Memorie storiche degli uomini illustri della città di giovinazzo ...

booksnow1.scholarsportal.info

Memorie storiche degli uomini illustri della città di giovinazzo ...

— 99 —

V opera de jure patronatus. Indossò egli la co-

colla non solo perchè, come dissi, quello era

il migliore stato in que' tempi, ma anche per-

chè vi aveva inclinazione ; né fu prete dap-

poco. Filosofìa, teologia, dritto canonico e ci-

vile furono i campi in cui si spaziò la sua men-

te, e disputò in jDubblico con ammirazione di

tutti. Fatto sacerdote, il vescovo Ludovico For-

conio lo promosse al canonicato nella cattedra-

le di Giovinazzo, e il Paglia e il Tafuri dico-

no che talmente si era sparsa ne' dintorni la

fama di lui da mettere in moto molta gente

che a lui si recava per la soluzione de' più in-

trigati problemi di Dritto civile. Fu una gara

de' Vescovi della provincia per averlo a Vica-

rio , e, morto a' 22 di marzo 1527 Berardino

Riccio, arcidiacono della cattedrale di Giovi-

nazzo, il suddetto Forconio lo ci-eò suo Vica-

rio e nel contempo arcidiacono. Nel processo

del Benefìcio di S. Eustachio, conservato nel-

r archivio della famiglia Volpicella in Napoli,

trovasi una bolla della Curia vescovile di Gio-

vinazzo, la quale ha la data del 15 ottobre 1530

(cioè 1529) ed ha la seguente intitolazione:

Antonius Saracenis Archidiacomis et in spirituali-

bus et temporalibus sede vacante Generalis Vica-

rius Itiveìiacen et ejus Diocesis. Alla fine di es-

More magazines by this user
Similar magazines