Scarica La Freccia di Febbraio in pdf - FSNews

fsnews.it

Scarica La Freccia di Febbraio in pdf - FSNews

ANNO V

NUMERO 02

FEBBRAIO 2013

www.fsitaliane.it

RIVISTA MENSILE

A DISTRIBUZIONE

GRATUITA

Sanremo

2013

Alla 63esima

edizione con

Raphael Gualazzi

Click

natura

100 scatti

di vita

selvaggia

Bullismo

e doping

I campioni

tornano

a scuola

LA COMMEDIA

SI FA SERIA

Torino Porta Susa: numeri da record e anima green

per il nuovo hub Alta Velocità.

Frecciarossa 1000: tecnologie d’avanguardia a 400 Km/h

Nuova offerta A/R Weekend CartaFRECCIA per viaggiare nel fine settimana


KATHERINE KELLY LANG & RONN MOSS

www.imperocouture.com

PRESENTA


graficaciuonzo photo diego santangelo adv|||||| studios


Photo © Vincenzo Tafuri/La Freccia

DEDICATO A...

Il mio primo incontro con l’Help Center della stazione

Termini è stato nel 2007, e lì ho incontrato tante

persone come me in difficoltà. Un rifugio e un centro

di orientamento per iniziare un cammino di recupero,

che mi ha offerto la possibilità di frequentare il

centro diurno Binario 95, sempre nei locali messi a

disposizione da FS. La mia vita in strada è iniziata nel

1990: all’epoca facevo lavoretti saltuari e vivevo in una

casa abbandonata. Solo dopo qualche anno ho potuto

trasferirmi all’ostello Caritas di via Marsala, dove mi

sono trovato a mio agio.

È una vita sostenuta da tanti incoraggiamenti, la mia:

da parte degli operatori sempre presenti e dei volontari

sempre disponibili, di fronte a qualsiasi esigenza e alla

forte volontà di dare un nuovo corso alla mia esistenza.

In particolare, attraverso l’Help Center ho trovato una

nuova casa, e al Binario 95 ho imparato il rispetto degli

obiettivi: tenermi sempre aggiornato su come si svolge

la quotidianità al di fuori della normale routine di chi

vive senza fissa dimora. Così sono divenuto autonomo

nella vita di tutti i giorni.

Attraverso la mia esperienza ho potuto constatare

come i servizi del Polo Sociale della stazione Termini

aiutano le persone senza dimora a condurre il vivere

quotidiano, quando anche la prenotazione di una visita

dal medico può essere un’operazione complessa. Ci

si sente sempre sostenuti e da quando sono qui non

ho fatto altro che migliorare la mia

vita. Ad esempio mi sono inserito

nei laboratori, di arte, scrittura,

teatro, cineforum e, per ultimo, di

cucina. Per me, che amo scrivere,

sono stati fondamentali.

L’amore per la scrittura è stato

notato e, qualche mese fa, sono

stato assunto alla redazione di

Shaker, la rivista creata al Centro

Polivalente di via Marsala 95

proprio dalle persone senza

dimora. Qui non si perde niente

e si utilizza tutto. L’efficienza

diventa naturale e operatori e

ospiti possono lavorare insieme,

collaborando fra loro. Così la

scrittura è diventata qualcosa di

nuovo e di più utile e riprendere

a lavorare è stato di grande

incoraggiamento: devo molto per

l’attenzione e il sostegno ricevuti,

che considero uno stimolo

importante, nuovo e creativo per

rimodellare il mio futuro.

Daniele Lucaroni

LINEA DIRETTA

PAROLA MIA LA REDAZIONE

Il sostegno e gli strumenti per

rimettersi in gioco e ripartire. È la

testimonianza di Daniele Lucaroni,

che ha trovato nel Polo Sociale

di Roma Termini, presso i locali

concessi in comodato d’uso gratuito

da FS Italiane (circa 8.556 m 2 in

tutta Italia), la via possibile per un

percorso di recupero. Perché le

stazioni sono forse i più importanti

luoghi di relazione e aggregazione

nelle nostre città. Un’esperienza

che ci spinge a investire sempre di

più nella rete degli Help Center, il

primo grande progetto di solidarietà

promosso e realizzato da Ferrovie

dello Stato Italiane per dare sostegno

e risposte concrete a tanti emigrati,

rifugiati, tossicodipendenti e senza

fissa dimora che gravitano intorno

alle principali stazioni. Una rete che si

avvale della collaborazione degli enti

locali e del terzo settore, coordinata

dall’Osservatorio Nazionale sul

Disagio e la Solidarietà nelle Stazioni.

Ad oggi gli Help Center sono 14 e

130mila le richieste intercettate ogni

anno. Anche la solidarietà viaggia

con noi.

FEB2013 LF

7


IL MENSILE PER I VIAGGIATORI DI FERROVIE DELLO STATO ITALIANE

ANNO V

NUMERO 02

FEBBRAIO 2013

ANNO V

NUMERO 02

FEBBRAIO 2013

www.fsitaliane.it

RIVISTA MENSILE

A DISTRIBUZIONE

GRATUITA

Sanremo

2013

Alla 63esima

edizione con

Raphael Gualazzi

Click

natura

100 scatti

di vita

selvaggia

Bullismo

e doping

I campioni

tornano

a scuola

LA COMMEDIA

SI FA SERIA

Torino Porta Susa: numeri da record e anima green

per il nuovo hub Alta Velocità.

Frecciarossa 1000: tecnologie d’avanguardia a 400 Km/h

Nuova offerta A/R Weekend CartaFRECCIA per viaggiare nel fine settimana

27

Chi Agenda 14Bacheca 19

27

30 35

Rubriche

D’ autore Economia F G H

38 42 47

ashion usto i-Tech

50

50 Torino Porta Susa AV

Baricentro multifunzionale della

metropoli del terzo millennio, il

nuovo hub Alta Velocità è il cuore

contemporaneo di una vera rivoluzione

della mobilità.

75 Coppia da ridere

Cameron Diaz e Colin Firth nel

remake di Gambit firmato Michael

Hoffman. Esilarante commedia

d’inganni alle spalle di un avaro

collezionista d’arte.

62

SOMMARIO

59 Tutti a Sanremo

Arriva alla 63esima edizione il

celebre Festival della canzone

italiana. Quattro chiacchiere con

Raphael Gualazzi, che torna nella

Città dei Fiori.

65 Mr & Mrs Volare

80 Vita selvaggia

89 Intelligence Italia

92 Torniamo a giocare

95 Frecciarossa 1000

119 City AV

126 Prima di scendere

Offerta AV | Promozioni | Flotta | | La Freccia.TV | Menu di bordo | Portale Frecciarossa | News

99 FRECCE AD ALTA CONVENIENZA

Sempre più offerte con le Frecce Trenitalia. Al via la nuova promozione A/R Weekend CartaFRECCIA dedicata ai soci, per partire

il sabato e tornare la domenica a un prezzo vantaggioso. Su Frecciarossa e Frecciargento a 69 o 109 euro in livello Standard o 2^

classe, e a 89 o 149 euro in Business o 1^ classe. Speciale 2x1 per viaggiare in 2 con 1 solo biglietto il 7, 12 e 14 febbraio e l’8 marzo.

59

82

FEB2013 LF

9


SOMMARIO

I numeri di questo numero

14

gennaio

inaugurazione

della stazione AV di

Torino Porta Susa

[pag. 52]

39

milioni e 800mila

viaggiatori sulle Frecce

Trenitalia nel 2012

[pag. 99]

63 edizioni

di Sanremo

[pag. 59]

100 5

scatti selvaggi

al Wildlife

Photographer

of the year [pag. 80]

10 LF

FEB2013

sensi a tavola con

lo chef Frecciarossa

Gianfranco Vissani

[pag. 42]

On Web

Leggi la rivista online

nella sezione LaFreccia.

MAG, sul quotidiano web

fsnews.it e su twitter

con @LeFrecce

ERRATA CORRIGE

Rispetto a quanto riportato

a pag. 16 del numero di

gennaio, il sito web corretto

della rassegna di cinema

d’autore Sudestival è

www.sudestival.org.

A pag. 92, nell’articolo Les

Misérables, il nome della figlia

di Fantine è Cosette, non

Colette.

IL MENSILE PER I VIAGGIATORI

DI FERROVIE DELLO STATO ITALIANE

ANNO V - NUMERO 02 - FEBBRAIO 2013

REGISTRAZIONE TRIBUNALE DI ROMA

N° 284/97 DEL 16/5/97

Foto e illustrazioni

Archivio Fotografico FS Italiane, Fotolia,

Giuseppe Senese/Direzione Centrale Media,

Vincenzo Tafuri/La Freccia

La foto di copertina è tratta dal film Gambit

© Ferrovie dello Stato Italiane SpA

Tutti i diritti riservati. Se non diversamente

indicato, nessuna parte della rivista può essere

riprodotta, rielaborata o diffusa senza

il consenso espresso dell’editore.

DAL NUMERO DI FEBBRAIO 2013 ALCUNI

CONTENUTI DELLA RIVISTA SONO

RESI DISPONIBILI MEDIANTE LICENZA

CREATIVE COMMONS

C BY-NC-ND 3.0 IT

Info su creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/3.0/it/deed.it

EDITORE

Direzione Centrale Media

Piazza della Croce Rossa, 1 | 00161 Roma

www.fsitaliane.it

Contatti di Redazione Tel. 06 44105298

lafreccia@fsitaliane.it

Direttore Responsabile Federico Fabretti

Capo Redattore Claudia Frattini

In Redazione: Luigi Cipriani

Caposervizio Silvia Del Vecchio

Coordinamento Editoriale Cecilia Morrico

Segreteria di Redazione Francesca Ventre

Photo Editor Vincenzo Tafuri

Traduzioni Lorenza Perino

Fumetto Lorenzo Terranera (disegni), Stefano

Ebner (sceneggiatura e testi)

Hanno collaborato a questo numero:

Gaspare Baglio, Guido Beltramini, Serena

Berardi, Alessandro Circiello, Rossano De

Cesaris, Giovanna Di Napoli e Giuseppe

Malventano (Direzione Centrale Comunicazioni

Esterne FS Italiane), M. Pia Fanciulli,

Nello Fantozzi, Candida Francescone,

Ilaria Guidantoni, Giuliano Papalini,

Massimo Romeo Piparo, Betti Puoti,

Simone Sacco, Salvatore Santangelo,

Flavio Scheggi, Federico Spirito, Adua Villa,

Gianfranco Vissani

REALIZZAZIONE E PROGETTO GRAFICO

Via A. Gramsci, 19 | 81031 Aversa (CE)

Tel. 081 8906734 | info@graficanappa.com

Coordinamento Tecnico Antonio Nappa

Coordinamento Organizzativo Massimiliano Santoli

Direzione Creativa Giulio Lippi

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÀ

Via Melzi d’Eril, 29 | 20154 Milano

Tel. 02 76318838 | Fax 02 33601695

info@emotionaladv.it | www.emotionaladv.it

Responsabile di Testata Raffaella Romanenghi

Marketing Luana Bescapè

Gestione Materiali Selene Merati

selenemerati@emotionaladv.it


CINDY SHERMAN A MERANO ARTE

di Candida Francescone

The US self-model, artist and photographer

Cindy Sherman is on show in Merano (BZ)

until 26 th May.

Posando da modella

di se stessa, Cindy

Sherman si è conquistata

un meritato posto

nell’olimpo della fotografia

e della creatività contemporanea.

Seppure l’obiettivo è

quasi esclusivamente puntato

su di sé, i suoi scatti

non possono definirsi autoritratti.

Piuttosto, l’artista

statunitense ha la capacità,

complici anche travestimento

e trucco, di trasformarsi

in un veicolo attraverso cui

analizzare temi a lei cari,

come la maturazione fisica

e personale della donna e il

ruolo che l’odierna società le

assegna.

Fino al 26 maggio, la mostra

di Merano (BZ) ripercorre

le opere del periodo

formativo tra il 1975 e il ’77,

rivelandone l’evoluzione e la

sperimentazione via via più

coraggiosa. Una moltitudine

di immagini e installazioni,

per lo più inedite, che si dipanano

lungo 3 percorsi, in

un crescendo alla scoperta

dell’io fisico e interiore. Vere

e proprie storie di mondi e

vite al femminile colorate di

bianco e nero.

[www.kunstmeranoarte.org]

COVER

THAT’S ME

THAT’S NOT ME

Photo © Cindy Sherman

Courtesy Collezione Verbund Vienna

FEB2013 LF

13


ITALIA//7 MAR>12 APR ROMA//8 FEB>28 APR ROMA//25 FEB>9 MAR

TRENOVERDE

Anche quest’anno il Gruppo FS Italiane

torna a sostenere l’iniziativa di sensibilizzazione

ideata da Legambiente. La

smart city è il tema dell’edizione 2013:

a bordo del treno ecologico è ricostruita

una vera e propria città sostenibile. Temi

di riflessione sono i mezzi di trasporto,

l’energia e l’edilizia green, la casa attenta

ai consumi, la riduzione degli sprechi,

la gestione dei rifiuti e il verde urbano.

Il viaggio parte da Roma, per proseguire

da nord a sud della Penisola, coinvolgendo

anche i più piccoli attraverso

semplici esperimenti. Mentre attrae

l’attenzione degli adulti e invita le amministrazioni

a valorizzare le tematiche

ambientali.

Travelling from Rome up and down around

Italy, Legambiente’s Trenoverde is back

to sensitize children and adults towards

environment matters. Inside the train the

reproduction of a sustainable small town.

[www.legambiente.it]

14 LF

FEB2013

AGENDA

TUTTI DE SICA

Al museo dell’Ara Pacis un omaggio

all’indimenticato Vittorio De Sica. La mostra,

realizzata con l’aiuto dei 3 figli Christian,

Emy e Manuel, ripercorre la carriera

e la vita di famiglia del grande attore

e regista attraverso fotografie, manifesti,

oggetti, abiti di scena, sequenze di film e

apparizioni televisive.

Until 28th April at the Ara Pacis, the exhibition

about Vittorio De Sica shows his career and

family life through photos and material made

available by his family.

[www.arapacis.it]

ROMA//3 E 17 MAR

MARATONAx3

A marzo si corre nella Capitale. Appuntamento

domenica 3 con i 21 km della RomaOstia

e il 17 con i 42 della Maratona di

Roma: una grande festa che coinvolge migliaia

di partecipanti anche per la Stracittadina

di 4,7 km. Sport benefico a sostegno

di Onlus come Medici Senza Frontiere.

Running in the Capital in March. The

appointment is on Sunday 3rd with the

RomaOstia 21K and on 17th with the Maratona

di Roma 42K and with the Stracittadina 4,7K.

[www.romaostia.it]

[www.maratonadiroma.it]

NARRATIVA FRANCESE

Venti autori francofoni fanno tappa in 16

città italiane, presentando libri e case

editrici attraverso letture e dibattiti. Organizzato

dall’Ambasciata di Francia e

dall’Institut Français, il festival si apre a

Palazzo Farnese di Roma. Tra le tappe

anche Milano, Torino, Bologna, Firenze,

Napoli, Bari e Palermo.

French literature is the protagonist of the

festival organized by Ambasciata di Francia

and Institute Français. Starting from Rome

on 25th February to stop in 16 Italian towns.

[www.institutfrancais-italia.com]

GORGONZOLA (MI)//FINO AL 1° MAR

Photo © Gianpaolo Barbieri

Courtesy Galleria M&D Arte

I FOTOGRAFI

Alla Galleria M&D Arte, più di 30 celebri

fotografi ripercorrono, attraverso le

proprie opere, gli esordi e gli sviluppi

di questa forma creativa. In rassegna

scorci urbani e rurali, ritratti di artisti e

personaggi famosi, immagini tratte da

reportage e campagne, ma anche sperimentazioni

al limite dell’astratto.

At the Galleria M&D Arte in Gorgonzola (MI),

until 1st March, a collective exhibition of over

30 famous photographers: urban glimpses,

famous people portraits and new experiments.

[www.facebook.com/md.artesrl]


FIRENZE//21>24 FEB PARMA//23 FEB>3 MAR

DANZA IN FIERA

Il capoluogo toscano è pronto ad accogliere

l’ottava edizione dell’evento internazionale

dedicato alla danza di ogni genere

e stile. Negli spazi della Fortezza da

Basso in programma spettacoli, concorsi,

lezioni e stage, con la partecipazione

di maestri e coreografi di primo piano e

giovani talenti.

In Florence, the most important international event

dedicated to the world of dance will take place

as from 21st to 24th February. In its programme

shows, contests, lessons and stages.

[www.danzainfiera.it]

UNICA FINE ART ExPO

Torna nei padiglioni di ModenaFiere l’appuntamento

con la manifestazione internazionale

dell’antiquariato di prestigio,

giunta alla 27esima edizione. Nell’area

espositiva trovano spazio le proposte di

200 gallerie: gioielli, suppellettili, mobili

per interni ed esterni e oggetti di alto

artigianato.

The spaces of the ModenaFiere, as from

the 16th to 24th February, will host the high

antiques international event, including interior

and exterior proposals.

[www.unicaexpo.it]

ENRON

Debutta al Teatro Due lo spettacolo diretto

da Leo Muscato. La storia è incentrata

sulle vicende della multinazionale Enron,

colosso statunitense dell’energia che fallì

improvvisamente nel 2001. Il dramma

scenico ripercorre i 10 anni di evoluzione

dell’azienda, dall’ascesa economica e politica

al tracollo.

Until 3rd March, at the Teatro Due in Parma,

Italian premiere of the show retracing the

events of the US multinational Enron, from

rise to fall.

[www.teatrodue.org]

LA PUGLIA NEL ’500

La mostra Tiziano, Bordon e gli Acquaviva

d’Aragona, organizzata dalla Galleria

Nazionale della Puglia a Bitonto, valorizza

le opere dei pittori veneziani del ’500

presenti nel territorio del tacco d’Italia.

Oltre 30 dipinti, alcuni dei quali inediti,

di autori come Lorenzo Lotto e Palma il

Giovane.

At the Galleria Nazionale della Puglia in

Bitonto, until 8th April on show over 30 works

by Venetian artists of the 16th century, including

Tiziano, Bordon, Lotto and Palma il Giovane.

[www.gallerianazionalepuglia.beniculturali.it]

ROMA//5>24 FEB

A cura di Serena Berardi

ExIT

Al Teatro Eliseo la nuova commedia di

Fausto Paravidino sui rapporti di coppia

giunti al capolinea. Nicola Pannelli veste i

panni di un professore universitario alle

prese con una relazione che non funziona

più. Marito e moglie cercano una via

d’uscita da un matrimonio e una vita insoddisfacenti.

As from 5th to 24th February, at the Teatro

Eliseo in Rome, the new comedy by Fausto

Paravidino explores the behaviours of couples

arrived at the end of their relationships.

[www.teatroeliseo.it]

MODENA//16>24 FEB BITONTO//FINO ALL’8 APR COSENZA//FINO AL 28 FEB

ART IN PROGRESS

La Galleria Nazionale di Cosenza si trasforma

in un cantiere d’arte contemporanea

permanente grazie a PUNTI DI

VISTA. Identità Conflitti Mutamenti. Un

percorso di confronto e dialogo tra le

opere dei grandi maestri del passato e

quelle di 12 autori di ultima generazione.

Fino al 28 febbraio.

At the Galleria Nazionale in Cosenza, until

28th February, debates and dialogues

between artists of the past and 12 last

generation authors.

[www.artinprogress.it]

FEB2013 LF

15


AGENDA

IL MUSEO DI PIETRO BEMBO

Pietro Bembo fu molte cose

insieme, e tutte al massimo

grado. Veneziano di

nascita (1470-1547), padovano

d’elezione e di casa nella Roma

dei Papi, fu una figura poliedrica

nell’Italia del Rinascimento. Poeta,

storiografo, bibliotecario e cardinale,

nella città lagunare collezionò

esperienze e incontri fondamentali

per la sua formazione, interagendo

con artisti come Aldo Manuzio,

Giorgione e Giovanni Bellini. La

mostra di Padova riunisce insieme

le opere straordinarie dei creativi

e letterati di cui fu amico, mentore,

talvolta complice, e di cui si

circondò nella sua casa padovana,

insieme a tesori di archeologia,

dando vita, a partire dal 1530, al

primo museo moderno.

Dopo il tirocinio umanistico, si

Giorgione

Ritratto d’uomo

con un libro verde (1500 ca.)

Legion of Honor - Fine Arts

Museums of San Francisco

DALLA

RIVOLUZIONE

DEL LIBRO

TASCABILE

AL LINGUAGGIO

UNIVERSALE

DEL

RINASCIMENTO

di Guido

Beltramini ©

[Direttore del Centro

Internazionale di

Studi di Architettura

di Vicenza e

curatore della

mostra]

concentrò sulla letteratura volgare,

applicandosi ai grandi testi di

Dante e Petrarca. Ne sortiscono

così il Canzoniere di Petrarca, di

cui è esposto l’esemplare di Isabella

d’Este concesso dalla British

Library di Londra, e la Commedia

di Dante in due edizioni nate dalla

collaborazione con l’editore Manuzio.

Una grande innovazione

anche sotto il profilo tipografico:

si scelse di adottare una veste tascabile,

ispirata proprio ai codici di

piccolo formato conservati nella

biblioteca di Bembo, impiegando

per la prima volta nella stampa un

carattere modellato sulla corsiva

umanistica. Una rivoluzione: il libro

esce dalle aule universitarie,

si libera della zavorra di commenti

e glosse, e si offre, nella purezza

dei testi, comodo e maneggevole.

I portatiles, costosissimi come

avrà a lamentarsi anche Isabella

d’Este, diventano status symbol:

nel giovane uomo dipinto da Giorgione

(proveniente dal Fine Arts

Museums of San Francisco), l’effigiato

assorto, con il guanto tagliato

per poter meglio sfogliare le

pagine, sta meditando su quanto

appena letto. Così i ritratti abbandonano

le convenzioni ufficiali per

esprimere, in una misura fino ad

allora sconosciuta nella pittura,

umori e tremori di una nuova generazione

di aristocratici sofisticati

e ipersensibili.

Tiziano

Ritratto di Pietro

Bembo cardinale

Courtesy National

Gallery of Art,

Washington

L’INVENZIONE DEL RINAsCIMENTO IN MOsTRA

A 500 anni dalla sua dispersione, la collezione dei capolavori che Pietro Bembo aveva riunito nella sua casa “Musaeum”

torna a Padova. Fino al 17 maggio a Palazzo del Monte di Pietà, l’esposizione curata da Guido Beltramini, Adolfo Tura e Davide

Gasparotto raccoglie opere di Bellini, Tiziano, Mantegna, Memling, Raffaello e altri maestri del Rinascimento. Ingresso

gratuito per le coppie il 14 febbraio, per i papà il 19 marzo e per le mamme il 12 maggio. [www.mostrabembo.it]

16 LF

FEB2013


A FEBBRAIO DOPPI PUNTI

Prenota il tuo hotel

in tutta comodità.

CARTAFRECCIA

Vai su trenitaliahotels.com

e prenota a prezzi speciali

Informazioni e dettagli su www.trenitalia.com (sezione “offerte e servizi”)


THE FuLL MONTy

Roma - Teatro Sistina//fino al 17 febbraio

Assisi - Teatro Lyrick//19-20 febbraio

Bologna - Teatro delle Celebrazioni//22-23 febbraio

Torino - Teatro Alfieri//26 febbraio>3 marzo

In tour fino a maggio

[www.thefullmonty.it]

Dalla prima volta in un musical,

Rinaldo in campo di Massimo

Romeo Piparo, al debutto

come conduttore di talent

show per Fabio Troiano. The

Voice, su Rai2 dal 7 marzo, con

l’attore torinese al timone e

giudici/coach di tutto rispetto:

il rocker Piero Pelù, la rossa

Noemi, il cantautore Riccardo

Cocciante e l’atteso ritorno

dell’icona catodica Raffaella

Carrà. Dopo una fase iniziale

di casting al buio, prende il via

un’escalation di scremature a

suon di sfide dirette, fino alla

finalissima live. La speranza è

che si aprano le porte dell’olimpo

della musica italiana.

BACHECA

Teatro

di vita

È ancora

opportunoprodurrespettacoli

di intrattenimento

quando il pensiero

della maggior parte

delle famiglie è come

arrivare a fine mese?

Proprio su queste

pagine mi fu dedicato

un titolo rivelatosi

molto fortunato:

Piparo x 3!, che alludeva

ai musical a

mia firma della stagione

2012/2013: Il

Vizietto, con Enzo

di Massimo

Romeo Piparo ©

Iacchetti e Marco Columbro, My

Fair Lady, con Vittoria Belvedere

e Luca Ward, e The Full Monty con

Pietro Sermonti, Paolo Calabresi,

Gianni Fantoni, Paolo Ruffini, Sergio

Muniz, Jacopo Sarno e Marco

Serafini.

Ebbene, contro ogni previsione,

questi spettacoli hanno avuto un

riscontro di pubblico talmente

grande da oscurare i tempi d’oro

del musical italiano. Il motivo è

semplice: nei momenti di crisi bisogna

dare alla gente il massimo

delle proprie energie. Gli artisti

hanno il dovere di rilanciare proprio

nei momenti più neri dell’economia.

Il teatro è sopravvissuto a

ogni catastrofe e guerra, vive insieme

all’uomo, lo sostiene con un

sorriso quando sta male, lo stimola

con un pensiero quando si sente

perduto, lo fa sentire meno solo

quando la vita gli volta le spalle. Chi

decide oggi di pagare un biglietto

per andare a vedere un musical

a teatro deve trovare ben spesi i

propri soldi. E così, la domanda da

cui siamo partiti trova risposta: sì!

È giusto offrire al pubblico grandi

spettacoli che parlino al cuore. Io

ci provo fino in fondo, mettendo in

scena la crisi, la disoccupazione,

il lavoro, e affiancando ad attori

professionisti due veri ex operai

disoccupati, che dopo una selezione

hanno vinto un contratto di un

anno per far parte del cast e reinventare

la propria vita. In fondo il

musical nasce come risposta alla

Grande Depressione americana

degli anni ’30: con pochi centesimi

si sognava con Fred Astaire o

Gene Kelly... Impariamo.

FEB2013 LF

19


LIBRI//FOCUS

BACHECA

[Albeggi Edizioni, pp. 212 ¤ 10]

di Ilaria Guidantoni ©

Anatomia di una transizione: è questo

il tema del mio reportage caldo nella

Tunisia che cambia, alla ricerca di una

nuova identità, a 2 anni dalla caduta del

regime di Ben Ali. Chiacchiere, datteri

e thé vuole ricordare una rivoluzione

che in certi momenti sembra dimenticata,

qualcuno dice tradita, in un Paese

alla ricerca del futuro, scosso da intemperie,

contraddizioni e da una crisi

economica che non vuole passare; ma

anche attraversato da un fermento culturale

giovanile che nella musica e nelle

arti plastiche dà il meglio di sé. Il mio

viaggio in prima persona è una scommessa

per fotografare una società in

fermento. Non è facile fissare i fotogrammi

perché i colori non sono nitidi:

le transizioni sono poco spettacolari,

incerte per tempistica e destino, eppure

è nel cuore ambiguo del passaggio che

si gioca il futuro. Una cosa è certa: se

prima esprimersi era una fantasia semplicemente

inconcepibile, oggi i tunisini

hanno ritrovato il gusto di scoprire e

studiare il proprio Paese. Un’occasione

per molti nel Mediterraneo.

20 LF

FEB2013

LIBRI//1 LIBRI//2

GLI INNAMORAMENTI

Javier Marías

Einaudi, pp. 320 ¤ 20

María Dolz ha una vita imperfetta e ammira

ogni mattina, in un caffè madrileno,

il meraviglioso rapporto di Luisa e Miguel.

Ma un giorno l’uomo viene brutalmente

ucciso. Inizia un noir ipnotico che

fa vacillare svelando una realtà nascosta

e sfuggente.

Against the backdrop of a dynamic Madrid

starts the noir enchanting and hypnotizing the

reader. A story where nothing is as it seems.

MUSICA//1 MUSICA//2

INNO

Gianna Nannini

Il nuovo album della rocker senese è

davvero La fine del mondo. Una celebrazione

della vita che va oltre i dolori e le

sconfitte.

The new album of the rock singer from Siena

is a celebration of life.

TI PREGO LASCIATI ODIARE

Anna Premoli

Newton Compton, pp. 240 ¤ 19

Ian lavora in banca ed è lo scapolo più

ambito di Londra. Jennifer è una sua collega

che, per sfida, accetta di fingersi sua

fidanzata per scoraggiare le numerose

spasimanti che lo assillano e accaparrarsi

un facoltoso cliente. Sarà solo un

gioco?

Ian and Jennifer are colleagues pretending to

be engaged. A challenge that could give birth

to feelings beyond simulation.

CARPE DIEM

Entics

La nuova star dell’hip hop coglie l’attimo

e firma brani che lasciano il segno. Spiccano

i duetti con Fabri Fibra, Raf, Emis

Killa e Guè Pequeno.

The new rapstar seizes the day signing

impressive songs.


LIBRI//3 LIBRI//4

LIBRI//5

ABC

Ausonia

Coconino/Fandango, pp. 264 ¤ 19

Gli A sono i vivi, i C sono i morti. E i B i

non-morti che mettono in contatto le prime

2 categorie. Con loro entrerà in relazione

la 19enne Laura, per poter parlare

con la nonna defunta. Delicata graphic

novel sull’amore, l’amicizia e il significato

della perdita.

Laura, aged 19, is looking for a way to contact

her dead grandmother. A delicate graphic

novel about love, friendship and the meaning

of loss.

MUSICA//3

BANDA LARGA

Musica Nuda

La voce di Petra Magoni e il contrabbasso

di Ferruccio Spinetti festeggiano 10

anni di attività. Accompagnati per l’occasione

da un’intera orchestra.

Voice, double bass and a complete orchestra

to celebrate 10 years together.

AMORE E SESSO NELL’ANTICA ROMA

Alberto Angela

Rai Eri, pp. 320 ¤ 18

Un libro di storia e d’amore. L’autore

scardina tabù e cerca di rispondere a

domande frequenti e insolite sui modi di

vivere la sessualità e la passione degli

antichi romani. Un’opera che unisce lo

stile del romanzo all’accuratezza degli

studi moderni.

A book about history and love. The writer

tries to answer the frequent and unusual

questions on how the ancient Romans lived

their sexuality and passions.

MUSICA//4

HALCYON

Ellie Goulding

Un secondo album di tutto rispetto per il

nuovo talento britannico. Un lavoro che

esalta la duttilità vocale di un’artista che

vale la pena tenere d’occhio.

Second album for this British talent who is

worth keeping an eye on.

L’AMORE qUANDO TUTTO CROLLA

Giulia Ottaviano

Rizzoli, pp. 96 ¤ 10

Eugenia è la figlia di un ricco imprenditore

caduto in disgrazia, ma non si rende

conto che tutto sta cambiando perché si

è appena innamorata di Tobias. Ben presto

la crisi familiare investirà la sua vita.

Gustoso romanzo d’esordio, specchio dei

tempi.

Eugenia wants to focus on her love without

thinking about her family misfortune. Life

corners her in this debuting book, mirror of

times.

MUSICA//LIVE

A cura di Gaspare Baglio

BLUE NOTE

Nel tempio milanese della musica di classe

si alternano lo swing di Ray Gelato, dal

12 al 16 febbraio, e il motown sound anni

’60 targato Martha Reeves & The Vandellas

(22 e 23). Martedì 26 one shot del

pianista e compositore jazz Cedar Walton.

[www.bluenotemilano.com]

FEB2013 LF

21


BACHECA

CINEMA//1 CINEMA//2 CINEMA//3

IL PRINCIPE ABUSIVO

Regia: Alessandro Siani

Pur di ottenere visibilità, la principessa

Letizia finge di innamorarsi di Antonio,

un disoccupato napoletano. Quando il

ragazzo si presenta a corte con tanto di

parenti e amici, piombano anche scompiglio

e allegria. Con Alessandro Siani,

Christian De Sica e Serena Autieri.

Willing to be noticed, princess Letizia pretends

to be in love with Antonio, the unemployed

Neapolitan.

CINEMA//DVD

LOVE LOVE LOVE

PROMISED LAND

Regia: Gus Van Sant

Steve e Sue arrivano in una cittadina rurale

colpita dalla crisi economica. Sono

convinti che gli abitanti accetteranno il

denaro offerto per la perforazione dei

propri terreni. Certezze smentite dalla

battaglia di Frank e Dustin, due abitanti

del luogo. Con Matt Damon.

The human and professional struggle of

a rural town, facing the economic crisis,

against the drilling of the lands.

IL LATO POSITIVO

Regia: David O’ Russell

Pat perde tutto e viene rinchiuso in un

istituto psichiatrico. Dopo 8 mesi torna a

vivere con i genitori, pronto a riconquistare

la moglie. Ad aiutarlo Tiffany, una

ragazza con problemi mentali, ma il loro

rapporto prende una piega inaspettata.

Con Bradley Cooper e Robert De Niro.

Pat loses everything and is confined to a

psychiatric hospital. After 8 months he is

ready to win back his wife’s love.

L’amore arriva in dvd e blu-ray. Primi sussulti con La trilogia dell’amore, che unisce pellicole orientali d’essay, come Poetry

di Lee Chang-Dong, A simple life di Ann Hui e Departures di Yojiro Takita. A far battere il cuore anche il cofanetto Ferzan

Ozpetek, con tutti i film del regista turco realizzati durante il fortunato periodo che lo ha legato ai produttori Gianni Romoli

e Tilde Corsi, da Il bagno turco a Saturno contro. Per finire, romantici the end alla francese con L’amore dura tre anni di

Frédéric Beigbeder. E la comedy a stelle e strisce Cinque anni di fidanzamento di Nicholas Stoller, con Emily Blunt e la star

della sitcom americana How I Met Your Mother, Jason Segel.

22 LF

FEB2013


L’Italia che gli italiani

non conoscono

Quest’anno scopri

un nuovo mondo.

Scopri l’Italia.

© 2013

Nuraghe e chiesa medievale di Santa Sabina a Silanus (NU) • Ph. G. Deidda


GABRIELE SALVATORES

BACHECA

Etica

CRIMINALE

A COLAZIONE CON

GABRIELE SALVATORES

PER IL SUO NUOVO FILM

EDUCAZIONE SIBERIANA.

di Luigi Cipriani

Photo Claudio Iannone © Cattleya 2011

Appuntamento in un

elegante bar del centro

di Roma, l’aria è tiepida

e assolata come spesso in

inverno accade nella Capitale.

Un buon caffè in compagnia di

Gabriele Salvatores, regista da

Oscar che non ha bisogno di

presentazioni, per saperne di

più sul suo nuovo film, Educazione

siberiana, in uscita a fine

febbraio. L’omonimo romanzo

che ha ispirato la produzione è

un best seller di fine decennio

che, pur facendo parte di una

trilogia, resta il punto nevralgico

dell’opera di Nicolai Lilin. Salvatores

è schietto al riguardo:

«Quando mi è stato proposto il

progetto non avevo letto il libro,

24 LF

FEB2013

Gabriele Salvatores e John Malkovich

però alcuni aspetti mi hanno rapito e così ho accettato

di realizzarlo». Tutto ruota attorno alla comunità urka,

un manipolo di siberiani residenti nel sud della Russia.

In una lingua di terra dalle leggi autoctone basate su

consuetudini criminali, in cui è tollerato rubare ai banchieri

e non è reato uccidere poliziotti. «Certamente

è un film sull’etica: quando uno dei protagonisti s’interroga

sulla possibilità di tradire il sistema valoriale

banditesco che gli è stato tramandato, mette il pubblico

davanti a una scelta». Perché il problema non è soltanto

se e come veicolare valori perlomeno discutibili,

ma comprenderli, e quindi accettare che vi sia persino

qualcosa che non vale la pena abbandonare in favore

del cambiamento. «La storia è ambientata poco dopo

la caduta del muro di Berlino, quando si avvertivano i

primi effetti della globalizzazione. Allora prevaleva un

senso di perdita dell’identità, dovuto al passaggio verso

un nuovo mondo, reo, in alcuni casi, di aver relegato

le tradizioni a folklore». Interprete malinconico di

Foto di scena Educazione siberiana

LILIN ON sTAGE

Non solo cinema per Educazione

siberiana: dal 26 febbraio

al 21 marzo in prima

assoluta alla Cavallerizza

Reale - Maneggio di Torino.

Nato dalla collaborazione tra

l’autore Nicolai Lilin e il regista

Giuseppe Miale di Mauro,

lo spettacolo teatrale è una

discesa nell’inferno dei 10 comandamenti

urka.

[www.teatrostabiletorino.it]

questa scissione l’attore americano

John Malkovich, nei panni

di nonno Kuzja. Personaggio

in cui si annida anche la nota

autobiografica di Salvatores:

«Oltrepassati i 60, è doveroso

interrogarsi sull’esistenza, e se

c’è qualcosa da chiudere è il

momento di farlo». Di certo non

si riferisce alla sua carriera, ma

alle riflessioni affidate all’anziano

urka, «bandito gentiluomo

che avverte l’arrivo della stagione

invernale e il crepuscolo

della saggezza, travolta dalle

spinte utilitaristiche delle nuove

leve del crimine. E in segno di

commiato libera le colombe al

cielo».

Breakfast

with Gabriele

Salvatores

for his

new film

Educazione

siberiana.


www.formazione.ilsole24ore.com/bs

Executive

MBA

MASTER IN BUSINESS ADMINISTRATION

IMPRENDITORIALITÀ

Motivazione al successo, propensione al rischio, capacità

organizzative e decisionali, assunzione di responsabilità.

MANAGERIALITÀ

Capacità di intuizione dei business, delle loro evoluzioni

strategiche, della loro durata, della loro sostituibilità.

GLOBALIZZAZIONE

Sviluppo e gestione dei processi di internazionalizzazione

e globalizzazione, delle relazioni e del networking internazionale.

INNOVAZIONE

Capacità di differenziare la propria azienda dalla concorrenza,

conquistare e mantenere posizioni di leadership su mercati

e ottenere margini di profitto crescenti.

I A EDIZIONE

Milano

dal 16 maggio

2013

Formula

Part time Blended

Aula, distance learning

& tutoring on line

20 mesi / 3 gg. al mese

• SONO APERTE LE SELEZIONI

• PROGRAMMA E MODALITÀ DI AMMISSIONE WWW.FORMAZIONE.ILSOLE24ORE.COM/BS/MBA

Servizio Clienti

tel. 02 (06) 3022.3906/3224

fax 02 (06) 3022.4462/3034

business.school@ilsole24ore.com

Il Sole 24 ORE Formazione ed Eventi

Milano - via Monte Rosa, 91

Roma - piazza dell'Indipendenza, 23 b/c

ORGANIZZAZIONE CON SISTEMA DI QUALITÀ CERTIFICATO ISO 9001:2008


Con i treni DB-ÖBB EuroCity, viaggi in gruppo

con uno sconto del 30% * sulle tratte italiane

e fino al 70% * per Monaco di Baviera.

*fino a esaurimento posti. Minimo 6 persone.

Sales partner


A cura di FSNEWS RADIO

AVVOCATO

VOLO

di Nello Fantozzi

Foto di scena Studio Illegale

Fabio Volo and Ennio Fantastichini at cinemas with Studio

Illegale by Umberto Riccioni Carteni. A look inside the

world of international law offices, where hungry sharks

swim looking for business.

In questa pagina e nella successiva foto di scena Studio Illegale

Mai scontato e dotato di

un’irresistibile ironia, Fabio

Volo è un artista eclettico,

capace di emozionare sempre.

Esperto di radio, tv, scrittura e recitazione,

dal 7 febbraio è al cinema

con Studio Illegale di Umberto Riccioni

Carteni, tratto dall’omonimo

romanzo di Federico Baccomo. Nei

panni di Andrea, avvocato rampante

che si occupa di speculazioni di

giorno e di feste modaiole di notte.

Fino a quando non s’imbatte in una

scaltra e affascinante avvocatessa

di controparte.

CHI

Il primo pensiero quando sali

in treno?

Spero di avere una poltrona nella

direzione di marcia.

Il treno della vita?

Aver iniziato a scrivere.

Frecciarossa è?

Roma-Milano in meno di 3 ore.

Non viaggi mai senza?

Un libro.

Prossima fermata?

Studio Illegale, naturalmente!

L’ultimo pensiero prima di

scendere?

Avrò preso tutto?

FEB2013 LF

27


CHI

LE TAPPE

FABIO VOLO

1996 È uno dei nuovi personaggi di punta a Radio

Capital

1998 Conduce 3 edizioni del programma Le Iene

su Italia 1, accanto a Simona Ventura e Andrea

Pellizzari

2000 Inizia l’avventura con Il Volo del mattino

su Radio Deejay e pubblica il suo primo libro, Esco

a fare due passi, un successo di oltre 300mila copie

2001 Conduce Il volo su LA7

2002 Prima esperienza al cinema con Casomai

di Alessandro D’Alatri

2003 Con Il coyote è su MTV e pubblica il secondo

libro È una vita che ti aspetto. Nello stesso anno

debutta a teatro con Il mare è tornato tranquillo

2005 È il protagonista del film La febbre, sempre

di D’Alatri

2006 Torna in libreria con Un posto nel mondo

e su MTV con Italo-Spagnolo

2007 Sempre su MTV è l’Italo-Francese, mentre

al cinema ha un ruolo in Manuale d’amore 2 -

Capitoli successivi di Giovanni Veronesi

2008 Ancora in libreria con Il giorno in più e sul

grande schermo diretto da Cristina Comencini in

Bianco e nero. Nuovamente su MTV con Italo-

Americano homeless edition

2009 Esce il suo quinto libro Il tempo che vorrei

2010 Nelle sale con Matrimoni e altri disastri

di Nina Di Majo

2011 In libreria e al cinema rispettivamente con

Le prime luci del mattino e Il giorno in più, tratto

dal suo omonimo libro

2012 Torna in tv, stavolta su Rai3, con Volo

in diretta

28 LF

FEB2013

sTuDIO ILLEGALE

Fabio Volo è Andrea Campi, avvocato rampante alle prese con un

caso che potrà dare una svolta alla sua carriera. Tutto sembra

filare liscio finché non incontra Zoé Felix, alias Emily, l’intrigante

avvocatessa francese di controparte che intuisce le sue mediocrità

e le rende pubbliche. La conquista di questa donna impossibile

segna l’inizio di un turbine di eventi che sconvolgerà la sua vita.

...e Chi 2

Fantastico Ennio

Lesordio


in teatro a 15 anni

in un’opera di Samuel Beckett

presagiva il suo cammino

costante al fianco della settima

arte. Nel cuore del pubblico e

della critica con i noti personaggi

di Ferie d’agosto e Mine vaganti,

Ennio Fantastichini è il socio di

Fabio Volo in Studio Illegale.

Di che film si tratta?

È uno sguardo sull’oceano dei

grandi studi legali internazionali,

in cui nuotano squali affamati di

affari.

La pellicola ricalca lo stile del

romanzo di Federico Baccomo?

È una commedia delicata, in cui

momenti molto divertenti si alternano

a temi difficili, come il mondo

del lavoro odierno.

Sei molto attento ai ruoli che

ti propongono. Cosa ti ha convinto

in questo?

Sono sempre affascinato da personaggi

che occupano posizioni

di potere, ma tagliati da un dubbio,

da quella che io chiamo “ferita”.

In Studio Illegale sono un uomo

combattuto tra legge e giustizia.

Il personaggio che hai amato

di più nella tua carriera?

Tommaso Scalia in Porte aperte.

Lì ho incontrato il mio mentore,

Gian Maria Volonté, per me il migliore

attore al mondo. Mi manca

la sua ricchezza poetica e umana,

i suoi racconti ma anche i suoi

silenzi, a volte più potenti delle

parole, come spesso succede ai

grandi uomini.


Workers, fanatics

and collectors,

ready to challenge

the crisis looking

for the business,

move to Milan,

the capital of

contemporary

art. The spotlight

will be on two

important events:

Flash Art Event

as from 7 th to

10 th February

at the Palazzo

del Ghiaccio,

and Step09 as

from 22 nd to 24 th

February at the

Fabbrica del

Vapore.

di Giuliano

Papalini ©

[PAePA arte

e comunicazione

paepa2010@libero.it]

D’AUTORE

Milano, febbraio a regola d’arte

Archiviata tra luci e

ombre la tradizionale

kermesse bolognese,

operatori, appassionati e collezionisti,

pronti a sfidare la

crisi e in cerca di buoni affari,

si spostano a Milano, capitale

dell’arte contemporanea.

Riflettori puntati su Flash Art

Event, dal 7 al 10 febbraio al

Palazzo del Ghiaccio, un am-

30 LF

FEB2013

Giulio Paolini

Studio per

Circo Massimo, 2011

collage su carta

65x45 cm

Courtesy Galleria

Massimo Minini

bizioso progetto nato dalla fantasia creativa di Giancarlo

Politi che è riuscito a mettere insieme il gotha

delle gallerie italiane puntando sulla qualità dell’evento

e, cosa non indifferente di questi tempi, sul contenimento

dei costi di partecipazione e sulla gratuità degli

ingressi per i visitatori. L’altra occasione da non

perdere è Step09, appuntamento fieristico contenuto

nelle dimensioni ma assolutamente innovativo, in programma

dal 22 al 24 febbraio alla Fabbrica del Vapore.

Un evento orientato al contemporaneo emergente

e alle proposte di giovani artisti.


Flash Art

UN PICCOLO MIRACOLO

AL PALAZZO DEL GHIACCIO

Event Nessuno si aspetti la Fiera di Basilea o la Frieze

Art di Londra. Al Palazzo del Ghiaccio di Milano

dal 7 al 10 febbraio, Flash Art Event promette

di essere una fiera dinamica e innovativa, in grado di

offrire agli appassionati il meglio dell’arte contemporanea

in Italia. Giancarlo Politi, animatore dell’iniziativa, è

riuscito a fare un «piccolo miracolo» mettendo insieme,

nonostante la crisi, oltre 50 prestigiose gallerie: da Sperone

a Lia Rumma, da De Carlo alla Continua, da Minini

a Marconi, da Contini a Stein a Claudio Poleschi. «Visitandole

gratuitamente, chiunque - assicura Politi - può

iniziare la grande avventura emozionale e intellettuale di

collezionista, acquistando lavori di assoluta qualità, da

noi garantiti come tali, per 1.000 euro e forse meno».

Per chi è in cerca di capolavori e se lo può permettere,

ci sono opere a cifre ben superiori: «A tutti diciamo che

collezionare arte è una passione esaltante, in grado di

consegnarci grandi emozioni intellettuali e soddisfazioni

economiche, senza mai alcuna delusione».

ALLA FABBRICA DEL VAPORE L’ARTE è sOsTENIBILE

Il capoluogo lombardo continua a confermarsi punto

di riferimento per gli appuntamenti dedicati all’arte di

oggi. Tra le occasioni da non perdere Step09, l’innovativa

fiera in programma dal 22 al 24 febbraio alla Fabbrica

del Vapore. Un’interessante iniziativa ormai alla

quarta edizione, capace di collegare il mercato e il collezionismo

ai linguaggi della contemporaneità: da quelli

più tradizionali come pittura e scultura alle performance,

fotografia e video-arte. Tra le novità di quest’an-

Maurizio Mochetti

Il rosso neo di Mao, 2009

fiberglass e laser

cm 32x30x15

Courtesy Edicola Notte

no la collocazione dell’evento nella

Cattedrale, lo spazio più suggestivo

dell’edificio, simbolo della rinascita

culturale della Città del Duomo. In

oltre 1.500 m 2 espongono una sessantina

di gallerie, italiane e straniere,

attentamente selezionate da un

gruppo di lavoro coordinato da Valerio

Dehò, critico d’arte e direttore

di Kunst Merano. Ognuna propone

una personale o una collettiva

al massimo di 3 artisti, con particolare

attenzione alle giovani proposte

e alle realtà emergenti. Almeno

una di queste opere dovrà

però essere dedicata all’ambiente

e alla sostenibilità, temi centrali

della kermesse.

Rocco Dubbini

Gloria, 2012

Pittura acrilica su 9 elmetti militari in metallo, installazione dimensioni variabili

Courtesy dell’artista

FEB2013 LF

31


D’AUTORE

L’arte in movimento

al Museo del Novecento

Ennio Chiggio

Bispazio instabile ,1962

Sfere di celluloide bianche e rosse, vetri,

contenitore di legno 50x50x15 cm

Courtesy collezione privata

Larte


cinetica e programmata

di nuovo nelle

agende dei curatori.

Getulio

Un piacevole ritorno di fiamma

dovuto solo in parte alle celebrazioni

delle storiche mostre

di cinquant’anni fa, ideate da

Bruno Munari e benedette

da Umberto Eco nei negozi

Olivetti di Milano e Venezia.

Hanno fatto la loro parte anche

il mercato e i collezionisti,

che da qualche anno puntano

nuovamente sugli artisti di un

movimento che ha segnato la

scena italiana e internazionale

del dopoguerra. Un segnale

chiaro e forte raccolto dal Museo

del Novecento di Milano,

32 LF

FEB2013

dove si può ammirare fino al

3 marzo Programmare l’arte,

un’esauriente mostra curata

da Marco Meneguzzo, Enrico

Morteo e Alberto Saibene. In

esposizione, oltre alle opere

di Bruno Munari, Enzo Mari

e Getulio Alviani, i lavori degli

artisti delle due anime del movimento:

Alberto Biasi, Ennio

Chiggio e Toni Costa del Gruppo

N e Giovanni Anceschi, Davide

Boriani, Gianni Colombo,

Gabriele De Vecchi e Grazia

Varisco del Gruppo T. A corredo

anche una selezione di

materiali d’archivio, fotografie,

testi e manifesti dell’epoca e

filmati.

GETuLIO ALVIANI

(UDINE, 1939)

Uno dei protagonisti del movimento dell’Arte Programmata

e Ghestaltica, che tenne banco sulla

scena italiana fra gli anni ‘60 e ‘70, grazie anche al

sostegno critico e teorico di Giulio Carlo Argan. Le

sue superfici a testura vibratile realizzate nel 1960 si

imposero subito all’attenzione della critica e dei collezionisti:

il trattamento dei piani in alluminio e acciaio

dava vita a strutture d’immagini cangianti a seconda

della rifrazione della luce. Erano la prima espressione

di quella poetica del Concretismo, cresciuta in Italia

sulla scia dell’esperienza storica del Bauhaus. Più

volte invitato alla Biennale di Venezia, ha esposto in

importanti musei: dal MoMA di New York, alla Galleria

Nazionale d’Arte Moderna di Roma, al Louvre di

Parigi. Le sue opere sono presenti in prestigiose collezioni

pubbliche e private. Le quotazioni sono state

piuttosto contenute fino agli inizi degli anni 2000, poi

la svolta e il mercato è diventato particolarmente effervescente,

sia in Italia che all’estero. Ricercati i suoi

lavori storici, ad oggi può contare oltre 500 passaggi

in asta con una percentuale di venduto superiore

al 70. Secondo l’indice Artprice, 100 euro investiti

nel ‘99 in un’opera di Alviani, oggi valgono in media

circa 600 euro. Gallerie di riferimento: Seno di Milano.

Prezzi: per i lavori più recenti si parte intorno

ai 2mila euro fino oltre i 60mila. Alcune opere storiche

degli anni ‘60 possono anche superare i 100mila

euro. Top price in asta: una Testura vibratile del ‘64

è stata battuta a 97mila euro più diritti da Sotheby’s

a Parigi nel 2010.

Alviani

Superficie a testura vibratile, 1961-62

86x86 cm, alluminio e plexiglas, 86x86 cm

Courtesy collezione privata


PAGA LE BOLLETTE CON

LOTTOMATICA SERVIZI E SCEGLI

CON CHE SCONTO PARTIRE.

CHIEDI DI LIS PAGA: AVRAI UN BUONO SCONTO DI 10, ,

20 O 30 EURO

SULLE FRECCE DI TRENITALIA. LA SCELTA MIGLIORE CHE C’È.

Vai in uno degli oltre 40.000 punti LIS (bar e tabaccherie) ed effettua i pagamenti chiedendo di LIS PAGA,

il servizio comodo e sicuro per pagare bollette e tanto altro. Bastano solo due operazioni per avere un

buono sconto Trenitalia. Puoi ottenere il buono sconto anche ricaricando* il cellulare con LIS CARICA e

acquistando o ricaricando* le carte prepagate Lottomaticard con LIS CARD. Scopri tutto su LISPREMIA.IT

*Ricariche da 50€ € o superiori. Il buono sconto ha un valore di 10 10€, €, 20€ € oppure 30 30€ € e può essere utilizzato per acquistare, solo sul sito www.trenitalia.com, biglietti al prezzo Base di pari o superiore a 40 40€, €, 60€ € o 70 70€ €

(come nella tabella sotto riportata), per viaggi da effettuarsi entro l’8 giugno 2013 sui treni Frecciarossa, Frecciargento e Frecciabianca. Il buono sconto non è riutilizzabile: il cambio della prenotazione/biglietto e

l’accesso ad un treno diverso da quello prenotato sono consentiti, secondo le regole previste per il prezzo Base, solo a fronte del pagamento dell’importo del buono sconto. Il rimborso è ammesso solo per il prezzo

del biglietto effettivamente pagato. È possibile utilizzare un solo buono sconto per ciascun passeggero e per ciascun viaggio; il buono sconto non è vendibile e non è convertibile in denaro. Operazione a premi valida

dal 3 dicembre 2012 al 3 marzo 2013. Regolamento completo disponibile su www.lispremia.it, www.lottomaticaservizi.it e su www.trenitalia.com - Messaggio pubblicitario con fi nalità promozionale. LIS PAGA - Per

le condizioni economiche consultare i fogli informativi disponibili presso i punti vendita LIS PAGA convenzionati con LIS IP SpA e sul sito www.lottomaticaservizi.it

LIS CARD - Per le condizioni economiche e contrattuali consultare i fogli informativi presso i punti vendita LIS CARD convenzionati con CARTALIS IMEL SpA e sul sito www.lottomaticard.it - Lottomaticard e

Lottomaticard Easy sono carte prepagate emesse da CARTALIS IMEL SpA.

VIAGGIA SULLE FRECCE A PREZZO SCONTATO

2 operazioni: sconto di €10 su biglietti a partire da €40

4 4 operazioni: sconto di €20 su biglietti a partire da €60

6 operazioni: sconto di €30 su biglietti a partire da €70


Photo © Vincenzo Tafuri/La Freccia

di Gaspare

Baglio

Fs CON LODE

Ferrovie dello Stato Italiane promosse

a pieni voti dai laureati del

Belpaese. I neodottori in cerca di

impiego hanno indirizzato le proprie

scelte sull’eccellenza di solide

Società. Questo secondo il Best

Employer Choice 2013, il ranking

che individua le aziende più desiderate

come luogo di lavoro.

Escalation dal 2007, che vedeva

il Gruppo FS al 18esimo

posto, mentre oggi

raggiunge una meritata

medaglia d’argento,

dividendo il podio

con Eni e Bnl-

Paribas (primo

e terzo posto).

ECONOMIA

«È il riconoscimento del grande

lavoro di tutti i dipendenti - secondo

l’AD Mauro Moretti - ma

anche il risultato dell’immagine

di un’azienda che si è risanata

da una situazione di fallimento,

e che oggi fa utili e ripaga

i debiti del passato. I laureati

sanno che siamo degli innovatori

e che per i nostri progetti

abbiamo puntato su tecnologie

d’avanguardia, per le quali

spendiamo 2 miliardi di euro

l’anno, autofinanziati, in un piano

quinquennale. Tutto questo

lo comunichiamo ai ragazzi:

andiamo nelle università, parliamo

con gli studenti, facciamo

conferenze e curiamo un master

con la Sapienza di Roma

rivolto all’innovazione». E il

rapporto tra FS Italiane e il

mondo accademico diventa infatti

ancora più stretto: Mauro

Moretti è il nuovo Presidente

della Consulta del Progetto FIGI

- Facoltà Ingegneria Grandi Imprese

all’università romana.

CAsA: sHARING ANTICRIsI

La crisi resiste, almeno per tutto il 2013. I consumi sono ai minimi, perché gli stipendi bastano a malapena e di conseguenza

le rinunce aumentano. Una situazione che, secondo Confcommercio, in Italia non vivevamo dagli anni ‘70. Su una cosa però

non è possibile risparmiare: la casa. C’è chi affronta la situazione subaffittando una stanza e chi si ingegna per trovare soluzioni

alternative. Fra le più innovative c’è l’abitazione condivisa, che offre alloggio a prezzi vantaggiosi per un periodo di tempo

limitato. A tal proposito a Torino è nato Sharing, un albergo che mette a disposizione stanze a poco meno di 200 euro al mese.

Con lo scopo di raggruppare più persone nello stesso alloggio, grazie a spazi e servizi in comune. Per i padri separati in difficoltà

aumentano invece le residenze gestite dai comuni o dalle associazioni che li ospitano temporaneamente, come l’appena

inaugurata Casa dei Papà a Roma. Altra iniziativa è quella dell’autocostruzione delle abitazioni, che permette di partecipare

materialmente alla realizzazione della propria, con l’aiuto di professionisti del settore e un abbattimento dei costi fino al 70%. F.S.

[www.sharing.to.it] [www.autocostruzione.net]

FEB2013 LF

35


AMARTYA SEN

ECONOMIA

Economia e felicità:

confini invisibili

di Luigi Cipriani

Photo © Musacchio&Ianniello

Èuno degli uomini più inseguiti dai giornalisti

Amartya Sen, il cordiale economista indiano

che in una fugace visita al Festival della Felicità

di Roma per una lectio magistralis ha trovato il tempo

anche per un incontro stampa. Già premiato con il Nobel

nel 1998 e attualmente docente alla Harvard University,

è noto per il suo riesame critico dell’economia del benessere

o well-being. In opposizione all’utilitarismo del

filosofo inglese Jeremy Bentham, per cui «l’utilità è la

misura della felicità dell’essere sensibile. Quindi, utile è

ciò che produce vantaggio e rende minimo il dolore e

massimo il piacere». Sen elabora una teoria alternativa,

che pone al centro «l’appagamento dei desideri individuali»,

con un approccio che si sottrae alla dinamica

dei redditi come felicità, anzi promuove la centralità dei

diritti umani: «I guadagni non indicano aspetti come la

libertà di vivere a lungo, la possibilità di guarire ed evitare

malattie, la condizione di trovare un impiego decente

o vivere in una comunità pacifica e libera dal crimine».

Pertanto, la lotta contro le disuguaglianze e la ridistribuzione

dei redditi diventa centrale: «L’eguaglianza della

società dipende dal suo grado di idoneità a un’adeguata

qualità della vita o well-being generale». La sua teoria

dello sviluppo umano in termini di libertà è simile al

concetto aristotelico dell’eudaimonìa, espressione greca

che non corrisponde all’usuale traduzione inglese di

36 LF

FEB2013

GLOBAL

GO TO

Il rapporto annuale Global Go

To dell’Università della Pennsylvania

ha passato in rassegna

i think tank, le organizzazioni

dove nascono le idee che

indirizzano i governi. “Pensatoio”

dell’anno la Brookings

Institution di Washington D.C.,

ma tra i top non mancano gli

italiani: Centro Euro-Mediterraneo

sul clima, Istituto Bruno

Leoni per il libero mercato,

Istituto per gli Studi di Politica

Internazionale, Istituto Affari

Internazionali, Fondazione Eni

Enrico Mattei e Fondazione

Italianieuropei. Il consiglio più

gettonato dato alle autorità è

«indagare globalmente e agire

localmente».

happiness (felicità), ma è più simile

al termine fulfillment, ossia realizzazione

completa di sé. Proprio in

tal senso, Sen non lesina critiche

«all’incompiuta» Unione Europea,

perché «quando un Paese adotta

delle misure per risanare una

situazione e fallisce, poi le adotta

nuovamente e fallisce ancora, dovrebbe

cambiare direzione, capire

dov’è l’errore e correggerlo. In

Europa questo non si è fatto e le

politiche di austerità hanno portato

molte Nazioni al crollo». Il riferimento

all’Italia è chiarissimo quando

definisce «invisibili» i confini tra

economia e felicità: «Un Paese con

un alto tasso di disoccupazione

non può essere felice, soprattutto

quando si tagliano anche i servizi

pubblici a danno dei cittadini».

Tuttavia, secondo Amartya Sen,

si può rimediare «con un’attenta

analisi dei problemi e un grande

programma di politica economica

europea pro sviluppo».


Rompi le regole.

Very Smartphone a €249,00 (IVA inclusa).

Nuovo processore Dual Core, 1 GB di memoria RAM, nuova fotocamera posteriore

da 8 Megapixel e frontale da 3 Megapixel, display LCD 4.5”, Sistema Operativo

Google Android 4.0.4, Dual SIM. Compralo online su www.stonexsmart.com,

STX S verrà consegnato direttamente a casa tua.

www.stonexsmart.com


Doppia anima

per il San

Valentino

Intimissimi:

dolce e

romantico

con le tonalità

rosa polvere

e nero, sexy

e provocante

nella versione

total black

con dettagli

shocking

fucsia.

Double soul

for Intimissimi

Valentine: sweet

and romantic

or sexy and

provocative.

[www.

intimissimi.

com]

38 LF

FEB2013

FASHION

Valentino

Story

90 ANNI DI BACI

Bacio Perugina

celebrates 90

years. The Saint

Valentine’s symbol

since 1922.

Il 14 febbraio si chiudono i festeggiamenti per i 90 anni del famoso

cioccolatino. Il Bacio Perugina nasce nel 1922 dalle mani

di Luisa Spagnoli, moglie di uno dei 4 fondatori della ditta dolciaria,

che lo chiamò Cazzotto per l’irregolarità della sua forma.

Venne poi ribattezzato da Giovanni Buitoni per diventare il

simbolo dell’amore romantico ed entrare nel mito. Da allora le

trasformazioni sono diverse, come il famoso tubo che negli anni

’80 conquistò i teenager grazie alla campagna Tubiamo?, termine

entrato nel vocabolario comune. Tante le collezioni in ricordo

del famoso compleanno e le novità per la festa degli innamorati,

pronte a soddisfare il lato tenero di ogni spirito romantico.

Cupido incontra ancora una volta la complicità di Nomination. Per

l’occasione ecco la romanticissima versione del suo bracciale best

seller, Composable, moderno pegno d’amore dallo stile unico.

By Nomination the very romantic version of the Composable best seller

bracelet.

[www.nomination.it]

sPECIALE 2x1

Un mese di offerte con Trenitalia. Giovedì 7,

martedì 12, giovedì 14 febbraio e venerdì 8 marzo

Speciale 2x1. Per festeggiare Carnevale, San Valentino e la

Festa della donna è possibile viaggiare in 2 con 1 solo biglietto.

La promozione è valida in 1^ e 2^ classe su Frecciarossa,

Frecciargento e Frecciabianca, e nei livelli di servizio Business,

Premium e Standard.

Dettagli a pag. 109 e su trenitalia.com.


Un’esclusiva capsule

collection di t-shirt per

festeggiare l’amore con

eleganza da 22 maggio

by Maria Grazia Severi.

Capi romantici e frizzanti.

An exclusive t-shirt capsule

collection to celebrate

love with elegance by 22

maggio by Maria Grazia

Severi.

[www.severimgs.it]

BEAUTY AV

CARNIVAL GLITTER

di Rossano De Cesaris

[make-up artist]

In morbido

velluto, rosso per

lei e nero per lui,

con una particolare

decorazione a

cuori nella parte

posteriore. Il regalo

per la coppia

Lumberjack.

Lumberjack for 2, soft

red velvet for her and

black for him.

[www.lumberjack.it]

Per un trucco eccentrico e scintillante, adatto ad occasioni in cui

l’eccesso è consono, si può ricorrere a glitter colorati sulle palpebre

e non solo. Se applicati sugli occhi, è bene stendere prima

una crema o un eye-primer che garantisca un minimo di adesività.

Un espediente per rimediare a quelli caduti erroneamente sotto

la cavità orbitale consiste nell’appoggiarvi sopra dello scotch

per qualche istante, esercitando una leggera pressione: l’adesivo

li catturerà, lasciando la pelle perfettamente pulita e il make-up

impeccabile.

[www.rossanodecesaris.com]

Combina spezie

eteree, legni puri e

un tocco di rosa, con

un risultato elusivo e

memorabile allo stesso

tempo. MARNI Eau

De Parfum, un mix

irresistibile.

MARNI Eau De Parfum,

an irresistible mixture of

divine spices, pure woods

and a touch of rose.

[www.marni.com]

A cura di Cecilia Morrico

SCENT

OF A

WOMAN

IN ATTESA DELLA FESTA

DELLA DONNA, IL PROSSIMO 8 MARZO,

DUE IDEE SENSORIALI.

Chloé presenta My little chloés, 3 deliziose

mini fragranze in edizione limitata, capaci di

sedurre al primo sguardo.

Chloé presents my little chloés, 3 delicious limited

edition mini fragrances.

[www.chloe.com]

FEB2013 LF

39


ALESSIA GIACOBINO

FASHION

PERSONALITÀ

FORTE

Photo © Gianluca Pasquini

Tutti pronti dal 20 al 26

febbraio per Milano Moda

Donna. Aspettando la primavera,

sulla passerella le collezioni

dell’inverno 2014. Prima che

si accendano i riflettori, La Freccia

strappa qualche anticipazione ad

Alessia Giacobino, anima creatrice

di JO NO FUI. Moderna stilista

made in Italy, si alterna tra Rimini

e il capoluogo lombardo sempre a

bordo del Frecciabianca, rivendicando

la versatilità del gentil sesso.

JO NO FUI nasce 10 anni fa

da un suo personale modo di vestire.

Come le è venuta l’idea di

trasformare il guardaroba in un

brand?

Mi sono sempre divertita a reinventare

pezzi vintage trovati in

giro per il mondo. Stavo lavorando

alla ristrutturazione di una boutique

quando il proprietario mi ha

chiesto di disegnare alcuni modelli

per il negozio. In una settimana i

capi sono andati a ruba, e l’ho interpretato

come il segnale di una

nuova carriera.

Il suo must?

L’essere donna, cioè poter cambiare

look in un batter d’occhio:

a volte romantica, altre rock. Creo

40 LF

FEB2013

Collezione P/E 2013

Pantalone sarouel in

seta con maxi pull di

cotone multicolore

Photo © SGP Italia

per chi rivendica la propria versatilità.

Nuovamente alla Fashion

Week: come sarà il gentil sesso

nel 2014?

Decisamente metropolitano, moderno,

dallo stile deciso e ultra

femminile.

L’ispirazione per il prossimo

inverno?

L’estetica minimalista del film

Equilibrium di Kurt Wimmer. La

pellicola è molto tagliente e i costumi

dal rigore maschile indossati

dalla figura femminile rendono

tutto estremamente sensuale.

Si divide tra Rimini e Milano,

in treno…

Abito sulla Riviera perché mi permette

una qualità della vita diversa

dal ritmo frenetico del capoluogo

lombardo. Tuttavia un lifestyle non

esclude l’altro: alterno il bisogno di

stimoli che solo le grandi città possono

dare con il relax del piccolo

centro, non trascurabile quando

si ha famiglia. Prendo di rado la

macchina, in Frecciabianca posso

lavorare anche durante il viaggio,

e rubare tempo per sfogliare le riviste

di moda, arte e architettura.

Un’anticipazione sulla prossima

estate?

Spazio alla personalità, mescolando

l’oggetto del desiderio della

stagione con pezzi trovati in qualche

mercatino esotico.

Perciò la nuova collezione

SS/2013 sarà?

Nomade, con un forte spirito militare.

Senza frontiere, creata per

una donna che ogni giorno inventa

un viaggio stilistico personale. Via

libera a pantaloni sarouel di paillettes

oro da indossare con la camicia

army. E poi lunghissimi abiti di

seta e, sopra il costume da bagno,

sexy short con dettaglio macramè

e un cardigan di cotone tricot o un

mini parka ricamato. C.M.

[www.jonofui.it]


Petra Conti & Eris Nezha: primi ballerini del Teatro alla Scala


GUSTO

DAL DESIGN

DEL PIATTO ALLA

COLONNA SONORA:

COME ESALTARE

I SAPORI E RENDERE

LA DEGUSTAZIONE

UN’ESPERIENZA

INEBRIANTE

di Gianfranco Vissani ©

[Chef Frecciarossa]

PIATTI A 5 SENSI

Quando si parla di cucina

si pensa soprattutto al

palato, ma non dobbiamo

mai dimenticare che si mangia con

i 5 sensi. In primo luogo la vista,

naturalmente. L’aspetto del cibo e

il modo in cui è presentato sono

importantissimi, poiché quello visivo

è un contatto che precede e

predispone la degustazione. Un

piatto ben composto, attento alle

forme e ai colori, e servito usando

suppellettili di classe, indica un

42 LF

FEB2013

[Rai Eri,

pp. 1400

¤ 49,90]

dispendio di energie e competenze che va oltre la mera

necessità della preparazione delle pietanze, e dunque

fa sentire importanti i commensali, che si pongono così

nello stato ideale per assaporarlo in tutte le sue sfumature.

Lo stesso vale per i profumi emanati e per la

colonna sonora che accompagna il pasto. «Italiani: pasta,

pizza e mandolino» è un modo di dire che dimostra

quanto conti la musica nel nostro Paese, portatrice di

benessere e armonia. Essenziale, poi, anche la stimolazione

tattile che il cibo ci regala: un prodotto duro o

morbido, croccante o friabile, liscio o ruvido, determina

sensazioni fondamentali per rendere piacevole la degustazione.

L’ALTRO VIssANI

Un cofanetto in 3 volumi dedicato alle ricette di famiglia

tipiche della cucina anni ’50.

APP VIssANI PER FRECCIAROssA

Sulla nuova App Vissani per iPhone, ricette e consigli esclusivi per i clienti

Frecciarossa. [www.casavissani.it]

VIAGGIARE IN FORMA

BuONE REGOLE

DI COTTuRA

di Alessandro Circiello ©

[Chef Tg2 Insieme e Presidente

Federazione Italiana Cuochi Lazio]

[Rai Eri, pp. 323 ¤ 14]

La cottura è centrale in cucina,

l’arte di usare il calore

per esaltare i sapori e non

per mandarli in fumo. Ma la

personalità degli ingredienti

è fondamentale, devono

essere sani, coltivati o allevati

nella maniera giusta,

e preparati secondo le tecniche

più rispettose per la

salute. Ad esempio, si può

eliminare il sale utilizzando

erbe aromatiche fresche. I

vegetali si possono mangiare

crudi, perciò basta scottarli.

Attenzione al taglio e

alla regolarità della carne,

che deve cuocere velocemente

in modo da formare

una crosticina all’esterno e

conservare i liquidi all’interno;

stesso discorso per

il pesce. Essenze di felicità,

scritto con Antonella Martinelli,

mette d’accordo sapore,

salute e tradizione, grazie

alle ricette di un antico

testo del ’700 rielaborate

in chiave moderna. Uno

sguardo al futuro strizzando

l’occhio al passato.


Verdure in pinzimonio

all’olio piccante

e cioccolato caldo con

sorbetto di arancia

rossa di Sicilia

Lista della spesa (per 4 persone)

1 costa sedano, 1 carota media, ½

finocchio, 1 cetriolo piccolo, peperoni

(½ giallo, ½ rosso e ½ verde), 1

cipollotto fresco, 1 pastinaca, 100 gr

cioccolato fondente, 15 cl latte, 20

cl succo d’arancia, 50 gr zucchero,

olio extravergine, sale e peperoncino

piccante q.b.

Preparazione

Lasciare in infusione per una notte

olio e peperoncino a piacere.

Bollire il succo d’arancia con lo

zucchero e, appena freddo, versarlo

nella gelatiera per ottenere il

sorbetto. Nel frattempo tagliare

a listarelle regolari le verdure e

porle in 4 scodelle strette e alte,

preparare a parte un’emulsione con

olio piccante e sale e versarla in 4

ciotoline. Sciogliere il cioccolato a

bagnomaria con il latte e sistemarlo

ben caldo nei bicchierini. Qualche

istante prima di servire a tavola,

adagiarvi una pallina di sorbetto

all’arancia.

HAPPY FOOD

[Gribaudo, pp. 160 ¤ 18]

Più che un libro di cucina un manuale

della felicità. Un percorso tra ricette

gustose e salutari, ideate insieme alla

Fondazione IEO di Umberto Veronesi.

Tulip di quaglia

su purè di patate

viola e brodo al cocco

con tartare di petto

marinato alla vodka

Lista della spesa (per 4 persone)

2 quaglie, 200 gr patate viola, 100

gr burro, 15 cl latte, 15 cl vodka, 1

spicchio aglio, 1 rametto rosmarino, olio

extravergine, sale e pepe q.b.

Per il brodo: ½ costa sedano, 1 carota

piccola, 1 cipolla, 1 ciuffetto aromatico

(timo, cerfoglio, maggiorana, origano,

dragoncello, finocchietto), ½ cocco

Preparazione

Disossare le quaglie e con le carcasse

farne un brodo lasciandolo cuocere

2h circa. Spellare il petto e marinarlo

nella vodka per 3h, poi disossare le

cosce a tulip (lasciare la carne attaccata

all’ossicino inferiore, staccando il

superiore). Preparare un purè di

patate viola bollite con tutta la buccia,

burro e latte. Tagliare a piccoli cubetti

il petto marinato e condirlo con olio,

sale e pepe, poi spadellare le tulip con

olio, aglio e rosmarino. Con l’aiuto di

un coppapasta tondo, versare il purè

al centro di un piatto e porvi sopra la

tartare, poi la tulip e completare con il

brodo caldo aromatizzato al cocco.

GIRO D’ITALIA IN 90 RICETTE

[Priuli & Verlucca, pp. 288 ¤ 29,90]

Una mappa del Paese che racconta le

peculiarità del territorio attraverso la cucina

della nonna e quella dei cuochi stellati.

Con traduzione in inglese.

Soufflé di limone

affumicato con

croccante di arachidi

e salsa al nero di seppia

Lista della spesa (per 4 persone)

Per il soufflé: 100 gr succo di limone

ristretto e affumicato, 70 gr zucchero,

80 gr albume

Per il croccante: 150 gr arachidi tostate,

150 gr zucchero

Per la salsa: 20 gr nero di seppia, 30 gr

zucchero, 60 gr acqua

Preparazione

Sciogliere lo zucchero un po’ alla volta e

quando prende colore unire le arachidi;

freddare il composto su una base di

marmo unta, stenderlo con un mattarello

a uno spessore di ½ cm e ricavarne 8

rombi. Per la salsa, amalgamare tutti

gli ingredienti, portare a bollore e far

restringere. Bollire lo zucchero con

dell’acqua e, appena denso, aggiungere

il succo di limone. Montare gli albumi a

neve e quando il succo sarà asciugato

versarlo negli albumi e mescolare.

Adagiare il composto negli stampi

imburrati e passati nello zucchero a

velo, cuocere in forno a 190°C per 5-6’.

Fare una striscia di nero di seppia su un

piatto, appoggiarvi 2 rombi di croccante

e il soufflé nel suo coccettino, servendo

subito prima che si abbassi.

I CENTO DI TORINO

[EDT, pp. 170 ¤ 9,90]

Dalla collana I Cento, i 50 migliori locali

e le 50 tappe più veraci del capoluogo

piemontese. Come il Circolo dei

lettori e Le Fanfaron Bistrot.

FEB2013 LF

43


GUSTO

LE ROUGE

ÉLÉGANT

di Adua Villa ©

Se dico “eleganza” penso alle meravigliose camicie

bianche che hanno reso Givenchy famoso

nel mondo e alle dive anni ’50, come Audrey

Hepburn e Lauren Bacall, che non vedevano l’ora di

indossare una sua creazione. E se penso ad associare

l’eleganza al mondo del vino, riconosco che ce n’è tanta

anche qui, ma solo uno la fa veramente da padrone: monsieur

Pinot Nero. Le sue origini sono in Borgogna, dove

ancora oggi se ne producono bottiglie di grande pregio e

trama. Viene definito in molti modi, da «il più bianco tra i

rossi» a «il più femminile dei vitigni francesi». La verità

è che vinificare Pinot Nero è sempre una scommessa.

Indomito, mai uguale e capriccioso come una bella donna,

da qualche anno viene prodotto anche in Italia, in Oltrepo,

Alto Adige, Franciacorta, Toscana e Piemonte. Ed è nella

langa astigiana, sulle colline intorno al borgo di Bubbio,

che mi sono imbattuta in una bottiglia elegante e suadente

dell’azienda Colombo-Cascina Pastori. In una giornata di

sole dai colori così accesi che la trasparenza del Pinot

Nero nel bicchiere brillava ancora di più.

[@aduavilla]

44 LF

FEB2013

Brevissime e Gustose

GOLOSARIA

Dal 1° al 3 marzo tornano le eccellenze gastronomiche e culturali

di Golosaria nei castelli del Monferrato. E a Palazzo Enofila di

Asti, il 9 e 10, la Fiera dei Vini della Luna di marzo.

[www.golosaria.it]

ANTINORI NEL CHIANTI CLASSICO

Nasce a Bargino, nel Comune di San Casciano Val di Pesa, il

nuovo quartier generale Marchesi Antinori. La cantina-museo

nel Chianti Classico è aperta al pubblico da febbraio.

[www.antinori.it]

ASPETTANDO IL MONTEPULCIANO

Sabato 2 e domenica 3 marzo la prima edizione di Anteprima

Montepulciano d’Abruzzo presso la Camera di Commercio di

Chieti, con incontri, workshop e degustazioni.

[www.anteprimamontepulcianodabruzzo.it]

Adua Villa consiglia

Apertura

di classe

BOTTIGLIA

Apertura DOC Piemonte Pinot Nero

AZIENDA

Colombo-Cascina Pastori

CARATTERISTICHE

Il profumo ricorda accattivanti frutti a

bacca rossa ben maturi, come ciliegie e

amarene, note floreali di rosa canina e

speziature dolci di vaniglia e liquirizia. Al

palato regala sensazioni morbide, con un

tannino elegante ma deciso. Vino destinato

a un’affascinante evoluzione.

ABBINAMENTO

Primi piatti piemontesi come agnolotti al

plin con sugo d’arrosto o funghi, arrosti di

carni rosse e formaggi stagionati.

[www.colombovino.it]


ASUS consiglia Windows 8.

PER CHI VUOLE VIVERE NUOVE ESPERIENZE

ASUS VivoBook. L’INCREDIBILE ULTRABOOK . IDEATO DA INTEL.

Sottile e leggero, dal design ultra compatto. Touchscreen eccezionalmente reattivo, ampio ed intuitivo touchpad

per migliorare la produttività, audio ASUS SonicMaster, eccezionalmente coinvolgente, e riavvio istantaneo in soli 2

secondi. Equipaggiato con Intel ® Core i7 e Windows 8, ASUS VivoBook S400 segna un nuova era per gli Ultrabook

touch. Scoprite la sua bellezza su insearchofincredible.com

* Solo alcuni modelli di ASUS VivoBook sono conformi alle specifiche Intel ® Ultrabook .

Intel, il Logo Intel, Intel Inside, Intel Core, Ultrabook e Core Inside sono marchi registrati da Intel Corporation negli Stati Uniti e in altri Paesi


A cura di Vincenzo Tafuri

HI-TECH

Il coltellino svizzero del XXI secolo

Tutto parte da Simon,

prototipo della IBM più

simile a un telecomando

che a un telefono, con i suoi 20

cm di lunghezza, per arrivare al

BlackBerry, il più amato dai business

manager per la gestione

delle e-mail e la navigazione Internet.

Ma la grande rivoluzione

arriva nel 2007 con il primo

iPhone e l’avvento dell’App Store:

grazie al cellulare e alle ap-

plicazioni scaricabili, adesso siamo pronti a ogni evenienza.

Possiamo connetterci ai più famosi social come

Facebook e Twitter, scattare foto, ritoccarle e condividerle

in tempo reale con Camera+ o trovare una strada

e un ristorante nelle vicinanze con Google e TripAdvisor.

Ed è facile e veloce consultare orari e acquistare biglietti

ferroviari con Prontotreno, informarsi sul traffico

prima di lasciare l’ufficio con Waze e connettersi in remoto

al pc di casa con TeamViewer. Ma anche scoprire

il titolo di una canzone che sta passando in radio con

Shazam, messaggiare gratuitamente ad amici e parenti

con Whatsapp, illuminare la stanza se va via la luce con

Torch, accordare la chitarra con

TunerTool, acquistare e leggere

libri con iBooks. E, per evitare

spiacevoli sorprese, effettuare il

backup del proprio apparecchio

con iCloud. Per gli abitanti del

pianeta terra oggi lo smartphone

è un oggetto indispensabile, con

il quale fare veramente di tutto,

persino scrivere un articolo per

una rivista.

Inviato da iPhone.

Nowadays smartphone is essential for the inhabitants of the planet earth, capable of doing anything thanks to the various apps to

be downloaded from the stores. Such as connecting to the most famous social networks, taking photos, looking for addresses and

restaurants, checking train timetables and purchasing tickets, reading books and tuning guitars.

FEB2013 LF

47


HI-TECH

in tema di

Jabra Sport

Cuffie stereo Bluetooth per

allenarsi in piena libertà. Le

compagne perfette per un

programma di allenamento

intenso, con la giusta colonna

sonora.

Bluetooth stereo headset, to exercise

with secure and comfortable fit and

with the right soundtrack.

[it.jabra.com]

TELEFONIA

PER IL PROssIMO VIAGGIO IN TRENO

«Quando un corpo è completamente

immerso nell’acqua, squilla il telefono»

[da La legge di Murphy di Arthur Bloch, 1977]

Personalizzare il proprio smartphone in 4 semplici mosse: caricamento dell’immagine, selezione del tipo di telefono, invio

dell’ordine e ricezione a casa della cover personalizzata.

To customize your own smartphone cover in 4 moves.

[www.giantsparrows.co.uk]

48 LF

FEB2013

Lenti Olloclip

Sistema di lenti con aggancio

rapido che comprende fisheye,

grandangolo e macro. Per

trasformare l’iPhone in una

piccola reflex e realizzare foto

eccezionali.

A quick-connect lens system

including, fisheye, wide-angle and

macro lenses.

[www.olloclip.com]

Da musicassetta

a iPhone

Chi non ha ancora qualche

musicassetta rimasta in casa a

prendere polvere? Convertire e

riascoltare su iPhone o iPod la

compilation di qualche vecchia

fiamma non è mai stato così

semplice.

To convert and play back old music

tapes on iPhone or iPod as never

been this simple.

[www.hammacher.com]

Ruzzle_ Passatempo divertente per sfidare amici e compagni di viaggio, disponibile per dispositivi

Apple e Android. Lo scopo del gioco è trovare il maggior numero di vocaboli in 2 minuti.

Le lettere devono essere adiacenti e ce ne sono alcune speciali che moltiplicano il punteggio

della parola.


STAZIONI AV

SPECIALE

PORTA SUSA

AVVENIRISTICO BARICENTRO MULTIFUNZIONALE DELLA METROPOLI DEL

TERZO MILLENNIO, IL NUOVO HUB ALTA VELOCITÀ INTEGRA VERTICALMENTE

TUTTI I SERVIZI DI TRASPORTO. CUORE CONTEMPORANEO DI UNA VERA

RIVOLUZIONE DELLA MOBILITÀ, UN’IMMENSA GALLERIA IN ACCIAIO E VETRO

È LA NUOVA OPERA DALL’ANIMA GREEN TARGATA FS ITALIANE.

Photo © Vincenzo Tafuri/LaFreccia


FERMATA DEL MESE

STAZIONI AV

50 LF

FEB2013

di Mauro Moretti

Amministratore Delegato

Gruppo Ferrovie dello

Stato Italiane

Progetto fondamentale

della nuova ferrovia,

l’avveniristica stazione

AV imprime un passo da

gigante alla geografia italiana

del terzo millennio. A un anno

dall’inaugurazione della monumentale

Roma Tiburtina,

non è solo il secondo terminal

dell’Alta Velocità targato FS

Italiane, ma un edificio urbano

a tutto tondo, che realizza

concretamente l’integrazione

verticale di tutti i servizi di trasporto

e di mobilità: da quelli

nazionali e internazionali, AV

e non solo, ai regionali e metropolitani.

Un condensato

di idee e creatività, una soluzione

architettonica chiara

ed esteticamente compiuta

di tutte le funzioni-obiettivo

che abbiamo pensato per la

stazione del futuro, sintetizzate

nel progetto del Gruppo

AREP - Silvio D’ASCIA e

Agostino MAGNAGHI. Fiore

all’occhiello tra gli hub Alta

Velocità, il nuovo terminal segue

di un mese il completamento

del passante ferroviario,

che collegando Lingotto

a Stura ha fatto di Torino la

città-guida della mobilità integrata,

massima espressione

di un sistema metropolitano

fortemente accessibile e moderno,

con sbocchi nazionali

ed europei di grande respiro.

Tre tappe importanti, Bologna,

Firenze e Napoli, segneranno

nel prossimo futuro il

network delle stazioni AV.

Perché crediamo nel ruolo

delle nostre splendide capitali,

e vogliamo dotarle di opere

intelligenti, dense e culturalmente

stratificate, che resteranno

nella storia d’Italia.


CIFRE DA RECORD

79 milioni di euro d’investimento economico

385 m di lunghezza

30 m di larghezza

37mila m2 di superficie

8mila m2 di aree di servizi tecnici

7.700 m2 di aree commerciali (+700 m2 di biglietterie)

13mila m2 di aree pedonali interne al fabbricato

3mila tonnellate d’acciaio

10 ascensori

19 scale mobili

189 posti auto su 7.600 m2 ARCHITETTURA

DEL TERZO MILLENNIO

È IL NuOVO HuB DELLA METROPOLITANA D’ITALIA, GIOIELLO AVVENIRISTICO

DEL XXI SECOLO. IN TRE PAROLE: TORINO PORTA SuSA.

FEB2013 LF

51


FERMATA DEL MESE

STAZIONI AV

«La nuova stazione è una metafora della vita: arrivo, partenza,

passaggio, scambio. È l’incontro dell’Italia con l’Europa, di oggi

e di domani. È l’immagine concreta di un Paese che avanza,

che ama la scoperta, sa rinnovarsi e non ha paura del nuovo»

Mario Monti

[Presidente del Consiglio dei Ministri]

Torino, 14 gennaio 2013. Il Presidente del Consiglio, Mario Monti, inaugura la nuova stazione. A fare gli onori di casa il Sindaco di Torino Piero Fassino e i

vertici del Gruppo FS Italiane, il Presidente Lamberto Cardia e l’Amministratore Delegato Mauro Moretti. Presenti alla cerimonia anche il Presidente della

Regione Piemonte, Roberto Cota, e l’architetto Silvio d’Ascia

Banchina dell’Alta Velocità

52 LF

FEB2013


The new Porta Susa HS

station was inaugurated on

14 th January by the Italian

Prime Minister Mario Monti

and Mauro Moretti, CEO

of FS Italiane. Created by

Gruppo AREP (Jean-Marie

Duthilleul and Etienne

Tricaud) - Silvio D’ASCIA

and Agostino MAGNAGHI,

it is the Frecce station

in the city of the Mole. A

steel and glass tunnel,

385 meters and 30

meters large, a wide treelined

boulevard, a new

multifunction urban place.

Porta Susa connects the

context of the city from

north to south as the

contemporary heart of a

real urban revolution.

L’AD del Gruppo FS Italiane, Mauro Moretti, illustra la stazione al premier Mario Monti

«Abbiamo

creato

strutture

sostenibili

dal punto

di vista

economico,

senza

gravare sui

contribuenti,

e mostrato

che la nostra

generazione

ha fatto opere

che resteranno

nella storia»

Mauro Moretti

[AD Gruppo FS Italiane]

FEB2013 LF

53


FERMATA DEL MESE

STAZIONI AV

54 LF

FEB2013

GRANDE OPERA

DELL’UOMO

«Davanti ai nostri occhi

e intorno a noi c’è una grande

opera dell’uomo, una grande

infrastruttura. È il presente

che diventa futuro»

Èil battesimo del nuovo terminal AV di Porta Susa da parte

del premier Mario Monti all’inaugurazione del 14 gennaio.

Una stazione dove si incontrano a metà strada Italia

ed Europa, dove passato e innovazione si fondono nello stesso

progetto. Disegnata dal Gruppo AREP (Jean-Marie Duthilleul e

Etienne Tricaud) - Silvio D’ASCIA e Agostino MAGNAGHI, riunisce

il tessuto urbano da nord a sud, cuore contemporaneo di

una vera rivoluzione. Situata tra Corso Bolzano e il viale alberato

della Spina, è costituita da una galleria in acciaio e vetro lunga

385 metri e larga 30. L’innovativo hub rappresenta il nuovo

approccio scelto dal Gruppo FS Italiane per integrare le aree

ferroviarie nelle grandi città, in piena efficienza energetica, grazie

alla sua volta con sistema fotovoltaico vincitrice del premio

Eurosolar 2012.


INNOVAZIONE E MEMORIA

All’interno della Galleria Centrale si erge la stele con inciso il Decreto

Fondamentale dell’8 febbraio 1848 alla base dello Statuto Albertino,

«primo passo verso quel bene inestimabile che si chiama democrazia»,

secondo Mario Monti. Il monolite, alto 12 metri e ideato in ferro

nero e acciaio da Annalaura Spalla, simboleggia il ruolo svolto da

Torino nel processo di unificazione del Paese, fondamentale quanto il

treno nel ricucire l’Italia e la sua storia. L’opera fa parte del progetto

I Luoghi della Memoria, promosso dalla Presidenza del Consiglio dei

Ministri in occasione dei 150 anni dell’Unità e coordinato da Paolo

Peluffo.

INTERVENTI FuTuRI

Work in progress a Porta Susa. Nei prossimi mesi in stazione nasceranno negozi, ristoranti e bar, mentre da maggio saranno

aperte le aree carrabili all’interno del nuovo fabbricato, permettendo così l’accesso all'area taxi e al parcheggio. Entro l’estate verranno

poi completati il sovrappasso da piazza XVIII Dicembre e la copertura dei binari 1 e 2. Saranno quindi totalmente disponibili

gli spazi per la realizzazione del viale della Spina e delle opere essenziali alla permeabilità pedonale e carrabile lungo il fronte del

fabbricato, consentendo di aprire da questo lato le uscite dei passaggi urbani Avigliana e Susa.

ECO ARCHITETTuRA

Una grande opera dall’anima ecologica. Torino Porta Susa AV si è aggiudicata il prestigioso Premio Eurosolar 2012 per la

migliore architettura urbana bioclimatica grazie alla sua volta di copertura. L’intera struttura è ricoperta da 15mila m 2 di celle

fotovoltaiche monocristalline che consentono di recuperare parte del fabbisogno elettrico dell’intero corpo stazione (680mila

KWH/anno), creando i giusti apporti di calore d’inverno e di refrigerio d’estate.

FEB2013 LF

55


FERMATA DEL MESE

STAZIONI AV

URBANA

IL TERMINAL AV, NuOVO POLO DI TRASPORTO INTEGRATO,

E IL quADRuPLICAMENTO TRA LINGOTTO E STuRA RINNOVANO

L’OSMOSI TRA IL SISTEMA FERROVIARIO E VIARIO.

I NuMERI

LA TRASFORMAZIONE

SEZIONE

PORTA SUSA

NUOVO FABBRICATO

VIAGGIATORI

STAZIONE

TORRE FS

SISTEMI URBANI

METROPOLITANA PIAZZA

PORTA SUSA ATTREZZATA HOTEL

UFFICI

Sezione longitudinale e vista aerea con percorsi pedonali e stradali, parcheggi e collegamenti con la linea metropolitana

180mila m 2 di superficie totale

65mila m 2 di proprietà del Comune di Torino

115mila m 2 di proprietà RFI

35mila m 2 di parcheggi pubblici

22.600 m 2 di aree verdi

20mila m 2 di aree pedonali/piazze esterne

48mila m 2 di superficie totale piani torre RFI

5mila m 2 di superficie totale piani fabbricato storico RFI

56 LF

FEB2013

PEDONI TRAM METRO PARCHEGGI


TORINO QuADRuPLICA

CON IL PAssANTE

Il nuovo sistema metropolitano di Torino

è una grande rivoluzione resa

possibile dal Gruppo FS Italiane. Il

passante tra Lingotto e Stura, realizzato

da Rete Ferroviaria Italiana, si

sviluppa per 12 km dentro la città –

oltre 8 in galleria – permettendo al

traffico AV di integrarsi verticalmente

a quello urbano, suburbano e regionale.

Tassello conclusivo del nodo

ferroviario torinese tra Porta Susa

e Stura il quadruplicamento in galleria

e l’apertura al servizio viaggiatori

della nuova stazione sotterranea di

Rebaudengo. Cinque linee attive, che

diventeranno 9 nel giro di 3 anni, e

interconnessione per Caselle, Lanzo

e Ceres.

Frecciarossa in arrivo a Porta Susa

Photo © Lorenzo Conti - Officina BS, scuola d'illustrazione [lorenzo-conti@hotmail.it]

TORINO PER TUTTI CON

LE FRECCE

LA CITTà DELLA MOLE ANCORA PIù VICINA

GRAzIE A FRECCIAROSSA E FRECCIABIANCA.

DA NORD A SuD E DAL PIEMONTE ALLA

LOMBARDIA FINO AL FRIuLI.

Vista dall’alto della galleria vetrata

A TORINO CON

26 Frecciarossa

20 Frecciabianca

46 collegamenti giornalieri

DURATA MINIMA DEL VIAGGIO

Milano P.G.-Torino P.S. in 43’

Roma-Torino P.S. in 3h e 52

Firenze-Torino P.S. in 2h e 43

Venezia-Torino P.S. in 4h e 20

FEB2013 LF

57


Offerta soggetta a disponibilità.

IL CIELO

IN UNA

STANZA

Da oggi, basta poco per avere molto di più: a partire da 12 euro,

una camera di classe superiore, internet e minibar gratuiti.

Scegliete la nostra nuova formula Upgrade e toccherete il cielo con un dito.

BARI - BENEVENTO - BERGAMO - BIELLA - BOLOGNA - BRESCIA - CATANIA - FIRENZE

LODI - MILANO - MODENA - NAPOLI - ROMA - SIRACUSA - VENEZIA - VERSILIA

www.unahotels.it

Numero verde - 800 606162


HAPPY

RAPHAEL

DOPO IL TRIONFO NEL 2011,

GuALAzzI TORNA IN GARA

AL FESTIVAL DI SANREMO.

E LANCIA IL NuOVO LAVORO

Happy Mistake.

di Gaspare Baglio

Per intervistare Raphael Gualazzi mi devo svegliare

prestissimo e chiamarlo in Francia. Oltralpe

il cantautore jazz urbinate è una vera

star: il suo brano Reality and Fantasy gli ha aperto le

porte dell’air play radiofonico e i palcoscenici più prestigiosi.

Fiore all’occhiello della Sugar di Caterina Caselli,

non si è fatto mancare riconoscimenti neanche in

patria. Nel 2011 è stato l’asso piglia tutto del 61esimo

Festival di Sanremo: medaglia d’oro tra i Giovani, titolo

Assomusica per la migliore esibizione live, premio della

critica Mia Martini e della Sala Stampa Radio e Tv.

Non contento è anche arrivato secondo all’Eurovision

Song Contest. Con premesse simili molti artisti avrebbero

poi snobbato la kermesse della Città dei Fiori, lui

invece torna in gara nell’evento tv condotto da Fabio

Fazio e Luciana Littizzetto. Pronto ad emozionare l’Ariston

dal 12 al 16 febbraio con un personalissimo stile

che ha riportato in auge lo stride piano.

ANDATA E RITORNO

SANREMO

The jazz singer

Raphael Gualazzi

will attend the

63 rd Festival of

the Italian song,

promoting in

Sanremo his

new project

Happy Mistake.

FEB2013 LF

59

RAPHAEL GUALAZZI


ANDATA E RITORNO

SANREMO

Come affronti il Festival?

Con la felicità di partecipare al

momento più importante di italianità

musicale. Sono contento

di vivere questa esperienza nella

categoria dei Big. È sempre stimolante,

oltre che un’ottima occasione

per presentare progetti

innovativi.

quest’anno c’è un nuovo

meccanismo che prevede due

canzoni ciascuno e l’eliminazione

dei brani anziché degli

artisti.

Ogni edizione ha regolamenti

diversi e chi partecipa deve

adattarsi. Sicuramente sarà un

bellissimo evento con ospiti prestigiosi.

Sono onorato di farne

parte.

Parliamo delle tue canzoni

in gara…

Sai (ci basta un sogno), romantica,

e Senza ritegno, su una questione

etica.

I pezzi sanremesi sono inclusi

in Happy Mistake, il tuo

nuovo album...

Sì, è un’estensione del precedente

Reality and Fantasy. Non smentisce

l’approccio eclettico alla musica

e la mia passione per generi

diversi. Sono presenti tanti colori

della tavolozza sonora.

Nel cd spiccano i duetti con

la star francese Camille in L’amie

d’un italien (Rainbow) e con

il trio swing londinese Puppini

Sisters in Welcome to my hell.

Perché proprio loro?

Sono stati i brani stessi a ispirarmi

queste collaborazioni, la

natura di queste canzoni mi ha

portato fin lì.

Dopo Sanremo, il tour?

Ad aprile inizierà quello teatrale

nelle principali città italiane, poi

prenderanno il via anche i live in

Europa.

60 LF

FEB2013

Photo © Alice Pedroletti

GLI OuTsIDER

A Sanremo arriva la folk band Marta sui

tubi, e già si grida al miracolo: è un fatto

davvero raro vedere una formazione

indie sul palco dell’Ariston. Il frontman,

Giovanni Gulino, mette subito le cose in

chiaro: «Siamo in gara, ma non andiamo

con l’idea di vincere. L’obiettivo è far

conoscere la nostra musica». Come tutti

i Big arrivano con due brani, «Dispari,

che tratta della superficialità dei rapporti

umani nell’era digitale: una volta il modo

di relazionarsi era più di sostanza, oggi

c’è un edonismo 2.0 che lascia perplessi.

E Vorrei, una confessione laica. L’io

narrante si apre alla positività chiedendo

perdono alle persone che ha offeso. Ma

anche alla vita, per non aver colto tutte le

opportunità». Dopo Sanremo? «Un tour

in tutta Italia programmato da tempo».

[www.martasuitubi.it]


ANDATA E RITORNO

SANREMO

Ci siamo anche noi

LE ALTRE uGOLE D’ORO SuL PALCO DELL’ARISTON

62 LF

FEB2013

La prima

volta

Almamegretta

e Raiz, storico

gruppo reggae

e dub di matrice

partenopea.

Propongono

Mamma non lo

sa e Onda che

vai

Annalisa,

stella nata ad

Amici di Maria

De Filippi. Si

allena intonando

Pirati per l’uscita

in dvd e blu ray

dell’Era Glaciale

4, e all’Ariston

porta Non so

ballare e Scintille

Chiara,

amatissima

vincitrice

di X Factor

2012, canta

L’esperienza

dell’amore e Il

futuro che sarà

Maria Nazionale,

icona della

musica

neomelodica

napoletana, si

esibisce con

Quando non

parlo ed È colpa

mia

Dalla

scuola

romana

Daniele

Silvestri,

sforna

tormentoni

osannati dalla

critica. Sarà così

anche per A

bocca chiusa e Il

bisogno di te?

Max Gazzè,

artista

poliedrico, passa

dalla canzone

al cinema fino

al musical.

A Sanremo

con Sotto

casa e I tuoi

maledettissimi

impegni

Simone

Cristicchi,

vincitore del

Festival 2007

con Ti regalerò

una rosa, torna

per interpretare

Mi manchi e La

prima volta

D’essay

Simona

Molinari

e Peter

Cincotti. Lei

nel 2009 era

Egocentrica,

oggi duetta

con la star

newyorchese

del jazz in

Dr. Jekyll and

Mr. Hide e La

felicità

Malika Ayane,

una delle voci

più intense

del panorama

italiano,

presenta due

canzoni scritte

da Giuliano

Sangiorgi dei

Negramaro:

Niente e E se poi

A volte ritornano

Elio e le storie tese.

L’ironia della band milanese

rientra in gara dopo 17 anni

con Dannati forever e La

canzone monotona

Marco

Mengoni,

uno dei più

noti talenti

di X Factor,

dopo la

medaglia di

bronzo nel

2010 cavalca

nuovamente

l’Ariston con

Bellissimo e

L’essenziale

Modà, band da record e live

sold out. Secondi classificati

nel 2011 insieme a Emma,

gareggiano con Come l’acqua

dentro il mare e Se si potesse

non morire


Oggi in Italia,

domani a Parigi!

A partire da 35€ *

Partenze quotidiane da

Roma, Firenze, Bologna,

Venezia, Padova, Vicenza,

Verona, Brescia, Milano.

Acquistabile su www.thello.com,

www.trenitalia.com e presso

i punti vendita Trenitalia.

* Offerta SMART, a posti

limitati, non rimborsabile

né modificabile. Il prezzo

indicato si riferisce ad

un viaggio di sola andata,

con sistemazione

in cuccetta a 6 posti.

L’offerta è acquistabile

fino a 7 giorni prima della

partenza del treno.

La Francia in treno notte

Per i viaggi dal

1 Febbraio al 26 Marzo 2013

Ancora più posti

a prezzi bassi!


PUNTI EXTRA

CARTAFRECCIA

Io Noleggio Facile

Viaggio con le Frecce e noleggio

Maggiore a prezzi speciali.

Per informazioni e prenotazioni, visita il sito www.trenitalia.com (nella sezione Informazioni per chi viaggia - Noleggio auto) oppure www.maggiore.it (nella sezione

Partner & Associazioni - Partner) o rivolgiti al Call Center Maggiore al numero 848 000 919 (numero ad addebito ripartito a tariffa urbana per chi chiama da rete

fissa/a costo variabile, in funzione dell’operatore, per chi chiama da rete mobile). Il servizio Noleggio Facile è soggetto a restrizioni.


ARCHIVIATO ANCHE quESTO SANREMO, PRIME TIME

PER LA MINISERIE TV VOLaRe DI RICCARDO MILANI,

CHE RAI1 DEDICA A DOMENICO MODuGNO. IL GRANDE

MIMMO È uNO STRAORDINARIO GIuSEPPE FIORELLO,

CHE TEMENDO DI NON FARCELA È INVECE POI

RIuSCITO A SuPERARSI. KASIA SMuTNIAK VESTE

I PANNI DEL SuO AMORE DI uNA VITA, FRANCA

GANDOLFI, ELEGANTE E APPASSIONATA NEL SuO

INCONFONDIBILE STILE PERSONALE.

di Claudia Frattini

Foto di scena Volare - La grande storia di Domenico Modugno

Modugno è stato una figura complessa e rivoluzionaria

nel panorama italiano. Pensi di assomigliargli in

qualcosa?

Aspetto che sia il pubblico a giudicarlo. Certo, è stato molto

emozionante l’effetto della mia interpretazione sui suoi

familiari. La somiglianza la vedo attraverso i loro occhi, e

penso di aver raggiunto un buon livello. Come mi ha suggerito

Tony Renis, ho voluto rimarcare la parte fisica di

questo rivoluzionario della musica, che abbracciava i suoi

amici ogni volta che li incontrava.

Chi altro ti ha aiutato nella preparazione?

Mi sono letteralmente affidato ai

due sceneggiatori, Rulli e Petraglia,

che più di tutti hanno documentato

e riportato esattamente la storia di

Modugno.

Hai dichiarato: «Essere Modugno

mi viene naturale». Perché?

Per una serie di motivi. Fisicamente

era molto somigliante a mio padre; e

poi ho cantato le sue canzoni a modo

mio, ma con dei particolari solo suoi.

Qualche anno fa anche mio fratello

Rosario intitolò un suo programma

Stasera pago io, una vera e propria

dedica, sentimentale e artistica.

Torniamo alla dimensione affettiva

di Mister Volare: Kasia Smutniak

è promossa come moglie?

ANDATA E RITORNO

FICTION

La signora Franca è rimasta molto

colpita dalla presenza di Kasia, dalla

sua bellezza e bravura. In effetti la

sua interpretazione è perfettamente

aderente, soprattutto nell’aspetto

gioioso del personaggio.

Nel blu dipinto di blu è stata interpretata

da molti grandi, come

Mina e Barry White, solo per fare

due nomi tra tutti. Come hai fatto

a cantarla?

La voce mi è stata strappata dal cuore

e appoggiata sulla gola da Fabrizio

Palma, uno straordinario vocal

coach. Ma altre due persone sono

state fondamentali. Daniele Bonaviri

in 6 mesi mi ha insegnato a suonare

la chitarra: nel film non c’è playback,

alla chitarra come alla voce. Mentre

Riccardo Milani, il regista, ha saputo

scuotermi da una profonda depressione

artistica dettata dalla paura di

non farcela. Mi ha detto: «Vai adesso!

In questa incoscienza troverai la potenza

per essere lui».

Epica e visionaria, Volare ha

venduto, dal ’58 a oggi, oltre 22

milioni di copie in tutto il mondo.

Come e perché ha cambiato la

canzone italiana?

Con Nel blu dipinto di blu è nata la

discografia. E proprio per assegnarle

un riconoscimento internazionale

pare che siano nati i Grammy

Awards.

Progetti futuri: piccolo o grande

schermo oppure ritorno a teatro?

In primavera inizierò le riprese di

un nuovo film per Rai Fiction, di cui

sarò anche autore e produttore con

Roberto Sessa, L’oro di Scampia.

S’ispira alla vera storia di Gianni

e Pino Maddaloni, padre e figlio di

Scampia che nel 2001 hanno vinto

l’oro olimpico nel Judo, e da anni

portano avanti un progetto sociale

per coinvolgere i giovani nello sport

e sottrarli dalla strada e dalle mani

della camorra.

FEB2013 LF

65

GIUSEPPE FIORELLO


KASIA SMUTNIAK

ANDATA E RITORNO

FICTION INTERVISTA A KASIA SMUTNIAK

Com’è stato interpretare

Franca Gandolfi, l’amore di una

vita di Mister Volare?

A differenza di Beppe, che aveva

come modello di riferimento

Mimmo, dopo un pomeriggio meraviglioso

passato con la signora

Franca, ho pensato di andare un

po’ per la mia strada, ed è stato

bellissimo.

Cosa ti affascina di più della

vicenda personale e professionale

di Modugno?

Era un racconta storie, più che un

cantante. Un uomo affascinante

e molto moderno per l’epoca. Se

fossi vissuta in quegli anni me ne

sarei innamorata follemente.

Un giudizio sul tuo Mimmo,

Giuseppe Fiorello…

È il secondo film con Beppe dopo

Giuseppe Moscati, e mi sono

sempre trovata bene. Prima di

girare abbiamo bisogno di dirci

pochissime cose e riusciamo

a improvvisare. Lavorare così è

facile e divertente. Ma in questa

fiction ha superato se stesso: lui

nel weekend studiava mentre io

andavo al mare.

Ti vedremo a marzo anche

in Benvenuto Presidente di Riccardo

Milani, in cui interpreti la

bella Janis, vicesegretario generale

di un inquilino del quirinale

a dir poco originale. Il salto

è grande!

Da tanto tempo aspettavo un ruolo

in una commedia divertente.

La storia è avvincente e Bisio è

fantastico. Due mesi di risate demenziali!

Bis al cinema in Tutti contro

tutti di Rolando Ravello. qui

il tuo personaggio si ritrova in

una guerra tragicomica per rientrare

a casa sua. Cos'ha di

speciale?

Anna è più forte di tutti, come

66 LF

FEB2013

Directed by

Riccardo Milani

and played

by Giuseppe

Fiorello and Kasia

Smutniak, on Rai1

Volare, the twoepisode

series

about the life of the

great Domenico

Modugno.

spesso capita alle donne nei

momenti drammatici, ma al

tempo stesso è molto tenera.

Mi sono davvero affezionata a

lei. Ma c’è pure un’altra novità…

E tre?

Sì, una serie per Sky, In

treatment, tra febbraio e

marzo, per la regia di Saverio

Costanzo. Siamo ancora in

lavorazione, ma si tratta di un

ruolo totalmente diverso. La

possibilità di essere versatili è

un grande stimolo ad andare

avanti in questo mestiere.

Hai lavorato più volte con

registi stranieri. Potendo,

con chi sceglieresti di girare

il prossimo film?

Tim Burton. Mi piacerebbe una

storia di fantasia, magari con

due teste o cose del genere.

Al teatro hai mai pensato?

No, ho il terrore del palcoscenico!

Hai dichiarato che non

presenterai mai Sanremo.

Perché?

Probabilmente perché non so

ballare né cantare. Non mi ci

vedo. Ma davvero non si può

dire: ho fatto la madrina al Festival

di Venezia, quando avevo

dichiarato che non sarebbe

mai successo!

Prossima tappa?

Un po’ di riposo. O vuoi vedermi

morta?


BAUSTELLE

ANDATA E RITORNO

D'AUTORE

FRANCESCO BIANCONI RACCONTA IL SESTO ALBuM DEI BAuSTELLE,

VERO CLASSICO DELLA MuSICA D’AuTORE.

di Simone Sacco

Francesco Bianconi talks about Baustelle’s sixth album, a true classic of art music.

Classici noi? Ma va’! Al

massimo possono esserlo

De André, Gino

Paoli, Battiato. Ne abbiamo ancora

di strada da fare!». Protetto da

un barbone che fa molto Guccini

di Via Paolo Fabbri 43, il leader

dei Baustelle, Francesco Bianconi,

elude la domanda e sminuisce

un album, il sesto nella discografia

del gruppo di Montepulciano, che

però possiede tutto il nécessaire

per essere considerato un vero

classico della musica d’autore.

Fantasma, infatti, si avvicina più

allo stile barocco e gravoso che

andava per la maggiore una quarantina

d’anni fa (come il Concerto

Grosso dei New Trolls o La Buona

Novella di Fabrizio De André) e

meno al brioso pop-rock di Charlie

fa surf e al melody vintage di Le

rane, per citare due celebri singoli

della band toscana. Un disco ambizioso,

costruito anche con l’ausilio

dell’orchestra Film Harmony di

Breslavia, «nato per sconfiggere

la noia, evitando di ripeterci». Il discorso

scivola sul tempo, il grande

convitato di pietra che sta dietro

alle 19 tracce, tra brani cantati e

strumentali di quest’opera nobilitata

dai titoli La morte (non esiste

68 LF

FEB2013

del

Il

fantasma

palcoscenico

Photo © Gianluca Morosos

Da sinistra, Claudio Brasini, Francesco Bianconi e Rachele Bastreghi

più), Monumentale, Il futuro e Contà l’inverni, strepitosa

murder-ballad in dialetto romanesco. «Il tempo è stato

sicuramente la molla che ci ha fatto concepire un disco

del genere. In passato, pur lavorando su basi meno

strutturate, facevamo una gran fatica a illustrare cosa

fossero i nostri album. Stavolta è stato l’esatto contrario:

trovato il tema dominante, i pezzi sono nati di

conseguenza e così anche gli arrangiamenti sinfonici.

E poi l’Italia, esattamente come l’Occidente, è prossima

alla fine di qualcosa. Non sappiamo ancora verso

quale nuova epoca ci stiamo dirigendo ed è giusto

che la buona musica trasmetta l’ansia dell’attesa verso

qualcosa di ignoto». Tipo la fine della discografia tradizionale?

«Penso che i supporti fisici spariranno definitivamente

prima o poi, ma fino a quel giorno gli artisti

dovranno lottare per creare un degno sostituto. Magari

torneremo ai tempi di Mozart, quando la musica si

eseguiva solo dal vivo, anche se non mi pare il massimo

della democrazia suonare esclusivamente per le

corti asburgiche ed escludere i contadini…». Dunque,

TOuR ANTEPRIMA A TEATRO

19 febbraio BARI, Teatro Team

20 febbraio ROMA, Auditorium Parco della Musica

23 febbraio FIRENZE, Teatro Comunale

25 febbraio MILANO, Teatro degli Arcimboldi

con un futuro tutto da inventare, la

triade Bianconi-Bastreghi-Brasini

può vivere e godere delle bellezze

fin qui agguantate: «Non so cosa

combineremo dopo Fantasma.

Ora c’è una lunga tournée teatrale

da affrontare. Il 2012 è stato un

buon anno per noi, abbiamo registrato

un disco impegnativo senza

l’aiuto di un produttore esterno:

un’impresa molto coraggiosa e

decisamente appagante». Senza

scordarsi che l’orologio ticchetta

inesorabilmente e che qualche

pietra miliare ogni tanto si sbriciola

lungo il percorso. «Ho sofferto

per la morte di Lucio Dalla, era

un cantante del popolo, ha scritto

canzoni straordinarie e colte riuscendo

a farle fischiettare indifferentemente

a docenti universitari

e muratori». Stessa metodologia

dei Baustelle? «Magari! Noi purtroppo

apparteniamo a un’epoca

in cui non ci è più permesso

entrare nell’immaginario collettivo.

Molto meglio fare le cose per

bene, dimenticando il successo di

massa». Oppure, come cantano

in Radioattività, «cercare il bene

nell’orrore e l’eterno nell’età». C’è

gente che è finita nelle antologie

Einaudi per molto meno.


INFORMAZIONE PUBBLICITARIA

Hotel

L’UNAWAY Hotel Bologna San Lazzaro

è una struttura moderna e funzionale,

situata in posizione strategica a

pochi minuti dai principali snodi

della città: la Stazione Centrale FS,

l’aeroporto Guglielmo Marconi, la

Fiera, il Centergross e il centro storico

di Bologna.

A disposizione degli ospiti 8 suite,

144 camere, e 5 sale meeting che

si affacciano sul parco di 27 ettari,

all’interno del quale sorgono anche un

modernissimo Centro Congressi in grado

di ospitare fino a 900 persone e Villa

Cicogna, splendida dimora del '500.

Per deliziare tutti i palati, è presente

un servizio di ristorazione di grande

qualità presso l’UNAWAY Restaurant,

che propone piatti tipici della cucina

tradizionale emiliana e romagnola

utilizzando specialità locali e prodotti

freschi di stagione accuratamente

selezionati e legati al territorio, come la

pasta fresca, preparata da un piccolo

laboratorio artigianale bolognese.

Per chi invece desidera un pasto veloce

o uno snack leggero, al bar dell’hotel è

Bologna San Lazzaro:

tre strutture in una.

possibile gustare una vasta selezione di

piadine e tigelle farcite, insalate e torte

fatte in casa. L’American bar è aperto

dal pomeriggio fino a tarda notte.

UNAWAY Hotel Bologna San Lazzaro è

l’ideale anche per i più sportivi, grazie

alla sala fitness dotata di un’attrezzatura

d’avanguardia e al parco che circonda

l’hotel, perfetto per fare jogging in tutto

relax.

Centro Congressi

Adiacente all’hotel, su una superficie di

2.200 mq, sorge questo nuovo Centro

Congressi che con le sue 7 sale modulari

dall’eccezionale flessibilità di allestimento,

può ospitare fino a 900 persone ed è

in grado di accogliere qualunque tipo

di evento: dai meeting alle convention,

dalle rappresentazioni teatrali alle sfilate

di moda, alle mostre e alle esposizioni.

Le sale sono insonorizzate, dotate di luce

naturale e attrezzate con le più avanzate

tecnologie audio, video e internet wi-fi.

All’interno del Centro Congressi un’ampia

e modernissima cucina offre la possibilità

di organizzare catering per eventi e

manifestazioni di ogni genere.

A disposizione degli ospiti, un ampio

parcheggio in grado di contenere oltre

500 posti auto.


Per info e prenotazioni

Numero Verde 800 606162

reservations@unawayhotels.it - www.unawayhotels.it

Citare il codice C-FRECCIA

Villa Cicogna - sontuosa residenza

cinquecentesca circondata da un parco

secolare - è uno degli ultimi progetti

del celebre architetto Jacopo Barozzi

detto “il Vignola”. Nel 1743 la proprietà

passò ai Principi Colonna e Pepoli, che

ne commissionarono la decorazione al

paesaggista Carlo Lodi e al figurista

Antonio Rossi, i quali realizzarono 40

splendide tempere a muro che oggi,

dopo un accurato restauro, rivivono

all’interno della storica dimora e la

rendono ancor più ricca di fascino.

Le 11 sale della Villa, magnificamente

affrescate, sono adatte non solo per

meeting e presentazioni aziendali,

ma anche per ospitare eventi privati,

cerimonie e banchetti di nozze.

Durante la bella stagione è possibile

inoltre organizzare eventi all’esterno,

allestendo il suggestivo porticato con

vista sul parco, per eleganti serate

danzanti e cocktail mondani, oppure per

incantevoli banchetti nuziali all’aperto.


VIVA I COMICS

Italian and

international

comics are

invading the

centre of

Bologna: as

from 21st to 24th Bologna a strisce

di Luigi Cipriani

February there

is BilBOlbul.

Vittorio Giardino, Jonas Fink

[Sankara, pp. 240

¤ 9, in edicola e su

amazon.it]

VIAGGIARE COVER

Comics italiani e internazionali

invadono il

centro di Bologna dal

21 al 24 febbraio. A BilBOlbul

3 focus tematici: fumetto e

generi letterari, infanzia e

adolescenza, graphic novel

e web. Attraverso incontri,

esposizioni e laboratori,

al festival si sperimentano

commistioni narrative con

un occhio attento ai giovani,

cosicché la cultura disegnata

possa entrare nelle scuole

per educare i più piccoli.

Come di consueto, la manifestazione

promuove autori

esordienti attraverso esposizioni

e concorsi. Protagonista

della VII edizione è Vittorio

Giardino, artista bolognese

affermato in tutto il mondo,

con la mostra antologica La

quinta verità. Al Museo Civico

Zoologico fino al 1° aprile, non

solo Italia con Jason (Norvegia),

capace di contaminare la

tradizione americana con una

vena di surrealismo, e Henning

Wagenbreth (Germania),

re dei comics d’avanguardia

tedeschi. Oltre all’ambasciatore

dell’historietas argentina

Berliac e alle storie tutte al

femminile di Aisha Franz.

[www.bilbolbul.net]

BATMAN & JOkER, VOLTI E MAsCHERE DELL’AMERICA

di Salvatore Santangelo ©

A differenza di irrealistici supereroi, come Superman che blocca i meteoriti per aria, Batman è un

uomo come tanti, che contro il male non ha superpoteri, ma due sole armi: la ricchezza e la tecnologia.

E l’autore Giuseppe Sacco, giornalista e professore di Relazioni Internazionali presso la Facoltà

di Scienze Politiche della Luiss Guido Carli, ne fa una metafora dell’America. Dal 1989 in poi 7 film

hanno mostrato nuove minacce per gli Stati Uniti: giudici corrotti, ecologisti che per salvare le piante

ricorrono alla violenza, sette orientali che vogliono imporre la propria morale attraverso il terrorismo

e la videocrazia. Contro questi nemici lotta Batman, un insolito americano contrario alla pena di morte.

E che si pone molte domande. Su quale legittimità fondare l’uso della forza? Viene prima l’ordine pubblico

rispetto ai diritti individuali? Interrogativi di bruciante attualità sotto l’apparenza di film di svago.

FEB2013 LF

73


Cameron Diaz lascia in mutande

l’Oscar Colin Firth. Esigenze di

scena. L’attore si ritrova senza

pantaloni davanti alla simpatica collega

e riceve la candida conferma che le

sue gambe sono realmente «buffe». Succede questo

e altro sul set di Gambit, nelle sale italiane dal 21 febbraio.

Protagonisti 2 pluripremiati da record di incassi:

Colin Firth, interprete del Diario di Bridget Jones, Il

paziente inglese e recente Oscar per Il Discorso del Re.

E Cameron Diaz, deliziosa star in Tutti pazzi per Mary,

Innocenti bugie e Bad Teacher-Cattiva maestra. Questa

volta lui è Harry Deane, un curatore di mostre al servizio

dell’avido collezionista Shabandar, che convincerà

VIAGGIARE

INCONTRO

GaMbit ESCE IN ITALIA A FEBBRAIO: RISATE ASSICuRATE CON

CAMERON DIAz E COLIN FIRTH. DIFFICILE CREDERE CHE ANCHE LORO

NON SI SIANO DIVERTITI PIù CHE MAI.

di Francesca Ventre

Foto di scena Gambit

FEB2013 LF

75

CAMERON DIAz E COLIN FIRTH


VIAGGIARE

INCONTRO

ad acquistare un Monet di dubbia

autenticità. Lei è la complice, PJ,

una semplice ragazza texana che

vive nel ranch dove il quadro ricompare

misteriosamente.

Una coppia perfetta per una

commedia, anche se per te far

ridere è una cosa seria?

[F] È strabiliante scoprire come

le commedie possano causare

vere nevrosi: non vengono mai

prese sul serio e raramente vincono

l’Oscar, ma in realtà sono

autentiche opere d’arte. È come

camminare su un filo, se fai un

passo falso sei finito. Interpretare

un film drammatico è molto più

facile.

Vorreste farci credere che

non vi siete divertiti?

[F] Era impossibile non divertirsi

in compagnia di persone

eccezionali, come il regista Michael

Hoffman e i colleghi Alan

Rickman, Tom Courtenay e

Stanley Tucci. Anche per loro è

stato un vero spasso. Un giorno

non sono riuscito a trattenermi

dal ridere: sono esploso e non ricordavo

neanche le battute.

[D] È stato molto divertente. Ho

avuto la grande fortuna di poter

lavorare accanto ad attori straordinari.

Artisti di talento, ma soprattutto

persone meravigliose. È

stato un vero privilegio.

E la scena con Colin in mutande?

[F] Quando PJ arriva a Londra,

Shabandar è conquistato dalla

ragazza e insiste perché alloggi

nel suo hotel preferito. È questo il

contesto dell’esilarante sequenza

nella quale Harry si aggira per il

Savoy quasi nudo. L’albergo era

affollato e la troupe nascosta. Io

ero in ascensore in attesa di fare

il mio ingresso trionfale nella hall

e ogni tanto la porta si apriva. Chi

76 LF

FEB2013

Gambit is coming out

in Italy in February: the

amusement is assured

with Cameron Diaz and

Colin Firth. In theatres

a funny comedy full of

purpose-made tricks

at the expense of an

unaware picture collector.

It is hard to believe that

also the 2 stars did not

enjoyed themselves more

than ever.

«Cameron

è una vera

bomba

di energia»

era fuori non riusciva a trattenere la sorpresa! Nella

porta girevole mi sono imbattuto in una donna ubriaca

che mi ha detto: «Ciao bello, dove hai lasciato i pantaloni?».

Ma le tue gambe sono davvero così speciali?

[F] Si era parlato a lungo del loro lato comico. Perciò

Cameron ha deciso di assistere alle riprese addirittura

con un’amica. Mi sentivo come al Colosseo, un cristiano

assediato dagli spettatori, in attesa di essere divorato

dai leoni. Ho pensato che la collega mi avrebbe

detto: «Ammetto che le tue gambe sono molto sexy,

non capisco perché avevi timore a mostrarle!». Invece

ha confermato: «Sono veramente buffe, ma servono

a questo, vero?»

Torniamo al film: la vera forza è?

[F] Una miscela sapiente di ingredienti diversi: una

sceneggiatura spumeggiante di un regista di talento,

interpreti dotati di un tempismo comico da spaccare il

secondo e un occhio molto esperto in sala montaggio.

[D] Gambit è il risultato di una magica sinergia tra una

buona sceneggiatura, un regista che sa quello che

vuole, attori affiatati e fiducia. E infine la scrittura dei

Coen, con un ritmo perfetto, quasi musicale.

Come vi siete scelti?

[F] Quando ho letto il copione mi è venuta in mente

un’unica attrice con le qualità giuste per quel ruolo.

Cameron è una vera bomba di energia. Durante la


VIAGGIARE

INCONTRO

78 LF

FEB2013

lavorazione era sempre felice e

raggiante e ha rivoluzionato il set.

Una professionista dalla pazienza

straordinaria e dal tempismo impeccabile.

[D] Ero elettrizzata all’idea di recitare

accanto a Colin ancor prima

che vincesse l’ambita statuetta.

Per Gambit mi sono sentita anche

in soggezione: una cosa è lavorare

con un grandissimo attore,

un’altra accanto a un Oscar.

Anche questa volta conquisti

tutti con ingenuità e simpatia,

succede anche nella vita privata?

[D] Credo di essere davvero così,

ma dovreste chiederlo agli altri,

non a me.

Nella storia i due protagonisti

non hanno molto in comune?

[F] È l’incontro-scontro tra culture

diverse. Parte della comicità

deriva dai meravigliosi dialoghi tra

una giovane texana e un inglese

tutto d’un pezzo che parla una lingua

ricercata.

S'ispira al capolavoro del

1966 interpretato da Michael

Caine e Shirley McLaine. Un remake?

[F] Non credo si possa definirlo

così, questo film è molto diverso.

I fratelli Coen hanno preso l’idea

solo come punto di partenza.

[D] La sceneggiatura è stata scritta

dai Coen, che sapevano sin

dall’inizio che non lo avrebbero

diretto. Ciononostante sono facilmente

riconoscibili.

Cameron, è stato facile fare

un rodeo? Sei un tipo country?

[D] Io sono piena di energia, sportiva,

attiva e assolutamente campagnola.

Colin, un saluto simpatico ai

lettori italiani?

[F] Amo l’Italia e lo sapete bene,

ho sposato una di voi.


VIAGGIARE

VISIONI

VITA

SELVAGGIA

Owen Hearn (UK), Flight paths

Thilo Bubek (Germany), Aurora over ice

80 LF

FEB2013

GLI SCATTI PIù

BELLI DELLA

FOTOGRAFIA

NATuRALISTICA

AL FORTE

DI BARD.

di Flavio Scheggi

Photo © Wildlife

Photographer of the

Year is owned by

the Natural History

Museum and BBC

Worldwide

Ore passate immobili mimetizzati

nella natura,

spesso in luoghi inospitali,

sopportando temperature

estreme in attesa di un click che

immortali un gesto particolare o

una luce unica. Sono questi gli

elementi che muovono i fotografi

naturalisti durante il loro lavoro.

Ed è proprio la vita più autentica e

selvaggia la protagonista di Wildlife

Photographer of the year 2012.

Fino al 5 maggio al Forte di Bard, il

principale polo culturale della Val-

The most beautiful

shots of nature

photography

with Wildlife

Photographer of

the year 2012. In

Forte di Bard until

5 th May.

le d’Aosta. L’esposizione accoglie

oltre 100 immagini, vincitrici nelle

18 categorie della 48esima edizione

del concorso indetto dal Natural

History Museum di Londra in

collaborazione con il BBC Wildlife

Magazine.

Il prestigioso Veolia Environnement

è stato assegnato al canadese

Paul Nicklen per Bubble-jetting

emperors, un’immagine spettacolare

di pinguini imperatori nel loro

caotico mondo sottomarino, scattata

nel Mare di Ross in Antartide.


Richard Peters (UK), Snow pounce

Paul Nicklen (Canada), Bubble-jetting emperors

FEB2013 LF

81


VIAGGIARE

VISIONI

Per realizzarla Paul è rimasto immobile,

con le gambe bloccate nel

ghiaccio, aspettando che gli uccelli

saltassero fuori dalla profondità e,

con le dita congelate, ha catturato

un fotogramma incredibile.

Tra gli under 14, premiato il giovane

inglese Owen Hearn con Flight

paths: un’aquila splendente e sullo

sfondo, in lontananza, un aeroplano.

L’immagine è stata scattata nel luogo

originariamente scelto per il terzo

aeroporto di Londra nel 1960, poi

negato proprio per evitare l’estinzione

dei volatili. Dulcis in fundo, tra gli

oltre 48mila concorrenti provenienti

dai 98 Paesi partecipanti, riconoscimenti

speciali anche per due

fotografi italiani. Fortunato Gatto ha

ricevuto una menzione nella categoria

Wildscapes per Celebration of

a grey day, che ritrae la Laig Bay in

un’isola della Scozia nordoccidentale.

Creative Visions, invece, all’altoatesino

Hugo Wassermann, autore di

Positioning, un’upupa su un tronco

nella nebbia.

[www.fortedibard.it]

82 LF

FEB2013

Vladimir Medvedev (Russia), Moonset at sunrise

Hugo Wassermann (Italy), Positioning

LA FATTORIA DEGLI ANIMALI MECCANICI

Ferri arrugginiti, tubi e falcetti si trasformano in animali reali e di fantasia. Fino al 2 marzo,

nella Sala Santa Rita di Roma, la mostra scultorea di Patrizia Lottini. L’artista grossetana

recupera vecchi attrezzi che evocano il lavoro nei campi, li destruttura e li assembla per

donargli nuova vita. [www.salasantarita.wordpress.com]


An exhibition

about the

southernmost

area of the

African

continent,

Namibia, until

4 th March at

the Museo

Regionale

di Scienze

Naturali in

Torino.

BEsT IN sHOw

I suoi viaggi raccontano con originalità luoghi,

persone e culture diverse. Gloria Aura Bortolini,

trentenne trevigiana residente a Londra, dopo

una laurea in Economia e Comunicazione ha deciso

di seguire la passione per i documentari e i

reportage, collaborando con riviste, televisioni e

organizzazioni internazionali. E si è aggiudicata il

Best in Show del Photomonth East London 2012

con questo scatto che ritrae un quartiere creativo

della capitale del Regno Unito, in cui alcuni vagoni

ferroviari sono stati trasformati in uffici. Ad aprile

la consegna del premio da parte della World Photography

Organisation.

[www.gloriaaurabortolini.com]

Photo © Antonio Crescenzo

All’estremo sud del continente

africano, un paese

dalle contrastanti

meraviglie. Dune maestose si

alternano a verdi oasi, spiagge

di sabbia e ferro si specchiano

in un oceano dall’intensa vita

marina e dimore sotterranee

nascondono oro e diamanti. Un

caleidoscopio di popoli e tradizioni

impreziosito dalla bellezza

incomparabile di paesaggi indigeni

e solitari. Fino al 4 marzo

VIAGGIARE

VISIONI

A cura di Silvia Del Vecchio

Naturalmente

Namibia

al Museo Regionale di Scienze

Naturali di Torino, 87 stampe su

tela e un video a ciclo continuo

con 200 immagini del fotografo

Antonio Crescenzo. Un progetto

ideato con la collaborazione

dell’Associazione Italiana

Esperti d’Africa, per descrivere

e interpretare il deserto, gli

animali selvatici e l’uomo, fra

tradizione e modernità. A filo

diretto con la natura.

[www.mrsntorino.it]

REsPECT FOR PETs

L’Associazione Animali Esotici Onlus promuove la tutela, la conoscenza

e la cura delle specie domestiche non convenzionali attraverso il

volto dell’attrice vicentina Melania Dalla Costa, nuova testimonial della

campagna di sensibilizzazione. Oltre a cani e gatti, anche piccoli roditori,

uccelli, rettili, anfibi e pesci popolano le case degli italiani, ma purtroppo

sono spesso “detenuti” in cattive condizioni o abbandonati. Conigli nani,

criceti, cavie, tartarughe, pappagalli e altre creature scontano patologie

come lo stress cronico da cattività se rinchiusi in ambienti angusti e

inadeguati. Per questi motivi occorre pronunciarsi con forza contro la

commercializzazione, la cattiva gestione e l’abbandono di animali che

non abbaiano e non miagolano, ma che soffrono quanto i nostri tradizionali

amici a 4 zampe. [www.aaeweb.net]

FEB2013 LF

85


VIAGGIARE

VISIONI

MOsTRE IN TRENO

E PAGO MENO

Numerosi e interessanti gli appuntamenti

culturali nelle principali città d’Italia. Per i

viaggiatori che arrivano in treno sconti sul biglietto

d’ingresso alle mostre. Info su FSNews.it

nella sezione Spazio Cultura.

VENEZIA

A chi sceglie il treno tariffe agevolate per visitare

le sedi della Fondazione Musei Civici di Venezia.

Sconto di ¤ 2 sulla card Museum Pass per l’accesso

all’intero network espositivo e del 10% sui

prodotti editoriali Skira e nelle caffetterie del sistema

museale (minimo ¤ 5 di spesa a persona).

Biglietto ridotto per la mostra Fortuny e Wagner

(¤ 8). La promozione è riservata ai viaggiatori

in possesso di biglietto internazionale verso

qualsiasi località italiana, ai clienti Frecciargento

e Frecciabianca con destinazione Venezia e ai

soci CartaFRECCIA.

[www.visitmuve.it]

Marten van Cleve, Danza nuziale (1570-1580 ca.)

New York, Joseph e Lieve Guttmann

ROMA

Brueghel. Meraviglie dell’arte fiamminga al Chiostro

del Bramante di Roma fino al 2 giugno. Per i

titolari CartaFRECCIA biglietto d’ingresso ridotto

a ¤ 10.

[www.brueghelroma.it]

GENOVA

Mirò! Poesia e luce a Palazzo Ducale di Genova

fino al 7 aprile. Ingresso ridotto alla mostra (¤ 10

anziché 13) per tutti i soci CartaFRECCIA.

[www.mostramiro.it]

86 LF

FEB2013

MESSAGGIO

DI MODA

FOTOGRAFIA E FASHION

AL MNAF DI FIRENzE

di Cecilia Morrico

Until 10 th March at the MNAF in Florence, photos and fashion with A Message

For You, the exhibition dedicated to the Parisian artist Guy Bourdin.

Photo © The Estate of Guy Bourdin

Vogue paris, June 1979

Istantanee e moda al Museo Nazionale Alinari della Fotografia

con la mostra A Message For You, dedicata a uno degli autori più

interessanti del XX secolo. Grazie alla sua originale percezione

dell’arte e della bellezza, coltivata tra fashion world e pubblicità, Guy

Bourdin con i suoi scatti è stato fautore di una radicale trasformazione

della creazione per immagini. Fino al 10 marzo a Firenze, l’esposizione

raggruppa i lavori della maturità artistica di fine anni ’70,

quando il reporter parigino registra i principali cambiamenti sociali:

dalla libertà sessuale al capitalismo, dagli eccessi del consumismo ai

mass media.

[www.mnaf.it]

PROMOZIONI Fs

Ingresso ridotto (¤ 7,50) per tutti i possessori di biglietto

AV con destinazione o partenza Firenze e per

i soci CartaFRECCIA. Sconti per le visite guidate e risparmio del

20% sui prodotti Alinari in vendita presso il bookshop.


uNICA DONNA ITALIANA

ESPERTA DI INTELLIGENCE

INTERNAzIONALE.

ANTONELLA COLONNA VILASI

RACCONTA I SERVIzI SEGRETI

ITALIANI, TEMA DEL SuO

uLTIMO LIBRO.

di Francesca Ventre

Occasione eccezionale

per La Freccia conoscere

Antonella Colonna

Vilasi, studiosa ed esperta

di intelligence nazionale e

mondiale. Plurilaureata e docente universitaria

in possesso di numerosi master ed esperienze

professionali. Attenta anche a temi sociologici e

geopolitici, come il bullismo, le devianze minorili

e la criminalità organizzata. Qualità indispensabile:

l’intuito femminile, «un sesto senso che aiuta

moltissimo l’analista nello svolgimento del suo

lavoro». Lo racconta nel suo ultimo libro Storia

dei servizi segreti italiani.

È l’unica donna italiana a intendersi di intelligence.

Come è nato e si è sviluppato questo

interesse?

Dallo studio di tematiche come la sicurezza, le

relazioni internazionali, la geopolitica e la storia

dei servizi segreti. Prima di tutto occorre demolire

il mito dell’intelligence, liberarlo da tante scorie

pseudo ideologiche e comprenderne l’importanza

a favore della collettività. Il termine inglese

viene spesso inteso con l’accezione di raccolta

d’informazioni utili o spionaggio. Questo induce a

pensare a una funzione illegale o immorale, oltre

che a imprese stile James Bond. È invece corretto

definire l’intelligence come l’insieme delle

attività finalizzate all’acquisizione di informazioni

rilevanti per la sicurezza dello Stato. Molte sono

le donne non italiane che si occupano di questo,

VIAGGIARE

SOCIETÀ

Intelligence

Italia

FEB2013 LF

89


VIAGGIARE

SOCIETÀ

come l’ex direttrice del servizio

interno inglese MI5 (Military Intelligence,

Section 5), Stella Rimington,

che ora, abbandonato l’incarico,

si sta dedicando alla scrittura

di spy story.

Mai avuto problemi di incolumità

fisica o subito minacce?

No, assolutamente.

Di cosa tratta il suo ultimo

libro?

Di un tema attraente, perché poco

trattato. Novità assolute le interviste

rilasciate per la prima volta

dagli ex direttori dei servizi segreti

italiani e il fatto di essere stato

scritto da una donna. Discipline

come queste sono sinonimo di mistero,

di operazioni oscure messe

in pratica dai potenti del mondo,

che ne manipolano le sorti. Tornano

alla memoria periodi politicamente

bui della recente storia

d’Italia.

E oggi?

In una società multiculturale que-

ALGORITMO

PRECRIMINE

Minority report è diventato realtà,

il film del 2002 in cui Tom Cruise

dava la caccia agli assassini prima

che potessero uccidere. Da un’idea

di Jeff Brantigham, docente

di antropologia all’Università della

California UCLA di Los Angeles, in

collaborazione con un criminologo

e un matematico, nasce PredPol,

l’algoritmo che ha già fatto registrare

un calo del 33% delle aggressioni

nella Città degli Angeli. Una formula

matematica che, inserita nel computer,

permette di prevenire il crimine,

individuando dove accadrà il

prossimo furto, omicidio o abuso,

prima che succeda. Già fioccano le

richieste da oltre 200 Nazioni.

90 LF

FEB2013

Collana Intelligence, scienze strategiche e sicurezza

Antonella Colonna Vilasi

Storia dei servizi segreti italiani

Dall’Unità d’Italia alle sfide del XXI secolo

CON INTERVISTE, DOCUMENTI

E MATERIALI DI APPROFONDIMENTO

[Città del Sole

Edizioni,

pp. 250 ¤ 17]

Antonella

Colonna Vilasi,

the only Italian

woman expert

for International

intelligence,

talks about her

profession and

Italian secret

service, the

subjects of her

book.

ste organizzazioni sono indispensabili

per stare al sicuro e prevenire

rischi e pericoli causati da

ogni forma di terrorismo. Gli Stati

si trovano ad affrontare nuove minacce:

dalla sicurezza del territorio

alla stabilità, fino agli interessi

nazionali. Oggi viene privilegiato il

metodo scientifico che, attraverso

lo studio minuzioso del materiale

raccolto e l’ambiente circostante,

deve prevedere il futuro. Sono

fondamentali 3 fasi: descrizione,

spiegazione e previsione.

Nel volume scrive per esempio

del Nigergate. qual è stato il

coinvolgimento del nostro Paese?

Nel gennaio 2003 il presidente

Bush dichiarò di aver appreso

dal governo inglese che Saddam

Hussein aveva cercato di acquisire

cospicue quantità di uranio dall’Africa

per preparare tecnologie nucleari

belliche. Questo fu il motivo

scatenante dell’invasione in Iraq

a marzo. Lo scandalo Nigergate

esplose negli USA a luglio, quando

l’ex ambasciatore americano

in Gabon, Joseph Wilson, in un’intervista

accusò il suo governo di

aver deciso l’attacco basandosi su

prove infondate. Nel 2004 un’inchiesta

dei giornali inglesi mise in

luce le presunte origini della documentazione

riconducendole a un

ex carabiniere italiano. Si trattava

di Rocco Martino, collaboratore in

passato dei servizi segreti francesi

e freelance dello spionaggio, che

entrò in possesso del fascicolo

tramite una segretaria e un diplomatico

dell’ambasciata del Niger

a Roma. Il materiale, sottoposto

da Martino all’intelligence francese,

fu classificato come falso. La

vicenda assunse contorni ancora

meno chiari quando nel 2005

un’inchiesta della Repubblica svelò

il legame tra il dossier e le informazioni

degli americani sul presunto

piano nucleare dell’Iran.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Sei di passaggio a Firenze

per lavoro o per piacere?

Scopri il lusso di Villa Tolomei,

un magnifico Resort di prossima apertura,

immerso nel paesaggio toscano,

a 5 minuti dal centro di Firenze.

Contattateci per informazioni sull’offerta

speciale “Grand Opening”.

Are you passing through Florence

for business or pleasure?

Discover the luxury of Villa Tolomei,

a magnificent resort which will soon be opening,

immersed in the Tuscan landscape,

5 minutes from the center of Florence.

Contact us for further information on our

“Grand Opening” Special Offer.

Managed by IsHotel Luxury Hotel Management

Villa Tolomei Hotel & Resort

Via Santa Maria a Marignolle 10 b

50124 Firenze Tel. +39 068551151

www.villatolomeihotel.it - info@villatolomeihotel.it

HOTEL & RESORT

FIRENZE

Hotel & SPA des Pecheurs

Ile de Cavallo 20169 Bonifacio - Corsica - Francia

Tel. +39 06 8551151- Tel. +33.495703639

www.hoteldespecheurs.com - info@hoteldespecheurs.com

Pixell


VIAGGIARE

SOCIETÀ

I

campioni olimpici italiani

scendono in campo al fianco

dell’Osservatorio Nazionale

Bullismo e Doping per combattere

due piaghe sociali ancora troppo

diffuse. Con il patrocinio del

Coni, la campagna di prevenzione

2013 include la realizzazione

di un calendario con le immagini

e le frasi di grandi atleti, un polo

legale attraverso il quale presta-

Giovanni Cernogoraz e Massimo

Fabbrizi, medaglia d’oro e

d’argento nel tiro al volo alle

Olimpiadi di Londra 2012

re assistenza gratuita alle vittime

di bullismo e a chi è coinvolto nel

reato di doping, una rivista online

e 50 convegni nelle scuole medie

e superiori organizzati durante

l’anno scolastico. Ad accompagnare

il confronto con gli studenti

i nostri sportivi che, parlando

delle loro imprese e difficoltà,

fanno da anello di congiunzione

per poter affrontare meglio questi

92 LF

FEB2013

temi. «Vogliamo che percepiscano

l’entusiasmo della vittoria - spiega

il Segretario Generale Luca Massaccesi

- dobbiamo fargli capire

che, un giorno, anche loro potranno

diventare campioni, ma con

rispetto, lealtà ed educazione». A

sostenere l’iniziativa anche l’attrice

Claudia Gerini: «Ho deciso

di attivarmi in quanto sportiva e

come mamma. Il mondo non è fat-

to soltanto di momenti belli, ci si può ritrovare soli e in

difficoltà. E per superare i problemi, occorre credere

in se stessi ed evitare le prevaricazioni: in questo lo

sport può aiutare molto».

In Italia circa il 40% dei ragazzi è vittima di bullismo e

purtroppo il fenomeno non è più relegato solo alla scuola,

ma attraverso Internet entra nelle case. Tant’è che circa

il 34% ammette di aver praticato almeno una volta una

prepotenza virtuale. Prepotenza che si manifesta anche

nel mondo dell’agonismo, dove per esibire la propria prestanza

si ricorre spesso alla scorciatoia del doping. Bi-

TORNIAMO

A GIOCARE

LA NuOVA CAMPAGNA

DI PREVENzIONE CONTRO

BuLLISMO E DOPING

COINVOLGE LE SCuOLE

ITALIANE. IN COMPAGNIA

DEI CAMPIONI OLIMPICI.

di Federico Spirito

© AFP Photo/Marwan Naamani

sogna fare prevenzione, non basta

curare il problema. «In una società

dove l’immagine, il potere e la forza

sono diventati ormai valori, i figli

contemporanei sono programmati

per vincere, primeggiare e riuscire»,

sintetizza la psicologa Terry Bruno.

«Si è perso il senso dello sport

come momento di svago e socializzazione.

Lasciamoli divertire. Torniamo

al gioco».


Fondo paritetico interprofessionale nazionale

per la formazione continua

Fondo paritetico interprofessionale nazionale

per la formazione continua

FEB2013 LF

93


Area espositiva Frecciarossa 1000 al Meeting per l'Amicizia fra i Popoli di Rimini

VIAGGIARE AV

FRECCIAROSSA 1000

TECNOLOGIE D'AVANGUARDIA E VELOCITÀ RECORD

Roma

Milano

in 2h e 20

nel 2014

Frecciarossa 1000

is the fastest train

ever mass-produced

in Europe with the

most innovative

technology standards

for Exceptional

performances:

Rome-Milan in

just 2hrs 20min

in 2014, maximum

speed at 400 kph,

interoperability on

all European HS

networks, innovative

design, comfort,

safety and a minimal

environmental impact.

Frecciarossa 1000, il treno

più veloce mai prodotto in

serie in Europa, raggiungerà

la velocità massima di 400

km/h, riducendo i tempi di viaggio

Roma-Milano a 2h e 20 minuti a

fine 2014. Con un investimento di

circa 1 miliardo e 500 milioni di

euro per 50 convogli, potrà correre

su tutte le reti AV europee,

grazie a soluzioni tecnologiche di

ultima generazione.

Nato dal Gruppo Ferrovie dello

Stato Italiane, e frutto del lavoro

congiunto di AnsaldoBreda

e Bombardier con i disegni di

Raggiungerà

i 400 km/h

FEB2013 LF

95


VIAGGIARE

AV

Frecciarossa 1000 in piazza Duomo a Milano

Il mock up sul lungomare Caracciolo – Rotonda Diaz a Napoli

ROADsHOw

Prosegue nel 2013 a Roma, Firenze e Bruxelles

il roadshow del Frecciarossa 1000, il treno AV del

XXI secolo di Ferrovie dello Stato Italiane. AnsaldoBreda

e Bombardier regalano a esperti e appassionati

la possibilità di assaporarne l’anteprima

in tutta Europa. Dopo lo svelamento al Meeting di

Rimini in agosto, il modello a grandezza naturale

del 1000 è partito alla volta di Berlino per la

Fiera internazionale delle innovazioni tecnologiche

ferroviarie. Tutto esaurito nelle tappe tricolore: in

decine di migliaia hanno accolto con entusiasmo il

supertreno italiano a Milano dal 17 al 23 ottobre.

Oltre 6mila i visitatori, di cui 1000 bambini di 10

scuole partenopee, a Napoli dal 3 al 9 dicembre, e

tutto esaurito anche in piazza Maggiore a Bologna

fino a Natale. La corsa continua a 400 km/h.

96 LF

FEB2013

Bertone, eleverà gli standard

tecnici, ambientali, estetici interni

ed esterni, garantendo il

massimo delle prestazioni e del

comfort di viaggio, in termini di

sicurezza, affidabilità, comodi

e silenziosità. Innovativi concept

progettuali offriranno le migliori

performance di risparmio energetico,

impatto ambientale, design

e connettività WiFi. Con un profilo

aerodinamico di assoluta originalità

ed efficacia, un design di

grande raffinatezza ed eleganza,

particolare attenzione allo spazio

e massima accessibilità per il

cliente. La progettazione e la realizzazione

del Frecciarossa 1000

offrono al made in Italy l’opportunità

di competere sui mercati

mondiali con un prodotto che non

teme confronti.

CARTA D'IDENTITà

Nome Frecciarossa 1000

Composizione

8 carrozze

Lunghezza

202 metri

Velocità commerciale

360 km/h

Velocità massima

400 km/h

Livelli

Executive

Business

Premium

Standard

Servizi

Insonorizzazione

acustica, illuminazione

a led, climatizzazione

ambientale, ristorazione,

accesso idoneo per

persone a ridotta mobilità,

monitor di bordo, prese di

corrente per pc

Connettività

WiFi

Comfort

Ridotta rumorosità

e resistenza al moto

Può viaggiare in

Italia, Francia, Germania,

Spagna, Austria,

Svizzera, Olanda, Belgio

Materiali riciclabili

85%

Materiali rinnovabili

95%


Questa è Firenze

senza occhiali

CAMO Spa - P.zza Repubblica, 21 - 20124 Milano - www.camospa.it

Anche

questa

Certe cose vanno viste con i propri occhi.

Il Centro Ambrosiano Oftalmico da più di 20 anni è all’avanguardia nella correzione laser

della miopia e nella diagnosi dei problemi dell’occhio.

CAMO

CENTRO AMBROSIANO OFTALMICO

linkas.it


FOCuS ON

Offerta AV | Promozioni | Flotta |

La Freccia.TV | Menu di bordo | Portale Frecciarossa | News

FRECCE AD ALTA CONVENIENZA

Record numbers for

Trenitalia’s Frecce trains in

2012. All major indicators

have increased, mainly the

number of passengers, over

39 milion and 800thousand

(+6.5% as compared to 2011).

And the race goes on with

new offers. Andata e Ritorno

Weekend con CartaFRECCIA,

only for CartaFRECCIA

holders, to leave on

Saturdays and come back

on Sundays on Frecciarossa

and Frecciargento trains.

Speciale 2x1, dedicated to

people choosing to travel in

pairs, during the Carnival,

Saint Valentine’s day, Women’s

day, Father and Mother days,

paying just for one base-price

ticket on all national trains.

2012 da record per le Frecce

Trenitalia. Oltre 39 milioni e

800mila viaggiatori (+6,5%

rispetto al 2011) e più di 12 miliardi

di chilometri percorsi (+7,2%). Salgono

le corse a 70.895 (+4%) e tra

le rotte svettano la Torino-Roma

(+27%), la Genova-Roma (+15%) e la

Milano-Ancona (+14%). Sempre più

clienti scelgono le Frecce: 13 milioni

e 910mila i ticket a prezzi scontati

venduti in un anno, 15 milioni i biglietti

acquistati su Internet (+57%),

2 milioni e 235mila i soci Carta-

FRECCIA e 550mila i clienti che

hanno usufruito dei FRECCIAClub

(+20%).

Risultati destinati ad aumentare

nel 2013, grazie al completamento

della flotta dei nuovi Frecciarossa

a febbraio e alla promozione Andata

e Ritorno Weekend con CartaFRECCIA.

Si parte il sabato e si

rientra la domenica su Frecciarossa

e Frecciargento a 69 o 109 euro in

Standard o 2^ classe, e a 89 o 149

euro in Business o 1^ classe. La promozione

è riservata ai titolari CartaFRECCIA.

Rivolta a tutti, invece,

la Speciale 2x1: in occasione delle

prossime ricorrenze, come Carnevale,

San Valentino, Festa della

donna, del papà e della mamma, è

possibile muoversi in 2 pagando 1

solo biglietto al prezzo Base, su tutti

i treni del servizio nazionale in 1^ e

2^ classe e nei livelli Frecciarossa

Business, Premium e Standard.

FEB2013 LF

99


CARATTERISTICHE TECNICHE

Velocità max: 360 km/h

Trasporto disabili: previsto

Composizione: 10 carrozze viaggiatori - 5 Standard,

1 Premium, 3 Business e 1 Executive - più

una dedicata al servizio di ristorazione

OPEN

OPEN

APERTURA

PORTA

APERTURA

PORTA

NUOVO

FRECCIAROSSA

100 LF

FEB2013

OPEN

OPEN

APERTURA

PORTA

APERTURA

PORTA

L’ALTA VELOCITà LOw COsT

Cinque carrozze con 340 poltrone in tessuto (4 per fila)

Monitor di bordo con informazioni e news di viaggio

Portale Frecciarossa accessibile tramite rete WiFi di treno con servizi di intrattenimento,

connessione Internet 3G e info viaggio

Rivista La Freccia

5 carriages with 340 fabric armchairs, on-board information monitors, Frecciarossa WiFi,

La Freccia magazine.

Regolazione

inclinazione

max 112°

Tavolo

reclinabile

12

Presa di

corrente

90°

106

39

Tavolo

pieghevole

78

128

72

Presa di

corrente

60

SPAZIO TRA POLTRONE 106 CM

Larghezza

poltrone 55,5 cm

Schienale

reclinabile

fino a 112°

Completato il network dei nuovi Frecciarossa: l’intera offerta ad Alta Velocità tra Milano e

Roma è realizzata con convogli totalmente rinnovati per offrire alla clientela più comfort,

tecnologia e un viaggio su misura per ogni esigenza.


Capotreno

Train Conductor

Uscita

di emergenza

Emergency

exit

uN VIAGGIO AL CENTRO DEL COMFORT

Una carrozza con 67 poltrone in pelle (4 per fila)

Monitor di bordo con informazioni e news di viaggio

Portale Frecciarossa accessibile tramite rete WiFi di treno con servizi di intrattenimento,

connessione Internet 3G e info viaggio

Servizio di benvenuto al posto con snack e bevande

Quotidiani al mattino e rivista La Freccia

1 carriage with 67 leather armchairs, on-board information monitors, Frecciarossa WiFi, welcome

service, newspapers in the morning and La Freccia magazine.

SPAZIO TRA POLTRONE 106 CM

Larghezza

poltrone 55,5 cm

Schienale

reclinabile

fino a 112°

Divisori

in cristallo

Regolazione

inclinazione

APERTURA

PORTA

OPEN

max 112°

Pulsante

apertura porta

Door release

button

Tavolo

reclinabile

12

Presa di

corrente

90°

106

39

Tavolo

pieghevole

78

Apertura di

emergenza porta

Emergency door

opening system

128

Presa di

corrente

60

72

Finestrino uscita

di emergenza

Emergency

window exit

Estintore

Fire extinguisher

OPEN

OPEN

APERTURA

PORTA

APERTURA

PORTA

OPEN

OPEN

APERTURA

PORTA

APERTURA

PORTA

Sistema allarme

passeggeri

Passenger

alarm system

FEB2013 LF

101


IL VIAGGIO IDEALE PER LAVORO O PER PIACERE

Tre carrozze con 159 poltrone in pelle (3 per fila) e separé in

cristallo, 2 salottini a 4 posti in carrozza 3

Area del silenzio nelle carrozze 1 e 2

Monitor di bordo con informazioni e news di viaggio

Portale Frecciarossa accessibile tramite rete WiFi di treno con

servizi di intrattenimento, connessione Internet 3G e info viaggio

Servizio di benvenuto al posto con prodotti freschi e bevande

Quotidiani al mattino e rivista La Freccia

3 carriages with 159 leather armchairs, 2 4-seat lounges, silence area in

carriage 1 and 2, on-board information monitors, Frecciarossa WiFi, welcome

service, newspapers in the morning, La Freccia magazine, welcome at the

departure platform.

Regolazione

inclinazione

max 115°

102 LF

FEB2013

Tavolo

reclinabile

12

Presa di

corrente

90°

106

39

Tavolo

pieghevole

78

128

72

Presa di

corrente

60

SPAZIO TRA POLTRONE 106 CM

Schienale

reclinabile

fino a 115°

Poggiatesta

regolabile

Larghezza

poltrone

64 cm

OPEN

OPEN

APERTURA

PORTA

APERTURA

PORTA

OPEN

Posto disabili

OPEN

APERTURA

PORTA

APERTURA

PORTA

Salottini Business


OPEN

OPEN

APERTURA

PORTA

APERTURA

PORTA

OPEN

OPEN

APERTURA

PORTA

APERTURA

PORTA

Sala Meeting

SPAZIO TRA POLTRONE 150 CM

Poggiagambe

estendibile

fino a 45°

Poggiatesta

Larghezza

poltrone

69 cm

Schienale

reclinabile

fino a 122°

uN’EsPERIENZA DI VIAGGIO EsCLusIVA

Una carrozza dotata di poltrone singole in pelle (2 per fila), sala

meeting con tavolo, 6 sedie e monitor HD 32”

Monitor di bordo con informazioni e news di viaggio in continuo

aggiornamento

Portale Frecciarossa accessibile tramite rete WiFi di treno con

servizi di intrattenimento, connessione Internet 3G e info viaggio

Pasto gourmet al posto

Open bar con bevande selezionate e caffè illy

Quotidiani, magazine e rivista La Freccia

Accesso ai FRECCIAClub e accoglienza dedicata al binario

1 carriage with single leather armchairs, a meeting room, 6 chairs and a

HD 32’’ monitor, on-board information monitors, Frecciarossa WiFi, drinks

and meals served at seat, newspapers in the morning, La Freccia magazine,

access to FRECCIAClub, welcome at the departure platform.

max 122°

Luce individuale

Presa di

corrente

Comando luce

individuale

45°

128

Regolazione

inclinazione schienale

Regolazione

inclinazione poggiagambe

150

72

Tavolo

pieghevole

32

FEB2013 LF

103


CARATTERISTICHE TECNICHE

ETR600

Velocità max: 280 km/h

Posti: 100 (prima classe) 332 (seconda classe)

Trasporto disabili: previsto

PRIMA

CLASSE

FIRST CLASS

104 LF

FEB2013

sERVIZI A BORDO | ON BOARD SERVICES

IN PRIMA CLAssE | ON FIRST CLASS

Welcome drink Welcome drinks

Snack dolce e salato Snacks

Quotidiano gratuito sui treni della mattina

Free newspapers in the morning

PER TuTTI | FOR ALL PASSENGERS

Vettura bar, monitor LCD touchscreen nel

vestibolo, monitor LCD e monitor a LED in

ogni vettura, spazio per bagagli di grandi dimensioni,

rivista La Freccia.

Wagon cafe, LCD touchscreen monitor in every

carriage, space for large luggage.


POsIZIONE DEL sEDILE

Spingere la leva accanto al sedile

e contemporaneamente spingere

il sedile nella posizione desiderata.

Riportare la leva nella posizione di

partenza per bloccare lo schienale.

LuCE DI CORTEsIA

Per una migliore lettura attivare la

luce situata fra i due sedili adiacenti

premendo il pulsante di accensione.

PREsA ELETTRICA

Utilizzare la presa elettrica al posto

per caricare il proprio cellulare

o pc.

Regolazione

inclinazione

Tavolo

reclinabile

Tavolo

reclinabile

Luce individuale

Tavolo

pieghevole

83

117°

Presa di

corrente

95

90°

30

Presa di

corrente

90

90°

30

10, 6

Regolazione

inclinazione

Regolazione

inclinazione

128

55

200

72

Presa di

corrente

Luce individuale

Tavolo

pieghevole

83

Luce individuale

Tavolo

pieghevole

83

117°

117°

sEDuTE | SEATINGS

72

10, 6

10, 6

128

55

128

72

55

VIS-À-VIS

PRIMA CLASSE / FIRST CLASS

PRIMA CLASSE

FIRST CLASS

SECONDA CLASSE

SECOND CLASS

SECONDA

CLASSE

SECOND CLASS

FEB2013 LF

105


CARATTERISTICHE TECNICHE

Velocità max: 200 km/h

Posti: 104 (prima classe) da 403 a 477 (seconda classe)

Trasporto disabili: previsto

PRIMA

CLASSE

FIRST CLASS

106 LF

FEB2013

sERVIZI A BORDO | ON BOARD SERVICES

IN PRIMA CLAssE | ON FIRST CLASS

Solo sui treni della Torino/Milano-Udine/

Venezia/Trieste

Provided only on the trains connecting Torino/

Milano-Udine/Venezia/Trieste

Welcome drink Welcome drinks

Snack dolce e salato Snacks

Quotidiano gratuito sui treni della mattina

Free newspapers in the morning

PER TuTTI | FOR ALL PASSENGERS

Corner bar, connessione alla rete Intranet per navigare sul portale Frecciabianca*, monitor

informativi in ogni vettura*, spazio per i bagagli di grandi dimensioni, numerazione dei posti

più facile ed intuitiva, poltrone ampie e comode, fasciatoio nella toilette della carrozza 3,

pulitore viaggiante in servizio a bordo treno per il mantenimento delle condizioni igieniche e

di decoro, rivista La Freccia.

(*servizi in via di implementazione su tutti i convogli Frecciabianca)

Corner bar, Intranet

connection to navigate

on Frecciabianca

portal*, info monitors

in every coach*, wide

luggage space, simple

and evident seat

numeration, large and

comfortable chairs,

changing top in coach

no. 3 toilet, on board

cleaning service to

respect hygienic and

decorum conditions.

(*services to be

implemented on every

Frecciabianca train)


POsIZIONE DEL sEDILE

Tirare verso l’alto la leva posta sotto

il sedile e contemporaneamente

spingere il sedile in avanti o indietro

per passare dalla posizione

normale a quella relax o viceversa.

LuCE DI CORTEsIA

Per una migliore lettura accendere

il faretto situato sotto la bagagliera

premendo il pulsante posto

al suo centro e regolare la direzione

della luce.

PREsA ELETTRICA

Utilizzare la presa elettrica al posto

per caricare il proprio cellulare

o pc.

Tavolo

pieghevole

Tavolo

reclinabile

Tavolo

reclinabile

Luce individuale

88

Regolazione

inclinazione

33

Presa di

corrente

33

103

Presa di

corrente

95

147

55

210

78

Presa di

corrente

max 110°

Tavolo pieghevole

max 110°

Tavolo pieghevole

max 105°

72, 5

sEDuTE | SEATINGS

5

78

Luce individuale

88

147

55

Luce individuale

88

147

55

Presa di

corrente

Regolazione

inclinazione

Presa di

corrente

Regolazione

inclinazione

VIS-À-VIS

PRIMA CLASSE / FIRST CLASS

PRIMA CLASSE

FIRST CLASS

SECONDA CLASSE

SECOND CLASS

SECONDA

CLASSE

SECOND CLASS

FEB2013 LF

107


COLLEGAMENTI NETwORk

Durata minima del viaggio

2h 55‘ Milano - Roma

1h 45‘ Milano - Firenze

37‘ Bologna - Firenze

1h 10‘ Roma - Napoli

43‘ Torino P.S. - Milano P.G.

3h52‘ Roma - Torino P.S.

Frequenza giornaliera

82 collegamenti

108 LF

FEB2013

Torino

Bolzano

6 2

Udine

42

Milano Brescia

26

18

49

4

2

Piacenza 2

2

20

Genova

Bologna

50

28 NO STOP

Pisa

Vicenza 2

40

6

Verona

Venezia Trieste

12 Padova

34

4 Ravenna

2 2 NO STOP

48

Rimini

24

Falconara M.ma

Firenze 26 Ancona

Durata minima del viaggio

2h 50‘ Roma - Verona

3h 12‘ Roma - Venezia

4h 33‘ Roma - Bolzano

5h 10‘ Roma - Reggio di C.

3h 58‘ Roma - Bari

5h 22‘ Roma - Lecce

5h 05‘ Napoli - Venezia

Frequenza giornaliera

58 collegamenti

12

Durata minima del viaggio

1h 40‘ Torino - Milano

4h 30‘ Torino - Venezia

6h 10‘ Torino - Trieste

2h 27‘ Milano - Venezia

4h 15‘ Milano - Trieste

3h 51‘ Milano - Ancona

5h 02‘ Milano - Pescara

Frequenza giornaliera

84 collegamenti

48

48

Roma

48

7h 43‘ Milano - Bari

9h 04‘ Milano - Taranto

8h 43‘ Venezia - Lecce

4h 02‘ Roma - Genova

6h 20‘ Roma - Reggio di C.

4h 18‘ Roma - Ravenna

2 20

Napoli

Aggiornamento al 25/01/2013

Pescara

6

Caserta

6

10

Salerno

18

4

Lamezia Terme

Foggia

2

2

Reggio di Calabria

Bari

14

Taranto

Lecce


GAMMA PREZZI

Super

Economy,

il massimo

risparmio

Offerta a posti limitati e soggetta a restrizioni.

Il biglietto può essere acquistato entro la

mezzanotte del giorno precedente il viaggio.

Il cambio prenotazione/biglietto, l’accesso ad

altro treno e il rimborso non sono consentiti.

ANDATA

E RITORNO

IN GIORNATA

L’Andata e Ritorno

in giornata è valida

su Frecciarossa e

Frecciargento e permette

di viaggiare verso e da

determinate città nello

stesso giorno, a seconda

della percorrenza, a 69 o

109 euro (livello Standard

o 2^ classe) e a 89 o 149

euro (livello Business o 1^

classe). 1

Economy,

il mix ideale

tra risparmio

e flessibilità

Offerta a posti limitati e soggetta a restrizioni.

Il biglietto può essere acquistato entro la mezzanotte

del giorno precedente il viaggio.

Il cambio prenotazione/biglietto è consentito

una sola volta, fino alla partenza del treno,

pagando la differenza rispetto al corrispondente

prezzo Base, per lo stesso tipo di treno e livello

di servizio o classe. Il nuovo biglietto mantiene

le caratteristiche dell’Economy. Il rimborso e

l’accesso ad altro treno non sono consentiti.

A/R WEEKEND

CON

CARTAFRECCIA

A/R Weekend con

CartaFRECCIA è la

promozione riservata ai

Soci titolari della card. Si

parte il sabato e si rientra la

domenica su Frecciarossa

e Frecciargento a 69 o

109 euro in Standard o 2^

classe, e a 89 o 149 euro

in Business o 1^ classe.

L’iscrizione al programma

CartaFRECCIA è gratuita

per tutti. 1

SPECIALE

2X1

Offerta dedicata a chi vuole

approfittare dei giorni di

festa per spostarsi in 2. In

occasione delle prossime

ricorrenze di Carnevale

(giovedì e martedì grasso),

San Valentino, Festa

della donna e del papà,

è possibile viaggiare in 2

pagando 1 solo biglietto al

prezzo Base su tutti i treni

del servizio nazionale in

1^ e 2^ classe e nei livelli

Frecciarossa Business,

Premium e Standard 2 .

OFFERTE

Base,

massima

libertà con

cambi illimitati

gratuiti fino alla

partenza

del treno

Il rimborso è ammesso fino alla partenza del

treno. Dopo la partenza del treno e fino ad

un’ora successiva il cambio della prenotazione/

biglietto è consentito gratuitamente una sola

volta.

OFFERTA

FAMILIA

L’offerta è rivolta a gruppi

e famiglie composti da

2 a 5 persone, in cui

siano presenti almeno 1

maggiorenne e 1 bambino

fino a 15 anni non compiuti.

Prevede lo sconto del 50%

(30% per cuccette e VL)

per i ragazzi e del 20% per

gli altri componenti 3 .

1. L’offerta è a posti limitati e acquistabile fino alle ore 24 del giorno precedente la partenza. Non è consentita la prenotazione del posto nei Salottini e nei livelli di servizio Executive

e Premium. Cambio prenotazione e biglietto, rimborso e accesso ad altro treno non ammessi.

2. L’offerta è soggetta a limitazioni e condizioni. Acquistabile fino alle ore 24 del giorno precedente la partenza. Cambio prenotazione e biglietto, rimborso e accesso ad altro

treno non ammessi.

3. L’offerta è a posti limitati e variabili in base al giorno, al treno e alla classe o livello di servizio. Cambio biglietto e rimborso soggetti a restrizioni.

Maggiori informazioni sulle condizioni delle offerte sono disponibili sul sito www.trenitalia.com e presso tutti i canali di vendita

FEB2013 LF

109


RISTORAZIONE

February

welcome drink

with a glass of

Anima Umbra

IGT red wine

by Arnaldo

Caprai wine

house.

110 LF

FEB2013

Il ristorante Gourmet delle Frecce, sempre pronto a soddisfare

ogni esigenza di viaggio e di appetito, offre una

gamma ricca e variegata di proposte culinarie. Per un

break stuzzicante e veloce, presso il Bar sono disponibili

primi e secondi piatti caldi, taglieri di affettati e bontà di

panineria con farciture di salumi Parmacotto, sinonimo

di qualità italiana. Tutti vantaggiosamente abbinati a formule

convenienti, come Buongiorno News, Sfizio Dolce

o Salato e Menu Fast. Immancabile il caffè espresso Illy,

affiancato dal decaffeinato e dall’orzo per accontentare

gusti e preferenze di ogni cliente.

Fantasiose proposte dello chef Gianfranco Vissani accrescono

il piacere del viaggio in Frecciarossa per chi sceglie

il livello Executive. E nel servizio di benvenuto offerto

in Business, Premium e 1^ classe*, insieme a uno snack

dolce o salato, anche un calice della cantina Arnaldo Caprai:

Anima Umbra IGT, un vino armonico e fresco grazie

al perfetto legame tra il gusto asciutto e persistente del

Sangiovese e la rotondità del Canaiolo.

*In Frecciabianca solo per i collegamenti VE/MI/TO

[www.trenitalia.com] [www.trenosrl.it]

[www.arnaldocaprai.it]


Il Portale dedicato all’intrattenimento a bordo. Informazioni

di viaggio, connessione Internet 3G e con Cubovision film,

documentari, programmi tv e tanto altro ancora.

SCELTI PER VOI

CINEMA//

a partire da ¤ 0,99

Il cavaliere oscuro

Il ritorno

USA 2012

Regia: Christopher Nolan

Dopo essersi ritirato per 8

anni, Bruce Wayne torna a indossare

la maschera di Batman

per proteggere Gotham

City dal terrorista Bane.

Ho cercato il

tuo nome

di Scott Hicks

Hunger Games

di Gary Ross

CARTONI// ¤ 0,99 a puntata

Little Robots

Teletubbies

Rock of ages

La fredda luce del giorno

USA 2012

USA 2012

Regia: Adam Shankman Regia: Mabrouk El Mechri

Sherrie sbarca a Los Ange- Will è in vacanza con la fales

dal Kansas per realizzare miglia, ma i genitori vengono

i suoi sogni. Nel locale Bour- rapiti. Per salvarli, è coinvolbon

Room incontra e s’into in un complotto che portenamora

di Drew, aspirante rà a galla i segreti del padre.

rockstar.

“Don’t come again. Even if she begs.

Forget about this house and

everyone in it…”

quell’idiota di

nostro fratello

di Jesse Peretz

A raw and passionate adaptation of one of Dickens’ finest novels starring

Ray Winstone, Douglas Booth and Gillian Anderson.

Tiny may be small

but he has big ideas. He’s

intelligent, creative and loves

to solve problems. He lives in

the Nut and Bolt Tree, and has a

very important

job operating the

Day-Night lever.

Molto forte

incredibilmente

vicino

di Stephen Daldry

On a cold winter’s day, an 11-year-old orphan – Pip – runs into escaped

convict Magwitch. Magwitch orders the terrified boy to steal a file from

his uncle’s forge to remove his shackles. When Pip returns, he brings food

as well as the file – an innocent act of kindness that has far reaching

consequences for them both.

Meanwhile, Miss Havisham, the reclusive owner of the grand and

dilapidated Satis House, requests Pip’s presence as a playmate to her

adopted daughter, the cold-hearted but beautiful Estella. Just as Pip

begins to believe that Miss Havisham is planning a future for him beyond

the marshes, his hopes are dashed when she reveals she is paying for him

to join his brother in law as a blacksmith.

Everything changes when Jaggers, a lawyer from London, makes a surprise

visit. Pip is now a young man of great expectations and will inherit a

fortune when he reaches 21. There is only one condition. Pip must not

enquire into the identity of his benefactor. With his heart set on seeing

Estella again, Pip leaves his family and all he knows to embark on a new

life in London as a gentleman.

Part thriller, part mystery, this is an epic tale of obsession, corruption,

revenge, redemption and forgiveness. With the shadow of the gallows

always present, it is a story of what we will do, what we will risk and just

bbcworldwidesales.com

Il curioso caso

di Benjamin

how far we will go for love.

Button

di David 3 x 50’ Fincher

starring Douglas Booth WorrieD aBout the Boy, Christopher anD his KinD ray Winstone sexy Beast, nil By Mouth, VinCent

gillian anDerson the last King of sCotlanD, the x files, BleaK house Vanessa KirBy loVe/loss

DaViD suChet agatha Christie: poirot, going postal toM BurKe CleansKin, Cheri Claire rushBrooK WhiteChapel, Collision

DOCUMENTARI//

True stories

Palinsesto valido fino al 28 febbraio 2013 - Prossimamente film in promozione gratuita

adapted by sarah phelps oliVer tWist, eastenDers director Brian KirK luther, BoarDWalK eMpire

producer george orMonD eMMa, silent Witness

executive producers anne piVCeViC south riDing, graCie!, little Dorrit reBeCCa eaton

a BBC/MasterpieCe Co-proDuCtion

PORTALE FRECCIAROSSA

Per accedere al Portale Frecciarossa da pc, tablet o

smartphone, basta collegarsi alla rete WiFi di treno e lanciare

il browser Internet digitando un qualsiasi indirizzo, oppure

componendo direttamente http://portalefrecciarossa.it.

Ulteriori dettagli su www.trenitalia.com - sezione Portale Frecciarossa.

Atlantide: l’evidenza

TV & LIFESTyLE//

Italialand

lo Show di Maurizio Crozza

The Show Must Go Off

I menu di Benedetta

My Tech

Sapori e profumi

MUSICA// ¤ 3,99

Amy Winehouse - Other Voices

Special

U2 - The Joshua Tree

SERIE TV// ¤ 0,99 a puntata

Great Expectations

Being Erica

a partire da ¤ 0,99

5 x 50 minutes

DOugLAS Booth RAy Winstone giLLiAn AnDeRson

VAnESSA KiRBy DAViD suchet

Everything can change in a heartbeat

FREE

3 x 50’

FEB2013 LF

111


sOCI

CARTAFRECCIA

RACCOLTA

PUNTI

I PREMI DEL MESE

uPGRADE DI

CLAssE FRECCE

500

PUNTI

FANTASTICI

PREMI

PROMOZIONI

ESCLUSIVE

UN MONDO DI VANTAGGI

SCONTI

SPECIALI

AREA WEB

RISERVATA

CARNET 10

VIAGGI AV

CARNET 10

VIAGGI

PARTNER PUNTI VERDI

Iscriviti gratis!

È facile e veloce

su trenitalia.com.

Il programma

CartaFRECCIA

continua anche

nel 2013 e i punti

accumulati non

scadono!

BIGLIETTO

ExECuTIVE

FRECCIAROssA

L’operazione a premi CartaFRECCIA termina il 31 dicembre 2013. I premi potranno essere richiesti fino al 31 marzo 2014. Il regolamento completo è disponibile su www.trenitalia.com,

presso le self service Trenitalia, biglietterie e agenzie di viaggio. Scopri tutte le novità e le promozioni disponibili con la Newsletter dei soci. Per riceverla basta iscriversi su trenitalia.com,

accedendo nell’area riservata ai soci CartaFRECCIA, e rilasciare il consenso all’utilizzo dell’indirizzo e-mail.

PARTNER DEL MESE PROMO WEEKEND

80 punti CartaFRECCIA per ogni

notte di soggiorno nelle strutture

Atahotel. Si può scegliere tra

resort, alberghi nelle città prin-

112 LF

FEB2013

Per trasformare

il biglietto di 2^

classe in 1^ o il

ticket Standard

in Premium o

Business.

Basta scegliere una meta e prenotare il viaggio: al biglietto ci pensa Trenitalia!

12.000

PUNTI

cipali e residence in posizioni

strategiche a Milano. È possibile

ottenere fino a un massimo di

240 punti per soggiorno, non

cumulabili con altre offerte legate

a programmi di loyalty. La

promozione è valida per prenotazioni

online o direttamente

presso l’hotel.

[www.atahotels.it]

A disposizione

10 viaggi in

2^ classe o

Standard sulla

stessa tratta,

da utilizzare

entro 180

giorni

3.000

PUNTI

CARTAFRECCIA ORO

CARTAFRECCIA PLATINO

FRECCIACLUB

Per vivere

un’esperienza

di viaggio

esclusiva.

A bordo

prodotti

di qualità,

bevande e

pasto gourmet

servito al

posto.

A/R Weekend con CartaFRECCIA. La promozione

riservata ai titolari permette di partire il sabato e

tornare la domenica su Frecciarossa e Frecciargento.

A partire da 69 euro.


«L’accoglienza di casa

tua, l’efficienza del tuo

ufficio»

Il FRECCIAClub di Torino Porta Susa si aggiunge agli altri

13 già operativi nelle principali stazioni AV e salgono a 2 le

sale lounge nella Città della Mole.

I FRECCIAClub garantiscono ai clienti l’attesa in un’atmosfera

esclusiva con arredi eleganti ed accoglienti in stile italiano,

adatta per chi sceglie di lavorare, leggere, connettersi alla

Rete, chiacchierare e riposare, nel massimo comfort.

L’ingresso nel circuito è riservato ai titolari di CartaFRECCIA

ORO e PLATINO. Per i titolari CartaFRECCIA Base è possibile

comunque accedere ai FRECCIAClub acquistando un

abbonamento semestrale o annuale, un carnet 10 ingressi o

un biglietto Executive o Salottino Frecciarossa.

[Regolamento su www.trenitalia.com]

SERVIZI ESCLUSIVI GRATUITI

Snack bar self service con bevande, spuntini dolci

e salati, minicroissant di alta pasticceria

Quotidiani italiani o esteri

WiFi gratuito

Biglietteria dedicata, anche telefonica

Prenotazione taxi

Servizio di fax in arrivo

[www.trenitalia.com]

FRECCIA CLUB

14 FRECCIAClub aperti tutti i giorni dell’anno nelle stazioni

di: Bari Centrale, Bologna Centrale, Firenze Santa Maria

Novella, Milano Centrale, Milano Rogoredo, Milano Porta

Garibaldi, Napoli Centrale, Padova Centrale, Roma Termini,

Roma Tiburtina, Salerno, Torino Porta Nuova, Torino Porta

Susa, Venezia Santa Lucia.

CARTA DINERS CLUB FRECCIA

Diners Club FRECCIA, nata dalla partnership tra Diners e Trenitalia, è la carta di credito

ideale per chi vuole viaggiare veloce verso privilegi esclusivi.

Accessi Lounge al comfort dei FRECCIAClub Trenitalia e alle sale Vip aeroportuali

Servizio Freccia Style con personal assistant dedicato

Punti CartaFRECCIA per ogni acquisto

Nessun limite di spesa prefissato

Sicurezza Diners sempre accettata in ogni parte del mondo

Promozione valida per richieste entro il 31/03/2013. A disposizione 4 buoni sconto da ¤ 25* da utilizzare per biglietti Trenitalia e,

in più, 100 punti CartaFRECCIA.

*Promo valida fino al 31/03/2013. N. 4 buoni da ¤ 25 cad. validi per biglietti valore minimo ¤ 50 acquistati su trenitalia.com. Messaggio Pubblicitario con finalità

promozionale. Le condizioni e i dettagli della Carta di credito sono consultabili sul sito dinersclub.it. La Società è iscritta all’albo di cui all’art. 114-septies del d.

lgs 385 del 1 settembre 1993. La Società si riserva di accettare la richiesta.

FEB2013 LF

113


NEWS

AGENDA

RIDUZIONI PER GLI ELETTORI

Per le elezioni del 24 e 25 febbraio, i residenti in Italia

hanno diritto a una riduzione del 70% per viaggi di andata

e ritorno sui servizi nazionali (Frecce, IC, Espressi e cuccette)

e del 60% sul prezzo Base per i treni regionali. Per i

residenti all’estero è prevista la tariffa Italian Elector (viaggi

internazionali da/per l’Italia). L’agevolazione è applicabile

solo per spostamenti in un periodo massimo di 20 giorni

(2 mesi per quelli internazionali) e i ticket vengono emessi

esclusivamente in 2^ classe e nel livello Standard.

[www.trenitalia.com]

2x1 A BOLOGNAFIERE

Per tutto il 2013 i soci CartaFRECCIA che partecipano alle

manifestazioni organizzate da BolognaFiere possono usufruire

dell’offerta 2x1 sul biglietto d’ingresso e di una cassa

dedicata per evitare la fila: per ogni cliente pagante, 1 entra

gratis. La data del viaggio deve essere antecedente di

massimo 2 giorni a quella dell’evento prescelto.

BICI TERN FRECCIAROSSA

La bicicletta pieghevole link P9 Frecciarossa, realizzata da

TERN per i clienti Trenitalia, è il mezzo più ecologico, conveniente

e veloce per gli spostamenti in città. A un prezzo

speciale di 590 euro, riservato ai soci CartaFRECCIA, la

due ruote viaggia gratis su tutti i treni e può essere sistemata

facilmente a bordo negli spazi riservati ai bagagli. È

acquistabile online e presso tutti i rivenditori autorizzati

TERN. L’offerta è valida fino al 31 agosto.

[www.ternbicycles.com]

FRECCIANDO PER L’ITALIA

Frecciando, il nuovo portale di viaggio di Trenitalia e Albatravel,

propone pacchetti treno e albergo nelle più importanti

città AV a prezzi vantaggiosi. Ventisette destinazioni

da raggiungere con le Frecce e oltre 150 strutture per

soggiornare nelle località più belle e famose della Penisola,

ricche di arte, cultura e storia.

[www.frecciando.com]

114 LF

FEB2013

LA POsTA

Informativa privacy

Vi racconto la mia piacevole esperienza,

visto che di solito si tende a raccontare

quelle brutte. Il 21 gennaio ero su un

Frecciarossa e sono scesa alla stazione

di Bologna. Arrivata a casa mi sono resa

conto di aver dimenticato l’orologio a bordo.

Nel panico più totale, la prima cosa che mi

è venuta in mente è stata inviare un tweet

a @lefrecce e chiamare l’assistenza clienti

Trenitalia di Verona (fermata successiva

del treno). Con mia immensa sorpresa

la risposta è stata immediata. Tutti si

sono subito impegnati e l’orologio è stato

ritrovato e riportato al servizio clienti di

Bologna per il ritiro.

Che dirvi?

Soddisfatta, ringrazio tutti per l’aiuto!

Eliana

Gentile Eliana,

grazie per averci scritto. Lei si è trovata in una

situazione comune a migliaia di altri viaggiatori:

sono infatti più di 3800 gli oggetti dimenticati

sulle Frecce nel 2012 e restituiti ai legittimi

proprietari.

Ferrovie dello Stato Italiane S.p.A., Titolare del trattamento, invita i lettori/

lettrici che inviano lettere e foto per l’eventuale pubblicazione sulla rivista

La Freccia a prendere visione del testo completo dell’informativa, resa

ai sensi dell’art. 13 del D.lgs. 196/2003, sui siti www.fsitaliane.it e www.

fsnews.it - sezione LaFreccia.MAG.

Qualora vengano inviate e-mail, lettere o foto di minorenni, le stesse dovranno

essere corredate di apposita autorizzazione di entrambi i genitori,

il cui testo è scaricabile sui predetti siti www.fsitaliane.it e www.fsnews.

it - sezione LaFreccia.MAG.

Le richieste di cui all’art.7 del D.lgs.196/2003 potranno essere rivolte

al Responsabile della Direzione Centrale Media - Redazione La Freccia,

Piazza della Croce Rossa n. 1 - 00161 Roma.


L’INFORMAZIONE ON AIR DI FS ITALIANE

Ogni giorno, h24, news in tempo reale sulla circolazione

ferroviaria, in italiano e in inglese, GR Ansa

Live e hit musicali del momento. Dal lunedì al venerdì

il mondo FS è in diretta no stop dalle 8 alle 20 con

anteprime, interviste al management, ai protagonisti

dello spettacolo e della cultura e ai campioni dello

sport. FSNews Radio è in diffusione in oltre 400 stazioni

ferroviarie, nei 13 FRECCIAClub, al Museo Na-

TOP 10

I brani più trasmessi

da FSNews Radio

di Renato Piccini [fsnewsradio@fsitaliane.it]

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

Vasco Rossi - L’uomo più semplice

Bon Jovi - Because We Can

David Guetta - Just One Last Time feat. Taped Rai

Zucchero - Love Is All Around

David Bowie - Where Are We Now

Baby K - Killer feat. Tiziano Ferro

Dido - No Freedom

Lykke Li - I Follow Rivers

Francesca Michielin - Se cadrai

Maroon 5 - Daylight

COME GUARDARE

LaFreccia.TV

Da pc, tablet e smartphone:

- www.lafreccia.tv

- link nella homepage di FS Italiane

- canale LaFreccia.TV su YouTube

zionale Ferroviario di Pietrarsa

(NA) e al Treno Museo di Villarosa

(EN). E ancora su trenitalia.

com, fsnews.it e, grazie a un pop

up automatico, su fsitaliane.it dal

primo istante del collegamento.

La web radio del Gruppo FS è

anche su tablet e smartphone.

UNA RADIO GREEN

FSNews Radio ecologista in

occasione dell’uscita, in dvd

e blu-ray, del documentario di

BBC Hearth One Life. Interviste

da non perdere.

PODCAST DEL MESE

Ascolta i brani di Sun, il nuovo

cd di Mario Biondi dal respiro

internazionale prodotto dal

crooner e da Jean Paul Maunick,

leader degli Incognito.

L’INFORMAZIONE

CHE VIAGGIA

RADIO/T V

Every day, round the clock, real time

news on rail transport, updates from

Italy and the world, the greatest hits

of Italian and International music and

interviews. The first railway webradio,

broadcast in the FRECCIAClub circuit,

is in more than 400 Italian stations,

and on www.fsitaliane.it and www.

fsnews.it, the Gruppo Ferrovie dello

Stato Italiane daily newspaper online.

Anche nel 2013 le telecamere della web tv di FS Italiane seguono il roadshow

del Frecciarossa 1000, il treno più veloce mai prodotto in serie

in Europa, che dopo Rimini, Berlino, Milano, Napoli e Bologna, fa tappa

a Roma, Firenze e Bruxelles. Online uno speciale dedicato a Torino

Porta Susa, il nuovo hub AV a essere inaugurato dopo Tiburtina. Senza

perdere di vista le novità Trenitalia, che riserva ai titolari CartaFRECCIA

sconti su biglietti e abbonamenti per assistere alle partite romane del

RBS 6 Nazioni di rugby.

Viaggiare informati si può. Con LaFreccia.TV, basta un click.

FEB2013 LF

115


SECURITY

SUGGERIMENTI

PER UN VIAGGIO

SICURO

COsA PuOI FARE Tu

IN STAZIONE

Non perdere mai di vista il

bagaglio (se incustodito viene sottoposto

a controlli di polizia)

Chiudi le borse tenendo separati

denaro e documenti

Non accettare biglietti dagli

sconosciuti: acquistali solo utilizzando

i canali di vendita ufficiali

Fai attenzione nei luoghi in

cui operano i borseggiatori (atri,

biglietterie e aree self-service)

Non acquistare servizi e merci

da persone prive di regolare

licenza

IN TRENO

Posiziona i bagagli sulla cappelliera

sopra il tuo posto

Non lasciare incustoditi gli

oggetti di valore e tieni con te il

biglietto

Le stazioni sono più di un luogo

di passaggio, così come i treni

sono più di un semplice mezzo di

trasporto. La sicurezza non è un

Non acquistare merci da venditori

abusivi e non accettare cibi o

bevande da persone occasionalmente

conosciute in viaggio

Per qualsiasi problema rivolgiti

al personale in servizio

COsA FACCIAMO NOI

Abbiamo installato nelle principali

stazioni sistemi di videosorveglianza

e colonnine SOS

Presenziamo stazioni e treni

con personale specializzato

Abbiamo istituito un canale telefonico

diretto tra treno e PolFer

per rapidi interventi delle Forze

dell’Ordine su tutto il territorio a

contrasto degli illeciti

Monitoriamo le transazioni on

line per impedire acquisti con

Carte di Credito frodate

Lavoriamo H 24 insieme alla

Polizia Postale per prevenire gli

attacchi informatici

Il consiglio dell’esperto

UN VIAGGIO SICURO COMINCIA PRIMA

DELLA PARTENZA

Ferrovie dello Stato Italiane ha avviato un piano nazionale di

messa in sicurezza degli asset considerati strategici per il core

business aziendale e, in particolare, degli impianti industriali

utilizzati per la manutenzione e la sosta del materiale rotabile.

Per ostacolare la possibile intrusione di estranei all’interno

delle officine, evitando così che vengano commessi atti illeciti

nei confronti delle Frecce e di tutti i treni, e aggressioni al

personale ferroviario, le misure di security attive (apparati di

videosorveglianza, anti-intrusione e controllo degli accessi) e

passive (riadattamento o realizzazione ex novo delle recinzioni)

di futura implementazione sono completamente integrate tra

116 LF

FEB2013

A cura di Protezione Aziendale Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane

prodotto, ma un valore sociale: è impegno quotidiano

di tutti gli operatori della PolFer e del Gruppo FS Italiane,

oltre che comportamento attento da parte dei

passeggeri.

Abbiamo intensificato il controllo

dei biglietti

(No ticket, no parti)

Collaboriamo con Protezione

Civile e Ministero dell’Interno nelle

situazioni di emergenza

ATTENZIONE

AI TRuCCHI PIÙ usATI

PER DERuBARE

Urtare la vittima

Utilizzare cartoni, giornali o indumenti

per coprire il movimento

delle mani durante il borseggio

Provocare assembramento durante

la salita e la discesa dai treni

Sporcare di proposito la vittima

per poi offrirle aiuto

Chiedere informazioni per

distrarre la vittima

Raccontare storie commoventi

per elemosinare denaro

Security is a

commitment

of all the staff

of Gruppo FS

and PolFer,

the railway

police. The

main stations,

supervised by

specialized staff,

are fitted with

surveillance

systems and SOS

columns. On-line

ticket purchases

are monitored in

order to prevent

IT fraud. Ferrovie

dello Stato Italiane

recommends

paying attention

when purchasing

tickets and

looking after

luggage for the

possible presence

of unlicensed

sellers and bag

snatchers.

loro. Ad esempio mediante sensori antiscavalco installati sui

muri perimetrali. Non saranno così compromessi il comfort, la

sicurezza e il livello del servizio per chi sceglie i treni FS. Perché

un viaggio sicuro comincia prima della partenza.


CARTELLI SEGNALETICI

UTILI PER L’ESODO

MASCHERINE

FILTER MASKS

ESODO DALLE GALLERIE

DELLA LINEA ALTA VELOCITÀ/

ALTA CAPACITÀ FIRENZE-BOLOGNA

GALLERIA DI LINEA

Main rail tunnel

TRENO

Train

COME COMPORTARsI IN CAsO DI EMERGENZA

A BORDO DEI TRENI AV E DI EsODO DALLE GALLERIE

A cura di Divisione Passeggeri N/I Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane

SCHEMA PERCORSO DI ESODO

FINESTRA

Emergency

exit

Indicazione della distanza delle

uscite di emergenza dalla galleria

in entrambe le direzioni (cartelli

sulla parete della galleria)

Rappresentazione dei percorsi

per raggiungere l’uscita di emergenza

nei posti di esodo (cartelli

sulla parete della galleria)

Individuazione degli attraversamenti

pedonali (cartelli sulla parete

della galleria)

Indicazione delle uscite di emergenza

(cartelli sulla porta e sulla

parete della galleria)

Indicazione della distanza per

raggiungere il piazzale di emergenza

(cartelli all’esterno della

galleria)

Indicazione della direzione e della

relativa distanza per raggiungere

l’esterno (cartelli all’interno delle

finestre)

Indicazione delle mascherine

antifumo a protezione delle vie

respiratorie (cartelli sulla parete

della galleria)

Indicazione del telefono di emergenza

vivavoce (cartelli sulla parete

della galleria)

Indicazione del pulsante per l’accensione

delle luci di emergenza

(cartelli sulla parete della galleria)

BYPASS

FRA I DUE TUBI

DELLA GALLERIA

Tunnel by-passes

TRENO

Train

PORTE ESTERNE

DEL TRENO

Pulsante

apertura porta

Opening door button

Aprire le porte

premendo il pulsante

con spia verde accesa

Open doors

by pushing on the button

when the green lamp is on

PER APRIRE

LE PORTE IN EMERGENZA,

A TRENO FERMO, SEGUIRE LE

ISTRUZIONI SOTTORIPORTATE

Aprire lo sportello

rompendo

il filo piombato

Ruotare

verso il basso

la maniglia

Spingere

con forza

Tirare

APERTURA

PORTA

OPEN

1. una volta discesi dal treno occorre dirigersi

verso la direzione più opportuna

per l’esodo seguendo i cartelli segnaletici

affissi sulla parete della galleria e/o le indicazioni

fornite dal personale ferroviario;

2. la galleria dovrà essere percorsa camminando

esclusivamente sul marciapiede

laterale della stessa evitando di invadere

i binari;

3. l’attraversamento dei binari, se necessario

per raggiungere l’uscita, deve

SAFETY

FINESTRINI USCITE

DI EMERGENZA

PER UTILIZZARE I FINESTRINI COME

USCITA DI EMERGENZA SEGUIRE

LE ISTRUZIONI SOTTORIPORTATE

ETR 500

Alzare

la tendina

Rompere

la protezione

Tirare

la maniglia

Ruotare

le leve

Spingere

il vetro

ETR 600/485

Prelevare il martello frangivetro

Alzare la tendina

Colpire nel punto rosso

Colpire ripetutamente il vetro

Per un ordinato e rapido esodo dalla galleria è necessario attenersi

alle istruzioni fornite dal personale ferroviario direttamente o mediante

gli impianti di diffusione sonora, prestando comunque osservanza alle

seguenti indicazioni di carattere generale:

essere preventivamente autorizzato dal

personale ferroviario;

4. durante l’esodo occorre mantenere la

calma, non spingere o accalcarsi con le

persone che precedono, non creare allarmismo;

5. aiutare, per quanto possibile, le persone

a mobilità ridotta;

6. una volta raggiunta l’uscita occorre non

disperdersi e seguire le istruzioni impartite

dalle squadre di soccorso.

FEB2013 LF

117


RBS 6 NAZIONI

ITALIA CONTRO FRANCIA, GALLES E IRLANDA:

ALLO STADIO OLIMPICO DI ROMA IL 3 E 23

FEBBRAIO E IL 16 MARzO.

di Silvia Del Vecchio

Non possiamo che essere

entusiasti dell’accordo

siglato con

Trenitalia, grazie al quale gli spostamenti

dei tifosi della Nazionale

attraverso la Penisola sono facili

e convenienti», dichiara il Presidente

della Federazione Italiana

Rugby, Alfredo Gavazzi. «Per

uno sport capace come nessun

altro di aggregare e unire, non

poteva essere fatta scelta migliore:

le Frecce FS avvicinano e

INTERVISTA AD ANDREA LO CICERO

Stai per tagliare il traguardo

delle 100 presenze con la

maglia azzurra. Come ti senti?

Spero proprio di arrivarci. Questi

sono i momenti più belli ma

anche i più delicati, quelli in cui

la paura è tanta. L’aspettativa è

altissima e si ha sempre il timore

di sbagliare, o magari si

acciuffa un record ma non si è

contenti della prestazione.

È stato difficile arrivare

CITY GUIDES AD ALTA VELOCITÀ

congiungono il Paese. Un’ottima analogia tra

due eccellenze tricolore». Risolto il problema

di come raggiungere la Capitale, tutto è pronto

per le 3 sfide allo Stadio Olimpico, in cui

i giganti Azzurri devono battere, nell’ordine,

Francia (3 febbraio), Galles (23 febbraio) e Irlanda

(16 marzo).

Jacques Brunel, ct dell’Italia, ha confermato

i 27 giocatori convocati per i Cariparma Test

Match di novembre: stessi piloni, con il veterano

Andrea Lo Cicero che sabato 9 a Edimburgo

festeggia le 100 presenze.

[www.rbs6nations.com]

IL RuGBy VIAGGIA suLLE FRECCE

Sconto del 10% riservato ai soci CartaFRECCIA su biglietti e

abbonamenti per le partite romane del RBS 6 Nazioni. Basta

scaricare il coupon dal sito trenitalia.com e presentarlo, insieme

alla propria carta fedeltà, alle ricevitorie Listicket. In più, navetta gratuita

per e dallo Stadio Olimpico riservata a chi raggiunge Roma Termini a

bordo delle Frecce.

[www.trenitalia.com] [www.federugby.it]

dove sei ora?

Abbastanza, 14 anni di sacrifici con la Nazionale.

Ho cominciato come amatore senza

guadagnare un centesimo, poi nella prima

squadra prendevo 500mila lire al mese. Un

bel salto fin qui, la carriera l’ho costruita da

solo.

Cosa ti ha insegnato il rugby?

A reagire e a tirar fuori sempre il meglio dalle

situazioni.

Una previsione sull’Italia del RBS 6 Nazioni?

//ROMA pag. 121 //NAPOLI pag. 122 //VERONA pag. 124

Photo © Danilo Costantini

CITYAV

Andrea Lo Cicero

RBS 6 Nazioni:

the oval ball on

field as from

2 nd February to

16 th March. 10%

discount for

CartaFRECCIA

holders on

tickets and

subscriptions

for the 3

matches at the

Stadio Olimpico

of Rome.

La squadra e lo staff tecnico stanno facendo

un ottimo lavoro, siamo un bel

gruppo di giovani, ci troviamo bene insieme

e partiamo con la carica giusta.

qual è il match che aspetti con ansia?

La partita contro la Francia, sia perché

vivo lì sia per il modo fastidioso con cui

sbeffeggiano gli italiani. Poi l’Inghilterra,

con cui l’anno scorso abbiamo perso, e

l’Irlanda, che tante volte ci ha battuto. Bisogna

dare il massimo e vincere.

FEB2013 LF

119


Network Le Frecce pag. 108

sLEEP

Cardinal Hotel

St Peter and

Hotel Fiume

offers on www.

trenitaliahotels.

com.

EAT

Danilo to taste

the typical Roman

cuisine and

Dagnino for the

Sicilian traditional

sweets.

CuLTuRE

Antonio Canova at

the Rome Museum,

the history of the

Capital Al Colosseo.

ExHIBIT

Roma

Cardinal Hotel St Peter

Via Leon Dehon, 71

Albergo a 4 stelle con vista

su San Pietro.

Da Danilo

Via Petrarca, 13

tel. 06 77200111

[www.trattoriadadanilo.it]

Ambiente rustico e atmosfera

accogliente per gustare i piatti

tipici della cucina romana.

Antonio Canova

Piazza di San Pantaleo, 10

Museo di Roma, Palazzo Braschi

tel. 06 0608

[www.museodiroma.it]

Fino al 7 aprile la mostra che

celebra il massimo esponente del

Neoclassicismo italiano.

Collegamenti 153

Frecciarossa 77

Frecciargento 58

Frecciabianca 18

Hotel Fiume

Via Brescia, 5

Palazzo d’epoca con terrazza

panoramica.

Prenota su trenitaliahotels.com Prenota su trenitaliahotels.com

Fino al 10 marzo singola a ¤ 52

e doppia a ¤ 61. Guadagni 2 punti

CartaFRECCIA per ogni 10 euro

di spesa.

Fino al 10 marzo singola a ¤ 78

e doppia a ¤ 99 colazione inclusa.

Guadagni 2 punti CartaFRECCIA

per ogni 10 euro di spesa.

Dagnino

Via Vittorio Emanuele Orlando, 75

tel. 06 4818660

A due passi da Termini, la storica

bottega dolciaria siciliana che

delizia i palati con cassate e

cannoli.

Roma Caput Mundi

Via dei Fori Imperiali

Colosseo

tel. 06 39967700

[www.coopculture.it]

Una percorso espositivo sulla

storia politica e culturale

dell’antica Roma, fino al 10 marzo.

Il MAXXI dedica a Grazia Toderi, vincitrice del Leone d’Oro alla Biennale

di Venezia 1999, la mostra Mirabilia Urbis. Roma è protagonista:

videoproiezioni mostrano la Città Eterna sotto diverse prospettive,

attraverso immagini dal sapore magico. Fino al 3 marzo.

CITYAV

//ROMA

Terminal Frecce: Termini, Tiburtina

COME ARRIVARE

CON LE FRECCE

Durata minima del viaggio

Milano-Roma in 2h e 55

Venezia-Roma in 3h e 12

Napoli-Roma in 1h e 10

Genova B.-Roma in 4h e 02

sERVIZI

In stazione: biglietteria e self

service, Assistenza clienti,

FRECCIAClub, FRECCIADesk

al binario, Sala Blu RM T.ni.

Prima e dopo il viaggio:

Noleggio Facile, in

collaborazione con Maggiore,

per prenotare un’auto con

il 50% di sconto e punti

extra CartaFRECCIA. Per

chi sceglie Frecciargento:

presso il bar prodotti freschi

della tradizione italiana e caffè

espresso Illy.

[www.trenitalia.com]

In station: ticket office and self

service ticketing, Customer Care,

FRECCIAClub, FRECCIADesk at

platform, Sala Blu RM T.ni.

For Frecciargento passengers:

at the Bar Italian fresh dishes and

Illy espresso.

FEB2013 LF

121


sLEEP

CITYAV

Network Le Frecce pag. 108

Una Hotel Napoli

and Ramada Naples

offers on www.

trenitaliahotels.com.

EAT

Mimì alla Ferrovia

and Da Michele to

taste the Neapolitan

tradition.

CuLTuRE

Madrescenza

and La Scuola di

Resina between

exhibitions and

conferences in the

heart of Naples

ExHIBIT sHOPPING

122 LF

FEB2013

Napoli

UNA Hotel Napoli

Piazza Garibaldi, 9/10

Palazzo ottocentesco con

camere moderne e confortevoli.

Prenota su trenitaliahotels.com

Fino al 28 febbraio singola

e doppia a ¤ 69. Guadagni 2

punti CartaFRECCIA per ogni

10 euro di spesa.

Mimì alla Ferrovia

Via Alfonso d’Aragona, 21

tel. 081 5538525

[www.mimiallaferrovia.it]

A ridosso della stazione centrale,

dal 1943 propone i piatti forti della

cucina partenopea.

Madrescenza

Via Luigi Settembrini, 79

Museo MADRE

tel. 081 19313016

[www.museomadre.it]

Fino al 6 maggio conferenze sul

rapporto tra arte e pensiero.

Collegamenti 58

Frecciarossa 48

Frecciargento 6

Frecciabianca 4

Ramada Naples

Via Galileo Ferraris, 40

Situato in centro e a 200 m

dalla stazione FS.

Prenota su trenitaliahotels.com

Fino al 10 marzo singola a ¤ 70 e

doppia a ¤ 75 colazione inclusa.

Guadagni 2 punti CartaFRECCIA

per ogni 10 euro di spesa.

Da Michele

Via Cesare Sersale, 1

tel. 081 5539204

[www.damichele.net]

Tappa consigliata per chi desidera

assaggiare una tra le migliori

pizze di Napoli.

La Scuola di Resina

Via dei Tribunali, 253

Pio Monte della Misericordia

tel. 081 446944

[www.piomontedellamisericordia.it]

Mostra sulla pittura paesaggistica

napoletana dell’800, fino a giugno.

I negozi storici del centro, i banchetti di libri all’aperto a Port’Alba, le

botteghe d’artigianato, le prestigiose boutique dell’elegante via Chiaia. A

Napoli sono molti i luoghi dello shopping. Gli amanti delle grande firme

possono passeggiare tra le vetrine delle vie Filangieri, Calabritto e Carlo

Poerio.

//NAPOLI

Terminal Frecce: Centrale

COME ARRIVARE

CON LE FRECCE

Durata minima del viaggio

Milano-Napoli in 4h e 15

Roma-Napoli in 1h e 10

Venezia-Napoli in 5h e 05

sERVIZI

In stazione: biglietteria e self

service, assistenza clienti,

FRECCIAClub, FRECCIADesk

al binario, Sala Blu.

Prima e dopo il viaggio:

parcheggio auto in collaborazione

con MyParking per prenotare

a prezzi scontati il parcheggio

online e assicurarsi un posto auto

vicino alla stazione.

Per chi sceglie Frecciarossa:

portale di bordo accessibile via

WiFi con connessione Internet 3G,

info viaggio, film, programmi tv.

[www.trenitalia.com]

In station: ticket office and self

service ticketing, Customer Care,

FRECCIAClub, FRECCIADesk at

platform, Sala Blu.

For Frecciarossa passengers:

on-board portal, WiFi accessible

with Internet 3G connection,

journey info, movies, TV

programmes.


sLEEP

Hotel Monaco

and Hotel

Montresor Palace

offers on www.

trenitaliahotels.com.

EAT

CITYAV

Verona

Network Le Frecce pag. 108

La Baracca for

fish and All’Antica

Salumeria Albertini

delicacies for every

palate.

CuLTuRE

In Verona the exhibition

Da Botticelli a Matisse,

volti e figure and a

cycle of conferences

at the Palazzo

della Gran Guardia.

ExHIBIT

124 LF

FEB2013

Hotel Monaco

Via Evangelista Torricelli, 4

Di recente ristrutturazione

vicino alla Fiera.

Prenota su trenitaliahotels.com

Fino al 10 marzo singola a ¤ 46

e doppia a ¤ 64. Guadagni 2

punti CartaFRECCIA per ogni

10 euro di spesa.

La Baracca

Via Legnago, 120

tel. 045 500013

[www.ristorantelabaracca.it]

Vicino alla Fiera, gradevole

ristorante a conduzione familiare

specializzato in piatti di mare.

Da Botticelli a Matisse

Piazza Bra

tel. 0422 429999

[www.lineadombra.it]

Fino al 1° aprile, circa 80

capolavori ripercorrono

l’evoluzione del ritratto.

Collegamenti 54

Frecciargento 12

Frecciabianca 42

Hotel Montresor Palace

Via Luigi Galvani, 19

Design raffinato e tipica

accoglienza italiana.

Prenota su trenitaliahotels.com

Fino al 10 marzo singola a ¤ 50,50

e doppia a ¤ 59 colazione inclusa.

Guadagni 2 punti CartaFRECCIA

per ogni 10 euro di spesa.

Antica Salumeria Albertini

Corso Sant’Anastasia, 41a

tel. 045 8031074

Una delle più antiche botteghe

gastronomiche cittadine dove

trovare salumi, formaggi, oli e

conserve.

Conferenze d’arte al museo

di Castelvecchio

Piazza Bra

tel. 045 8062611

[castelvecchio@comune.verona.it]

Ciclo di incontri su storia e critica

d’arte e museologia, fino al 16 aprile.

LA CASA DI GIULIETTA

Al n. 21 di via Cappello spicca l’edificio del XIII secolo nel quale si crede

sia vissuta la protagonista della tragedia shakespeariana: con il portale in

stile gotico, le finestre trilobate, il celebre balcone, gli affreschi relativi alle

vicende di Romeo e Giulietta e la statua in bronzo della giovane Capuleti.

//VERONA

Terminal Frecce: Porta Nuova

COME ARRIVARE

CON LE FRECCE

Durata minima del viaggio

Roma-Verona in 2h e 50

Venezia M.-Verona in 58’

Milano-Verona in 1h e 20

sERVIZI

In stazione: biglietteria e self

service, Sala Blu.

Prima e dopo il viaggio:

Bagaglio Facile, in

collaborazione con TNT,

prelievo da casa e invio

valigie a destinazione per chi

viaggia con le Frecce e i soci

CartaFRECCIA.

Per chi sceglie Frecciabianca:

corner bar per gustare caffè

espresso Illy e una selezione

di prodotti di alta qualità.

[www.trenitalia.com]

In station: ticket office and

self service ticketing, Sala

Blu (service for the disabled,

pregnant women and the old).

For Frecciabianca passengers:

corner bar to taste Illy espresso

and a selection of 100% Italian

products.


F

CRUCI

E

Testa C di lince

Nazione

africana

C Molto più

che buoni

I Lo teme il

richiedente

A

FRECCIA rossa 9-10.qxp:FRECCIA 15-01-2013 14:16 Pagina 1 (Nero/Black pellicola)

Simbolo

del ferro

Un treno

veloce

Allettata

con lusinghe

Emma e

Sharon

attrici

Cavo marinaresco

Scomunica

La bella

Canalis

PRIMADISCENDERE

GIOCHI E SPIGOLATURE

Filosofo

di Elea

Lasciò alti

Pensieri

Spiccano

sul desktop

del Pc

Andato

Obblighi da

sbrigare

Non servono

al calvo

Poco sale

Fuorilegge

romanzesco

Categoria

in breve

Confusionaria

Luc regista

La cascata

del Velino

Il centro

di Tebe

Contengono

pepe

La grande

di Bologna

Saluto

tra arabi

Frutto del

Trentino

Termine

del bridge

Basse in

poesia

Cantano

in chiesa

Un rione

di Napoli

Cresce

nei prati

DONNE NEL MONDO

Diverse nelle abitudini, ad ogni latitudine

le donne si distinguono anche per il galateo.

Mai cedere al caldo in Corea: si rischia

di essere mal giudicate se si indossano occhiali

da sole o infradito. In Africa invece meglio non

stupirsi se a tavola le signore sono servite per ultime:

per le occidentali è un privilegio, le africane non

si siedono affatto. Sarà felice il gentil sesso svizzero

se puliremo bene le scarpe sullo stuoino, un gesto per

l’igiene che indica rispetto.

Sono

formate

da tanti

gradini

In auto

e in yacht

Stabile,

resistente

Due volte

in carica

Allatta

grizzly

SPI

GO

LATURE

Può essere

in pena

Gustosi

pesci

Noto quello

di Rubik

La nota...

più lunga

La festa

con

l’alberello

A cura del mensile

AUTODEFINITI PER TUTTI ©

[www.barbanera.it]

uN OTTIMO CAFFè

L’oro nero in tazzina è un rito irrinunciabile. Chi lo prende

al bar, chi lo aggiunge al latte, chi lo prepara religiosa-

mente in casa con la moka. Un buon caffè, amaro o

zuccherato, tiepido o bollente, dà sprint ed energia.

Ma per tutti vale la stessa regola: deve essere di

ottima qualità. Per accertarsi della genuinità, basta

immergere un pizzico di polvere nell’acqua.

Se galleggia e non sparge il colore, il caffè è

puro, altrimenti è stato miscelato con altre

sostanze.

Buon compleanno il 1° febbraio a Stefania di Monaco, il 2 a Gabriella Golia, il 3 a Ferzan Ozpetek, il 4 a Patrizio

Roversi, il 5 a Charlotte Rampling, il 6 a Stefano Bettarini, il 7 a Eva Riccobono, l’8 a John Grisham, il 9 a Mia

Farrow, il 10 a Francesca Neri, l’11 a Jennifer Aniston, il 12 a Franco Zeffirelli, il 13 a Robbie Williams, il 14 a

Daria Bignardi, il 15 a Franco Oppini, il 16 a Claudio Amendola, il 17 a Leonardo Pieraccioni, il 18 ad Alessandra

Mastronardi, il 19 a Veronica Pivetti, il 20 a Rihanna, il 21 a William Baldwin, il 22 ad Antonio Catania, il 23 a

Emily Blunt, il 24 ad Alessandro Gassmann, il 25 a Gaia De Laurentiis, il 26 a Syria, il 27 a Chiara Iezzi, il 28

a Dino Zoff.

126 LF

FEB2013

©

GusTO AD ARTE

Anche il palato vuole la sua parte.

Progetto Cibo. La forma del gusto fa

venire l’acquolina in bocca ai visitatori

del Mart di Rovereto. Gli spazi

espositivi propongono con allegria e

serietà il design industriale applicato

al piacere della cucina. Un’inedita

incursione in un mondo che appassiona

tutti, non solo gli intenditori.

Qualcosa di più di una mostra, ideata

da architetti e creativi. Tutta da assaggiare,

fino al 2 giugno.

[www.mart.tn.it]

La nota...

E L I S A B E T T A più lunga E

In auto

A N A T E M A e in yacht S O L

Due volte

in carica

A T T I R A T A Allatta C A

grizzly

Termine

del bridge

S T O N E Basse in A T O U T

poesia

Il centro

Cresce

C I M A di Tebe I nei prati E R B A

Noto quel-

P E N D O L I N O lo di Rubik N

La festa

con

l’alberello

P A R M E N I D E

Cantano

in chiesa

Un rione

di Napoli

Saluto

tra arabi

Frutto del

Trentino

N O S A S A L A M

O T T I M I C O R I

Spiccano

Contengo-

Sono

Può essere

sul desk-

Categoria Confusiono pepe

formate Stabile, in pena

top del Pc L I C in breve naria La grande P da tanti resistente Gustosi A

Andato

di Bologna

gradini

pesci

Luc regista

La cascata

C I A D del Velino B E S S O N

Poco sale

Fuorilegge

romanzesco

Obblighi da

sbrigare

Non servono

al calvo

Filosofo

di Elea

Lasciò alti

Pensieri

Scomunica

La bella

Canalis

Cavo marinaresco

F E F O R M A L I T A

Emma e

Sharon

attrici

Allettata

con lusinghe

Un treno

veloce

Simbolo

del ferro

Lo teme il

richiedente

Molto più

che buoni

FRECCIA rossa 9-10.qxp:FRECCIA 15-01-2013 14:16 Pagina 2 (Nero/Black pellicola)

Testa

di lince

Nazione

africana


ARIETE TORO GEMELLI CANCRO

Non siate impazienti, avrete l’opportunità

per ripartire e rifarvi.

Nel frattempo godete di quanto

di buono porta la vostra sfera

privata.

LEONE VERGINE BILANCIA SCORPIONE

Non lasciate spazio ai conflitti,

ma seguite i vostri interessi con

attenzione senza delegare nulla

ad altri. La vita richiede ora presenza

di spirito.

Le prospettive lavorative davanti

a voi sono buone, non desistete.

Intanto il resto procede a tutta

velocità, vivetelo con l’impegno

che merita.

Continuate a giocare in difesa,

potrebbero esserci brutte sorprese

e non è il caso di farsi trovare

impreparati. Cercate aiuto

in persone di grande fiducia.

Non lasciatevi trascinare in giochi

pericolosi e a cui siete poco

inclini, allontanatevi con signorilità.

Sarete i primi a beneficiare

della vostra correttezza.

Il vostro spirito pianificatore

troverà qualche intralcio strada

facendo, ma nulla in grado di impedire

i cambiamenti che avete

messo in atto.

Le cose cominciano a girare e

gli sforzi sono premiati dai primi

brillanti risultati dei vostri progetti.

In questo clima di successi

anche l’amore vi sorride.

Le cose sembrano mettersi per

il verso giusto, lasciate scivolare

via l’ansia e concentratevi sulla

sostanza, non mancheranno i

buoni risultati.

SAGITTARIO CAPRICORNO ACQUARIO PESCI

Si apre una stagione di grande

creatività, l’unico vero ostacolo

potreste trovarlo in voi stessi e

nelle vostre paure. Non lasciatevi

sopraffare.

128 LF

FEB2013

PRIMADISCENDERE

OROSCOPO E FUMETTO

A volte ritornano, l’importante è

saper affrontare i vecchi problemi

e metterli a tacere per sempre.

Sarete irresistibili nel lavoro

e nella vita privata.

Affrontate un periodo di transizione,

concentratevi sulle cose

importanti e lasciate soprattutto

spazio ai sentimenti, che vi renderanno

forti.

A cura di

Tempo di cambiamenti per voi, è

il momento giusto per reinventarvi

e dare spazio alle vostre

passioni. Ad aiutarvi ci saranno

gli affetti.


Assicura il tuo viaggio sulle

Frecce a soli € 3,70

Il compagno di viaggio migliore, ora anche in treno.

La prima polizza all-inclusive per i tuoi viaggi in treno, che ti offre il rimborso della

penale se rinunci alla partenza per motivi imprevisti, che riguardano te, i tuoi familiari,

il tuo socio di lavoro.

La serenità del tuo viaggio ad un prezzo davvero speciale.

Informazioni e dettagli su www.trenitalia.com (sezione “offerte e servizi”)

More magazines by this user
Similar magazines