Le Vite degli uomini illustri;

booksnow1.scholarsportal.info

Le Vite degli uomini illustri;

Capitolo XXI.

nel quale si contiene come Cesare staìido a Ravenna cercò

d' avere pace, e come elio perseguì Pompeo Jino a

Brandusio, e tornò a Roma, e poi in Ispagna

dove ellij ebbe vittoria e alcune avversitadi,

cioè la sconfitta di Vulteio in mare,

e quella di Ciirione in terra.

46>i

Aspettando adunque Cesare a Ravenna, acciò che

elio non paresse manifestamente adoperare contro alla

Repubblica passando i confini della sua provincia

udendo i tribuni, i quali erano per lui, essere dispre-

giati ovvero cacciati di Roma per forza ovvero di sua

volontà partiti, e che ogni uomo era a Roma di uno

animo contro a lui, e ogni cosa divina e umana me-

scolarsi e pervertirsi in uno odio, e pensando sì es-

sere dispregiato perchè era paziente, e stimando non

dovere più comportare né dissimulare alcuna cosa

chiamate a sé le legioni d' ogni parte, e mandata

innanzi nascosamente la gente che '^llo aveva, acciò

che elio non desse alcuna opinione di nuovo movi-

mento per la torbida partita, in quello dì stette in

convito e in giuochi , e la sera uscito fuori nascosa-

mente andò per segreta via con alcuni compagni. Nella

quale avendo errato tutta notte , appena la mattina

la fortuna gli diede la guida, per la quale elio tornò

More magazines by this user
Similar magazines