*.V *

bore.usp.br

*.V *

- ìr.o -

dono, come il grande diametro, a divenire orizzontali. In questo movimento

di elevazione successiva, lo stomaco gira intorno ad una linea

che passerebbe per la sua piccola curvatura e pei suoi due orifizii.

La grande curvatura rappresenta dunque la sua parte più mobile, e

la piccola la sua parte più fissa. Per constatare la realtà di questo

movimento di rotazione della grande curvatura intorno alla piccola.

basta insufflarlo in un modo lento e graduale. A misura che si dilata,

si vedrà il suo margine inferiore elevarsi sempreppiù. la sua

faccia anteriore portarsi in alto, la posteriore in basso, e la sua

piccola curvatura rotare sopra se stessa per dirigere la sua concavità

Fig. 7'.iS. - la stomaco in rapporto col fegato, con la milsa, col grande et ipl-

.'. con gli altri risieri dello addome.

1.1. Il diaframma ialini . ed un poco «d levato.-*. 1 accia .uperinr* » c ""£** *£}**"

«Wtr, dui f,gat«..-:i. Ka.-eia iu,«-nmv del suo |..l«. Mi.wro. - A. Linea d alta*co cUI tuo

limoni,, .oVntorìo. 5. Fondo della venciihetta biliare -«. l'aec.a antere re d. 1 o.ov

»*«» in pan. ci.vi.rtn dal fegato. - T Marsine antenne d.dla mi Uà. - s »**•>» ***{_,,£

•..Un .,u«le poggm la ,.,tr..|,,«tà intoreoe ,1. ,,.ie*la.-?A». «rande epiploon ehe n. «e da la

«r.nd, curvatura «elio Montai-.. - «opre .,.. -> «»«» » » »•:'"» mie»»"»»*-- ^ - v »«»* c «^

W*t«lim,_,„ dell' fnl..HOi... tenue.- 11. Pire , coverte .meli- m Rr,..i j.jrte -di e| J»^»-

I? Mime,, de) colon di e m mio una piccola ,,,/.une ,• u,.|tn apparsile.-U A.uc* del...

•oc*.

More magazines by this user
Similar magazines