*.V *

bore.usp.br

*.V *

— 902 -

che assicura la loro mutua indipendenza. Essa si divìde» dopo la produzione

del diaframma, in tre grandi dipartimenti, le pleure ed il peritoneo.

La struttura delle somatopleure, nel loro stato primitivo, comprende

due strati: 1° uno strato esterno, rappresentato dall'epiblasto e chiamato

strato epidermico, strato corneo ; 2° uno strato interno, costituito

dalla lamina esterna del mesoblasto : esso forma la parete

esterna della cavità pleuro-peritoneale. Tra questi due strati s'insinuano,

un pò più tardi, cellule che provvengono dalla massa cellulare

intermedia (dipendenti anche dal mesoblasto), le quali, moltiplicandosi,

producono un terzo strato, o strato medio. Questo strato medio

prende la maggior parte alla costituzione delle pareti del tronco ,

divenendo l'origine del derma, delle costole e dello sterno di tutti

i muscoli toracici e addominali , delle arterie , delle vene e dei

nervi che camminano nei loro intervalli, ed anche del tessuto connettivo

e del tessuto adiposo.

Qiiando le somatopleure subiscono un arresto di sviluppo, si osserva

sulla parete anteriore del torace una fessura mediana, completa

o parziale, limitata nei due lati dalla metà corrispondente dello

sterno. Queste fessure, dette sternali, hanno condotto molti autori

ad ammettere che lo sterno si sviluppi da due punti : opinione contrastabile,

perchè quest'osso, come i corpi delle vertebre ha per

centro di ossificazione nuclei situati, per la maggior parte, sulla linea

mediana. La fessura si produce prima della comparsa dello sterno

: è in seguito che le sue due metà si mostrano, dapprima allo

stato cellulare, poi allo stato cartilagineo, ed infine allo stato osseo.

Le costole, che tutti gli autori si accordano a ritenere percorrano

tutti «» tre i periotli di sviluppo generale delle ossa, non si presentano

in alcuna epoca allo stato cartilagineo; passano senza transizione

dallo stato cellulare allo stato osseo.

Se l'arresto di sviluppo avviene nell' addome, non è una fessura

che si produce ma un largo orifizio, attraverso il quale vengon

fuori più tanli i visceri contenuti in questa cavità.

§ 2. — SVILUPPO DEGLI ARTI.

r.li arti non compariscono che quando la testa e la parte media

del tronco sono già abbastanza avanzate nel loro sviluppo. Le spialienopleure

sono riunite in avanti e le somatopleure lo sono anche superiormente

ed inferiormente. Mentre che la loro parte media cammina

incontro 1' una dell'altra, si vede prodursi per tutta la loro

lunghezza uno inspessimento parallelo albi lamine muscolari. Questo

inspessimento longitudinale delle somatopleure forma l'eminenza di

Wolff, sporgenza esterna molto manifesta, che non ha nient«* di co*

mune con h* sporgenze interne, dipendenti dai corpi di Wolff.

More magazines by this user
Similar magazines