*.V *

bore.usp.br

*.V *

— 104 —

I piccoli molari superiori destri si distinguono dai sinistri per la ine-

Fig. 790.

A. — J'riiiii piccoli molari destri. 15. Secondi piccali molari destri.

A —a. Primo piccolo molare sai Ci iure del lato destro, risto per la sua faooia unteròesterna.—

1 Sua radice, il cui apice è biforcato. "2 Sua corona. !l. Apice del tubercolo esterno

di qu.-sta.—4. Lato anteriore di questo tubercolo,- ,">. Suo lato posteriore, più lungo del

precedente.

!.. /.o stesso andare superiore, risto per la sua faccetta triturante allannata dn fuori indentro.—].

Su» radice.- 2. Tubercolo esterno della Mia corona. A. Tubercoli, interno più

piccolo dell terno. I. Solco che li sep ira.

e Lo stesso molare visto per la sua faccia posteriore- 1. Sua radice scavata da un soloo

proioi.de e Inforcata alla su., estremità libera. — i 2, Kn:> .-ornila.- 'A Tubercolo esterno di

questa - I Tubercolo interno più piccolo a meno lungo del precedente, da dillo separa

un solco profondo.

Ci. Primo molare inferiore del lati, destro, cisto ini- la sua faccia esterna. 1. Radice.

2 Cor.i.a.— 'A. Apice del suo tubercolo esterno.— 1. lato anteriore di questo tubercolo,—

T». Suo lato |_._Mer>.o molare, visto j>e, la sua faccia posteriore.— 1. Sua radice schiacciata e profondamente

solcala.—-. Sua corona.—3. Suo tubercolo .• temo.—4. Suo tubercolo interno,

Mtuaio quasi sullo Messo livello del precedente.

d Secondo piccolo molare inferiore, , ist,, per la sva faccia esterna. — 1. Radice.- 2. Corima.

-3. IJMO anteriore del suo lul.-rcob. esterno -4. Lato posteriore di questo

«. 1M stesso molare inferiore, ri ti, per la sua fare-ita triturante, arrotondila. I. badice.-

.'. Tubercolo esterno della corona. A. Suo iui.eicob> interno 1, Sporgenza che li

unisce.

I. laotiano molare, cito per la sua fama p.,,t,-,iorc. I. Radice non solcala, 'i Loro-

Ila. J. Si,o tubercolo eMemo.- | Su., tubercolo interno.

More magazines by this user
Similar magazines