.borgobrufa.it

BORGOBRUFA SPA RESORT Via del Colle, 38 – 06089 Torgiano (PG) Italy

Tel.+39 075985267 Fax +39 0759480106 info@borgobrufa.it


MATTeo GArroNe

vIAGGIAre

CInEREALITY

LA SEMPLICITà VISIONARIA DI UN

REGISTA-FOTOGRAFO. MATTEO GARRONE

VINCE DI NUOVO IL PREMIO SPECIALE

DEL FESTIVAL DI CANNES E APPRODA

IN GIURIA A VENEZIA.

di Silvia Del Vecchio

Colpisce nel segno il Belpaese

di Reality: incanta

Cannes - Premio Speciale

della Giuria 2012, come già Gomorra

nel 2008 - e porta il talentuoso

regista romano direttamente a

Venezia, seduto tra i giurati della

69. Mostra Internazionale d’Arte

Cinematografica.

Nelle sale dal 27 settembre uno

scorcio d’Italia fotografato dall’ironia

poetica e dalla fervida immaginazione

di Matteo Garrone.

Quell’Italia provincialotta che insegue

il mito della fama e del lusso,

ma anche l’Italia vista (e interpretata)

da un ergastolano - l’attore

protagonista Aniello Arena è da

20 anni in carcere a Volterra – e

l’Italia abbagliata dalla realtà televisiva.

Un paesaggio contemporaneo

venato da ricordi felliniani e atmosfere

cartoon. Un pescivendolo

napoletano si arrangia tra piccole

92 LF

AGO-SET2012

truffe ed esibizioni comiche durante

i matrimoni, fin quando, spinto

da amici e familiari a partecipare

al provino per l’ennesimo Grande

Fratello, cambia irrimediabilmente

la sua percezione del mondo.

Dopo la grande realtà della

camorra, perché raccontare una

piccola storia napoletana realmente

accaduta, rappresentativa

però di una certa Italia?

È una storia universale con più

piani di lettura, che parte da Napoli

ma diventa un viaggio attraverso

un Paese. Mi divertiva l’idea di

fare un film che avesse un registro

diverso dal precedente, pur contenendo

aspetti drammatici. Una

commedia cupa.

Solo intrattenimento o anche

denuncia sociale?

La denuncia non mi interessa, è un

film d’intrattenimento per riflettere

sul fatto che spesso ciò che si

vede in televisione è più vero della

realtà vissuta. Per molti essere nel

piccolo schermo è la certificazione

di esistere. Nel caso del film,

entrare nella casa del GF diventa

un problema esistenziale. All’inizio

Luciano, l’interprete principale, lo

prende come un gioco, ma poi è

contagiato dall’esaltazione di amici

e parenti e inizia il percorso che lo

porta a perdersi.

Credi che i reality show rappresentino

la condizione italiana?

No, non sono così importanti, nel

film parlo del Grande Fratello ma

potrebbe essere qualsiasi altro

programma. La riflessione è sul

desiderio di evadere da una vita

che sta stretta. Affronto temi che

possono riguardare chiunque,

muovendomi su 2 piani, quello

geografico del viaggio attraverso

un Paese e quello psicologico del

personaggio. Una commedia alla

Eduardo De Filippo in chiave moderna,

con citazioni da Matrimonio

all’italiana, L’oro di Napoli, Bellissima

e Lo sceicco bianco.

Il Grande Fratello è?

Un occhio che ti osserva, penso

a Orwell 1984, ma soprattutto mi

sembrava interessante inquadrare

il rapporto che il protagonista ha

con la realtà. Divertente l’accostamento

con il cugino credente:

mentre Luciano pensa di essere

spiato dal Grande Fratello, l’altro

crede che a osservarli sia Dio, e in

pescheria piovono battute equivoche.

Originale la scelta del primo

attore, un ergastolano, che oltre

a stupire pubblico e critica esalta

il doppio piano narrativo sognorealtà.

Proprio così. E lui ha messo d’accordo

tutti! È un Pinocchio moderno,

un illuso dallo sguardo candido,

Matteo

Garrone wins

again the

Cannes Special

Award with

Reality (from

27 th September

in theatres)

and arrives in

Venice to be a

member of the

Jury.


Come ArrivAre

Con Le FreCCe Fs

Roma-Venezia in 3h e 16

Torino-Venezia in 4h e 35

Napoli-Venezia in 5h e 08

oFFerte

Puoi risparmiare con

Bimbi Gratis con

CartaFRECCIA (fino al 31 agosto)

A/R in giornata

Offerta Familia

Scopri come viaggiare in

tutta Italia a prezzi Super

Economy, Economy e Base

su www.trenitalia.com

Informazioni e dettagli su

offerte e promozioni a pag.

145 e su fsitaliane.it

AGO-SET2012 LF

93


vIAGGIAre

CInEREALITY

con l’ingenuità e la purezza negli

occhi. Aniello Arena è straordinario.

Lo conoscevi già?

Sì, da anni lo seguo a teatro, è

nella Compagnia della Fortezza di

Armando Punzo. Avevo pensato

a lui già per Gomorra, ma mi era

stato negato per le tematiche delicate

del film. L’ho scelto per Reality

perché aveva le caratteristiche artistiche

e fisiche perfette. In più ha

dato all’interpretazione qualcosa

di unico, con l’occhio sorpreso di

un recluso che guarda e vive una

realtà nuova. Sono molto contento

per me e per lui, per le energie e

la generosità messe nel progetto: è

stato un ottimo scambio.

E il resto del cast?

Tutti attori di teatro e cabaret adatti

allo stile cartoon, pixar, del film.

Volti particolari, facce da fiaba nera

moderna.

Hai lasciato molto spazio

all’improvvisazione?

Mai come in questo caso ho rispettato

la sceneggiatura. In genere

la tradisco di più, anche se

mai nell’anima. Mi sento più vicino

al lavoro teatrale, giro tutte le scene

in sequenza e gli attori vivono

l’evoluzione della storia, cosa che

al cinema non capita spesso, per

ragioni produttive. Costa di più ma

a me interessa lo sviluppo emotivo

del personaggio.

Cosa hai imparato da questo

set?

È stato un film difficile. Trattare al

cinema argomenti come la televisione

e i casting è quasi impossibile,

sono temi scivolosi, visti e rivisti,

quindi bisogna inventare qualcosa

che sorprenda lo spettatore senza

risultare finta. E questo mi ha fortificato,

sono pronto per rimettermi

subito al lavoro.

Prima vai a Venezia, nella

Giuria. Sensazioni, attese?

94 LF

AGO-SET2012

Confesso che non amo dare giudizi e non mi sento particolarmente

adatto al ruolo. C’è un’amicizia che mi lega

ad Alberto Barbera da tempo, dal mio primo film Terra

di mezzo, che volle a tutti i costi al Festival di Torino. E

quest’anno che torna a Venezia mi ha convinto a fare

questa nuova esperienza. Spero di dare un buon contributo.

Il Leone d’Oro che hai più amato?

D’Argento: I racconti della luna pallida d’agosto di Kenji

Mizoguchi, uno dei miei film preferiti. Un grande classico,

stile horror giapponese legato all’aldilà, ai fantasmi.

promozioni Fs

Lo spunto per il tuo prossimo

film...

Magari, perché no, per me è un riferimento

meraviglioso e poi i miei

film tendono sempre verso la dimensione

della favola-incubo.

Tra Italia e Francia, scegli?

(Ride, ndr) È una partita di pallone?

Allora buon festival in Laguna. E

che vinca l’Italia.

Il grande cinema viaggia sulle Frecce. Trenitalia è vettore ufficiale della

Biennale di Venezia e della 69. Mostra Internazionale d’Arte CinematograCinematografica.

Prezzo ridotto per le proiezioni, ad esclusione dell’evento inaugurale

e dei film di prima serata in Sala Grande, fino a esaurimento dei posti disponibili,

direttamente alle biglietterie della Mostra. La promozione è valida per i titolari CartaFRECCIA

e i viaggiatori Frecciargento e Frecciabianca in possesso di biglietto con

destinazione Venezia.

veneziA in Fermento

Voglia di rischiare alla 69. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. Il

programma di quest’anno è una giostra di grandi, inattesi, meno conosciuti e affermati

autori e registi. È il momento di osare un po’ e rivolgere lo sguardo a Paesi lontani, per

esempio al debutto cinematografico del Nepal o al primo lungometraggio realizzato da

una donna in Arabia Saudita. ‹‹Si è lavorato a tutto campo›› conferma il direttore Alberto

Barbera, ‹‹per cogliere quello che di nuovo sta emergendo nel cinema mondiale››.

C’è un grande fermento che va incoraggiato e sostenuto. Che non significa penalizzare

le produzioni italiane, ridotte quest’anno a Francesca Comencini, Marco Bellocchio e

Daniele Ciprì, bensì rinnovare il valore delle scelte e lo stimolo per il pubblico. Nasce

infatti la nuova sala digitale del web, con 500 “posti” a pagamento, per seguire online,

in contemporanea con il Lido, i film della sessione Orizzonti, e sostenere giovani talenti

e pellicole d’avanguardia. Perché, riprendendo Barbera, ‹‹i festival non sono soltanto

occasione di riconoscimento e omaggio, ma devono recuperare la funzione esplorativa

di nuove estetiche e linguaggi››. C.M.

[www.labiennale.org]


The documentary

film Festival

Hai Visto Mai?

will take place

in Cortona on

15

di Luca Zingaretti

Viviamo sempre connessi, bombardati

da un continuo flusso

di informazioni; tutto è basato

sulla velocità spesso a discapito

dell’approfondimento. Il do-

Il festival del documentario è cumentario rappresenta una ri-

nato quasi per gioco, o per appropriazione della capacità di

sfida. Ero ospite in un agritu- analisi: trattare un tema con temrismo

in Toscana e una sera con pi diversi permette di sviscerarlo

degli amici parlammo delle poten- e comprenderlo.

zialità del documentario per rac- Perché allora non provare ad

contare la realtà.

inventare un’iniziativa che pro-

th and 16th September,

presented by

Luca Zingaretti.

An occasion to

analyze and better

understand reality.

Hai

visto

mai?

vIAGGIAre

CInEREALITY

Photo © Gianmarco chieregato/Photomovie

muovesse il documentario e rappresentasse

un momento di riflessione?

Da tutto questo è nata la

Festa Hai Visto Mai?, quest’anno

nella splendida Cortona, il 15 e 16

settembre.

Il programma prevede la presentazione

dei 6 documentari finalisti

della sezione Concorso e 2 incontri:

in Storie parleremo della violenza

sulle donne, un fenomeno

di cui proveremo ad analizzare le

ragioni, ascoltando testimonianze,

mentre per Uno Sguardo nel Mondo

discuteremo del Mediterraneo,

che rischia di essere distrutto dallo

sfruttamento e dalla mancanza

di regole.

Il nostro festival è uno spazio libero

e il pubblico ha sempre premiato

la nostra passione. Sono sicuro

che non ci deluderà.

AGO-SET2012 LF

97


vIAGGIAre

AV

Network Le Frecce

A bordo della Metropolitana d’Italia il viaggio

su misura a prezzi imbattibili con oltre 200

collegamenti al giorno.

Frecciarossa e Frecciargento

76 collegamenti giornalieri Frecciarossa sull’asse Torino-Milano-Salerno, 46 Frecciargento da Roma verso il Nord Est e 8 dalla

Capitale verso Puglia e Calabria. Oltre 40mila posti al giorno con Frecciarossa, più di 24mila con Frecciargento e una perfetta

integrazione tra le 2 Frecce nelle rotte comuni, con 90 collegamenti quotidiani sull’asse Bologna-Firenze-Roma.

Torino

venezia

Piacenza

Padova

bologna

Trieste

bolzano

Udine

Milano brescia

verona

98 LF

AGO-SET2012

Firenze

roma

Napoli

Salerno

Foggia

bari

reggio di calabria

Lecce

I plus

Partenze al minuto zero di tutte le ore tra Roma e Milano

con i Frecciarossa no-stop in 2h e 55’

Partenze a tutte le ore tra Roma e Venezia con Frecciargento

Un treno ogni mezz’ora tra Roma, Firenze e Bologna; fino a 5 treni all’ora

nelle fasce di punta

Collegamenti super veloci e diretti tra i centri città grazie all’utilizzo delle

stazioni centrali

Ampia copertura territoriale nei grandi bacini metropolitani grazie anche

all’utilizzo delle stazioni secondarie

Offerta potenziata nei giorni e nelle fasce orarie ad alta concentrazione

di mobilità

Per il network completo di orari di percorrenza e frequenza giornaliera pag. 144


I collegamenti

28 treni: 1 treno/ora (6-19) no stop tra Milano C.le e Roma

Termini. Estensioni del servizio su Napoli e Torino nelle fasce

orarie di punta

30 treni: 1 treno/ora (6-20) tra Milano C.le e Roma T.ni via

Bologna C.le e Firenze S.M.N. Prosecuzioni su Napoli a tutte le

ore (partenze da Napoli nella fascia 6-18, arrivi a Napoli nella

fascia 10-22). 10 collegamenti fino a Salerno

12 treni (1 all’ora nelle fasce di punta) tra Milano P.G./Rogoredo

e Roma Tiburtina via Firenze S.M.N. e Bologna C.le. I treni

provengono da Torino, assicurando i principali collegamenti tra

il capoluogo piemontese e gli altri nodi AV della Dorsale

6 ulteriori treni a percorso limitato (es. Roma-Napoli, Firenze-

Milano, Torino-Milano, Bologna-Napoli) completano l’offerta

nelle fasce orarie di inizio e fine giornata

36 treni: 1 treno/ora (6-19) e rinforzi nelle fasce di punta tra

Venezia e Roma T.ni. Alcune prosecuzioni su Napoli e su Udine

10 treni: 1 treno all’ora nelle fasce di punta tra Verona e Roma

T.ni. Prosecuzioni su Brescia e su Bolzano in alcuni orari

6 treni: Roma T.ni e Lecce con fermate a Caserta, Benevento,

Foggia, Barletta, Bari e Brindisi

2 treni: Roma T.ni e Reggio Calabria con fermate a Napoli C.,

Salerno, Paola, Lamezia T. e Villa S.G.

Novità dal 10/9

Da settembre cresce l’offerta Frecciarossa tra Firenze, Bologna e Milano, con una nuova coppia di collegamenti:

nuovo treno da Firenze S.M.N. (p. 7.21) e Bologna C.le (p. 8.01) per Milano C.le (a. 9.10)

nuovo treno da Milano C.le (p.18.45) per Bologna C.le (a. 19.50) e Firenze S.M.N. (a. 20.30)

Sempre più numerosi i collegamenti: 5 partenze entro le 9 da Firenze in direzione Milano con fermata a Bologna e 4 treni per il

ritorno tra le 17.20 e le 18.45, per un totale di oltre 5mila posti offerti al giorno tra le 3 città in tali fasce orarie.

AGO-SET2012 LF

99


vIAGGIAre

AV

I plus dell’AV fuori dall’AV

Frecciabianca

La terza Freccia di Trenitalia è il tassello che completa la Metropolitana d’Italia, assicurando qualità e servizi AV anche al di fuori

delle linee Alta Velocità.

74 treni Frecciabianca ogni giorno servono con capillarità e frequenza oltre 73 destinazioni diverse in tutta Italia. 42 collegamenti

tra TO/MI-VR-VE/TS/UD, 20 tra TO/MI/VE-BO/AN/PE/BA/LE e 12 tra MI/GE-PI-RM. Per un totale di oltre 41mila posti disponibili

ogni giorno e in media una partenza ogni 13 minuti dalle 5 alle 21

I collegamenti

Udine

Torino

Milano brescia vicenza

verona venezia Trieste

Piacenza

Padova

Genova bologna

Pisa

rimini

Ancona

roma

Novità Un nuovo collegamento Frecciabianca

Venezia Santa Lucia-Lecce. Cresce il numero

di collegamenti tra Ancona e Bologna (da 16 a

20) e tra Roma e Genova (da 10 a 12).

100 LF

AGO-SET2012

Pescara

Foggia

bari

Taranto

Lecce

Torino/Milano-Triveneto 42 collegamenti al giorno, 23

città servite. Dalle 6 alle 21 un collegamento ogni ora tra Milano e Venezia

con orari facilmente memorizzabili. Nelle ore di punta (6-9 e 16-18) un

collegamento ogni 30’. 10 collegamenti da/per Torino P.N. - con fermate a

Novara e Vercelli - di cui 8 da/per Venezia Santa Lucia e 2 da/per Trieste

C.le. Arrivi a Milano dalle 8.05 alle 22.25

Torino/Milano/Venezia-Adriatico 20 collegamenti

al giorno che servono 33 città. Treni veloci, comodi e frequenti ogni 2 ore

circa, tra il Nord Italia e le principali località della costa Adriatica (Rimini,

Ancona, Pesaro, Pescara, Foggia, Bari, Lecce e Taranto), assicurando

un’elevata capillarità. Da Bologna sono previste partenze dalle 8 alle 21 per

Ancona, Pescara e la Puglia, e dalle 5 alle 19 da Ancona verso Bologna

Milano/Genova-Roma 12 collegamenti al giorno che

uniscono 17 città. 6 Frecciabianca veloci effettuano servizio commerciale

nelle principali località della costa Toscana e Ligure, e altri 6 standard che

effettuano fermata anche nei piccoli centri assicurando maggiore capillarità.

Arrivi a Roma dalle 10 alle 23.28


Bettoja Hotels è partner CartaFRECCIA di Trenitalia e per ogni notte di soggiorno riconosce 60

punti omaggio (fino ad un massimo di 180 punti), il 15% di sconto sul “menu à la carte” dei

ristoranti del Gruppo, l’early check in e il late check out, un bambino fino a 12 anni gratuito in

camera con due adulti (secondo disponibilità) e la connessione internet WIFI gratuita.


la

vIAGGIAre

VISIOnI

Marilyn Marilyn Marilyn Marilyn Marilyn

diva

A 50 ANNI DALLA ScoMPArSA, L’ITALIA reNDe

oMAGGIo ALLA ProTAGoNISTA DI NiaGara.

coN LIbrI, FILM e 2 MoSTre IMPerDIbILI.

di Cecilia Morrico

nuda su un letto, si copre

le spalle, la schiena e le

gambe. ha in mano una

sciarpa di chiffon e 2 enormi fiori

di carta. Questa la Marilyn negli

ultimi scatti del fotografo statunitense

Bert Stern, prima della sua

tragica scomparsa. La trasformazione

da pin-up a Venere del XX

secolo è in mostra fino al 4 novembre

a Forte di Bard, in Valle

d’Aosta. Marilyn, the last sitting.

Bert Stern è una galleria dei ri-

Marilyn Monroe Reclining Bed

with Wine, 1962

Archival Pigment Print

102 LF

AGO-SET2012

Photo © bert Stern

tratti più espliciti mai realizzati: e

se un tempo alcune pose avrebbero

potuto essere considerate

eccessive, oggi paiono familiari.

Piuttosto che rimanere ipnotizzati

dalla sensualità viva della Monroe,

i visitatori sono invitati a osservare

ciò che le immagini rivelano: una

bellezza trionfante, ma continuamente

minacciata da una dolorosa

fragilità. L’incarnazione di tutte

le eroine che l’arte ha cercato di

divorare attraverso la pittura, la

scultura e la fotografia.

A Firenze, tra le mura del Museo

Salvatore Ferragamo fino al 28

gennaio, altro omaggio a Marilyn:

la più fotografata, l’icona pop, la

cliente fedele che ha reso celebri

i suoi décolleté tacco 11 cm.

Nucleo centrale della mostra è il

costante confronto tra la sfera del

quotidiano e l’orizzonte del mito,

nella cui orbita sembra gravitare

ogni gesto, posa ed espressione

della diva. Nelle sale di Palazzo

Spini Feroni, l’attrice appare come

Marilyn

Monroe with

Roses Pink

Tint, 1962

Archival

Pigment Print


Marilyn

Monroe

Scarf with

Red X,

1962

Archival

Pigment

Print

Marilyn Monroe with Photographer, 1962

Archival Pigment Print

Marilyn Monroe with Sheet, Elbows Up, 1962

Archival Pigment Print

AGO-SET2012 LF

103


vIAGGIAre

VISIOnI

una dea solare e notturna, in una

compresenza di elementi contrari

immortalati da Warhol con Quattro

Marilyn in nero, agli abiti indossati

dalla Monroe duran te le scene più

famose di alcune pellicole come

Niagara, Quando la moglie è in

vacanza e A qualcuno piace caldo.

Un diverso modo per celebrare il

cinquantenario dalla scomparsa

della donna che adorava indossare

le calzature della maison fiorentina,

e ne possedeva decine e

decine rigorosamente con tacco a

spillo. Oltre a 30 paia di scarpe e

più di 50 abiti del suo guardaroba,

Salvatore Ferragamo regala alle

appassionate una nuova capsule

collection per riproporre i modelli

originali creati apposta per lei e

gli storici esemplari della casa di

moda.

[www.fortedibard.it]

[www.museoferragamo.it]

Fifty years after her death, Italy pays

homage to the protagonist of Niagara

with 2 unmissable exhibitions. In Forte

di Bard until 4 th November Marilyn,

the last sitting. Bert Stern, and in

Florence, until 23 rd January, Marilyn

at the Salvatore Ferragamo Museum,

among diva dresses and shoes.

Scarpe in vitello bianco

Etichetta Ferragamo’s

Creations Florence Italy

Barcellona, Collezione Maite

Mínguez Ricart

104 LF

AGO-SET2012

Abito da sera

in crêpe di

seta rosso

interamente

ricoperto da

paillettes

Londra,

Collezione

David

Gainsborough

Roberts

Abito da

cocktail in

chiffon nero

ricamato in

cannucce

di vetro e

paillettes con

frange nel

colore nero,

1959

Londra,

Collezione

David

Gainsborough

Roberts

Marilyn Monroe

e Jane Russell

nel film Gli uomini

preferiscono le

bionde

20 th Century Fox,

USA, 1953

Regia di howard

hawks

Costumi

di William Travilla

Marilyn sul set di A

qualcuno piace caldo

Studio United Artists,

USA, 1959

Regia di Billy Wilder

Costumi di Orry Kelly


vIAGGIAre

VISIOnI

di Flavio Scheggi

Le

star

di

Un moderno pittore che

al posto di pennello, tela

e colori usa la macchina

fotografica. Cinquantatre immagini

di David LaChapelle, conosciuto

per la sua stravaganza originale,

sono esposte al Lu.C.C.A. - Lucca

Center of Contemporary Art fino al

4 novembre: 10 sezioni tematiche

raccontano il percorso antologico

dell’artista americano, passando

dallo Star System alle opere

su Destruction and Disaster, dagli

Excess ai ritratti di Plastic People.

106 LF

AGO-SET2012

LaChapelle non è il fotografo che

vive con la macchina al collo in

attesa dello scatto rubato, ma lo

inventa o lo pianifica, a volte creando

un palinsesto e bloccando

l’intuizione con il disegno. Noto per

il suo surrealismo, ha iniziato la sua

carriera negli anni Ottanta collaborando

con Interview, il magazine

fondato da Andy Warhol. Nel corso

del tempo ha scattato cover e

servizi per riviste come Vanity Fair,

GQ, Vogue e Rolling Stones.

[www.luccamuseum.com]

A modern painter

who, instead

of a normal

paintbrush, uses

the camera.

Fifty-three

images by David

LaChapelle,

famous for

his original

eccentricity,

on show at the

Lucca Center of

Contemporary

Art until 4 th

November.

«PoSSo FAre

QUALUNQUe coSA.

Se Lo veDo

NeLLA MIA MeNTe

rIeSco

A rIcreArLo.

AMo IL FATTo

cHe SIA TeATrALe

e coLLAborATIvo».

[David LaChapelle]


David LaChapelle

© David Lachapelle

Courtesy of Fred Torres

Collaborations, New York

Da sinistra a destra:

Alycia Keys

A Trail by Fire for a Young Artist, 2003

C-Print, 99,5x152,4 cm

Amanda

as Warhol's Liz in Red, 2007

C-Print, 127x127 cm

The Beatification

I’ll never let you part for You’re always

in my heart, 2009

C-Print, 210x150 cm

Elton John

Egg on his Face, 1999

C-Print, 152,4x127 cm

AGO-SET2012 LF

107


In senso orario

Mary Reid Kelley

with Patrick Kelley

The Syphilis of

Sisyphus, 2011

Video still, hD Video

© Mary reid Kelley e

Pilar corrias Gallery,

Londra

Marco Raparelli

La mia coscienza

sociale, 2011

China su carta,

24x32 cm

© Marco raparelli e

Galleria Umberto Di

Marino, Napoli

Pino Pascali

Killer con

scenografia, 1967

Tecnica mista su

cartoncino e acetato,

25x35 cm

Collezione privata

© Archivio dell’opera

grafica di Pino

Pascali, Firenze

Alessandro

Piangiamore

La cera di Roma,

2012

Candele in cera d’api,

paraffina, carnauba

e cera

di palma fuse

4 elementi da cm

205x125x4 ciascuno

© Alessandro

Piangiamore,

Magazzino d’Arte

Moderna, roma e UbI

banca Popolare di

bergamo, bergamo

Photo © Giorgio benni

Gianfranco

Baruchello

Altopiano

dell’incerto, 1964

Materiali vari su

carta fotografica,

100x70 cm

© Fondazione

baruchello, roma

Re-generation unisce l’arte

a un luogo, il MACRO di

Testaccio di Roma. Fino al 9

settembre, una collettiva con più di

50 artisti per mostrare il meglio della

scena contemporanea capitolina at-

di Francesco Tromba

traverso pittura, fotografia, video e

installazioni. Ad esporre soprattutto

interessanti trentenni, tra cui Carola

Bonfili, Emiliano Maggi, Luana Perilli,

Raphaël Zarka e Marco Raparelli. Ma

anche maestri come Fabio Mauri,

Re-generation at the

MACRO Testaccio

in Rome until 9 th

September. With over

50 artists, it is the

best contemporary

stage for painting,

photography, videos

and installations.

vIAGGIAre

VISIOnI

Luigi Ontani, Gianfranco Baruchello,

Alighiero Boetto, Eliseo Mattiacci e

Pino Pascali, che dimostrano l’influenza

di alcuni elementi estetici del

passato nei lavori più recenti.

[www.museomacro.org]

AGO-SET2012 LF

109


vIAGGIAre

VISIOnI

mostre in treno

e pAgo meno

Numerosi e interessanti gli appuntaappuntamenti culturali nelle principali città d’Italia. Per

i viaggiatori che arrivano in treno sconti sul biglietto

d’ingresso alle mostre.

VEnEZIA

Museum Pass a tariffa speciale per l’ingresso ai

Musei Civici Veneziani: Palazzo Ducale, Museo

Correr (+ Museo Archeologico e Biblioteca Marciana),

Ca’ Rezzonico, Casa Goldoni, Museo di

Palazzo Mocenigo, Ca’ Pesaro, Museo del Vetro,

Museo del Merletto e Museo di Storia Naturale.

Cassa veloce per i viaggiatori Frecciargento e

Frecciabianca diretti a Venezia, i clienti Carta-

FRECCIA e i possessori di biglietto internazionale

con destinazione italiana. Per i fidelizzati

CartaFRECCIA sconto del 10% sui prodotti editoriali

Skira e presso le caffetterie del sistema

museale (con un minimo di 5 euro di spesa a

persona).

[www.visitmuve.it]

FIREnZE

Mostre del progetto Firenze 2012: un anno ad

arte: ingresso prioritario alle Gallerie degli Uffizi

e dell’Accademia e alle Sale di Palazzo Pitti,

biglietto ridotto del 50% per i Musei San Marco,

delle Cappelle Medicee e Nazionale del Bargello

per i titolari CartaFRECCIA e i possessori di biglietto

AV per Firenze. Sconto del 10% sul servizio

audioguida.

[www.unannodarte.it]

RIMInI

Per scoprire l’Italia in Miniatura, fino al 4 novembre

sconto di 2 euro sul ticket d’ingresso al

parco tematico ai viaggiatori con biglietto Frecciabianca

e Intercity per Rimini. Sconto di 3 euro

ai soci CartaFRECCIA e di 6 euro ai titolari ORO

e PLATINO.

[www.italiainminiatura.it]

110 LF

AGO-SET2012

L’ARTE TRA PAROLE,

PENNELLI E FERMO

IMMAGINE

Cecil Beaton

Edith Sitwell. Esposizione multipla, 1962

stampa alla gelatina d'argento su carta,

29,2x24,2 cm

di Candida Francescone

Un altro tempo. Vite nell’arte (1912-1957), un intimo percorso alla

scoperta di uno dei più singolari e poco discussi fenomeni

culturali del secolo scorso. Un melting pot di pittori, poeti, fotografi

e scrittori che tra i vicoli di Londra e Parigi, e nei salotti del Belpaese,

negli anni più duri e nel contempo più formativi di tutto il XX secolo

a cavallo tra le due guerre mondiali, ebbero il coraggio – o l’innocente

follia – di sperimentare l’amore dell’arte stessa. Rovereto chiama a

raccolta sotto un unico tetto, quello del MART, centinaia di opere: dalle

emozioni tradotte in parole di scrittori del calibro di Ezra Pound e Virginia

Woolf, alle tele specchio dell’animo di henri Gaudier-Brzeska, Percy

Wyhndham Lewis, Vanessa Bell e Duncan Grant, al mondo visto dagli

occhi e dalle lenti di Cecil Beaton e Alvin Langdon Conburn. Dal 22 settembre

al 13 gennaio, la rassegna ideata da Lea Vergine è un’occasione

imperdibile per scoprire che non esiste un solo strumento attraverso il

quale esprimere tumultuose suggestioni, ma piuttosto tante tavolozze

su cui ogni colore è un mezzo per fare e dire arte. Parole in prosa o

in rima, imponenti sculture o dagherrotipi che gelano nel tempo uno

sguardo, e oggetti d’uso comune tramutati in opere.

[www.mart.trento.it]

promozioni Fs

© Archivio cecil beaton

presso Sotheby's, Londra

Ingresso ridotto (7 euro invece di 11) per i clienti Carta-

FRECCIA e i possessori di biglietto Frecciargento desti-

nazione Rovereto (data di viaggio antecedente di massimo 3 giorni

alla visita della mostra).


Il Fondo Formazienda promuove e finanzia piani formativi aziendali, territoriali, settoriali o individuali finalizzati al

consolidamento ed allo sviluppo delle competenze dei lavoratori. Di recente al Fondo è stato conferito il premio Miglior

Fondo Interprofessionale nell’ambito della seconda edizione del Premio Internazionale Le Fonti.

Il presidente

Enrico Zucchi

e il direttore

Rossella Spada

al momento del

ritiro del premio

Fondo paritetico nazionale interprofessionale

per la formazione continua

Miglior Fondo

Interprofessionale

Fondo paritetico nazionale interprofessionale

per la formazione continua

Per la trasparenza nella comunicazione che consente

agli stakeholder di conoscere Formazienda in modo

approfondito, per l’ottimizzazione delle risorse

a disposizione e la volontà dimostrata di creare sinergia

con gli altri attori istituzionali coinvolti

nella formazione continua.

Un sentito GRAZIE

a tutti i lettori della Freccia

ed a tutti coloro che hanno segnalato

il Fondo quale Miglior Fondo

Interprofessionale.

via Olivetti, 17 - 26013 Crema (CR)

Tel. 0373 47 21 68

Fax: 0373 47 21 63

Email: info@formazienda.com

www.formazienda.com

AGO-SET2012 LF

111


vIAGGIAre

SOCIETÀ

Per chi suona la campanella

LA ScUoLA INIzIA

A SeTTeMbre,

SoTTo L’eFFeTTo DeLLA

SPeNDING revIew

e coN ALcUNe NovITà.

SeMPre MeNo cArTA:

PAGeLLe, reGISTrI

e IScrIzIoNI oNLINe.

e DATI INcorAGGIANTI SUL

reNDIMeNTo DeGLI STUDeNTI

NeLL’ANNo coNcLUSo.

di Francesca Ventre

112 LF

AGO-SET2012

Anno nuovo, scuola nuova.

Dal 2012 pagelle e

registri online, anche se

la lezione è sempre la stessa. Il

primo banco di sperimentazione

senza carta è stato l’esame

di maturità a giugno, che ha visto

l’arrivo delle temute prove

scritte per via telematica e un

risparmio di 240mila euro. Ad

aule chiuse si tirano le somme

anche sui risultati degli studenti

delle altre classi, che non si sono

comportati poi così male. Secondo

le cifre fornite dal Ministero

dell’Istruzione, dell’Università e

della Ricerca, c’è infatti, rispetto

al 2011, un leggero aumento dei

promossi: +1,2% alle superiori e

+0,4% alle medie. La percentuale

assoluta di chi ce l’ha fatta è del

95,7% e del 62%. Per le scuole

secondarie sono gli istituti professionali,

forse a torto considerati

meno diligenti dei licei, a registrare

l’aumento maggiore con

un +1,7%. In proporzione diminuisce

il numero dei non ammessi,

o per meglio dire i bocciati, e dei

sospesi in giudizio, cioè di chi

deve recuperare il debito a settembre.

I voti in percentuale li danno anche

i risultati delle prove Invalsi,

che hanno coinvolto 2 milioni e

900mila studenti, 141mila classi

e 31mila istituti. Un test che nel

2012 ha raggiunto per la prima

volta tutte le scuole italiane, statali

e paritarie, e tutti gli studenti

della II e V elementare e della I

e III media. Novità assoluta invece

per le II classi delle superiori.

Purtroppo, a conti fatti, il divario

tra nord e sud cresce di anno in

anno, soprattutto quando si alza

l’età dei ragazzi. Anche se Puglia,

Abruzzo e Basilicata presentano

risultati incoraggianti. In controtendenza

rispetto alla supremazia

settentrionale, la Liguria rimane

nella media italiana. Voti bassi

in assoluto per la Campania.

Finito un anno, se ne fa un altro,

quello che parte a settembre.

Sui giornali di giugno si parlava

di una «riforma Profumo»,

un termine però improprio. In

verità è una proposta che prevede

l’utilizzo di risorse per la

valorizzazione delle competenze,

dell’impegno e della qualità

di insegnanti e ragazzi. E c’è poi

l’effetto della spending review, da

non temere solo come uno spettro

ossessivo. Perché in termini

operativi propone un piano per

una «Scuola digitale» anche più

economica. A partire dal nuovo

anno scolastico, le iscrizioni di

ogni ordine e grado per le classi

superiori saranno esclusivamente

online. E le pagelle, buone o

cattive che siano, arrivano a studenti

e genitori tramite e-mail e

sono sempre disponibili sul web.

Niente più carta nemmeno per i

registri, rigorosamente in Rete,


e comunicazioni solo in formato

elettronico. Nella scuola italiana

del futuro prossimo ci saranno

lavagne telematiche e tablet da

infilare nello zaino. Per dire addio,

forse, ai libri tanto cari alla

memoria collettiva, a vantaggio

dei portafogli di tutti e di una diminuzione

di peso quasi insopportabile.

A discapito di qualche

muscolo in meno e dell’emozione

di “annusare” un dizionario o un

volume di matematica.

Ma nel presente a far paura nel

mondo della scuola, che purtroppo

da tempo non naviga nell’oro,

ci sono altri problemi. Il paventato

taglio dei finanziamenti, che

tanto ha fatto discutere a fine

luglio, fa lanciare all’Unione delle

Province l’allarme per una sforbiciata

di 500 milioni. Ma il Ministro

rassicura che l’anno partirà

regolarmente e che a settembre

la campanella tornerà a suonare

e i cancelli apriranno.

School will start in

September under

the impact of the

spending review

including some

changes. Less

and less paper

thanks to online

class registers

and enrollments.

Moreover,

encouraging

performance

results for the

students of the

closed school

year.

iL teDesCo viAggiA in itALiA

Imparare il tedesco? In tempi di "merkelcrazia" può essere utile e convincente.

Lo dicono anche i dati, che rispetto al 2011 segnalano un aumento

del 18% degli studenti che scelgono la lingua teutonica. L’occasione parte

il 12 settembre con il Deutschwagen, il tour che fa tappa nelle scuole

italiane. L’iniziativa, coordinata dal Goethe-Institut, attraversa 200 istituti

in 6 mesi, con basi di partenza a Milano, Napoli e Roma. A bordo di 3

auto, insegnanti madrelingua propongono lezioni tipo e approfondimenti

per i genitori, informazioni e giochi online.

[www.deutschwagen.it]

sCuoLA AL CinemA

Un istituto romano fa da sfondo alle

vicende di un professore di storia

dell’arte che ha perso la passione

per il lavoro, di un supplente di lettere

alle prese con una studentessa

problematica e di una preside rigida

e inappuntabile. Tratto da un libro di

Marco Lodoli e diretto da Giuseppe

Piccioni, Il rosso e il blu è una commedia

tenera e sorprendente, ricca

di lezioni di vita quotidiana. Interpreti

di calibro - Margherita Buy, Riccardo

Scamarcio e Roberto herlitzka -

alla guida di giovani promesse. Nelle

sale dal 21 settembre.

AGO-SET2012 LF

113


vIAGGIAre

SOCIETÀ

Bambino

sarai tu!

iL treno È eCoLogiCo

Il mio mezzo di trasporto preferito è il treno perché

ho letto che è il più ecologico. Quando sono salita sulla

Frecciarossa a Firenze ho scoperto che è anche silenziosa

e sembra di stare fermi quando invece va velocis-

sima. Una delle cose che mi piace di più fare in treno

è guardare i paesaggi dal finestrino che cambiano in

un secondo e e immaginare i posti posti che si si attraversano

durante il il viaggio.

[Marta, 11 anni]

Tante le iniziative per i più piccoli organizzate da Bambino sarai tu!, il

giornale che raccoglie articoli di professionisti e scrittori in erba. Quarta

edizione per il concorso Giornalista sarò io! alla festa di San Genesio a

Casciana Terme (PI) il 25 agosto. Mentre il 9 settembre Bologna è La

Città dello Zecchino, titolo del laboratorio di scrittura dedicato ai valori

dell'umiltà, della fratellanza, del rispetto e della sincerità. Al Parco della

Montagnola i bambini possono vivere una giornata di avventure tra

sport, percorsi divertenti e mercatini. E dalla penna di 2 giovanissime

redattrici di Bambino sarai tu!, 2 pensierini sul Frecciarossa.

[www.bambinosaraitu.blogspot.com]

un AmBiente

Come Lo DesiDeri

Prova a chiudere gli occhi e poco dopo a riaprirli; sul

Frecciarossa ti troverai in un ambiente come lo desideri,

comodissimo e c'è anche Internet! Il muso di questo treno

è spettacolare.

Arrivi in un baleno perché va a 300 chilometri all'ora,

e non aver paura di svegliarti perché il Frecciarossa è

sempre lì ad aspettarti per un nuovo affascinante viaggio!

[Matilde, 12 anni]

FestivAL DeLLe generAzioni

Dal 12 al 14 ottobre a Firenze, il primo festival dedicato a giovani e anziani, 2 mondi diversi ma complementari esplorati attraverso

laboratori, musica, cinema, incontri con scrittori, artisti e scienziati. Il primo giorno, inaugurazione della mostra Razza

Umana di Oliviero Toscani e Fiorella Mannoia in concerto. Nelle piazze e nei chiostri, rassegne stampa affidate a giornalisti

televisivi e aperitivi di musica e parole con Renzo Arbore, Dario Vergassola, Pippo Baudo, Federico Rampini, Max Pezzali, Lina

Wertmüller, Don Mazzi, Angela Rafanelli, Carlo Petrini, Elio Fiorucci e Giulio Giorello.

[www.festivaldellegenerazioni.it]

114 LF

AGO-SET2012


IANcA bALTI

vIAGGIAre

ITALIAn STYLE

Vanity Fair, March 2011

Photo © Signe vilstrup

edizioni condé Nast

The model Bianca Balti, on show in Rome until

2 nd September, and on the catwalk at Milano

Fashion Week from 19 th to 25 th , talks about herself

to Freccia magazine, proud of being Italian.

oMAGGIo

AL TrIcoLore

DALLA ToP

MoDeL ITALIANA

FAMoSA ANcHe

ALL’eSTero.

coN UNA

MoSTrA

IMPerDIbILe

NeLLA cAPITALe

e NUovI

APPUNTAMeNTI

IN PASSereLLA.

di Cecilia Morrico

ROSSO,

VERDE

E BIANCA

116 LF

AGO-SET2012


Sorriso angelico e incredibili

occhi celesti, risponde

con dolcezza, tra un set e

l’altro, la modella Bianca Balti. Divinità

in mostra a Roma fino al 2

settembre in Bianca Balti. Immagini

di una favola di moda. Prima

di rivederla in passerella per la

Milano Fashion Week dal 19 al 25

settembre, racconta alla Freccia il

suo orgoglio di essere italiana.

Dopo la maturità arrivi a Milano

e nel 2004 la prima agenzia.

Lì è iniziato un sogno?

La prima e unica, non l’ho mai

cambiata, anche perché è insieme

al mio agente, Bruno Pauletta,

che questo sogno è potuto diventare

realtà. Ero a Milano con mia

mamma per fare compere, una

conoscente mi aveva consigliato

di incontrare una persona. E appena

entrata in agenzia, Bruno mi

ha guardata come se avesse visto

un ufo! Da lì a poco è cominciato

il mio splendido viaggio nel modeling.

Tra i tuoi primi obiettivi c’era aprire un atelier a

Parigi e vivere in una cascina. Sono ancora nella

lista delle cose da fare?

Per ora voglio continuare quello che sto facendo, un

giorno, quando smetterò, chissà. Per la vita in cascina,

ho appena comprato una villetta con giardino dove veder

correre felice mia figlia. Non è la stessa cosa, ma

va bene così.

Debutto con Dolce & Gabbana e quest’estate una

nuova campagna. Il rapporto con i 2 stilisti?

Meraviglioso! Sono stati i primi a credere in me e il

rapporto è ancora oggi solido e costruttivo.

Top model internazionale e ambasciatrice del

made in Italy?

Ne sarei onorata. Sono poche le italiane ad aver avuto

fortuna in questo ambiente, il fatto di essere tra loro

è una grandissima soddisfazione e sfilare con brand

nazionali un orgoglio.

Rimanendo in patria, a settembre Milano Moda

Donna. Cosa rappresenta per te?

La possibilità di lavorare nel mio Paese. Senza interruzioni

per una settimana e soprattutto per marchi

italiani.

La passerella cara nella memoria?

La prima in assoluto, quella per Dolce & Gabbana nel

2004. La realizzazione di un sogno, la conferma che

se ci credi può diventare realtà.

Milano, Londra, Parigi o New

York?

Milano, assolutamente. ho vissuto

2 anni a New York, ma avevo

sempre nostalgia dell’Italia. E volevo

che mia figlia crescesse qui.

E intanto incanti la Capitale

con le splendide istantanee ai

Mercati di Traiano. Com’è nato il

progetto?

Dall’idea di Stefano Dominella, il

curatore della mostra. La cosa mi

ha lusingato oltremodo.

E vederti vicino alla Roma di

Cesare e Augusto?

È qualcosa di incredibile e stupendo.

Le mie foto esposte ai Fori Imperiali

mi lasciano a bocca aperta.

Non ti vedremo mai senza?

Il mio anello di indipendenza, mi

ricorda ciò che devo fare per me

stessa.

Consiglio per la donna comune?

Di essere sempre se stessa. La

bellezza si nasconde anche nella

sicurezza e nell’indipendenza.

CAput munDi

Fino al 2 settembre Bianca Balti. Immagini di una favola di moda rende omaggio alla bellezza della protagonista e alla moda

tricolore. Ai Mercati di Traiano - Museo dei Fori Imperiali di Roma, oltre 41 scatti d’autore ripercorrono le tappe fondamentali

della top model, figura di primo piano per la promozione del made in Italy nel mondo.

[www.mercatiditraiano.it] [www.altaroma.it]

AGO-SET2012 LF

117


vIAGGIAre

ITALIAn STYLE

Dio salvi

il made

in Italy

SoNDAGGIo

DI FINe eSTATe,

ASPeTTANDo Le

SFILATe MILANeSI.

Tutti in fermento per l’appuntamento

fisso di settembre

con la moda di Milano

Fashion Week, da mercoledì

19 a martedì 25. Ma prima di restare

incantati dallo splendore dei

capi e delle modelle, è il caso di

fare un bilancio per capire dove sta

andando il made in Italy. Luglio ha

visto volare Valentino in Qatar, una

cessione per oltre 700 milioni dalla

famiglia Marzotto, che controlla

la Valentino Fashion Group, alla

Mayhoola for Investment, riconducibile

allo sceicco hamad bin Kahlifa

al Thani, che secondo indiscrezioni

avrebbe acquistato la maison

come regalo alla preferita tra le sue

mogli. Pettegolezzi a parte, la cessione

dei brand italiani all’estero

non è più una novità: Cerruti al Trinity

Ldd. di hong Kong, Gianfranco

Ferré al Paris Group di Dubai

- con tanto di ricorso, poi respinto

dal Tribunale di Isernia - e Coccinelle

a E Land in Corea. Non solo

vendite, ma anche una manifesta

rotta verso l’Oriente. Se sceicchi

ed emiri comprano, gli stilisti non

restano indifferenti. Tanti gli eventi

promossi dai marchi del Belpaese

a Pechino e Shangai, la One night

only in Beijing di Giorgio Armani e

la quotazione di Prada alla Borsa

118 LF

AGO-SET2012

Anteprima

Collezione P/E 2012

ACCessories

Non solo sfilate, ma anche borse,

scarpe e piccola pelletteria

all’insegna del tricolore. Italianità

in fiera a Milano: dal 16 al

19 settembre riaprono puntuali

Mipel e MICAM, i 2 grandi

saloni dedicati agli accessori.

Lotta alla contraffazione a Mipel

2012, per stroncare un fenomeno

divenuto emergenza

socio-economica, con tanto di

concorso a tema. Mentre MI-

CAM ShoEvent vede il rientro

di marchi storici come Paciotti

e Geox. Nonostante la crisi, la

manifestazione ospita le collezioni

fashion per la prossima

estate, occasione e appuntamento

di business per l’intera

community internazionale del

settore calzature.

[www.mipel.com]

[www.micamonline.com]

di hong Kong. I dati di maggio di

Altagamma confermano: la Cina

continua ad essere il motore dello

sviluppo, con un tasso del 18-22%

in più sul 2011, e anche l’India mostra

un’accelerazione del 15-20%.

Nota positiva dell’indagine è che

l’industria del lusso sembra non

conoscere crisi. E si conferma la

crescita nel 2012, stimata intorno

al 6-7%, con la possibilità di superare

la cifra record di 200 miliardi

di euro.

Evidente, quindi, l’importanza di

questo settore, circa un decimo

del manifatturiero italiano (83 miliardi

di euro su 900 complessivi),

che dal 2005 al 2011 ha creato

circa 400mila posti di lavoro. Un

patrimonio da salvaguardare e da

tenere ben stretto. Miuccia Prada

è stata la prima a gridare l’allarme,

poiché ‹‹i giovani scelgono Parigi,

New York, Shangai, e i francesi si

stanno prendendo i marchi e il glamour.

Non possono fare a meno di

noi ma così rischiamo, a lungo andare,

di limitarci al ruolo di produttori››

(fonte Il Sole 24 Ore, 15 luglio

2012). Anche Ferruccio Ferragamo

ricorda che ‹‹il made in Italy in

sé è una forza, un marchio che si

aggiunge a tutti i nostri marchi. Ma

non dobbiamo pensare che basti

per competere. Serve la qualità››

(La Stampa, 16 luglio 2012).

Tra avvertimenti e numeri, l’evento

milanese assume un carattere che

va ben oltre la mondanità: è una

best practice per il sistema Italia.

Grazie alle oltre 170 sfilate per

promuovere il Belpaese e i vecchi

e nuovi talenti che fanno del mondo

della moda un universo in continua

evoluzione. Perché dietro ai

flash dei fotografi e ai colori delle

passerelle, si nascondono strategie

aziendali e mercati globali. C.M.


vIAGGIAre

FOCUS

SCOMMESSA SU

POMPEI

L’eUroPA INveSTe 105 MILIoNI DI eUro SULLA cITTà SePPeLLITA QUASI

2MILA ANNI FA DALL’erUzIoNe DeL veSUvIo. UN’occASIoNe UNIcA

Per IL rIScATTo DI UN beNe MoNDIALe. DA MANeGGIAre coN cUrA.

di Francesca Ventre

Estate del 79 d.C.: il 24 agosto

una delle più famose e

devastanti eruzioni della

storia si abbatte su Pompei e sulle

vicine Ercolano e Stabia. Una vera

catastrofe, che per archeologi, antiquari,

mercanti d’arte e novelli re

Mida si trasforma in una miniera,

oggetto di studi e saccheggi da più

di 250 anni: come succede nel racconto

mitologico del sovrano della

Frigia, la preziosità è anche il suo

tallone d’Achille.

L’oro di Pompei è un bene unico e

120 LF

AGO-SET2012

universale, da custodire e maneggiare sempre con cura

destreggiandosi tra mille italianissime difficoltà. Un Patrimonio

dell’Unesco esteso su 66 ettari, di cui 44 scavati,

e circa 1500 edifici antichi, che vuol dire 2 milioni

di m 3 di strutture murarie e 17mila m 2 di dipinti. Più di 2

milioni e 300mila visitatori provenienti da tutto il mondo

solo lo scorso anno, destinati ad aumentare, ma quasi

scontati per questo scrigno di colori-simbolo e antichità.

L’Europa tenta la scommessa, puntando sulla rinascita

della città vesuviana con un finanziamento di 105 milioni

di euro. «Il Grande Progetto Pompei è un programma

organico di interventi - secondo la Soprintendenza Speciale

per i Beni Archeologici di Napoli e Pompei - un

modello di cooperazione interistituzionale rafforzata,

condiviso tra i Ministeri per i Beni

e le Attività Culturali e della Coesione

Territoriale, ai quali si affianca

quello dell’Interno. Il programma

prevede interventi di conservazione

su tutta l’area, l’attivazione di un

sistema di monitoraggio dinamico

delle attività di manutenzione e restauro,

il potenziamento della sicurezza

del sito e la sua valorizzazione.

Al momento sono state avviate

le procedure per i primi bandi relativi

al consolidamento e restauro

di 5 domus (Casa di Sirico, del


Marinaio, delle Pareti Rosse, del

Criptoportico e dei Dioscuri) e si

sta lavorando al progetto per la riduzione

del rischio idrogeologico,

nonché alla messa in sicurezza

delle 9 Regiones».

Si punta sul futuro, cercando anche

il riscatto da episodi che non

hanno fatto brillare la nostra immagine,

come i crolli di fine 2010

nella Caserma dei Gladiatori e i

ConsigLi Di visitA

Per conoscere Pompei non basta una sola esistenza. Ci

sono posti irrinunciabili come il Foro, la Casa del Fauno

o la Villa dei Misteri, ricca di rosso pompeiano, il Lupanare

o il teatro che si incontrano lungo strade intatte.

Ma, prenotando, si possono vedere alcuni monumenti

esclusivi, come la domus di Giulio Polibio. Sarà lui stesso

ad accogliere i visitatori in versione ologramma per

raccontare quei giorni “bui”. Una volta entrati, le pareti,

i mobili e il giardino riprendono forma e tridimensione

grazie a una ricostruzione multimediale di Altair 4. Se

poi si riesce ad arrivare a Napoli, non si può evitare di

completare il tour attraverso i millenni con un giro al

Museo Nazionale Archeologico. Per ammirare oggetti,

reperti, opere d’arte, sculture, mosaici, affreschi e testimonianze

della città seppellita un agosto di quasi 2

millenni fa da cenere, lapilli e un silenzio spettrale.

[www.pierreci.it] [www.altair4.com]

successivi nella Casa del Moralista. Ma le buone notizie

ci sono. Se è vero che «proseguire gli scavi nei 22

ettari rimasti inesplorati significherebbe sottrarre fondi

e risorse umane alla manutenzione ordinaria, non

per questo la ricerca archeologica si è fermata. La Soprintendenza

conduce in collaborazione con università

italiane e straniere studi e indagini che coinvolgono

in maniera diffusa l’intero perimetro. E dal 1° gennaio

sono stati assunti una ventina di giovani architetti e

archeologi, che stanno procedendo a un’accurata ricognizione

in vista delle attività di messa in sicurezza».

© Altair4 Multimedia

Prosit. Con questo augurio e un

vino Falerno brinderebbero gli antichi.

Ai contemporanei invece un

unico dictat: non permettere che

la foto di Pompei sbiadisca totalmente,

perché il negativo non c’è

e tantomeno il file jpg. A un’altra

catastrofe, magari più lenta ma

non naturale, potrebbe non sopravvivere.

[www.pompeiisites.org]

Come ArrivAre

Con Le FreCCe Fs

Napoli-Roma in 1h e 10

Napoli-Venezia in 5h e 08

Napoli-Bologna in 3h e 22

oFFerte

Puoi risparmiare con

Bimbi Gratis con

CartaFRECCIA (fino al 31 agosto)

A/R in giornata

Offerta Familia

Scopri come viaggiare in

tutta Italia a prezzi Super

Economy, Economy e Base

su www.trenitalia.com

Informazioni e dettagli su

offerte e promozioni

a pag. 145 e su fsitaliane.it

AGO-SET2012 LF

121


vIAGGIAre

SPECIALE MUSICA

Una liaison lunga 6 edizioni,

quella tra Torino e Milano,

che si rinnova dal 5 al 23

settembre. MITO SettembreMusica

prende forma su un ideale ponte

di note tra i Murazzi e i Navigli,

distanti solo 54 minuti a bordo dei

fiammanti Frecciarossa, per ar-

Photo © Pietro De Filippi

rivare sempre puntuali ai 190 appuntamenti.

Di cui 89 a ingresso

gratuito e 101 a prezzo anticrisi, per

un festival internazionale con 4100

artisti e 28 Nazioni coinvolte. Start

al Teatro Regio di Torino: l’Orchestre

National de France, diretta da

Daniele Gatti, onora il compositore

DIcIANNove

GIorNI

SFreNATI

DI MUSIcA

e SPeTTAcoLo.

di Luigi Cipriani

essenze jAzz tour A pietrArsA

di Renato Granato

Eduardo De Crescenzo ha scelto il Real Belvedere di San Leucio a Caserta (6 settembre) e il Museo Nazionale Ferroviario

di Pietrarsa a Napoli Portici (14 settembre) come location esclusive per ultimare la registrazione di Essenze jazz, il suo album

live in uscita il prossimo autunno. Il nuovo sound dell’artista è partito con l’anteprima primaverile al Blue Note di Milano e alla

Casa del Jazz di Roma, proseguendo l’11 giugno al Teatro San Carlo di Napoli, in un trionfo incondizionato di pubblico e critica.

Essenze jazz è «un personale bisogno di ritrovare l’essenza dell’emozione, condividerla con gli straordinari artisti che mi accompagnano

e, naturalmente, con chi ci ascolta», dichiara Eduardo. La rivisitazione in chiave jazz dei suoi successi conferisce

ai brani sonorità originali e personalissime, e De Crescenzo esprime la sua creatività con un approccio innovativo, con uno stile

dal quale traspare la sua carica di umanità, caratterizzata da una voce inconfondibile che fa trattenere il fiato fino a liberarlo

nell’acclamazione finale. Il biglietto per assistere al concerto di Pietrarsa include la visita al museo (infoline e prevendita: 059

644688 e www.international-music.it). Un nuovo appuntamento è già fissato al Sistina di Roma per la primavera 2013.

[www.fsitaliane.it]

[www.eduardodecrescenzo.it]

122 LF

AGO-SET2012


promozioni Fs

La musica viaggia ad Alta Velocità.

Sconti del 10% ai titolari CartaFREC-

CIA e ai possessori di biglietti AV con destinazione

Torino e Milano nel giorno dello spettacolo

(esclusi i biglietti a 5 ¤). In più, agevolazioni

tariffarie per i gruppi di orchestrali che decidono

di spostarsi in treno tra le 2 città.

From 5 th to 23 rd September, MITO SettembreMusica is

an ideal music bridge between Torino and Milan: just 54

minutes of travel on board of brand new Frecciarossa

trains, to be always on time and participate in the 190

events. 10% discount for CartaFRECCIA holders and

for the passengers of hS trains to Torino and Milan

travelling on the same day of the event.

Claude Debussy. Mentre è atteso il

ritorno della Filarmonica della Scala,

il 16 a Milano e il 17 Torino, sotto

la guida del giovane italiano Andrea

Battistoni. Immancabili, il 7 nel capoluogo

lombardo, le Variazioni

Goldberg di Johann Sebastian Bach

dal piano di Angela hewitt; e sabato

15, nella città sabauda, il violino

di Uto Ughi con la Filarmonica di

Roma. Ambasciatori della tradizione

d’autore italiana: Ambrogio Sparagna,

Francesco De Gregori, Paolo

Conte e Peppe Servillo in Memorie

di Adriano. Marta sui tubi play Lucio

Dalla e in più concerti jazz, rock e

pop e serate elettroniche. Un viag-

gio attraverso mondi musicali apparentemente

distanti, ma che offrono

al pubblico uno sguardo trasversale:

dal trombettista Paolo Fresu al pianista

giapponese Ryuichi Sakamoto

fino al duo Kuedo-Jimmy Edgar, che

omaggia con una live session d’avanguardia

il film cult Blade Runner.

Pellicole celebri anche giovedì 20 a

Milano con la proiezione di Luci della

città, per il 35esimo dalla scomparsa

di Charlie Chaplin, e l’esecuzione

integrale della colonna sonora da

parte del maestro Timothy Brock.

Ce n’è per tutti i palati, basta scegliere

e sturare le orecchie.

[www.mitosettembremusica.it]

Come ArrivAre

AL museo nAzionALe

FerroviArio Di pietrArsA

In treno: dalla stazione di Napoli Piazza Garibaldi,

con fermata a Pietrarsa/San Giorgio a Cremano

In bus: 254 o 256

In auto: uscita Napoli A1 poi E 45, uscita San Giorgio

a Cremano nord verso Napoli Barra/Ponticelli

Paolo Fresu/Photo © Guido Frizzoni

AGO-SET2012 LF

123


LA rocKer DI New YorK SIGILLA Le receNTI

DATe ITALIANe coN UN’INTervISTA TUTTA AMore

Per IL beLPAeSe e SPerANzA DI rIvoLUzIoNe.

The New York rocker ends the

recent Italian tour with an interview

declaring her love for the Belpaese

and hoping an artistic revolution.

di Simone Sacco

vIAGGIAre

SPECIALE MUSICA

PATTI SMITH

Photo © Steven Sebring

AGO-SET2012 LF

125


vIAGGIAre

SPECIALE MUSICA

In primavera ha pubblicato il suo

undicesimo album in studio, Banga

- Believe or Explode, e ha appena siglato

l’estate italiana con date affollatissime

che hanno unito nord, centro e sud.

Ecco cosa ha raccontato alla Freccia Patti

Smith, icona leggendaria della Grande

Mela punk anni ’70, a margine del suo

frenetico tour per la Penisola.

Signora Smith, innanzitutto complimenti.

È reduce da 10 concerti nel Belpaese,

tutti di grande successo...

Grazie. Diciamo che è

stata la mia ennesima

sfida. Tenere tutte queste

date in così poco tempo

per una come me è dura:

bisogna affrontare gli

spostamenti, le condizioni

climatiche che mutano di

luogo in luogo, la solitudine

in attesa del concerto.

Ma poi viene sempre quel

momento, il turno di salire

sul palco dove l’affetto

della folla ti ripaga sempre

delle fatiche e dei disagi.

Domanda scontata,

ma inevitabile: la città

italiana preferita?

È difficile scegliere. Forse,

tra tutte, Milano, visto

che sono molto affezionata

ai vecchi tram che

viaggiano per il centro, al

Cenacolo Vinciano e al Grand hotel Et De

Milan, dove soggiornò per lungo tempo

pure un certo Giuseppe Verdi... E poi,

artisticamente parlando, ho scritto molto

nel capoluogo lombardo: liriche, canzoni,

appunti vari.

Riguardo l’ultimo album, Banga -

Believe or Explode, molta stampa è tornata

a porre l’accento sulla contaminazione

eccelsa tra rock e poesia.

La poesia, esattamente come la fotografia

e l’arte figurativa, è molto importante

per me. Ma quando incido musica,

la cosa che mi interessa di più è creare

126 LF

AGO-SET2012

una buona interazione tra me e la band e

comporre canzoni che rendano vivo chi

le ascolta. Non sto a farmi molti problemi

su cosa sia poetico o meno. Cerco solo di

fare del mio meglio.

Sempre nel suo ultimo disco fa

scalpore la presenza di Johnny Depp

nella stessa title track.

Io non la vedo così strana come cosa:

Johnny è un mio grande amico da anni e

con lui scambio spesso consigli letterari.

Banga, la canzone che dà il titolo al disco,

è nata in maniera molto semplice: la mia

band, Johnny e io ci trovavamo a Portorico

a buttar giù idee. A un certo punto lui

è venuto fuori con un fantastico attacco

di batteria e da lì abbiamo cominciato a

costruire il pezzo. Il suo contributo è stato

così fondamentale che ho voluto dedicargli

anche un altro brano, Nine, come la

sua data di nascita (9 giugno 1963, ndr).

Seneca, invece, è stato scritto durante

una crociera sulla fatale Costa

Concordia, affondata tragicamente

qualche mese dopo...

Non sono esattamente una tipa da cro-

ciera, ma in quel caso non potevo rifiutare.

Jean-Luc Godard mi aveva invitato

a bordo per le riprese di un documentario

e ho approfittato del tempo libero

per scrivere musica. Quando ho saputo

in diretta della tragedia del Giglio mi sono

sentita realmente angosciata: da una

parte la Costa mi ricordava un periodo

felice della mia vita, dall’altra era diventata

sinonimo di morte e disperazione

per tantissime persone. Una situazione

struggente che mi ha portato alle lacrime.

Cambiamo argomento:

non trova che in giro ci sia

troppa voglia di passato?

Che fine ha fatto la creatività

delle nuove generazioni?

Non è che ogni cosa che

venga dal passato debba

obbligatoriamente passare

per superata o nostalgica.

Anche io, da giovane, mi

sono guardata indietro imparando

la lezione da Bob

Dylan, Jimi hendrix, Jim

Morrison e Joan Baez. Se

si ascoltano tuttora certi

artisti, credo che dipenda

da una smaccata fame di

verità. I giovani vogliono risposte

e le vanno a cercare

in bocca a chi può dargliele.

Un effetto di questa interminabile

crisi globale?

Probabilmente sì, ma mi creda se le

dico che pure negli anni ’70 non stavamo

messi molto meglio. Quando ho cominciato

io, New York era poverissima

e l’assoluta mancanza di beni materiali

ci ha solo fatto bene, visto che il punkrock,

in definitiva, è nato proprio in quel

periodo lì.

La storia si ripete?

Beh, anche adesso vedo le stesse urgenze

di allora e resto ottimista, in attesa

di qualche rivoluzione artistica. Il momento

è propizio.


La natura ci offre tante varietà di frutta e verdura di colori diversi. Se segui la linea dei cinque colori, troverai la tua linea ideale. Consuma ogni giorno almeno cinque

porzioni di frutta e verdura di cinque colori differenti e dai al tuo organismo le sostanze necessarie per stare bene. Frutta e verdura hanno un ridotto contenuto calorico

e forniscono acqua, zuccheri, vitamine, minerali, fibra alimentare e sostanze colorate. Ogni colore corrisponde a sostanze specifiche ad azione protettiva, per cui solo variando

è possibile coprire tutti i fabbisogni dell’organismo. Il rosso di ciliegie, pomodori e fragole; il verde di kiwi, spinaci, asparagi,

uva e insalate. Il giallo-arancio di pesche, carote e clementine ricche di vitamina C; il bianco di mele, pere, finocchi,

sedano e infine il blu-viola, il colore del radicchio e dei frutti di bosco. Cinque porzioni al giorno di frutta e ortaggi

di colore diverso, l’appuntamento quotidiano con il benessere!

CAMPAGNA FINANZIATA CON IL CONTRIBUTO DELL’UNIONE EUROPEA E DELLO STATO ITALIANO Reg. (UE) n. 688/2011 UNIONE EUROPEA


vIAGGIAre

SPECIALE MUSICA

The Flying Steps

break-dancers and

the orchestra Director

Christoph Hagel put

on the Red Bull Flying

Bach, on 3 rd October at

the Teatro della Pergola

in Florence and on 6 th

and 7 th at the Carignano

in Torino.

Capita che le culture più disparate

uniscano le proprie energie. La

musica classica di Johann Sebastian

Bach ballata con scarpe da ginnastica,

una combinazione vincente tra

l’opera Il clavicembalo ben temperato e i

fuoriclasse della danza.

I berlinesi Flying Steps, ballerini 4 volte

campioni del mondo di breakdance, insieme

al Direttore d’orchestra Christoph

Hagel mettono in scena il Red Bull Flying

Bach, che quest’anno fa tappa in 12 Paesi

tra Medio Oriente, Asia e Europa. E arriva

per la prima volta in Italia: il 3 ottobre al

Teatro della Pergola di Firenze e il 6 e 7 al

Carignano di Torino.

La performance, unica nel suo genere, dà

nuova vita all’opera di Bach miscelando

la musica colta al sapere giovanile. Nota

dopo nota, passo dopo passo. Protagonisti

dello show, in una trama di 70 minuti,

128 LF

AGO-SET2012

di Flavio Scheggi

un pianoforte e un clavicembalo,

beat elettronici e passi acrobatici di

breakdance. Vartan Bassil, fondatore

dei Flying Steps e premiato coreografo,

racconta: «Volevamo mostrare

al mondo qualcosa che non si fosse

mai vista prima. Per lungo tempo sono

stato stuzzicato dall’idea di realizzare un

ballo sulle note della classica. Avevo tutte

queste immagini che mi danzavano nella

testa e dentro di me sapevo che avrebbe

funzionato, perché quello che una ballerina

riesce a fare sulle punte dei piedi,

come una piroetta, noi potevamo farlo

sulle nostre teste». Vartan Bassil non si

è lasciato abbattere, sebbene «moltissime

persone già scuotevano il capo quando

per la prima volta accennammo il nostro

progetto». La svolta è arrivata dopo l’incontro

con il pianista e Direttore d’orchestra

Christoph hagel. Diventato famoso

Photo © Dirk Mathesius

rielaborando le opere del repertorio

classico e portandole in location originali,

come le stazioni della metro e i

musei, non poteva che essere il partner

ideale di Bassil. È rimasto affascinato

dall’energia, dalla passione e dalla professionalità

del gruppo, nonché dal carisma

artistico di ciascun ballerino. Così hanno

deciso di mettere insieme le idee e colmare

il divario tra classica e breakdance.

Alla fine, ai piuttosto stupiti Flying Steps,

hanno proposto le note di Johann Sebastian

Bach, l’esponente più virtuoso della

musica barocca. Ed è nata l’idea del Red

Bull Flying Bach, che riesce a unire categorie

di pubblico differenti. Dal cultore di

Bach al patito di hip hop: tutti in un’unica

sala, per assistere alla stessa storia e

condividere un unico sentimento verso la

medesima arte.

[www.redbull.it]


Zona Cesarini.

Il gergo calcistico

con

cui si descrive il goal

segnato nei minuti

finali si applica alla

perfezione a questa

intervista al Presidente della Lega

Calcio Serie A, Maurizio Beretta.

Quando ormai sembrava tutto saltato

per tempistiche inconciliabili,

ecco la telefonata che riapre i giochi

e la conversazione chiarificatrice

su alcuni interessanti aspetti

legati a uno dei tornei più belli del

mondo. Adesso i tempi sono cambiati

e i campioni sembrano preferire

lidi esotici, nel senso che i

patron più generosi sono arabi e

di conseguenza i top player si accomodano

dove gli ingaggi sono

più elevati. Ma nel giorno dell’intervista

(31 luglio), c’è ancora un

mese di mercato e il Presidente

ammonisce: «Non è detta l’ultima

parola, il calciomercato ci ha

sempre abituati a sorprese finali».

vIAGGIAre

SPORT

nel Pallone

Photo © LaPresse

SFIDUcIA

NeL MovIMeNTo

cALcISTIco ITALIANo?

IL PreSIDeNTe bereTTA

MeTTe I cLASSIcI PUNTINI

SULLe I.

di Luigi Cipriani

I tifosi, ognuno per la

sua squadra del cuore,

si augurano che abbia

ragione, ma i momenti

delle società che non

badano a spese (tipo

l’Inter di Moratti fino

alla Champions vinta con Mourinho

in panchina) sono davvero

finiti, complice anche la situazione

economica nazionale non esattamente

florida.

Quindi, anche la Serie A è in

crisi?

No, e partiamo dai numeri: nell’anno

passato, come media spettatori

negli stadi e in tv siamo assolutamente

allineati alle migliori stagioni.

Sono stati per turno 227.300

dal vivo e 9 milioni televisivi. Insomma,

come si fa a parlare di crisi

quando un fenomeno catalizza bereTTA

tanta attenzione ed è così radicato

nella società italiana? Numeri così

alti li raggiungono solo pochi eventi,

come il Festival di Sanremo, ma

il campionato di Serie A conta 38 MAUrIzIo

AGO-SET2012 LF

131


vIAGGIAre

SPORT

giornate per stagione.

Questo significa che dal punto

di vista dei diritti televisivi, che

finanziano i club, non c’è problema.

Ma è un fatto che gli spettatori

negli stadi diminuiscono.

In Italia gli stadi sono obsoleti, salvo

rare eccezioni, ed è un successo

che le presenze tengano. Mentre

la composizione dei ricavi è sbilanciata,

con una preponderanza

dei diritti televisivi, quando in altri

Paesi a queste entrate si affiancano

quelle da ticketing e merchandising.

Per questo stiamo lottando

perché venga approvata una legge

che consenta alle società di costruire

o ammodernare gli impianti

e di gestirli direttamente facendoli

vivere 7 giorni su 7.

A che punto siamo e quali

sono gli eventuali vantaggi?

In Senato la proposta è stata approvata

nell’autunno 2009 e alla

132 LF

AGO-SET2012

«Il campionato non è in crisi e i tifosi stiano tranquilli:

i bilanci delle squadre sono sempre più sostenibili»

Camera soltanto a luglio di quest’anno. Le modifiche

apportate, però, rendono necessario un altro passaggio

in Senato, ma sono ragionevolmente ottimista che

sia operativa entro l’anno. E sarebbe un importante

incentivo agli investimenti, consentendo alle società di

ottenere delle compensazioni a fronte della costruzione

degli stadi. In altre parole, concessioni edilizie per

servizi commerciali accessori. Di conseguenza la contabilizzazione

di tali entrate rende l’investimento e la

gestione dell’impianto sportivo sostenibili nel tempo.

Sempre in tema sostenibilità: il fair play finanziario,

la norma UEFA che impone ai club di spendere

quanto incassano (con un margine di deficit pari a

massimo 50 milioni), è ben applicata in Italia?

Certo. E stiamo ponendo le condizioni perché il percorso

virtuoso imboccato dai club, cioè tenere i costi

sotto controllo e aumentare i ricavi, porti i bilanci in

sicurezza. È questa la strada per assicurare ai tifosi un

futuro solido per la loro squadra del cuore, ed è forse

il miglior regalo che possiamo fare a una Nazione così

legata a questo sport.

Nazionale: dopo gli Europei la

FIGC, su pressione del CT Cesare

Prandelli, ha invitato la Lega

Calcio a maggiore cooperazione,

richiedendo più tempo per lavorare

con i giocatori. Sarà così

quest’anno?

Da parte nostra c’è sempre massima

disponibilità. Lo stage previsto

prima dell’Europeo è saltato per la

tragica morte di Piermario Morosini,

il 14 aprile a Pescara, e il conseguente

rinvio della giornata. Ovvio

che si devono rispettare le esigenze

di calendario ma, essendoci

quest’anno solo 3 turni infrasettimanali,

ci sarà più tempo. E quindi

sono ottimista, anche perché la

Nazionale è un patrimonio di tutti.

Photo © LaPresse


www.trenitalia.com


FocUS oN

Trenitalia’s travels are tailored for

each customers at unbeatable prices.

Over 200 daily connections for a

high frequency and service standards

network. 76 Frecciarossa trains every

day along the Torino-Milano-Salerno

axis, 46 Frecciargento trains from

Rome to the North East and 8 from

the Capital city to Puglia and Calabria

regions. With a perfect integration

between the 2 Frecce trains along

the common routes: 90 connections

every day along the Bologna-Firenze-

Rome axis, 1 train every 30 minutes

and, during rush hours, up to 5 trains

every hour. And now Frecciabianca

is the new train completing the Italy’s

Underground. hS quality and services,

outside hS network too, with 74 trains

every day with over 73 different

destinations. Frecce trains’ doors

open also to dogs of any size. With a

Base ticket reduced by 50%, they can

travel 1 st and 2 nd class and Business

and Standard levels.

offerta Av | promozioni | Flotta |

La Freccia.tv | menu di bordo | portale Frecciarossa | news

tutti a bordo della metropolitana d’italia

Per il Financial Times, l’Alta Velocità dei Frecciarossa

è migliore di quella francese e tedesca,

notizia riportata recentemente anche dal

settimanale tedesco Der Spiegel. Nella rubrica The Fast

Lane dell’autorevole quotidiano della City londinese,

Tyler Brulè afferma che le FS Italiane sono le migliori

in questo campo: «Italians are doing it the best». Confermato

ancora una volta il primato dell’Alta Velocità

targata FS, già certificato dagli oltre 25 milioni di passeggeri

che ogni anno scelgono le Frecce. Con Trenitalia

infatti il viaggio è su misura e a prezzi imbattibili:

oltre 200 collegamenti giornalieri per un network ad

elevata frequenza e alti standard di servizio. 76 Frecciarossa

al giorno sull’asse Torino-Milano-Salerno,

46 Frecciargento da Roma verso il Nord Est e 8 dalla

Capitale verso Puglia e Calabria. Oltre 40mila posti al

giorno con Frecciarossa, più di 24mila con Frecciargento

e una perfetta integrazione tra le 2 Frecce nelle

rotte comuni: 90 collegamenti quotidiani sull’asse Bologna-Firenze-Roma,

1 treno ogni mezz’ora, con potenziamenti

nelle fasce di punta e fino a 5 treni in un’ora.

E da giugno Frecciabianca è il tassello che completa

la Metropolitana d’Italia, assicurando

qualità e servizi AV anche

al di fuori delle linee Alta Velocità:

74 treni ogni giorno servono

con capillarità e frequenza oltre

73 destinazioni diverse, 42 collegamenti

tra TO-MI-VR-VE/TS/UD,

20 tra TO/MI/VE-BO-AN-PE- BA-

LE e 12 tra MI/GE-PI-RM, con oltre

41mila posti e in media una partenza

ogni 13 minuti dalle 5 alle 21.

E per una nuova mobilità animal

friendly, sulle Frecce porte aperte

anche ai cani di qualsiasi taglia:

grazie all’accordo siglato con

la Federazione Associazioni Animaliste,

gli amici a quattro zampe

possono viaggiare in 1^, 2^ classe

e nei livelli Business e Standard. Al

costo di un biglietto Base ridotto

del 50%.

[www.trenitalia.com]

AGO-SET2012 LF

135


CARATTERISTICHE TECNICHE

Velocità max: 360 km/h

Trasporto disabili: previsto

Composizione: 10 carrozze viaggiatori - 5 Standard,

1 Premium, 3 Business e 1 Executive - più

una dedicata al servizio di ristorazione

OPEN

OPEN

APERTURA

PORTA

APERTURA

PORTA

NUOVO

FRECCIAROSSA

136 LF

AGO-SET2012

OPEN

OPEN

APERTURA

PORTA

APERTURA

PORTA

L’ALtA veLoCitÀ LoW Cost

Cinque carrozze con 340 poltrone in tessuto (4 per fila)

Monitor di bordo con informazioni e news di viaggio

Portale Frecciarossa accessibile tramite rete WiFi di treno con servizi di intrattenimento,

connessione Internet 3G e info viaggio

Rivista La Freccia

5 carriages with 340 fabric armchairs, on-board information monitors, Frecciarossa WiFi,

La Freccia magazine.

Regolazione

inclinazione

max 112°

Tavolo

reclinabile

12

Presa di

corrente

90°

106

39

Tavolo

pieghevole

78

128

72

Presa di

corrente

60

SPAZIO TRA POLTRONE 106 CM

Larghezza

poltrone 55,5 cm

Schienale

reclinabile

fino a 112°

Sempre più esteso il network dei Nuovi Frecciarossa: più della metà dell’offerta ad Alta Velocità

tra Milano e Roma è realizzata con convogli completamente rinnovati. A disposizione

della clientela un treno all’ora tra le 6 e le 19 da Roma a Milano e viceversa, senza fermate

intermedie, oltre a 12 Frecciarossa tra le stesse città con fermate a Firenze e Bologna. Il

servizio prevede anche estensioni su Torino, Napoli e Salerno.


Capotreno

Train Conductor

Uscita

di emergenza

Emergency

exit

un viAggio AL Centro DeL ComFort

Una carrozza con 67 poltrone in pelle (4 per fila)

Monitor di bordo con informazioni e news di viaggio

Portale Frecciarossa accessibile tramite rete WiFi di treno con servizi di intrattenimento,

connessione Internet 3G e info viaggio

Servizio di benvenuto al posto con snack e bevande

Quotidiani al mattino e rivista La Freccia

1 carriage with 67 leather armchairs, on-board information monitors, Frecciarossa WiFi, welcome

service, newspapers in the morning and La Freccia magazine.

SPAZIO TRA POLTRONE 106 CM

Larghezza

poltrone 55,5 cm

Schienale

reclinabile

fino a 112°

Divisori

in cristallo

Regolazione

inclinazione

APERTURA

PORTA

OPEN

max 112°

Pulsante

apertura porta

Door release

button

Tavolo

reclinabile

12

Presa di

corrente

90°

106

39

Tavolo

pieghevole

78

Apertura di

emergenza porta

Emergency door

opening system

128

Presa di

corrente

60

72

Finestrino uscita

di emergenza

Emergency

window exit

Estintore

Fire extinguisher

OPEN

OPEN

APERTURA

PORTA

APERTURA

PORTA

OPEN

OPEN

APERTURA

PORTA

APERTURA

PORTA

Sistema allarme

passeggeri

Passenger

alarm system

AGO-SET2012 LF

137


iL viAggio iDeALe per LAvoro o per piACere

Tre carrozze con 159 poltrone in pelle (3 per fila) e separè in

cristallo, 2 salottini a 4 posti in carrozza 3

Area del silenzio nelle carrozze 1 e 2

Monitor di bordo con informazioni e news di viaggio

Portale Frecciarossa accessibile tramite rete WiFi di treno con

servizi di intrattenimento, connessione Internet 3G e info viaggio

Servizio di benvenuto al posto con prodotti freschi e bevande

Quotidiani al mattino e rivista La Freccia

Accoglienza dedicata al binario

3 carriages with 159 leather armchairs, 2 4-seat lounges, silence area in

carriage 1 and 2, on-board information monitors, Frecciarossa WiFi, welcome

service, newspapers in the morning, La Freccia magazine, welcome at the

departure platform.

Regolazione

inclinazione

max 115°

Tavolo

reclinabile

12

Presa di

corrente

106

138 LF

AGO-SET2012

90°

39

Tavolo

pieghevole

78

128

72

Presa di

corrente

60

SPAZIO TRA POLTRONE 106 CM

Schienale

reclinabile

fino a 115°

Poggiatesta

regolabile

Larghezza

poltrone

64 cm

OPEN

OPEN

APERTURA

PORTA

APERTURA

PORTA

OPEN

Posto disabili

OPEN

APERTURA

PORTA

APERTURA

PORTA

Salottini Business


OPEN

OPEN

APERTURA

PORTA

APERTURA

PORTA

OPEN

OPEN

APERTURA

PORTA

APERTURA

PORTA

Sala Meeting

SPAZIO TRA POLTRONE 150 CM

Poggiagambe

estendibile

fino a 45°

Poggiatesta

Larghezza

poltrone

69 cm

Schienale

reclinabile

fino a 122°

un’esperienzA Di viAggio esCLusivA

Una carrozza dotata di poltrone singole in pelle (2 per fila), sala

meeting con tavolo, 6 sedie e monitor hD 32”

Monitor di bordo con informazioni e news di viaggio in continuo

aggiornamento

Portale Frecciarossa accessibile tramite rete WiFi di treno con

servizi di intrattenimento, connessione Internet 3G e info viaggio

Drink e pasto gourmet al posto

Quotidiani al mattino e rivista La Freccia

Accesso ai FRECCIAClub e accoglienza dedicata al binario

1 carriage with single leather armchairs, a meeting room, 6 chairs and a

hD 32’’ monitor, on-board information monitors, Frecciarossa WiFi, drinks

and meals served at seat, newspapers in the morning, La Freccia magazine,

access to FRECCIAClub, welcome at the departure platform.

max 122°

Luce individuale

Presa di

corrente

Comando luce

individuale

45°

128

Regolazione

inclinazione schienale

Regolazione

inclinazione poggiagambe

150

72

Tavolo

pieghevole

32

AGO-SET2012 LF

139


CARATTERISTICHE TECNICHE

ETR600

Velocità max: 280 km/h

Posti: 100 (prima classe) 332 (seconda classe)

Trasporto disabili: previsto

PRIMA

CLASSE

FIRST CLASS

140 LF

AGO-SET2012

servizi A BorDo | ON BOARD SERVICES

in primA CLAsse | ON FIRST CLASS

Welcome drink Welcome drinks

Snack dolce e salato Snacks

Quotidiano gratuito sui treni della mattina

Free newspapers in the morning

per tutti | FOR ALL PASSENGERS

Vettura bar, monitor LCD touch screen nel

vestibolo, monitor LCD e monitor a LED in

ogni vettura, spazio per bagagli di grandi dimensioni,

rivista La Freccia.

Wagon cafe, LCD touch screen monitor in every

carriage, space for large luggage.


posizione DeL seDiLe

Spingere la leva accanto al sedile

e contemporaneamente spingere

il sedile nella posizione desiderata.

Riportare la leva nella posizione di

partenza per bloccare lo schienale.

LuCe Di CortesiA

Per una migliore lettura attivare la

luce situata fra i due sedili adiacenti

premendo il pulsante di accensione.

presA eLettriCA

Utilizzare la presa elettrica al posto

per caricare il proprio cellulare

o PC.

Regolazione

inclinazione

Tavolo

reclinabile

Tavolo

reclinabile

Luce individuale

Tavolo

pieghevole

83

117°

Presa di

corrente

95

90°

30

Presa di

corrente

90

90°

30

10, 6

Regolazione

inclinazione

Regolazione

inclinazione

128

55

200

72

Presa di

corrente

Luce individuale

Tavolo

pieghevole

83

Luce individuale

Tavolo

pieghevole

83

117°

117°

seDute | SEATINGS

72

10, 6

10, 6

128

55

128

72

55

VIS-À-VIS

PRIMA CLASSE / FIRST CLASS

PRIMA CLASSE

FIRST CLASS

SECONDA CLASSE

SECOND CLASS

SECONDA

CLASSE

SECOND CLASS

AGO-SET2012 LF

141


CARATTERISTICHE TECNICHE

Velocità max: 200 km/h

Posti: 104 (prima classe) da 403 a 477 (seconda classe)

Trasporto disabili: previsto

PRIMA

CLASSE

FIRST CLASS

142 LF

AGO-SET2012

servizi A BorDo | ON BOARD SERVICES

in primA CLAsse | ON FIRST CLASS

Welcome drink Welcome drinks

Snack dolce e salato Snacks

Quotidiano gratuito sui treni della mattina

Free newspapers in the morning

Attivi solo sui collegamenti

della TO/MI/VE/UD/TS

Provided only on the trains connecting

TO/MI/VE/UD/TS

per tutti | FOR ALL PASSENGERS

Corner Bar*, connessione alla rete Intranet per navigare sul portale Frecciabianca*, monitor

informativi in ogni vettura*, spazio per i bagagli di grandi dimensioni, nuova numerazione

dei posti più facile ed intuitiva, poltrone ampie e comode, fasciatoio nella toilette della carrozza

3, pulitore viaggiante in servizio a bordo treno per il mantenimento delle condizioni

igieniche e di decoro, rivista La Freccia.

(*servizi in via di implementazione su tutti i convogli Frecciabianca)

Corner Bar* internet

connection to navigate

on Frecciabianca

portal*, info monitors

in every coach*, wide

luggage space, simple

and evident seat

numeration, large and

comfortable chairs,

changing top in coach

no. 3 toilet, on board

cleaning service to

respect hygienic and

decorum conditions.

(*services to be

implemented on every

Frecciabianca train)


posizione DeL seDiLe

Tirare verso l’alto la leva posta sotto

il sedile e contemporaneamente

spingere il sedile in avanti o indietro

per passare dalla posizione

normale a quella relax o viceversa.

LuCe Di CortesiA

Per una migliore lettura accendere

il faretto situato sotto la bagagliera

premendo il pulsante posto

al suo centro e regolare la direzione

della luce.

presA eLettriCA

Utilizzare la presa elettrica al posto

per caricare il proprio cellulare

o PC.

Tavolo

pieghevole

Tavolo

reclinabile

Tavolo

reclinabile

Luce individuale

88

Regolazione

inclinazione

33

Presa di

corrente

33

103

Presa di

corrente

95

147

55

210

78

Presa di

corrente

max 110°

Tavolo pieghevole

max 110°

Tavolo pieghevole

max 105°

72, 5

seDute | SEATINGS

5

78

Luce individuale

88

147

55

Luce individuale

88

147

55

Presa di

corrente

Regolazione

inclinazione

Presa di

corrente

Regolazione

inclinazione

VIS-À-VIS

PRIMA CLASSE / FIRST CLASS

PRIMA CLASSE

FIRST CLASS

SECONDA CLASSE

SECOND CLASS

SECONDA

CLASSE

SECOND CLASS

AGO-SET2012 LF

143


COLLEGAMENTI netWorK

Durata minima del viaggio

2h 55‘ Milano - Roma

1h 45‘ Milano - Firenze

37‘ Bologna - Firenze

1h 10‘ Roma - Napoli

54‘ Torino - Milano

4h 15‘ Torino - Roma

Frequenza giornaliera

76 collegamenti*

Variazioni su base stagionale e in alcuni

giorni della settimana

*dal 10/9/12 2 nuovi collegamenti tra FI e MI

144 LF

AGO-SET2012

4 2

Udine

Torino

23

2

10

42

Brescia

43

4

Piacenza 2

Vicenza

40

Verona

10

Padova

34

2

6

Venezia

4

Genova

18

Bologna

2

44 46

Rimini

28 NO STOP

Firenze 20

Durata minima del viaggio

2h 55‘ Roma - Verona

3h 16‘ Roma - Venezia

4h 38‘ Roma - Bolzano

5h 10‘ Roma - Reggio Cal.

5h 08‘ Napoli - Venezia

Frequenza giornaliera

56 collegamenti

12

Durata minima del viaggio

1h 40‘ Torino - Milano

4h 35‘ Torino - Venezia

6h 15‘ Torino - Trieste

2h 27‘ Milano - Venezia

4h 15‘ Milano - Trieste

3h 50‘ Milano - Ancona

Frequenza giornaliera

74 collegamenti

44

46

Roma

42

5h 01‘ Milano - Pescara

7h 40‘ Milano - Bari

8h 59‘ Milano - Taranto

8h 59‘ Venezia - Lecce

4h 11‘ Roma - Genova

2 NO STOP

16

Ancona

Pescara

6

4

Napoli

10

Salerno

14

Rotte Internazionali

Foggia

2

2

Reggio di Calabria

Bari

10

Taranto

Lecce


gAmmA prezzi

Super

economy,

300.000 posti

al mese:

il massimo

risparmio

Offerta a posti limitati e soggetta a restrizioni. Il

biglietto può essere acquistato fino alla partenza

del treno. Il cambio prenotazione/biglietto,

l’accesso ad altro treno e il rimborso non sono

consentiti.

Con l’offerta Notte&AV

prezzi ridotti per i

viaggiatori provenienti

con un treno notte

dalla Sicilia/Calabria,

con interscambio

a Napoli/Roma,

o dalla Puglia,

con interscambio

a Bologna, che

proseguano il

viaggio su un treno

Frecciarossa/

Frecciargento, in 2^

classe o nel livello di

servizio Standard,

con destinazione una

qualsiasi stazione del

network Alta Velocità,

e viceversa 1 .

L’offerta riservata,

fino al 31/8/2012,

ai soci CartaFRECCIA

che viaggiano in

gruppi da 2 a 5

persone, di cui almeno

un maggiorenne e

un bambino di età

inferiore ai 12 anni 2 .

L’OFFERTA FAMILIA

Per gruppi da 2 a 5

persone, di cui almeno

un maggiorenne e

un bambino fino ai 12

anni. Sconto del 50%

ai bimbi e del 20% per

gli altri componenti 2 .

economy,

700.000 posti

al mese:

il mix ideale

tra risparmio

e flessibilità

Offerta a posti limitati e soggetta a restrizioni.

Il biglietto può essere acquistato fino alla partenza

del treno. Il cambio prenotazione/biglietto

è consentito una sola volta, fino alla partenza

del treno, pagando la differenza rispetto al

corrispondente prezzo Base, per lo stesso tipo

di treno e livello di servizio o classe. Il nuovo

biglietto mantiene le caratteristiche dell’Economy.

Il rimborso e l’accesso ad altro treno non

sono consentiti.

L’Andata e Ritorno

in giornata è valida

su Frecciarossa

e Frecciargento e

permette di viaggiare

a 109 euro nel livello

Standard o in 2^

classe e a 149 euro

nel livello Business

o in prima classe

effettuando l’andata e

il ritorno in giornata,

sulla stessa tratta e

nei medesimi livelli di

servizio o classi 3 .

OFFERTA

base,

massima libertà

con cambi illimitati

gratuiti fino

alla partenza

del treno

Il rimborso è ammesso fino alla partenza del

treno. Dopo la partenza del treno e fino ad

un’ora successiva il cambio della prenotazione/

biglietto è consentito gratuitamente una sola

volta.

notte&Av BimBi grAtis AnDAtA e ritorno CArnet 10 viAggi viAggiA e vinCi

Carnet 10 viaggi

al prezzo di 8,

riservato ai titolari

CartaFRECCIA, è

nominativo, personale

e acquistabile

esclusivamente in

modalità ticketless.

L’offerta è disponibile in

duplice versione: per i

treni AV Frecciarossa/

Frecciargento e per i

treni Frecciabianca e

consente di viaggiare

in 1^ classe (o nel

livello Business) o in

2^ classe (o nel livello

Standard), a seconda

della tipologia di carnet

prescelta 4 .

Viaggia con le Frecce

e vinci. Per festeggiare

i 100 milioni di viaggi

con l’acquisto di un

biglietto Frecciarossa,

Frecciargento o

Frecciabianca è

possibile partecipare

al concorso e vincere

una delle 5 Fiat 500 in

palio. Valido fino dal 30

settembre 5 .

1. L’offerta Notte&AV non è soggetta a limitazione dei posti. Il biglietto è nominativo e personale e il viaggiatore è tenuto ad esibire, nel corso dell’intero viaggio, il documento

di identificazione e il biglietto del treno notturno. Il cambio della prenotazione/biglietto è ammesso solo per l’intera soluzione del viaggio. Sono escluse le vetture Excelsior. 2.

L’offerta è a posti limitati. Sono esclusi il livello di servizio Executive, le vetture excelsior ed excelsior e4. cambio della prenotazione e del biglietto, rimborso e accesso

ad altro treno soggetti a restrizioni. 3. L’offerta è acquistabile fino alle ore 24 del giorno precedente la partenza del treno. Non è consentita la prenotazione del posto nei

salottini e nei livelli di servizio Executive e Premium. Il cambio della prenotazione e del biglietto, il rimborso e l’accesso ad altro treno non sono consentiti. 4. Il carnet consente

di effettuare 10 viaggi su entrambi i sensi di marcia di una specifica tratta, scelta al momento dell’acquisto e non modificabile per i viaggi successivi. Le prenotazioni dei biglietti

devono essere effettuate entro 90 giorni dalla data di emissione del carnet. L’offerta non è cumulabile con altre promozioni. Il cambio della singola prenotazione e il rimborso

sono soggetti a restrizioni. Il cambio carnet/biglietto non sono consentiti. 5. Vi invitiamo a consultare il regolamento del concorso ed a scoprire le modalità di partecipazione su

www.trenitalia.com e www.100milionidifrecce.it.

Maggiori informazioni sulle condizioni delle offerte sono disponibili sul sito www.trenitalia.com e presso tutti i canali di vendita

AGO-SET2012 LF

145


RISTORAZIONE

Il ristorante Gourmet delle Frecce,

attento alle esigenze della clientela,

si distingue per proposte culinarie

di alta qualità, garantite da

ingredienti di prima scelta e prodotti

tipici DOP e IGP. Un’accurata

carta dei vini, arricchita dalle

bollicine Berlucchi, accompagna

e valorizza le pietanze in assortimento,

in un viaggio attraverso le

regioni d’Italia.

Per un pasto leggero e veloce,

senza rinunciare a qualità e sapore,

presso il punto bar sono sempre

disponibili appetitose bontà

abbinabili a menù superconvenienti:

Buongiorno News, Sfizio

Dolce o Salato e, da questo mese,

tranci di Pizza Margherita.

Ai passeggeri che hanno scelto

di viaggiare in 1^ classe* o in

146 LF

AGO-SET2012

Premium è offerto un segno di

cordiale benvenuto: una bevanda

calda o una bibita fresca, accompagnata

da uno snack dolce

o salato. Welcome drink con il

Capsula Viola 2011, un vino per la

bella stagione, ottimo da gustare

durante un picnic o in un ristorantino

sul mare: con la sua piacevolezza

gustativa, rende speciale

ogni occasione. Dalla tradizione

Santa Cristina, un complice fresco

e leggero da tavola estiva,

con soli 11 gradi. A settembre,

wine tasting offerto a bordo di alcuni

treni Frecciarossa.

[www.trenitalia.com]

[www.trenosrl.it]

[www.antinori.it]

* Per Frecciabianca solo sui collegamenti

della TO/MI/VE/UD/TS

Welcome drink for first class and Premium travelers: in

September, tasting of Capsula Viola 2011 Santa Cristina, by

Antinori.


INMENT / QUICK SIX ENTERTAINMENT una produzione LIONSGATE

ABDUCION” LILY COLLINS ALFRED MOLINA JASON ISAACS MARIA BELLO

EARMUR supervisione alle musiche TRACY McKNIGHT costumi RUTH CARTER

lla fotografia PETER MENZIES JR., A.C.S. produttori esecutivi JEREMY BELL

OLFGANG HAMMER prodotto da DOUG DAVISON ELLEN GOLDSMITH-VEIN

WLEY scritto da SHAWN CHRISTENSEN diretto da JOHN SINGLETON

ll Rights Reserved.

NI

RE

o

rtente, ma

arsi seriasuerelacon

il suo

la vita…

NUTI SPECIALI

er cinema

ARCÍA BERNAL “A LITTLE BIT OF

OPI GOLDBERG e KATHY BATES

UART WURTZEL direttore della

GUEN MICHAEL J.WITHERILL SKDT

da NICOLE KASSELL

NO PER NON UDENTI

:41:39

un sito dedicato a persone scomparse

than trova una foto che lo ritrae bambino.

pisce così che le persone che lo hanno

sciuto non sono i suoi veri genitori. Da

el momento la sua vita subisce

’improvvisa svolta, fatta di fughe,

eguimenti e sparatorie. La sua vita non

ltro che una grossa menzogna, accuratante

fabbricata per nascondere qualcosa

più oscuro e pericoloso di quanto non

rebbe mai osato immaginare.

CONTENUTI SPECIALI

• Making Abduction

• Come si allena un eroe

• Il diario di Taylor Lautner

• Gag sul set

• Speciale italiano

• Trailer cinema

• Trailer originale

22047

O DTS - AUDIO INGLESE 5.1 DOLBY DIGITAL - SOTTOTITOLI IN ITALIANO PER NON UDENTI

72 - 20125 Milano

22042

eo@moviemax.it

alsiasi riproduzione, pubblicazione, esecuzione

é la trasmissione e diffusione radiotelevisiva di

perseguiti penalmente.

Il nuovo Portale dedicato all’intrattenimento a bordo. Informazioni

di viaggio, connessione Internet 3G, film, documentari,

programmi TV e tanto altro ancora.

SCELTI PER VOI

CInEMA//

a partire da ¤ 0,99

Il mio angolo di Paradiso

USA 2011

Regia: Nicole Kassell

Marley è una donna spiritosa

e intelligente fino a quando

Julian non le diagnostica

una brutta malattia. Quando

la vita stupisce e l’amore nasce

da un incontro.

Abduction

di John Singleton

Ocean’s Thirteen

di Steven

Soderbergh

CARTOnI// ¤ 0,99 a puntata

Transformers

Hello Kitty

Palinsesto valido fino al 30 settembre 2012

Happy feet 2

Australia 2011

Regia: George Miller

Mambo è cresciuto, ha sposato

Gloria e adesso è il padre

apprensivo del piccolo

Erik, un cucciolo che sogna

2 ali per volare e una voce

per cantare.

Sex & the City 2

di Michael Patrick

King

Mio fratello è figlio unico

Italia 2007

Regia: Daniele Luchetti

Accio è scontroso e attaccabrighe,

mentre suo fratello

Manrico è bello, carismatico,

ma altrettanto pericoloso.

Spaccato dell’Italia anni ’60

e ’70.

Il curioso caso di

Benjamin Button

di David Fincher

Ma che colpa

abbiamo noi

di Carlo Verdone

PORTALE FRECCIAROSSA

Per accedere al Portale Frecciarossa da PC, Tablet o

Smartphone, basta collegarsi alla rete WiFi di treno e lanciare

il browser Internet digitando un qualsiasi indirizzo, oppure

componendo direttamente http://portalefrecciarossa.it.

Ulteriori dettagli su www.trenitalia.com sezione Portale Frecciarossa.

DOCUMEnTARI// a partire da ¤ 0,99

I Giganti dell’Oceano

Moonshot

L’uomo sulla Luna

TV E SPETTACOLO// FREE

Italialand

lo Show di Maurizio Crozza

The Show Must Go Off

I menù di Benedetta

My Tech

Sapori e profumi

MUSICA// ¤ 3,99

Coldplay - How We Saw The World

Diana Krall - Live in Rio

SERIE TV// ¤ 0,99 a puntata

Torchwood

Alla corte di Alice

AGO-SET2012 LF

147


soCi

CArtAFRECCIA

RACCOLTA

PUNTI

FANTASTICI

PREMI

I PREMI DEL MESE

PROMOZIONI

ESCLUSIVE

6.700

PUnTI

Un MOnDO DI VAnTAGGI

4.900

PUnTI

Iscriviti gratis!

È facile e veloce

su trenitalia.com,

nelle biglietterie

e agenzie di

viaggio abilitate

Fondazione

Umberto Veronesi

Sostieni la ricerca

contro il tumore

2.900

PUnTI

L’operazione a premi CartaFRECCIA termina il 31 dicembre 2012. I premi potranno essere richiesti fino al 31 marzo 2013. Il

regolamento completo è disponibile su www.trenitalia.com, presso le self service Trenitalia, le biglietterie ed agenzie di viaggi.

PARTnER DEL MESE

La Stanza

dello Scirocco

Una famiglia di oggetti

dalle geometrie

aritmiche

Con CartaSi e l’esclusivo

programma

fedeltà Club IoSi è

più facile accumulare

Punti CartaFRECCIA.

8mila punti IoSi equivalgono

a 200 CartaFRECCIA

e 25mila

a 650. E per i titolari Classe Premium,

dedicata a chi possiede una CartaSi Gold,

Platinum o Black, lo scambio è ancora più

vantaggioso ed esclusivo: 50mila punti

IoSi sono pari a 5mila CartaFRECCIA.

Numero verde IoSi 800 151111

[www.cartasi.it]

148 LF

AGO-SET2012

SCONTI

SPECIALI

AREA WEB

RISERVATA

CARNET 10

VIAGGI

Sacca Sailing

In rete ultraleggera

con finiture in pelle

ecologica e dettagli

in vernice lucida

PARTNERS PUNTI VERDI

CARTAFRECCIA ORO

CARTAFRECCIA PLATINO

FRECCIACLUB

Esclusività in stazione. I 12 FRECCIAClub

sono il luogo ideale per iniziare il viaggio ad

Alta Velocità. Un ambiente accogliente dove

organizzare i propri spostamenti. Per avere

informazioni, acquistare biglietti, concedersi

una pausa nell’area break e rilassarsi nella

zona comfort con la rivista La Freccia e i

quotidiani. L’elenco dei Club e il regolamento

per le modalità di accesso su trenitalia.com.


nEWS

TRENITALIA & AMERICAN EXPRESS

Partnership tra Trenitalia e American Express e vantaggi per

le piccole e grandi aziende nell’acquisto online dei biglietti

Trenitalia. Le imprese possono infatti acquistare i loro viaggi

24 ore su 24, beneficiando di pagamento differito e fatturazione,

grazie al programma Corporate Travel B2B. Il servizio

consente di effettuare qualsiasi operazione, dal cambio prenotazione

alla richiesta di rimborso.

[www.trenitalia.com]

100 MILIONI DI FRECCE

Vinta a Barletta la seconda delle 5 FIAT 500 Pop Star rosse

in palio per il concorso a premi di Trenitalia 100milionidifrecce,

a cui hanno già aderito circa 70mila clienti. Per

partecipare alle estrazioni mensili basta acquistare fino al

30 settembre 2012 un biglietto per una delle 3 Frecce Trenitalia,

viaggiando nello stesso periodo, e inserire i propri

dati sul sito dedicato.

[www.100milionidifrecce.it]

CARTAFRECCIA E SEGWAY

Nella Capitale si gira in segway. Il monopattino elettrico è

scontato del 30% per i soci CartaFRECCIA o del 25 per i

possessori di biglietti Frecciarossa, Frecciabianca e Frecciargento

in arrivo a Roma. Sette le possibili scelte di tour

comprensivi di assicurazione, supporto audio/video e guida.

Un’iniziativa di turismo sostenibile presto anche in altre città.

[www.segwayrome.it]

Mi chiamo Maria Grazia Traverso, abito a Genova e devo

andare spesso a Roma per seguire il mio B&B nei pressi del

Vaticano.

Da molti anni per i miei spostamenti viaggio quindi in treno.

Con Frecciabianca riesco a raggiungere rapidamente la mia

destinazione utilizzando in modo proficuo il tempo: di solito

leggo la posta elettronica, verifico le prenotazioni del B&B

o aggiorno i documenti sulla mia attività, oppure mi rilasso

leggendo un buon libro, senza stress! E poi non nascondo che

mi piace pensare…

Qualche settimana fa, con mia grande sorpresa, ho ricevuto

una e-mail con cui Trenitalia mi comunicava che avevo vinto

una Fiat 500 Pop Star rossa. Non riuscivo a crederci! Per

confermare la vincita ho mandato la copia del biglietto vincente

e ora sono la felice proprietaria di una nuova fiammante

autovettura, che userò per i miei spostamenti in città. Per

i miei viaggi di lavoro sicuramente continuerò a scegliere

Frecciabianca! Grazie Trenitalia!

AGENDA

PREMIO VIAGGIATORE RESPONSABILE

Trenitalia e il giornale L’Agenzia di Viaggi lanciano il Premio

Viaggiatore Responsabile per i 2 milioni di soci CartaFREC-

CIA. Con un click si accede al questionario che valuta il proprio

identikit ecosostenibile e si può consultare il vademecum

ispirato ai criteri fissati dall’Organizzazione mondiale del turismo

dell’Onu. La premiazione il 22 settembre al World Travel

Expo di Assisi.

[www.trenitalia.com] [www.lagenziadiviaggi.it]

MED IN ITALY

Una casa ecosostenibile su rotaia dall’Italia alla Spagna, grazie

a Trenitalia. Un trasporto che rispetta l’ambiente, con un

risparmio del 28% di energia in confronto alla gomma (corrispondente

al fabbisogno mensile di 50 famiglie italiane) e

del 46% di emissioni di CO (la capacità di assorbimento di

2

oltre 400 alberi in un anno). E il treno, il mezzo più ecologico,

non poteva che esserne il miglior vettore. Il team di Med

in Italy, composto da professori e studenti delle Università

Roma Tre e La Sapienza, della Libera Università di Bolzano e

di Fraunhofer Italia, porta per la prima volta un’idea tricolore

a Solar Decathlon Europe 2012. Responsabili del progetto

sono gli architetti Chiara Tonelli e Gabriele Bellingeri. La casa

rappresenta il Belpaese alla competizione che, suddivisa in

10 perfomance, ha come obiettivo realizzare prototipi abitativi

innovativi e autosufficienti, grazie all’energia solare. L’Olimpiade

della Bioarchitettura è a Madrid dal 13 al 30 settembre.

[www.sdeurope.org]

LA postA

Gentile Maria Grazia, siamo contenti che lei abbia

vinto la 500 e invitiamo i lettori a partecipare al

concorso Viaggia con le Frecce e vinci, che mette

in palio in tutto 5 automobili. C’è tempo fino al 30

settembre.

AGO-SET2012 LF

149


COMFORT AL MIGLIOR PREZZO

Una nuova Freccia unisce le più belle città d’Italia.

Tanto spazio per i bagagli, ampie sedute, climatizzazione, fasciatoio, servizio di pulizia in viaggio e il nuovo

Corner Bar (4) ti garantiranno un rilassante e gustoso viaggio.

Esempio BOLOGNA - LECCE

SUPER ECONOMY (1)

ECONOMY (2)

BASE (3)

2 a classe 1 a classe

9-19-29-39 € 49 €

49 € 80 €

79,5 € 111,5 €


Ogni giorno, 24 ore su 24, news in tempo reale sulla

circolazione ferroviaria, in italiano e in inglese. Aggiornamenti

dall’Italia e dal mondo con i GR Ansa

Live, il meteo e i grandi successi della musica italiana

e internazionale. FSNews Radio offre anche

consigli per il weekend e interviste ai tanti amici del

treno: dai protagonisti dello spettacolo ai campioni

dello sport. La prima web radio ferroviaria è diffusa

nel circuito FRECCIAClub, in più di 400 stazioni,

TOP 10

I brani più trasmessi

da FSNews Radio

di Renato Piccini

1 Simple Plan - Summer paradise feat. Sean Paul

2

3

4

5

6

7

8

9

10

Carly Rae Jepsen - Call me maybe

Fun - Some nights

Gusttavo Lima - Balada

Serebro - Mama lover

Biagio Antonacci - Non vivo più senza te

Rebecca Ferguson - Glitter and gold

Tiziano Ferro - Per dirti ciao!

Keane - Sovereign light café

noel Gallagher’s High Flying Birds

Everybody’s on the run

COME GUARDARE

LaFreccia.TV

- www.lafreccia.tv

- link nella homepage di FS Italiane

- canale LaFreccia.TV su Youtube

al Museo Nazionale Ferroviario

di Pietrarsa, sul Treno Museo di

Villarosa e sul sito dell’associazione

Dopolavoro Ferroviario.

Da luglio il palinsesto radiofonico

rinnovato è on air su fsnews.it,

il quotidiano online del Gruppo

Ferrovie dello Stato Italiane, cliccabile

anche da fsitaliane.it.

MUSICA D’AUTORE

Giovanni Nuti e Lucia Bosé

presentano su FSNews Radio

Una pequeña abeja enfurecida,

con i testi di Alda Merini in

spagnolo.

RADIO/T V

Every day, round the clock, real time

news on rail transport, updates from

Italy and the world, the greatest hits

of Italian and International music and

interviews. The first railway webradio,

broadcast in the FRECCIAClub circuit,

is in more than 400 Italian stations,

and on www.fsitaliane.it and www.

fsnews.it, the Gruppo Ferrovie dello

Stato Italiane daily newspaper online.

PODCAST DEL MESE

L’intervista a Malika Ayane è

l’imperdibile podcast di agosto.

Una delle voci più intense

della musica italiana, lancia il

singolo Tre cose.

VIDEOINFORMAZIONE

AD ALTA VELOCITà

Le telecamere de LaFreccia.TV a Berlino accompagnano il road show

del Frecciarossa 1000! Il modello a grandezza naturale esposto a Innotrans

2012, nell’ambito della Fiera internazionale delle innovazioni tecnologiche

ferroviarie.

Divertimento assicurato, poi, con i Cesaroni a bordo del Frecciarossa

seguiti dalla web TV di FS Italiane. Fedele alla sua vocazione ecologica,

nel palinsesto di settembre anche il reportage dal convegno Fratello

sole madre terra di Assisi e un servizio sul rapporto di sostenibilità del

Gruppo, classificato A+, dalla Global Reporting Initiative, per il secondo

anno consecutivo.

Viaggiare informati si può. Con La Freccia.TV, basta un click.

AGO-SET2012 LF

151


SECURITY

SUGGERIMENTI

PER UN VIAGGIO

SICURO

CosA puoi FAre tu

IN STAZIONE

Non perdere mai di vista il

bagaglio (se incustodito viene sottoposto

a controlli di polizia)

Chiudi le borse tenendo separati

denaro e documenti

Non accettare biglietti dagli

sconosciuti: acquistali solo utilizzando

i canali di vendita ufficiali

Fai attenzione nei luoghi in

cui operano i borseggiatori (atri,

biglietterie e aree self-service)

Non acquistare servizi e merci

da persone prive di regolare

licenza

IN TRENO

Posiziona i bagagli sulla cappelliera

sopra il tuo posto

Non lasciare incustoditi gli

oggetti di valore e tieni con te il

biglietto

Il consiglio dell’esperto

POWER LINE COMMUNICATION

Le stazioni sono più di un luogo

di passaggio, così come i treni

sono più di un semplice mezzo di

trasporto. La sicurezza non è un

Non acquistare merci da venditori

abusivi e non accettare cibi o

bevande da persone occasionalmente

conosciute in viaggio

Per qualsiasi problema rivolgiti

al personale in servizio

CosA FACCiAmo noi

Abbiamo installato nelle principali

stazioni sistemi di videosorveglianza

e colonnine SOS

Presenziamo stazioni e treni

con personale specializzato

Abbiamo istituito un canale telefonico

diretto tra treno e PolFer

per rapidi interventi delle Forze

dell’Ordine su tutto il territorio a

contrasto degli illeciti

Monitoriamo le transazioni on

line per impedire acquisti con

Carte di Credito frodate

Lavoriamo h 24 insieme alla

Polizia Postale per prevenire gli

attacchi informatici

Grazie alla tecnologia delle onde convogliate Power Line Communication

(PLC) è possibile creare una rete dati utilizzando le

prese elettriche di casa o dell’ufficio, senza la necessità di aggiungere

altri cavi. Lo schema di funzionamento è semplice. Un

primo adattatore PLC viene collegato a una presa della corrente

e al modem tradizionale. Il segnale della rete, trasmesso sull’impianto

elettrico, viene captato da un secondo adattatore collegato

a un’altra presa. Tale ricevitore funzionerà come un modem

tradizionale per il dispositivo da connettere in rete (un PC, una

stampante, ecc.).

Questi apparati sono di semplice installazione e risultano molto

utili in ambienti con barriere o vincoli architettonici, che rendono

152 LF

AGO-SET2012

A cura di Protezione Aziendale Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane

prodotto, ma un valore sociale: è impegno quotidiano

di tutti gli operatori della PolFer e del Gruppo FS Italiane,

oltre che comportamento attento da parte dei

passeggeri.

Abbiamo intensificato il controllo

dei biglietti

(No ticket, no parti)

Collaboriamo con Protezione

Civile e Ministero dell’Interno nelle

situazioni di emergenza

Attenzione

Ai truCChi piÙ usAti

per DeruBAre

Urtare la vittima

Utilizzare cartoni, giornali o indumenti

per coprire il movimento

delle mani durante il borseggio

Provocare assembramento durante

la salita e la discesa dai treni

Sporcare di proposito la vittima

per poi offrirle aiuto

Chiedere informazioni per

distrarre la vittima

Raccontare storie commoventi

per elemosinare denaro

Security is a

commitment

of all the staff

of Gruppo FS

and PolFer,

the railway

police. The

main stations,

supervised by

specialized staff,

are fitted with

surveillance

systems and SOS

columns. On-line

ticket purchases

are monitored in

order to prevent

IT fraud. Ferrovie

dello Stato Italiane

recommends

paying attention

when purchasing

tickets and

looking after

luggage for the

possible presence

of unlicensed

sellers and bag

snatchers.

difficoltoso il cablaggio o addirittura impossibile l’uso della tecnologia

WiFi.

Le applicazioni possono essere svariate: ad esempio collegarsi a

Internet in ambienti non raggiunti dalla linea telefonica o utilizzare

i cavi elettrici per veicolare dati provenienti da un impianto di

videosorveglianza. Questa tecnologia offre un maggiore livello di

sicurezza rispetto alle reti WiFi, più facilmente violabili dall’esterno.


CARTELLI SEGNALETICI

UTILI PER L’ESODO

MASCHERINE

FILTER MASKS

ESODO DALLE GALLERIE

DELLA LINEA ALTA VELOCITà/

ALTA CAPACITà FIRENZE-BOLOGNA

GALLERIA DI LINEA

Main rail tunnel

TRENO

Train

Come ComportArsi in CAso Di emergenzA

A BorDo Dei treni Av e Di esoDo DALLe gALLerie

A cura di Divisione Passeggeri N/I Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane

SCHEMA PERCORSO DI ESODO

FINESTRA

Emergency

exit

Indicazione della distanza delle

uscite di emergenza dalla galleria

in entrambe le direzioni (cartelli

sulla parete della galleria)

Rappresentazione dei percorsi

per raggiungere l’uscita di emergenza

nei posti di esodo (cartelli

sulla parete della galleria)

Individuazione degli attraversamenti

pedonali (cartelli sulla parete

della galleria)

Indicazione delle uscite di emergenza

(cartelli sulla porta e sulla

parete della galleria)

Indicazione della distanza per

raggiungere il piazzale di emergenza

(cartelli all’esterno della

galleria)

Indicazione della direzione e della

relativa distanza per raggiungere

l’esterno (cartelli all’interno delle

finestre)

Indicazione delle mascherine

antifumo a protezione delle vie

respiratorie (cartelli sulla parete

della galleria)

Indicazione del telefono di emergenza

vivavoce (cartelli sulla parete

della galleria)

Indicazione del pulsante per l’accensione

delle luci di emergenza

(cartelli sulla parete della galleria)

BY PASS

FRA I DUE TUBI

DELLA GALLERIA

Tunnel by-passes

TRENO

Train

PORTE ESTERNE

DEL TRENO

Pulsante

apertura porta

Opening door button

Aprire le porte

premendo il pulsante

con spia verde accesa

Open doors

by pushing on the button

when the green lamp is on

PER APRIRE

LE PORTE IN EMERGENZA,

A TRENO FERMO, SEGUIRE LE

ISTRUZIONI SOTTORIPORTATE

Aprire lo sportello

rompendo

il filo piombato

Ruotare

verso il basso

la maniglia

Spingere

con forza

Tirare

APERTURA

PORTA

OPEN

1. una volta discesi dal treno occorre dirigersi

verso la direzione più opportuna

per l’esodo seguendo i cartelli segnaletici

affissi sulla parete della galleria e/o le indicazioni

fornite dal personale ferroviario;

2. la galleria dovrà essere percorsa camminando

esclusivamente sul marciapiede

laterale della stessa evitando di invadere

i binari;

3. l’attraversamento dei binari, se necessario

per raggiungere l’uscita, deve

SAFETY

FINESTRINI USCITE

DI EMERGENZA

PER UTILIZZARE I FINESTRINI COME

USCITA DI EMERGENZA SEGUIRE

LE ISTRUZIONI SOTTORIPORTATE

etr 500

Alzare

la tendina

Rompere

la protezione

Tirare

la maniglia

Ruotare

le leve

Spingere

il vetro

etr 600/485

Prelevare il martello frangivetro

Alzare la tendina

Colpire nel punto rosso

Colpire ripetutamente il vetro

Per un ordinato e rapido esodo dalla galleria è necessario attenersi

alle istruzioni fornite dal personale ferroviario direttamente o mediante

gli impianti di diffusione sonora, prestando comunque osservanza alle

seguenti indicazioni di carattere generale:

essere preventivamente autorizzato dal

personale ferroviario;

4. durante l’esodo occorre mantenere la

calma, non spingere o accalcarsi con le

persone che precedono, non creare allarmismo;

5. aiutare, per quanto possibile, le persone

a mobilità ridotta;

6. una volta raggiunta l’uscita occorre non

disperdersi e seguire le istruzioni impartite

dalle squadre di soccorso.

AGO-SET2012 LF

153


A cura di Cecilia Morrico

TAPPE

DESIGN

DELL’ALTA

VELOCITÀ

PRIMADiSCENDERE

Vera e propria perla della Laguna, nel sestiere storico di Cannaregio,

l’UNA Hotel Venezia rivive all’interno di un palazzo

del XIV secolo. Riportato all’antico splendore, ospita 36 camere

impreziosite da lampadari in vetro di Murano e dotate dei più

moderni comfort.

A real treasure of Laguna, in the ancient area of Cannaregio, in a 14 th

century palace, there is the UNA Hotel Venezia.

[www.unahotels.it]

speCiALe punti Doppi Con CArtAFRECCIA

CArtA

Per ogni pernottamento all’UNA hotel di Venezia, i titolari di CartaFRECCIA Carta riceveranno il doppio dei punti fedeltà.

L’offerta è valida dal 1° al 30 30 settembre. Info su www.trenitalia.com nell’area CartaFRECCIA.

Carta

AGO-SET2012 LF

155


PRIMADiSCENDERE

OPEn SPACE

Cucina leggera

KitchenAid presenta i nuovi moduli Domino

Design per la cucina. Modello Wok con forma concava

sul piano cottura che richiama quello della

tradizionale pentola per le preparazioni leggere. Al

centro il calore è intenso per cuocere rapidamente,

temperatura più bassa invece ai lati.

KitchenAid presents the new Domino Design kitchen

units. The Wok model with a concave shaped cooktop.

[www.kitchenaid.it]

156 LF

AGO-SET2012

New Faber

Alma e Bios, le nuove cappe di

Faber caratterizzate dall’innovativo

sistema di filtraggio

hFh (high Filtering hood), per

un’elevata efficacia nel ricambio

dell’aria senza rinunciare

all’estetica. Colori forti esaltati

da finiture laccate in rosso,

acciaio, nero e contrasto

silver-crema.

Alma and Bios the new hoods by

Faber with the innovative hFh

system (high Filtering hood).

[www.faberspa.com]

WWW

Acronimo di water, wine e whisky, WWW è la nuova

famiglia di bicchieri e caraffe disegnate da Fabio

Meliota in vetro borosilicato soffiato per Atipico. La

semplicità dell’eleganza s’ispira al Carosello e ai suoi

famosi personaggi Caballero e Carmencita.

WWW stands for water, wine and whisky. It is the new line

of glasses and blown glass pitchers for Atipico.

[www.atipiconline.it]

Outdoor

Arno di Bysteel è la collezione da bordo piscina

perfetta anche per il giardino e il terrazzo. Parasole,

sedia, sdraio, tavolo in alluminio anodizzato

o smaltato bianco opaco del designer Stefano

Pirovano.

Arno by Bysteel is the anodized aluminum or opaque

white collection.


F

CRUCI

E

Coda di C maiale

Il Neri

santo

C Tribù di

zingari

I In fondo

al monitor

A

Opposto

a “out”

Segnale

di terra in

stazione

Porta al...

fresco

Sobria,

riservata

Si immolano

per

la fede

Minerva

e colleghe

Dimenarsi

dal dolore

Mio dei

fumetti

Curva

uviale

Anno

Domini

Zac attore

La banca

vaticana

Gioca a

basket

Non essere

puntuali

mA Che BeLLA

PRIMADiSCENDERE

GIOCHI E SPIGOLATURE

Pari in

slam

C’è quella

alternata

Numero

in breve

Licenze,

consensi

Pensano

solo a se

stessi

Segue il re

Pordenone

Vige nella

malavita

Allontana -

re un po’

Iniziano

così

Difesa,

riparata

Ogni auto

ha la sua

Poco

igienico

Formano il

perimetro

La pianta

di Venere

File agli

sportelli

Un nome

di Pasoliini

CompAgniA!

Come godere al meglio delle tanto attese vacanze?

Scegliendo il luogo dei nostri sogni e le

persone giuste. Al mare o in montagna si va per

riposare, ognuno secondo i propri ritmi. Se si è mattinieri,

amanti di jogging, ginnastica e aerobica alle 8

in punto, non è bene pretendere che partner, figli o amici

facciano altrettanto. Che si lascino dormire in pace. Se poi

si sceglie una vacanza in compagnia, meglio con persone di

pari disponibilità economica e con gli stessi gusti.

Due fanno

una metà

I conni

di Québec

Sigla di un

sindacato

Bollita

Lo scrittore

Brown

Danno

ordini

Mezzo

giro

La Day di

Tè per due

SPI

GO

LATURE

Oggetto

promozionale

Centro

urbano

La Tanzi

del teatro

Chiari e

coerenti

A cura del mensile

AUTODEFINITI PER TUTTI

BennY DrÖsCher

Seconda personale in galleria per

l’artista danese Benny Dröscher,

al Blindarte contemporanea di Napoli

fino al 5 ottobre. Mostra imperdibile

con 7 nuovi acrilici su tela

accompagnati ognuno da una seduta

selezionata dal pittore, su cui

il visitatore può accomodarsi. Per

fare una pausa e predisporsi all’osservazione,

perché godere appieno

di ciò che l’arte propone richiede

tempo.

[www2.blindarte.com]

[www.barbanera.it]

un’estAte DA BALLAre

Ballare diverte e fa bene alla salute. Si consumano infatti

circa 400 calorie all’ora, e 1 ora di attività per 3

volte alla settimana aiuta l’apparato cardiovascolare e

respiratorio, le articolazioni e i muscoli, con un’azione

terapeutica sugli ipertesi. Un’avvertenza: meglio

non specializzarsi in un solo ballo (valzer, cha cha

cha, tango, salsa ecc.), ma impararne almeno

2 o 3 per mantenere in attività tutto il fisico,

senza sovraccaricare soltanto alcune parti

del corpo.

Buon compleanno il 1° agosto a Giancarlo Giannini, il 3 a Martin Sheen, il 5 a Neil Amstrong, il 7 a Charlize

Theron, l’8 a Dustin Hoffman, il 10 ad Antonio Banderas, il 12 a Stefano Benni, il 14 a Raoul Bova, il 16 a

Madonna, il 17 a Robert De Niro, il 18 a Sergio Castellitto, il 19 a Bill Clinton, il 21 a Usain Bolt, il 23 a Kobe

Bryant, il 26 a Macaulay Culkin, il 28 a Jack Black, il 30 a Giorgio Panariello.

Il 2 settembre a Keanu Reeves, il 4 a Carmen Consoli, il 6 a Roger Waters, il 9 a Hugh Grant, l’11 a Moby,

il 13 a Cristiana Capotondi, il 15 a Oliver Stone, il 20 ad Asia Argento, il 22 a Roberto Saviano, il 24

a Pedro Almodóvar, il 25 a Zucchero, il 27 a Jovanotti, il 29 ad Andry Shevchenko, il 31 a Enzo Iacchetti.

158 LF

AGO-SET2012

Lo scrittore

Brown

Danno

ordini

File agli

M O D E S T A sportelli C O D E

Gioca a

basket

Non essere

puntuali

Oggetto

promozio-

T O R C E R S I nale L

Chiari e

coerenti

Pensano

solo a se

D E E stessi E G O I S T I

Ogni auto

ha la sua

Poco

igienico

Un nome

M A R T I R I di Pasoliini P I E R

A N S A T A R G A

A R R E S T O D A N

Numero

Formano il

in breve

perimetro

Licenze,

La pianta

consensi

di Venere

Vige nella

C’è quella

malavita

O R alternata P Allontana - O M E R T A

re un po’

Zac attore

Iniziano

Due fanno

Pari in

Segue il re così

una metà

La banca L E slam

vaticana M Pordenone Difesa, C I confini Q C

riparata

di Québec

Sigla di un

sindacato

F I L I P P O Bollita U I L

Centro

urbano

La Tanzi

del teatro

Mezzo

giro

La Day di

Tè per due

M A R M O T T A G I

Curva

fluviale

Anno

Domini

Dimenarsi

dal dolore

Mio dei

fumetti

I N C E S T I S T A

R O M N R L A T I

Minerva

e colleghe

Si immolano

per

la fede

Porta al...

fresco

Sobria,

riservata

Segnale

di terra in

stazione

Opposto

a “out”

In fondo

al monitor

Tribù di

zingari

Coda di

maiale

Il Neri

santo

FRECCIA rossa 4:TANTI AUTODEFINITI NEW 19-07-2012 10:56 Pagina 2


ischia

tel. +39 081 907227 / 081 908163

mobile +39 335 122 88 59

Offerta Esclusiva per

i lettori di La Freccia

agosto DA 99,00€ 85,00€

settembre DA 86,00€ 73,00€

ottobre DA 73,00€ 62,00€

paraviso 'e giuventù,

chistu mare è sempre blu!

da “Ischia mia!” di Antonio De Curtis, Totò

Baia di Citara, 80075 Forio, Isola d’Ischia (NA) Italia

TARIFFE PER CAMERA CLASSIC

Prezzi per persona al giorno, mezza

pensione in camera doppia classic.

RIDUZIONI

• 3º letto da 2 a 12 anni 50%

• 3º letto da 12 anni in poi 20%

SU RICHIESTA: Servizio transfer dalla

stazione ferroviaria di Napoli Centrale o

dall’aeroporto.

INCLUSO IN TUTTE LE OFFERTE:

• utilizzo delle piscine coperte

termali 37° C, delle piscine esterne

termali a 34-36°C e della piscina

per bambini con acqua dolce

riscaldata;

• terrazze solarium, lettini, sdraio e

ombrelloni;

• sauna, palestra, lezioni di acqua

gym e parcheggio.

www.sorrisoresort.it

info@sorrisoresort.it

IN REGALO CON LE 3 NOTTI:

• 1 Percorso Benessere SPA con: doccia

sensoriale, sauna finlandese,

frigidarium, bagno turco, doccia jet,

doccia emozionale con aromaterapia,

piscina benessere termale con

idromassaggio, zona relax.

IN REGALO CON LE 7 NOTTI:

• 1 massaggio antistress e 1 Percorso

Benessere SPA .

L’Isola d’Ischia ti aspetta. Scegli il SORRISO!

Regalati un soggiorno all’insegna delle terme e del benessere naturale. Sorriso Thermae Resort & Spa ti offre condizioni supervantaggiose per

vivere il fascino dell’Isola Verde, in pieno relax. Quattro piscine termominerali interne ed esterne (34°/36°C), il suo splendido Elisir Thermae

Beauty & Spa, all’avanguardia per trattamenti curativi, estetici, remise en forme, terapie naturali e l’emozione di un panorama a picco su una

baia incantata dai tramonti mozzafiato. Fatti coccolare, scegli una vacanza al Sorriso Thermae Resort & Spa.


ARIETE TORO GEMELLI CANCRO

La seconda parte dell’estate è

tempo di cambiamenti. Prendetevi

più cura di voi stessi e sarà

più facile lasciarsi qualche delusione

alle spalle.

LEONE VERGINE BILANCIA SCORPIONE

Imparate a rallentare e a fare

con calma i vostri bilanci. Curate

voi stessi e le vostre relazioni.

Potranno esserci piacevoli sorprese.

Non viaggiate più con il vento in

poppa, ma le cose che contano

sono tutte al posto giusto e, se

saprete essere lucidi, tutto andrà

per il meglio.

Nel lavoro e nella vita privata

date spazio alla vostra creatività,

vi aiuterà a concretizzare progetti

importanti e ad affascinare

chi vi è intorno.

Questa sembra essere proprio

un’estate a cinque stelle. State

vivendo un momento magico

su tutti i fronti e il vostro smalto

porta buoni frutti.

Non lasciatevi condizionare dalle

ansie e abbiate fiducia in voi

stessi. Nelle scelte importanti

non siate soli e arriveranno buoni

risultati.

Quando i nodi arrivano al pettine

è doveroso sperimentare strade

diverse e cercare nuove opportunità.

Date il giusto spazio agli

affetti e non scoraggiatevi.

Chiudete i conflitti aperti e approfittate

di questo periodo per

darvi una maggiore disciplina. Vi

aspettano mesi importanti, dovete

essere all’altezza.

SAGITTARIO CAPRICORNO ACQUARIO PESCI

Da soli non si va da nessuna

parte, quantomeno ora. Per questo

dovrete saper fare squadra e

non aver paura di appoggiarvi a

chi vi sostiene.

160 LF

AGO-SET2012

PRIMADiSCENDERE

OROSCOPO E FUMETTO

Vivete questo tempo come una

preparazione, fate un po’ di pulizia,

ma attenti alle cose importanti:

potreste ritrovarvi soli alla

meta.

Il peggio è passato, ma non fatevi

fiaccare dal caldo estivo:

dovete essere attenti e reattivi

per cogliere le occasioni che arriveranno.

A cura di

Sorridete, dopo tante nuvole

ecco il sole! State rifiorendo e

potrete godere a pieno della seconda

parte dell’estate, da tutti i

punti di vista.


C O SIMA COPPOLA

www.imperocouture.com

graficaciuonzo

More magazines by this user
Similar magazines