*.V *

bore.usp.br

*.V *

— 764 -

delicate nello stato di vacuità, e durante il periodo intermestruale;

si sviluppano al momento della mestruazione e specialmente nei primi

mesi della gestazione.

I vasi linfatici ed i nervi di questa mucosa non sono stati ancora

osservati. La loro esistenza però è molto probabile.

I). -- Vasi e nervi dell'utero.

a. ARTERIE. —L'utero riceve sangue da (ì sorgenti differenti e

molto lontane le une dalle altre. Le sue due arterie più importanti

provengono dal troncò* della ipogastrica : sono le arterie uterini'.

Due altre nascono dall'aorta, sono le arterie utero-ovariche, Le due

ultime, relativamente gracili, nascono dalle epigastriche, sono quelle

che occupano il centro dei legamenti rotondi.

Risulta da questa moltiplicità di origine, che l'utero, tra gli organi

«Iella donna è uno di quelli la cui circolazione è meglio assicurata

contro tutte le influenze lisiologiche o morbost* che tendessero ad

allontanare dalle sue pareti le colonne confluenti del saligno arterioso.

Che una di queste colonne, due o tre, sieno soppressi* per conipressione

o per obliterazione, le altiv basteranno per apportare i materiali

necessari al suo sviluppo ed a quello d

More magazines by this user
Similar magazines