Memorie storiche degli uomini illustri della città di giovinazzo ...

booksnow1.scholarsportal.info

Memorie storiche degli uomini illustri della città di giovinazzo ...

— 165 —

mini, venne dai 130 votanti assunto nnanima-

mente al Generalato di tutta la sua Religione,

che poi con somma lode e pel corso di un

intero sessennio ebbe a governare. Successiva-

mente nel concistoro del 19 luglio 1745, cioè

due mesi e 15 giorni dopo l'immatura perdi-

ta di Antonio Maria Carata della Spina, il

Leoni ne ottenne meritatamente la successio-

ne nella chiesa avellinese e frigentina, da quel

Benedetto XIV che amò e stimò i veri dotti,

ed arricchì Roma di ogni specie di magnifi-

cenza. Ele'vato in tal modo il Leoni alla di-

gnità episcopale, consacrossi a tutt'uomo al bene

del suo gregge. Profondo nelle cose umane

e divine, non mancava in ogni dì festivo an-

nunziare al suo popolo la divina parola nel duo-

mo, facendo col tuono della sua maschia elo-

quenza or rilevare la spiegazione dei libri santi,

ed ora la esposizione dei principali argomenti

della cristiana morale; il che con non comune

edificazione fé' ne' lunghi anni del suo mini-

stero. Provvide il Seminario di ottimi professori,

chiamandoli anche dalla Capitale. Formò

poi co' suoi libri una ricca biblioteca nel Se-

minario medesimo. Celebrò nella Cattedrale di

Avellino nel dì 11, e nell'altra di Frigento ai

16 Agosto 1748 un Sinodo diocesano, quale può

More magazines by this user
Similar magazines