uturo - Cooperativa Edificatrice Bollatese

edificatricebollatese.it

uturo - Cooperativa Edificatrice Bollatese

uturo

f

Direttore Responsabile

Cinzia Castagna

2

Hanno collaborato

a questo numero:

Albani Angelo

Bessi Enrico

Botarelli Massimo

Castagna Cinzia

Coop. Circolo Nuova Luce

Diotti Giuseppe

Filotto Alessandro

Liverani Molendini Maria Grazia

Merino Felipe

Minora Giordano

Mondellini Valentino

Palazzo Emanuele

Ronzani Borghi Serena

Secchiero Chiara

Foto di:

Mondelli Roberto

Segretaria di Redazione:

Colombo Fausta

Grafica,

impaginazione e stampa:

Real Arti Lego - Il Guado

Via P. Picasso, 21/23

Corbetta (MI)

Tel. 02.972111

uturo

f

Relazione del Presidente Cinzia Castagna

all’Assemblea dei Soci del 19/5/2012

Rendiconto

di un anno di attività

in Cooperativa

Cari Soci,

dopo il centenario di fondazione,

che ha rappresentato

un momento di riflessione sul

lungo percorso mutualistico

della nostra Cooperativa, culminato

anche in un convegno

sulle problematiche abitative in

Bollate, la nostra Cooperativa

ha ripreso con slancio la sua

attività tipica.

Tuttavia dobbiamo osservare

che le problematiche emerse

nel convegno, ove si è discusso

sulle condizioni necessarie

per poter iniziare nuovi interventi

edilizi - disponibilità delle

aree, finanziamenti, costi di

costruzione elevati - non hanno

a tutt’oggi trovato concrete

risposte, anzi, con la crescente

crisi economica è sempre più

difficile programmare interventi

edilizi.

In tale contesto di difficoltà

generale, specialmente per

le famiglie dei Soci alle prese

con una pesante crisi economica,

la nostra Cooperativa

ha continuato la sua attività

mutualistica seguendo le seguenti

linee guida:

1-il miglioramento del proprio

patrimonio immobiliare, in modo

che gli alloggi mantengano

nel tempo un buon grado di

abitabilità;

2-il contenimento dei costi di

gestione, incidendo sui capitoli

più significativi della spesa e

cercando di riqualificarla;

3-L’individuazione di opportunità

di nuovi interventi per

soddisfare le esigenze abitative

dei Soci in lista di attesa.

Il miglioramento

del patrimonio

immobiliare

Anche quest’anno la nostra

Cooperativa ha posto una par-

ticolare attenzione alla qualità

dei propri immobili investendo

in ristrutturazioni oltre 730 mila

euro. Di fatto, seguendo un

piano di lavoro messo a punto

dal nostro Ufficio Tecnico, la

Cooperativa, con sistematicità,

sta procedendo alla sistemazione

degli alloggi che

necessitano di interventi.

Risparmio sociale

Nonostante la crisi economica

il prestito sociale non ha subito

decrementi. Per quanto riguarda

il prestito obbligazionario,

segnaliamo che alla scadenza

sono state ricollocate tutte

le quote e ciò a riprova della

grande fiducia che la base

sociale ripone nella Cooperativa.

Anche la oculata gestione

finanziaria ha contribuito al

buon andamento della gestione

2011.

More magazines by this user
Similar magazines