A spasso con la melevisione - Premiere Eventi e Spettacolo

premiereproduzioni.com

A spasso con la melevisione - Premiere Eventi e Spettacolo

.

.

in Tour

A spasso con...

P R O D U Z I O N I

PRESENTA:

(incontri e spettacoli con i personaggi)

Tour Teatrale


Il sogno è a portata di mano,

esce dalla Melevisione e

...

arriva da te...

te

P R O D U Z I O N I

PRESENTAZIONE

"La Melevisione", un programma televisivo per bambini in

onda ogni giorno su RAITRE in orario pomeridiano, è

conosciuta e amata dal suo pubblico, i bambini dai 4 agli 8 anni,

ma anche ‐ a quanto risulta ‐ dai loro fratelli maggiori,

mamme e babbi, nonni e zie.

La Melevisione è una fiction ambientata in un Bosco Fiabesco

dove sorge un Chiosco, in cui un simpatico Folletto prepara Bibite

Squisite per un folto numero di amici, che si incontrano lì per

ristorarsi delle fatiche quotidiane.

I dati d'ascolto hanno confermato il crescente successo di una

TV per bambini "fatta di frutta", di ingredienti naturali, senza

coloranti e conservanti e dal ritmo non ossessivo.

Le puntate esplorano ogni giorno un tema diverso: i Colori, gli

Alberi, i Dispetti, i Draghi, i Denti, l'Ecologia, la Paura...Tutto è

narrato come una fiaba, occhi negli occhi e senza strillare, per

nutrire e far gustare i sapori, e non solo per saziare.


Quello che in fondo dovrebbe essere, né più e né meno, il compito

di una TV DEI RAGAZZI.

La forza della Melevisione e dei suoi personaggi sta nel

raccontare solo storie che si potrebbero raccontare ai propri

figli. Da qui è nata nei genitori italiani una consolidata fiducia nel

programma, cui da dieci anni affidano i loro bambini "come se

stessero con loro”.

in Tour

Sono stati prodotti fino ad oggi tre tour (oltre 600.000

spettatori in palasport e teatri) durante i quali i bambini hanno

avuto la possibilità di interagire con i loro beniamini.

La Melevisione accoglie anche quest'anno la sfida dello

spettacolo itinerante: incontrare i bambini dal vivo per

permettere loro di avvicinarsi al fantastico mondo del

Fantabosco.

PREMIERE PRODUZIONI è orgogliosa di proporre in esclusiva

nazionale a teatri, centri commerciali, festival, comuni, scuole, gli

spettacoli della Melevisione: veri e propri recital con filastrocche,

canzoni, favole e interazione col pubblico dei più piccoli, o incontri

pubblici con uno o più protagonisti del Fantabosco.

MILO E IL TESORO

DEL LIBRO

MILO E IL TESORO

DEL LIBRO

PAPPABUMBI!

PAPPABUMBI!

NON SPORCATE

NON SPORCATE

IL FANTABOSCO

IL FANTABOSCO

LA PAURA NON C’È PIÙ

LA PAURA NON C’È PIÙ

ALLA RICERCA

ALLA RICERCA

DEL MELECANTO

DEL MELECANTO


P R O D U Z I O N I

PRESENTA:

INCONTRI/SPETTACOLI

INCONTRI/SPETTACOLI

MILO E IL TESORO

DEL LIBRO

Chi sono gli Alfieri Contastorie?

Sono coppie di personaggi della Melevisione che Re

Quercia ha deciso di spedire in missione a CittàLaggiù,

perché racconteranno ai bambini storie “dal vivo”,

senza il vetro della TV, e aiutino così a guarire le fiabe,

che nel mondo degli umani languiscono un po’.

Location ideali degli incontri sono scuole, piazze, centri

commerciali, teatri,villaggi, parchi, ecc.

Tema: I LIBRI

Il loro compito è raccontare STORIE SUI LIBRI.

Ma come mai Milo s'è portato dietro una tale compagna? Cosa

avrà mai da dire una Strega sui libri?

In effetti qualche problema ci sarà, e il folletto dovrà ricorrere

a trucchi e giochi (coi bambini) per distoglierla da un'idea fissa

che le è venuta: trasformare la platea in un Giardino di Statue

Bambine.

Ma riuscirà a dissuaderla e i due racconteranno la FIABA DEL

MAGO BIBLIOMANTE, che insegnò a trovare i segreti nascosti

nei libri. E mostreranno i libri in cui loro due hanno trovato

tesori. Anche Strega Varana mostrerà la sua LIBRERIA

STREGATA: libri che non le piacciono per niente, in cui le streghe

vanno a finire malissimo; e libri che invece ama, dove le streghe

fanno bellissime figure.

Milo mostrerà i suoi DIECI LIBRI DEI TESORI: libri noti a molti

bambini, che saranno chiamati a indovinare. E fra libri indovinati,

sfuriate della Strega, lettori che si esercitano a pietrificarsi l'un

l'altro, indovinelli, CANZONI e FILASTROCCHE, i bambini

vedranno e ascolteranno i loro eroi del Fantabosco a tu per tu.

E chissà se alla fine si accorgeranno che per quasi un'ora hanno

giocato coi libri…

SONO DISPONIBILI I SINGOLI PERSONAGGI PER OSPITATE, CONFERENZE, INCONTRI, ECC

Personaggi: Milo COTOGNO e

Strega VARANA (o Lupo LUCIO)

Durata spettacolo 45'


P R O D U Z I O N I

PRESENTA:

INCONTRI/SPETTACOLI

INCONTRI/SPETTACOLI

Chi sono gli Alfieri Contastorie?

Sono coppie di personaggi della Melevisione che Re

Quercia ha deciso di spedire in missione a CittàLaggiù,

perché racconteranno ai bambini storie “dal vivo”,

senza il vetro della TV, e aiutino così a guarire le fiabe,

che nel mondo degli umani languiscono un po’.

Location ideali degli incontri sono scuole, piazze, centri

commerciali, teatri,villaggi, parchi, ecc.

LA PAURA

NON C’È PIÙ

Tema: LA PAURA

SONO DISPONIBILI I SINGOLI PERSONAGGI PER OSPITATE, CONFERENZE, INCONTRI, ECC

Anche una principessa protetta e amata come Principessa

Odessa può avere paura. Soprattutto quando disobbedisce a Re

Quercia, suo padre, e con la chiave d'oro apre la porta di Fiaba

che conduce a Città Laggiù.

E quando passi felpati la inseguono, pensa che tutto le possa

accadere. E qualche cosa accade davvero, visto che Lupo

Lucio l'ha seguita e pensa di papparsela. Ma forse anche i lupi

hanno paura di qualche cosa!

E la principessa, con l'aiuto dei bambini riuscirà a difendersi

dal feroce lupo delle fiabe.

Si scoprirà che tutti, ma proprio tutti hanno paura di qualcuno:

anche i re.

Non c'è nessuna vergogna ad avere

paura.

L'importante è imparare

ad affrontarla.

Personaggi: Lupo LUCIO e

Principessa ODESSA (o Fata LINA) Durata spettacolo 45'


P R O D U Z I O N I

PRESENTA:

INCONTRI/SPETTACOLI

INCONTRI/SPETTACOLI

ALLA RICERCA

DEL MELECANTO

Chi sono gli Alfieri Contastorie?

Sono coppie di personaggi della Melevisione che Re

Quercia ha deciso di spedire in missione a CittàLaggiù,

perché racconteranno ai bambini storie “dal vivo”,

senza il vetro della TV, e aiutino così a guarire le fiabe,

che nel mondo degli umani languiscono un po’.

Location ideali degli incontri sono scuole, piazze, centri

commerciali, teatri,villaggi, parchi, ecc.

Tema: LA MUSICA

SONO DISPONIBILI I SINGOLI PERSONAGGI PER OSPITATE, CONFERENZE, INCONTRI, ECC

Che musica e canzoni piacciano molto nel Fantabosco è cosa

nota: non passa settimana che i suoi personaggi non ce ne

facciano sentire una! Ma che una canzone in particolare, il

MELECANTO, sia stata scordata e perduta, e che sia così

importante da richiedere una spedizione a Città Laggiù per

recuperarla, questo non si sapeva. Milo e Odessa son stati

spediti a cercare i Musicanti di Brema, che conoscono bene il

Melecanto, per farselo cantare da loro e così ritrovarlo. I

quattro animali cantanti sono partiti in tournée per Città

Laggiù e nessuno li ha più visti.

Milo e Odessa si fanno aiutare dai bambini a ragli, abbai,

miagolii e chicchirichì, ma niente da fare: i Musicanti non si

trovano. Fortuna vuole che ai due fiabeschi il Re abbia

affidato anche tre Piccole Parole Magiche, che possono

aiutare a ricordare la canzone perduta. Ma sfortuna vuole che

spunti fuori Vermio Malgozzo, che ha fiutato qualcosa e vuole

come sempre approfittarne.

I tre personaggi sono fra i più bravi cantanti che abbia il

Fantabosco, e con canzoni cantate coi bambini, balli ballati

con loro, battere di mani e di piedi, versi di bestie e grida di

allarme per bloccare l'infido Vermio, grazie alle parole

magiche, che diventano indovinello, con l'aiuto dei bambini il

Melecanto sarà ritrovato.

Personaggi: Milo COTOGNO,

Principessa ODESSA, Vermio MALGOZZO

Durata spettacolo 45'


P R O D U Z I O N I

PRESENTA:

INCONTRI/SPETTACOLI

INCONTRI/SPETTACOLI

PAPPABUMBI!

Tema: ALIMENTAZIONE

Chi sono gli Alfieri Contastorie?

Sono coppie di personaggi della Melevisione che Re

Quercia ha deciso di spedire in missione a CittàLaggiù,

perché racconteranno ai bambini storie “dal vivo”,

senza il vetro della TV, e aiutino così a guarire le fiabe,

che nel mondo degli umani languiscono un po’.

Location ideali degli incontri sono scuole, piazze, centri

commerciali, teatri,villaggi, parchi, ecc.

Balia Bea, dopo una lunga scarpinata, trova delle orme sospette

che escono dal Fantabosco, in direzione di Città Laggiù, e

arrivano nei pressi di una casetta di dolciumi smangiucchiata,

simile a quella di Hansel e Gretel.

Che succede? Chi è uscito dal regno senza il permesso di Re

Quercia? E, soprattutto, chi ha messo in bella vista quella

casetta?

La colpevole si rivelerà essere l'orchessa Orchidea che spera in

quel modo di attirare i bambini di Città Laggiù e papparseli.

Orchidea però, uscendo dal Fantabosco, ha contravvenuto ad un

preciso ordine di Re Quercia che vieta a tutti i Fiabeschi di uscire

dal loro Regno e, per fortuna, non ha mai visto un bimbo in

carne ed ossa. Balia Bea si mobilita per “salvare” i suoi

cuccioletti umani e con loro escogita trovate per ingannare la

famelica orchessa.

I bambini fingeranno di essere PICCOLI ORCHETTI!

L'inganno si snoda tra filastrocche, canzoni e buffe trovate.

Senza pedanteria, Balia Bea rivela ai bambini come sfuggire

alle lusinghe del cibo “spazzatura” e mangiare cose buone.

Orchidea riceverà una bella lezione e, dopo una solenne

indigestione a causa della sua ingordigia, se ne tornerà nel

Fantabosco pentita.

SONO DISPONIBILI I SINGOLI PERSONAGGI PER OSPITATE, CONFERENZE, INCONTRI, ECC

Personaggi: Balia BEA e

l’Orchessa MANGIONA

Durata spettacolo 45'


P R O D U Z I O N I

PRESENTA:

INCONTRI/SPETTACOLI

INCONTRI/SPETTACOLI

NON SPORCATE

IL FANTABOSCO

Tema: RIFIUTI - ECOLOGIA

Chi sono gli Alfieri Contastorie?

Sono coppie di personaggi della Melevisione che Re

Quercia ha deciso di spedire in missione a CittàLaggiù,

perché racconteranno ai bambini storie “dal vivo”,

senza il vetro della TV, e aiutino così a guarire le fiabe,

che nel mondo degli umani languiscono un po’.

Location ideali degli incontri sono scuole, piazze, centri

commerciali, teatri,villaggi, parchi, ecc.

Milo e Fata Lina arrivano a Città Laggiù seguendo una

incredibile scia di rifiuti che da qualche giorno ha cominciato a

galleggiare sul Fiume Fiorito del Fantabosco, facendo strage

di pesci.

Chi saranno i colpevoli di tanta incuria?

Chi vuole inondare il Fantabosco di spazzatura?

Sono forse gli abitanti di Città Laggiù che non mettono i

rifiuti nei posti giusti?

A volte forse… ma nel nostro caso c'è anche una mano

malefica dietro: Strega Varana ha inviato Vermio a

raccogliere robaccia per inquinare le acque del nostro regno

di Fiaba e costringere tutti ad andarsene.

Ma saranno Fata Lina e Milo, con l'aiuto dei bambini a sventare

il malefico piano.

SONO DISPONIBILI I SINGOLI PERSONAGGI PER OSPITATE, CONFERENZE, INCONTRI, ECC

Personaggi:

Milo COTOGNO,

Fata LINA, Vermio MALGOZZO Durata spettacolo 45'


TOUR TEATRALE TEATRALE

Autori:

Bruno Tognolini, Janna Carioli, Lorenza Cingoli,

Martina Forti, Lucia Franchitti, Luisa Mattia,

Venceslao Cembalo

Regia:

Paolo Severini

Scenografie:

Maurizio Zecchin

Costumi:

Daniela Callegher

Personaggi:

P R O D U Z I O N I

PRESENTA:

Milo Cotogno (Lorenzo Branchetti)

Lupo Lucio (Guido Ruffa)

Strega Varana (Zahira Berrezouga)

Vermio Malgozzo (Riccardo Forte)

Fata Lina (Paola D’Arienzo)

Luci:

Jean Paul Carradori

Musiche:

Aldo Valente, Paolo Serazzi

distribuito da: www.theblueapple.it

in Tour

Il mistero delle fiabe rubate

Dal Fantabosco sono misteriosamente scomparsi

gli stivali delle sette leghe dell’orco, la bacchetta

magica della fata, lo specchio della strega, il fuso

della Bella Addormentata, la mela di Biancaneve e

altri importanti oggetti magici: un vero tesoro

fiabesco!

Chi saranno i ladri misteriosi che hanno messo in

subbuglio le fiabe dei bambini?

Milo e Fata Lina seguono le tracce e scoprono che i

malfattori sono nientemeno che Vermio e Lupo

Lucio che, dopo aver rubato la preziosa mercanzia

per conto di Strega Varana, hanno deciso di

fuggire dal mondo incantato per “mettersi in

proprio” e diventare ricchi e potenti a Città Laggiù.

I due usano a proposito e a sproposito gli oggetti

fiabeschi scatenando una esilarante girandola

di guai.

Nel frattempo, Strega Varana insegue i ladri per

riprendersi il prezioso tesoro: con quegli oggetti

diventerà la padrona di tutte fiabe e del

Fantabosco. Ci vorranno l’astuzia del

folletto e la magia di Fata Lina, aiutati

dai bambini, per recuperare il prezioso

tesoro e riportare Vermio, Lupo

Lucio e Strega Varana al Fantabosco.


Per contatti:

Premiere Produzioni Srl

Via di Ponzano 24/G

59100 Prato

tel. 0574.582425

fax 0574.553651

in Tour

P R O D U Z I O N I

E-mail info@premiereproduzioni.com

www.premiereproduzioni.com

More magazines by this user
Similar magazines