*.V *

bore.usp.br

*.V *

- 140 —

Quelle che hanno origine dalla lingua si confondono in alto con le

precedenti, e costituiscono un fascio importante, che abbiamo studiato

coi muscoli di quest'organo : è il glosso-farìngeo di Valsalva e di

Vinslow.

Rapporti. — La faccia esterna del costrittore superiore ha indietro

gli stessi rapporti della faringe. Sui lati corrisponde allo stilofaringeo,

agli stilo-ioidei profondo e superficiale, allo stilo-glosso, all'arteria

carotide interna, che ne è distante un centimetro, alla vena

-iugulare interna, che ne è più lontana ancora, alle quattro paia cerebrali

che accompagnano questi vasi ed al gran simpatico. La sua faccia

interna copre il faringo-stafilino e lo strato fibroso della faringe.

—Il suo margine superiore curvilineo è separato dall'apoflsi basilare

e dalla faccia inferiore della rocca per un intervallo di un centimetro,

al livello del quale lo strato fibroso si trova a nudo.

Aziòiie. — Il muscolo costrittore superiore coti le sue contrazioni

restringe nel tempo stesso la porzione nasale e la boccale della faringe,

ma sopratutto la prima.

Il suo fascio oecipito-stafilino concorre inoltre alla tensione del velo

del palato nel momento della deglutizione, e diviene allora congenere

del peristafilino esterno, di cui tira il tendine infuori.

IV - Muscolo stilo faringeo.

Allungato, verticale, stretto ed arrotondito superiormente, largo e

-ottile inferiormente, questo muscolo si attacca, da una parte all'apotisi

stiloide dall'altra alla cartilagine tiroide ed al prolungamento hiti-rale

dell'epiglottide.

Le sue inserzioni all'apolisi stiloide hanno luogo alla parte supcriore

ed interna di questa, per mezzo di corte libre aponevroticlie.

Nato da quest'apofisi, lo stilo-faringeo si avvicina al costrittore superiori-,

poi si applica alla sua faccia esterna, s'immette più in basso solfo

il margine superiore del costrittore medio, e si prolunga sino alja parte

inferiore della cartilagine tiroide, slargandosi od assottigliandosi sempreppiù.—Al

momento in cui questo muscolo aderisce al costrittore

superiore, si divide in parecchi fasci, nell'intervallo dei quali passano,

aggruppate anche in faseetti, la maggior parte delle fibre del glossofaringeo,

si vedono talvolta a questo livello poche fibre staccarsene

per dirigersi verso la base della lingua, mischiandosi alle precedenti.—

Sotto il coMrittore medio, esso fornisce dalla sua parte anteriore altra

fibre molto più numerose che si fissano, le une al prolungamento la

tfrale dell'epiglottide, le altre al margine superiore della cartilagine

tiroidi- Le .sue fibre infime H attaccano al margine posteriore di questa

cartilagine.

Rapporti. — La sua parie superiore o libera, corrisponde: in avanti

More magazines by this user
Similar magazines