Memorie storiche degli uomini illustri della città di giovinazzo ...

booksnow1.scholarsportal.info

Memorie storiche degli uomini illustri della città di giovinazzo ...

— 258 —

zione illecita con vincolo di segreto, costituente

setta, ecc. Per tale accusa venne egli dall'In-

tendente Luigi Aiossa destituito da Segretario

del Reale Ospizio e da Cancelliere del Muni-

cipio e, perseguitato in mille modi dagli agenti

del governo, si ridusse a vivere con tutti di

famiglia nella più ristretta economia domesti-

ca. Sofirì egli con coraggio civile per molti

anni tali amarezze; ed alla fine il 2 agosto

1857 cessò di vivere, lasciando dolore e desi-

derio grande di sé in tutti gli amici della libertà,

i quali lo avevano conosciuto per uomo

d'indole nobilissima, e ricco di molte e forti

virtù. Ebb'egli relazioni personali per fatti po-

litici con Nicola Antonacci, con il Colonnello

Ottavio Topputi, con Giovanni Cozzoli, con

Riccardo Fasoli, con Francesco Antonio Ca-

pano, che fu Presidente alla Dieta di Bisceglie

il 5 luglio 1820, co' fratelli Mastroserio di

Grrumo, e con altri valentuomini che figura-

rono nel 1820 e 1848 nella scena politica della

nostra Provincia.

Francesco Fanelli. — Nacque verso il

1780, e fu figliuolo di Oronzio e di Carmela

Goben. Nella sua gioventù, e propriamente nel

1799, fu seguace del celebre Colonnello Rusciani

More magazines by this user
Similar magazines