Memorie storiche degli uomini illustri della città di giovinazzo ...

booksnow1.scholarsportal.info

Memorie storiche degli uomini illustri della città di giovinazzo ...

— 145 —

notata della sua morte ne' libri parrocchiali

della Cattedrale è detto che egli fu vir indi-

ttes et perspicax in perquirendis notitiis ìtiemo-

riartim deperdìtam, et antìqultattini in onini ge-

nere etc. La sua memoria per lunga pezza ri-

mase viva fra' suoi concittadini.

OÌII«e|l|IC RllOIIOlUO. — Nacque li 19

giugno del 1622, e fu figliuolo di Pietro e di

Porzia di Donato. Si addisse allo stato eccle-

siastico, e fu Primicerio della Cattedrale. 11

suo nome è raccomandato a' posteri per aver

egli fondato nella propria patria il grandioso

Convento de' frati Domenicani, oggi adibito

ad uso di reale Ospizio de' trovatelli per al

provincia di Terra di Bari, dotandolo di oltre

425 mila lire, e ciò il fece a premura del suo

concittadino il vescovo F. Griacinto Chyurlia.

Egli mori il 22 di marzo del 1703 ,

e di lui

fanno menzione non pochi patrii scrittori. Nel-

la vita a stampa poi del francese P. Antoni-

no Cloche, che fu Generale dell' Ordine dei

Domenicani, al Capo IX si accenna alla fab-

brica del Convento di Giovinazzo, e della gra-

titudine mostrata dal P. Cloche al di lui fon-

datore Buonomo, a cui vivo gli mostrò molta

stima, e morto lo ammise a' suffragi dell' Or-

More magazines by this user
Similar magazines