Le associazioni - Comune di Cislago

comunedicislago.it

Le associazioni - Comune di Cislago

PAG. 26

segue da pagina 25

sono tutelate e protette, e viene punito chiunque cagioni

morte o procuri danni alla salute dei gatti randagi o li sposti

forzatamente senza autorizzazione alcuna.

Cani randagi e non

Se vediamo un cane randagio, quindi vagante sul territorio,

segnaliamone immediatamente la presenza alla Polizia Locale

o ai Carabinieri o alla Polizia Stradale o all’ASL di competenza

territoriale.

Gli stessi provvederanno ad allertare l’accalappiatore convenzionato

per la presa in carico dell’animale e il trasferimento

al luogo di stabulazione (canile).

È buona norma contattare anche lo Sportello Tutela Animali

(STA) che potrà darvi informazioni sul come agire nel caso vi

trovaste in questa situazione.

Ricordiamoci sempre che la legge prescrive il microchip obbligatorio

per ogni cane di proprietà, la cui presenza ha permesso

una forte diminuzione del fenomeno randagismo sul

territorio, risultato conseguito anche perché accompagnato

da adeguate campagne di sterilizzazione.

Queste due azioni sopracitate, più le campagne per l’adozione

di cani dei canili, hanno permesso ad oggi di non avere

nessun cane stabulato a carico della Comunità di Cislago.

Sono stati tutti affidati, grazie all’operato dello STA locale

e dei volontari della LAV che in questi anni si sono presi l’impegno

in questo senso.

Si parla di decine di cani passati per le gabbie di stabulazione,

per poi uscirne in una famiglia adottiva e questo successo

si deve anche alla lungimiranza dell’attuale Amministrazione

che nel 2007 capì, primo fra tutti i comuni del Varesotto,

l’importanza di dotarsi di uno STA, che potesse gestire

con professionalità le relazioni fra uomo e animali per una

corretta convivenza.

Un’altra dimostrazione di questa sinergia è l’apertura dell’area

cani in via Buonarroti, un’area recintata fra le più estese

della Provincia, gestita dallo STA locale, di cui va ricordato

l’utilizzo e fornitura delle due chiavi di accesso gratuiti ai residenti

(previa registrazione dei dati del cane/i e del rispettivo

proprietario; l’essere del primo a norma con le leggi vigenti

in tema di microchip e delle norme veterinarie quali

vaccinazioni e trattamenti antiparassitari).

Per chiarimento l’area è usufruibile anche dai non residenti

in Cislago, sempre gratuitamente e alle stesse condizioni

sopra citate, fatto salvo il costo delle chiavi a carico del non

residente.

Fabbrica volanti per auto

CAVALLI srl

Via Papa Giovanni XXIII, 874 - 21040 CISLAGO (Va)

Tel. +39 (0)2 96382474 Fax +39 (0)2 96380479

Le associazioni

Area inaugurata il 1 aprile 2012, a cui hanno assistito centinaia

di persone, e il cui utilizzo dimostra che la scelta fatta

è nel segno della migliore partnership fra specie umana e

non.

Per maggiori informazioni ricordiamo che lo STA è aperto il

1° e 3° sabato di ogni mese su appuntamento, richiedibile al

338.4305289 (numero che funge anche da reperibilità quotidiana).

ROBERTO SORMANI

Resp. Sportello Tutela Animali

RESTELLI IMPIANTI s.a.s.

IMPIANTI ELETTRICI CIVILI E INDUSTRIALI

Automatismi - Videosorveglianza - Rete dati

Impianti domotici - Impianti fotovoltaici

Sede:

via Castelfidardo, 73 - 21040 Cislago (VA)

Tel./Fax 02.96381045 - e-mail info@restelli.biz

More magazines by this user
Similar magazines