la raccia - Parrocchia di San Marco e Formellino

sanmarco.formellino.it

la raccia - Parrocchia di San Marco e Formellino

la raccia

bollettino delle parrocchie di San Marco e Formellino

Anno IV n. 1 - Marzo 2013

Il cristianesimo

è un avvenimento che

è stato annunciato nei secoli

e ci raggiunge ancora oggi.

Il vero problema è che l’uomo

lo riconosca con amore”.

Luigi Giussani


2

Calendario liturgico

Domenica 24 marzo 2013

Domenica della Palme

Giornata mondiale della gioventù

ore 9-11-18 Ss. Messe

Lunedì 25 marzo 2013

Adorazione eucaristica

ore 15 - 16.30 in Cattedrale

ore 17 - 18.30 Chiesa di San Marco

Celebrazione penitenziale

per i giovani e per gli adulti

ore 20.30 Chiesa di San Marco:

Ascolto delle confessioni

Martedì 26 marzo 2013

Adorazione eucaristica

Ore 15 - 18.30

nella Chiesa di San Marco

ore 20.30 Chiesa di San Giuseppe:

Ascolto delle confessioni

Mercoledì 27 marzo 2013

Ore 8.30 S. Messa

Benedizione delle uova pasquali

Adorazione eucaristica

Ore 15 - 18.30

nella Chiesa di San Marco

Solenne Via Crucis

ore 20.45

Celebrazione della Via Crucis

in Piazza del Popolo

Giovedì 28 marzo 2013

Giovedì Santo

ore 20.30 S. Messa vespertina

nella Cena del Signore

Dalle ore 21.30 Adorazione eucaristica

presso l’altare della reposizione

Venerdì 29 marzo 2013

Venerdì Santo

Ore 7 - 12 /14.30 - 19

Adorazione eucaristica

presso l’altare della reposizione

ore 9 - 12 / 14.30 - 19

Ascolto delle confessioni

ore 20.30 Celebrazione

della Passione del Signore

la raccia

Sabato 30 marzo 2013

Sabato Santo

ore 9 - 12 / 14.30 - 19

Ascolto delle confessioni

ore 20.30 Solenne Veglia Pasquale

Domenica 31 marzo 2013

DoMenIcA DI PASquA

nella Resurrezione del Signore

Ore 9-11 Ss. Messe

ore 17.30 Adorazione eucaristica

ore 18 S. Messa

Lunedì 1 aprile 2013

Lunedì dell’Angelo

Ore 8.30 S. Messa

Giovedì 4 aprile 2013

Preghiera eucaristica

Ore 20.45 Cripta di san Marco

Domenica 7 aprile 2013

Festa della Divina Misericordia

Ore 9 - 11 - 18 Ss.Messe a S. Marco

Festa della Madonna dei Fiori

Ore 10.30 S. Messa

a San Martino Formellino

Giovedì 25 aprile 2013

Solennità di San Marco

Ore 9 S. Messa

Ore 11 Solenne S. Messa

e conferimento del sacramento

della S. cresima

Mese di Maggio

Si svolgerà il Mese di Maggio con la

recita del S. Rosario alle ore 20.30

nei giorni feriali dal martedì al venerdì

presso la Chiesa di San Marco.


la raccia

Lunedì 20 - 27 maggio 2013

ore 20.30 Ss. Messe in onore

della Beata Vergine Maria

presso le case

Venerdì 10 maggio 2013

Pellegrinaggio

alla Madonna delle Grazie

Ore 20.30 Chiesa di S. Francesco

Domenica 12 maggio 2013

Solennità dell’Ascensione

del Signore

Ore 9 - 11 - 18 Ss.Messe

Lunedì 13 maggio 2013

Ss. Rogazioni a San Martino

in Formellino

Ore 20.30 S. Messa

e benedizione della campagna

Domenica 19 maggio 2013

Solennità di Pentecoste

Ore 9 - 11 -18 Ss. Messe

Ore 17.30 Adorazione eucaristica

Lunedì 20 - 27 maggio 2013

ore 20.30 Ss. Messe in onore

della Beata Vergine Maria

presso le case

Parrocchia San Marco

oRARIo SS. MeSSe

Feriale ore 8.30 - Prefestiva o Sabato ore 18

Domenica ore 9 - 11 - 18*

* Sospesa in Luglio e Agosto

oRARIo conFeSSIonI

Il parroco è disponibile alla domenica in chiesa e durante la giornata,

compatibilmente con la sua presenza in canonica.

Suonare il campanello in via Puccini, 6

3

Domenica 26 maggio 2013

Solennità della Santissima Trinità

Ore 9 - 11 - 18 SS. Messe

Giovedì 30 maggio 2013

“corpus Domini” cittadino

Ore 20.30 S. Messa episcopale

e processione eucaristica

Venerdì 31 maggio 2013

Preghiera a Maria

nella chiusura del mese

di Maggio

Ore 20.30 S. Rosario meditato

Domenica 2 giugno 2013

Solennità del “corpus Domini”

Prima comunione

Ore 9 - 18 SS. Messe

Ore 11 S. Messa

in cui viene conferito

il sacramento dell’eucaristia

Ore 17.30 Adorazione eucaristica

Venerdì 7 giugno 2013

Solennità del Sacro cuore

di Gesù

Ore 8.30 S. Messa


4 la raccia

editoriale

La Chiesa è movimento: camminare, edificare, confessare

In queste tre Letture vedo che c’è

qualcosa di comune: è il movimento.

Nella Prima Lettura il movimento nel

cammino; nella Seconda Lettura, il

movimento nell’edificazione della Chiesa;

nella terza, nel Vangelo, il movimento

nella confessione. Camminare,

edificare, confessare.

Camminare. “Casa di Giacobbe, venite,

camminiamo nella luce del Signore”

(Is 2,5). Questa è la prima cosa

che Dio ha detto ad Abramo: Cammina

nella mia presenza e sii irreprensibile.

Camminare: la nostra vita è un cammino

e quando ci fermiamo, la cosa non

va. Camminare sempre, in presenza

del Signore, alla luce del Signore, cercando

di vivere con quella irreprensibilità

che Dio chiedeva ad Abramo, nella

sua promessa.

Edificare. Edificare la Chiesa. Si parla

di pietre: le pietre hanno consistenza;

ma pietre vive, pietre unte dallo Spirito

Santo. Edificare la Chiesa, la Sposa di

Cristo, su quella pietra angolare che è

lo stesso Signore. Ecco un altro movimento

della nostra vita: edificare.

Terzo, confessare. Noi possiamo

camminare quanto vogliamo, noi possiamo

edificare tante cose, ma se non

confessiamo Gesù Cristo, la cosa non

va. Diventeremo una ONG assistenziale,

ma non la Chiesa, Sposa del Signore.

Quando non si cammina, ci si ferma.

Quando non si edifica sulle pietre

cosa succede? Succede quello che succede

ai bambini sulla spiaggia quando

fanno dei palazzi di sabbia, tutto viene

giù, è senza consistenza. Quando non

si confessa Gesù Cristo, mi sovviene la

frase di Leon Bloy: “Chi non prega il

Signore, prega il diavolo”. Quando non

si confessa Gesù Cristo, si confessa la

mondanità del diavolo, la mondanità

del demonio.

Camminare, edificare-costruire,

confessare. Ma la cosa non è così facile,

perché nel camminare, nel costruire,

nel confessare, a volte ci sono scosse,

ci sono movimenti che non sono

proprio movimenti del cammino: sono

movimenti che ci tirano indietro.

Questo Vangelo prosegue con una situazione

speciale. Lo stesso Pietro che

ha confessato Gesù Cristo, gli dice: Tu

sei Cristo, il Figlio del Dio vivo. Io ti seguo,

ma non parliamo di Croce. Questo

non c’entra. Ti seguo con altre possibilità,

senza la Croce. Quando camminiamo

senza la Croce, quando edifichiamo

senza la Croce e quando confessiamo

un Cristo senza Croce, non siamo discepoli

del Signore: siamo mondani

(siamo Vescovi, Preti, Cardinali, Papi),

ma non discepoli del Signore.

Io vorrei che tutti, dopo questi giorni

di grazia, abbiamo il coraggio, proprio

il coraggio, di camminare in presenza

del Signore, con la Croce del Signore;

di edificare la Chiesa sul sangue del Signore,

che è versato sulla Croce; e di

confessare l’unica gloria: Cristo Crocifisso.

E così la Chiesa andrà avanti.

Io auguro a tutti noi che lo Spirito

Santo, per la preghiera della Madonna,

nostra Madre, ci conceda questa grazia:

camminare, edificare, confessare

Gesù Cristo Crocifisso. Così sia.

omelia della Messa “Pro ecclesia” celebrata dal Santo Padre Francesco con i cardinali elettori nella cappella Sistina il 14 marzo 2013


IX

unA SPeRAnZA InVIncIBILe

Chi va in chiesa solo la notte di Natale, non si può certo definire un

cristiano esemplare. Però, se sta attento, riceve un messaggio che

è la sintesi di tutto ciò che all’uomo importa sapere: Vi è nato un

salvatore (Lc 2,11).

E grande la notizia che il cielo regala alla terra. Questo salvatore -

dice ai pastori l’angelo - è il Cristo nostro Signore.

Di Gesù la cosa più elementare e più necessaria che bisogna sapere

è che egli è il Salvatore: il Salvatore di tutti e quindi anche il mio.

Questa prerogativa in lui è costitutiva e intrinseca: tanto è vero che

il suo nome vuoi dire il Signore salva. Ed è un nome che egli non

porta a caso: è stato pensato e voluto direttamente da Dio. Ecco

concepirai un figlio, lo darai alla luce e lo chiamerai Gesù (Lc 1,31).

Così è stato detto a sua madre. E similmente a Giuseppe, il capo

della famiglia di Nazareth, è stato ordinato: Lo chiamerai Gesù; egli

infatti salverà il suo popolo dai suoi peccati (Mt 1,21).

Dal segreto dell’eterna vita divina, il Creatore ha pensato a Cristo

come a uno che può e vuole salvare tutti; e a me, come a qualcuno

che, se non si opporrà, sarà infallibilmente salvato da lui. Nessuna

paura, dunque e nessun avvilimento può togliermi più la speranza.

X

Le SALVeZZe ILLuSoRIe

Il messaggio natalizio - vi è nato un Salvatore - non è raccolto da

tutti. C’è chi, a proposito di salvezza, non ritiene di aspettarsi aiuto

da qualcuno: l’uomo vuole spesso salvarsi con le sole sue forze. Ci

sono stati e ci sono tra gli uomini diversi tentativi di autoredenzione.

Gli illuminati scientisti dell’Ottocento pensavano che a salvare l’uomo

fosse sufficiente insegnargli la teoria copernicana, il darwinismo

e il sistema metrico decimale. Altri hanno creduto che bastasse

l’attesa del “sol dell’avvenire”: il “sole” di una società senza classi

e senza ingiustizie.

Oggi alcuni sembrano essere convinti che la salvezza dell’uomo sta

nel “salutismo” (e cosi si impongono le diete ferree che li fanno

vivere malati in modo da farli morire da sani); o nelle tecniche sessuali

(e così riducono l’amore a una specie di ginnastica senza significato

e senza finalità); o nell’informatica sempre più sofisticata

(e così in tempo reale ci fanno sapere tutto, tranne ciò che davvero

conta).

Questa “salvezza laica” davanti alla realtà autentica si dissolve.

«All’apparire del vero - tu misera cadesti» per dirla col Leopardi. La

salvezza va cercata altrove, e precisamente nell’unico Salvatore che

Dio nostro Padre ci ha dato.


XI

GeSÙ ReDenToRe non È un oPTIonAL

Gesù di Nazaret, il Figlio di Dio nato a Betlemme, crocifìsso per noi

e risorto, non è “un” salvatore: è “il” Salvatore, unico e necessario.

È dai primordi della nostra fede una certezza fondamentale. La raccogliamo

dalle labbra dell’apostolo Pietro: In nessun altro e è salvezza;

non vi è infatti altro nome dato agli uomini sotto il cielo nel

quale è stabilito che possiamo essere salvati (At 1,12).

Gesù è dunque il Salvatore indispensabile per tutti gli uomini senza

eccezioni.

Questo è un punto un po’ annebbiato: molti cristiani, dal giusto

apprezzamento dei molti valori presenti nella realtà extra-ecclesiale

e extra-cristiana, deduco-no indebitamente che c’è una pluralità di

strade che conduce a salvezza.

E invece Dio nostro Padre non ha pensato a Cristo come a un “redentore

facoltativo”, quasi un “optional” nel multiforme meccanismo

del riscatto del mondo, ma come a un salvatore sostanziale e

insostituibile.

Il disegno del Creatore non è schizofrenico: tutto è unificato in Cristo,

nel quale tutte le cose sussistono.

XII

un Dono oFFeRTo A TuTTI

Gesù è l’unico Salvatore. Dobbiamo allora pensare che chi non è

esplicitamente cristiano per ciò stesso sia destinato a perire? Certamente

no! La parola di Dio su questo punto è inequivocabile: Dio

- sta scritto - vuole che tutti gli uomini siano salvati e arrivino alla

conoscenza della verità (1 Tm 2,4).

Nessuno quindi, può andare perduto, se non perché colpevolmente

chiude gli occhi alla luce che viene da Cristo e chiude il cuore alla

sua grazia. E questa luce, questa grazia, proprio in virtù della redenzione

operata da Gesù sono offerte a tutti dalla generosità del

Signore.

Con l’effusione del suo Spirito, che non ha confini,

Gesù è in grado di illuminare e santificare ogni coscienza, anche

quella di coloro che ignorano il suo nome e la sua azione salvifica.

Illuminerà e santificherà nelle forme concretamente possibili, che

solo a lui sono note.

Noi però dobbiamo preoccuparci e darci da fare perché Egli sia conosciuto

e amato anche esplicitamente da tutti i nostri fratelli, perché

senza una comunione cosciente e personale con il loro Salvatore

gli uomini vivono in condizioni di oggettiva povertà spirituale e

di sottile tristezza.


XIII

IL SALVAToRe DeL MonDo

Gesù Cristo è l’unico Salvatore “del mondo”. Del mondo; cioè

dell’intero universo.

C’è dunque una dimensione cosmica della salvezza, fondata

sulla verità che tutte le cose sono state create in Cristo, per

mezzo di Cristo, e in vista di Cristo (cf. Col 1,16).

Appartiene quindi alla visione cristiana la positività di un giudizio

circa le realtà terrene, anche materiali, e l’atteggiamento

di fiducia e di stima con cui vanno guardate: sono state sì

sconvolte e deturpate dal peccato, ma dall’azione redentrice di

Cristo sono state anche riconciliate.

Anche la natura perciò ci è cara. Non la idolatriamo e non la

poniamo sopra l’uomo, perché proprio dal fatto di essere al

servizio dell’uomo essa desume ogni dignità e valore.

Però l’amiamo e la rispettiamo, soprattutto perché anche nella

natura ravvisiamo un riverbero della bellezza del Signore e

anche su di essa si esercita la vo- lontà del Figlio di Dio, che

si è fatto uno di noi, di purificare e trasfigurare tutto secondo

l’unico disegno del Padre.

XIV

un SALVAToRe RAVVIcInATo e PReSenTe

Cristo, dice san Paolo, è il salvatore del suo corpo che è la

Chiesa (Ef 5,23), in tutte le sue membra che siamo noi.

Ci salva uno ad uno, e non da lontano: ci salva restando vicino

a noi, immanente e attivo entro la comunità dei suoi fratelli.

Il mezzo con cui il Signore Gesù raggiunge la massima intensità

della sua presenza è il sacramento del “Corpo dato” e del

Sangue versato”, posto tra le nostre mani sotto i segni del

pane e del vino. Davvero nell’Eucarestia si realizza, con una

pienezza che noi non avremmo nemmeno saputo immaginare,

l’ultima promessa del Crocifìsso vivo e glorificato: Ecco, io

sono con voi tutti i giorni, fino alla fine del mondo (Mt 28,20).

Dall’Eucarestia, riscoperta e assimilata come il sacramento di

ogni salvezza, tutto potrà rifiorire; e noi, Chiesa del Signore

e Redentore che rimane con noi, potremo vivere nella gioia,

nella gratitudine, nella fierezza di essere per una insperata

misericordia il popolo dei salvati.


la raccia

Bacheca

Campi estivi

Corniolo

DAL 22 AL 25 GIUNO 2013 - II media

Fornazzano

DAL 11 AL 14 LUGLIO 2013 - IV elementare

Assisi

DALL ‘1 AL 4 AGOSTO 2013

III media - I superiore

Fornazzano

DAL 25 AL 31 AGOSTO 2013

V elementare e I media

San Giovanni in Valle Aurina

DAL 24 AL 31 AGOSTO 2013, per le FAmIGLIe

Parrocchia

di San Martino

in Formellino

DOMENICA

7

APRILE 2013

Centro Ricreativo

estivo

9

Festa della

Madonna

dei Fiori

e della

Famiglia

Ore 10.30 - S. Messa

durante la quale si festeggeranno

particolari anniversari di matrimonio.

Seguirà un momento conviviale nei

locali della Parrocchia di S. Martino.

10 GIUGNO - 26 LUGLIO 2013

PReSSO LA PARROCCHIA

DI S. mARCO

Incontro di presentazione

mARTeDI’ 14 mAGGIO ore 21

SALA TeATRO S. mARCO


Offerte varie: Manutenzione:

Offerte in occasione di: Manutenzione ordinaria: € 18.385,75

Battesimi € 640,00 (Manutenzione impianti elettrici,termici

Prime Comunioni € 350,00 potatura,edili,restauro panche chiesa,disinf.)

Cresime € 430,00 Manutenzione straordinaria: € 24.283,6

10Matrimoni € 220,00 (Restauro pavimentazione la sagrato,rifacim. raccia

Esequie € 1.000,00 tetto teatro,impianto audio chiesa,impianto

Benedizioni alle famiglie RESOCONTO € 13.735,00 ECONOMICO tv,recinzione ESERCIZIO campo calcio,imbiancatura) 2012

Offerte opere parrocchiali: Acquisti vari: € 90,00

Questue in Chiesa ENTRATE € 12.022,20 (Lettore dvd teatro) USCITE

I ReSoconTI Lumini votivi econoMIcI € DeLLe 3.250,00 noSTRe Spese PARRocchIe

varie:

Offerte Offerte varie: e contributi: Manutenzione:

Ordinarie culto: € 5.518,60

Offerte Contributo in occasione banca (Bcc) di: € 2.500,00 Manutenzione (Candele votive, ordinaria: fiori, lavaggio vesti,

€ 18.385,7

Contributo Battesimi Collegio Parroci € 1.800,00 € 640,00 altre (Manutenzione spese ordinarie) impianti elettrici,termici

San Contributo Prime Comunioni Marco Cds per Cre - Anno € 1.200,00 2012 Attività pastorali:

RESOCONTO € ECONOMICO 350,00 ECONOMICO ESERCIZIO ESERCIZIO potatura,edili,restauro 2012 2012 panche chiesa,disinf.)

Contributo Cresime Circolo Anspi € 1.800,00 € 430,00 Manutenzione Offerta Vescovo straordinaria: per Cresima € 24.283,6 € 150,0

Offerte Matrimoni per la parrocchia € 50.070,00 € 220,00 Spese (Restauro generali: pavimentazione sagrato,rifacim.

Offerte raccolte ENTRATE per ENTRATE altri: Acqua USCITE USCITE

Esequie € 1.000,00 tetto teatro,impianto audio chiesa,impianto

€ 498,64

Questue

Offerte varie:

Benedizioni Imperate: alle famiglie € 13.735,00 Gas

Manutenzione:

tv,recinzione campo calcio,imbiancatura)

€ 8.276,2

Offerte

Offerte Offerte Obolo varie:

in occasione opere di S.Pietro parrocchiali: € 320,00 Manutenzione:

di: Manutenzione Acquisti Energia

ordinaria: vari: elettrica € 4.458,4

€ 18.385,75 € 90,0

Offerte Missioni

Battesimi Questue

in occasione

in Chiesa

di:

€ 640,00 € € 12.022,20 475,00 Manutenzione Telefono

(Manutenzione (Lettore impianti dvd

ordinaria:

elettrici,termici

teatro)

€ 18.385,75 € 648,82

Prime

Opere Battesimi

Lumini Comunioni

della votivi Terra Santa

€ 350,00 € €

3.250,00 600,00 640,00

potatura,edili,restauro

Spese Spese

(Manutenzione gestione varie: ufficio impianti

panche

parrocchiale: elettrici,termici

chiesa,disinf.)

Offerte Cresime Università Prime Comunioni

e contributi: Cattolica € 430,00 € 250,00 350,00

Manutenzione Ordinarie cancelleria/toner/carta potatura,edili,restauro

straordinaria: culto:

panche ricambi chiesa,disinf.)

fotocopie € 24.283,60 € 5.518,6 960,00

Matrimoni Migrazioni Cresime

Contributo banca (Bcc) € 220,00 € €

2.500,00 200,00 430,00 (Restauro Spese Manutenzione pavimentazione (Candele bancarie votive,

straordinaria: sagrato,rifacim.

fiori, lavaggio vesti,

€ 24.283,6 € 292,69

Esequie Caritas Matrimoni

Contributo Quaresima Collegio Parroci € 1.000,00 € 1.800,00

220,00 310,00 tetto Spese teatro,impianto (Restauro

altre pulizia spese locali pavimentazione audio ordinarie) canonica chiesa,impianto sagrato,rifacim.

€ 3.017,00

Benedizioni Sant'Infanzia Esequie

Contributo alle Cds famiglie per Cre € 13.735,00 €

€ € 1.000,00

1.200,00 410,00 tv,recinzione Uscite Attività

tetto relative campo teatro,impianto

pastorali: calcio,imbiancatura)

a Fornazzano audio chiesa,impianto

€ 4.408,2

Offerte Terremoto Benedizioni

Contributo

opere parrocchiali: Emilia alle

Circolo

famiglie

Anspi

€ € 13.735,00

€ 1.375,00 1.800,00

Acquisti vari: Affitto tv,recinzione

Offerta Vescovo

campo

per

calcio,imbiancatura)

Cresima € 3.549,62 € 90,00

€ 150,0

Altre Offerte Questue in Chiesa € 12.022,20 (Lettore dvd teatro)

Offerte questue: opere

per

parrocchiali:

la parrocchia € 50.070,00

Acquisti

Spese Energia generali:

vari: elettrica € 225,07 € 90,00

Lumini votivi € 3.250,00 Spese varie:

Offerte Solidarietà Questue

raccolte

in Chiesa di per vicinato altri:

€ 12.022,20 € 820,00 Gas (Lettore

Acqua

dvd teatro)

€ 531,51 € 498,6

Offerte e contributi: Ordinarie culto: € 5.518,60

Questue Centro Lumini

Contributo

Imperate:

votivi di Aiuto alla Vita € € 3.250,00 658,62 Spese Spese

banca (Bcc) € 2.500,00 (Candele votive,

Gas

varie: varie € 102,00

fiori, lavaggio vesti,

€ 8.276,2

Offerte Missione

Contributo Obolo

e contributi:

di Bedanda

Collegio S.Pietro €

Parroci € 1.800,00€ 631,37 320,00 Offerte Ordinarie

altre spese Energia raccolte culto:

ordinarie) elettrica per altri:


5.518,60

4.458,4

Entrate Contributo

Contributo Missioni varie: banca (Bcc) € 2.500,00

Cds per Cre € 1.200,00€ 475,00 Questue (Candele

Attività pastorali: Telefono imperate: votive, fiori, lavaggio vesti,

€ 648,8

Entrate Contributo

Contributo Opere feste della particolari: Collegio

Circolo Terra Anspi Santa

Parroci € 1.800,00

€ 1.800,00€ 600,00 Offerta Spese Obolo altre

Vescovo gestione

spese di S.Pietro

per Cresima ufficio

ordinarie)

parrocchiale:

€ 320,00

€ 150,00

Offerte Festa Contributo

Università per S.Marco Cds

la parrocchia Cattolica

per Cre

€ 50.070,00 € 1.360,00 1.200,00

€ 250,00

Attività

Spese generali: Missioni cancelleria/toner/carta

pastorali:

ricambi fotocopie € € 475,00 960,0

Offerte Ricavati Contributo raccolte Migrazioni vari: per Circolo altri: Anspi € 1.800,00

€ 200,00 Acqua Spese Opera Offerta

bancarie della Vescovo Terra per Santa Cresima € 498,64 € 600,00 150,0

292,6

Questue Offerte

Caritas Imperate: Quaresima per la sala parrocchia € € 50.070,00 1.500,00 € 310,00 Gas Spese

Spese Università generali:

pulizia locali Cattolica canonica € 8.276,20 € 3.017,0 250,00

Offerte Obolo Entrate Sant'Infanzia

raccolte di S.Pietro casa per Fornazzano altri: € 320,00 € 2.875,00 € 410,00 Energia Uscite elettrica Acqua Migrazioni relative a Fornazzano € 4.458,40 €

€ 4.408,2

498,64 200,00

Rimborsi Questue Missioni

Terremoto vari: Imperate:

Emilia

€ 475,00

€ 1.375,00

Telefono Gas Caritas Affitto Quaresima € 648,82 € 8.276,2

€ 3.549,62 € 310,0

Avanzo Opere anno della 2011 Terra Santa € 600,00 € 6.263,37 Spese gestione Sant'Infanzia ufficio parrocchiale:

Altre

Obolo

questue:

di S.Pietro € 320,00 Energia

Energia

elettrica

elettrica

€ 4.458,4

€ 225,07 € 410,0

Università Missioni Cattolica € 250,00 cancelleria/toner/carta Terremoto Emila ricambi fotocopie € 960,00

Solidarietà di vicinato



475,00

820,00

Telefono

Gas € € 1.375,00 648,82

€ 531,51

Migrazioni Opere € 200,00 Spese bancarie Altre questue:

€ 292,69

Caritas

Centro

della

Quaresima

di Aiuto

Terra

alla

Santa

Vita


€ 310,00


600,00

658,62

Spese

Spese pulizia locali

Spese

gestione

canonica

varie

ufficio parrocchiale:

€ 102,00

Università € 3.017,00

Solidarietà di vicinato € 820,00

Sant'Infanzia Missione Bedanda

Cattolica €

€ 410,00€ 250,00

631,37 Uscite relative Offerte

cancelleria/toner/carta

a Fornazzano raccolte per altri:

ricambi fotocopie € 960,00

€ 4.408,20

Entrate

Migrazioni Centro di Aiuto alla Vita € 658,62

Terremoto varie:

€ 200,00 Spese

Emilia € 1.375,00 Affitto Questue

bancarie

imperate:

€ 292,69

€ 3.549,62

Missione Bedanda € 631,3

Altre Entrate

Caritas

questue: feste

Quaresima

particolari:

€ 310,00 Spese

Energia elettrica Obolo

pulizia

di

locali

S.Pietro

canonica € 3.017,00

€ 225,07

€ 320,0

Sant'Infanzia

Solidarietà Festa S.Marco di vicinato € 820,00 €


1.360,00

410,00

Gas Remunerazioni, Uscite

Missioni

relative a rimborsi: Fornazzano € 4.408,2

€ 531,51

€ 475,0

Centro Terremoto di Aiuto Emilia alla Vita € 658,62 € 1.375,00 Spese varie Affitto Remunerazione parroco € 3.549,62

Ricavati vari: Opera della Terra Santa € 102,00

€ 2.000,0 € 600,0

Altre Missione questue: Bedanda € 631,37 Offerte raccolte Energia Contributo per altri: elettrica Animato Diocesi € 225,07

Offerte per la sala € 1.500,00 Università Cattolica € € 480,00 250,0

Entrate varie: Solidarietà di vicinato € 820,00 Questue Imposte imperate: Gas e tasse:

€ 531,51

Entrate casa Fornazzano € 2.875,00 Migrazioni € 200,0

Entrate Centro feste di particolari: Aiuto alla Vita € 658,62 Obolo di S.Pietro Spese Tassa smaltimento varie rifiuti € 102,00

Rimborsi vari: Caritas Quaresima € 320,00 € 1.075,96 € 310,0

Festa Missione S.Marco Bedanda € 1.360,00 € 631,37 Missioni Offerte Imposte raccolte e tasse per diverse altri:

€ 475,00

Avanzo anno 2011 € 6.263,37 Sant'Infanzia € € 243,09 410,0

Entrate Ricavati vari: varie: Opera della Questue Tassa Terra imperate: canone Santa rai € 600,00

Terremoto Emila € € 1.375,0 110,00

Entrate Offerte feste per la particolari: sala € 1.500,00 Università Obolo I.m.u. Cattolica di S.Pietro € 250,00 € € 2.113,52 320,00

Entrate Festa casa S.Marco Fornazzano € 2.875,00 € 1.360,00 Migrazioni

Altre questue:

€ 200,00

Assicurazioni: Missioni € € 1.041,73 475,00

Rimborsi

Ricavati

vari:

vari:

Caritas Quaresima Solidarietà di vicinato € 310,00 € 820,0

Altre Opera spese della varie: Terra Santa € 600,00

Avanzo anno 2011 € 6.263,37 Sant'Infanzia Centro di Aiuto alla Vita € 410,00 € 658,6

Offerte per la sala € 1.500,00 Università Stampa bollettino Cattolica La Traccia € € 3.370,0 250,00

Terremoto Missione Emila Bedanda € 1.375,00 € 631,3

Entrate casa Fornazzano € 2.875,00 Migrazioni

Altre questue: Remunerazioni, Foglietti S.Messa rimborsi:

€ 200,00 340,00

Rimborsi vari:

Solidarietà

Caritas Stampati Remunerazione di vicinato

Quaresima vari (locandine/famiglia/avvenire) parroco € 820,00 €

€ 1.202,00 2.000,0

310,0

Avanzo anno 2011 € 6.263,37 Centro di Aiuto Altre Sant'Infanzia

Contributo alla spese Vita varie Animato Diocesi € 658,62 € 580,00 410,0

480,0

Missione Imposte Bedanda Legato Terremoto

e tasse: S.Messe Emila a sufragio € 631,37 € € 1.375,00 400,00

Remunerazioni, Altre rimborsi: Tassa

questue:

smaltimento rifiuti € 1.075,9

Remunerazione Solidarietà parroco di vicinato € 2.000,00

Imposte e tasse diverse



820,00

243,0

TOTALE ENTRATE € 107.065,56 Contributo TOTALE Centro Animato USCITE di Diocesi Aiuto alla Vita € 480,00

Tassa canone rai € 89.994,19 €


658,62

110,0

Imposte e tasse: Missione

I.m.u.

Bedanda

€ 2.113,5

631,3

Tassa

AVANZO Remunerazioni, smaltimento

ESERCIZIO

rifiuti rimborsi: 2012

€ 1.075,96

€ 17.071,37

Imposte Assicurazioni: e

Remunerazione

tasse diverse

parroco

€ 243,09 € 1.041,7

€ 2.000,0

Tassa Altre canone spese rai varie:

€ 110,00

TOTALE A PAREGGIO € 107.065,56 TOTALE Contributo A PAREGGIO Animato Diocesi € 107.065,56 € 480,00

I.m.u. Stampa bollettino La Traccia € 2.113,52 € 3.370,0

Imposte e tasse:

Assicurazioni: Foglietti S.Messa € 1.041,73 € 340,0

Altre spese varie:

Tassa

Stampati

smaltimento

vari (locandine/famiglia/avvenire)

rifiuti €


1.075,96

1.202,0

Stampa bollettino Imposte

Altre spese La e Traccia tasse

varie

diverse € 3.370,00 €


243,09

580,0

Al 31/12/2012 esiste un saldo attivo di conto corrente pari a € Foglietti 17.071,37 S.Messa Tassa

Legato

canone

S.Messe

rai

a sufragio € 340,00 €

110,00

400,0

Stampati vari I.m.u. (locandine/famiglia/avvenire) € 1.202,00 € 2.113,52

Altre Assicurazioni: spese varie € 580,00 € 1.041,73

TOTALE ENTRATE € 107.065,56

Legato Altre S.Messe spese a varie: sufragio

TOTALE USCITE

Stampa bollettino La Traccia

€ 400,00

€ 89.994,1

€ 3.370,0

TOTALE ENTRATE € 107.065,56

Foglietti S.Messa

TOTALE USCITE AVANZO ESERCIZIO 2012

Stampati vari (locandine/famiglia/avvenire)

€ 89.994,19 € 17.071,3

€ 340,00

€ 1.202,00

TOTALE A PAREGGIO € 107.065,56

Altre spese varie

AVANZO ESERCIZIO TOTALE A 2012 PAREGGIO

Legato S.Messe a sufragio

€ 580,00

€ 17.071,37 € 107.065,5

€ 400,00

TOTALE A PAREGGIO € 107.065,56 TOTALE A PAREGGIO € 107.065,56

TOTALE ENTRATE € 107.065,56 TOTALE USCITE € 89.994,19

Al 31/12/2012 esiste un saldo attivo di conto corrente pari a € 17.071,37

Al Il 31/12/2012 consiglio per esiste gli Affari un saldo economici attivo di conto Parrocchiale: corrente pari don Paolo a € 17.071,37 Bagnoli, Yorick

AVANZO

Bernardi,

ESERCIZIO

Gian

2012

Franco Camerini, Elena Merendi

€ 17.071,37

Roberto De Marco.

TOTALE A PAREGGIO € 107.065,56 TOTALE A PAREGGIO € 107.065,56


la raccia

RESOCONTO ECONOMICO ESERCIZIO 2012

RESOCONTO ECONOMICO ESERCIZIO 2012

11

San Martino ENTRATE in Formellino USCITE - Anno 2012

Offerte varie:

ENTRATE

Manutenzione:

USCITE

Offerte in occasione di: Manutenzione ordinaria (potatura alberi) € 2.518,76

Esequie € 670,00 Manutenzione straord.(impianto telecamere) € 5.487,94

Offerte Benedizioni varie: alle famiglie € 2.315,00 Manutenzione:

Spese varie:

Offerte in opere occasione parrocchiali: di: Manutenzione Ordinarie culto: ordinaria (potatura alberi) € 2.518,76

Esequie Questue in Chiesa € 670,00 220,00 Manutenzione Fiori straord.(impianto telecamere) € 5.487,94 € 100,00

Benedizioni Questua Caritas alle famiglie solidar. di vicinato € 2.315,00 € 70,74 Spese Altre varie: spese ordinarie culto € 475,00

Offerte Offerte opere parrocchiali: € 184,48 Spese Ordinarie generali: culto:

Entrate Questue varie: in Chiesa € 220,00 Acqua Fiori e rifiuti € 133,97 100,00

Entrate Questua feste Caritas particolari: solidar. di vicinato € 70,74 Altre Energia spese elettrica ordinarie culto € 475,00 567,97

Offerte Festa S. Martino € 885,00 184,48 Spese generali: bancarie: € 28,25

Entrate Festa varie: S. Antonio € 330,00 Offerte Acqua raccolte e rifiuti per altri:

€ 133,97

Entrate Ricavati feste vari: particolari: Offerta Energia Caritas elettrica solidarietà di vicinato € 650,00 567,97

Festa Offerte S. per Martino la sala € 885,00 400,00 Spese Offerta bancarie: Caritas per terremotati € € 885,00 28,25

Festa Competenze S. Antonio bancarie € 330,00 247,54 Offerte Offerta raccolte poveri per altri:

€ 100,00

Ricavati Entrate vari: eredità Don Lusa € 382.040,08 Remunerazioni, Offerta Caritas rimborsi: solidarietà di vicinato € 650,00

Avanzo Offerte anno 2011 per la sala € 88.982,70 € 400,00 Offerta Remunerazione Caritas per parroco terremotati € 885,00 150,00

Competenze bancarie € 247,54 Offerta Contributo poveri Animato Diocesi € € 100,00 75,00

Entrate eredità Don Lusa € 382.040,08 Remunerazioni, Commercialista rimborsi:

€ 190,51

Avanzo anno 2011 € 88.982,70 Imposte Remunerazione e tasse: parroco € 150,00

Contributo Tassa diritti Animato autore Diocesi musica € € 159,30 75,00

Commercialista Imposte e tasse diverse € 190,51 99,93

Imposte Tassa e tasse: i.m.u. € 1.274,00

Assicurazioni: Tassa diritti autore musica € 767,20 159,30

Altre Imposte spese varie: e tasse diverse € 99,93

Tassa Stampati i.m.u. festa S.Martino € € 1.274,00 160,00

Assicurazioni: Stampati festa S.Antonio Abate € 767,20 200,00

Altre Stampati spese varie: festa Madonna dei fiori € 170,00

Stampati Spese varie festa S.Martino € € 1.140,00 160,00

Stampati Uscite eredità festa Don S.Antonio Lusa Abate € 71.901,41 € 200,00

Acquisto Stampati titoli: festa sovorapprezzo Madonna dei fiori € € 1.437,78 170,00

Spese varie € 1.140,00

Uscite eredità Don Lusa € 71.901,41

Acquisto titoli: sovorapprezzo € 1.437,78

TOTALE ENTRATE € 476.345,54 TOTALE USCITE € 88.672,02

AVANZO ESERCIZIO 2012 € 387.673,52

TOTALE ENTRATE € 476.345,54 TOTALE USCITE € 88.672,02

AVANZO ESERCIZIO 2012 € 387.673,52

TOTALE A PAREGGIO € 476.345,54 TOTALE A PAREGGIO € 476.345,54

TOTALE A PAREGGIO € 476.345,54 TOTALE A PAREGGIO € 476.345,54

Al 31/12/2012 esiste un saldo attivo di conto corrente pari a € 387.673,52

Il consiglio per gli Affari economici Parrocchiale: don Paolo Bagnoli, Rino Savini, Roberto

Al 31/12/2012 esiste un saldo attivo di conto corrente pari a € 387.673,52

Ballardini, Anna Tozzi.

FAMIGLIA: PORTA DELLA FEDE

GRUPPO FAMIGLIE

26 MAGGIO 2013

LA BERSANA (CELLE) - USCITA FAMIGLIE

Una grande comunità: famiglia piccola chiesa


PARRocchIA di SAn MARco

PARRocchIA di SAn MARTIno

In FoRMeLLIno

Mese di Maggio 2013

Preghiera a Maria

MeSe DI MAGGIo

con la recita del S. Rosario

alle ore 20.30 nei giorni feriali

dal martedì al venerdì fino al 31

maggio nella Chiesa di San Marco.

Lunedì 6 maggio

Preghiera a Maria

in Duomo

Ore 20.30 Preghiera alla Beata

Vergine delle Grazie della nostra

Unità Pastorale

Venerdì 10 maggio

Pellegrinaggio

alla Madonna delle Grazie

Ore 20.30 Chiesa di S. Francesco

Lunedì 13 maggio

Rogazioni e benedizione

della campagna

Ore 20.30 Rogazioni nella Chiesa

di S. Martino in Formellino

Lunedì 20 maggio

ore 20.30 S. Messa

Quartiere Centro Nord

(via Filanda Vecchia)

Lunedì 27 maggio

ore 20.30 S. Messa

presso la Casa delle Suore

Francescane di Cristo Re

(via Giovanni Paolo II)

Venerdì 31 maggio

Preghiera a Maria nella chiusura

del mese di Maggio

Ore 20.30 S. Rosario meditato

Anche se ancora in fase di costruzione, e di aggiornamenti continui,

siamo lieti di annunciare l’apertura del nuovo sito web delle

parrocchie di San Marco e di San Martino in Formellino. Siamo

certi di potervi fornire una serie di informazioni utili ed un calendario

contenente gli appuntamenti divisi per attività e gruppi

legati alla parrocchia. Visitateci al seguente indirizzo:

www.sanmarco-formellino.it


LUNEDI’ 22 APRILE

Ore 20.45: VEGLIA DI PREGHIERA nella chiesa di san marco

GIOVEDI’ 25 APRILE

Alle 11: S. MESSA durante la quale s.e. mons. vescovo Claudio stagni impartirà la s. Cresima;

dalle 15.30 alle 21 circa: TRADIZIONALE FESTA DEL PATRONO

con ristoro (piadina, pizza fritta…), Lotteria, giochi per grandi e piccini, musica.

VENERDI’ 26 APRILE

Ore 21.00

Commedia in dialetto romagnolo in 2 tempi

presentata dalla Compagnia “amici del teatro” di Cassanigo

SABATO 27 APRILE

Ore 19.30: CENA


Fratelli e sorelle, buonasera!

Voi sapete che il dovere del Conclave era di dare un Vescovo a Roma.

Sembra che i miei fratelli Cardinali siano andati a prenderlo quasi alla

fine del mondo …ma siamo qui … Vi ringrazio dell’accoglienza. La comunità

diocesana di Roma ha il suo Vescovo: grazie! E prima di tutto,

vorrei fare una preghiera per il nostro Vescovo emerito, Benedetto XVI.

Preghiamo tutti insieme per lui, perché il Signore lo benedica e la Madonna

lo custodisca.

E adesso, incominciamo questo cammino: Vescovo e popolo. Questo

cammino della Chiesa di Roma, che è quella che presiede nella carità

tutte le Chiese. Un cammino di fratellanza, di amore, di fiducia tra noi.

Preghiamo sempre per noi: l’uno per l’altro. Preghiamo per tutto il mondo,

perché ci sia una grande fratellanza. Vi auguro che questo cammino

di Chiesa, che oggi incominciamo e nel quale mi aiuterà il mio Cardinale

Vicario, qui presente, sia fruttuoso per l’evangelizzazione di questa città

tanto bella!

E adesso vorrei dare la Benedizione, ma prima - prima, vi chiedo un

favore: prima che il vescovo benedica il popolo, vi chiedo che voi preghiate

il Signore perché mi benedica: la preghiera del popolo, chiedendo

la Benedizione per il suo Vescovo. Facciamo in silenzio questa preghiera

di voi su di me.

Adesso darò la Benedizione a voi e a tutto il mondo, a tutti gli uomini e

le donne di buona volontà.

Fratelli e sorelle, vi lascio. Grazie tante dell’accoglienza. Pregate per me

e a presto! Ci vediamo presto: domani voglio andare a pregare la Madonna,

perché custodisca tutta Roma. Buona notte e buon riposo!


FRANCISCUS

13 marzo 2013

Annuntio vobis gaudium magnum;

habemus Papam:

Eminentissimum ac Reverendissimum Dominum,

Dominum Georgium Marium

Sanctae Romanae Ecclesiae

Cardinalem Bergoglio

qui sibi nomen imposuit Franciscum

Similar magazines