*.V *

bore.usp.br

*.V *

- 432 -

mente separati. Alcuni fisiologi aveano pensato che, la forma schiacciata

di questo lato posteriore avesse il vantaggio di facilitare l'ampiezza

dell' esofago al momento del passaggio del bolo alimentare ma da

una parte gli uccelli e molti mammiferi hanno una trachea perfettamente

cilindrica. e non pertanto la deglutizione in essi è. molto

facile e dall'altra i bronchi sono anche formati indietro da un piano

muscolo-membranoso, e questa disposizione qui non può avere alcun

rapporto con la deglutizione. Questo piano è destinato a permettere

il restringimento del canale aereo, che si dilata al contrario quando

i muscoli espiratori proiettano subitamente verso la laringe una maggiore

quantità di aria.

b. La PORZIONE TORACICA della trachea, estesa dalla forchetta dello

sterno all'unione del primo col secondo pezzo di quest'osso, occupa

il mediastino anteriore.

E in rapporto: in avanti ed in alto con la parte inferiore dell'aponevrosi

cervicale media , col tronco brachiocefalico venoso dal

lato sinistro, che la incrocia obliquamente, e in un piano anche anteriore

col timo e coi muscoli sterno-tiroidei che la separano dallo

sterno.—2° in avanti ed in basso col tronco brachiocefalico arterioso

che dapprima situato alla sua parte anteriore, devia immediatamente

per divenirle laterale; con la carotide primitiva sinistra,

che la incrocia anche obliquamente, formando col tronco arterioso procedente

un angolo acuto a seno superiore, e con l'arco dell'aorta,

che si applica alla sua parte antero-laterale sinistra.

Indietro, la porzione toracica è contigua all'esofago, che la separa

dalle vertebre corrispondenti.

Sui lati corrisponde ai nervi ricorrenti , alla pleura, ad un tessuto

cellulo-grassoso abbondante ed a gangli linfatici.

Al livello della sua biforcazione, la trachea corrisponde alla parte

superiore del tronco dell'arteria pulrnonale, che oppone alle sue branche,

oblique in basso ed in fuori, le sue due branche obliquamene

ascendenti.

La superficie esterna della trachea, su tutto il contorno della sui

porzione convessa o cartilaginea, è ruvida al tatto, donde il nome che

le e stata dato (-oa/jc apro). È di color bianco-latteo, in avanti

More magazines by this user
Similar magazines