Le Vite degli uomini illustri;

booksnow1.scholarsportal.info

Le Vite degli uomini illustri;

XIV

stento in Torino. Finito libro de famose donne

compilado per messer Zv.ane Boccaccio ad petition

della famosissima Reina Zuana de Puglia.

Poi traslatado in idioma volgar per mae-

stro Donato di Casentino al magnifico Marchese

Niccolò d' Este principe e signor di Ferrara.

È probabile, avere scritto Donato questo volgariz-

zamento nel 1397, quando Niccolò menò sposa la

figliuola di Francesco II di Carrara signor di Padova,

forse per far cosa grata alla novella Mar-

chesana , risguardante il libro donne che erano

venute in celebrità. Ma questa è congettura, e non

fondasi sopra argomenti validi.

Il Tiraboschi (1) produce la opinione del

P. degli Agostini, il quale si avvisa, Donato

avere anche traslatato in volgare le Vite degli

Uomini Illustri del Petrarca , fatte scrivere per

comandamento di Francesco detto il Vecchio, si-

gnor di Padova , e continuate per Lombardo da

Serico : e(i il suo avviso si poggia sul!' autorità

di un codice a penna conservato presso i PP. Ri-

formati di Trevigi (2). Ma alla opinione del P.

(1) Stor. letter. ital. tom. IV, lib. Ili, pag-. 510.

(2)

L' autorità di questo codice ci rende certi che

questo volg'arizzamento è di Donato da Casentino. Infatti

vi si leg-ge in fine : Hoc opus svprascnptuni compilaium per

suiìiYiiuìii poetarli literali sermone Doìniniim Franciscuìn Pe—

irarcham , et in vulgari sermone rednctum per niagistrwn

Donatuin de Casentino mi instantiam requisitionemque magni-

More magazines by this user
Similar magazines